Sei sulla pagina 1di 23

Noi vogliamo cominciare unera nuova in cui luomo sar istruito sulle cose pi essenziali, per permettergli di realizzare

la vera felicit.

Romolo Mantovani

Rinascere dallAcqua e dallo Spirito


estratto dal libro: Concerto per la Salute. di Antonio Bigliardi

Prima edizione

2005 Antonio Bigliardi digilander.libero.it/antoniobigliardi

Io vi battezzo nellacqua, ma viene uno che pi forte di me, al quale io non sono neppure degno di sciogliere il legaccio dei suoi sandali; egli vi battezzer nello Spirito Santo e nel fuoco.

Luca 3,16

Tutto deve proprio come

scorrere, lacqua.

Lacqua la cosa pi mobile del mondo, ma la puoi chiudere in un recipiente, sembrerebbe innocua, ma pu frantumare una roccia. Prendete lacqua come modello. Dal film: Dragon, storia di Bruce Lee la

di Rob Cohen

E voi vi bagnerete nella luce delle stelle

Ges lEsseno

Lasciamoci accompagnare dal Cristo, nella contemplazione della natura, e tutto diventer vivente. Da ogni essere si lever come da un sepolcro lo spirito vivo che ci risana e ci desta dalla morte, lo Spirito Santo.

Rudolf Steiner

e il primo raggio riattinge il lembo primo del creato, con un nuovo battesimo di luce. Luomo sta per rinascere in eccelso, ma dal suo stesso volere liberato.

Arturo Onofri

Luomo fecondo, immerso nellimpulso cristico, deve tener conto di vivere per amore, nella gioia della fratellanza, di una vita

vera, che emana raggi di pace luminosa e profonda come leternit

Sotto quel mantello blu c' un uomo che ha vinto il lato oscuro della forza. S, uno Jedi e ti guarda fisso negli occhi, senza toglierti un capello della tua libert pronta a Rinascere, attraverso la Porta del Cielo, la Stella del mattino, Colei che ha dato Vita al canto del Magnificat.

Unamica di celeste rinascita, pura e benefica, ci segue ovunque, risveglia i bimbi ed annuncia la sua venuta. lacqua, in grado di materializzarsi per accogliere tutti gli elementi vitali, fondendoli insieme, plasmando come la terra, un corpo di amore e vita. Acqua e terra sono come il blu e il rosso che si incontrano, da cui nasce la pace, visualizzata con un colore similare alla tua unghia, dove spunta unaurora di luce. Nel cuore questi due colori vivono nel sangue, lo splendore della vita e lo splendore dellanima dai quali nasce lo spirito del sacrificio, larmonia individuale creatrice di Pace Universale ogni incontro di due forze attive una specie di guarigione. Una vera guarigione ha luogo soltanto quando un campo di attivit pu accoglierne in s un altro, originando qualcosa di nuovo. Bernard Lievegoed. Vedi, ci sono persone, che con tutta la propria generosit, continuano ad adoperarsi per farci conoscere la natura, luomo e le sue potenzialit, rendendoci veramente liberi e in grado di dialogare per conoscere bene la natura e i suoi segreti occorre avvicinarsi ad essa con amore. Padre Mariangelo da Cerqueto. Tutto ci che ci circonda, vive, ed opera con noi, per questo lasceremo i primitivi schemi della consuetudine e ci tufferemo nellacqua limpida che tutto incorpora. Cammineremo con i piedi nudi sulla terra fertile, respireremo al ritmo delle stagioni, con il soffio universale, scaldandoci sotto i raggi del sole, sotto il chiarore della luna. Poi, quando saprai comunicare con la natura divina, i tuoi occhi si apriranno e in te si far luce, che attraverso la tua parola e le tue azioni giunger ad altri poich di fondamentale importanza collaborare.

Abbiamo sondato la scienza, listinto e lintuito, ma soprattutto la pratica, su di noi e non sugli animali, nostri fratelli, cercando di eliminare i primi timori trasmessi inevitabilmente in quanto novit relativa. Ci conforta il fatto di poterci avvalere e far ricorso verso sostanze elementari e metodi ormai conosciuti da millenni, gi ultra sperimentati e studiati profondamente. Eppure sempre disponibili e attivi, non cesseranno mai di esistere e con essi luomo vivr in armonia. Cos come in un filo derba o in un cristallo esagonale di quarzo, noi ritroviamo nel quadrinomio della vita tutta la discendenza e vitalit che hanno fatto di questa terra uno strumento di celeste rinascita, un centro di creazione infinita e di compenetrazione cosmica, per rendere luomo, fratello nelluniverso. Noi, con i nostri errori e le nostre esperienze, volute ed indispensabili per la conoscenza integrale, stiamo ripercorrendo tutte le fasi della costruzione, eseguite a nostra immagine e somiglianza. Unindagine esclusivamente materialista o spirituale non potr mai rappresentare unazione creatrice di vita. Per questo occorre che spirito e materia si uniscano cio che scienza e spiritualit collaborino, trovando un dialogo reciproco che dar frutti immediati poich sintesi di unit luomo non fatto solo di materia, sente di vivere, animato di sentimento, ha coscienza della sua individualit, ha la possibilit di trasformare se stesso, di progredire. Queste manifestazioni sono estranee alla materia, fuori da ogni misura, peso e numero, restando per questo fatto sconosciute ad un pensiero materialistico poggiante solo sulla percezione sensoriale. Pur tuttavia tali manifestazioni esistono innegabilmente e una vera conoscenza delluomo deve imperativamente tenerne conto se non vuole essere incompleta. Victor Bott. Cos come gli elementi vitali ci irradiano la loro eterna presenza, sarebbe interessante e bello vedere lumanit relazionare coscientemente con essi. Il loro rispetto gi una condivisione damore che ci unisce con le esigenze degli altri. Donate il vostro sapere a tutti e non solo a chi lo desidera, oppure a chi vi pare meritevole, ma abbiate il coraggio di vivere quotidianamente il vostro pensiero. Cos vi realizzerete, trovando Dio (il Sole della Vita) in voi e nei vostri simili, in tutto ci che ci circonda, allora sarete veramente liberi e guariti per leternit. Il sole, laria, lacqua e la terra, vivono costantemente al nostro fianco, al fianco di ognuno, per sempre. Anche le nostre amiche erbe, raccolte fresche sotto il sole di mezzogiorno, ci possono aiutare molto unesperienza straordinaria per un essere umano trovare una via di uscita dalla malattia, servendosi delle proprie forze e della propria volont, grazie alle nostre erbe medicamentose, aiuto divino. Il merito personale di riconquistare la salute innalza la dignit umana a tal punto da consentire al malato di uscire dalla morsa dellinfermit. Maria Treben.

Le erbe amare tendono a diminuire la febbre e le infezioni, ripuliscono il tratto digestivo dal materiale tossico di scarto e distruggono batteri, virus, funghi, parassiti, tumori, rinforzando il sistema immunitario. Stimolano lappetito, migliorano e normalizzano la digestione promuovendo la secrezione degli enzimi digestivi e disperdono i gas intestinali. Le erbe dolci nutrono e alimentano gli organi, specialmente i polmoni, il pancreas, la milza e lo stomaco, incentivando la rigenerazione dei tessuti, ringiovanendo e rinforzando lintero corpo. Le erbe astringenti contraggono le pareti delle cellule, tonificando tessuti e organi, arrestando emorragie interne, controllano le secrezioni e lassorbimento dei liquidi. Le erbe piccanti e acide stimolano la circolazione, disperdendo grumi e congestioni, migliorano la funzione del fegato disintossicandolo, ripuliscono polmoni e colon dal muco eccessivo, stimolano il metabolismo, la circolazione e lattivit del cervello. Raccogliamo cos foglie e fiori, concediamoci una bella tisana rilassante, depurativa, digestiva, diuretica oppure tonica, stimolante, emolliente, in base al tipo di pianta e alle modalit di assunzione che si apprendono nel tempo rallegratevi di poter essere utili voi stessi alla vostra salute. Maria Treben. Le radici e i semi influiscono prevalentemente sulla sfera neuro sensoriale del pensiero, rappresentano il sale degli alchimisti il Sal rappresenta la fisicit o ente terrestre, vi agisce la forza della Terra, la chiave degli altri Essenziali. Francesco dAmore; le foglie agiscono particolarmente su quella ritmica del sentimento, rappresentano il mercurio degli alchimisti il Merkur o principio passivo, chiamato dai Filosofi, la Forza forte di ogni Forza, cio quellEnergia talmente potente, da travolgere ogni cosa, ma capace, se indirizzata nella giusta direzione, di risolvere tutte le angustie della vita mondana, nel senso che spalanca le porte del pi che umano. sotto il segno dellAcqua e ne rappresenta tutti gli aspetti, sia i negativi che i positivi e quindi indica senzaltro la natura femminile retta dalla Luna, bianca e lattiginosa, come bianche e lattiginose sono le acque acidule, che ne costituiscono il veicolo, attraverso il quale, possiamo percepirlo. Non dimentichiamo che gli antichi, chiamavano Acque superiori, lUniverso intero e quindi lenergia cosmica che permea il tutto, principio motore di ogni vita e di tutti i movimenti. Francesco dAmore; i petali agiscono sullorganizzazione del ricambio e delle membra legate alla volont, rappresentano lo zolfo degli alchimisti il Sulphur lo Spirito Divino, il Fuoco, forza solare ed aurea, che domina sulla croce degli elementi. Francesco dAmore. Apriamo le finestre delle nostre camere e lasciamo entrare la luce solare, nessun batterio, parassita o virus pu vivere sotto la luce del sole toglietevi scarpe e vestiti e sopportate in tutto il vostro corpo labbraccio dellangelo del sole. Poi respirate lungamente e profondamente affinch langelo del sole acceda anche dentro di voi. E langelo della luce del sole allontaner dal

vostro corpo tutte le cose sporche e maleodoranti che lo contaminavano dentro e fuori. E tutte le cose fetide e tutte le sporcizie scompariranno da voi, come le tenebre della notte svaniscono davanti allo splendore del sole nascente. Ges lEsseno. Respiriamo profondamente laria soleggiata del mattino, al ritmo delle quattro stagioni. Accompagniamo il respiro con il pensiero creatore introducendo aria e luce carichi di armonia, di vita, di salute. Cerchiamo sempre di armonizzare le nostre azioni con il pensiero cosciente, con la preghiera. Risvegliando quel paradiso che in noi, la preghiera cosciente ci aiuta a guarire, aprendoci la via alla bont la vera preghiera il momento in cui luomo si sente in unione con Dio, coscienza di vita. Essa uno stato danimo, lelevazione dellanima e la sua unione col suo Creatore. Come ce lo ha spiegato il Cristo, la preghiera una comunione intima, indefinibile, con la realt divina, cio con ci che vi di pi puro, di pi spirituale ed anche di pi potente nella vita infinita. In questo stato, lanima umana si apre e pu utilizzare lapporto delle forze spirituali per agire sul fisico e trasformarlo. In questa maniera la preghiera diventa un soliloquio dellanima in contemplazione dinanzi allo spirito, godendo ed affermando le sue opere perfette. Pregare bene non dunque domandare un miracolo, ma compierne uno. Romolo Mantovani; il primo insegnamento ed ammonimento non pu essere confermato in altro modo e meglio che dalla preghiera, che lInvocatio Dei. Basilio Valentino. Appena alzati, avvicinatevi alla vostra finestra ed apritela, lasciando entrare laria pura e fresca assieme alla luce solare. Iniziate a respirare profondamente, sempre e solo con il naso, unite alla respirazione il movimento delle braccia e rispettate le pause tra inspirazione espirazione e viceversa. Unite il pensiero al vostro esercizio, rivolgetelo allamore, allarmonia, alla pace, al benessere di tutti; circondate la terra di fluido eterico positivo che sar presto ricevuto poich vi estremamente bisogno di bene, ovunque. Questo gesto che voi indirizzate al cielo e alla terra, sar per il vostro essere un ponte di collegamento con il prossimo, un unione e al tempo stesso una carica di vitalit, una nutrizione cosciente. Nelledizione francese del libro: Larte di guarire da se stessi, Romolo Mantovani ci mostra questo esercizio davanti alla finestra. un atto puro di amore per lumanit, di un uomo che ha dato tutto se stesso senza pretendere e chiedere nulla. Momenti di una vita stupenda dediti allesempio e allistruzione per la libert con gli occhi aperti. Non una ricetta, ma uno stile di vita gratuito, attuabile da ognuno nella propria dimora. Descriviamo ora la respirazione quadrata che potrebbe anche essere vista come lespressione della quadratura spirituale del cerchio, in connessione ad immagini e collegandola con gesti, stagioni ed effetti raggiungibili con la pratica di questo esercizio che, se svolto consapevolmente attraverso limmissione di obiettivi, pu diventare molto elevato e veramente efficace.

Linverno appena terminato, ci sentiamo ancora rilassati, come trasportati dallacqua e ci troviamo con le braccia a terra a piramide, le palme rivolte al cielo. Iniziamo ad inspirare aria primaverile sollevando lentamente le braccia, unendole verticali sopra il capo con le palme allinfuori. Il fiore sbocciato e in questa combustione si riceve lo spirito cosmico dellestate. Durante il periodo di pausa dopo linspirazione, si ottiene una riarmonizzazione psichica e spirituale. Arriva la discesa autunnale, espirando sempre con le palme unite rivolte allinfuori che allaltezza del quinto chakra (gola) iniziano a ruotare di 360 (permettendo alle energie convogliate di fluire liberamente), per poi aprirsi al plesso solare e divaricarsi nuovamente in tensione fisica, rivelatrice della bellissima esperienza terrestre giunta ora in condensazione e riposo invernale. Durante il periodo di pausa dopo lespirazione, si ottiene una riarmonizzazione organica e fisica. Cos facendo introduciamo vita che rinnova il nostro essere respira profondamente, tutto inizia con il respiro. Jasmuheen; nella nostra vita sono necessari il fertile terreno vitale dellespirazione e limpulso attivo dellinspirazione. R. Dahlke A. Neumann. I movimenti che accompagnano la respirazione integrale consentono di amplificarla nella sua azione. Ricordiamo che alzando le braccia permettiamo ai lobi polmonari di riempirsi fino in fondo, mentre ruotando le braccia aiutiamo i polmoni ad estendersi in larghezza e ad introdurre il maggior volume daria possibile. L'angelo dellaria riempie i polmoni e arriva fino agli occhi, trasportato dal sangue, ci irrobustisce con forza e vigore, dandoci la salute e quindi la gioia. Possa il mio respiro accogliere le forze della terra e del cielo, trasportandole ovunque, lanciandosi nello spazio, sradicando ogni infermit per sostituirla con fiori e frutti di pace. Possa il mio respiro unirsi alla luce vivente e sfociare nel mare delleternit purificatrice. Attraverso una buona respirazione integrale possibile evitare latrofizzazione e lindebolimento delle parti terminali dei polmoni, spesso causa dellinstaurarsi della malattia in queste sedi. Laria inspirata la prima condensazione dellenergia solare che penetrando in noi, vivifica tutto al suo passaggio tutte le forze risanatrici risiedono in origine nel sistema respiratorio umano. Chi comprende veramente lintera portata della respirazione, mediante tale conoscenza delluomo conosce le forze risanatrici. Tutti i segreti del risanare sono al contempo segreti della respirazione. Il fenomeno collegato con le attivit di Raffaele che in primavera sono cosmiche, e che in autunno penetrano in tutto il mistero della respirazione umana. Quanto ci che di norma nelluomo soltanto nutrizione viene compenetrato dai misteri della respirazione, ha unazione risanatrice. Nel nostro sistema respiratorio dominano le forze risanatrici: esse ci risanano di continuo. La nostra respirazione continuamente un processo risanatore. Ma quando le forze della respirazione salgono nella

testa, le forze risanatrici diventano forze spirituali che agiscono nella percezione sensoria, nel pensare. Rudolf Steiner. Respiriamo circa 700 litri daria allora, per cui bene rinnovarla spesso, mantenendo aperta la porta della camera da letto e almeno una finestra di una stanza vicina, durante la stagione invernale sufficiente tenere quella finestra socchiusa; conoscete la normativa in cui nel locale adibito alla caldaia obbligatorio avere una presa daria per consentirne il corretto funzionamento, ebbene anche per il corpo umano questaria pura vitale se le persone si abituassero ad arieggiare spesso le loro camere e le loro abitazioni si risparmierebbero molte sofferenze e molte malattie. Sebastian Kneipp. La prima cosa che facciamo alla nascita quella di aprire gli occhi e respirare, questo respiro ci infiamma i polmoni e quasi subito scendono lacrime dai nostri occhi. Tutto il nostro corpo viene vivificato da questaria e noi ci accorgiamo subito di essere tra le braccia materne e di avere un gran bisogno damore e di vita il respiro costituisce la base di tutte le funzioni vitali. Lo scambio di gas prodotto dalla respirazione stimola i pi diversi processi fisiologici. presupposto indispensabile di crescita e cambiamento a qualsiasi livello, per la singola cellula cos come per tessuti e organi. Uomini, animali, piante, lintero pianeta Terra dipendono dal fluire della forza vitale. R. Dahlke A. Neumann. La forza vitale proviene da Dio e vive in eterno, come i raggi e le scintille damore, le quali entrano attraverso la respirazione che lorigine della vita, strumento di purificazione e di conoscenza delle infinite espressioni della natura vivente. Respirare correttamente e profondamente il nutrimento essenziale della vita fondamentale per la nostra salute fisica e mentale. Ricordiamo che lossigeno il portatore della vita, tanto pi se la nostra respirazione diventa cosciente e si carica di aria pura e soleggiata. I polmoni sono come le montagne della terra, fredde ma pure, dove ruscelli dacqua scendono a valle, dove il sangue si purifica, dove il sole fa capolino illuminando tutto, dove il cuore batte grazie alle forze dellanima, nutrite dallamore. Il respiro ci mette in contatto con tutto il creato lanima e lo spirito hanno bisogno di fare degli scambi con le forze della natura. Come la respirazione. La respirazione uno scambio. O. Mikhal Avanhov. Creiamo attimi di respiro vitale dove la natura entri in noi fortificando tutto al suo passaggio, apportandoci tutti i suoi colori, carichi di calma, gioia, armonia e serenit nel silenzio della natura c tanta bellezza da scoprire: forme, colori, profumi scaturiscono da una corrente di energia che sembra fremere di attivit. Jasmuheen. Guarire significa anche arrivare ad una alimentazione genuina e fresca attraverso terreni preparati e coltivati con il metodo biologico o biodinamico

(le arance biologiche contengono il 30% in pi di vitamina C, rispetto a quelle trattate. Truman State University, Kirksville). I cibi crudi, offerti dalla natura, risultano essere vitali e digeribili, ricchi di energia poich sono degli intermediari di luce solare. La cosciente attivit delluomo, unita alla conoscenza e al rispetto della terra, di questo organismo vivente che dialoga con luniverso fondamentale. Rudolf Steiner ci ha insegnato tanto, lagricoltura biodinamica solo una delle tante porte di entrata che conducono al dialogo vivente dellantroposofia lagricoltore biodinamico sviluppa, dalle forze dellinteresse, una nuova capacit professionale per la produzione di frutti che saranno quanto di pi salubre pu assumere il consumatore, perch prodotti di una campagna bella, piena di vita, umana, feconda. Ma anche ogni essere umano, che non sia agricoltore, da qualunque posto si trovi pu essere attivo nei processi di risanamento, con la sua attenzione, il suo interesse verso il manifesto: un seme che germoglia, una pianta che cresce e fiorisce, unape o una farfalla che si posa sul fiore, un tramonto, un cristallo, un pianto o un sorriso; e pure quando si appresta al cibo e si concentra per un attimo nella gratitudine per i tanti uomini che hanno lavorato per produrlo. Linteresse per laltro la forza fecondante che la Natura attende dallUomo, nuovo sole benedicente. Questo il contesto ideale e fondamentale su cui si sviluppa il metodo produttivo agricolo biodinamico. Il suo sforzo quello di produrre, in armonia con le leggi naturali e cosmiche, cibi sani e gustosi, e nel contempo che la sua azione sia benefica per la terra, alla quale vuole bene, come vuole bene ai figli e ai posteri, ai quali dovr un giorno render conto. Ogni uomo che aprir la sua sensibilit, il cuore e linteresse, sapr stimare questi sforzi. LUmanit pu sperare cos di non perdere la sua meta: un pianeta damore. Gianni Catellani. La conoscenza deve entrare alla base dellevoluzione umana, una conoscenza compenetrata di spirito, di sociale, che trovi nella scuola il punto di partenza cos come in ogni casa, in ogni famiglia il punto di riscontro e di esempio nella vita di tutti i giorni. Lesperienza, indice di assimilazione e realizzazione, merita tutto il nostro rispetto e la nostra considerazione la gente incomincia a capire che non soltanto unassurdit, ma anche un controsenso, dimostrare tanta pazienza e tanta assiduit in una istruzione scolastica destinata ad aprire la strada per la professione scelta non controbilanciata da uguale diligenza per imparare a conservare la salute attraverso la conoscenza profonda dei tre cardini essenziali sui quali riposa per lappunto anche la nostra efficienza professionale, ossia: la respirazione, la nutrizione e la facolt di pensiero. Angela Cattro. La frutta uno dei principali e migliori alimenti per luomo, affine allapparato digestivo, contiene molti fattori di longevit, offre tutti i nutrienti indispensabili di facilissima assimilazione, dopo il latte materno il primo alimento per i neonati mangiare un frutto, significa ricevere degli elementi nutritivi viventi e vitali, in cui si accumulano le forze cosmiche costruttive.

Eduardo Alfonso; i frutti rappresentano il nutrimento pi assimilabile per lorganismo umano. Romolo Mantovani. La nostra osservazione deve procedere ad ampliare il campo dellanalisi, poich la frutta non solo acida o dolce e ricca di particolari sostanze, ma una realizzazione spirituale di forma profumo - colore, indicativi della significativa unit che avviene tra terra e cielo. Ogni frutto pu donarci sensazioni originali, spetta a noi comprenderne tutto il valore intriso in quellacqua di vegetazione, in quellolio profumato di sole che riveste e protegge per conservare nel tempo una creatura cos deliziosa, oltre a nutrire ci pu insegnare veramente tanto. La frutta umile e ordinaria, racchiude tutte le radiazioni celesti in un percorso terrestre ricco di avvenimenti e, come il pane realizzato ad arte, merita tutta la nostra attenzione perch sono proprio le cose semplici, quotidiane, ad avere poi valore immenso bisogna soprattutto ricordare che le abitudini alimentari sono strettamente correlate allo stato di salute, e che la cosiddetta dieta mediterranea, a base di verdura, frutta e pasta, tradizionale per secoli in Italia si dimostrata efficace nel prevenire le malattie cardiovascolari, lobesit, il diabete, i tumori. A merito della frutta e dei legumi non va solo la prevenzione delle malattie. Ci sono prove scientifiche che questi alimenti, se consumati quotidianamente in quantit sufficiente, permettono anche di evitare alcune carenze, e rinforzano la resistenza contro le malattie infettive. Vegetariano convinto, come io sono, non posso che rallegrarmi di vedere riconosciute le grandi potenzialit delle sostanze nutritive che si trovano nei vegetali, e che sono il risultato di un meraviglioso laboratorio naturale, che con i vegetali ci mette a disposizione tutto quanto occorre alla vita, comprese le proteine, che non si trovano soltanto nella carne, come tanti credono. Anche la storia delluomo ci ricorda che consumare frutta e vegetali andare nella direzione giusta, tornare largamente a questo tipo di alimentazione non pu che giovarci. Umberto Veronesi; evidenze scientifiche inoppugnabili confermano lelevato significato nutrizionale rappresentato dalle proteine vegetali, che vengono assimilate meglio e senza gli effetti collaterali rispetto a quelle animali. Adolfo Panfili. Grande la differenza tra un prodotto sintetico sterile e una fertile creazione della natura, anche se la chimica pu trarre in inganno, i nostri sensi e il tempo riveleranno la verit. Il corpo umano va ben oltre i cinque sensi ordinari dellolfatto, del gusto, della vista, del tatto e delludito. Abbiamo infatti anche il senso della vita, del movimento, dellequilibrio, del concetto; il senso immaginativo, il senso ispirativo, il senso intuitivo Gli alimenti viventi, respirano, comportiamoci verso essi come facciamo con tutto ci che vita, ricerchiamo un silenzio di calma riconoscente aiutandoci con la respirazione e allora anche i principi sottili verranno, inoltrandosi in quellinfinita variet di parametri e qualit che compongono il tutto. Per amplificare la percezione dei sapori e dei profumi, cerchiamo laiuto dellaria che immediatamente esalta il carattere fino a divenire essa stessa

nutrimento supremo, avvolgente, condensata in acqua, richiesta per la nostra costituzione salina. La cura di frutta nutre sanamente tutti i tessuti e nello stesso tempo, i suoi acidi perfettamente equilibrati, bloccano i microbi neutralizzandone le propriet adesive e impediscono la putrefazione, provocando abbondanti evacuazioni con eliminazione di gas nocivi. Se aiutiamo questa cura che pu diventare uno stile di vita, coadiuvandola con i bagni naturali al basso ventre, i quali liberano da tutte le impurit, saremo certi di ottenere una purificazione attiva di tutto il corpo. Dio ha messo a nostra disposizione i medicamenti suscettibili di guarire tutti i nostri mali. Gli elementi base di vita come lacqua, laria, il sole, la terra, le piante e i frutti hanno la capacit di portare rimedio alle nostre sofferenze; grazie alla conoscenza della medicina naturale risaneremo il corpo rendendolo il veicolo ideale di unanima sana dobbiamo considerare un dovere aiutare lumanit a ritrovare lequilibrio fisico. Soltanto dopo questo si potr parlare di pace, di religione, di evoluzione spirituale. Romolo Mantovani. Uno dei principali traguardi, consiste nel riuscire a spezzare gli schemi della paura e della sottomissione nella vita non c nulla di cui temere. Marie Curie; non abbiate paura. Ges. La paura genera freddo, irrigidimento, paralisi, mentre il calore ci espande e ci porta ad essere attivi come dei fiori delicati con le corolle chiuse e reclinate per il gelo notturno, quando il sole li illumina, si rialzano schiudendosi sul loro stelo, tale divenni io rispetto al mio coraggio fiaccato e tanto salutare ardire mi torn rapidamente nel cuore che cominciai a parlare come una persona libera dalla paura. Dante Alighieri. Si ancora troppo legati alla figura del medico, cos si delega ad altri una questione importantissima, i pensieri vengono rivolti altrove e quando scatta lallarme siamo impreparati, timorosi, per niente liberi il vero medico il medico interiore. Albert Schweitzer. Educarsi alligiene e alla salute diventa basilare poich solo conoscendo e sperimentando potremo far prevalere la sicurezza. Herbert Shelton ci ha dato un esempio stupendo invitandoci in prima persona ad assumere un ruolo attivo e consapevole, senza attendere. Non aspettare ma realizzare una volont che divenuta parte di noi. Allora dal desiderio, dallo studio, seguendo gli esempi, si diventa esempi per gli altri, uniti a noi nello spirito. La libert rende lanima viva ed anche le pi piccole conquiste ottenute da noi stessi con laiuto dei mezzi vitali, ci rendono pi forti e sicuri la libert il fondamento creativo di ogni esistenza. Novalis. La salute va coltivata e mai abbandonata, ecco perch sono nate le comunioni, promotrici di continuit.

Lacqua cerca di unire proprio come fa il sole, lo spirito umano attraverso la collaborazione e la sinergia del vivente lacqua, ovunque appare, mostra la tendenza ad assumere la forma sferica. Avvolge la terra intera come corpo cosmico sferico e circonda ogni oggetto con un velo sottile. Cadendo come goccia lacqua oscilla intorno alla forma sferica; come rugiada separatasi in una chiara notte di stelle, trasforma unumile area prativa in un cielo stellato di scintillanti sfere dacqua. Ovunque vi sia acqua in movimento, nel torrente gorgogliante, nella corrente che si snoda, nel ritmico sali e scendi delle onde, nello spumeggiare dei marosi, ovunque risplende il mondo stellare. Cos lacqua diventa immagine del flusso del tempo stesso, scandito dai ritmi del mondo stellare che riecheggiano in essa. Tutti gli esseri terrestri vivono immersi in questo flusso temporale che scorre con essi e in essi e, finch scorre, impedisce loro di sfuggire alla vita. Theodor Schwenk. Conosci lacqua, che fluendo sotto i raggi della luce, disseta e purifica la terra, donando la pace e la bellezza. In certi luoghi ai piedi dei monti, possibile trovare verdi prati colmi di alchemilla, pianta stimolatrice della percezione immaginativa. Questa pianta chiamata anche stellaria o erba stella, ha le verdi foglie conformate a ventaglio, ricoperte da una finissima peluria argentata che fa assumere alle gocce di rugiada, spesso presenti su queste foglie, sembianze di perle marine. Quando si cammina su questi prati si ha la sensazione di passeggiare nello spazio, luccicante di stelle. Da questa conoscenza immaginativa in cui vediamo lalchemilla sostenere queste gocce, scaturisce anche la sua indicazione terapeutica nei confronti di ernie e prolassi. Lacqua fredda che sgorga dalle altezze, memorizza e trattiene informazioni, ogni cristallo di neve un bianco messaggio di pace e di luminosa coscienza, il quale congelato e si scioglier nel tempo, entrer nel terreno informandolo, dissetandolo e purificandolo. Il bagno naturale al basso ventre, chiamato semicupio, un mezzo molto efficace per assorbire tossine, per fermare e far retrocedere le fermentazioni intestinali e nello stesso tempo infondere pace in tutto il sistema nervoso, attraverso la radice dellalbero spinale, ossia il nostro albero della vita, la quale viene a trovarsi immersa nellacqua fredda, per un periodo di circa 15 minuti. Per compiere questo bagno, ci serviremo di una tinozza in cui verseremo dellacqua ad una temperatura non superiore ai 18C, fino a met della sua capienza. In caso di acqua molto fredda, la possiamo esporre al sole o riscaldare brevemente; questo vale soprattutto per le persone deboli, debilitate da forti febbri o che hanno freddo internamente e per i malati di cuore che usufruiranno di acqua fresca per un breve periodo di qualche minuto o di semplici spugnature e frizioni. A questo punto immergiamo lentamente il nostro basso ventre in questacqua e massaggiamo con il palmo di entrambe le mani, i reni e le altre parti, dallalto al basso, cercando di toccare quanti pi punti possibile. Appena usciti dallacqua, con un asciugamano strofiniamo tutte le zone

fredde, aiutandoci anche con i polpastrelli delle dita, cos da riportare la piena circolazione del sangue, che si era temporaneamente allontanato, donando agli organi un salutare riposo. Raccomandiamo di praticare questo esercizio prima o lontano dai pasti e in ambiente caldo. Attraverso lacqua andiamo cos ad agire sia sullattivit del sistema nervoso che del sangue nella sfera fisica, il sangue argina per cos dire lattivit del sistema nervoso. La circolazione sanguigna, il sangue che scorre, frena per cos dire lattivit del sistema nervoso, governa la fluttuante vita sensitiva, domina lattivit dei nervi. Rudolf Steiner. Lacqua esposta alla luce solare nutre i nervi e purifica il sangue creando equilibrio vitale. Sole e luna, spirito e anima, fuoco e acqua, sangue e nervi, sono coppie dinamiche cooperanti, forze attive che si compensano vicendevolmente in azioni congiunte il sangue dotato di unattivit risanatrice, continuamente contrapposta ai processi patologici che si svolgono nei nervi. Nei nervi si sviluppano dei processi di malattia in misura tale da poter essere continuamente risanati dai processi che si svolgono nel sangue. Rudolf Steiner Ita Wegman. Lacqua fredda attira ed assorbe le negativit, il nervosismo e le tossine, inoltre ci trasmette il suo grande magnetismo vitale. Tutti i principi e le qualit dellacqua fredda, che possiede il massimo potenziale di memorizzazione, capace di attivare centri di energia e scambio, vengono comunicati al nostro corpo; gli organi genitali completamente ricoperti da questo benefico ed umile fluido vitale, subiscono un rinnovamento e una purificazione mai provata prima e tutto il nostro essere si ritrova fresco e rinato il rinfrescamento di queste parti fortifica i nervi, attiva le difese naturali e stimola lattivit vitale dellintero corpo, ravvivando le forze fino nelle parti pi piccole. M. Lezaeta Acharan. La notte del 25 Gennaio (giorno dedicato alla conversione di S. Paolo) era usanza mettere una scodella dacqua a gelare sulla finestra e dalle figure che si formavano sul ghiaccio si traevano auspici per i mesi a venire. San Paolo dei segni era chiamato questo giorno e questantica usanza ci mostra come lacqua sia in grado di memorizzare e trattenere informazioni grazie alla sua elevata e viva sensibilit; la cristallizzazione sensibile attuata ai giorni nostri un proseguimento e una trasformazione di questa saggezza istintiva, tanto fissata e condensata nei proverbi. Bellissime anche le fotografie dei cristalli dacqua di varie fonti realizzate al microscopio da Masaru Emoto. Entrare in contatto profondo con lacqua un mezzo per sviluppare doti spirituali, essa ha presieduto alla formazione dei mondi e presiede allevoluzione delle anime. Bello vedere Gene Kelly quando balla e canta sotto la pioggia con quella confidenza che necessario assumere nei suoi confronti. Langelo dellacqua abbraccia e pulisce, portandoci spiritualmente nel fiume della vita eterna.

Che questacqua possa penetrare e ringiovanire il tempo. Che questacqua possa portare a delle riflessioni di pace ed armonia creativa. Che questacqua crei un arco nel cielo illuminato, irradiando colori e fiori di felicit. Possa questacqua entrare e dissetarti fino a ritrovare te stesso. In una notte di plenilunio, dove tutta la saggezza lunare (che presiede il ritmo della riproduzione: 10 mesi lunari 40 settimane 280 giorni) si unisce allamore irradiato dal calore solare per riflettersi e giungere sulla terra, trovando nellacqua uno specchio e allo stesso tempo una comprensione che illumina la nostra immagine, creando la trinit spirituale di purezza saggezza - amore, proiettata nelloscurit del futuro. In questa notte vi sono tutti i presupposti e le condizioni necessarie perch nasca qualcosa. Infatti in questa notte si prepara il rimedio omeopatico Luna , oppure unacqua dargilla molto potente, capace di sezionare il vetro. La fase di luna piena e ascendente come il sole nel segno del leone, ci rivela uninfinit di legami che piovono dal cielo, dal Mare Vergine il lac Virginis, il candido latte della Vergine, la bianca luce delle stelle, sorgente alimentatrice che si tramuta in saggezza quando discende sulla Terra. Mark Hedsel; sorgenti familiari mormorano, scendendo a lui dal variopinto tetto. nelle ampie sale delle stelle, gli riferiscono fedelmente, non stancandosi mai di raccontare. Egli si bagna nella loro acqua, vi purifica le tenere membra, e i suoi raggi brillano di nuovo del bianco sangue della madre. Novalis, ad esempio i vari sciami infuocati di meteoriti ferrosi, possono accendere la volont che risiede in ciascuno. Il bagno di sole e di luce ci penetra e si irradia in tutti i punti del corpo, scaldandolo e vivificandolo. Cercheremo di praticarlo dopo lalba e prima del tramonto, nelle ore di maggiore equilibrio e dolcezza. Da questo bagno di luce solare, tutti gli organi riceveranno una sferzata di energia vitale, compresa la produzione di vitamina D, utile alla formazione ossea un bagno daria fresca, soprattutto se associata allinfluenza dei raggi solari, agisce direttamente sul sistema nervoso in generale pertanto, vengono a beneficiare dei suoi salutari effetti, la psiche, lapparato respiratorio, lapparato digerente, lapparato genito urinario, il sistema endocrino e la struttura ossea. Luigi Costacurta. La luce solare entra dagli occhi, raggiunge la ghiandola pineale ed ogni luogo, rinforzando ogni cellula ed ogni tessuto del corpo. Gli occhiali e i vetri delle finestre, distorcono questi raggi rallentandone gli effetti salutari. Ecco perch necessario aprire le finestre od uscire allaperto e ricevere moderatamente, ma costantemente ogni giorno, senza filtri od occhiali questo vivo nutrimento celeste, in cui sono presenti naturalmente raggi ultravioletti e infrarossi, entrambi molto utili e indispensabili alla salute la quantit di radiazione ultravioletta presente nella luce naturale del Sole

necessaria per la salute fisica e mentale, per la forza muscolare, per avere un comportamento civile, energie e capacit di apprendimento, la luce Solare in giuste dosi migliora lefficienza del sistema immunitario, stimola il metabolismo, riduce la fame e aumenta lintelligenza, indispensabile allenergia e alla vitalit delluomo. Fabio Marchesi . Sia la terra, che lacqua e laria vorrebbero soleggiati, il sole ne potenzia lefficacia. Langelo del sole irraggia lamore in tutti i cuori aperti, fino a trovare il Sole interiore. Di sera, sul ciglio di un corso dacqua, le rane e i grilli che cantano ci vengono incontro, mentre respiriamo il profumo del fieno in questa estate stupenda che si apre allimmensit del cielo stellato e ci parla di avvenimenti caldi, aspettando la fresca rugiada del mattino, quale incontro tra il sole estivo e la luna, tra luce ed acqua, dolce benedizione di rivelazione, succo e nettare di vita. Lacrime di piacere sensuale scivolano nelletere cosparso da miriadi di luci, in attesa di diventare rugiada celeste le lacrime contengono il sale, che uno dei maggiori misteri dellalchimia. Nei testi arcani il sale un residuo del fuoco, cos come le lacrime salate sono il residuo di una fiamma emotiva interiore. In alchimia le lacrime salate sono il segno che la mente si trova in uno stato di frustrazione: le fiamme del desiderio hanno ridotto la materia alla sua componente salina. Le lacrime mortali sono la spia che la mente finita in un vicolo cieco. Ecco perch si dice che il vero iniziato non ha lacrime: non perch sia incapace di soffrire, ma perch comprende ogni cosa e la sua mente, non essendo frustrata, non ha bisogno di lacrime. In questa semplice verit racchiuso il primo segreto delliniziazione. Mark Hedsel. Una nuova alba illumina la coscienza, varcando schemi di pensiero uniti, sotto il trasparire di un fiore. Una rosa, le cui spine della riflessione evidenziano lintima essenza della vita, ponendo una pausa alla frenetica corsa verso la disgregazione. Magnifico lesempio delle stelle comete, queste messaggere apportatrici dacqua che arrivano da lontano a fecondare il nostro sistema, attirate dal sole. Il loro nucleo costituito in gran parte da ghiacci dacqua, presenti in notevole quantit che in prossimit del sole si sublimano, formando la chioma e la coda in continua dispersione nello spazio, soffiati via dal vento solare. Un avvenimento simile, annuncia una nascita e i segni nel cielo sono davvero tanti. Un episodio che mi ha particolarmente colpito e che dimostra tutta la potenza della fede, avvenuto durante il terzo anno del ministero cristiano di Ges. I dodici apostoli si trovavano in barca, sul mare per raggiungere Cafarnao, quando si lev una tempesta spaventosa. Acqua, onde altissime, tutto in movimento ed un vento turbinante, ad un certo punto videro una forma muoversi sulle onde, sembrava vagamente un uomo, Giovanni disse:

il Signore, il vento si calm e Pietro esclam: Signore se sei tu veramente, dimmi di venire con te sulle onde. La forma raggiunse la sua mano e disse: vieni. Allora Pietro cammin sulle onde, solide come roccia, cammin fino a quando la sua mente pens e in quel momento le onde si spezzarono sotto i suoi piedi. Ges lo prese per mano e lo condusse sulla barca dicendogli: perch hai dubitato?. Vediamo cos che lintelletto ha bisogno di calcoli, di spiegazioni razionali e scientifiche, mentre la fede agisce in sicurezza, materializzando il pensiero istantaneamente linfluenza mentale ha una parte immensa sulla salute dellessere umano. La fede, la certezza di poter guarire reca un gran bene alla salute delluomo, e molti malati per merito di una forte fede si liberano di una malattia. Michele Manca. Non una fede cieca, ma cosciente delle grandi potenzialit liberatrici celate nelluomo e del fatto che esiste una sola religione: lamore universale. LAmore Universale stata la nota che ha generato la Vita, che ha acceso la fiamma, che ha fatto vibrare i nostri cuori. La fede cosciente basata sulla conoscenza e sfocia nellamore universale che lega e unisce le anime la fede la capacit di superare s stessi; ha fede colui che accoglie il Cristo in s, cos che il Cristo viva in lui, vale a dire che il suo io sia come un recipiente colmo e traboccante. E questo contenuto traboccante non altro che lamore. Rudolf Steiner. Ges ha detto: se dimorate nel Cristo e Cristo dimora in voi, e se tenete le mie parole entro il vostro cuore, voi siete la via, siete discepoli sulla via, e conoscerete la verit, e la verit vi render liberi. Ognuno pu fare ci che io ho fatto e cose ancora pi grandi allora io verr . Con la caduta, abbiamo avuto la possibilit di immergerci nel corpo astrale dove si pu anche annegare, ma il Cristo ci ha insegnato a nuotare e addirittura a camminare sullacqua, quindi a dominare il corpo astrale, diventando infine un Sole spirituale con un Io macrocosmico .. Attraverso lo spirito rivelato con la luce, possiamo renderci conto di vivere con il Cristo (lo spirito cosmico che illumina luniverso) e se questi momenti diverranno sempre pi vicini, formeranno ununica luce che viagger nello spazio alla velocit dellIo Sono, Onnipresente, Uno, ma infinito; infinito perch Uno. Quante persone bisognose di energia, di affetto, di vitalit, di nutrimento, cercano nellultimo ritrovato farmaceutico un sostentamento. Cercano aiuto con la propria inerzia mentre c tutto un lavoro individuale da portare avanti, il nostro impegno che occorre per guarire.

Quando si inizia ad accostarsi ai metodi naturali, emergono nuovamente sintomi vecchi e ci si pu sentire stanchi. In base allo stato di intossicazione e progressione della malattia, queste crisi saranno leggere o pesanti, vicine o distanziate. Il lavoro di depurazione grande, per ricostruire occorre tempo e ci si sente sfiniti poich le energie sono ora utilizzate per attuare il processo naturale di eliminazione delle materie morbose. Pi le crisi sono forti e dolorose, pi lo stato generale intossicato e bisognoso di aiuto, tuttavia mai si deve disperare, ricordatevi; mai. Anzi proprio durante queste fasi che bisogna farsi forza, avere fiducia e continuare, al nuvolo segue il sereno e presto arriver un miglioramento. Ogni miglioramento indice di progresso a cui seguiranno nuove crisi fino alla salute ritrovata la natura non opera mai a met, non costruisce su cattive fondamenta. La pulizia di ogni angolo dellorganismo deve essere completa prima che si possano formare nuovi tessuti. Johanna Brandt. Come il fluire di un fiume, il tempo ci dar ragione, la pazienza e la perseveranza sorrette dalla fede cosciente, ci faranno evolvere e maturare, pagando il prezzo della guarigione, lo sforzo di migliorare da s. La lezione che ci occorre si manifesta per farci crescere, proprio questo attimo, venuto per chiederci comprensione, riflessione, per toglierci dallegoismo e dallinerzia. La creazione avviene per flussi e riflussi, non sempre le mete vengono raggiunte al primo tentativo, occorre pazienza e perseveranza, quando si cade in errore ci si rialza e si riparte con nuove energie, gli ostacoli che ci possono fermare temporaneamente sono poi quelli che, mettendoci alla prova, ci fanno crescere nella comprensione degli enigmi e delle leggi della vita. Quante persone hanno la forza di iniziare ma poi al primo dolore si fermano, incolpando la natura del male subito. Il male ci invita a riflettere e dobbiamo essere informati e constatare che la vita progredisce anche grazie a questo aspetto quando si fa qualcosa di buono, contemporaneamente nasce anche lombra di questo bene. Dovremo sempre confrontarci con lombra che abbiamo creato nel fare qualcosa di buono. Non possiamo ignorare questombra, ma al contrario, saremo obbligati a portare questombra con noi nella nostra evoluzione. Allombra del bene si deve rispondere con mitezza, con clemenza. Amore e mitezza sono le forze che salvano lanima umana. Bernard Lievegoed. Ogni ostacolo, ogni difficolt, possono farci evolvere ogni alba e ogni tramonto possono significare nuovi e ignoti pericoli, nuove sofferenze, che tuttavia possono essere le vie del Signore verso un bene definitivo. Bram Stoker. Il chirurgo ci addormenta mentre la terra ci vuole svegli e vigili, partecipi.

Ci siamo inseriti nel centro della vita, abbiamo respirato gli elementi vitali, lacqua ha assorbito e purificato il nostro essere che si finalmente rinnovato sia nel fisico che nellanima, con questo gesto di unione e armonia. Lentamente vi accorgete di stare meglio, i dolori diminuiscono per lasciare posto alla forza, alla sicurezza e vi sentite rinati, nuovi. Le nostre azioni coscienti, il nostro inserimento nel processo di purificazione, ci hanno donato nuove energie e tutta la serie di minerali, oligoelementi, vitamine e aminoacidi di cui avevamo bisogno, inoltre unanima in via di rinnovamento, uno spirito ed un Io pi desti. Che bello essere liberi dalla malattia, saperla affrontare, non avere pi timori e vivere tra gli uomini in pace. Continuamente il Cristo ci invita a seguire la vita e non la morte, ad essere felici per la vita e non tristi per la morte voi dovete elevarvi per illuminare il vostro spirito, voi dovete comprendere, che le vite successive vi sono donate, per condurvi a una conoscenza integrale. Un giorno, completamente liberi e illuminati, voi diventerete tutti dei centri incandescenti di Creazione Infinita ed Eterna. Lucie Piazzo. Percepire la luce spirituale che illumina le anime tra morte e nascita, quel calore spirituale universale che trasporta le anime, significa bere la bevanda delloblio. Sperimentare il Sole di mezzanotte, cio illuminare la propria coscienza dellIo attraverso continui esercizi che ci liberino dallinerzia delle convenzioni, gi liniziazione di Zarathustra insegnava questo, gli Esseri spirituali connessi con lelemento solare partecipano alla formazione del capo umano ed interagiscono sul corpo fisico. La seconda nascita cos la nascita della coscienza dellIo nelluomo. Mentre linflusso lunare si dirige sul corpo astrale e lanima delluomo, linflusso solare del Cristo si rivolge allIo iluminandolo. Al di l della visione umana, abbiamo tutto un lavoro di riscoperta della coscienza da compiere. Per giungere alla perfezione, occorre avere coscienza di vita che ci rende membri di Dio e liberi dalla malattia, dal cerchio zodiacale Ecco il pi grande messaggio di Ges: SIATE LIBERI per essere liberi dovete diventare servitori di Colui che completamente libero, solo Dio assolutamente libero e non dipende da nessuno. Potete essere liberi solo grazie alla libert di Dio medesimo, e la libert che il Signore possiede passer attraverso di voi: Signore prendimi al Tuo servizio, sono a Tua disposizione, dirigimi, lavora attraverso di me per realizzare i Tuoi progetti e i Tuoi piani, questo uno dei pi grandi segreti dellIniziazione. O. Mikhal Avanhov.

Tutto risulta da come ci poniamo di fronte alle attivit umane, cerchiamo di individuare in ognuna di queste un aiuto per il progresso e levoluzione. Ovunque possiamo cogliere lati positivi, cos il prossimo diventa il nostro maestro e proprio nel prossimo dobbiamo ritrovare il Cristo, presente di fronte a noi, giorno dopo giorno. Lavoriamo praticamente su di noi con ci che il presente ogni giorno ci mostra, come una pianta cresce dalla terra, come una piramide si erge al cielo blocco su blocco, cos cerchiamo di procedere dal desiderio di conoscenza alla realizzazione, senza perderci nel vuoto instabile ma edificando solide basi sulla viva roccia chi cerca il Cielo prima di essersi riconciliato con la Terra affronta il viaggio della vita con prospettive negative, perch laddove manca la base, la meta rimane irraggiungibile. Tutto ci che tende verso lalto ha bisogno di radici. Il pi rigoglioso degli alberi pu sopravvivere solo con un sostegno adeguato che affondi nella terra. R. Dahlke A. Neumann. Un cammino di iniziazione parte sempre dal basso, nutrendosi con i frutti della storia, cio riconoscendo le esperienze passate giunte fino a noi in piena umilt, inchinandosi di fronte a tanto valore. Prosegue poi nella sperimentazione tramite lesercizio e lallenamento progressivo che necessita di molta costanza, volont, fiducia. Infine non si accontenta di fermarsi al conosciuto, ma si adopera per evolvere, donandosi al prossimo come un frutto che gi contiene i semi per la futura generazione liniziazione unarte, unimpresa spirituale che pu durare unintera vita e confluire nelle vite successive. Mark Hedsel. Ci che allora si compiva nei templi su soggetti particolari, ora lo compie la vita sullintera umanit atteggiamenti danimo che una volta venivano creati nellisolamento dei misteri, come via per giungere al mondo spirituale, vengono oggi gi suscitati dalla vita stessa: lumanit nel suo complesso passa la soglia. Walter Holtzapfel; i nuovi misteri sono ovunque e in ogni momento presenti nella vita di ogni giorno. Bernard Lievegoed. I Nuovi Misteri sono accessibili e possono essere compresi da tutti, grazie alla conoscenza e alla saggezza fecondati da una cosciente spiritualit individuale, da quellintimo desiderio di ricerca e di comprensione che si cela e vive in ogni persona. Lascia che sia la tua vera voce a parlare e fluire nel cielo, fino a giungere libera e profumata di rose nellincanto del cuore. Ammira i colori che ti circondano, senti le note del cielo e tocca la rugiada nellalba rinata di luce vi sono silenzi, pause in cui la voce della natura parla allanimo di chi capace dintendere, e tocca la parte pi genuina di noi. Felice chi ha conservato quella capacit di sentirla, e la sensibilit dinterpretarla. Amadeus Voldben. Come usiamo i colori sui dipinti, o le note nella musica, intrecciando tonalit in modo da formare sfumature, fughe, focali che si perdono e si ritrovano, cos con lutilizzo degli elementi vitali riusciamo ad inserirci sul

piano della partecipazione attiva, rendendoci compagni nellevoluzione. Le ore, i giorni, i mesi, gli anni, le epoche, viaggiano ad un ritmo ben definito che comprende anche noi, pi che lasciarci trasportare, cerchiamo di percorrere la vita per vederla camminare insieme, e allora ci sentiremo amici di questi angeli benefattori che sostengono la pace, con il loro aiuto le forze si accresceranno, nel loro regno la rabbia e la divisione non possono entrare. Impareremo ad amare il gelido freddo invernale e lintenso caldo estivo, la meravigliosa freschezza fiorita di primavera e il dolce tepore autunnale, valorizzandoli poich parte del ciclico mimetismo naturale, assolutamente incostante e vario, per questo efficace, non assuefativo com mutevole la natura, bench la sua superficie possa apparire immutabile. Novalis. Ecco perch non esiste uno standard, una quantit ripetibilmente uguale, ci che propongono invece i laboratori, in un mondo completamente sterile ed incontaminato e per questo privo di vita, di emozioni, abitudinario, controllore. Invece la natura dispone di continui nuovi stimoli e cambiamenti: i frutti, la terra, le piante, gli uomini, non sono mai identici e ci permettono di scoprire sempre nuovi aspetti di una realt in movimento che si adegua perfettamente alle nostre esigenze. Il 4 Luglio 1997 la sonda della missione Phatfinder, dopo sette mesi di viaggio nello spazio, approda su Marte. Le immagini inviate rivelano un suolo rosso, roccioso, freddo, immerso nellanidride carbonica. Questo pianeta ce lo ricordiamo nel sangue e lo ritroviamo nella cistifellea. Un globo collassato, ricoperto da minerale ossidato; Marte una prova, una testimonianza, una rivelazione di grande insegnamento, un preludio allacqua, alla nascita e cos alla verde vita della terra, che tende ad essere sempre pi calda. Nellestate 2003 Marte si avvicina molto alla Terra, milioni di km oltre la media; unestate che ricorderemo come caldissima, arida e senza piogge, rossa. Adesso siamo in grado di capire tutto il potere di conservazione dellargilla verde e comprendere il perch venisse usata dagli egizi nel processo di mummificazione. Largilla verde, facilmente reperibile ci pu essere di estremo aiuto; utilizzeremo il tipo fine per uso esterno ed il tipo ventilato per uso orale. In entrambi i casi versiamo in un recipiente di vetro, prima lacqua e poi il tipo di argilla indicato: per uso orale ne basta una punta di coltello (non di metallo), mescolando o lasciando sedimentare anche tutta la notte, una o due volte al giorno lontano dai pasti; per uso esterno invece occorre tanta argilla fin da assorbire tutta lacqua che abbiamo versato precedentemente, senza mescolare, poich appena largilla entra in contatto con lacqua inizia a fondere cio a sciogliersi completamente, in questo modo si ottiene una perfetta crema dargilla che applicheremo sulla superficie del corpo su una larghezza pi abbondante della zona colpita e con uno spessore di circa 2 cm, coperta da una benda, per un tempo che varia dalle 2 ore a tutta la notte, comunque la toglieremo quando risulta secca. Largilla verde

che conserveremo in vasi di vetro trasparente al sole, si conserva indefinitamente nel tempo, essa assorbe tutti gli umori nocivi e rivitalizza completamente le cellule rigenerandole. Il sangue trae nuova vita dallargilla verde soleggiata, la forza solare si imprime in essa e i globuli rossi aumentano immediatamente quando il sangue umano si indebolisce per carenza di globuli rossi, luomo cade facilmente in bala di fantasticherie, persino dillusioni e allucinazioni, si potr facilmente desumere che il sangue tiene le redini del sistema nervoso. Rudolf Steiner. Largilla verde soleggiata purifica integralmente il corpo arrivando ad agire potentemente anche sullanima e sullo spirito, aiutandoci a compiere un rinnovamento fisico, morale e spirituale. La sentiamo agire nel sangue e pulsare gioia nel cuore, mentre vediamo defluire le materie non pi necessarie, la percepiamo in tutto il plesso solare che fiorisce di nuova vita. Langelo della terra riceve tutte le impurit trasformandole in nuovi tessuti. Meraviglioso corpo plastico con quarzo asimmetrico, discendente dalla pietra filosofale visita le viscere della terra, cercando troverai la pietra nascosta, la vera medicina. Basilio Valentino. Ricordati che una zolla di terra sana pu redimere un intero campo ci siamo sempre stupiti di quanto sia piccola lattivit spirituale necessaria per ottenere risultati straordinari. Una piccolissima parte di quella pietra interiore che lo sforzo spirituale, riesce a trasformare enormi quantit dellinerzia plumbea che tutti abbiamo dentro la nostra anima. La pietra filosofale la forza di volont con cui si possono smuovere le montagne. Mark Hedsel. La pietra filosofale, lelisir di vita, la polvere solare, il latte di vergine, lacqua filosofale, il lapis philosophorum, doni terreno-temporale perfetti, frutti maturi che ricevono quanti hanno percorso la via iniziatica e raggiunto la Luce della Natura. Il rosso Marte attende veramente lacqua creatrice e con essa la nascita dellinspirazione vitale fecondata dal sole. Luomo con la brocca indica il responso dellesperienza, tutti i ricordi scorrono davanti agli occhi, come lacqua di una fonte da cui perennemente esce vita, desiderosa di unirsi al s universale. Luomo giunge ad essere egli stesso ci che sa, quando vediamo subentrare la salute alla malattia, ci sentiamo felici e ben disposti, raggiunti dalla gioia che ci penetra e ci scalda il plesso solare. Allora impegniamoci tutti affinch leducazione porti ad una libera conoscenza di quei fattori primari, base di vita, luci nella luce. Le enormi piramidi dEgitto, costruite tramite casserature provenienti dalla scuola atlantidea, fungono da ricettacolo di energie cosmiche e nello stesso tempo, luogo di massima protezione dalle influenze negative. Sono geometricamente in sezione aurea, cos come lo il numero 12 che diviso per il valore (la costante che indica quante volte il diametro contenuto nella circonferenza), forma il lato minore della sezione. La natura la madre della vita e dalla sua osservazione stato ricavato langolo di inclinazione per la costruzione delle piramidi. Semplicemente rovesciando un secchio di

sabbia a terra, vediamo questa disporsi naturalmente come un cono che rappresenta il suo migliore sostentamento e la massima stabilit. Quattro triangoli uniti con tunnel interni rivolti al Nilo celeste, in grado di assimilare anche lacqua piovana che accumulata in apposite camere, attira tramite il suo magnetismo positivo, le polveri demolitrici e corrosive. Ma oltre, sappiamo benissimo che lacqua ingloba anche altre particelle sottili e allinterno di una forma cos perfetta, mantiene e memorizza, registra e si collega allo spazio. Sono cos un eterno messaggio e allo stesso tempo un ricettacolo aperto alla terra e al firmamento, seminato di stelle doro, come il corpo di un bambino in attesa della sua venuta. Stelle nella notte che parlano a chi si dispone in reale contatto contemplate le stelle, alla notte, e sentirete che tutto svanisce, che siete al disopra, che diventate nobili e generosi. Bisogna saper lavorare anche con la notte e le stelle. Che condizioni meravigliose di pace, di tranquillit, di dolcezza per immergersi nello spazioVi sdraiate sullerba in una notte destate e, nel silenzio rotto appena dal canto dei grilli e di qualche rana, voi guardate in alto quellimmensit piena di stelle. A poco a poco, si comincia a capire tutte le rivelazioni delle stelle. Esse raccontano la sublime storia della gloria dellEterno. Nel silenzio della notte, immaginate di abbandonare la terra con i suoi contrasti e le sue tragedie e di diventare un cittadino del cielo. Meditate sulla bellezza delle stelle e sulla grandezza degli esseri che le abitano. A mano a mano che salirete nello spazio, vi sentirete alleggeriti e liberi, ma soprattutto scoprirete la pace, una pace che si introdurr piano piano in tutte le cellule del vostro essere. Quando la notte serena, abituatevi a guardare le stelle e ad assorbire la pace che scende dolcemente dal cielo stellato. Collegatevi a ciascuna stella e, come unanima viva, intelligente, essa vi dir qualcosa. Gli astri sono anime altamente sviluppate. Ascoltando la loro voce, troverete la soluzione di molti problemi e vi sentirete illuminati e placati. Tutti i grandi Iniziati si sono istruiti contemplando il cielo notturno, la loro anima comunicava con le stelle, e questi centri di forze inesauribili inviavano loro dei messaggi che essi poi trasmettevano agli uomini. O. Mikhal Avanhov. Durante il giorno ci illumina la calda stella a noi pi vicina, mentre durante la notte, assaporiamo quel fresco mare di stelle che ci circonda il cosmo stellare dappertutto abitato, dappertutto pieno di anime, dovunque animato. Attraverso le stelle agisce sullessere umano una spiritualit superiore. Luomo nella sua interezza in relazione con il mondo delle stelle che a sua volta solo immagine, manifestazione di quel che presente in realt, e cio proprio gli esseri delle gerarchie superiori. Levando lo sguardo alle stelle, in effetti guardiamo gli esseri spirituali delle gerarchie che irraggiano verso di noi una sorta di luce simbolica del loro essere, una traccia per la vita fisica di ci che di spirituale ricolma luniverso intero. Rudolf Steiner; ogni fotone che proviene da una Stella un veicolo di Informazioni Primordiali di origine extraterrestre. Fabio Marchesi; dellarmonia generale delluniverso facciamo parte anche noi. Le stelle vogliono aiutarci; sta a noi capirle e sentirle amiche. Padre Mariangelo da Cerqueto.

Limmenso corpo terrestre era avvolto nellacqua, Atlantide fu la prima a fiorire, conoscere la luce e cristallizzarsi, fino ad essere nuovamente sommersa migliaia di anni fa. Tuttavia il collegamento umano non si spezz, parte della tecnologia arriv in altri continenti dove tuttora appaiono testimonianze di civilt che diventano sempre pi aride, e ancora una volta sar lacqua a farle rinascere. I popoli celti sono una di queste testimonianze, essi vedevano lo spirito e il potere della natura in ogni cosa, incarnanti le qualit divine del sole: vita, luce, guarigione, ispirazione, forza, fuoco interiore, illuminazione; il sole era considerato il centro divino del cosmo, la luce del mondo. I Druidi (saggi della quercia) facevano parte di questo popolo che aveva una grande affinit con la natura, i loro centri di insegnamento venivano situati in mezzo a boschi di querce, furono i costruttori dei grandi templi stellari di Glastonbury e di Avebury. Erano appunto i diretti discendenti degli iniziati dAtlantide che si trasferirono per sopravvivere al diluvio. In qualche modo furono anche loro i precursori del Cristo. Noi siamo parti del tutto, cos come il tutto parte di noi, una manifestazione di spirito portato nellanima. Allora i risultati e le azioni della vita, sono espressioni di quella universale, una singola parte pu influire su tante; da qui nasce il senso del sacrificio redentore e la visione del Cristo tra luomo. Gli atti sacrificali che noi compiamo disinteressatamente per amore, ponendoci al servizio gratuito degli altri, non ci procurano nessun interesse personale economico ma, contribuendo al risveglio delle coscienze, promuovono un passo verso la liberazione dal karma dellumanit le conoscenze sono utili solamente se portano ad aprire i cuori, sperimentando la potente forza solare, che porter ad un agire disposto al sacrificio. Bernard Lievegoed. ora di ritrovare il Cristo in noi e vederlo cos ovunque. Allora la forza ti coglier e tu sarai un essere nuovo, ricolmo di gioia di vivere, ed ogni energia verr a te, dallumile terra al sole, imparerai a respirare, a non temere il freddo dellacqua, a nutrirti di vita, superando le crisi passeggere che rappresentano un insegnamento. Sarai un uomo cosciente, una donna cosciente, e quando saprai decidere da solo, sarai libero (be free with your love) e guarito per leternit. Unaurora di luce apparir nel tuo cuore, unaurora damore, infine, TU SEI NATO.