Sei sulla pagina 1di 30

Prefazione

Preface

Questo terzo volume pu essere definito come la Poesia dellAttesa. La poetessa, ascoltando le sue emozioni evidenzia come i suoi equilibri interiori siano nella perenne attesa della ragione prima, quella che la condurr in un sogno ristoratore. Recentemente ha vinto il primo premio del concorso il Parnaso con la poesia Mia Madre qui compresa. This third volume can be defined as the poetry of waiting. She-poet, listening to her emotions, shows that his inner balance is in continual expectation of the main reason, that one which will lead her into a restorative dream.
Recently shes won the first prize of the contest "Parnassus" with the poetry "My mother" here edited. liberatimarina@gmail.com Prefazione, adattamento e traduzione in Inglese di Antonio Dal Muto
Preface, adaptation and translation in English Language by Antonio Dal Muto

POESIE POETRIES

Come nuvola Sospinta dalla tempesta, la mia anima delusa si lascia trasportare lontano, lontano dal mondo fatuo di sogni proibiti e segreti. Stordita e infreddolita, tende una mano in cerca di un'ancora: un'altra mano forte e decisa che fermi per sempre quella folle corsa. E...ancora va.

Scrivo di te Scrivo di te amore mio. Amore fatto di parole, di sogni e illusioni. Amore senza passato, senza presente senza futuro, ma amore grande, insostituibile, che colmi per intero coi tuoi silenzi il vuoto della mia anima. Ma non perdo la speranza. Verr... verr anche il nostro tempo. Vedo gi filtrare la luce del nuovo giorno. Ti chiamo

Alla stazione Da troppo tempo sono ferma alla stazione della mia vita. Ho visto passare molti treni, aspettando il mio quello della felicit. Sussulta il mio cuore ad ogni avviso di treno in arrivo, ad ogni rumore di ferro che stride. Ma non il mio... il mio ritarda. E ancora sono seduta su questi scalini, con l'animo incerto che il mio treno non sia gi passato per sempre.

... nel mare che voglio lasciar scivolare le mie lacrime its in the sea I want to flow my tears

Pensiero La mia vita fatta di parole non dette e non vissute sussurrate alla mia anima dal silenzio della notte. Tu sei la parola pi bella, l'emozione che ogni notte mi prende e mi porta nel mio nulla fatto di sogni. E' assillante il pensiero di te, soffocante, ardente... un pensiero che mi assale e sconvolge nell'intimo del mio essere donna.

Sogni Ho sognato di averti con me e ho spalancato le mie braccia per accoglierti in un'esplosione di baci, di carezze, di abbracci. Mi hai regalato sensazioni meravigliose che cullavano la mia anima nell'universo delle stelle e ancora oltre a un passo dall'amore puro. Poi la realt... e la mia solita solitudine. E sono ricaduta sulla terra attonita e senza respiro.

Parole non dette Ci sono parole che non ho mai detto perch nessuno le avrebbe capite. Parole umide di pianto asciugate dai sospiri, nascoste nei pensieri dietro sorrisi morenti......

Buongiorno!!! Ero bella questo giorno di un mattino malinconico, incontro al sole con le nuvole negli occhi bagnati di lago. Tra i capelli color del grano un fiore intrecciato, e le labbra papavero estroso, in cerca d'amore.

Il grande nulla Da quando il nero universo t'ha preso con se' per mutarti in stella brillante, la tua ombra, fratellino mio, mi tiene compagnia e la tua voce mi parla del grande nulla. In ricordo di com'eri mi rimasto il tuo profumo di bimbo e il calore dell'ultima carezza sul mio viso incredulo. Da allora sei il sogno che abbraccio ogni notte con gli occhi che implorano il pianto e nei miei pensieri mi ritrovo seduta accanto a te sulla fredda coperta di pietra a farti compagnia

Libera Oggi mi sento libera... libera di volare di sognare d'amare di baciare... libera di sbagliare e di ricominciare. Libera...

Bisogno di te Triste la notte e deludente. Saperti amante e non poterti amare, abbracciare, baciare, toccare, mi provoca angoscia, nell'anima gi provata. Ho bisogno di te, grida il cuore in tumulto. Di te che mi dici t'amo, di te che chiudi gli occhi alle mie carezze, di te che scaldi i miei pensieri... Ho bisogno di te... di te..

Randagia

Sono randagia nel tuo silenzio, polvere vagante dispersa nel vento. Non vedermi cosa oscura e non giudicare l'apparenza che spesso non verit. Guarda la mia anima. E' pura e si effonde e diffonde nella tua senza bisogno di parole.

Rotoli di poesia dilagano impetuosi, furenti, nella mia anima calpestata, ferita, disillusa.....

Mille visioni, pensieri di malinconia mi attraversano lo spirito fino a farmi male ed in questo momento sento che la mia vita senza luce

Sola Sono solo ricordo di un sogno sbiadito, eco lontano lasciato in un baratro di silenzio senza respiro. Attimo di vita smarrita senza te...

Incontro Un solo attimo le nostre anime si sono incontrate, e fu subito un sussulto di respiro nella bruma invernale. Sei entrato nella mia vita come un amante assente... ma presente, scaldando la mia anima con quel calore che solo tu sai regalarmi.

Insegnami come si fa a non sentirmi di troppo, quando la delusione di un sogno mi ha svegliata..

I miei baci I miei baci, pieni di luce e di calore, sanno di poesia e sono dolci e sereni. E sono solo per te.

Il solo pensiero Il tuo solo pensiero mi riempie il cuore e l'anima ti fa grande in splendore, calore, poesia. Mi piace credere nel tuo amore, un amore semplice e dolce che gioisce la mia esistenza. E arriver anche per me quella carezza che mi far grande al pari di te e mi stringer in un interminabile bacio d'amore.

Solitudine Solitudine di un abbraccio mancato, dove parole quiete rimangono per te... Ma tutto passa e fugge, come un bacio, come un sogno, come il tempo..

Nel silenzio Nel silenzio della mia solitudine, l'anima ha raccolto tutti i fogli bianchi colmi di te. Tutti i pensieri, i baci, le carezze, che ti ho dedicato, tutte le parole d'amore sussurrate, gridate, implorate... Un rotolo di fantasmi che ho acceso in un gran fal per vederlo bruciare. E brucia, brucia... Le parole perdono di significato i baci si disperdono nel vento, e le carezze... Dio come mi mancano quelle carezze! Mi arrivano un'ultima volta col calore di quel fal.

Mi arrivano un'ultima volta col calore di quel fal.

Nuda Nuda l'anima mia sussurro di voci, incubo irreale di un sogno, occhi erranti, dispersi nell'ombra.

Ti ho regalato la mia anima e mi sono innamorata di un sogno illuminato dal tuo chiarore. Oggi risveglio lontano di un dolore che sa di ricordo...

Sofferenza, tristezza, tormento, sentimenti che bruciano hanno trasformato in profondit la mia anima rendendola prigioniera di un sogno.

Tremo ad ogni tua attesa fammi entrare nel tuo cuore sono ombra che bacia sfumatura di sogno parola che respira

fra le tue braccia calde.....anche l'ultima paura mor...io e te vento nel vento....stesso desiderio di morire ....e poi rivivere io e te...

FINE To Be Continued

Interessi correlati