Sei sulla pagina 1di 28

Il nostro

programma2:Layout 1 21-05-2009 14:26 Pagina 1

PROGRAMMA

Concorezzo - elezioni comunali 6-7 giugno


S
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:26 Pagina 2

ono in molti a chiedermi perché ho accettato la proposta di


candidarmi alla carica di sindaco di Concorezzo che mi è stata
avanzata dagli amici di Forza Italia-Pdl, Lega Nord e Cristiani
di Centro. La risposta è semplice. Amo la mia città:
Concorezzo. E sono legato ai Concorezzesi: gente accogliente,
laboriosa e generosa.
A Concorezzo, oltre alla mia famiglia e ai miei affetti, ho tanti amici.
Ed è grazie al loro sostegno ed al loro incitamento che ho deciso di
intraprendere questa avventura.
Un altro motivo che mi ha spinto ad accettare la candidatura é che
non sono soddisfatto di com'è oggi Concorezzo. L'amministrazione
comunale di sinistra l'ha trascurata, resa più insicura e meno bella
di com'era e di come può aspirare ad essere.
Sono convinto che la nostra coalizione saprà fare meglio di chi
governa oggi Concorezzo. Innanzitutto perché siamo preparati, e
abbiamo la forza di un programma amministrativo basato sulla
concretezza e sulla semplicità, e su un'idea di buon governo che
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:26 Pagina 3

certamente il federalismo fiscale aiuterà ad


attuare.
Abbiamo preparato questo programma con
il contributo delle associazioni, delle
categorie produttive e dei cittadini che ho
avuto il piacere di incontrare negli scorsi
mesi.
Vi assicuro che dedicherò tutte le mie
energie e moltissimo tempo a questa sfida.
Saro’ a vostra disposizione giorno dopo
giorno. Sono certo che volete voltare
pagina, provare a migliorare e rendere più
bella la nostra città dandomi la vostra
fiducia e il vostro voto.

Con stima profonda,


Riccardo Borgonovo
SERVIZI alla PERSONA
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:26 Pagina 4

La persona è al centro di tutto il nostro impegno politico


amministrativo. Il riconoscere la famiglia come ambito educativo
privilegiato, l’attenzione alle fasce più deboli ed il sostegno a tutte
quelle associazioni che hanno come obiettivo la tutela e la crescita
della persona umana, da sempre vengono da noi considerati
prioritari per la crescita della nostra comunità.

FAMIGLIA E GIOVANI COPPIE DISABILI


• Sostegno alle Famiglie per i nuovi nati. • Sostegno al nuovo progetto “Casa Famiglia” ge-
• Sostegno agli Asili Nido del Territorio, in base stito dal Centro Socio – Educativo S. Eugenio.
al principio della sussidiarietà, al fine di ren- • Valorizzazione delle realtà presenti sul territo-
dere accessibili le agevolazioni sulle rette ad un rio: Capannone, Centro Socio–educativo S. Eu-
sempre più ampio numero di famiglie. genio.
• Istituzione della Consulta della Famiglia con • Prosecuzione della cooperazione con Offerta So-
valorizzazione dei progetti già attivati (affido ciale.
famigliare). • Sostegno a due progetti fondamentali del nostro

ANZIANI
diritto allo studio: Progetto Autismo e Spazio
Educativo, per l’inserimento di bambini auti-
stici e disabili nel mondo scolastico.
• Realizzazione di un centro diurno per anziani

“CONCOCARD”
soli e con problemi.
• Monitoraggio del nuovo contratto in essere per
la gestione della RSA Villa Teruzzi, al fine di
migliorarne l’offerta. • Verrà proposta ai commercianti di Concorezzo
• Promuovere l’apertura di uno sportello ASL l’adesione ad un progetto di aiuto sociale per
sul territorio del comune affinché anziani e di- le fasce deboli: disabili, anziani, madri (per il
sabili possano più facilmente e rapidamente primo anno di vita del bambino). Ai possessori
usufruire dei relativi servizi. della tessera “Concocard” verrà riconosciuto
• Mantenimento e sviluppo della assistenza do- uno sconto sui prodotti acquistati presso gli
miciliare agli anziani. esercizi convenzionati. Le categorie più sensi-
• Sostegno e valorizzazione del Centro Pensio- bili potranno acquistare risparmiando e nel

4
nati – Segretariato Sociale, in collaborazione contempo si orienteranno gli utenti ad acqui-
con lo Sportello Anziani. stare presso le attività del territorio comunale.
SERVIZI alla PERSONA
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:27 Pagina 5

PARI OPPORTUNITA' VOLONTARIATO


• Allo scopo di favorire un rapido reinserimento Riteniamo fondante e qualificante per la nostra
nel mondo del lavoro dopo la maternità, rite- comunità il valore della solidarietà; consideriamo
niamo fondamentale incrementare i servizi le associazioni di volontariato un patrimonio ir-
socio-educativi per l’infanzia al fine di garan- rinunciabile per la nostra città.
tire il giusto riconoscimento dei principi di pari • Sosterremo con forza tutte le associazioni cit-
dignità e pari opportunità tra uomini e donne. tadine dedicando loro spazi adeguati.

LAVORO
• Verranno valorizzate le esperienze maturate
nel “quotidiano”.

• Impegno per il reinserimento, la formazione e


la riqualificazione professionale per chi perde
il lavoro.

CASA
• Convenzioni al fine di agevolare l’accesso alla
prima casa per le giovani coppie (es. affitto cal-
mierato).
• Modifica dei punteggi per la determinazione
delle assegnazioni degli alloggi Comunali,
anche sulla base dell'anzianità di residenza nel
territorio civico.

RSA Villa Teruzzi: monitoreremo gli standard di servizio

5
POLITICHE GIOVANILI
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:27 Pagina 6

Il Comune deve aprirsi ai giovani. Sarà compito di questa


Amministrazione avvicinarsi ai giovani e permettere loro di
valorizzare e promuovere le loro individualità.
IL NOSTRO IMPEGNO “ESSERE GIOVANI A CONCOREZZO”
• Prevediamo di istituire una delega consiliare • Saranno create delle serate per i giovani con-
ad hoc a favore delle Politiche giovanili, anche corezzesi che fanno spettacolo, dalla musica al
al fine di combattere con maggiore efficacia i teatro, per farli incontrare con i loro coetanei.
problemi legati al diffondersi di alcolismo e uso Per eventi musicali di rilievo i giovani po-
di droga tra i nostri giovani tranno utilizzare il nuovo palazzetto dello

ALLEANZA EDUCATIVA
sport.

FORMAZIONE PROFESSIONALE
• Questa Amministrazione sarà disposta a colla-
borare con chiunque, con progetti mirati e qua- • Promozione di corsi di formazione professio-
lificati, voglia farsi carico dell’educazione dei nale per favorire per l’inserimento nel mondo
nostri giovani. Verranno inoltre valutati e so- del lavoro.
stenuti i progetti proposti dai giovani conco- • Promozione di Corsi di Guida sicura per neo
rezzesi all’Amministrazione. patentati.

“CONCOREZZO EDUCA I PROPRI GIOVANI”


• Crediamo nel valore dell’Oratorio quale luogo
privilegiato di educazione e aggregazione per i
nostri giovani, ed intendiamo sostenerlo con
convinzione.

ORATORIO
• Crediamo nel valore dell’Oratorio quale luogo
privilegiato di educazione e aggregazione per i
nostri giovani, ed intendiamo sostenerlo con
Oratorio: luogo privilegiato di educazione ed aggregazione
convinzione.

6
SCUOLA
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:27 Pagina 7

BORSE DI STUDIO POLI SCOLASTICI


• Il Comune si impegnerà a garantire il diritto • Verrà garantita una facile accessibilità al fu-
allo Studio, premiando i giovani meritevoli e turo polo scolastico superiore del distretto.
sostenendoli nei loro percorsi formativi. Sa- • Saranno dislocati posti bicicletta in prossimità
ranno inoltre premiati gli studenti universitari delle fermate dell’autobus lungo via Dante.
che svilupperanno i loro lavori di tesi sulla sto- • Verranno proposte ad ATM e Provincia nuove
ria e le tradizioni locali. soluzioni per gli orari degli autobus per Monza

CONCORSI
e Milano al fine di limitare le attese attuali.

• Saranno previsti incentivi e premi per le classi


delle scuole concorezzesi che parteciperanno a
concorsi nazionali e internazionali su materie
scientifiche e letterarie.

ANNUARIO
• Verrà proposto alle scuole medie la realizza-
zione di un annuario dei fatti e personaggi
della vita di Concorezzo con la collaborazione
dei ragazzi di terza media e l’Archivio Storico.

IL NOSTRO STEMMA
• Lo stemma del comune sara’ valorizzato anche
sugli edifici scolastici.

Scuola Via Ozanam: realizzeremo una nuova ala, eliminando quella prefabbricata

7
SPORT e CULTURA
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:27 Pagina 8

SOCIETA’ SPORTIVE BIBLIOTECA


• Sosterremo la gestione e la crescita delle so- • Sosterremo la positiva esperienza dei corsi per
cietà sportive concorezzesi. il tempo libero.
• Si attiveranno canali di comunicazione speci- • Potenziamento degli orari di apertura, con va-
fici per diffondere in modo capillare le inizia- lutazione della possibilità di aperture nei fine
tive. settimana.

AREA FESTE
• All’interno della benemerenza “La gügia dóra”
sarà previsto un riconoscimento particolare per
premiare le società e gli atleti più meritevoli.
• Da tempo Concorezzo merita un’area feste che

QUOZIENTE FAMIGLIARE
diventi il palcoscenico ottimale per tutti gli
eventi culturali e popolari organizzati da asso-
ciazioni ed enti. Il nostro impegno e’ quello di
• Le famiglie concorezzesi con più figli iscritti a realizzare questo progetto.

SPAZI MUSICALI
società sportive del CASC beneficeranno di
agevolazioni. Più figli verranno iscritti e mag-
giori saranno gli sconti.

GIUGNO CONCOREZZESE
• Riteniamo fondamentale la realizzazione di lo-
cali attrezzati per l’esercizio dell’arte musicale
(sale musica).
• Intendiamo riportare il “Giugno Concorez-
zese” al suo spirito originario.
• Ogni anno, oltre alla serie di importanti eventi
che già comprende, verrà individuato un tema
che farà da filo conduttore per tutta la rasse-
gna: in questo modo si darà maggiore rilevanza
alla manifestazione, premiando gli sforzi delle
associazioni e dell’ufficio cultura.
• Verranno promosse feste in cascina e di quar-
tiere.

8
SPORT e CULTURA
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:27 Pagina 9

IDENTITA’ E TRADIZIONE MUSEO ETNOLOGICO


L’assessorato alla Cultura darà particolare rile- • Verrà studiata la realizzazione di un museo et-
vanza ai temi legati alla nostra identità e alla no- nologico per valorizzare la nostra quotidianità,
stra tradizione. gli usi e costumi della cultura locale concorez-
• Verranno promossi corsi di lingua e cultura lo- zese riscoprendo vestiti, utensili, prodotti agri-
cale, ed iniziative volte alla riscoperta dei luo- coli, ...
ghi caratteristici e delle tradizioni locali.
• L’onorificenza civica “Ago d’oro” sarà rinomi-
nata “La gügia dóra”.
• Saranno applicati cartelli toponomastici e tar-
ghe in lingua locale.

Archivio Storico: per la riscoperta e la valorizzazione di storia e tradizioni

9
SPORT e CULTURA
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:28 Pagina 10

ARCHIVIO STORICO GEMELLAGGIO


• Viene riconosciuto all’Archivio Storico un • Verrà studiato un gemellaggio tra Concorezzo
ruolo primario nella riscoperta e nella promo- e una cittadina europea che permetta a tutti i
zione della nostra storia e della nostra cultura. concorezzesi e soprattutto ai nostri ragazzi di
Verranno sostenute e incentivate tutte le ini- vivere concretamente momenti di confronti con
ziative ed in particolare quelle in collabora- culture diverse.
zione con le scuole.

CIRCOLI CULTURALI
• Pieno sostegno dell’Amministrazione comu-
nale alle iniziative promosse dai circoli cultu-
rali concorezzesi.

Campo di calcetto: le societa' sportive disporranno di impianti adeguati

10
ECOLOGIA e AMBIENTE
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:29 Pagina 11

PISTE CICLO-PEDONALI PARCHI


• Ripristino dei percorsi esistenti, troppo a lungo • Studieremo nuove modalità di gestione delle
lasciati senza manutenzione e divenuti in molti aree verdi pubbliche del paese, fortemente sot-
tratti impraticabili. toutilizzate.
• Studio di fattibilità e realizzazione di nuove • In quest’ottica saranno creati nuovi campi at-
piste ciclopedonali; in particolare realizzazione trezzati per il gioco libero dei ragazzi (basket,
di piste ciclabili lungo tutte le nuove strade volley,…) all’interno del parco Scaccabarozzi, e
(collegamento via Kennedy – via A.Moro / via verrà sistemato il percorso vita. Il parco “bur-
Pio X); collegamento per superare il cavalca- rone” deve diventare uno spazio a disposizione
via attuale tra Concorezzo e Villasanta. per le attività all’aria aperta di bambini e ra-
• Valutazione, in funzione del PUT, della realiz- gazzi.
zazione di una pista ciclabile lungo via San • Maggior attenzione dovrà essere prestata agli
Rainaldo, in modo da favorire il collegamento orari di apertura e chiusura dei parchi.
del quartiere Milanino con il centro paese. • Illuminazione dei parchi Scaccabarozzi ed
• Estendere e valorizzare la rete dei percorsi ci- Aldo Moro.
clabili agricoli, soprattutto all’interno del • Verranno finalmente utilizzati i fondi previsti
Parco Agricolo della Cavallera, realizzando per la piantumazione di un albero per ogni
anche una apposita segnaletica. nuovo nato.
Isola ecologica:
il controllo
accessi deve
essere
migliorato

11
ECOLOGIA e AMBIENTE
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:30 Pagina 12

VIALI ALBERATI ISOLA ECOLOGICA


• Realizzeremo filari alberati lungo le principali • Intensificheremo i controlli per garantire l’ac-
vie che collegano Concorezzo con i paesi limi- cesso solo alle persone autorizzate.
trofi, e lungo le nuove piste ciclabili.

PIAZZA DEL MUNICIPIO


• Messa a dimora di piante, posa di panchine e
arredo urbano, per rendere maggiormente vi-
vibile la piazza ed il vicino parco V Alpini.

ENERGIE RINNOVABILI
• Realizzazione di impianti fotovoltaici sui tetti
delle scuole laddove non presenti.
• Promozione degli interventi da parte di privati
finalizzati all’uso delle energie rinnovabili
• Sperimentazione di carburanti alternativi e
meno inquinanti per tutti i mezzi di trasporto
in dotazione al Comune

Parco "Burrone": uno spazio da attrezzare per le attività di bambini e ragazzi

12
LAVORI PUBBLICI
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:30 Pagina 13

SCUOLA VIA OZANAM PARCHEGGIO VIA REPUBBLICA


• Ammodernamento del plesso, con la realizza- • Realizzazione, dopo studio di fattibilità, di un
zione di una nuova ala che vada a sostituire la parcheggio interrato in via Repubblica. Il par-
parte prefabbricata, ormai inadeguata. Il tutto cheggio sarà ad uso gratuito per i cittadini con-
senza interruzione dell’attività’scolastica: la corezzesi; la sicurezza sarà garantita da un
nuova ala sarà realizzata a confine con quella sistema di video-sorveglianza. La realizzazione
realizzata di recente. consentirà di estendere la superficie a verde del
parco V Alpini.

IMPIANTI SPORTIVI CIMITERO


Intendiamo dare ai nostri ragazzi e alle società • Ripristineremo l’apertura serale durante le fe-
sportive impianti adeguati. stività di Ognissanti.
• In quest’ottica ristruttureremo le palestre sco- • Ampliamento del cimitero, con la realizzazione
lastiche (via Marconi / via Pio X), che versano di nuovi colombari, cosi’ da garantire la coper-
in condizioni inaccettabili. tura delle esigenze dei prossimi anni. Recupero
• Valuteremo la possibilità di dotare la pista di della facciata all’ingresso.
pattinaggio comunale di una copertura (tipo
tensostruttura o simile) in modo da consentirne
l’uso anche nei mesi invernali.
• Pensiamo infine alla realizzazione di campi di
calcio sintetico accanto a quello attuale.
• Sistemazione della pista di atletica.

13
LAVORI PUBBLICI
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:30 Pagina 14

ILLUMINAZIONE PUBBLICA CASCINA BARAGIOLA


• Ammodernamento della rete esistente e sosti- • Realizzazione del collegamento fognario tra
tuzione dei corpi illuminanti più vecchi, nel- cascina Baragiola e via Kennedy, e contestuale
l’ottica del risparmio energetico e realizzazione di pista ciclabile nel tratto og-
dell’efficienza. getto di intervento, in modo da conseguire con
• Richiederemo alla neonata provincia di Monza un solo intervento due importanti risultati.
e Brianza l’illuminazione del collegamento

BARRIERE ARCHITETTONICHE
Concorezzo-Villasanta nei tratti in cui questa
e’ mancante.

QUARTIERE GHIRINGHELLA • Rimuoveremo le barriere ancora esistenti che


impediscono a chi ha difficoltà motorie l'ac-
• Valutazione della possibilità di decentrare uf- cesso ai luoghi pubblici e la possibilità di muo-
fici o servizi comunali presso gli spazi esistenti versi in città senza difficoltà.
nel quartiere. • Istituiremo uno canale privilegiato per la ri-
soluzione di queste problematiche .

Quartiere
Ghiringhella:
porteremo uffici
o servizi nei
nuovi spazi

14
URBANISTICA e VIABILITA’
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:31 Pagina 15

PREMESSA
L’amministrazione attuale ha consumato in 5 anni la quasi
totalità del PRG preparato dalla precedente amministrazione, che
avrebbe dovuto coprire un orizzonte di 10-15 anni.
Sono stati attuati o approvati ben 8 dei 10 comparti di espansione
individuati dal PGT stesso . Dopo essere stato ferocemente
criticato dalla sinistra, il PRG vigente e' stato dunque messo in
atto senza sostanziali modifiche...
Anzi, dove le modifiche ci sono state i risultati sono stati
assolutamente inaccettabili. Due esempi: le torri in costruzione
presso via Adda, e l'enorme acquapark sulla provinciale per
Milano; per questo progetto l'Amministrazione di sinistra ha
concesso ad un privato le aree (40 mila metri quadri!) su cui era
stata pianificata la realizzazione di una scuola superiore pubblica:
una svendita di suolo pubblico senza precedenti nella storia di
Concorezzo.

PGT
Il PGT (Piano di Governo del Territorio) e' lo • Intendiamo dare compimento al PGT, facendo
strumento urbanistico che sostituirà il PRG nostre le linee guida recentemente approvate,
(Piano Regolatore Generale). sia per ciò che riguarda gli ambiti di espan-
Innestandosi nell'orizzonte temporale del PRG sione sia per le volumetrie realizzabili, rive-
vigente (10-15 anni), ormai quasi completamente dendole e migliorandole dove necessario. Il
consumato dalla sinistra, le “linee guida” del tutto in una ottica di vero contenimento urba-
PGT recentemente approvate hanno necessaria- nistico, commisurato alle reali necessità del no-
mente dovuto essere improntate ad una moderata stro paese.
edificazione, cosa che ci trova favorevoli.

15
URBANISTICA e VIABILITA’
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:31 Pagina 16

ABUSI EDILIZI NUOVE STRADE


• Opereremo un maggior controllo del territorio • Realizzazione del collegamento stradale tra via
per prevenire e, nel caso, sanzionare gli abusi Kennedy e via Pio X, già previsto nel PRG vi-
edilizi. gente, ed anche del collegamento tra questo

DOSSI RALLENTATORI
nuovo asse e via Aldo Moro, in modo da com-
pletare il collegamento tra via Kennedy e la
provinciale per Milano. Questi collegamenti ri-
durranno il traffico di attraversamento nel
• Stop alla costruzione di dossi e modifica di centro paese, a beneficio della qualità della vita
parte degli attuali. Gli automobilisti, i ciclisti e della sicurezza.
ed i motociclisti devono poter di transitare • Ampliamento e messa in sicurezza della via
sulle strade comunali senza essere costretti a Oreno.
gimcane e montagne russe.
• La salvaguardia dei pedoni e delle utenze più
deboli può essere garantita in altro modo, ad
esempio con semafori intelligenti.

NUOVE ROTONDE
• Realizzazione di due nuove rotonde, una in
prossimità del cimitero / S.Eugenio, l’altra in
prossimità all’intersezione della provinciale
con via Brodolini.

Comparto 8: la dove c'era l'erba...


una colata di cemento. a breve due torri, uffici, negozi e 150 apparamenti

16
URBANISTICA e VIABILITA’
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:32 Pagina 17

VIA LIBERTA’ PIANO DEL COLORE


• Chiusura al traffico nelle giornate di sabato e • L’amministrazione deve dotarsi di un ‘piano
domenica, nei giorni festivi, e nelle ore serali. del colore’, che regolamenti le tonalità croma-
• Studio di nuove soluzioni per migliorare la vi- tiche consentite negli interventi edilizi nel cen-
vibilità e l’accesso al centro storico, soprattutto tro storico. Il fine, insieme alle prescrizioni
nel periodo estivo quando il centro e’ maggior- presenti nei piani particolareggiati, e’ quello di
mente frequentato dai bambini. evitare l’uso di modalità costruttive e cromati-
• Manutenzione straordinaria della pavimenta- smi estranei alla tradizione edilizia locale, ga-
zione in porfido e sua estensione anche ad altri rantendo al centro storico un aspetto omogeneo
tratti del centro storico. e rispettoso della tradizione edilizia brianzola.

METROPOLITANA CASCINE E CORTI


• Ci impegneremo per garantire una dimensione • Promuoveremo le ristrutturazioni di corti e ca-
urbana alla fermata cittadina, ottimizzandone scine che vengano realizzate nel rispetto delle
il servizio e riducendone al minimo l’impatto caratteristiche architettoniche tradizionali.
sul territorio.

ASILO VIA VERDI DIRITTO DI SUPERFICIE


• Al fine di rendere più agevole l’accessibilità al- • Completeremo il piano di riscatto del diritto di
l’asilo di via Verdi, procederemo alla apertura superficie da parte dei proprietari di abitazioni
di un secondo ingresso su via Toti. in edilizia convenzionata / cooperative.

17
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:32 Pagina 18

COMUNICAZIONE & INNOVAZIONE

Il Comune e’ il luogo dove si manifesta la partecipazione


democratica e la crescita sociale di una comunità. Ai cittadini
devono essere sempre garantiti la conoscenza e l’accesso alle
informazioni. Il dialogo permanente con i cittadini sarà un
impegno prioritario per la nostra Amministrazione.

U.R.P (Ufficio Relazioni con il Pubblico) PERIODICO DI INFORMAZIONE COMUNALE


• L’Ufficio Relazioni con il Pubblico deve diven- • Vogliamo proporre un organo di informazione
tare un faro per i cittadini concorezzesi che comunale più equilibrato, non più mezzo di
cercano informazioni, suggerimenti e docu- propaganda politica, come nello stile dell’at-
menti. Questo ufficio dovrà essere un luogo per tuale Amministrazione, ma reale strumento di
rendere semplici le questioni che il cittadino divulgazione fruibile da tutti: informazioni
percepisce come complesse. amministrative, approfondimenti culturali,
• Potenzieremo la capacità dell’U.R.P di fare co- vita comunitaria, iniziative di enti e associa-
municazione investendo sulla formazione del zioni troveranno sempre spazio e sicuramente
suo personale. sempre più lettori interessati.
• Verranno migliorati l’accesso e la fruibilità del-
l’ufficio, e studiate forme di utilizzo preferen-
ziale per gli anziani.

SITO WEB
• Il sito web del comune e’ assolutamente inade-
guato, e non risponde alle necessità dei citta-
dini.
• Prevediamo una rivisitazione totale del sito do-
tandolo di strumenti innovativi come la chat
per un accesso rapido alle informazioni.
Sito web del comune: diventerà finalmente di facile consultazione

18
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:33 Pagina 19

COMUNICAZIONE & INNOVAZIONE

NEWSLETTER “NAVIGARE IN CENTRO”


• Una newsletter informerà i cittadini che lo vor- • Garantiremo in Piazza del Municipio, in Villa
ranno delle principali novità sul territorio con- Zoja e in altre aree del paese delle zone gra-
corezzese. Notizie fresche a cadenza tuite e sicure per accedere ad internet, senza

AVVISI VIA SMS CONSIGLI COMUNALI IN PIAZZA


settimanale. fili.

• Istituiremo un servizio di messaggistica per le • Le sedute del Consiglio Comunale che discute-
comunicazioni più urgenti: tutti i cittadini che ranno temi vitali per il nostro paese verranno
lo vorranno potranno comunicare in Comune organizzate in luoghi accessibili ad una ampia
il proprio numero di cellulare, cosi’ da poter ri- platea di cittadini. In questo modo garantiremo
cevere avvisi in tempo reale (ad esempio sulla partecipazione e trasparenza.

PRESIDENTE DEL CONSIGLIOCOMUNALE


chiusura delle scuole dopo le nevicate o per la
chiusura di una via per lavori stradali). Evite-
remo in questo modo i disagi registrati in pas-
sato.

WEB RADIO
• Istituzione della figura del Presidente del Con-
siglio Comunale che, per la prima volta a Con-
corezzo, affiancherà il Sindaco nella gestione
del Consiglio. In questo modo il nostro Comune
• Prossimamente i giovani di Concorezzo avrà modo di sperimentare una figura che tra
avranno la possibilità di “inventarsi” dee-jay 5 anni diventerà obbligatoria.
nell’ambito di un progetto culturale avviato dal
nostro Comune. E’ nostra intenzione incenti-
vare e monitorare questo progetto per valutare
la possibilità di dotare la nostra comunità di
una web radio come contenitore settimanale di
informazione.

19
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:33 Pagina 20

FINZANZE, TRIBUTI e PERSONALE

BILANCIO SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE


• Ci impegneremo al massimo per garantire il ri- • Manterremo alto il livello di attenzione verso
spetto degli obiettivi previsti dal patto di sta- le fasce più deboli della popolazione mediante
bilità. politiche per la casa (famiglia, giovani, anziani)
• Punteremo sulla razionalizzazione della spesa ed un sistema di agevolazioni, detrazioni ed
mediante un efficace il controllo di gestione, esenzioni per servizi, tenuto conto della grave
migliorando la qualità dei servizi erogati ed eli- crisi economica che interessa anche il nostro
minando gli sprechi. comune.

PERSONALE COMUNALE
• Miglioreremo il sistema informatico degli uf-
fici comunali, al fine di ottimizzare e velociz-
zare l’erogazione dei servizi e di ridurre i costi.

AUTONOMIA FISCALE
Negli ultimi cinque anni il personale comunale è
stato scoraggiato a dare il massimo a causa di una
gestione amministrativa miope, poco attenta e
poco rispettosa. Occorre ridare loro fiducia e
• L’applicazione di una piena autonomia impo- nuovi stimoli, lavorare in sintonia per il bene di
sitiva comunale accentuata dall’introduzione tutta la cittadinanza.
del federalismo fiscale ci consentirà di conte- • Ottimizzazione della struttura organizzativa
nere la pressione tributaria. del Comune.

EQUITÀ FISCALE
• Razionalizzazione delle consulenze esterne.
• Migliorare le attività e l’efficienza ammini-
strativa, mediante il coinvolgimento del perso-
nale tramite suggerimenti/idee.
• Intensificazione del lavoro di recupero e ri- • Incentivazione dell’impegno e delle responsa-
scossione di evasione di tributi locali ed altri bilità assunte dai dipendenti comunali nell’at-
crediti, con conseguente investimento delle ri- tuazione del piano esecutivo di gestione, al fine
sorse per servizi ed opere pubbliche. Pagare di garantire ai cittadini servizi migliori.
meno, pagare tutti. • Incrementare corsi di formazione professionale
per i dipendenti comunali.

20
ATTIVITÀ PRODUTTIVE
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:33 Pagina 21

E COMMERCIALI

• Sostegno alle attività produttive e commerciali • Promozione di accordi di comparto fra le in-
agevolando l’accesso a contributi pubblici fi- dustrie presenti su territorio al fine di ottimiz-
nalizzati all’innovazione ed al mantenimento zare servizi, gestione energetica, sicurezza,
dei livelli occupazionali. verde, …

• Potenziamento dello sportello unico delle im- • Potenziamento del servizio Sportello Impresa,
prese per semplificare le procedure burocrati- garantendo un servizio di assistenza per l'avvio
che e concretizzare nuove idee ed iniziative al lavoro autonomo anche indicando le oppor-
imprenditoriali. tunità di finanziamento offerte dal mercato.

• Pieno sostegno al commercio di vicinato in cen-


tro e nei quartieri periferici, in collaborazione
con l’ Associazione commercianti.

Il mercato del Martedi: una tradizione che deve essere mantenuta

21
SICUREZZA DEL TERRITORIO
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:33 Pagina 22

CONTROLLO DEL TERRITORIO PROTEZIONE CIVILE


• Potenziamento dei servizi di Polizia Locale, so- • Maggior sostegno, anche di tipo economico, del
prattutto nelle fasce serali con eventuale isti- gruppo cittadino di Protezione Civile attra-
tuzione del vigile di quartiere. verso iniziative in collaborazione con la Re-
• Coinvolgimento di volontari a supporto della gione Lombardia e la nuova Provincia di
Polizia locale nella gestione del traffico scola- Monza e Brianza finalizzate a sensibilizzare la
stico e per un maggior controllo delle corti e cittadinanza e i giovani in tema di sicurezza,
delle zone periferiche. protezione dell’ambiente e controllo del terri-

ACCAMPAMENTI ABUSIVI
torio.
• Istituzione di una giornata comunale della Pro-
tezione Civile per promuovere l’associazione e
• Attento controllo del territorio al fine di evi- il lavoro dei volontari soprattutto verso le fasce
tare l’insediamento di accampamenti abusivi giovanili.
di ogni genere, per la tutela del patrimonio
pubblico e la sicurezza dei cittadini.

SICUREZZA URBANA
• Potenziamento del controllo sul territorio me-
diante utilizzo di nuovi sistemi di video sorve-
glianza omologati che consentano di
sanzionare e di assicurare pena certa a chi
compia atti vandalici, danneggiamenti al pa-
trimonio pubblico e privato.
• Riqualificazione dell’arredo urbano con mag-
giore illuminazione dei punti sensibili (fermate
mezzi pubblici, parcheggi, giardinetti, parchi)
per la prevenzione di vandalismo e microcri-
minalità e per garantire una migliore tutela del
decoro cittadino.
• Raccolta delle segnalazioni e dei suggerimenti
dei cittadini in materia di sicurezza, al fine di

22
migliorare il controllo del territorio. Sicurezza: il controllo del territorio deve essere potenziato
il candidato SINDACO
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:33 Pagina 23

S
ono nato a Monza nel 1956. Vivo a Concorezzo, dove ho sposato
Rossella Stucchi, medico di base, figlia del "Dottor Stucchi", da
cui ho avuto due figli: Gabriele e Gloria, di 19 e 15 anni.
Provengo da una famiglia cattolica; mio zio, Mons. Don
Ferdinando Maggioni, è stato Vescovo di Alessandria e Vicario
Generale della Diocesi di Milano. Dai miei genitori ho ricevuto
un'educazione che è sempre stata il costante riferimento per la mia
formazione umana e cattolica. Con il loro esempio di fede mi hanno
insegnato i veri valori della vita e l'attenzione verso gli altri. Sono
loro grato per avermi aiutato a sviluppare la sensibilità per le
persone in difficoltà e la capacità di ascolto, consentendomi di
mantenere sempre una visione realistica delle difficoltà che
incontro e superarle.
Dal punto di vista professionale, dopo aver conseguito il diploma di
geometra mi sono dedicato subito al lavoro nell'azienda di famiglia, che
si occupa di costruzioni, ristrutturazioni e manutenzioni edili.
Sono una persona a cui stanno a cuore i giovani e la loro crescita
morale, civile e fisica. Per questo motivo mi sono dedicato a
Concorezzo al volontariato sportivo, occupandomi, come presidente, di
calcio, atletica leggera e tennis. Ho sempre cercato di coniugare il mio
amore per lo sport all'impegno sociale, promuovendo e valorizzando il
settore giovanile nelle varie discipline di cui mi sono occupato.
Puntando sull'organizzazione, e su una gestione condivisa dai miei
collaboratori, credo di essere riuscito a coinvolgere gli adulti nel
volontariato sportivo come allenatori o dirigenti e ad avvicinare tanti
genitori alle società sportive, di cui hanno apprezzato gli obiettivi, lo
spirito di collaborazione e i valori educativi. Per il mio impegno nello
sport nel 2003 sono stato insignito del premio al valore sportivo dal
Comune di Monza.
Il mio ingresso nella politica è la naturale evoluzione del mio impegno
nel sociale. Così, quattro anni fa ho deciso di entrare nella grande casa
del centrodestra italiano, condividendone il programma di
rinnovamento, modernizzazione e riforma economica e sociale.
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:33 Pagina 24

La nostra squadra
Eleonora BARNA Giuliano BERETTA Piergiorgio BORMIOLI

25 anni - Nubile 67 anni - Sposato, con due 58 anni - Sposato, con una
Studentessa universitaria figli - Pensionato, ex figlia - Medico di famiglia
con specializzazione dirigente di azienda - a Concorezzo - Consigliere
informatica Iscritto all’Albo Nazionale comunale uscente, è vice-
dei Revisori dei Conti coordinatore di Forza
Italia.

Andrea BRAMBILLA Roberto BRAMBILLA

36 anni - Sposato, con due 44 anni - Sposato, con un


figli - Laureato in figlio - Impiegato in un
ingegneria, planning azienda del settore
manager in una medicale - Già consigliere
multinazionale - Già comunale, è tra i fondatori
consigliere comunale; è della sezione locale della
socio e fondatore Lega Nord.
dell'Archivio Storico di
Concorezzo.
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:34 Pagina 25

Giuliano CALVI Mauro CAPITANIO Francesco GAVIRAGHI

53 anni - Sposato, con due figli 34 anni - Sposato, con una 25 anni - Celibe -
- Artigiano nel settore figlia - Laureato in Responsabile del controllo
metalmeccanico - È stato ingegneria, manager di gestione presso una
presidente del Centro Civico - consultant in una cooperativa di produzione
biblioteca, del consiglio di multinazionale di consulenza - Direttore della casa per
circolo delle scuole - Consigliere comunale ferie Asvico in Cesenatico.
elementari, e successivamente uscente, redattore di
del consiglio di istituto. concorezzo.org.

Marco LISSONI Walter MAGNI

33 anni - Celibe - Laureato 40 anni - Imprenditore


in architettura, lavora metalmeccanico - Già
nell’industria consigliere comunale, è
dell’involucro edilizio segretario della sezione
leggero - Collabora con le cittadina della Lega Nord
facoltà di architettura e di e consigliere uscente
disegno industriale del Aspecon. Redattore di
Politecnico di Milano. concorezzo.org.
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:34 Pagina 26

La nostra squadra
Italo MANDELLI Marco MARIANI Teodosio PALAIA

53 anni - Sposato con tre 45 anni - Sposato, con tre 69 anni - Sposato, con tre
figli - Imprenditore - Già figli - Titolare di una figli - Revisore contabile,
consigliere comunale, è impresa artigianale - È stato ex ragioniere capo del
stato presidente del in passato consigliere Comune di Concorezzo -
consiglio di istituto del dell'asilo comunale e Già assessore alle finanze
liceo Don Gnocchi di membro del consiglio di e tributi.
Carate circolo scolastico.

Flavio RECALCATI Emilia SIPIONE

52 anni - Sposato, con un 38 anni - Sposata, con due


figlio - Direttore di figli - Laureata in scienze
un'agenzia della Banca politiche, è impiegata
Popolare di Milano - è presso lo sportello unico
stato in passato per le attività produttive
consigliere dell'Aspecon del Comune di Brugherio,
(farmacie comunali).
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:34 Pagina 27

Edoardo TERUZZI Rudy TREVISANO Daniele USUELLI

70 anni - Sposato, con tre figli - 53 anni - Sposato, con una 29 anni - Celibe - Operaio
Laureato, ex professore di figlia - Commerciante - specializzato - Membro
scuola media e fondatore Gia' consigliere comunale AGP cuncuress e redattore
dell'Autoscuola Concorezzese, con delega al commercio. di concorezzo.org
dove collabora - Già assessore,
è coordinatore PDL e
capogruppo uscente in
consiglio comunale.

Anna VALSECCHI Micaela ZANINELLI

54 anni - Sposata, con un 35 anni - Sposata, con due


figlio - Laureata in figli - Responsabile
giurisprudenza - Ex amministrativo di società
docente di scuola media privata - Capogruppo uscente
ed ex dirigente d'azienda. in consiglio comunale, e' stata
in passato consigliere
Aspecon. Redattrice di
concorezzo.org.
programma2:Layout 1 21-05-2009 14:35 Pagina 28

la scelta per il FUTURO

Perché Concorezzo merita di più!