Sei sulla pagina 1di 3

ANALISI MATEMATICA - INGEGNERIA DELLEDILIZIA A.A. 2010/2011 - DOCENTE: ELSA M. MARCHINI PROGRAMMA DETTAGLIATO 1. NUMERI REALI.

- Insiemi numerici: N, Z, Q. - 2 non ` razionale (*). e - Campi ordinati. Estremo superiore. Campi ordinati con la proprieta dellestremo superiore. Allineamenti decimali illimitati e numeri reali. Operazioni sui numeri reali. Radici n-sime aritmetiche, potenze a esponente reale, logaritmi. - Insiemi inniti. Cardinalit`. Numerabilit` di Z e Q. a a - Il principio di induzione. 2. NUMERI COMPLESSI. - Linsieme dei numeri complessi e la sua struttura algebrica. Coniugato e modulo. Piano di Argand-Gauss. - Forma trigonometrica. Formule di De Moivre. - Radici n-esime. Equazioni di secondo grado. Teorema Fondamentale dellAlgebra. - Identit` di Eulero. Forma esponenziale. Esponenziale e logaritmo in campo coma plesso. 3. FUNZIONI ELEMENTARI. - Propriet` di base delle funzioni. Dominio, codominio, graco. Funzioni crescenti a e decrescenti. Simmetrie (funzioni pari e dispari). Periodicit`. Funzioni limitate, a estremo superiore e inferiore, massimo e minimo di una funzione. - Funzioni elementari. Funzione potenza, esponenziali e logaritmiche, trigonometriche, iperboliche, parte intera e mantissa. Funzioni denite a tratti. Operazioni sui graci. - Funzioni composte. Funzioni inverse. Funzioni iniettive, suriettive, biiettive. - Invertibilit` delle funzioni monotone (*). a 4. SUCCESSIONI NUMERICHE. - Successioni convergenti, divergenti, irregolari. Successioni limitate, innitesime e innite. Limiti per eccesso e per difetto. - Unicit` del limite (*). Le successione convergenti sono limitate (*). a - Successioni monotone. Le successioni monotone hanno limite (*). - Operazioni con i limiti (*) (dimostrazione di somma e prodotto), aritmetica in [, +], forme indeterminate.
1

- Teoremi della permanenza del segno (*). Teorema del confronto (dei due carabinieri) (*). - Il numero e (*). - Confronti e stime asintotiche. Gerarchia degli inniti. Teorema del rapporto. 5. SERIE NUMERICHE. Serie convergente, divergente, indeterminata. Serie geometrica (*), serie telescopiche, serie di Mengoli (*). Condizione necessaria di convergenza (*). Serie armonica (*). Serie a termini positivi, criterio di regolarit` (*), criterio del confronto (*), criterio a del confronto asintotico, criterio del rapporto, criterio della radice. 1 Serie armonica generalizzata (*) (` richiesta la dimostrazione dei casi p 1 e np e p 2). Operazioni con le serie, somma e prodotto per uno scalare. Serie con termini di segno variabile, convergenza assoluta (*). Serie a segni alterni: criterio di Leibniz.

` 6. CONTINUITA, LIMITI DI FUNZIONI. - Limiti di funzioni, denizione successionale e topologica di limite. Limiti da destra e da sinistra, limiti per eccesso e per difetto. Limite nito al nito, nito allinnito, innito al nito, innito allinnito. - Propriet` di base dei limiti, unicit` (*), confronto, il teorema dei due carabinieri, a a teoremi di permanenza del segno. - Operazioni con i limiti. - Limiti notevoli (*). - Denizione di funzione continua, continua a destra, continua a sinistra. - Punti di discontinuit`, discontinuit` eliminabili, prolungabilit`, discontinuit` a a a a a salto, discontinuit` di seconda specie. a - Teorema di somma, dierenza, moltiplicazione e divisione delle funzioni continue. - Teorema di composizione delle funzioni continue (*). - Continuit` delle funzioni elementari (*). a - Funzioni asintoticamente equivalenti, asintoti orizzontali, obliqui, verticali. - Teorema degli zeri (*). - Teorema di punto sso di Brouwer (*). - Teorema di Weierstrass. - Teorema dei valori intermedi (*). - Teorema di monotonia, discontinuit` delle funzioni monotone. a a a - Continuit` e invertibilit`. ` 6. DERIVABILITA. - Derivata in un punto ed interpretazione geometrica, retta tangente. Derivata destra e sinistra. La funzione derivata.

- Operazioni con le derivate, somma, dierenza, prodotto e quoziente (*). Derivazione della composta e dellinversa. Derivate delle funzioni elementari (*). - Relazione tra derivabilit` e continuit` in un punto (*). Punti di non derivabilit`. a a a - Derivata delle funzioni denite a tratti. Condizione suciente di derivabilit`. a - Cenni al dierenziale. - Massimi e minimi relativi. Teorema di Fermat (*), teorema di Rolle (*), teorema di Lagrange (*). - Funzioni crescenti e decrescenti: criterio di monotonia (*). Caratterizzazione delle funzioni costanti su un intervallo (*). - Il Teorema di De lHospital. - Derivate successive. Funzioni convesse e concave: criteri di convessit`. a - Studio di funzione. - Polinomio di Taylor. Sviluppo di Taylor con resto di Peano e Lagrange. 7. INTEGRAZIONE. - Integrale indenito. Primitive e loro non unicit` (*). Primitive elementari. Metodi a di integrazione: sostituzione, scomposizione, per parti. - Integrale di Riemann, interpretazione geometrica dellintegrale. - Continuit` uniforme, il Teorema di Cantor-Heine. a - Classi di funzioni integrabili: funzioni continue (*), funzioni monotone (*), funzioni limitate con un numero nito di discontinuit`. a - Propriet` dellintegrale: linearit`, additivit` del dominio, monotonia, modulo a a a dellintegrale. - Teorema fondamentale del calcolo (I) (teorema di valutazione) (*). - Teorema della media (*). - La funzione integrale. Teorema fondamentale del calcolo (II) (*). - Integrali impropri. Confronto, confronto asintotico. Integrazione della funzione 1 campione x | log x| . - Serie numeriche e integrali impropri. Convergenza della serie armonica generalizzata (*). NOTE: (*) con dimostrazione