Sei sulla pagina 1di 52

Antonio DAL MUTO LE PROFEZIE SULLA FINE PROSSIMA DEL

MONDO Minacce ultraterrene


RIFLESSIONI

PREFAZIONE

Sono sempre pi numerose le apparizione di Maria madre di Dio in varie parti del mondo e nei messaggi raccolti, pi o meno velatamente, sono contenute visioni terribili di imminenti catastrofi planetarie in cui le forze degli inferi. Liberate dalle catene, impazzeranno sulla terra, distruggendo la creazione di Dio e il suo capolavoro: luomo. In altre profezie, invece, i contenuti non sono rivelati, ma vengono mantenute nel segreto dai o dalle veggenti. Siamo uomini e prima ancora cristiani, animati da una fede, magari imperfetta, ma sicuramente non amanti del male e della violenza; mi riferisco a quelli che guardano davanti a s, avendo nel loro cuore Cristo e la sua Chiesa, non certo ai finti cristiani che intrallazzano di notte per sorridere poi di giorno con fraterna giovialit. E questa mia riflessione, che condivido con i cristiani sinceri, per porci questa domanda: Ma veramente Dio ha deciso che per rinnovare la faccia della terra con il suo spirito, debba distruggere lumanit con catastrofi, terremoti e mostri che divoreranno carne umana?

Se cos fosse, allora NON abbiamo CAPITO NULLA DELLAMORE DI CRISTO VERSO GLI UOMINI. Riteniamo inoltre che, SECONDO LA NOSTRA LIMITATISSIMA MENTE, QUESTE VISIONI OFFENDONO LA MORTE PER CROCIFISSIONE DI CRISTO E INFANGANO IL SENSO DELLA RESURREZIONE, poich VANIFICANO IL SACRIFICIO DI CRISTO. Infatti: A che sarebbe servito questo sacrificio se per convertire luomo al vangelo si rende necessaria la minaccia di terribili prove che il mondo non ha mai conosciute? Ci si converte con la forza dellamore e dello Spirito Santo o con la forza della paura di una vendetta terribile, inenarrabile, perch il tempo scaduto? Dio-Ges il Dio dellamore o ancora il Dio degli eserciti e della vendetta di mosaica memoria? Illumini lo Spirito Santo in nome di Ges la mia mente per comprendere. Ma se cos non fosse, allora saremo destinati a cadere nelle trappole della morte violenta, perch appartenenti al mondo degli stolti e dei ciechi.

LAUTORE

Capitolo 1

Le nostre riflessioni sono iniziate, dopo la lettura di un libretto capitatoci tra le mani, scoprendo cos lesistenza di una ampia letteratura o argomentazione sulle varie rivelazioni che trattano la fine del mondo. Il libretto, quello che ha dato il via alle nostre riflessioni sullargomento, si intitola: COMUNICAZIONI DALLALDILA edito da Edizioni Segno. Il libriccino raccoglie una parte delle parole che le anime del purgatorio essenzialmente, ma anche dellinferno e del paradiso, rivolgono ad una suora belga, tale suor Beghe, e anche comunicazioni dal Nostro Signore Ges, il quale rivela aspetti della fine del mondo, la fine di questo sistema di cose in preparazione alla nuova era. Eccone alcuni passi: Francia la tua ora suonata ti chiedo di pregarmi perch il mio braccio non sabbatta troppo duramente sulla Francia e sul mondo. Non voglio che la mia collera diventi troppo rigorosa, perch vi sono dei servitori buoni e fedeli che Mi servono con tutto il cuore pag 42

In un altro passo dice invece che la sua collera non risparmier n i i giusti n i malvagi e questa pare un contraddizione. Poi riprende con: Io, il Signore, sono il Re del Cielo e della terra, metter i miei al sicuro. Li protegger quando sar venuto il tempo dei castighi cos spaventosi, che vi sar unangoscia tale che mai vi stata e che vi sar mai pi. Pag 61 Inoltre: La Chiesa di Filadelfia la Chiesa menzionata in Apocalisse 3: 7-13 gi cominciata nei cuori di coloro che mi sono fedeli, ma essi non mi saranno veramente graditi, che dopo essere stati purificati dal fuoco che, sceso dal Cielo, purificher e rinnover tutta la creazione. Il fuoco che verr dal Cielo gi stato annunciato nel Vangelo, ma gli uomini hanno creduto erroneamente (ne consegue da queste parole che la Chiesa ha insegnato in maniera errata la Parola di Dio) che quel fuoco sar inviato dal Cielo solo alla fine del mondo. Quel fuoco che deve purificare la terra dai suoi peccati e dalle sue sozzure stato annunciato da mia Madre in Spagna ( a Garabandal ) il fuoco che cadr dal cielo lo stesso che purifica le anime del Purgatorio ( ergo: quindi un fuoco spirituale e non pu essere fisico, come da una cometa infuocata) gli uomini non hanno avuto la riconoscenza filiale che gli avrebbero dovuto ( a Maria )

e alla morte di Pio XII, Dio ha ritirato la protezione particolare sotto cui aveva posto lumanit pag 67

Si evince da questo passo che Dio ha staccato la spina dallumanit e che papa PIO XII sarebbe stato lultimo papa che rappresentava la Chiesa di Dio protetta dalla grazia divina. la grande guerra arriver perch i capi di stato non si intenderanno, e questo disaccordo sar provocato da una crisi economica internazionale. Questultima gi iniziata, ma il fallimento delle nazioni non stato ancora riconosciuto. Il fallimento di ogni paese dar luogo a dei sollevamenti interni e in molti luoghi del pianeta sorgeranno focolai di rivolta. Gli uomini si uccideranno gli uni con gli altri, perch la fame e la mancanza di denaro li renderanno pazzi del furore stesso di Satana la Russia si metter in marcia e il terrore sar suo fratello. Allora la mia giustizia si abbatter sul mondo, senza risparmiare nessuno, nemmeno i miei fedeli ( contraddizione?), perch i miei fedeli mi seguiranno sul calvario, dove con me saranno crocifissi Pag 74 Io sono il Signore ed ecco ci che sta per accadere: Il Belgio non sar colpito cos duramente come le altre nazioni. Esso sar preservato perch ha mantenuto il suo re e perch la monarchia il solo regime gradito a Dio ( non sapevamo, da cristiani, che Dio fosse un monarchico!)

La Francia sar castigata duramente La Germania sar castigata duramente La Spagna sar risparmiata a causa della sua monarchia LItalia soffrir terribilmente, perch la Citt eterna ( Roma ) non stata fedele alla sua vocazione (si immette cos, a nostro parere, il seme della divisione nei confronti della Chiesa di Dio e del suo magistero) lOlanda sar cancellata dalla carta geografica il Portogallo cos caro al cuore di mia Madre, sar risparmiato allo steso modo del Belgio e della Spagna, ma non per la monarchia ma per la semplicit della fede dei suoi figli La Danimarca e i Paesi scandinavi saranno gelati al contrario le regioni vicine allAntartico subiranno un riscaldamento anormale e la fusione dei ghiacci provocher dei maremoti dellaltezza di trecento metri ( quindi la regione a sud dellArgentina, ossia la Terra dei Fuochi, praticamente disabitata e la lontanissima Autralia; Citt del Capo e ancora pi lontana) dalle viscere della terra sorgeranno animali giganti che mangeranno carne umana Io sono il Signore e tutto ci che ho detto vero. Gli stati si sfasceranno e vi sar unangoscia tale che mai vi stata e mai vi sar. Pag 82, comunicazione del 1987

E inoltre leggiamo: Io sono il Signore e permetto che la mia Chiesa mi sia infedele. Lo permetto perch arrivato il momento in cui essa deve fare il proprio cammino della croce e morire come Me nel decadimento e nellignominia. Allora come Me risusciter gloriosa. Come

Me sar sepolta nella tomba durante un tempo. Sembrer essere vinta e non v nessuno che possa immaginare il vuoto che il suo crollo produrr. Il vuoto nelle anime, il vuoto nei cuori e il vuoto reale nelle chiese pag 87 In questo passaggio par di capire che il crollo E VOLUTO DA DIO PER COMPIERE IL DISEGNO. Ma se cos fosse che colpa ne avranno gli uomini? Possono essere gli uomini pi potenti dei disegni di Dio? Si, voglio che il velo che separa la conoscenza della verit ( scritto in minuscolo) rivelata alla santa Chiesa Cattolica Romana e Apostolica, dalla conoscenza della verit rivelata alla Chiesa Cattolica di Filadelfia si sollevi Ti stato accordato il carisma di essere la prima tra i profeti che io ho scelto e che sceglier per arrecare ai miei quella conoscenza della meravigliosa Sapienza di Dio, il quale ha talmente incastrato il mondo visibile con gli arcani del mondo invisibile, che quasi inconcepibile il conoscerne solo la parte visibile. Pag 88 Ma nel libro dellApocalisse al capitolo 3, 13 si legge: Chi ha orecchi, ascolti ci che lo Spirito dice alle Chiese Dunque lo Spirito parla e parler a tutte le Chiese (ossia al mondo intero) e a tutte le chiese sveler i segreti del Regno di Dio e la sua volont. Ecco, questi sono esempi di rivelazioni catastrofiche provenienti dalle rivelazioni fatte alla Suora belga,

rivelazioni frammiste a considerazioni espresse dalle anime del purgatorio che sono, che rientrano, vero, nella visione cristiana del processo di crescita spirituale. Sappiamo, quindi, che i defunti, le anime disincarnate, crescono spiritualmente in Purgatorio per poi passare, anche con laiuto delle preghiere, alle prime stanze del paradiso, mentre ai vivi annunciata la fine dei tempi, il disegno divino che si imporr sulle genti per far rinascere la Chiesa di Cristo. Cosa pensare quindi? La prima impressione che siamo davanti ad una teologia millenarista, la stessa teologia che anima chi propugna la fine del mondo imminente come i Testimoni di Geova: noi siamo destinati ad essere maciullati dalle fauci di giganteschi mostri usciti dalle viscere della terra. Scene da fantascienza. Tutto questo, (interrogo il mio spirito ), assimilabile allamore e alla piet infinita di Dio? A quellamore e a quella piet che lo stesso Ges ci ha insegnato con le parole rivolte a Pietro, che voleva sapere quante volte doveva perdonare: Mat 18, 21 Non ti dico fino a sette, ma fino a settanta volte sette ? Non credo - se ho capito bene cosa voglia dire Amore infinito di Dio e se credo che Cristo abbia dato alluomo, mediante la sua morte e resurrezione, la chiave per crescere e rinascere nella verit, ma in assoluta libert di scelta - che queste visioni possano appartenere allAmore infinito di Dio. Attualmente, per come lumanit si comporta paragonabile ad un bambino di 10 anni che sporca, fa danni, si picchia con gli altri coetanei, perch ancora

incosciente. Il genitore cosa dovrebbe fare, ucciderlo per fargli imparare la lezione? Ma andiamo avanti con altre considerazioni.

Capitolo 2

Un altro luogo di visioni mistiche e di messaggi o rivelazioni catastrofiche, questa volta lo troviamo in Italia ed esattamente nel Giardino di Zaro, sullisola di Ischia: http://www.madonnadizaro.it/ dove il sito WEB esordisce con un puoi donare il tuo contributo con il 5 per mille. Qui, la Madonna appare due volte al mese a delle veggenti. Nellultima rivelazione, trasmessa a due veggenti il giorno 26 maggio 2012, ecco cosa viene detto: Cari figli, grazie che avete risposto numerosi a questa Mia chiamata. Figli, vi amo, vi amo immensamente e questa sera sono in mezzo a voi per guarire le vostre ferite sia corporali che spirituali. Figli, con molta tristezza vi dico che molti di voi hanno ancora il cuore duro ed per questo motivo che le grazie che chiedete non vi vengono accordate. Ormai da tempo che sono in mezzo a voi ma nulla cambiato, molti di voi sono curiosi e non credono. Beati coloro che pur non avendo visto credono. Subito dopo la Mamma riferisce una veggente mi ha fatto vedere l'Italia spezzata in due da una grande lancia.

Molte citt erano completamente distrutte e una grande nube avvolgeva l'Italia intera. Nel centro Italia c'era un grande fumo nero dal quale uscivano tante colombe bianche che volavano, ma dopo poco cadevano al suolo; dal sangue che usciva dalle colombe morte uscivano fuori immagini molto spaventose e poco gradevoli da vedere. S. Michele vegliava sull'Italia insieme alla Madonna. Dal volto della Madonna cadevano lacrime che bagnavano quel sangue e dileguavano quelle brutte immagini. Infine la Madonna ha benedetto tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. AMEN. Va sottolineato, per amore della verit, che anni prima alle veggenti fu fatto vedere due grattacieli che crollavano e che poi fu risposto che il luogo era New York, poich fu fatta vedere la Statua della Libert. Un giornale locale dopo l11 settembre del 2011, ricordandosi di questo fatto leg lapparizione al fatto delle torri gemelle. Da qui la credibilit delle veggenti crebbe. Ma noi sottolineiamo anche un altro aspetto: se la visione di questo evento veritiera, questo significa che levento era immodificabile, perch gi accaduto nel futuro. E allora? Allora come pu luomo modificare eventi che vengono fatti vedere e che sono legati ai disegni di Dio?

LItalia spezzata in due se prendiamo per vera limmagina, questa potrebbe essere riconducibile ad un cataclisma legato al movimento della placca africana, che incuneandosi sotto quella Europea, sulla quale sta lItalia? Questo evento gigantesco ed impensabile ha forse risvegliato il complesso vulcanico dei colli Albani tanto da giustificare il fumo nero ? Se cos fosse come si pu evitare la modificazione di un assetto geologico e quindi fondato da Dio, assetto che provocherebbe i terremoti che solo questi possono giustificare le molte citt erano completamente distrutte ? Se cosi , ci chiediamo, perch utilizzare la natura e i suoi sommovimenti naturali facendoli assare per punizioni? La conversione delluomo potrebbe bloccare il movimento delle Placche continentali annullando di fatto gli effetti che la rotazione della Terra ha sulla deriva delle placche continentali che scivolano su strati fluidi incandescenti? Come poter dare le giuste risposte a queste domande che inevitabilmente facciamo dal momento che intendiamo approfondire largomento? Fermiamoci un momento e leggiamo degli ultimi tempi dai Vangeli, poich noi cristiani abbiamo solo questi da usare come metro di misura, poich la Chiesa di Cristo, quella Apostolica e Romana ha solo questi come tesoro assoluto su cui riflettere e divulgare.

Intanto leggiamo in Matteo in parallelo con Luca 6,43-45 Attenti ai falsi profeti! Vengono a voi vestiti di pecore, ma dentro sono lupi rapaci. Dai loro frutti li potete riconoscere. E queste parole sono coerenti a quelle dellAT , parole date da Dio in risposta a Mos che chiedeva come fare a distinguere i veri profeti dai falsi. Dio gli rispose che le profezie fatte dai falsi profeti non si avvereranno. Ges stesso raccomand ai suoi discepoli di vegliare, perch : Fate attenzione a che nessuno vi inganni. Molti infatti verranno nel mio nome a dirvi: Io sono il Cristo! e inganneranno molta gente. Quando sentirete parlare di guerre e di previsioni di guerre, cercate di non spaventarvi. Perch ci deve avvenire, ma non sar ancora la fine. Infatti insorgeranno popolo contro popolo e regno contro regno, e vi saranno carestie e terremoti in vari luoghi. Ma tutto questo solo linizio delle sofferenze. Allora vi sottoporranno a dei supplizi e vi uccideranno sorgeranno molti falsi profeti, che inganneranno molti Quando questo vangelo del regno sar annunziato su tutta la terra abitata come testimonianza di tutti i popoli, solo allora verr la fine Mat 24, 4-14 Come si legge, la fine del mondo legata alla completa evangelizzazione della terra abitata, cosa che ora non , per via delle molte religioni che sussistono contemporaneamente. Molti ancora non conoscono il

Cristo e quindi non conoscono la REALTA DELLA SALVEZZA. Il compimento nella coscienza degli uomini secondo il piano della salvezza mediante la predicazione e la diffusione della buona novella, coincider con la fine di questo sistema di cose. Ma Ges nello stesso Vangelo va oltre: spunteranno falsi messia e falsi profeti, che produrranno segni grandiosi e terrificanti per trarre in inganno, se fosse possibile, anche gli eletti. SE pertanto vi diranno: Ecco, nel deserto! Non andate, Ecco nascosto in casa! non credeteci dove si trover il cadavere ( una coscienza incapace di distinguere il bene dal male ) l si raduneranno gli avvoltoi... Ma quanto al giorno e allora, nessuno lo sa, n gli angeli del cielo n il Figlio, ma solo il Padre. Mat 24, 25- 36 Gi queste ultime parole sono una risposta parziale alle nostre domande; infatti se Ges ha affermato che nessuno sa quando avverr la fine di ogni cosa, come possono affermare queste visioni che la fine dei tempi gi iniziata? Ges non si contraddice, possiamo solo intenderle in questo modo: siccome le catastrofi naturali sono possibili, ecco, io Madre di Dio vi invito alla conversione poich se morrete, morrete in grazia di Dio.

Questa una preghiera pubblicata sul sito della Madonna di Zaro:


TI RINGRAZIO PER TUTTO QUANTO MI HAI DONATO, TI RINGRAZIO PER LA TUA PRESENZA NELLA MIA VITA, TI RINGRAZIO PER I MIEI FIGLI. CHIEDO PERDONO PER TUTTE LE VOLTE CHE NON TI HO PENSATA. LA MIA PREGHIERA E' RIVOLTA AGLI AMMALATI NELLA SPERANZA CHE TU POSSA GUARIRLI E METTERLI SOTTO IL TUO MANTO PER ALLEVIARE LE LORO SOFFERENZE. TI CHIEDO UMILMENTE DI RAFFORZARE LA MIA FEDE E QUELLA DELLA MIA FAMIGLIA E DONA LA PACE NEI CUORI DI TUTTI NOI CHE CI SENTIAMO UN PO' INQUIETI.

Ovviamente il sito pieno di preghiere rivolte a Maria, preghiere il cui contenuto svela le nostre fragilit, i nostri dolori e le nostre speranze; sicuramente, per, coloro che seguono questa comunit, continueranno a vivere nellinquietudine spegnendo qualsiasi attitudine naturale al fare, poich tutto sta per finire e, non solo, avranno sempre il timore per la mancanza di certezze di essere sotto il mantello protettivo di Maria. Secondo me, questa inquietudine rende deboli e pronti a cadere in abbagli tragici che possono essere offerti anche dagli eventi naturali. Tutta lumanit deve poter continuare a crescere e non essere distrutta perch immatura e non espansiva nello svelare i propri sentimenti. Mi vengono in mente altre parole di Ges, che ricorda come anche un padre malvagio, se suo figlio chieder del pane, perche ha fame, non gli dar di certo un sasso. Questo per dire che tanto pi il Padre che nei cieli e che amore infinito,

comprendendo le fragilit umane dovute alla mancanza di quella idonea maturit atta a capire la coscienza di Cristo, lUomo nuovo, non potr mai scegliere la vendetta e non potr mai lasciarsi andare allira, poich essendo Amore Infinito non potr mai contraddire la sua natura. C ancora un altro aspetto da ponderare, secondo me, e che emerge dal fatto che gli inviti rivolti alle veggenti di comunicarsi spesso ( che buono) di pregare il rosario per sconfiggere il male ( che va bene) di amarsi luno con laltro (che va bene) sembra non essere un elemento sufficiente per giudicare se i messaggi sono da Dio. Nel vangelo di Matteo, infatti, leggiamo: Fate attenzione ai falsi profeti molti diranno in quel giorno: Signore Signore, non abbiamo profetato nel tuo nome, cacciato demoni nel tuo nome, compiuto molti prodigi nel tuo nome? Ebbene, dichiarer loro: Non vi conosco affatto; andatevene lontano da me, operatori diniquit! Mat 11 21, 23 Nella Cappella Portinari allinterno della Basilica di SantEustorgio a Milano affrescato il Miracolo della Falsa Madonna, affrescato nel Rinascimento ad opera del pittore Vincenzo Foppa. Ebbene la Madonna e il Bambino hanno le Corna, poich fu unapparizione del maligno che il sacerdote Pietro da Verona, attivo contro leresia catara, nel XIII secolo, scacci con laiuto dellostia consacrata.

Questo per dire come il maligno possa presentarsi anche nelle sembianze di Maria e di Ges bambino. Anche Padre Amorth, nel suo libro, LUltimo esorcista ricorda come padre Pio fosse vessato continuamente da satana, il quale spesso lo ingannava presentandosi, non solo sotto le sembianze del suo padre superiore, ma addirittura con le sembianze di Ges e anche di Maria. Satana, quando gli permesso per scopi pedagogici, essendo puro spirito e intelligenza pura, pu materializzarsi sotto forma di qualsiasi cosa o persona. E DI QUESTO NE DOBBIAMO TENERE sempre CONTO!!

Capitolo 3

Ma di rivelazioni mariane le cronache e la memoria ne hanno tante. C un sito web titolato Lultimo Papa http://www.lultimopapa.it/medjugara.htm in cui lautore ha raccolto molte rivelazioni, traendone poi le sue conclusioni.

Cominciamo con: IL MESSAGGIO DI MEDJUGORJE Nel giugno del 1981, sei ragazzi (le quattro femmine Ivanka, Mirjana, Vicka, Marija e due maschi della Jugoslavia, in una serie di apparizioni, che ancora oggi continuano anche se con minor frequenza (il giorno 25 di ogni mese), la Madonna invia al mondo un messaggio che pu essere riassunto in cinque punti chiave: preghiera del cuore, digiuno, riconciliazione con Dio e con il prossimo, conversione e pace. Per sottolineare la seriet della situazione e lurgenza delle sue richieste, la Vergine SS., nel corso del tempo, ha affidato ad alcuni dei veggenti 10 segreti che descrivono gli eventi che si verificheranno se lumanit non riesce a ravvedersi. Dei sei veggenti soltanto tre (Mirjana, Ivanka e Jakov) hanno ricevuto tutti e dieci i segreti. Gli altri, fino a questo momento, ne hanno ricevuto solo nove. Mirjana avrebbe affermato che: 1) prima che ci sia un "Segno visibile", verranno dati all'umanit tre "Avvertimenti". Gli avvertimenti saranno avvenimenti sulla Terra, e Mirjana ne sar testimone. 2) Tre giorni prima di uno di questi avvertimenti (quindi conosce la data. N.d.R.) essa avviser un sacerdote a sua scelta. La testimonianza di Mirjana sar una conferma delle apparizioni e sar un incentivo per la conversione del mondo.

3) Dopo questi avvertimenti, il segno visibile verr dato per tutta l'umanit nel luogo delle apparizioni a Medjugorje. Il segno sar dato come testimonianza delle apparizioni e come richiamo alla fede. Sempre secondo Mirjana, il nono e il decimo segreto sono cosa grave. Sono un Castigo per i peccati del mondo. La punizione inevitabile perch non possiamo aspettarci una conversione del mondo intero. In queste ultime affermazioni possiamo chiederci o constatare che il mondo sar punito, poich i mussulmani non si convertiranno, perch i buddisti rimarranno fedeli ai loro principi religiosi, cos come pure gli induisti: I Testimoni di Geova, sicuramente saranno contenti perch dopo aver profetizzato una decina di volte la fine del mondo senza mai azzeccarci, finalmente questa arriva. In parole povere noi tutti saremo puniti perch la conversione del mondo intero non possibile Ma non aveva detto Ges, che nessuno conosce se non il padre, quando arriver la fine del mondo e di questo sistema di cose? Non aveva detto Ges che comunque avverr quando il vangelo sar stato predicato a tutte le genti? Ecco, noi non vogliamo dire che Medjugore sia un evento luciferino, ma queste domande nascono spontanee. Continuiamo: Il Castigo pu essere attenuato attraverso la preghiera e la penitenza. Non pu essere per

soppresso. Dopo il primo Avvertimento, gli altri segni seguiranno entro un periodo di tempo piuttosto breve. La gente avr tempo per la conversione. Questo tempo un periodo di grazia e conversione. Qui, siamo su un livello di affermazione coerente, ma c un ma: Dio Amore ha cura delle sue creature e d loro un tempo di grazia per convertirsi, per, pare di intendere che, appena dopo che tutti quelli che si dovevano convertire si sono convertiti, patatracckkete Arriva la punizione!! Dopo questi avvertimenti, il segno visibile verr dato per tutta l'umanit nel luogo delle apparizioni a Medjugorje. Il terzo segreto (che anche il terzo avvertimento) sar un segno visibile dato sulla collina delle apparizioni per convertire coloro che ancora non credono. Seguir poi la rivelazione degli ultimi sette segreti, pi gravi, soprattutto gli ultimi quattro. Vicka ha pianto ricevendo il nono e Mirjana ricevendo il decimo. I veggenti di Medjugorje dicono che, con la realizzazione dei segreti affidatigli da Nostra Signora, la vita nel mondo cambier: gli uomini crederanno come nei tempi antichi. Viene da chiederci cosa significa la frase gli uomini crederanno come nei tempi antichi Se il riferimento chiama in causa un tempo antecedente la Storia dellumanit, beh, non lo sappiamo e non conosciamo nemmeno come e in cosa credevano, ma se cos fosse che fine hanno fatto questi uomini? Se erano credenti perch

non ci sono pi? Ma se per tempi antichi ci si riferisce alla storia dellumanit, beh, quando eravamo Homo Sapiens il fuoco e il tuono ci facevano paura; gli Egiziani credevano in tanti idoli come tutti i pagani; gli Ebrei quante volte vennero puniti, perch la loro fede era talmente debole? Fu per punizione che vagarono 40 anni nel deserto E poi la storia parla da s per capire che la Fede in Cristo cosa per pochi eletti. E sempre stato cos. Infatti Ges stesso ne era consapevole, tanto che nellultima cena parl del suo sangue versato per molti e non dice versato per tutti; e quei molti erano quelli che Dio aveva affidato, in tutti i tempi, a Cristo. Se avete notato, leggendo queste rivelazioni, esiste un tema comune che pu riassumersi in: La conversione sembra non avvenire grazie al sacrificio di Cristo, coversione meditata e maturata in piena libert e con lazione dello Spirito Santo, ma dalla paura della punizione divina: Questo che si evince, che noi comprendiamo, dalle rivelazioni. La Madonna ha anche detto ai ragazzi che, quando le apparizioni cesseranno a Medjugorje, termineranno pure in tutti gli altri siti nei quali si sono verificate apparizioni mariane. Quando questo accadr, gli eventi descritti nei segreti inizieranno a compiersi.

Mirjana ha dichiarato che dieci giorni prima della realizzazione di ogni segreto ( ribadiamo che allora conosce le date ) avviser padre Pro, incaricato di rivelarli. Egli dovr digiunare per sette giorni e avr il compito di rivelarli tre giorni prima della loro realizzazione, ma riconoscendo in lui piena libert di decisione in questa sua missione, potrebbe tenerli per s, come fece Giovanni XXIII per il segreto di Fatima, sebbene la rivelazione era destinata ad essere rivelata nel 1960. Tuttavia, Padre Pro fermamente intenzionato a rivelarli: stato interrogato in proposito anche da A. Socci nel 2004 e ha confermato che lo far senz'altro. La Chiesa non ha ancora espresso il suo pronunciamento ufficiale sulle apparizioni di Medjugorje ma esse, dopo pi di venti anni dal loro inizio, sono ormai ritenute da molti esperti fra le pi importanti apparizioni mariane del Ventesimo secolo. Intendiamo sottolineare ancora una volta che, essendo credenti, si stenta a credere che la punizione sia imminente, perch risuonano le parole che Ges ha detto che solo il Padre lo sa e n il Figlio n gli angeli lo sanno, ma Padre Pro lo sa. A chi dobbiamo credere noi cristiani che abbiamo piena fiducia nel magistero della Chiesa? Preghiamo lo Spirito Santo di donarci i mezzi intellettuali per saperci difendere da questa intrigata matassa. ( Chi scrive testimonia che la pace che ha nel cuore, scesa mentre scrive queste parole,

sembra testimoniare che lanalisi stia percorrendo la strada giusta.

IL MESSAGGIO DI GARABANDAL A Garabandal, un piccolo paesino sulle montagne a sud di Santander, in Spagna, tra il 1961 e il 1965 la Madonna apparve a quattro bambine di et tra gli 11 e 12 anni: Mari Cruz, Mai Loli, Giacinta e Conchita. Il numero delle apparizioni fu intorno a 2.000 e sono le pi lunghe in assoluto avvenute sulla Terra: durarono, ognuna, finanche 8 ore. A Garabandal la Madonna d due messaggi al mondo. Qui di seguito ne trascriviamo fedelmente il testo. Il primo messaggio: 18 ottobre 1961 necessario fare molti sacrifici, molta penitenza, visitare spesso il Santo Sacramento, ma prima di tutto bisogna essere buoni. E se non lo faremo vi sar per noi un "Castigo", gi la coppa si sta riempiendo e, se non cambieremo, il castigo sar grandissimo. E qui tutto regolare: invitare a visitare spesso il S.Sacramento in sintonia con la Chiesa

Il secondo messaggio: 18 giugno 1965 Siccome non si compiuto, non si fatto sufficientemente conoscere il mio messaggio del 18 ottobre, voglio dirvi che questo l'ultimo: prima la coppa si stava colmando, ora trabocca. Cardinali, Vescovi e Sacerdoti camminano, in molti, sulla via della perdizione e trascinano con loro moltissime anime. ( ecco un attacco alla Chiesa. Infatti cosa c di pi diabolico che instillare sfiducia nei cristiani nei confronti dei sacerdoti? Mi nota ) All'Eucarestia si d sempre meno importanza. Dovete con i vostri sforzi evitare la collera del buon Dio che pesa su di voi. ( leggete bene: con i vostri sforzi Ma Ges non ha forse detto che chi viene a Me viene grazie al Padre e viceversa? N.d.R ) Se Gli chiederete perdono con animo contrito, Egli vi perdoner. Io, vostra Madre, per mediazione di S. Michele Arcangelo, voglio esortarvi alla conversione. Questi sono gli ultimi avvertimenti. Vi amo molto e non voglio la vostra condanna. Pregate sinceramente, e noi vi esaudiremo. Dovete fare pi sacrifici. Meditate sulla passione di Ges. stato inoltre promesso un grande Segno l a Garabandal, il pi grande sulla terra, poich l non stata riconosciuta la SS. Vergine. Esso verr comunicato al mondo da Conchita una settimana prima. La Madonna ha detto che avverr tra il 7 e il 17, non compresi, e da marzo a maggio, un gioved alle 20:30, in cui ricorre la festa di un martire dell'Eucarestia. Nello stesso giorno avverr nella

chiesa un grande avvenimento per cui si grider: "Miracolo, Miracolo, Miracolo". Esso sar preceduto da un "Avvertimento" che pu riassumersi in questi punti: 1. Porter grande afflizione, e sar impressionante. 2. Non verr come castigo, ma con finalit di salvezza: "Affinch i buoni si avvicinino ancora di pi a Dio e i cattivi si convertano e cambino". 3. Sar un fenomeno di portata universale, poich toccher tutti in ogni parte del mondo. 4. Si vedr chiaramente che si tratta di "cosa di Dio" e gli uomini davanti a questo non potranno fare altro che invocare la misericordia divina. 5. Avr un duplice effetto, esterno ed interno; tutti lo vedranno "nel cielo" e, nello stesso tempo, ciascuno prover in s la terribile esperienza di quel che , veramente, il peccato: la perdita di Dio. 6. Si produrr sicuramente prima del miracolo, ma il giorno e l'ora non sono stati rivelati. 7. Saranno tre giorni di tenebre, durante i quali non ci sar rifugio, altra consolazione che la preghiera. Il messaggio di Medjugorie dice che dopo il primo avvertimento ci sar un tempo di grazia affinch tutti possano redimersi e convertirsi, infatti cos stato detto: Dopo il primo Avvertimento, gli altri seguiranno entro un periodo di tempo piuttosto breve. La gente avr

tempo per la conversione. Questo tempo un periodo di grazia e conversione. Non quindi un tempo di tribolazione come invece sembra emergere dal messaggio in 7 punti. A chi dovremmo credere? Ma continuiamo: La SS. Vergine a Garabandal ha anche pronunciato la profezia che, morto Papa Giovanni XXIII (1963), mancavano solo tre Papi per la "FINE DEI TEMPI". Questa profezia l'abbiamo gi ampiamente illustrata e commentata (confrontandola con la Profezia dei Papi di San Malachia, con cui si accorda perfettamente) in una risposta a una domanda dell'"Avvocato del Diavolo" che si trova in questo sito alla fine della sezione La fine del mondo. Ricordiamo, comunque, che i tre Papi prima della "fine dei tempi" sono stati Paolo VI, Giovanni Paolo I e Papa Wojtyla, e che la FINE DEI TEMPI una fase (predetta anche nell'Apocalisse di Giovanni) che evidentemente si realizza (o, nella migliore delle ipotesi, inizia) con il 111 Papa della Profezia di San Malachia, cio Benedetto XVI, e si conclude con lui (tranne il caso in cui il Petrus romanus sia, in realt, un 112 e ultimo Papa). Quindi Papa Benedetto XVI sarebbe lUltimo papa, anzi il papa della fine dei tempi iniziata dopo la morte di papa Woitila!! Ricordiamoci sempre che Ges ha detto che nessuno conosce la data e lora della fine dei tempi. Solo il Padre la conosce. E allora? Come la mettiamo con tutte ste

profezie sulla Fine che sembra sia, invece, conosciuta da molti?

Capitolo 4

Al "QUANDO" DELLA FINE DEL MONDO I messaggi di Medjugorje e Garabandal aggiungono molte informazioni, rispetto alla Profezia dei Papi e ai messaggi di Fatima, sul "quando" e sul "come" avverr la fine del mondo. L'informazione pi interessante, in realt, riguarda senza dubbio il "quando", poich, come abbiamo letto, ai ragazzi di Medjugorje la Madonna ha detto che: "quando le apparizioni cesseranno a Medjugorje, termineranno pure in tutti gli altri siti nei quali si sono verificate apparizioni mariane. Quando questo accadr, gli eventi descritti nei segreti inizieranno a compiersi". Poich gli eventi descritti nei segreti sono quelli che riguardano la fine del mondo, gli avvertimenti che la precedono, come il giorno in cui le apparizioni di Medjugorje cesseranno, diventa un "indicatore temporale" molto importante (e al tempo stesso molto semplice) da tenere d'occhio. A questo scopo, potete controllare che la Madonna sia apparsa a Medjugorje anche nell'ultimo mese (appare sempre il giorno 25)

Altre informazioni utili che possiamo trarre ( sta sempre parlando lautore del sito segnalato allinizio) dalle due apparizioni, sono quelle relative al "come" avverr la fine del mondo. Si noti che sia a Medjugorje che a Garabandal la Madonna parla, nel suo messaggio, di "Avvertimenti", di un segno" e di un "Castigo". Secondo entrambe le profezie, essi si verificheranno nell'ordine AvvertimentiSegno-Castigo. Gli "Avvertimenti" sono, in pratica, avvertimenti estremi dati all'umanit come ultima possibilit di convertirsi: dopo il "Segno", infatti, potranno ancora farlo soltanto i sopravvissuti. ( quindi ci sar una strage.! Ma ricordiamoci delle differenze tra le due apparizioni riguardo al primo avvertimento, come puntualizzato prima. N.d.R.) Dunque la Profezia dei Papi e l'interruzione dei messaggi di Medjugorje ci danno informazioni preziose sul "quando" della fine del mondo, ma sarebbe interessante avere maggiori dettagli sul "come". Poich le apparizioni della SS. Vergine a Medjugorje ed a Garabandal si ricollegano a moltissime altre manifestazioni carismatiche (in Italia, Portogallo, Spagna, Francia, Germania, Venezuela, Messico, Giappone, etc.), vale la pena vedere se si possono trarre nuove informazioni utili a riguardo proprio dalle altre apparizioni della Madonna.

Capitolo 5

LE ALTRE APPARIZIONI Le apparizioni della Madonna alla giovane religiosa parigina santa Caterina Labour della "Medaglia Miracolosa" (Francia, 1830) aprirono un ciclo di grandi manifestazioni mariane ritenute attendibili dalla Chiesa ( non dimentichiamo questo aspetto importante. N.d.R.) proseguite con le apparizioni - solo per citare qui le pi importanti - a La Salette (Francia, 1846), a Lourdes (Francia, 1858) e culminate, infine, a Fatima (Spagna, 1917). Se nell'Ottocento si sono avute apparizioni mariane in 18 diversi luoghi del pianeta, nel Novecento si sono avute apparizioni della Madonna in ben 57 luoghi diversi della Terra: infatti, oltre a Fatima - e solo per citare alcune delle pi famose - vi sono state apparizioni a Beauraing (Belgio, 1932-33), a Banneaux (Belgio, 1933), a Caiazzo (Italia, 1948-76), a Garabandal (Spagna, 1961-65), a San Damiano (Italia, 1964-70), a Bayside (Stati Uniti, 1970-75), ad Akita (Giappone, 1973), a Betania (Venezuela, 197684), a Medjugorje (Bosnia-Erzegovina, 1981-oggi), per tacere di tutte quelle "minori" o pi recenti. Comunque, dopo aver letto attentamente tutti i resoconti delle apparizioni della Madonna dell'Ottocento e del Novecento, risulta evidente come tutto ci che importante e utile sapere a riguardo - con riferimento

all'argomento specifico della fine del mondo e al terribile "castigo" che si starebbe per abbattere sull'umanit - sia contenuto nei pochi ma fondamentali messaggi seguenti: Messaggi a Beata Anna Maria Taigi (Italia, 1837) Senese, per molti anni fu uninstancabile badante di infermi e poveri, ed ebbe una tenerissima devozione per la Madonna. Il 26 dicembre 1808 abbracci l'Ordine Secolare Trinitario. Ebbe numerosi doni mistici: cadeva spesso in estasi, operava miracoli e guarigioni. Per 47 anni venne misteriosamente illuminata da un "Sole luminoso" nel quale vedeva gli avvenimenti passati, presenti e futuri del mondo, lo stato delle anime, il presente e il futuro delle persone, le vicende della Chiesa. La gente (compresi papi, cardinali e sacerdoti) inizi a prendere sul serio questi carismi quando predisse con esattezza la morte di diversi prelati. Preannunci numerosi eventi storici che successivamente si verificarono nei tempi e nei modi che lei aveva indicato. Predisse per esempio labdicazione di Carlo IV, Re di Spagna, la caduta di Napoleone, la data esatta della liberazione di Papa Pio VII. Predisse anche, con un anno di anticipo, lelezione a Pontefice di Cardinal Mastai (Papa Pio IX). Profetizz anche la data esatta della morte di Napoleone nellisola di SantElena.

Ecco i messaggi che ricevette:

"Dio mander due castighi: uno sar sotto forma di guerre, rivoluzioni e altri mali, avr origine sulla terra; laltro sar mandato dal Cielo. Verr sulla terra una oscurit immensa che durer per tre giorni e tre notti. Non si vedr pi nulla e anche l'aria sar nociva, e recher danno alla salute. Durante questi tre giorni, non vi sar luce e anche quella artificiale sar impossibile adoperare. Soltanto le candele benedette potranno ardere e dare luce in quei terribili giorni. Durante i tre giorni i fedeli dovranno rimanere chiusi in casa, recitare con molta devozione il Santo Rosario e chiedere perdono a Dio dei peccati commessi. Tutti i nemici della Chiesa in quei giorni di tenebre periranno". "Soltanto chi si convertir potr essere salvato. Una candela, se benedetta, durer accesa per tre giorni. Solo nella casa degli empi, non rimarr accesa. Durante questi tre giorni, i demoni appariranno nelle forme pi orribili e nell'aria risuoneranno solo le loro bestemmie. Raggi e scintille entreranno nelle case, ma non riusciranno a spegnere le candele benedette. Non saranno spente n dai venti, n dai terremoti. Una nube rossa come il sangue attraverser il cielo, e un forte rumore far tremare tutta la terra". "Dopo i tre giorni, la terra sar tutta un cimitero, i cadaveri degli empi, ma anche quelli dei giusti, copriranno il suolo. Una grande desolazione regner, tutta la vegetazione distrutta, cos sar anche la maggior parte del genere umano. La crisi sar per tutti e il castigo

di Dio sar su tutta la terra. Durante i tre giorni di tenebre, coloro che non si saranno convertiti periranno, i sopravvissuti saranno solo una quarta parte dell'umanit". "Quando sentirete il rombo tremendo, dovrete chiudere porte e finestre in modo da coprire la luce che viene da fuori e non siate curiosi, perch sarete puniti. Sentirete delle voci di persone a voi care, ma non aprite la porta, perch non sono loro, ma demoni che vi ingannano per poter entrare nelle vostre case. Raccoglietevi in preghiera davanti al Crocifisso e raccomandatevi a Dio con tanta fede, senza timore, e tutte le tribolazioni di quelle terribili notti passeranno. Risplender nuovamente il Sole, e seguir l'avvento nuovo del regno di Dio sulla Terra. Vigilare e pregare, aspettate con fiducia il momento di grazia. Beati voi se avrete creduto alle parole di Dio e avrete sofferto per il Suo Nome". Ora c da chiedersi: se tutta la vegetazione verr distrutta; miliardi di persone saranno morte e sono in putrefazione allaperto con tutto quello che potr conseguire come vivranno gli eletti? C da pensare che verranno nutriti da Dio attraverso la manna o comunque un cibo, oppure nel Nuovo Regno non si manger pi perch il peso della carne sar stata tramutata in corpo spirituale? Ancora una volta la conversione non viene dalla grazia di Cristo morto e resuscitato ma dalla paura della sofferenza e della punizione. Questo metodo tipico dei monarchi e

dei militari che minacciano punizioni se i sottoposti, i sudditi, non si comporteranno a modo. Questo il Dio di Mos, quello stesso Dio che San Paolo scrisse che ormai apparteneva al passato, perch con Cristo si fece la Nuova e Ultima Alleanza, quella della conversione in DioAmore mediante la grazia dello Spirito Santo. Se poi queste cose saranno perch luomo ha scatenato linferno sulla terra con una guerra nucleare totale, la cosa sar ben differente!!

Messaggi a Teresa Musco (Italia, 1948-73)


- Figlia analfabeta di due modesti agricoltori di Caiazzo, nel casertano, nata da una famiglia cristianamente timorata di Dio e rispettosa della fecondit del matrimonio (10 figli), la sua vita stata tutta offerta alla gloria del Padre. Descrive la flagellazione di Ges e l'esperimenta nella propria carne che viene ferita: il 31 agosto 1957 ricevette le stimmate invisibili alle mani e ai piedi, che diventarono visibili il 25 ottobre 1968. Muore a 33 anni, come S. Faustina Kowalska. Scrive il consultore della Sacra Congregazione per le Cause dei Santi: "Per 27 anni continui ho avuto occasione di leggere e di vagliare innumerevoli biografie di anime sante, di ogni tempo e di ogni luogo: eccezionali, dotate di doni straordinari, impressionanti. Nessuna per - a mio sommesso parere - pu paragonarsi alla vita e ai fenomeni straordinari che hanno riguardato Teresa Musco". Dal 1955, Teresa annot in un Diario le sue

esperienze mistiche, tra cui quelle con il Bambin Ges e la Madonna: Ecco i messaggi: 1. "Voglio dirti che il mondo cos cattivo. Sono apparsa nel Portogallo dando messaggi, e nessuno mi ha ascoltato, e a Lourdes, a La Salette, ma pochi cuori duri si sono ravveduti. Anche a te voglio dire tante cose che affliggono il Mio Cuore. Voglio parlarti del terzo segreto di Fatima che diedi a Lucia e ti dico che da tempo stato letto, ma nessuno si pronunciato". La Madonna, di seguito poi predice il pellegrinaggio del Santo Padre Paolo VI a Fatima, ove inviter tutto il mondo alla preghiera ed alla penitenza. Aggiunge poi che il Papa non oser parlare del segreto, perch spaventoso". (3 gennaio 1951) 2. "Il mondo cammina verso una grande rovina. Fuoco e fumo sconvolgeranno il mondo, le acque degli oceani diventeranno fuoco e vapore, la schiuma si innalzer sconvolgendo l'Europa, e affonder tutto in una lava di fuoco, e milioni di uomini e bambini periranno nel fuoco, e i pochi eletti rimasti invidieranno i morti, perch da qualunque parte si volger lo sguardo, non si vedranno altro che sangue e morti e rovine in tutto il mondo". (3 gennaio 1951) 3. "Cristiani che pregano ne rimarranno pochi, molte anime vanno all'inferno. Pudore, vergogna non ci sar pi per le donne: satana si veste di esse per far cadere molti sacerdoti. Crisi comuni ci saranno nel mondo. I preti, vescovi, cardinali sono tutti disorientati, cercano di

aggrapparsi alla politica per aiutarsi, ma ancora una volta sbagliano; il governo cadr ( quale governo? N.d.R. ), il Papa passa ore di agonia, alla fine Io sar l per condurlo in Paradiso. Una grande guerra succeder. Morti e feriti ce ne saranno tanti. Satana grida la sua vittoria e quello il momento che tutti vedranno mio figlio apparire sulle nubi e allora giudicher quanti hanno calpestato il Suo Sangue innocente e divino. E allora il Mio Cuore trionfer". (20 agosto 1951) 4. "Tanti scienziati stanno inventando armi con le quali sar possibile distruggere, in pochi attimi, gran parte dell'umanit... Dio castigher l'umanit con maggiore severit che non abbia fatto col diluvio. Se tutto dovesse procedere come ora, e se l'umanit non si convertir, vedrete come i gradi e i potenti, i piccoli e i deboli periranno insieme". Qui a Teresa in visione in breve, gli viene mostrata una sanguinosa guerra che dovr venire. (23 luglio 1973 data della visione) 5. "Sta per iniziare una nuova guerra nella terra dove nato il Salvatore, cio il Mio amatissimo Figlio e non si fermer. Sembra che fanno la pace ma non vero, perch da l nascer la grande guerra, da l viene il grande castigo dal cielo e dalla Terra". (10 ottobre 1973) Nel vecchio Testamento, ci sovviene in mente, si narra che Dio, dopo aver distrutto il mondo con il diluvio, dopo aver constatato come il mondo, fatto secondo la legge della dualit ( dove c seme c raccolto; dove c pianto

c riso ) fece una promessa: non distrugger pi il mondo con un altro diluvio. Allora, cosa dobbiamo credere se la Bibbia il nostro unico mezzo materiale, nel senso di testo sacro, di crescita spirituale, che Dio si sia sbagliato? Che Dio si contraddice?

Messaggi a suor Elena Aiello (Italia, 1952-59)


- La "monaca santa" nata in provincia di Cosenza nel 1898, e che all'et di 33 anni, nel 1928, fond lordine delle Suore Minime della Passione di Nostro Signore Ges Cristo, oltre alle stimmate sanguinanti, che ebbe ogni Venerd di Passione per ben 38 anni, manifest una drammatica e clamorosa essudazione di "sangue" in tutti i periodi di Quaresima a partire dal 2 marzo 1923. Si noti che nella letteratura medica non esistono casi di "emoglobinoidrosi", il che come dire che nelluomo normale e patologico tale fenomeno non accade perch non pu accadere dal punto di vista istofisiologico e fisiopatologico, e conseguentemente il caso singolare della Aiello risulta del tutto inspiegabile. Il 22 gennaio 1991 Madre Elena Aiello stata dichiarata Venerabile dalla Chiesa. Madre Elena ricevette da Ges e dalla Madonna molte rivelazioni, tra cui alcune profezie sui destini futuri della Chiesa e del mondo:

1. "Voglio che si sappia che il flagello vicino: fuoco mai visto scender sulla terra e gran parte dell'umanit sar distrutta... Quelli che resteranno troveranno nella mia protezione la misericordia di Dio, mentre tutti coloro che non vogliono pentirsi delle loro colpe periranno in un mare di fuoco!... La Russia sar quasi completamente bruciata. Anche altre nazioni scompariranno. L'Italia sar salvata in parte per il Papa". (11/04/52) ( fate il confronto con la profezia fatta dalla suora Beghe che disse che lItalia sar distrutta e si evidenzia una contraddizione N.d.R -) 2. "L'ira di Dio prossima e il mondo sar travagliato da gran calamit, sanguinose rivoluzioni, forti terremoti, carestie, epidemie e spaventosi uragani, che faranno straripare i fiumi e i mari! Il mondo sar tutto sconvolto da una nuova terribile guerra. Le armi pi micidiali distruggeranno popoli e nazioni. I dittatori della terra, veri mostri infernali, atterreranno le Chiese con i Sacri Cibori e distruggeranno popoli e nazioni e le cose pi care. In questa lotta sacrilega, per il feroce impulso e l'accanita resistenza molto verr abbattuto di tutto quello che stato fatto dalla mano dell'uomo. Nubi con bagliori di incendio compariranno infine nel cielo e una procella di fuoco si abbatter su tutto il mondo. Il terribile flagello, mai visto nella storia dell'umanit, durer settanta ore (i tre giorni). Gli empi saranno polverizzati e molti andranno perduti nell'ostinatezza del loro peccato. Allora si vedr la

potenza della luce sulla potenza delle tenebre". (16/04/55) 3. "Se gli uomini non torneranno a Dio, verr una grande guerra da est a ovest, guerra di terrore e di morte, ed infine il fuoco purificatore cadr dal cielo come fiocchi di neve su tutti i popoli e una gran parte dell'umanit rimarr distrutta. La Russia marcer su tutte le nazioni d'Europa, particolarmente sull'Italia (nella precedente profezia, al punto 2, si dice che la Russia sar quasi completamente bruciata) e innalzer la sua bandiera sulla cupola di San Pietro!... ( Questo poteva aver senso quando cera lUnione Sovietica con tutte le sue pretese materialiste, ma ora, la Russia che ha rigettato il comunismo, non pi il simbolo del materialismo assoluto.) Manifester la Mia predilezione per l'Italia, che sar preservata dal fuoco; ma il cielo si coprir di densa tenebra e la terra sar scossa da spaventosi terremoti che apriranno profondi abissi, e verranno distrutte citt e province; e tutti grideranno che la fine del mondo! Anche Roma sar punita secondo giustizia per i suoi molti e gravi peccati, perch lo scandalo arrivato al colmo. I buoni per che soffrono e i perseguitati per la giustizia (?) e le anime giuste non debbono temere, perch saranno separati dagli empi e dai peccatori ostinati, e saranno salvati!". (1959) ( Roma distrutta per i suoi peccati? Ma la Roma del Vaticano o la Roma citt? Milano o Torino sono forse meno peccatrici di Roma? ) 4. "L'ora della giustizia di Dio vicina e sar terribile! E se gli uomini non ravviseranno in questi flagelli i richiami

della Divina Misericordia e non ritorneranno a Dio con una vita veramente cristiana, un'altra guerra terribile verr da est ad ovest, e la Russia con le sue armi segrete combatter l'America (il male contro il bene) travolger l'Europa e si vedr specialmente il fiume Reno della Germania pieno di cadaveri e di sangue. Anche l'Italia sar travagliata da una grande rivoluzione e il Papa dovr molto soffrire. Oh, che orribile visione vedo! Sta succedendo una grande rivoluzione a Roma! Stanno entrando in Vaticano. Il Papa da solo, sta pregando. Stanno tenendo il Papa. Lo prendono con la forza. Lo picchiano fino a farlo cadere. Lo stanno legando. Oh Dio! Oh Dio! Gli stanno dando dei calci. Che scena orribile! E' terribile!Nostra Signora si sta avvicinando. Quegli uomini malvagi cadono a terra come cadaveri! Nostra Signora aiuta il Papa ad alzarsi prendendolo per il braccio, lo copre con il Suo manto e gli dice: Non temere!". (Venerd Santo 1961).

Messaggi a Mamma Rosa (San Damiano Piacentino, 1967-70)


Rosa di Ges Maria, o Mamma Rosa come la chiamavano familiarmente, madre di tre figli, sempre pi gravemente malata a causa di uno "sventramento" subto pur di non avere un aborto, guar grazie a un miracolo che in qualche modo coinvolse Padre Pio. Dopo l'incontro di ringraziamento con Padre Pio, Rosa ebbe una trasformazione radicale: intu che tutti quei fatti

straordinari che le erano accaduti la indirizzavano a qualcosa di pi grande, pi alto, al misterioso operare di Dio nella vita di tutti, alla semplicit e forza del Vangelo, ad abbracciare la Croce di Ges. Sempre con il Rosario al polso, non perdeva occasione di sgranarlo durante ogni momento libero. Dal 1967 tutti i venerd, a mezzogiorno, e in ogni giorno delle feste Mariane, le apparve la Madonna, ed i Messaggi che si succedevano, di settimana in settimana, erano spesso accompagnati da fenomeni inesplicabili, come quello del Sole che ruota su se stesso: 1. "Quelli che verranno con fede riceveranno tutti un segno". (4 Marzo 1966). "Ci saranno numerosi segni nel cielo, di giorno e di notte, prima che vengano le tribolazioni". (30 Ottobre 1966). "Quando vedrete un grande segno nel cielo, sar il grande momento terribile... Di angoscia e di pianto". (13/1/67) 2. "Una stella verr nel cielo... Io verr tra voi con questa stella... E dar luce al mondo intero... Io dar tanti segni nel cielo, nella luna, nel Sole, nelle stelle e in tanti luoghi, alla mia venuta". (7/4/1967) "Guardate il Cielo, guardatelo spesso: vi troverete dei segni, e quando vedrete un gran segno (La croce in cielo) il momento sar grave ed angoscioso". (16/5/67) 3. "Quando sentirete grandi scosse, quando vedrete grandi tenebre alzate gli occhi al cielo, le mani distese, chiedete piet e misericordia, recitate la Salve Regina, recitate il Credo". (22 Maggio 1967)

4. "Guardate il cielo, guardatelo spesso, v' una stella luminosissima con una lunga scia... Quando la vedrete, di sera o di mattino... Improvvisamente - e si far vedere in molte regioni - sar un segno di calamit. Dovete far tutto per consolare le anime perch suonata l'ora del terribile castigo... L'avvertimento incominciato; dovete comprendere che l'inizio delle terribili prove di pianto. Sono gi trascorsi centotrenta anni dopo La Salette, cinquant'anni dopo Fatima, tre anni qui. Non aspettate che l'ora sia suonata: amatevi gli uni gli altri portate amore nei cuori. Non orgoglio, non superbia, non vanit, ma solo amore, amore e pace nel cuore. Quando verranno i terribili momenti d'oscurit, se avrete Ges nel cuore, sarete forti. Egli attende sino all'ultima ora, ascoltatemi". (9 giugno 1967). 5. "...Non sono segni della terra, sono segni del Cielo... Segni di preparazione dall'alto che Ges ha dato per preparare le anime alla mia venuta". (21 luglio 1967) "Aumentate sempre la vostra fede perch i momenti vengono terribili. Vedrete in molte parti del mondo molte scosse, tanti disastri, terremoti. Pregate, pregate con Fede, perch l'Eterno Padre abbia piet". (15 agosto 1967). Queste rivelazioni appaiono essere pi teofaniche che minacce di grandi sconvolgimenti, terribili eventi, finora letti che, ripeto, indurranno a convertirsi, almeno dovrebbero, poich non credo che alla paura sia stato

affidato da Dio un mezzo di conversione pi potente del sangue versato per molti da Ges.

Messaggi di Bayside (Stati Uniti, 1970-75)


Veronika Lueken, madre di cinque figli, vide completamente cambiare la sua vita quando, nel 1968, cominci a ricevere manifestazioni soprannaturali: mentre recitava il suo Rosario quotidiano dinanzi al Crocifisso della camera da letto, sent un profumo delizioso di rose che colpiva fortemente il suo odorato e di cui non riusciva a capire la provenienza. Per prima le apparve Santa Teresa, che cominci a dettargli messaggi spirituali e a prepararla alla prima visita della Madonna, che le apparve la prima volta il 18 giugno 1970. Da allora Veronica vede molto spesso la Santa Vergine e Nostro Signore. Durante le veglie di preghiere precedenti i giorni delle apparizioni della Madonna, diversi pellegrini, per mezzo di apparecchi fotografici utilizzanti il procedimento Polaroid hanno eseguito "foto miracolose": alcune corone del Rosario, durante tali veglie, hanno perso il loro colore naturale per prendere quello dell'oro; fatta verificare da esperti, la sostanza in questione risultata proprio oro. Ecco i messaggi della Madonna: 1. "...Vi chiedete ancora perch vi ammoniamo, figli miei? Per prepararvi a ci che vi attende. Il mondo sar purificato dalla prova! Vi saranno numerosi avvertimenti

prima del castigo. Il castigo e la purificazione saranno estesi a due parti del mondo". Dicendo ci, la Vergine fece vedere a Veronica un grosso globo terrestre e, indicando con un dito l'Asia e l'Africa (l'Egitto), disse: "Ci sar una guerra terribile. Molte nazioni periranno. Molte anime non preparate si perderanno". ( Due nazioni in cui la cristianit e quasi insignificante per il basso numero di cristiani N.d.R.) 2. Poi la Santa Vergine indic al di l del globo: vi era una grossa SFERA (con una coda simile ad una striscia di fuoco) che attraversava velocemente il cielo, dirigendosi verso la terra e producendo un grande calore. Vi erano citt in fiamme, gente che correva e cadeva. L'aria era pesante e spessa e mancava di ossigeno. La Sfera girava e rigirava velocemente nel cielo rovesciando grosse particelle di polvere (Veronica soffocava). Le onde del mare si sollevavano molto in alto, ricadendo sulla terraferma, su New York. 3. "Figlia mia, al momento del castigo lo splendore causato dall'avvicinarsi dell'oggetto celeste, inviato dal Padre come agente punitore, illuminer la notte in pieno giorno. Questo corpo celeste emaner una grande quantit di calore sulla terra". [..] Veronica vide allora una grande macchia nera estendersi sul mondo ed una grossa Sfera (somigliante ad un Sole, ma piccola a causa della lontananza) che se ne veniva gi attraverso lo spazio. 4. Ha detto Veronica: vero che mi stato comunicato un messaggio finale. Non mi stato permesso di rivelarne la data, ma soltanto di comunicare al mondo che un grande

avvertimento colpir l'umanit. Ci sar, dopo il cataclismaavvertimento, un grande miracolo. Dopo il miracolo, se l'umanit non si convertir, Dio Padre dar inizio ad un terribile castigo". 5. "Siete una generazione perversa e vi attirate la mano dei castigo che non tarder a colpirvi. Verr sulla terra una grande oscurit. L'aria sar stagnante, senza ossigeno. Non vi sar luce. Le candele si accenderanno in piccolo numero. Poi il calore diventer intenso. Sarete avvertiti dell'avvicinarsi del castigo un po' prima. Allora verr la penitenza, ma troppo tardi, per molti. Il Padre ha gi lanciato la Sfera sulla sua traiettoria verso di voi!" (Nel luogo delle apparizioni sono state scattate "foto miracolose" della cometa con la sua coda) 6. Tutte queste cose sono state scritte a nostro avvertimento, per noi che siamo vicini alla FINE DEI TEMPI: "Voi vivete negli ULTIMI TEMPI descritti da Giovanni nell'Apocalisse.[..] La GRANDE DISTRUZIONE colpir l'umanit in due tempi. Nel primo tempo si avr la Grande Guerra (la terza guerra mondiale), che porter via dalla terra un terzo degli uomini; e, poi, la SFERA della Redenzione (Ball of Redemption), che ne porter via un altro terzo. Il CASTIGO, perci, sar una enorme sfera di fuoco; e il mondo sar battezzato nel fuoco. [..] E le tenebre verranno prima della Sfera della Redenzione". Guerre, fuoco legato ad un grande meteorite che si infiammer con latmosfera e infiammandosi tender a disintegrarsi spargendo milioni di frammenti infuocati

Questo creer incendi boschivi di gigantesche proporzioni che giustificheranno loscurit e laria malsana. Sempre se cos sar. Comunque, poich stiamo parlando di cose legate a Cristo e al suo piano di Salvezza diventa obbligatorio e consequenziale rivolgerci ai Vangeli. Ecco cosa dice Luca a propositi degli ultimi tempi: Maestro, quando accadranno tutte queste cose e quale sar il segno che stanno per succedere? Ges disse: Badate bene di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome e diranno: Sono Io e: Il momento arrivato!. VOI NON SEGUITELI. Quando sentirete parlare di guerre e di rivoluzioni non spaventatevi: queste cose devono infatti accadere, ma non sar subito la fine. Poi aggiunse: Si sollever popolo contro popolo e regno contro regno, ci saranno grandi terremoti, in molte regioni si avranno carestie ed epidemie, si vedranno fenomeni spaventosi e dal cielo verranno segni grandiosi Ci saranno anche fenomeni straordinari nel Sole, nella Luna e nelle Stelle e sulla terra i popoli saranno presi da angoscia e spavento per il fragore del mare in tempesta le potenze dei cieli saranno sconvolte allora vedranno il Figlio dellUomo venire su una nube con grande potenza e gloria Luca 21 7-28 Ma non dimentichiamo sempre che n gli angeli n il Figlio lo sa, ma solo il Padre quando verr la fine dei

tempi e la manifestazione del Figlio dellUomo, il suo ritorno. Nel sito che ho segnalato c anche una parte riservata alle domande e lautore del sito d delle risposte. Ma teniamo sempre in mente, quando leggiamo, la frase in rosso di Ges qui sopra riportata: n gli angeli n il Figlio lo sa, ma solo il Padre

Capitolo 6 Le Domande con le risposte dellautore del sito: Perch, con il completarsi della Profezia dei Papi, la fine del mondo avverrebbe proprio all'inizio del XXI secolo? La ragione molto semplice. Infatti, come ho illustrato ampiamente nel mio libro Mondi futuri, l'umanit, in questa precisa epoca storica, sta acquisendo per la prima volta la capacit di autodistruzione. Prima dell'invenzione della bomba atomica, neppure la pi terribile delle guerre con le armi allora disponibili avrebbe potuto provocare l'estinzione della specie umana o la scomparsa della quasi totalit della popolazione presente sul nostro pianeta. L'ingegneria genetica proprio in questi anni e nei prossimi decenni potr mettere a disposizione dell'uomo, qualora egli lo voglia, armi ben pi subdole e micidiali degli ordigni nucleari, ottenute a partire da virus letali (ed eventualmente pure da altri microrganismi)
1)

opportunamente manipolati per renderli ben pi letali dei patogeni naturali. Il raggiungere la possibilit di costruire armi per la propria autodistruzione la conseguenza inevitabile del progresso tecnologico di una civilt, e la nostra vi sta arrivando proprio in questo periodo storico. dunque perfettamente logico che, se Dio vuole porre termine col suo intervento esplicito all'avventura dell'umanit, lo faccia ora, prima che quest'ultima si autodistrugga. (Ma se nelle profezie si dice che i trequarti della popolazione mondiale verranno distrutti, ci chiediamo: quale la differenza tra lautodistruzione e questa di distruzione? Mia riflessione? E solo una questione su chi la compie? Visto che il risultato lo stesso? ) 2) Come ti capitato di occuparti della Profezia dei Papi? In maniera del tutto casuale, non essendomi mai interessato di questioni riguardanti la Fede. Prima della morte di Papa Wojtyla, avevano attirato la mia attenzione alcune coincidenze strane verificatesi nei mesi precedenti, come quelle riportate nelle news di questo sito, riguardanti in particolare l'orario della morte di Lucia di Fatima e la strana richiesta di Al Agca al Papa di rivelare che questa sarebbe stata l'ultima generazione a vivere sulla Terra (Ricordate: n gli angeli n il Figlio lo sa, ma solo il Padre) Quando ho saputo che la morte di Papa Wojtyla era avvenuta ufficialmente alle 21:37 (21x37 = 777, il numero

simbolo della perfezione), mi sono messo su Internet a cercare informazioni su tutte le coincidenze e le circostanze che legavano tra loro Papa Wojtyla, Lucia di Fatima, l'attentato al Papa, etc. Cos, a un certo punto, sono venuto a sapere della Profezia dei Papi, che ho cercato di interpretare ( si badi bene: ha cercato di interpretare N.d.R. ) alla luce delle coincidenze gi scoperte e dei fatti recenti, cosa che nessuno aveva ovviamente fatto prima, poich molti eventi importanti si stavano verificando proprio in quei giorni. I pezzi del "puzzle" che lega tutte queste cose fra loro sono andati rapidamente incastrandosi, e ora - purtroppo - mancano solo le ultime tessere. 3) Non pensi di essere considerato, con le conclusioni contenute in questo sito, un catastrofista? No. Tutte le informazioni contenute in questo sito possono essere facilmente verificate su Internet, una per una, da chiunque di voi. Inoltre, chi ha letto il mio libro Mondi futuri, in cui esamino "alla pari" sia lo scenario pi pessimistico sia quello pi ottimistico per il futuro dell'umanit, sa che non sono certo un "catastrofista" per partito preso, ma lascio sempre "parlare i fatti", anche se spesso non li vogliamo "vedere". Il fatto che la mente umana tende fortemente a rifiutare conclusioni catastrofiche come quelle presentate in questo sito. Io stesso, che poche settimane dopo la morte di Papa Wojtyla, nell'aprile del 2005, avevo gi messo insieme molte tessere del puzzle, sono rimasto talmente colpito

dal messaggio scioccante che esso conteneva che da allora la mia mente, proprio perch si rendeva conto di come le tessere si incastrassero perfettamente tra loro, per molti mesi si letteralmente rifiutata di pensare a questi argomenti. Purtroppo, le recenti vicende riguardanti Benedetto XVI, il suo probabile "ultimo viaggio" in Germania e la persecuzione, sia reale che minacciata, contro il Papa e la Chiesa da parte del mondo e del terrorismo islamico non mi sono suonate affatto casuali alla luce della Profezia dei Papi. 4) Qual il motivo per cui hai deciso di realizzare questo sito? Anche se certe notizie turbano sicuramente un lettore, ho deciso di rendere pubbliche le informazioni (solo in parte gi note), e soprattutto le conclusioni motivate e organiche presenti in questo sito, perch nessuno lo aveva fatto, e perch chiaro che il messaggio di Fatima e la Profezia dei Papi, se "letti" alla luce dei vari fatti illustrati nel sito stesso, sono argomenti che ognuno di noi dovrebbe comunicare al maggior numero possibile di persone, proprio per la natura stessa del messaggio, che invito a leggere con estrema attenzione, qualora uno non lo abbia gi fatto. Certamente non traggo da ci un vantaggio personale: essendo un divulgatore scientifico, svolgo un lavoro per il quale realizzare un sito di questo genere pu voler dire, semmai, avere ricadute professionali solo negative. Tuttavia, credo che il non divulgare queste informazioni solo per quieto vivere e per salvaguardare "il proprio orticello" sarebbe stato un atto

fortemente egoistico, e quindi ho deciso di realizzare un sito assumendomi tutte le responsabilit riguardo i contenuti e le conseguenze che possono derivarne. SE poi, voi che leggete, volete rivolgere alcune domande allautore ecco il suo indirizzo e-mail: menich@tin.it Siamo davanti, a mio parere, ad una serie di taglia e cuci la cui regia personale, ma divulgata in maniera tale da contaminare le coscienze. Sono sempre pi convinto che occorre chiedere laiuto dello Spirito Santo che se ben ricordo, in tutte le profezie e rivelazioni sembra non avere alcun ruolo affinch ci dia la retta comprensione delle parole dette e divulgate. Concludo questa rassegna di rivelazioni che danno certa limminente fine del mondo in cui la stragrande, la maggior parte della popolazione mondiale sar spazzata via. Dopodich, chi rimarr vivr la nuova fase del Regno di Dio sulla terra. Non abbiamo elementi per capire come far, visto che tra terremoti, fratture della crosta terreste spaventose, oceani che sopravanzeranno sulla terra ferma; il fuoco distruttore che polverizza la superficie della terra ammazzando lecosistema con la mancanza di ossigeno bruciato dal calore immenso ecc Come far? Verremo

serviti da angeli? Chi scrive cristiano, per lo meno si sforza di essere tale, e f una gran fatica a capire tutto questo, anche perch, in tutti questi cataclismi, a morire saranno anche i non cristiani, perch non hanno conosciuto Cristo o non gli stato presentato, costoro dovranno subire le punizioni dirette, se ci ha un senso, ai cristiani fedifraghi. Ecco perch Ges ha detto che, la fine dei tempi, la cui data nota solo al Padre, solo dopo che il vangelo sar stato predicato a tutti i popoli allora avverr la fine. E in questo caso a finire sar il sistema appartenente ad un mondo sociale materialista e che verr sostituito da un mondo con un sistema spirituale, ossia con un sistema sociale globale basato sullamore fraterno. In questo caso potremmo dire che il Fuoco Purificatore che agir sar quello dello Spirito Santo, fuoco che abbraccer tutto il mondo e lo trasformer per dare ilm senso finale alla Passione di Cristo e alla sua Resurrezione. Questo (sembra) ha maggior logica. Per il resto lobbligo che abbiamo che se non riusciamo a vivere secondo lamore di Cristo, proviamo a vivere secondo un senso logico legato alla coscienza civile. Questo di per se stesso un gran passo avanti.