Sei sulla pagina 1di 47

Prima Parte

Prima di iniziare il gioco, consiglio vivamente la lettura delle sezioni relative alSistema di battaglia , alle Turbotecniche, ed alla Sferografia, in modo da non sentirci troppo impreparati nei primi scontri, e di tutte quelle sezioni che possono aiutarci a prendere confidenza con il gioco^^.

.: Filmato iniziale :.

Le prime sequenze del gioco ci mostrano un luogo desolato ed un gruppo di persone sedute attorno ad un

fuoco

la nostra avventura ha inizio!

.: Zanarkand :.

Mostri: Trito di Scaglia (100 Hp)

inizio! .: Zanarkand :. Mostri: Trito di Scaglia (100 Hp) Ci troviamo nei panni di un

Ci troviamo nei panni di un ragazzo biondo di nome Tidus, l'astro nascente degli Zanarkand Abes, una famosissima squadra di Blitzball. Siamo molto amati dalla gente, infatti la folla ci acclama, mentre verremo fermati da un gruppo di ragazzini che ci chiederanno un autografo. Osservate allora il vostro nome sul maxischermo, ed un annunciatore che svela particolari su di noi, come la scomparsa di nostro padre, il famosissimo giocatore di blitzball Jecht. Comincia ora un filmato in cui Tidus promette ai bambini di insegnare loro a giocare allo Blitzball; quindi risalite la via fino all'entrata dello stadio. Se durante la strada parliamo alla ragazza con la maglietta rosa ella ci donerà 2 Pozioni.

ragazza con la maglietta rosa ella ci donerà 2 Pozioni . La partita ha inizio! Il

La partita ha inizio! Il pubblico è in visibilio, non ci esibiamo in una serie di spettacolari tecniche acquatiche, quando all'improvviso lo statio viene come risucchiato da un'enorme creatura, noi ci salviamo per miracolo appendendoci ad una sporgenza, ma alla fine, nonostante le nostre resistenze veniamo risucchiati. Dopo il disastro, riprendete il controllo di Tidus: noterete nella mappa nell'angolo in alto a sinistra dello schermo, due triangoli colorati, uno rosso che indica la direzione che dobbiamo prendere ed uno verde, che segnala la nostra attuale posizione sulla mappa.

verde, che segnala la nostra attuale posizione sulla mappa. Avanzate fra le rovine e la gente

Avanzate fra le rovine e la gente impaurita, fino a che non incontrerete un tizio di nome Auron. Dopo la discussione con lui, seguirà un nuovo filmato in cui verremmo nuovamente attaccati dalla creatura responsabile di questo disastro: Sin. Auron ci aiuterà nel nostro primo combattimento contro un Trito di Scaglia, ci basterà usare dei normali attacchi fisici per aprirci un cammino fino al primo boss del gioco, Scaglia Emuzu.

Hp : 2.400 Scaglia Emuzu Strategia : Per eliminare questo boss, usate normali attacchi fisici

Hp: 2.400

Scaglia Emuzu

Strategia: Per eliminare questo boss, usate normali attacchi fisici ed utilizzate le vostre Turbotecniche, quando potete, di tutta risposta il mostro usa la magiaAntima, che è in grado di toglierci gran parte dei nostri Hp.

, che è in grado di toglierci gran parte dei nostri Hp. Il combattimento non sara

Il combattimento non sara difficile; una volta terminato, salvate la partita tramite la salvosfera nelle vicinanze e seguite di nuovo Auron, fino a che non arriverete dinanzi ad altri Trito di Scaglia. Continuiamo a colpirli finchè Auron vi suggerirà di colpire la macchina che si trova sul lato della strada, la cui esplosione vi permetterà di eliminare i nemici in un solo colpo . Inizierà così una nuova sequenza animata in cui tutto viene spazzato via e risucchiato da qualcosa di paranormale a cui non potrete opporvi.

.: Le Rovine Sommerse :.

Mostri: Sahagin (100 Hp)

opporvi. .: Le Rovine Sommerse :. Mostri : Sahagin (100 Hp) Ci ritroviamo in un luogo

Ci ritroviamo in un luogo sconosciuto in rovina, nel bel mezzo di un oceano. Siamo da soli e non vediamo più Auron, salviamo la partite e iniziamo ad esplorare un pò la zona; raccogliamo il contenuto dei vari forzieri che incroceremo. Dirigiamoci verso le scale a destra, dive noteremo un messaggio scritto su una parete: quest'ultimo è in una lingua straniera, di cui non conosciamo il significato. Dirigiamoci verso ovest, troveremo un'altra piattaforma tramite la quale potremo osservare una Diziosfera Albhed, una sorta di apparecchio che ci permetterà più in là di comprendere quella lingua in cui era scritto il messaggio incomprensibile sulla parete (consultare la sezione Dizionario Albhed se volete sapere subito di cosa si tratta).

Albhed se volete sapere subito di cosa si tratta). Continuiamo verso il sud e raccogliamo le

Continuiamo verso il sud e raccogliamo le 2 Pozioni dalla cassa, è arrivato il momento di seguire le indicazioni della mappa, che ci porteranno ad un'altra salvosfera. Continuiamo il nostro cammino, giriamo a sinistra alla prima bivio. Alla fine del sentiero si trova un altra cassa dove è conservata unaGranpozione; ritorniamo indietro e proseguiamo verso il nord. Partirà un filmato in cui vedremo Tidus cadere in acqua a causa del crollo del ponte in cui camminavamo. Andiamo verso Nord, verremmo attaccati da un gruppo di Sahagin, per i quali basteranno semplici attacchi fisici, fino a che non comparirà un enorme mostro, si tratta di Josguein; sappiate già da ora che in questo incontro, non potremo sconfiggerlo del tutto, ma solo allontanarci da lui.

Hp : 32.700 Josguein

Hp: 32.700

Josguein

Strategia: Questo boss è immune a tutte le alterazioni di Status, oltre che avere una grande resistenza agli

 

attacchi fisici; già vi dico che non abbiamo alcuna possibilità di vincere, ma dobbiamo solo resistere ai suoi colpi

e cercare di rimanere in vita per 3 turni, dopodichè riusciremo a scappare.

 
Riusciremo a rifugiarci in una specie di tempio subaqueo, salviamo la partita ed fa davvero

Riusciremo a rifugiarci in una specie di tempio subaqueo, salviamo la partita ed

fa davvero freddo quà

sotto! Dalla sala principale, andiamo ad esaminare la zona contrassegnata con una X nella mappa, troveremo delle Pietre Focaie; ritorniamo nella hall, oltrepassiamo la porta a nord e raccogliamo l'Eteredalla cassa;

esploriamo la zona: sarebbe meglio riuscire ad accendere un fuoco per riscaldarci

saliamo le scale e prendiamo i Fiori Secchi dopo aver esaminato la parete. C'è un' Extrapozione in un sentiero nei pressi della porticina chiusa, e unaGranpozione al termine del nuovo corridoio, adiacente al luogo

di ritrovamento dei fiori. Ritorniamo indietro alla hall e accendiamo il nostro fuoco; ma qualcosa turberà di

nuovo la nostra tranquillità, il boss Klik ci salterà addosso all'improvviso.

il boss Klik ci salterà addosso all'improvviso. Klik Hp: 1.500 Ruba: Granata Oggetti ottenuti : 2

Klik

Hp: 1.500 Ruba: Granata Oggetti

ottenuti:

2

Abilitosfera

Ap Guil ottenuti: 50

ottenuti:

5

Strategia: Colpiamolo continuamente con attacchi fisici e Turbotecniche, lui di conseguenza ci attaccherà con potenti fendenti, che fortunatamente non sempre andranno a segno. Dopo avergli tolto circa metà dei suoi Hp,

un gruppo di strane persone ci verrà in aiuto: particolare impressione ci farà la ragazza, molto abile nel

maneggiare oggetti esplosivi come le Granate. Continuiamo ad usare attacchi fisici su klik, che nel frattempo si è ricaricato completamente, mentre la misteriosa ragazza continuerà ad usare le granate.

la misteriosa ragazza continuerà ad usare le granate. Vinta la battaglia, il gruppo di persone non
la misteriosa ragazza continuerà ad usare le granate. Vinta la battaglia, il gruppo di persone non

Vinta la battaglia, il gruppo di persone non si dimostra molto amichevole nei nostri confronti, infatti ci puntano contro delle armi e borbottano qualcosa nella loro incomprensibile lingua. All'improvviso riceviamo una grossa

botta che cifa perdere i sensi

!

.: A bordo della Nave Salvege :.

Ci risvegliamo a bordo della loro nave, sempre con i fucili puntati contro, uno del

Ci risvegliamo a bordo della loro nave, sempre con i fucili puntati contro, uno del gruppo tenta di farci fare qualcosa che non capiamo, quando scopriamo che la ragazza con la quale abbiamo combattuto Klik parla la nostra lingua! Dopo una lunga discussione, salviamo la partita per mezzo della salvosfera e raccogliamo raccogliamo il Dizionario Albhed n°1 sulla destra: la raccolta di questi volumi ci sarà indispensabile per capire la lingua Albhed, ogni dizionario ci svela la traduzione di una delle lettere dell'alfabeto (consultare la relativa sezione per i dettagli). In seguito la ragazza ci mostrerà anche come usare il pannello dellaSferografia; parliamo con l'uomo a sinistra della salvosfera, ci donerà 3 Pozioni; a questo punto seguiamo la freccia rossa sulla mappa per passare alla schermata seguente. proseguiamo lungo il percorso, fino a che arriveremo al livello delle rovine subacquee.

fino a che arriveremo al livello delle rovine subacquee. , esploriamo tutta la zona sommersa; per

, esploriamo tutta la zona sommersa; per

tutta la nostra permanenza sott'acqua, subiremo vari incontri casuali con dei Piranha, niente di impegnativo,

anzi approfittiamo di questi piccoli combattimenti per rubare loro delle Granate, che ci tornaranno molto utili

là.

Una volta riemersi, troveremo una salvosfera e poco più in la una strana macchina: esaminiamola con il tasto , per aprire un passaggio; la misteriosa ragazza ci farà strada ed una volta giunti alla fine del corridoio, verremmo attaccati da altri Piranha. Ritorniamo alla salvosfera per curarci e prepararci: stiamo per essere attaccati nuovamente, ma questa volta da un mostro molto più grande e minaccioso.

più

Immergiamoci in acqua tenendo premuto il tasto

in

più Immergiamoci in acqua tenendo premuto il tasto in Thros Hp : Ruba : Granata 2.200
più Immergiamoci in acqua tenendo premuto il tasto in Thros Hp : Ruba : Granata 2.200
più Immergiamoci in acqua tenendo premuto il tasto in Thros Hp : Ruba : Granata 2.200

Thros

Hp:

Ruba: Granata

2.200

Oggetti

ottenuti:

2

Energosfera

Ap Guil ottenuti: 100

ottenuti:

8

Strategia: Faciamo lanciare qualche Granata alla ragazza e sfruttiamo tutta la potenza fisica di Tidus e le sue Turbo; usiamo eventualmente anche i Comandi Extra come Chivalà e Tenaglia, il quale ci sarà utile per evitare l'attacco speciale del boss; naturalmente usiamo delle Pozioni all'occorrenza.

Seguiamo il punto indicato nella mini-mappa fino a ritornare a bordo della Nave degli Albhed: finalmente ora verremmo a conoscenza dell'identità della ragazza: si chiamaRikku e ci racconta un pò la sua storia e del disastro accaduto 1.000 anni fa a causa di Sin. Dopo avergli raccontato un pò di noi, partirà una sequenza animata in cui verremmo attaccati dall'odiata creatura, che ci farà cadere in acqua.

.: Spiaggia di Besaid :.

che ci farà cadere in acqua. .: Spiaggia di Besaid :. Una volta ripreso conoscenza, ci

Una volta ripreso conoscenza, ci ritroviamo su una spiaggia, svegliati bruscamente da una pallonata, avviciniamoci alle persone che ci fanno dei cenni: sono i Besaid Aurochs, la squadra di Blitzball dell'isola in cui ci troviamo, Besaid, conosciamoli tutti, in particolar modo Wakka, il loro capitano. Egli

ma prima di seguirlo, parliamo un'altra volta

si offrirà di portarci al villaggio per darci qualcosa da mangiare

con gli altri giocatori, i quali ci consegneranno 5 Pozioni, 200 Guil e 2 Granpozioni.

Facciamo aspettare ancora un pochino Wakka, e esploriamo la zona della Spiaggia: troveremo 2 Antidoti a Est, ma soprattutto l'oggetto Simbolo della Luna, in una cassa lungo un'insenatura (dovremo immergerci nell'acqua e cercare verso Sud Ovest); consultare la sezione Armi dei 7 Astri per delle delucidazioni si questi oggetti.

dei 7 Astri per delle delucidazioni si questi oggetti. Una volta usciti dall'acqua, andiamo a cercare

Una volta usciti dall'acqua, andiamo a cercare Wakka, lo troveremo al Crocevia, seguiamolo fino alla scogliera, dove improvvisamente ci farà cadere in acqua. Quì ci mostrerà tutta la sua abilità con il pallone (la sua arma), a causa degli attacchi che subiremo da dei Piranha. Seguiamo l'indicatore rosso della mappa lungo il fiume e frughiamo nei fondi subacquei, per trovare 1 Granpozione,2 Antidoti e 1 Coda di Fenice. Una volta usciti dall'acqua, dirigiamoci verso il villaggio; nel frattempo parleremo con Wakka del Blitzball e chiediamogli di insegnarci a pregare prima di visitare il villaggio. Controlliamo il contenuto della cassa che si trova a sinistra per recuperare un'altra Coda di Fenice. Salviamo la partita e proseguiamo verso il villaggio: incotreremo Luzzu e Gatta, due appartenenti alla Milizia che combatte contro Sin, parliamo con loro

e

alla

fine

entriamo

nel

villaggio.

.: Villaggio di Besaid :.

alla fine entriamo nel villaggio. .: Villaggio di Besaid :. Una volta arrivati, esploriamo un pò

Una volta arrivati, esploriamo un pò il villaggio: raccogliamo la Coda di Fenice nei pressi dell'ingresso, entriamo dentro ogni tenda; in una di esse troveremo Luzzu e Gatta, parliamo con loro per sapere alrìtri dettagli si Sin, prima di andare via di quì, raccogliamo il Dizionario Albhed n° 2 nei pressi di una scrivania, c'è anche un punto di salvataggio. Non dimentichiamo di parlare con tutti gli abitanti e di comprare qualche oggetto utile al negozio, se ne abbiamo le possibilità. Dietro le tende sono nascoste numerose casse che contengono unaGranpozione, 400 Guil e 2 Pozioni. Ora dirigiamoci come promesso al Tempio di Besaid.

.: Tempio di Besaid :.

Eone

custodito: Valefor

Tesori

del

Naos: 2

Pozioni,

1

Elisir,

1

MBiancosfera,

1

Granpozione

Con la Sfera della Distruzione: Asta Veggente

Granpozione Con la Sfera della Distruzione: Asta Veggente deciderà Entriamo nella Gran Sala : un monaco

deciderà

Entriamo nella Gran Sala: un monaco viene a parlarci delle varie statue che

circondano il tempio; visitiamo anche le stanze interne. Avviciniamoci a Wakka, dopo una lunga discussione,

Tidus

di

entrare

nella

sala

della

prova,

il Chiostro.

Tidus di entrare nella sala della prova, il Chiostro . Non appena entrati, esamitate il glifo

Non appena entrati, esamitate il glifo sulla parete e comparirà un sentiero, percorretelo fino a quando noterete una Sfera Sigillo, prendetela e inseritela nella nocchia corrispondente per far aprire la porta poco distante; ora dovrete riprendere tale sfera e inserirla nella nicchia sul muro, si aprirà un varco in una stanza con delle linee luminose, dove potrete reperire la Sfera di Besaid. Essa andrà inserita nella stessa nicchia in cui avete deposto la precedente Sfera Sigillo; tutto ciò farà comparire una colonnina in

cui inserire una Sfera Sigillosituata nelle vicinanze. Essa attiva una piattaforma che vi porterà al Naos del chiostro.

una piattaforma che vi porterà al Naos del chiostro. Ma prima di fare questo dovete recuperare

Ma prima di fare questo dovete recuperare la preziosa Sfera della Distruzione; quindi prendete in mano una Sfera Sigillo ed inseritela nella nicchia sul muro, troverete la Sfera della Distruzione, inseritela nel luogo in cui si trovava la Sfera di Besaid, si aprirà un varco in cui troverete uno scrigno con all'interno l'arma Asta Veggente. Ora dovrete spingere la colonna, precedentemente comparsa, verso il punto luminoso, potrete così finalmente accedere al naos e incontrare l'Intercessore, ma non solo faremo la conoscenza di Yuna, Lulu e Kimahri.

ma non solo faremo la conoscenza di Yuna, Lulu e Kimahri. Wakka ci raggiunge e ci
ma non solo faremo la conoscenza di Yuna, Lulu e Kimahri. Wakka ci raggiunge e ci

Wakka ci raggiunge e ci accompagna fino alla cerimonia in cui Yuna evocherà per la prima volta l'Eone appena ottenuto. Lasciamo il tempio ed osserviamo la sequenza animata che seguirà. Scegliamo un nome per l'eone, Valefor, e chiacchieriamo con bella Yuna. Parliamo con Wakka per annunciamogli che stiamo per andare a dormire. Ora assisteremo ad un sogno di Tidus, dal quale ci sveglieremo di soprassalto; usciti dalla tenda assisterema ad una nuova sequenza animata con protagonisti Lulu e Wakka. Quest'ultimo si avvicinerà a noi per parlarci di suo fratello Chappu, che assomiglia moltissimo a Tidus, morto a causa di Sin; da questa conversazione capiremo qualcosa di più sui sentimenti di Wakka e su Lulu, un tempo fidanzata di Chappu.

sentimenti di Wakka e su Lulu, un tempo fidanzata di Chappu. Una volta fatto giorno riceveremo

Una volta fatto giorno riceveremo un inaspettato dono da parte di Wakka, la spada Fraternity, appartenuta a suo fratello. Se esamiremo il nostro inventario, noteremo che Wakka, Yuna e Lulu fanno parte del nostro gruppo; prima di lasciare il villaggio andiamo a parlare alla ragazza del negozio di oggetti: ci parlerà del suo cane e di qualcosa piena di bava che l'animale ha in bocca. Cerchiamo il cane ed esaminiamolo, otterremo l'oggetto Cosa piena di bava che permettera al nostro Eone Valefor di apprendere una seconda turbotecnica ancora più potente, detta Scudo Raggiante. E' ora di uscire dal villaggio: ci aspetta un duro allenamento!

.: Allenamento sull'Isola di Besaid :.

Mostri: Budino d'Acqua, Condor, Dingo, Garuda

Besaid :. Mostri: Budino d'Acqua, Condor, Dingo, Garuda Inizieremo ora una sorta di allenamento, lungo la

Inizieremo ora una sorta di allenamento, lungo la strada che porta alla spiaggia, per imparare l'arte del combattimento, dato che Tidus non conosce le tecniche di battaglia. Il nostro primo avversario sarà un Dingo, eliminabile con attacchi fisici e quindi perfetto per Tidus; sarà la volta di un Condor, ideale per Wakka, che non lascia scampo ai nemici volanti; dopodiche sarà la volta di un Budino d'Acqua, un nemico a base elementale, perfetto per Lulù e la sua magia nera. Una volta giunti sulla collina, preghiamo davanti al monumento e approfittiamo per salvare i nostri progressi. Continuiamo a seguire l'indicatore rosso

fino alla Via dei Ruderi, dove troveremo un'altro messaggio scritto in Albhed, qualche altro passo più in là e verremo attaccati da Kimarhi, un altro guardiano di Yuna

e verremo attaccati da Kimarhi, un altro guardiano di Yuna Kimahri Hp: 750 Ruba: - Oggetti

Kimahri

Hp:

750

Ruba:

-

Oggetti

ottenuti:

2

Abilitosfera

Ap Guil ottenuti: 100

ottenuti:

3

Strategia: Kimarhi ci attaccherà inspiegabilmente, e noi dobbiamo difenderci dai suoi attacchi! Ricordiamo che saremo da soli ad affrontarlo. Usiamo la nostra potenza fisica e le turbotecniche appena sarà possibile, curiamoci all'occorrenza.

appena sarà possibile, curiamoci all'occorrenza. Alla fine del combattimento, Kimarhi ci spegherà che con

Alla fine del combattimento, Kimarhi ci spegherà che con il suo attacco voleva accertarsi delle buone intenzioni di Tidus, soprattutto nei confronti di Yuna, al quale è molto affezionato. Chiarito questo si unirà al nostro gruppo e noi potremo proseguire sul sentiero.

al nostro gruppo e noi potremo proseguire sul sentiero. I combattimenti non sono finiti, infatti un

I combattimenti non sono finiti, infatti un Garudacercherà di farci fuori, Tidus a questo punto chederà a Yuna di invocare Valefor; facciamo attenzione a questro mostro, è molto forte e non sarà unoscherzo batterlo; utilizziamo oltre a Valefor anche le varie magie nere di Lulu e soprattutto le Turbotecniche appena saranno disponibili.

e soprattutto le Turbotecniche appena saranno disponibili. Eliminato Garuda, potremo notare che accedendo al menu

Eliminato Garuda, potremo notare che accedendo al menu principale potremo usufruire del nuovo comando Formazione, tramite il quale potremo scegliere i personaggi predefiniti con i quali combattere e quindi equipaggiarli al meglio per tempo. Continuando il nostro percorso, un'altro Garuda è in agguato, accehiamolo con la tecnica di Wakka Ambliopya ed usiamo il suo pallone e tutte le altre tecniche usate per l'incontro precedente. Vinta la battaglia, ci sono altri tre mostri che cercano di attaccarci, ma non sappiamo bene come farli fuori, dato che li abbiamo già affrontati in precedenza. Siamo quasi giunti alla spiaggia, andiamo verso sud ed eccoci quì! Il gruppo a questo punto si dividerà per un pò, il tempo di esplorare la zona del porto: ci sono 400 Guil, una Panacea, un Etere, e una Coda di Fenice in giro; inoltre un sacerdote del tempio ci donerà una Vera da Viante equipaggiabile da Yuna. E' ora di imbarcarci sulla Nave Liki, diretta alla città di Kilika!

.:

Sulla

Nave

Liki

:.

Una volta a bordo, non parliamo subito con Yuna o con Wakka o il viaggio

Una volta a bordo, non parliamo subito con Yuna o con Wakka o il viaggio finirà subito, approfittiamo invece per esplorare la zona e raccogliere qualcosa di utile. Rechiamoci al livello inferiore della nave e salviamo la partita; quì faremo la conoscenza di O'aka XXIII, un famoso mercante, ascoltiamo cos' ha da dirci, dato che in futuro la sua "collaborazione" ci frutterà, per il momento diamogli almeno 1 Guil.

ci frutterà, per il momento diamogli almeno 1 Guil . Raccogliamo la Panacea situata nella cassa

Raccogliamo la Panacea situata nella cassa all'interno della stanzetta sulla sinistra; prendiamo a calci la valigia che troveremo nel lato destro della stanza, guadagneremo una Pozione per ogni calcio dato. Continuiamo la nostra esplorazione: visitiamo la Sala Motori: due chocobo si trovano quì, alimentano il motore della nave, insieme al Dizionario Albhed n° 3. Bene abbiamo completato la nostra ricerca, salviamo la partita e andiamo a parlare con Yuna, la quale ci racconterà di suo padre, il grande invocatore Braska e del suo guardianoJecht. Lo stupore di Tidus dura poco: Sin, in compagnia di tre Trito di Scaglia, compare all'improvviso per attaccare la nave!

Scaglia , compare all'improvviso per attaccare la nave! Sin Hp: 2.000 Ruba: - - Mp :

Sin

Hp: 2.000 Ruba: -

-

Mp:

100

Oggetti

ottenuti:

1

Magicosfera

Ap Guil ottenuti: 100

ottenuti:

10

Strategia: Per prima cosa occupiamoci dei Trito di Scaglia, eliminiamone solo due o si rigenereranno, basterà qualche attacco fisico; usiamo Yuna per occuparsi delle ferite e prendiamo nel nostro gruppo Wakka e Lulu, concentriamo quindi i nostri attacchi Sin, utilizzando la magia nera di Lulu; alternatela con gli attacchi fisici e la turbo di Tidus. Anche far entrare in campo Valefor può essere una buona idea. Sconfitto Sin, Tidus verrà catapultato in acqua e Wakka accorrerà in suo soccorso, ma una Scaglia Ekyu, anch'essa accompagnata da dei Trito di Scaglia, si getterà su di loro.

da dei Trito di Scaglia , si getterà su di loro. Hp : Ruba: - Oggetti

Hp:

Ruba: - Oggetti Ap Guil ottenuti: 115

Scaglia

2.000

Ekyu - Mp: 20

 

ottenuti:

2

Abilitosfere

 

ottenuti:

12

Strategia: In questo combattimento, a differenza del precedente non uccidiamo i Trito di Scaglia, o si moltiplicheranno, ma concentriamo i nostri attacchi esclusivamente sul boss principale. La battaglia si svolgerà sott'acqua, quindi sarà intrapresa solo da Tidus e Wakka. Usiamo Ambliopya di Wakka per accecarlo, ripetendo la tecnica una volta finito l'effetto; usiamo gli attacchi fisici di Tidus, potenziandoli magari con il comando Incentivo, usiamo le Pozioni per curarci, data l'assenza di magia bianca.

Dopo questo combattimento, Sin attaccherà il Porto Kilika, facendo numerosi danni prima dell'arrivo dei nostri amici, che non riusciranno ad internìvenire.

.: Kilika :.

amici, che non riusciranno ad internìvenire. .: Kilika :. Una volta scesi dalla barca, assisteremo alla

Una volta scesi dalla barca, assisteremo alla sequenza animata in cui Yuna esegue il Rito del Trapasso: ci verrà spiegato che questa cerimonia ha lo scopo di placare le anime dei defunti, evitando così che si trasformino in mostri. Conclusosi il rito, spostiamoci nell'Area Abitata e riposiamo alla locanda. Una volta svegli, salviamo la partita e dirigiamoci a nord verso il Bosco di kilika, dove ci aspetta Wakka; lungo la strada, facciamo in modo di salvare la ragazzina che rischia di cadere in acqua, in questo modo avremo il permesso di aprire la cassa chiusa situata all'interno del bar, contenente un Etere. Nel locale potremo recuperare anche il Dizionario Albhed n° 4 e 3 Pozioni; possiamo anche comperare alcuni oggetti, se lo desideriamo, andando a chiedere alla persona che si trova al sud-ovest, oppure semplicemente al negozio di armi. Incontriamo Wakka e continuiamo il percorso verso il bosco, che ci porterà al Tempio.

.:

Bosco

di

Kilika

Mostri: Ape Killer, Balsamiko, Deinonychus, Elemento Giallo

Mostri : Ape Killer, Balsamiko, Deinonychus, Elemento Giallo :. Dobbiamo sapere che da alcuni di questi
Mostri : Ape Killer, Balsamiko, Deinonychus, Elemento Giallo :. Dobbiamo sapere che da alcuni di questi

:.

Dobbiamo sapere che da alcuni di questi mostri abitanti la Foresta, Kimarhi può imparare alcune abilità, tramite la sua tecnica Drakoken, come Cerbottana dalRagora; la magia Scan ci aiuterà a comprendere quali avversari ci permettono di apprendere nuove abilità. Inoltre facciamo attenzione agli altri mostri della zona, i quali causano vari Status negativi, perciò assicuriamoci di avere Esna e Panacee in abbondanza.

Prendiamo la via centrale del bosco ed usiamo la salvosfera, continuiamo verso il nord, dove incontreremo i miliziani Gatta e Luzzu, che ci avvisano della presenza di un Ochu smarrito, considerato molto pericoloso, esso ci blocca la strada per il tempio, ma possiamo scegliere di non affrontarlo, o di farlo più in là, e per ora pensare solo a potenziarci ed esplorare il resto del bosco. Alla fine del discorso con i due miliziani, rivolgiamo di nuovo la parola a Luzzu, che ci donerà 4 Antidoti. Ci sono 2 Magicosfere nel vicolo chiuso a destra della salvosfera e un Ricerkatore(un'arma per Wakka) nel sentiero a sinistra del punto di salvataggio. Proseguendo per questo sentiero, incontreremo un gruppetto di persone, parliamo varie volte con il ragazzo che si sposterà da un lato per avere in regalo una Panacea. Più in là troveremo un'altro gruppo di persone, ma questa volta otterremo unaGranpozione; c'è una Fortunosfera nello scrigno in fondo al sentiero che curva verso sinistra.

nello scrigno in fondo al sentiero che curva verso sinistra. Abbiamo completato la raccolta di oggetti

Abbiamo completato la raccolta di oggetti nella zona, ora non ci resta che affrontare l'Ochu Smarrito (anche se non è obbligatorio), ma non prima di aver salvato la partita usando la salvosfera sulla Via Santa; questo ci farà guadagnare 3 Code di Fenice dal soldato nei paraggi.

Ochu Smarrito

Ochu

Smarrito

Hp:

4.649

-

Mp:

39

Caratteristiche

elementali:

debole

al

Fuoco

Ruba: 1

Pozione

Oggetti

ottenuti:

1

Emmepisfera

-

1

Accapisfera

(raro)

Ap Guil ottenuti: 420

 

ottenuti:

40

Strategia: Non sarà un combattimento facile

L'elemento Fuoco è la chiave del successo, facciamone largo uso con Lulu, dato che l'Ochu è davvero vulnerabile a questo; dobbiamo fare molta attenzione ai suoi tentacoli che ci infliggono Status Veleno spesso e volentieri. Usiamo Yuna per curare questo Status negativo e gli Hp perduti; quando gli avremo sottratto circa la metà dei suoi Hp totali, il mostro si addormenterà, ripristinando gli hp appena perduti; quando è in questo stato, non attacchiamolo in nessun modo, ma usiamo Valefor e la sua turbo.

dopotutto dobbiamo pur guadagnarci gli Ap che vale!

turbo. dopotutto dobbiamo pur guadagnarci gli Ap che vale! Finito l'incontro se parleremo con Luzzu ci

Finito l'incontro se parleremo con Luzzu ci donerà un Elisir, mentre il soldato a ovest ci regalerà uno Scudo Focum. Salviamo e saliamo la scalinata: il prossimo boss è in agguato!

Scaglia Guno + 2 Tentacoli di Guno

Scaglia

Guno +

2 Tentacoli

di

Guno

HP:

3.000

-

MP:

30

Ruba:

-

Caratteristiche

elementali:

debole

a

Fuoco,

Assorbe

Acqua

Oggetti

ottenuti:

2

Energosfera

-

3

Energosfera

(raro)

Ap Guil ottenuti: 300

ottenuti:

48

Strategia: Prima di tutto uccidiamo i tentacoli, posseggono 450 Hp ciascuno e ci faranno guadagnare una Abilitosfera; passiamo ora alla Scaglia di Guno: anche quì usiamo le magie del Fuoco di Lulu, gli attacchi fisici non causano molti danni, ma non appena romperemo la sua corazza, saranno molto più efficaci, anche ogni colpo che ci infliggerà Status Veleno. Usiamo Haste se possiamo, e Silenziatore di Wakka, in modo che non possa usare le magie Idro su di noi. Anche usare Valefor è una buona soluzione per vincere. Ritorniamo al punto di salvataggio e risaliamo le scale fino ad arrivare all'ingresso del tempio.

.: Tempio di Kilika :.

arrivare all'ingresso del tempio. .: Tempio di Kilika :. Eone custodito: Ifrit Tesori del Naos :

Eone

custodito: Ifrit

Tesori

del

Naos

:

1

Difesfera

Fis,

1

Mirasfera,

1

Rapidosfera

Con la Sfera della Distruzione: Mitena Vesta

Dopo una discussione con la squadra di Blitzball dei Luka Goers, scendiamo le scale ed entriamo nel tempio; salviamo la partita prima di continuare, parliamo quindi con Wakka nella Gran Sala e preghiamo con lui. Un'altra invocatrice di nome Dona va a parlare con Yuna, con modo non troppo amichevoli. Una volta che avremo il controllo di Tidus, saliamo le scale che portano al Chiostro e usiamo l'ascensore, una sequanza animata ci mostra un'altro approccio poco divertente di Dona nei nostri confronti!

approccio poco divertente di Dona nei nostri confronti! Prendiamo subito la Sfera di Kilika eid inseriamola
approccio poco divertente di Dona nei nostri confronti! Prendiamo subito la Sfera di Kilika eid inseriamola
approccio poco divertente di Dona nei nostri confronti! Prendiamo subito la Sfera di Kilika eid inseriamola

Prendiamo subito la Sfera di Kilika eid inseriamola nella nicchia accanto alla porta, essa brucerà e potremo oltrepassarla, rimuoviamola dalla nicchia e proseguiamo: arriveremo ad una stanza con una nicchia situata sulla parete destra, inseriamo la sfera e comparirà un glifo, rimuoviamo la Sfera di Kilika e reinseriamola in una delle due nicchie lì situate, apparirà un altare, inseriamo ora sempre la stessa sfera nell'altra nicchia. Se avremo toccato il glifo appena comparso, si aprirà un varco che conduce ad una parete infuocata, alla sua destra premiamo il pannello luminoso per far apparire una colonna in cui inserire la Sfera di Kilika. Spingete la colonna verso il pannello e facciamo crollare parte del pavimento della stanza. Nella stanza precedente è situata una Sfera del Sigillo, che va inserita nella nicchia che prima conteneva la seconda Sfera di Kilika, si aprirà un passaggio. Continuiamo il percorso e dopo le scale troveremo l'ennesima Sfera di Kilika, essa andrà riposta nella nicchia sul muro in fondo, la quale bruciandosi rivelerà l'ingresso del passaggio segreto precedentemente scoperto. Lì troveremo la Sfera della Distruzione, inseritela nella schermata precedente, in cui erano presenti due cavità vicine, usate la nicchia destra che ora contiene una sfera di Kilika ed apparirà il forziere contenente una Mitena Vesta. Procediamo verso il Naos dove saremo premiati con una Fortunosfera e con i servigi di Ifrit.

Ora possiamo ritornare alla Zona del villaggio, sbrighiamo le ultime faccende e dirigiamoci al porto, dobbiamo salire sulla nave Winno diretta a Luka, la nostra prossima meta.

:. A bordo della Nave Winno :.

Prendiamo ci tutto il tempo per esplorare la nave, ci sono vari oggetti da raccogliere e una sorpresa per quanto riguarda il gioco del Blitzball. Ma andiamo per ordine: nella stanza del timone possima raccogliere il Dizionario Albhed n° 5, è un pò nascosto e non lo si scorge subito, quindi esaminiamo bene il tappeto; in una cabina invece recuperiamo la Granpozione, nella zonaattorno a Letty. Sulla nave incontreremo anche O'aka: anche questa volta ci chiederà del denaro, ma ora potremo dargli anche una cifra più grossa, dato che dovremo aver raccimolato parecchio dai nostri scontri precedenti; possiamo anche acquistare qualcosa da lui, se ne abbiamo bisogno.

anche acquistare qualcosa da lui, se ne abbiamo bisogno. A questo punto, raggiungiamo il ponte, assisteremo

A questo punto, raggiungiamo il ponte, assisteremo ad una discussione fra Wakka e Lulu; andiamo a salvare i nostri progressi e spostimaoci al di là del timone, noteremo un pallone da blitzball: non appena ci saremo avvicinati, partirà una sorta di flashback in cui Tidus rivive i suoi primi tentativi di imparare questo sport, ma questa non è una semplice sequenza animata, ma una specie di allenamento alla fine del quale potremo apprendere una delle tecniche più importanti del gioco del blitzball: il Tiro di Jecht.

più importanti del gioco del blitzball: il Tiro di Jecht . Se avremo salvato la partita

Se avremo salvato la partita come detto sopra, nel caso fallissimo la prova, potremo sempre resettare e ritentare. Nel flashback, Tidus sarà alle prese con i suoi primi insuccessi, puntualmente

sottolineati dall'austero ed esigente padre Jecht, che non perdeva occasione di esaltare la propria bravura paragonata alla goffaggine ed inesperienza del piccolo Tidus; ad ogni modo ora avremo la possibilità di rifarci delle umiliazioni e dimostrare che anche noi siamo dei veri campioni, ma come? Semplice basterà spostare il cursore sopra le frasi che appaiono man mano nella schermata e premere il tasto con il giusto tempismo; se invece la frase appare al centro dello schermo sopra Tidus basta solo premere . Per farcela dovremo centrare almeno 11 frasi in 10 secondi, cosa non facile; prima ci sarà una sequenza di prova, dopo di che si farà sul serio e dovremo impegnarci e concentrarci se vogliamo riuscire. A conferma della buona riuscita della prova, alla fine della sequenza animata, vedremo Tidus eseguire con successo la specialità di suo padre, il tiro di Jecht appunto, in caso contrario fallirà il tiro. Consiglio vivamente di ripetere la prova, qualora non sia andata a buon fine, dato che questa tecnida di Blitzball ci avvantaggerà moltissimo nelle partite, in quanto saremo in grado di tirare in porta anche se abbiamo due avversari che ci sbarrano la strada, consultiamo bene la sezione dedicata al Blitzball e quella su Consigli e Segreti relativa al tiro per i dettagli.

su Consigli e Segreti relativa al tiro per i dettagli. Bene, ora per far concludere il

Bene, ora per far concludere il viaggio, ci basterà andare a parlare con Yuna: uno splendido filmato partirà mostrandoci le bellezze della città di Luka.

Fine Prima Parte

SECONDA PARTE

.: La città di Luka :.

Mostri: Capitan Sahagin, Garuda, Portiere Albhed, Vivre

:. Mostri: Capitan Sahagin, Garuda, Portiere Albhed, Vivre Siamo arrivati a Luka! Il Maestro Mika e

Siamo arrivati a Luka! Il Maestro Mika e Seymour, due importanti figure religiose del culto di Yevon, ci aspettano al molo; inoltre sempre lungo il porto possiamo raccogliere 2 Code di Fenice in una cassa sul molo n°2. In seguito, ci ritroveremo all'interno dello stadio di Luka, più precisamente nello spogliatoio dei Besaid Aurochs, dove potremo usufruire di un utile tutorial per apprendere il gioco del Blitzball, che vi consiglio vivamente di seguire. Incontreremo poi Yuna, e insieme andremo a cercare Auron al caffè di Luka, scopriremo anche altre cose su di lui e sul suo passato. Una volta giunti al bar, non troveremo Auron, lasciamo pure Yuna un attimo e proseguiamo da soli con l'esplorazione della città:

e proseguiamo da soli con l'esplorazione della città: Rechiamoci verso le banchine nei pressi dello Stadio:

Rechiamoci verso le banchine nei pressi dello Stadio: ci sono 600 Guil ed una Lancia Acqueum nella banchina n°1, inoltre in questa zona incontreremo di nuovo O'aka, sempre in cerca di nuovi affari, possiamo acquistare da lui qualche buona arma e farci una chiaccherata. Sulla banchina n°5 invece troveremo ad aspettarci una Potesfera Mag e un Accapisfera. Ora andiamo a visitare l'interno dello stadio: nel corridoio degli spogliatoi avversari ci sono 2 Granpozioni ed il Dizionario Albhed n° 6.

ci sono 2 Granpozioni ed il Dizionario Albhed n° 6 . Uscendo dallo Stadio incontreremo Yuna,

Uscendo dallo Stadio incontreremo Yuna, rechiamoci quindi verso il Teatro, sul tappeto della Hall raccogliamo il Dizionario Albhed n° 7, approfittiamo per chiedere all'addetto del bancone di mostrarci alcune Filmosfere o delle Musicosfere, ma attenzione, dovremo pagare per poterne visionare il contenuto, quindi se siamo a corto lascimao stare per ora. Consultiamo (questa volta è gratis) anche il monitor all'ingresso del teatro, il quale ci fornisce preziose informazioni su alcuni mostri della zona.

E' arrivato il momento di cercare sul serio Auron, rechiamoci di nuovo al Cafè ,

E' arrivato il momento di cercare sul serio Auron, rechiamoci di nuovo al Cafè, ma prima esploriamo la zona della piazza centrale: possiamo acquistare qualche capo d'equipaggiamento dalla donna a destra della piazza che porta a spasso il cane; inoltre ci sono 1.000 Guil nel viottolino a destra dell'ingresso del cafè. Bene, entriamo nel locale, assisteremo ad un diverbio fraKimarhi ed altri due Ronso, ma soprattutto al rapimento della nostra Yuna!

due Ronso, ma soprattutto al rapimento della nostra Yuna ! Scopriremo che sono stati gli Albhed

Scopriremo che sono stati gli Albhed a rapire Yuna, nel tentativo di assicurarsi la vittoria nell'imminente partita contro i Besaid Aurochs; dirigiamoci verso le banchine attorno allo stadio, precisamente alla n° 4, equipaggiamoci bene, dato che durante il tragitto, incapperemo in vari combattimenti contro dei mostri meccanici, deboli all'elemento Tuono. Salviamo la partita e saliamo a bordo della nave Albhed, dove stiamo per affrontare un potente boss.

nave Albhed, dove stiamo per affrontare un potente boss. - Lanciatore Albhed Mp : 10 Hp

-

Lanciatore Albhed Mp: 10

Hp: 6.000

Caratteristiche elementali: debole a Tuono Ruba: - Oggetti ottenuti: 1 Elisir - 2 Elisir (raro) Ap ottenuti: 36 Guil ottenuti: 580

Strategia: Questo boss, come tutti i mostri meccanici, è molto vulnerabile all'elemento Tuono, mentre per quanto riguarda tutti gli altri, ne dimezza l'effetto. Può rivelarsi un osso davvero duro, infatti spesso contrattacca le nostre mosse, causandoci anche Status Blind e Mutismo; se siamo protetti contro queste due alterazioni, non avremo molti problemi. Usiamo Haste sul gruppo, le magie del Tuono di Lulu e gli attacchi fisici di Tidus potenziati con l'abilità Tuonattacco e tartassiamolo, fremandoci solo per usare i comandi Extra disponibili e per curare gli Hp perduti.

i comandi Extra disponibili e per curare gli Hp perduti. Finalmente abbiamo liberato Yuna, in questo

Finalmente abbiamo liberato Yuna, in questo modo Wakka e tutta la squadra saranno liberi di giocare al meglio ed andare in finale, nella quale giocheremo anche noi. In proposito, parliamo con Datt e ripassiamo il nostro manuale, in pratica questa è la nostra prima partita! Se vinceremo la partita il nostro premio sarà una Potesfera Fis, oltre che gli elogi di tutto il pubblico. Salviamo i nostri progressi, e prepariamoci a difendere lo stadio e i suoi occupanti da una schiera di Capitan Sahagin, ne dovremo uccidere parecchi prima di essere al sicuro; solo Tidus e Wakka parteciperanno agli incontri, dato che si svolgeranno sott'acqua; la strategia è sempre la stessa per tutti i combattimenti, cioè Haste,Tuonattacco su Tidus, e le Turbotecniche di entrambi.

Sconfitti tutti i Capitan Sahagin, osserveremo Auron in tutta la sua abilità nel combattimento, la

Sconfitti tutti i Capitan Sahagin, osserveremo Auron in tutta la sua abilità nel combattimento, la battaglia si sposterà quindi sulla superfice e lui si unirà a noi nello scontro con un Garuda:

accechiamo il mostro con Ambliopyae indeboliamolo con Antivis di Auron, dopo di che usiamo gli attacchi fisici e le Turbotecniche.

dopo di che usiamo gli attacchi fisici e le Turbotecniche. Conclusa la battaglia il maestro Seymour

Conclusa la battaglia il maestro Seymour invocherà il suo Eone Anima, che ucciderà in un baleno tutti mostri rimasti in circolazione; dopo la sequenza animata, Auron ci rivelerà che Sin in realtà è Jecht, trasformatosi in entità malvaglia 10 anni fa! Dopo lo sconcerto causato da questa rivelazione, Tidus deciderà di unirsi defintivamente al gruppo dei guardiani di Yuna e seguirla nel pellegrinaggio. Ultimiamo i nostri affari in città e percorriamo la scalinata per giungere sulla Via Mihen.

.: Via Mihen :.

Mostri: Bikorno, Budino di Tuono, Elemento Bianco, Ipiria, Mihen Phang, Occhio fluttuante, Piros, Rarth, Vivre

Salviamo la partita, noteremo una nuova voce fra le opzioni disponibili alla salvosfera, questa voce serve per recarci direttamente allo stadio e giocare aBlitzball, possiamo farlo ogni volta che lo desideriamo, tenendo presente che il suo svolgimento è opzionale. Consiglio comunque di farlo, dato che i premi in palio ci saranno davvero utili in futuro.

che i premi in palio ci saranno davvero utili in futuro. Detto questo percorriamo la Via

Detto questo percorriamo la Via Mihen, esplorandone tutta la superfice e parlando

con chiunque incontriamo per la strada, le persone infatti ci doneranno complessivamente 1 Granpozione, 2 Antidoti e 1 Stinger, una lancia per Kimahri. Approfittiamo degli incontri casuali con i mostri della zona per aumentare i nostri livelli e perfezionare le tecniche di gioco. Fra le persone con cui interagiremo, ci sarà il vecchio Maechen, lo storico più famoso di Spira, ascoltiamo il suo racconto, ci sarà utile per comprendere meglio la storia di questo affascinate mondo. Dietro la costruzione in cui si svolgerà il discorso, troveremo una cassa con al suo interno una Spada Gelum per Tidus. Poco più avanti incontreremo 3 Cavalieri a bordo di 3 chocobo, che ci avvertiranno della presenza di un mostro che si nutre proprio di questi pennuti, teniamolo bene

a mente.

si nutre proprio di questi pennuti, teniamolo bene a mente. Poco più avanti, se volgeremo la

Poco più avanti, se volgeremo la nostra attenzione sul lato destro della via, noteremo una

donna. si tratta di Belgemine, un'altra invocatrice, ella ci proporrà una sfida amichevole fra i nostri eoni. In realtà non sarà un combattimento vero e proprio, ma una simulazione atta a testare le nostre capacità di invocatrice; purtroppo non potremo salvare prima di affrontare questa prova, e non nascondo che vincere è alquanto importante e non potremo ripetere lo scontro in caso di sconfitta (consultiamo la sezione relativa

a Belgemine per maggiori informazioni).

Spiegherò in breve di cosa si tratta questa prova, per i dettagli vi rimando alla

Spiegherò in breve di cosa si tratta questa prova, per i dettagli vi rimando alla sezione relativa: lo scontro avverrà solo fra due eoni, Belgemine manda in campo il sui Ifrit, mentre noi non possiamo che avvalerci diValefor, dal momento che non possiamo evocare lo stesso eone. ognuno farà la sua mossa, utilizzando anche la propria Turbotecnica non appena diverrà disponibile. Consiglio semplicemente di alternare un nostro attacco, fisico o magico che sia, con il comando Protegge, cercando ti avere il maggior tempismo possibile con i suoi attacchi, in maniera particolare per la sua turbo. Se vinceremo Belgemine ci donerà una Vera Echo, in caso contrario otterremo una Vera da Viante.

Echo , in caso contrario otterremo una Vera da Viante . Bene, proseguiamo ora per la

Bene, proseguiamo ora per la Via Mihen, più precisamente saremo giunti ormai alla zona Sud della via: c'è una Panacea dietro un Cavaliere Chocobo; poco più avanti noteremo un pallone da Blitzball, che esamineremo più tardi, prima parliamo al bambino nelle vicinanze. Ora calciamo il pallone e otterremo 3 Aghi Dorati; parliamo anche al tizio in blu che ci donerà unaVera Vesta. Proseguendo, usando gli stessi metodi, potremo raccogliere 600 Guil, un Etere, 2.000 Guil, 3 Colliri, una Passosfera Lv 1, una Granpozione e 4 Antidoti; inoltre potremo incontrare Shelinda e i due miliziani Luzzu e Gatta.

incontrare Shelinda e i due miliziani Luzzu e Gatta . E' ora di riposarci: entriamo nella

E' ora di riposarci: entriamo nella Casa del Viante, dove potremo riposare e

ripristinare i nostri Hp; approfittiamo del relax per parlare con Yuna e fare acquisti al bancone della locanda. Un cliente ci fa dono di unaPassosfera Lv 1; inoltre usufruiamo della Diziosfera Albhed sul pavimento e registriamo i nostri progressi nell'apprendimento della lingua. Prima di uscire all'aperto, equipaggiamoci e prepariamoci al prossimo combattimento; salviamo la partita, prima di varcare la soglia, Rin, il proprietario di donerà il Dizionario Albhed n° 8 e 2 Megapozioni. Sentiremo del movimento sospetto verso Nord, andiamo

a vedere cosa succede: un'enorme creatura sbuca fuori all'improvviso, dobbiamo difendere i nostri amici

chocobo!

dobbiamo difendere i nostri amici chocobo! Mangiachocobo Mp : 5 Hp : 10.000 - Caratteristiche

Mangiachocobo Mp: 5

Hp: 10.000 -

Caratteristiche elementali: debole al Fuoco Ruba: Pozione

Oggetti ottenuti: 2 Passosfera Lv 1 Ap ottenuti: 90 Guil ottenuti: 970

Strategia: Non sarà un combattimento così facile, in quanto il mostro possiede una grande forza fisica; dobbiamo stare attenti a non farci scaraventare giù dal burrone, o perderemo la sfida e i premi derivati dalla

vittoria, ma dobbiamo fare in modo che sia lui a cadere giù. Proviamo ad accecarlo con Blind, in modo da fargli macare il più delle volta il bersaglio, usiamo Antivis ed armi dotate dell'abilità Perforazione, facciamo lanciare

a Lulu le sue magie a base elementale Fire. Non appena il boss cade sulla schiena, tartassiamolo di attacchi

fisici, in modo da spingerlo giù per il precipizio. Se sarà il mostro a cadere, ci ritroveremo nel punto esatto in cui si è svolta la battaglia, ma in caso contrario,

finiremo nella parte sud-vecchia della via Mihen, senza ricevere nessun Ap, Exp od oggetto, inoltre dovremo rifare un lungo tratto di strada per ritornare alla casa del Viante.

lungo tratto di strada per ritornare alla casa del Viante. Ad ogni modo, comunque sia andata,

Ad ogni modo, comunque sia andata, rientriamo nella Casa del Viante e riprendiamoci dallo scontro, salviamo la partita e parliamo con la ragazza all'esterno della locanda: ella potrà affittarci un Chocobo, tramite il quale potremo evitare i combattimenti casuali lungo la via e procedere ad una velocità molto più elevata rispetto che a piedi; inoltre potremo raggiungere delle zone inaccessibili, segnate da una piuma di chocobo sul terreno, in cui recuperare il contenuto di alcune casse del tesoro. Quindi percorriamo la Via Mihen Nuova - Sud, a nord, noteremo proprio lungo la curva la prima piuma di chocobo, quindi

premiamo il tasto

Focum per Kimarhi; continuiamo il percorso e raccogliamo ilDizionario Albhed n° 9 e 2 Granpozioni. Arrivati all'estremo nord della Via Mihen, potremo prenderci una piccola pausa, consultiamo il monitor accanto alle tende per apprendere qualche informazione sul prossimo blocco di mostri che incontremo. Potremo anche rinoleggiare un chocobo e farci un'altro giretto: se abbiamo battuto il Mangiachocobo, c'è la zona sotto il dirupo

che non è stata ancora esplorata; quindi procediamo, sempre in groppa ad un chocobo, lungo il sentiero ad Est.

sempre in groppa ad un chocobo, lungo il sentiero ad Est. ed il nostro chocobo farà

ed il nostro chocobo farà un balzo verso una nuova zona in cui troveremo una Lancia

un balzo verso una nuova zona in cui troveremo una Lancia Esaminiamo la Piuma di Chocobo

Esaminiamo la Piuma di Chocobo, per recuperare unRicerkatore per Wakka ed un Principio Lei per Auron; c'è nè una seconda, ma è molto nascosta e dovremo prestare particolare attenzione, usiamola per raggiungere una Fatosfera. Arrivati nei pressi della salvosfera, incontreremo O'aka,prestiamogli altro denaro (questa sarà l'ultima volta); recuperiamo il Simbolo di Saturno alla fine del sentiero e ritorniamo al bivio.

di Saturno alla fine del sentiero e ritorniamo al bivio. Una volta giunti al cancello dell'estremo

Una volta giunti al cancello dell'estremo Nord, ci accorgeremo che il cancello è ancora chiuso e la guardia non vuole lasciarci passare, a causa dell'Operazione Mihen, una missione che l'esercito sta organizzando allo scopo di fermare Sin. Un soldato sul lato sinistro della schermata, sta raccogliendo donazioni per finanziare l'operazione, a seconda di quanto saremo disposti a dare, otterremo un premio differente e cioè: per 100 Guil di offerta otterremo unRicerkatore, per 1.000 Guil una Lancia Gelum e per 10.000 Guil una Vera Sideris. Come accenneremo ad abbandonare la zona, interverrà Seymour che ci permetterà di passare e raggiungere cos' la Via Micorocciosa.

.: Via Micorocciosa :.

Mostri: Elemento Rosso, Fungongo, Garuda, Gandharva, Ramashut, Raptor

Rosso, Fungongo, Garuda, Gandharva, Ramashut, Raptor In questa zona sono presenti varie persone che ci faranno

In questa zona sono presenti varie persone che ci faranno dono di oggetti, basterà parlare con tutti per non perdercene nessuno; in tutto otterremo una Panacea, un Anello Energos per

Lulu, 2 Code di Fenice, un Etereed una Granpozione; dopo aver assistito ad un'interessante sequenza animata, verremo convocati al cospetto di Seymour, nella zona in cui si svoltìge l'importante missione in corso. Dirigiamoci verso Nord-Ovest, incontreremo nuovamente O'aka: da questo momento in poi i suoi prezzi saranno ribassati tanto più denaro gli avremo dato durante i nostri precedenti incontri; quindi se saremo stati generosi con lui, potremo trarre beneficio dall'acquisto di equipaggiamento ed oggetti.

beneficio dall'acquisto di equipaggiamento ed oggetti. Durante il persorso, non dimentichiamo di parlare con
beneficio dall'acquisto di equipaggiamento ed oggetti. Durante il persorso, non dimentichiamo di parlare con

Durante il persorso, non dimentichiamo di parlare con chiunque incontriamo, controlliamo tutti gli angoli della via, ci sono vari forzieri da aprire contenenti 1.000 Guil, una Pozione ed una Panacea; parliamo con Shelinda, che ripristinerà i nostri Hp, un soldato nei pressi, ci donerà 10 Pozioni. Nel prossimo tratto di strata troveremo una Mitena Vaccinum, il Dizionario Albhed n° 10, mentre tre persone ci regaleranno una Extrapozione, una Megapozione e 400 Guil. Giungeremo alla fine ad un ascensore che ci porterà al Promontorio in cima alla Via Micorocciosa: una volta giunti al Comando, verremo informati dello svolgersi dell'Operazione. Salviamo i nostri progressi e parliamo un pò con tutti: Luzzu e Gatta ci confideranno le loro paure riguardo alla propria incolumità; recuperiamo la Megapozione e l'Armilla Sophos per Auron, e andiamo a parlare con O'Aka nella sua nuova postazione accanto alla salvosfera, questa volta ha della merce davvero interessante, acquistiamo quindi tutto il necessario e riempiamo le nostre barreTurbo: il prossimo incontro è davvero vicino, partirà non appena parleremo conSeymour.

davvero vicino, partirà non appena parleremo con Seymour . Scaglia Ghy Hp : 12.000 - Caratteristiche

Scaglia Ghy

Hp: 12.000 -

Caratteristiche elementali: - Ruba: Pozione Oggetti ottenuti: - Ap ottenuti: 400

Guil ottenuti: 1.000

Mp: 30

: - Ap ottenuti : 400 Guil ottenuti : 1.000 Mp : 30 Testa - Caratteristiche

Testa

- Caratteristiche elementali: - Ruba: Pozione Oggetti ottenuti: - Ap ottenuti: 48 Guil ottenuti: 200

HP: 400

MP: 200

: Pozione Oggetti ottenuti : - Ap ottenuti : 48 Guil ottenuti : 200 HP :

HP: 800

-

MP: 1

Braccio X 2

Caratteristiche elementali: - Ruba: Pozione Oggetti ottenuti: - Ap ottenuti: 37 Guil ottenuti: 300

Strategia: Il boss è formato da quattro parti, ognuna delle quali è attaccabile in modi differenti: occupiamoci prima delle 2 braccia, hanno pochi Hp e difendono il corpo dai nostri attacchi, anche se dopo qualche turno si

rigenerano, usiamo armi con l'abilità Perforazione. Il corpo della scaglia Ghy è attaccabile solo con le magie se

le braccia sono presenti, in caso contrario approfittiamo e diamoci dentro con la forza; la testa è raggiungibile

con le magie di Lulu e gli attacchi fisici a lunga distanza (Wakka), facciamo attenzione ai suoi attacchi che

causano Status Veleno. In linea di massima usiamo Haste sul nostro gruppo, Incentivo su Wakka (per colpire

la testa) e Antivis per le braccia. Lulu può lanciare le sue più potenti magie elementali, e Yuna i suoi Eoni,

preferibilmente quando le braccia saranno sparite per un pò.

quando le braccia saranno sparite per un pò. Finita la battaglia, non adagiamoci sugli allori, dato

Finita la battaglia, non adagiamoci sugli allori, dato che dopo il filmato che mostra l'operazione in pieno svolgimento, dovremo affrontare la Scaglia Ghy un'altra volta.

dovremo affrontare la Scaglia Ghy un'altra volta. Scaglia Ghy - Caratteristiche elementali: - Ruba :

Scaglia Ghy

- Caratteristiche elementali: - Ruba: Pozione Oggetti ottenuti: 3 Passosfera Lv 1 Ap ottenuti: - Guil ottenuti: 1.000

HP: 6.000

MP: 30

Strategia: Per fortuna questo combattimento sarà più semplice del precedente, il boss è molto più debole ed i suoi Hp si sono dimezzati; la strategia è la stessa, ma in più avremo Seymour che farà parte del nostro gruppo. Rimarremo molto colpiti dalla sua potenza magica e dalla sua incredibile turbo.

dalla sua potenza magica e dalla sua incredibile turbo. Conclusa la battaglia, mettiamoci in sesto e

Conclusa la battaglia, mettiamoci in sesto e dirigiamoci verso la zona Nord-Est della Via Micorocciosa, raccogliamo la Granpozione e parliamo con Shelinda; il percorso sbuca sulla Via Djose.

.: Via Djose :.

Mostri: Basilisk, Simurgh, Budino di Neve, Bunyips, Fungongo, Gandharva, Garm, Lesmathor

di Neve, Bunyips, Fungongo, Gandharva, Garm, Lesmathor Lungo la Via Djose, facciamo attenzione ai Basilisk e

Lungo la Via Djose, facciamo attenzione ai Basilisk e ai loro attacchi che causano Status

Pietra, sono anche forti fisicamente e da loro Kimarhi può apprendere la Tecnica Fossilspiro.

Ci sono parecchi oggetti all'interno di altrettanti forzieri, ed altri da ottenere parlando alle persone che

incontreremo lungo il percorso; in totale dovremo avere un Anello Elios, una Megapozione, una Granpozione, 2 Code di Fenice, un Etere, unaSpada Poliedro (dovremo parlare più volta al soldato che

la possiede) ed una Vera Medusa; c'è anche un Dizionario Albhed n° 11 su una roccia. Giungeremo ad un crocevia: se percorriamo il sentiero a sinistra raggiungeremo il Fluvilunio, mentre a destra potremo percorrere la Via Santa che conduce al Tempio. Ci sono due forzieri lungo il ponticello, contenenti 4.000 Guil e 4 Abilitosfere; usiamo la salvosfera che troveremo nella piazza davanti al tempio; possiamo anche acquistare qualcosa al negozio all'interno della tenda a destra.

.: Tempio di Djose :.

Eone custodito: Ixion Tesori del Naos: 1 Difesfera Mag, 1 Rapidosfera Con la Sfera della Distruzione: Potesfera Mag

Rapidosfera Con la Sfera della Distruzione: Potesfera Mag Entriamo nel tempio ed esploriamo i due diaconi

Entriamo nel tempio ed esploriamo i due diaconi ai lati, ne ricaveremo un Etere, una Panacea ed una Megafenice; incontreremo ora un'altro invocatore in pellegrinaggio, Isaaru, e dopo aver chiacchierato con lui, entriamo nel chiostro.

, e dopo aver chiacchierato con lui, entriamo nel chiostro. Dopo aver salito gli scalini arriverete

Dopo aver salito gli scalini arriverete ad una stanza in cui sono presenti due Sfere di Djiose ai lati delle pareti, inseritele entrambe nelle nicchie sulla porta davanti a voi. La porta si aprirà rivelando un grande geroglificosul pavimento: per risolvere l'enigma dovrete far illuminare tutte le parti che compongono tale simbolo. Inserite tutt'e due le sfere nelle nicchie sul muro a destra della stanza, faranno comparire un punto luminoso nella stanza successiva; quì è situato un altare che dovrete spingere fino a raggiungere la luce, essa farà illuminare una delle sfere inserite nell'altare; rimuovetela ed inseritela nella nicchia sulla porta, che la farà aprire. Vi troverete di fronte ad una parete elettrica: per disattivarla occorrerà inserire entrambe le Sfere di Djiose, situate sempre nella parete destra della stanza con il geroglifico, nella colonna lì vicino, trasportatela e lasciatela cadere nel buco che vi blocca il cammino. Comparirà un passaggio permettendovi di accedere dall'altra parte, in cui sarà presente un'altra colonna, il cui spostamento causerà l'accensione di un'altra parte del geroglifico all'ingresso del Chiostro. Ora tornate indietro e recuperate le due sfere di Dijose dalla colonna ed inseritele nella prima stanza del tempio, una a destra e una a sinistra, illuminando altre due parti del glifo. Ora andate a riprendere la sfera rimasta ancora sulla nicchia destra della porta ed inseritela sulla nicchia sinistra, illuminando completamente il geroglifico che diverrà una piattaforma mobile che ci poterà al livello superiore del chiostro.

mobile che ci poterà al livello superiore del chiostro. Quì troveremo cinque altari che andranno spinti

Quì troveremo cinque altari che andranno spinti verso il muro, rivelando l'ingresso al Naos, ma prima andiamo a cercare la Sfera della Distruzione: tornate al livello inferiore, resettando la colonna della seconda stanza del chiostro, comparirà un glifo sul muro a destra, se lo esaminerete rivelerà laSfera della Distruzione; prendetela e risalite sulla piattaforma. Nel frattempo al posto dei cinque altari sarà comparsa una colonna in cui inserire la Sfera, che ci rivelerà un forziere con all'interno una Potesfera Mag. Ora accedete al Naos ed otterrete, oltre che l'Eone Ixion, anche una Fortunosfera.

Dopo la prova del chiostro appena sostenuta, lasciamo Yuna a discutere con Dona e ritorniamo all'ingresso del tempio, ed entriamo nel negozio sulla destra: un nuovo forziere è comparso, contenente un Multiassist per

Wakka. Andiamo ora a cercare Yuna, la troveremo in uno dei diaconi all'interno del tempio. E' tempo di lasciare Djose e dirigerci verso il Fluvilunio: rivolgiamoci a tutte le persone che incontriamo fino all'incrocio per ottenere 2 Granpozioni, 10 Pozioni e un'Alabarda per Kimarhi; quindi prendiamo il sentiero di sinistra e visitiamo questa nuova locazione.

.: Fluvilunio :.

Mostri: Budino di Neve, Bunyips, FungOngo, Gandharva, Garm, Lesmathor, Ochu

di Neve, Bunyips, FungOngo, Gandharva, Garm, Lesmathor, Ochu Eccoci giunti al sentiero Sud del Fluvilunio, zona

Eccoci giunti al sentiero Sud del Fluvilunio, zona ricca di mostri, alcuni dei quali davvero forti, come l'Ochu, usiamo il Fuoco contro di lui, data la sua debolezza a questo elemento. Ci sono anche varie casse del tesoro da aprire, contenenti 1 Extrapozione, 6 Passofere Lv 1 (in tutto) e 1 Difesfera Mag. Anche gli incontri che faremo si riveleranno interessanti, a partire dalla chiaccherata con Shelinda, ai due antipatici Ronso Biran e Yenki, ma soprattutto il nuovo incontro con l'invocatrice Belgemine.

il nuovo incontro con l'invocatrice Belgemine . La donna ci proporrà una nuova sfida fra Eoni,

La donna ci proporrà una nuova sfida fra Eoni, ma questa volta la posta in palio è davvero importante, ossia un'oggetto fondamentale al potenziamento dei nostri fidati Eoni. Sarebbe meglio essere preparati all'incontro e magari prima di parlare all'invocatrice, intraprendere qualche battaglia e riempire la barra dei Turbo dei nostri Eoni Valefor ed Ifrit. Noi infatti durante la prova useremo questi due, mentre Belgemine userà il suo Ixion: egli possiede circa 6.000 Hp, ma non avremo troppe difficoltà nel batterlo data la nostra superiorità numerica. Se vinceremo la sfida otterremo la rarità Spirito d'invocatore, che ci permetterà di insegnare nuove ai nostri Eoni, utilizzando gli oggetti corrispondenti a tale abilità (tutte queste informazioni sono presenti nella sezione Eoni); inoltre otterremo anche2 Squame di Drago. In caso di sconfitta il nostro premio di consolazione consisterà in 6 Lacrimogeni.

premio di consolazione consisterà in 6 Lacrimogeni . Bene, proseguiamo la nostra avventura verso la Stazione

Bene, proseguiamo la nostra avventura verso laStazione Sud Shoopuf, anche in questa zona incontreremo O'aka, sempre pronto a venderci qualcosa; raccogliamo i tesori che troveremo quì attorno e dirigiamoci verso il guidatore dello Shotpuf per chiedergli di salire a bordo. Dopo il discorso di Wakka, Yuna verrà rapita dagli Albhed e Tidus e Wakka andranno in suo soccorso.

dagli Albhed e Tidus e Wakka andranno in suo soccorso. Ricevitore Albhed - Caratteristiche elementali: debole

Ricevitore Albhed

- Caratteristiche elementali: debole contro Tuono Ruba: Pozione Oggetti ottenuti: Megafenice - 2 Megafenice (raro) Ap ottenuti: 660 Guil ottenuti: 2.400

HP: 4.000

MP: 10

Strategia: Questo combattimento verrà intrapreso esclusivamente da Tidus e Wakka. Questo boss è molto vulnerabile all'elemento Tuono, perciò diamoci dentro con le magie dello stesso elemento. Inoltre tartassiamolo con gli attacchi fisici e leTurboteniche, ma non Slot Elementi di Wakka, in quanto il mostro è forte a tutti gli altri elementi. Usiamo Haste e Shell su di noi, e curiamoci con delle Pozioni all'occorrenza.

su di noi, e curiamoci con delle Pozioni all'occorrenza. Una volta giunti sulla Riva Nord, salviamo

Una volta giunti sulla Riva Nord, salviamo la partita e compriamo, se ne abbiamo bisogno, qualche oggetto da O'Aka; raccogliamo ilDizionario Albhed 12, e continuiamo il nostro cammino verso Ovest, dove troveremo unla cassa contenente un'Etere. Parliamo con ogni persona che si trova ai dintorni, sempre percorrendo la strada occidentale, fino ad incontrare Rikku, che si unirà definitivamente al nostro gruppo. I combattimenti in questa zona non sono difficili: approfittiamone per testare le fantastiche tecniche di Rikku, come Ruba e la Turbotecnica Cocktail; è possibile scaricare la tabella completa dei cocktail nella sezione Varie di Download. Continuiamo il nostro cammino verso Nord, una cassa che contiene 4 Antidoti ci attende un po'più lontano, come pure una Megapozionein un altro forziere. Seguite la strada sulla minimappa fino ad arrivare aGuadosalam.

Fine Seconda Parte

Terza Parte

.: Guadosalam :.

Guadosalam . Fine Seconda Parte Terza Parte .: Guadosalam :. Appena giunti in città, verremo intrattenuti

Appena giunti in città, verremo intrattenuti da Tromell, il fedele aiutante del maestro Seymour, che ci inviterà a casa del suo padrone; prima però facciamo un giretto per la città: ci sono vari tesori da raccogliere, come unaMegapozione ed un Elisir nello spiazzo principale della città, 3.000 Guil ed ilDizionario Albhed 13, nella casa nella parte più ad Ovest del luogo. Ascoltiamo attentamente la lezione di Rikku sul nuovo comando Modifica, tramite il quale saremo in grado di modificare le nostre armi ed armature. Nella locanda potremo salvare la partita e documentarci sui mostri Larva e Thytan.

la partita e documentarci sui mostri Larva e Thytan . Dopo aver fatto tutto, rechiamoci a

Dopo aver fatto tutto, rechiamoci a casa di Seymour, una volta che il maestro farà la sua comparsa, assisteremo ad una sequenza animata, in cui verremo catapultati nella Zanarkard di 1000 anni fa. Seymour chiederà a Yuna di sposarlo, lasciando senza parole la ragazza. Una volta ritornati nella nostra dimensione, usciamo dalla villa e seguiamo il sentiero verso Sud, raccogliamo i Razzi Fulminanti dal forziere lungo la strada, per arrivare ad uno strano ed inquietante luogo: siamo giunti all'Oltremondo, luogo di riposo delle anime dei defunti.

.: L'Oltremondo :.

Rikku ed Auron ci aspetteranno fuori, mentre tutti gli altri approfitteranno per avere un contatto

Rikku ed Auron ci aspetteranno fuori, mentre tutti gli altri approfitteranno per avere un contatto con i loro defunti; parliamo con Yuna, Lulu e Wakka per entrare nel loro ricordi. Anche Tidus farà i conti con il suo passato e con ciò che prova verso suo padre Jecht scomparso. Lasciamo l'Oltremondo, passiamo davanti a casa di Seymour e dirigiamoci verso Ovest, dove troveremo il sentiero che conduce alla Piana dei Lampi. Prima di oltrepassarlo parliamo con tutti i membri del nostro gruppo ed in seguito con Shelinda. Salviamo i nostri progressi ed entriamo nella piana.

.: Piana dei Lampi :.

Mostri: Aroj, Buel, Elemento Dorato, Larva, Meryujin, Kusarik, Kyactus, Thytan

Elemento Dorato, Larva, Meryujin, Kusarik, Kyactus, Thytan Facciamo in modo di essere ben protetti dall'elemento

Facciamo in modo di essere ben protetti dall'elemento Tuono, dato che tutti i mostri dela zona appartengono a tale elemento. Appena entrati, scopriremo che Rikku è terrorizzata dai fulmini, a causa di un brutto incidente capitatogli da bambina; una breve sequenza ci spiegherà il modo di evitare i fulmini che continuamente si abbattono in tutta la piana, tranne sotto le Torri Parafulmini; loschivare i fulmini è anche un divertente minigioco, tramite il quale potremo recuperare l'Arma dei 7 Astri di Lulu.

potremo recuperare l ' Arma dei 7 Astri di Lulu. Facciamoci strada lungo la piana, ci

Facciamoci strada lungo la piana, ci sono vari forzieri da scoprire contenenti 2 Granpozioni, 5.000 Guil, 2 Code di Fenice ed un Idrobomber; accanto ad uno di questi, noteremo una

grossa pietra inciso uno strano cactus: esaminiamola con il tasto

sono varie pietre Kyactus da esaminare lungo la piana, perciò facciamo attezione a non mancarne nessuna. Potremo anche scontrarci con i mostri di questa specie che abitano la zona, questo ci permetterà di guadagnare qualche Ap in più, ma dobbiamo stare attenti al loro attacco 1.000 aghi, che ci causa appunto 1.000 Hp di danno.

attacco 1.000 aghi, che ci causa appunto 1.000 Hp di danno. , per liberare un fantasma

, per liberare un fantasma di Kyactus; ci

1.000 Hp di danno. , per liberare un fantasma di Kyactus; ci Lungo il percorso, sotto

Lungo il percorso, sotto le Torri parafulmini, incontreremo il vecchio narratore Maechen, ed in seguito anche Shelinda. Arrivati alla Casa del Viante, approfittamo per riposare, salvare la partita e fare rifornimenti al negozio. Rikku appare piuttosto provata dai fulmini! Parliamo con Rin, per ricevere ilDizionario Albhed n°14, consultiamo pure il libro "Tutto sui fulmini", per conoscere i risultati ottenuti e tutte le informazioni sul minigioco Schiva i fulmini. Seguiamo Yuna in camera e andiamo a parlare con Wakka, poi con Rikku; saremo così pronti per ripartire, proseguendo verso Nord. All'uscita della Casa del Viante, preleviamo dal forziere lo Scudo Raijin, molto utile in questa zona, inoltre se avremo giocato un pò a Schiva i fulmini, troveremo fuori dalla porta un forziere, al cui interno troveremo un premio diverso a seconda dei risultati ottenuti in questo minigioco.

Lungo il cammino, facciamo attenzione ai Thytan , sono parecchio forti fisicamente, ma se abbiamo raggiunto un buon livello, non avremo Thytan, sono parecchio forti fisicamente, ma se abbiamo raggiunto un buon livello, non avremo troppi problemi. Raccogliamo i vari tesori della zona, come 2.000 Guil, una Panacea, un'Extrapozione ed un Etere; non scordiamoci di esaminare con il

tasto

Macalania.

Etere; non scordiamoci di esaminare con il tasto Macalania. le altre Pietre Kyactus che incroceremo. Alla

le altre Pietre Kyactus che incroceremo. Alla fine della piana, troveremo l'ingresso per il Bosco di

.: Bosco di Macalania :.

Mostri: Chimera, Elemento Blu, Kushipos, Mulfus, Shumelke, Vespa

: Chimera, Elemento Blu, Kushipos, Mulfus, Shumelke, Vespa Salviamo i nostri progressi e dirigiamoci verso Nord,

Salviamo i nostri progressi e dirigiamoci verso Nord, raccogliamo un'Onirolina, 2.000 Guil e 3 Code di Fenice dai forzieri che troveremo, fichè non incontreremo Barthello, in cerca la sua Dona. Ad un certo punto faremo la conoscena di uno strano tipo, che ci spiegherà le regole, e ci inviterà a partecipare al mini-gioco della Caccia alle Farfalle. Con il suo svolgimento, potremo impadronirci di un oggetto che ci permetterà in futuro di potenziare l'Arma dei 7 Astridi Kimahri e di altri premi. Il gioco consiste nel catturare 7 farfalle blu; nel caso ne intrappolassimo una rossa, ci imbatteremo in un combattimento casuale con i nemici che infestano la foresta. Potremo cimentarci nel gioco in varie parti del Bosco, ognuna delle quali ci riserva dei premi diversi.

Ma soffermiamoci un pochino per parlare dei mostri che bitano il bosco: segnalo le Chimere , senza dubbio il nemico più pericoloso fra tutti, e gli Elemento Blu , Chimere, senza dubbio il nemico più pericoloso fra tutti, e gliElemento Blu, i quali possiedono una grande potenza magica e una forte difesa fisica. Una volta percorsi gli intricati sentieri del bosco, giungeremo ad un crocevia, prendiamo la strada che ci porta verso la Via del Lago, non scordiamoci di raccogliere la Panacea all'interno del forziere dietro l'albero.

.: Verso il Lago :.

Usiamo la salvosfera e parliamo con O'Aka, rispondiamo "Troppo caro" al suo tentativo di venderci qualcosa, in questo modo faremo calare i suoi prezzi del 25%. Raccogliamo il Dizionario Albhed 15 nella zona circostante e proseguiamo lungo il sentiero appena liberato da Auron; proprio prima di arrivare al lago, Auron cercherà di mostrarci il contenuto di una sfera che Jecht gli aveva lasciato dieci anni prima: ma non faremo in tempo a farlo che un mostro ci sbarrerà la strada!

in tempo a farlo che un mostro ci sbarrerà la strada! Sferogestore Hp : 12.000 Caratteristiche

Sferogestore

Hp: 12.000

Caratteristiche elementali: variabile Ruba: Etere - Turboetere (raro) Oggetti ottenuti: Passosfera Lv 2 Ap ottenuti: 3.240 Guil ottenuti: 4.000

-

Mp: 100

Strategia: Questo boss ha la capacità di modificare il suo stato elementale a seonda degli attacchi che noi useremo contro di lui, perciò suggerisco di usare le magie opposte all'elemento che usa in quel momento della battaglia. Sono praticamente inutili gli attacchi fisici, data la sua alta difesa fisica; non è un combattimento facile, ma con un pò di strategia e pazienza, avremo la meglio.

ma con un pò di strategia e pazienza, avremo la meglio. Ora potremo finalmente goderci il

Ora potremo finalmente goderci il filmato della Jechtsfera, che mostra delle immagini di Braska, Auron e Jecht ai tempi del loro pellegrinaggio. Dopo la visione del filmato Auron apprenderà la potente TurbotecnicaQuasar. Grazie a queste sfere appunto, il nostro amico può apprendere tecniche speciali sempre più devastanti, tutte elencate e descritte nella relativa sezione. Ora abbiamo la possibilità di scegliere se proseguire verso il lago o ritornare al Bosco per cercare di vincere l'Emblema di Giove, da questo momento disponibile.

.: Il Lago di Macalania :.

, da questo momento disponibile. .: Il Lago di Macalania :. Raggiungiamo la Casa del Viante,

Raggiungiamo la Casa del Viante, al cui esterno ritroveremo O'Aka: la nostra

strategia dei prezzi ha funzionato

saggio Maechen ed aggiorniamo il nostro livello Albhed tramite la Diziosfera sul pavimento. Salviamo la partita e ripartiamo verso il Tempio di Macalania. Quì incontreremo Tromell e, una volta allontanatosi con Yuna, dovremo vedercela con l'ennesima imboscata da parte degli Albhed

ora sono calati del 25%! Entriamo al'interno dell'edificio: parliamo con il

Entriamo al'interno dell'edificio: parliamo con il - Cannoniere Albhed Mp : 1 Hp : 16.000 Caratteristiche

-

Cannoniere Albhed Mp: 1

Hp: 16.000

Caratteristiche elementali: Debole a Tuono, dimezza gli altri elementi Ruba: Cortina Lunare - 2 Cortine Lunari (raro) Oggetti ottenuti: Elisir - 2 Elisir (raro)

Ap ottenuti: 4.400 Guil ottenuti: 7.000

- 2 Elisir (raro) Ap ottenuti : 4.400 Guil ottenuti : 7.000 Sigillo Albhed Hp :

Sigillo Albhed

Hp: 1.000

Caratteristiche elementali: dimezza tutti gli elementi

Ruba: Granpozione Oggetti ottenuti: Granpozione Ap ottenuti: 220 Guil ottenuti: 300

-

Mp: 1

Strategia: Questo boss è composto da due elementi: il Sigillo Albhed ha la capacità di creare una sorta di barriera che ci impedirà di usare le nostre magie e gli Eoni, ma una volta eliminato, il Cannoniere inizierà a

tartassarci con attacchi da 1.000 Hp di danno. Rispondiamo con gli Eoni, in particolare Ixion, e le altre magie di elementoTuono, (compreso Tuonattacco),

e le altre magie di elemento Tuono , (compreso Tuonattacco), Dopo la battaglia è arrivato il

Dopo la battaglia è arrivato il momento di recarci al Tempio di Macalania, situato a Nord; non scordiamo di raccogliere la Megapozione lungo questo tratto di strada; nel frattempo Yuna abbandonerà momentaneamente il gruppo, ma non preoccupiamoci, la ritroveremo presto.

.: Tempio di Macalania :.

Parliamo con tutte le persone che troveremo nei pressi dell'ingresso ed all'interno del tempio, ci consegneranno vari ed utili oggetti; troveremo anche Tromell ad attenderci, anche lui con un omaggio per noi; salviamo la partita e continuiamo l'esplorazione del tempio. Raccogliamo tutti i numerosi tesori situati dentro le casse; inoltre faremo un'interessante scoperta sul nebuloso passato di Seymour; una volta esplorato per bene tutto il tempio, rechiamoci nel vestibolo, salvando prima i nostri progressi. Al'interno del Naos, troeremo Yuna, intenta a pregare l'intercessore, ma la calma sarà presto interrotta dall'attacco del maestro Seymour in persona, spalleggiato da due Guardie Guado.

Seymour in persona, spalleggiato da due Guardie Guado. Seymour Hp : 6.000 Caratteristiche elementali : -

Seymour

Hp: 6.000

Caratteristiche elementali: - Ruba: Turboetere - Elisir (raro) Oggetti ottenuti: MNerosfera - Qualitosfera (raro)

Ap ottenuti: 2.000 Guil ottenuti: 5.000

-

Mp: 100

Strategia: In questo combattimento avremo a disposizione anche dei comandiextra, grazie ai quali Yuna, Wakka e Tidus potranno migliorare alcuni loro parametri, rispettivamente la difesa fisica e la potenza fisica. Cerchiamo di eliminare al più presto le guardie, dato che usano Granpozioni in continuazione; cerchiamo di lanciare su di noi le magie Para che preservano dagli attachi elementali, di cui Seymour farà grande uso; per attaccarlo usiamo pure Incentivo e diamo ci dentro con gli attacchi fisici. Giunti ad un certo punto, il maestro evocherà il suo potentissimo eone Anima

punto, il maestro evocherà il suo potentissimo eone Anima Anima Hp : 18.000 Caratteristiche elementali :

Anima

Hp: 18.000

Caratteristiche elementali: - Ruba: Mina Tacet - Ombra d'Oltremondo (raro)

Oggetti ottenuti: Abilitosfera Ap ottenuti: 2.500 Guil ottenuti: 3.000

-

Mp: 50

Strategia: All'inizio questo eone comincerà a caricare il suo potente attacco Pain,ripetendolo in continuazione, fino a che non subentrerà la sua Turbotecnica. E' molto conveniente in questo combattimento usare molto spesso gli eoni, in quanto immuni agli attacchi status di Anima; appena ne abbiamo l'occasione evochiamo il nostro eone ??? (trattasi in realtà di Shiva) e godiamoci la sua turbo. Continuiamo ad attaccare Anima

Seymour non è stato ancora sconfitto!

soprattutto con le magie, fichè non lo abbatteremo. Ma non è finita quì

Seymour Hp : 6.000 Caratteristiche elementali : - Ruba : 2 Turboetere - Elisir (raro)

Seymour

Hp: 6.000

Caratteristiche elementali: - Ruba: 2 Turboetere - Elisir (raro) Oggetti ottenuti: - Ap ottenuti: - Guil ottenuti: -

-

Mp: 100

Strategia: La strategia da adottare è la stessa del primo incontro, con la differenza che non ci saranno più i guado a proteggerlo, anche se il maestro di Yevon ha potenziato l'efficacia delle sua magie; usiamo Haste su tutti, Incentivo, le magiePara ed Antikelesis per proteggerci e le turbotecniche.

Para ed Antikelesis per proteggerci e le turbotecniche. Seymour è ormai morto, Yuna sta per eseguire

Seymour è ormai morto, Yuna sta per eseguire il suo rito del Trapasso, quando i guado interrompono il rito, facendo pesanti accuse su di noi! Ad ogni modo, salviamo la partita e usciamo di quì, scappiamo più veloce che possiamo: un gruppo di guardie Guado ci insegue, ma il ponte che stiamo attraversando crollerà e noi ci ritroveremo all'interno del Chiostro.

.: Il Chiostro di Macalania :.

del Chiostro . .: Il Chiostro di Macalania :. Eone custodito: Shiva Tesori del Naos: Mirasfera,

Eone custodito: Shiva Tesori del Naos: Mirasfera, Difesfera Mag Con la Sfera della Distruzione: Fortunosfera

Ci ritroveremo intrappolati quì dentro; per scappare dovremo costruire un ponte che ci porterà all'interno della Gran Sala. Spingete la colonna contro il blocco di ghiaccio sulla destra, inserite a questo punto una Sfera di Macalania in una delle nicchie della colonna e rispingete quest'ultima contro il blocco di ghiaccio sulla parete. Vi verrà rivelato un passaggio segreto che porta al livello inferiore. Recuparate la Sfera Sigillo da una colonna all'interno della stessa stanza in cui ci troviamo e scendete al piano di sotto, inseritela nella nicchia alla vostra sinistra: comparirà una nuova colonna co incastonata una Sfera di Macalania, prendetela ed inseritela nella colonna al piano di sotto, spingetela contro il muro a destra: si formerà così un pezzo del ponte che dovrete costruire.

si formerà così un pezzo del ponte che dovrete costruire. Prendete la Sfera Sigillo ed inseritela

Prendete la Sfera Sigillo ed inseritela nella nicchia più a sinistra del piano inferiore, comparirà un'altro pezzo di ponte; recuperate la Sfera di Macalania ed incastonatela nella colonna al piano di sopra, la stessa in cui era situata in origine la Sfera Sigillo. A questo punto abbiamo completato il ponte, ma

non abbiamo recuperato la Sfera della Distruzione. Pe ottenerla dovrete innanzitutto resettare il percorso fatto tramite il punto luce in alto, questo lo distruggerà, quindi per uscire dal chiostro dovremo ripetere tutto il procedimento, ma prima: ripristina te il blocco di ghiaccio sul muro tramite la Sfera di Macalania; passando sul punto luce la colonna in alto nei pressi del ponte riapparirà, recuperate la Sfera di Macalania dalla nicchia e spingete la colonna di sotto. Riporterete alla luce la Sfera della Distruzione, ma sarà inaccessibile per ora; quindi inserite la Sfera di Macalania accanto al blocco di ghiaccio sul muro, resettate nuovamente il percorso tramite il punto luce e la colonna con la Sfera della Distruzione, vi atterrerà accanto. Spingete tale colonna nel buco conducente al piano inferiore ed inserite la Sfera della Distruzione in una delle nicchie a sinistra:

comparirà il tesoro, cioè unaFortunosfera. Ricostruite tutto il ponte seguendo il procedimento ed attraversatelo: il Naos vi donerà una Potersfera Mag.

.: In fuga :.

il Naos vi donerà una Potersfera Mag. .: In fuga :. Usciti dal chiostro, salviamo i

Usciti dal chiostro, salviamo i nostri progressi ed usciamo dal tempio; altre guardie Guado riprenderanno ad inseguirci, se verremmo raggiunti, dovremo affrontare vari mostri della zona. Continuiamo a fuggire verso il sentiero sud, finchè il prossimo boss non ci sbarrerà la strada.

sud, finchè il prossimo boss non ci sbarrerà la strada. Wendingo Hp : 18.000 Caratteristiche elementali

Wendingo

Hp: 18.000

Caratteristiche elementali: - Ruba: Granpozione - Extrapozione (raro) Oggetti ottenuti: Energosfera Ap ottenuti: 2.000 Guil ottenuti: 3.000

-

Mp: 32

Strategia: Wendingo è spalleggiato da due guardie Guado (1.200 Hp ciascuno), facciamo in modo di eliminarli in fretta, dato che lancerano sul boss Shell e Protect. Egli è molto forte fisicamente, ma debole contro gli eoni e le magie Fire; anche le turbotecniche sono efficaci, così come le aterazioni di status Sonno e Blind.

così come le aterazioni di status Sonno e Blind . Finita la battaglia, Wendigo ci farà

Finita la battaglia, Wendigo ci farà cadere in una voragine da lui creata, proprio all'interno del lago; esploriamo per bene questa zona, per raccogliere una Passosfera Lv 2 ed un Avenger; parliamo con tutti i membri del gruppo ed approfittiamo degli effetti della ricomparsa di Sin per risalire dal buco.

.: Bikanel :.

Mostri: Alcione, Anellidus, Autoguardiano, Autoartigliere, Balsamiko Grasso, Bikorno, Chimera, Guardia Guado, Kyactus, Lupo del Deserto, MushuHushu, Occhio Diabolico, Piros, Zuu.

Ci ritroviamo in un oasi nell'isola desertica di Bikanel , nonchè patria del popolo Albhed.

Ci ritroviamo in un oasi nell'isola desertica di Bikanel, nonchè patria del popolo Albhed. Da questo punto in poi dovremmo percorrere la strada con solo Tidus; entriamo in acqua per raccogliere 4 Panacee, risaliamo sulla sabbia e prosegiamo verso nord fino a che non incapperemo in uno Zuu:

cerchiamo di resistere i suoi attacchi, finchè non verremmo aiutati da Auron e Lulu.

attacchi, finchè non verremmo aiutati da Auron e Lulu . Sconfitto il mostro continuiamo a camminare,

Sconfitto il mostro continuiamo a camminare, fino a riunirci conWakka; nei pressi della tenda raccogliamo 8 Albhedine dal forziere. Continuiamo a seguire la freccia ed incontrremo Kimarhi ed in seguito Rikku; raccogliamo altre 8 Albhedine e 2 Etere; Yuna non si trova da nessuna parte e tutto il gruppo è molto preoccupato per lei. Arriveremo ora ad un sorta di crocevia, in cui potremo scegliere se dirigerci verso la parte Est o quella ovest del deserto; i mostri della zona sono un pò impegnativi, in particolare quelli della zona Ovest, come per esempio gliAnellidus, che possiedono un grosso quantitativo di Hp a disposizione. In questa sezione potremo recuperare tesori come 10.000 Guil, una Passofera Lv 1, iDizionari Albed n° 17 e n° 18 ed un Elisir.

Lv 1 , i Dizionari Albed n° 17 e n° 18 ed un Elisir . Raccolto

Raccolto tutto e fatta anche un pò di esperienza, salviamo la partita e dirigiamoci verso la parte centrale del deserto: anche quì ci sono un'infinità di oggetti da raccogliere, fra cui anche il rarissimo Simbolo di Venere. Lasciamo stare per ora la zona bloccata dalla tempesta di sabbia: quì sorge ilvillaggio dei Kyactus, oggetto di un divertente minigioco che affronteremo più in là. Attenzione al Balsamiko che fa la guardia ad alcuni forzieri, usiamo su di lui le magie del Fuoco di Lulu e simili; più avanti dovremo affrontarne un'altro e poi avremo via liber al quartier generale degli Albhed.

.: La base degli Albhed :.

quartier generale degli Albhed. .: La base degli Albhed :. Appena entrati noteremo subito che qualcosa

Appena entrati noteremo subito che qualcosa non va: si sono fiamme e rovine ovunque, i cadaveri non si contano, tutto a causa dell'attacco dei seguaci di Yevon! Tutto l'edificio è infestato dai mostri, perciò equipaggiamoci bene o avremo dei problemi. C'è un Dizionario Albhed n° 19 nell'angolo nord-ovest del cortile, esaminiamo i cadaveri per ottenere 2 Granpozioni.

Nota: Facciamo molta attenzione ai Piros: essi assorbono l'elemento Fuoco ed esplodono dopo aver subito 3 attacchi fisici, causandoci una marea di danni; facciamo in modo perciò di eliminarli prima del terzo turno, utilizzando magari le magie del Ghiaccio, a cui sono molto vulnerabili.

magari le magie del Ghiaccio, a cui sono molto vulnerabili. Corriamo dentro l'edificio dietro al resto

Corriamo dentro l'edificio dietro al resto del gruppo nei sotterranei, finchè non troveremo una salvosfera; facciamo attenzione a non oltrepassare la prima porta che troveremo, prima di aver

esplorato il resto della base: questa è l'unica occasione che avremo per visitare questo luogo, perciò approfittiamone come si deve. La zona successiva invece nasconde due particolari scrigni: è giunta l'ora di

mettere alla prova la nostra conoscenza della lingua Albhed per estrapolare il codice corretto che apre il primo scrigno. A seconda di cosa sceglieremo fra le nove opzioni disponbili otterremo degli oggetti, ma saremo anche costretti ad affrontare un combattimento; riceveremo inoltre un'Empatosfera; non scordiamo di raccogliere

il Dizionario Albhed n° 20 situato sul letto.

La traduzione delle parole esatte che dovremo scegliere è:

- Piacere: l'ultima parola a destra della linea centrale

- Ciao: qualla al centro

- Scusa: al centro della linea in basso

I premi in palio ed i relativi mostri sono:

- Fila superiore: Elisir, Granpozione, Piros

- Fila centrale: Megapozione, Ago Dorato, Chimera

- Fila inferiore: Pozione, Panacea, Chimera

Chimera - Fila inferiore : Pozione, Panacea, Chimera Il secondo scrigno si trova dopo l'Area Abitata,

Il secondo scrigno si trova dopo l'Area Abitata, prendendo la strada a destra del bivio; quì troveremo anche una Diziosfera Albhed. Per aprilo dovremo risolvere una sorta di enigma, dal quale estrapoleremo una password, che dovrebbe essere: 5 - 6 - 3 - 3; riceveremo anche un'utilissima Qualitosfera. Raccogliamo il Dizionario Albhed n° 21 e le 4 Albhedine nascoste prima del bivio; c'è un'altro enigma da svelare e riguarda il forziere nascosto a sud. Per aprirlo, dovremo dare la giusta risposta alle quattro domande che ci vengono poste:

- D. Sei un Albhed?

- D. Come si chiama il figlio del capo Albhed?
- -

-

R. Si

-

R. Fratello

D. Su quale isola vivono gli Albhed?

R. Isola Bikanel

- D. Come si pronuncia Albhed nella lingua Albhed? -

R. Albhed

. Come si pronuncia Albhed nella lingua Albhed? - R . Albhed Per aver risposto esattamente

Per aver risposto esattamente otterremo unaTecnisfera. Ora possiamo ritornare indietro e prendere il sentiero centrale del bivio, per raccogliere 6 Albhedine; risaliamo le scale e raccogliamo la Passosfera Lv 4 e la Passosfera Lv 2; ora oltrepassiamo la porta accanto alla salvosfera, dove prima non

siamo entrati: quì scopriremo che ci sono varie cose di cui siamo all'oscuro, parliamo quindi con tutti, per avere

più chiara la situazione

sbrighiamoci a partire: quì sta per esplodere tutto!

purtroppo però Yuna ancora non si trova; raccogliamo dal forziere 10.000 Guil e

.: Sull'Aeronave :.

dal forziere 10.000 Guil e .: Sull'Aeronave :. Abbiamo finalmente ottenuto l'aeronave ! Innanzitutto

Abbiamo finalmente ottenuto l'aeronave! Innanzitutto parliamo con Cid, per scoprire che Yuna si trova a Bevelle, pronta a sposare Seymour, pur di impedirgli di fare del male. Ma per ora dedichiamoci all'esplorazione della nave: ci sono parecchie persone di nostra conoscenza a bordo, come Rin, Isaaru e persino la squadra degli Albhed Psyches. Una volta preso confidenza con le varie parti dell'areonave, ritorniamo al ponte di comando. Improvvisamente Rin ci avvertirà che alcuni mostri si sono introdotti a bordo, prepariamoci per combatterli, essi si trovano lungo i corridoi. Possiamo affrontarne quanti ne vogliamo, poichè appaiono come semplici combattimenti casuali, perciò approfittiamo per fare esperienza e portare le barre turbo

a pieno carico. Rechiamoci quindi all'Osservatorio, dove verremo attaccati da un terribile boss volante, Efrey, il guardiano del tempio di Bevelle.

boss volante, Efrey , il guardiano del tempio di Bevelle. Efrey Hp : 32.000 Caratteristiche elementali

Efrey

Hp: 32.000

Caratteristiche elementali: Dimezza tutti gli elementi Ruba: Idromagilite Oggetti ottenuti: MNerosfera Ap ottenuti: 5.400 Guil ottenuti: 2.600

-

Mp: 500

Strategia: Efrey userà immediatamente Haste su se stesso e non servirà usare Slow per contrastarlo; piuttosto anche noi facciamo altrettanto, e prestiamo molta attenzione ai suggerimenti che ci fornisce Cid di tanto in tanto con i comandi Extra; questo combattimento non sarà affatto facile, in quanto dovremo avere un gran

tempismo nel far allontanare ed avvicinare l'areonave ai momenti giusti. Utilizziamo delle Albhedine per curarci, lanciamo Incentivo su Wakka, che è in grado di causare molti danni ad Efrey, inoltre usiamo anche le magie piu potenti che abbiamo. Il problema più grosso lo avremo a causa del respiro velenoso del boss, senza contare

il suo attacco pietrificante, ma con le giuste contromisure dovremo riuscire alla fine a vincere.

Fine Terza Parte

Quarta parte

.: Bevelle :.

Mostri: Templare, Unità 99, Unità Blindata 63

Bevelle :. Mostri : Templare, Unità 99, Unità Blindata 63 Stiamo sorvolando Bevelle , nel tentativo

Stiamo sorvolando Bevelle, nel tentativo di salvare Yuna dalle grinfie di Seymour;

godiamoci la bellissima sequenza animata, appena messo piede a terra verremo attaccati da dei gruppi

di Templari, saranno battaglie abbastanza semplici, in modo particolare se saremo protetti contro l'elemento

Fuoco. Finiti tutti i combattimenti, Yuna si getterà nel vuoto, nel tentativo di fuggire da Seymour, prontamente afferrata dall'eone Valefor prima di arrivare al suolo. Ci ritroveremo nei pressi del Chiostro di Bevelle:

cerchiamo di raccogliere tutti gli oggetti presenti in questa zona, dato che non potremo più accedervi in seguito. Prendiamo l'ascensore fino al piano inferiore e andiamo a prendere il Dizionario Albhed n° 22, proprio accanto alla salvosfera; ora facciamo pure il nostro ingresso nel Chiostro.

.: Il Chiostro di Bevelle :.

nostro ingresso nel Chiostro. .: Il Chiostro di Bevelle :. Eone custodito: Bahamut Tesori del Naos

Eone custodito: Bahamut Tesori del Naos : / Con la Sfera della Distruzione: Lancia Chevalier, Accapisfera

All'interno troveremo una serie di lunghe piattaforme scorrevoli nelle quali transitare premendo il tasto spostarsi da una all'altra. Ricordiamo di nuovo che questa sarà la prima ed ultima volta in cui potremo accedervi, perciò cerchiamo di fare tutto per bene.

potremo accedervi, perciò cerchiamo di fare tutto per bene. per Spingete la colonna davanti a voi

per

accedervi, perciò cerchiamo di fare tutto per bene. per Spingete la colonna davanti a voi ed

Spingete la colonna davanti a voi ed accedete alla piattaforma, girando a destra alla

prima occasione; recuperate la Sfera di Bevelle, inseritela nella colonna per poi spingerla e tornare al punto di partenza. Ora, una volta sulla piattaforma, prendete la seconda via a destra, inserite la Sfera di Bevelle sulla nicchia e comparirà una nuova piattaforma scorrevole. Tornate al punto di partenza, questa volta svoltate alla prima via a sinistra, inserite la Sfera di Bevelle come al solito e ritornate indietro, per riprendere la prima via

a

destra: al suo interno ora si sarà aperto un varco sulla sinistra, continuate a percorrere questo nuovo sentiero

e

troverete una Sfera di Bevelle, inseritela nella nicchia e comparirà una nuova cavità per ora inaccessibile.

Ritornate al punto di partenza, prendete ora la terza via sulla destra per trovare una Sfera Sigillo ed inseritela nella nicchia; ritornate indietro e dirigetevi verso l'ultima via a destra per inserire laSfera Sigillo nella cavità situata nella piattaforma scoperta prima.

nella cavità situata nella piattaforma scoperta prima. Tutto ciò rivelerà la Sfera della Distruzione , spingete

Tutto ciò rivelerà la Sfera della Distruzione, spingete la colonna e ritornate al punto

di partenza, riprendete la terza via sulla destra ed incastonate la Sfera della Distruzione nella nicchia, farete così comparire una nuova via sulla destra del percorso principale. Ritornate indietro ed andate verso l'ultima via

a destra per recuperare la Sfera di Bevelle, inseritela come al solito nella colonna e ritornate indietro.

Prendete al seconda via sulla destra, spingete la colonna ed accederete ad una serie di scale, nel pianerottolo troverete un'Accapisfera. Dopodichè azionate l'interruttore sul pavimento situato nei pressi, facendo comparire una nuova colonna in cui inserire una Sfera di Bevelle, spingete la colonna nel baratro e comparirà uno scrigno contenente la Lancia Chevalier.

e comparirà uno scrigno contenente la Lancia Chevalier . Il Naos è di fronte alle scale,

Il Naos è di fronte alle scale, dove vi è Bahamut che vi attende. Improvvisamente irromperanno le guardie di Yevon e ci porteranno di fronte alla corte, pronta a punirci per i nostri peccati! A conclusione del processo, Tidus,Wakka e Rikku verranno scaraventati in acqua, mentre gli altri membri del gruppo verranno rinchiusi nella Via Purificatio, un posto angusto e pericoloso. Yuna si ritrova però completamente sola, alla ricerca dei suoi compagni, per fortuna ci sono i nostri amici eoni a proteggerla.

.: Il Canale Purificatio :.

Mostri: Budino d'Acqua, Dedalarca, Krypt, Occhio Malvagio, Octopus, Phlegyas, Remora, Sahagin, Shumelke Sahagin, Templare, Unità 99, Unità Blindata 63

In questo labirinto vi sono una serie di piattaforme su cui salire, consiglio di esplorare

In questo labirinto vi sono una serie di piattaforme su cui salire, consiglio di esplorare per bene tutta la zona, per recuperare tutti gli oggetti quì presenti; il primo ad essere trovato sarà Kimarhi, situato nel sentiero ad est, insieme ad una Megapozione; più avanti ci aspetta Auron, nei pressi della salvosfera. Continuiamo ad avanzare e prendiamo il secondo sentiero ad ovest, dove finalmente troveremo Lulu ed una MBiancosfera; continuiamo a percorrere questa via fino alla fine per recuperare

un Elisir. Attiviamo il sigillo quì presente e torniamo indietro fino alla salvosfera; prendiamo il percorso al cetro

e percorriamolo fino a ritrovare una MNerosfera, insieme ad un interrutore da attivare. Apparirà cosi una

piattaforma in una zona ad ovest non lontana da dove ci troviamo; raggiungiamola e saliamoci sopra non appena comparirà la freccia rivolta verso sinistra, raggiungeremo così degli scrgni contenenti una Vera Yogin, 10.000 Guil ed unaTecnisfera.

una Vera Yogin , 10.000 Guil ed una Tecnisfera . Fatto questo, ritorniamo alla salvosfera e

Fatto questo, ritorniamo alla salvosfera e prepariamoci ad un imminente combattimento contro Isaaru ed i suoi eoni. Assicuriamoci che le barre turbo dei nostri eoni ed anche quella di Yuna siano al massimo, abbiamo bisogno di potenza se vogliamo vincere.

al massimo, abbiamo bisogno di potenza se vogliamo vincere. Isaaru Eoni : - Kobushi (Ifrit) -

Isaaru

Eoni:

- Kobushi (Ifrit) - Hp: 8.000

- Tsubasa (Valefor) - Hp: 12.000

- Tsurugi (Bahamut) - Hp: 20.000

Strategia: Gli eoni di Isaaru, come i nostri del resto, sono immuni a qualsiasi Status negativo; combatteranno uno alla volta, ma non sarà possibile far scontrare eoni dello stesso tipo. Il primo a combattere sarà Kobushi- Ifrit, contro il quale manderemo in campo la nostra Shiva, usiamo la sua Turbo e Blizzaga e proteggiamola con Parafire. Dopo Kobushi, sarà la volta di Tsubasa-Valefor, contro il quale useremo Bahamut, facciamogli eseguire Megaflare ed Istinto ed avremo vinto senza neanche accorgerci. Per ultimo toccherà a Tsurugi-Bahamut, sicuramente il più forte dei tre; usiamo Ifrit, cercando di sfruttare la sua forza fisica, stando attenti ad usare il comando Protegge per ripararci da Megaflare, se non dovesse bastare, utilizziamo anche Ixion e gli altri eoni, finchè non lo avremo sconfitto. A battaglia conclusa otterremo ben 6.000 Ap!

sconfitto. A battaglia conclusa otterremo ben 6.000 Ap! Ora sarà la volta di Tidus , Wakka

Ora sarà la volta di Tidus, Wakka e Rikku! Come già precedentemente accennato, essi si trovano in acqua, alla mercè di terribili mostri acquatici, tutti però deboli agli status Pietra e Slow. Continuiamo a farci strada fino a raggiungere una salvosfera; esaminiamo lo scrigno che si muove dentro e fuori dall'acqua: questo non è altro che una sorta di negozio, grazie al quale potremo fare rifornimenti preziosi. Proseguiamo, facendoci sempre largo fra i mostri, fino a giungere ad un'altra salvosfera; salviamo e prepariamoci al prossimo boss, una vecchia conoscenza!

Efrey Oltana Hp : 16.384 - Mp : 200 Caratteristiche elementali : Debole a Sancta,

Efrey Oltana

Hp: 16.384 - Mp: 200 Caratteristiche elementali: Debole a Sancta, magie ed oggetti curativi Ruba: Idromagilite - Fluido Rigenerante (raro) Oggetti ottenuti: MNerosfera Ap ottenuti: 5.800 Guil ottenuti: 3.000

Strategia: Riecco Efrey in versione zombie subacqueo! Come già accennato egli è vulnerabile a tutti gli oggetti curativi, essendo in permanente status Zombie. Anche in questo incontro avremo l'opportunià di usare i comandi Extra, ma l'incontro sarà molto più facile rispetto al precedente. apriamo le 4 serrature con il comando Extra per crearci delle scorciatoie, anche se in questo caso perderemo due forzieri contenenti armi

un Avenger ed un Rematch caso cadessimo in status Pietra.

a noi la scelta di aprire o meno i lucchetti; curiamoci con degli Aghi Dorati nel

o meno i lucchetti; curiamoci con degli Aghi Dorati nel Finalmente un pò di tranquillità! In

Finalmente un pò di tranquillità! In questa zona non ci sono mostri quindi possiamo riposarci dalle fatiche delle battaglie, oltretutto siamo anche tutti insieme! Arrivati all'uscita della Via Purificatio, ecco che ricompareSeymour, più minaccioso che mai! Dopo la fuga iniziale, permessa da Kimarhi, decideremo di tornare indietro ad aiutare il nostro amico ed affrontare il maestro di Yevon una volta per tutte.

amico ed affrontare il maestro di Yevon una volta per tutte. Passiamo dal Granponte : vari

Passiamo dal Granponte: vari Templari, Unità 99 e Unità Blindate 63 cercheranno di impedircelo, ma non ci daranno troppe noie; salviamo i nostri progressi e compriamo qualcosa da O'Aka se ne abbiamo bisogno; possiamo anche caricare al massimo le nostre barre turbo prima dell'incontro grazie agli scontri casuali. Proseguiamo alla fine del Granponte ed ecco il nostro crudele avversario nella sua forma più terribile!

il nostro crudele avversario nella sua forma più terribile! Neo Seymour Hp : 36.000 Caratteristiche elementali

Neo Seymour

Hp: 36.000

Caratteristiche elementali: - Ruba: Tetraelementale Oggetti ottenuti: 2 Passosfera Lv 2 Ap ottenuti: 6.300 Guil ottenuti: 3.500

-

Mp: 200

Lv 2 Ap ottenuti : 6.300 Guil ottenuti : 3.500 - Mp : 200 Neolunio Hp

Neolunio

Hp: 4.000

Caratteristiche elementali: - Ruba: -

-

Mp: 50

Oggetti ottenuti: - Ap ottenuti: - Guil ottenuti: -

Strategia: Il boss è composto da due parti: Seymour e Neolunio, il primo ci attacca in continuazione con le sue magie elementali, supportate da Bimagia; Neolunio assorbe Hp da Seymour, lanciando anche su di lui magie come Protect ed Energira. Il suo attacco Desperado rimuove tutti gli status positivi della squadra, quindi Haste sarà inutile; la soluzione migliore per attaccarlo è senza dubbio usare gli attacchi fisici e le turbo dei personaggi, oltre che lanciare Reflex su Neolunio, in modo che le sue cure ricadano su di noi anzichè su Seymour. Facciamo molta attenzione se usiamo gli Eoni, evochiamoli solo se in turbo, poichè il boss userà l'attacco Colpo Caritatevole, che li farà fuori in un attimo, ma almeno avremo beneficiato del loro attacco più potente! Se terremo duro ed agiremo come scritto sopra alla fine avremo la meglio.

ed agiremo come scritto sopra alla fine avremo la meglio. meritato riposo! A battaglia conclusa ci

meritato riposo!

A battaglia conclusa ci ritroveremo nel Bosco di Macalania, intenti a goderci il

.: Bosco di Macalania:.

di Macalania , intenti a goderci il .: Bosco di Macalania:. Salviamo i nostri progressi ed

Salviamo i nostri progressi ed andiamo a parlare con tutti i nostri compagni,

dopodichè raggiungiamo Yuna alla Fonte Sacra (dove abbiamo combattuto Sferogestore); dopo il discorso fra i

due, assisteremo forse alla scena più romantica di tutto il gioco l'uscita del Bosco che porta alla Piana della Bonaccia.

Ritorniamo dagli altri e dirigiamoci verso

.: La Piana della Bonaccia :.

Mostri: Anacondar, Autoscout, Budino di Fiamme, Chimera Brain, Hoga, Iaguaro, Molboro, Nebiros, Scoor, Shred

Chimera Brain, Hoga, Iaguaro, Molboro, Nebiros, Scoor, Shred In questa immensa pianura, avremo varie cose da

In questa immensa pianura, avremo varie cose da fare, fra tutte visitare lo Zoolab. Possiamo anche ritornare sui nostri passi e svolgere qualche missione secondaria o andare a caccia di forzieri; il più succulento si trova davanti alla Casa del Viante del Lago di Macalania e contiene ben 4.000 Guil.

Viante del Lago di Macalania e contiene ben 4.000 Guil . Lungo la discesa che porta

Lungo la discesa che porta alla pianura, incontreremo il vecchio saggio Maechen, che ci racconterà qualcosa su questo luogo; c'è anche Rin, sempre pronto a venderci qualcosa di utile. Proseguiamo verso il centro ed entriamo nell'accampamento: quì possiamo salvare la partita e fare acquisti; inoltre c'è anche un terminale in cui possiamo ottenere informazioni sui mostri della zona, cosa che ci sarà utile soprattutto più avanti. Dietro l'accampamento c'è un forziere contenente una Passosfera Liv 2; e più a destra scorgeremo una donna, che si rivela essere l'invocatrice Belgemine. Come ad ogni nostro incontro ella ci proporrà una sfida fraEoni: questa volta manderà in campo la sua Shiva (15.000 Hp), per risposta noi manderemo il nostro Bahamut, che la batterà facilmente; ad ogni modo comunque vada la battaglia

riceveremo la rarità Spirito di Eone, che ci permetterà di incrementare il valore dei parametri dei nostri eoni con il comando Alleva (vedi sezione Eoni); inoltre riceveremo 30 Energosfere in caso di vittoria, oppure 30 Velocisfere in caso di sconfitta; consultiamo anche la sezione Belgemine, per scoprire tutto sui combattimenti.

Belgemine , per scoprire tutto sui combattimenti. Bene, ora ritorniamo all'accampamento e salviamo la

Bene, ora ritorniamo all'accampamento e salviamo la partita; dirigiamoci nella zona Nord-Ovest della piana; se costeggiamo il bordo della parete rocciosa verso nord troveremo il Dizionario Albhed n° 23. Proprio nelle vicinanze, incontreremo una donna che alleva Chocobo: parlando con lei, ci verrà offerta la possibilità di cavalcarne uno e diventare anche un bravo fantino. Accettiamo quindi, e apprestiamoci a svolgere il pimo allenamento: dobbiamo percorrere un tratto di strada entro il tempo limite di 12,8 secondi. Se riusciremo nella prova, avremo il permesso di cavalcare il Chocobo nella piana tutte le volte che vorremo, inoltre riceveremo come premio anche un Elisir.

vorremo, inoltre riceveremo come premio anche un Elisir . Ma non è finita quì, in realtà

Ma non è finita quì, in realtà questo è un vero e proprio mini-gioco, con in palio un premio fondamentale per il nostro potenziamento futuro, ossia l'Emblema del Sole, con cui potremo potenziare al massimo l'Arma dei 7 Astri diTidus. Ottenerla non sarà una passeggiata, ma con il giusto impegno ed allenamento ci riusciremo (consultiamo la sezione Chocobo per tutti i dettagli e i consigli per superarla al meglio). A questo punto, in gropa al nostro chocobo possiamo andare alla ricerca delle Piume di Chocobo sparse sul

terreno: quando ne avvistiamo una, aviciniamoci, senza scendere dal pennuto e premiano il tasto

modo il chocobo salterà e potrà raggiungere zone altrimenti inaccessibili. Troveremo una Piuma di Chocobo proprio all'ingresso della Piana della Bonaccia, girando a destra: con un balzo il nostro amico ci porterà in un sentiero nascosco che porta al Tempio di Remiem(vedi la sezione Templi e la sezione Chocobo per maggiori

informazioni), dove ci aspetta Belgemine per la sfida finale.

dove ci aspetta Belgemine per la sfida finale. ; in questo Ora possiamo andare a visitare

; in questo

dove ci aspetta Belgemine per la sfida finale. ; in questo Ora possiamo andare a visitare

Ora possiamo andare a visitare il famoso Zoolab: esso si trova nella zona Est della Piana, se costeggiamo la parete rocciosa destra, non avremo problemi a trovare l'ingresso. Una volta dentro, faremo la conoscenza del padrone, che ci chiederà aiuto per catturare i mostri della zona, in modo che lui possa continuare i suoi esperimenti. Nel caso dovessimo accettare, saremo tenuti ad acquistare armi speciali, dotati dell'abilità Cattura, solo in questo modo possiamo far nostri i mostri anzichè uciderli. Non sarà necessario comprare queste armi per tutti, ma basterà che chi la possiede sferri il colpo finale. Bene è ora di andare a

caccia

fare tanta esperienza e guadagnare Ap preziosi. Inoltre il nostroKimarhi potrà apprendere varie abilità da questi mostri, come Idrorespiro daChimera Brain, Alito Fetido da Molboro e Fossilspiro da Anacondar; inoltre raccogliamo 5.000 e 10.000 Guil dai forzieri situati a Nord-Est. Una volta presi tutti, ritorniamo allo Zoolab, per ricevere come ricompensa Nirvana, Arma dei 7 Astridi Yuna, oltre che 60 Venti d'Oltremondo. Se ritornassimo allo Zoolab, il proprietario continuerà a domandare i nostri servigi per la cattura di altre speci di altre zone di Spira; noi accontentiamolo sempre, nè trarremo dei grandi benefici, per sapere quali, consultiamo pure la sezione Zoolab.

Dovremo catturare nove esemplari, uno per ogni specie quì vivente; approfittiamo della situazione per

Per ora abbiamo fatto tutto in questa zona, non ci resta che proseguire nell'angolo Nord-Est della Piana, ma appena varcheremo l'uscita, verremo attaccati all'improvviso da un boss veramente tosto.

Piana, ma appena varcheremo l'uscita, verremo attaccati all'improvviso da un boss veramente tosto. Defensor X

Defensor X

Hp: 64.000

Caratteristiche elementali: - Ruba: 4 Cortine Lunari Oggetti ottenuti: 2 Passosfera Lv 2 Ap ottenuti: 6.600 Guil ottenuti: 3.500

-

Mp: 1

Stratagia: Questo, a mio avviso, è un incontro davvero impegnativo, il boss possiede una grande forza fisica, ed è molto resistente agli attacchi fisici; in modo particolare il suo attacco Gancio Esplosivo, ci toglie gran parte dei nostri Hp, ma per fortuna non sarà in grado di ucciderci. Dimezziamo l'effetto di tale colpo con la magia Protect; inoltre per abbassare la sua difesa usiamo Antiscutum edAntimajix. possiamo anche cercare di infliggergli Status Blind con Ambliopya X, in modo da mandare a vuoto gran parte dei suoi attacchi. Avremo spesso bisogno dell'aiuto di Yuna per curarci, non aspettiamo troppo per farlo, non si sa mai cosa ci riserva il turno successivo.

Sconfitto il potente boss, non attraversiamo il ponte, ma aggiriamolo per raggiungere la Grotta del'Intercessore Rapito: quì ci aspetta uno degli Eoni segreti del gioco:Yojimbo.

.: La Grotta dell'Intercessore Rapito :.

Mostri: Autocacciatore, Botte Magica, Defender, Elemento Scuro, Epej, Fantasma, Galkimasela, Heg, Iaguaro, Molboro, Son, Tomberry, Varaha, Yowie

Heg, Iaguaro, Molboro, Son, Tomberry, Varaha, Yowie Appena sceso il pendio, salviamo i nostri progressi nella

Appena sceso il pendio, salviamo i nostri progressi nella salvosfera a sinistra, ma non proseguiamo verso l'ingresso della grotta, bensì andiamo a destra; quì potremo recuperare la rarità Spada Ossidata, indispensabile per ottenere l'Arma dei 7 Astri di Auron. Ora possiamo ritornare indietro ed entrare nella grotta. Già vi avviso che quì all'interno dovremo affrontare tantissimi mostri, tutti davvero forti e pericolosi; perciò se non abbiamo ancora raggiunto dei livelli adeguati, rechiamoci alla Piana della Bonaccia, o dove preferiamo, e facciamo un pò di esperienza; inoltre consiglio già di avere a portata di mano una gran quantità di Guil, cioè almeno 203.000, i quali ci serviranno per convincere Yojimboad unirsi a noi. Se invece siamo pronti, entriamo pure.

ad unirsi a noi. Se invece siamo pronti, entriamo pure. Rechiamoci a piedi, o con la

Rechiamoci a piedi, o con la piattaforma del teletrasporto, fino alla fine della grotta; non scordiamo di salvare una volta giunti quì, Yojimbo è dietro l'angolo; egli viene invocato da Ginnem, un'invocatrice alla quale Lulu ha fatto da guardiana tanto tempo fa, quando era ancora inesperta, e proprio questo fu causa della sua morte. Non sarà difficile battere Yojimbo: continuiamo ad attaccarlo con le armi, oppure lanciamogli contro Sentenza di kimarhi. Una volta vinta la battaglia, potremo accedere al Naos, selezionando la freccia in avanti sulla piattaforma del teletrasporto. Se invece desideriamo visitare le stanze segrete ai lati della zona in cui ci troviamo, basterà selezionare la freccia a destra o quella sinistra e recuperare utili oggetti. Rechiamoci ora al Naos, per ottenere Yojimbo (consultiamo la sezioneGrotta del Crepaccio per maggiori dettagli al riguardo).

Ora che abbiamo il nostro nuovo Eone, è ora di risalire il pendio e attraversare il ponte che prima abbiamo aggirato: questo porta al Monte Gagazet, la patria dei Ronso.

.: Il Monte Gagazet :.

Mostri: Ashoor, Autoarmatura, Autocommander, Galkimasela, Granata, Grat, Heg,Mal Bernardo

Appena arrivati verremo accolti da alcuni Ronso , quì non tira un'aria buona, sembra che

Appena arrivati verremo accolti da alcuni Ronso, quì non tira un'aria buona, sembra che non corra buon sangue tra il nostro Kimarhi ed alcuni consanguinei. Parliamo un pò con tutti i presenti, possiamo anche fare acquisti se ne abbiamo bisogno. Salviamo la partita e saliamo verso il Pendio, dove è previsto un combattimento al quale parteciperà il solo Kimarhi; perciò cerchiamo di equipaggiare la sua arma migliore e di avere a disposizione una buona quantità di oggetti curativi.

a disposizione una buona quantità di oggetti curativi. Biran Ronso & Yenkie Ronso Hp : variabili
a disposizione una buona quantità di oggetti curativi. Biran Ronso & Yenkie Ronso Hp : variabili

Biran Ronso & Yenkie Ronso Hp: variabili - Mp: 200 ciascuno Caratteristiche elementali: - Ruba: Passosfera Lv 3 Oggetti ottenuti: Gamberosfera - Empatosfera (raro) Ap ottenuti: 9.000 Guil ottenuti: 1.500

Strategia: Dovremo affrontare questi due Ronso insieme, ma non sarà un incontro così difficile; inoltre Kimarhi può imparare varie abilità, come Difesa Totale eVento Bianco le più importanti; le alterazioni di status sono inutili su di loro, perciò pensiamo ad attaccarli fisicamente e a curarci quando è opportuno.

Sconfitti i due Ronso, ritorniamo all'ingresso e salviamo i nostri progressi; da ora in poi ci sarà permesso di risalire il monte, lungo il percorso dovremo affrontare numerose battaglie casuali; sappiate che i mostri della zona sono vulnerabili al Fuoco, perciò equipaggiamo una spada che possegga Fuocattacco. Raccogliamo i20.000 Guil dall'antro all'inizio del pendio, di seguito troveremo una Megapozione; più avant localizzeremo una delle Sfere di Braska, grazie alle quali Auron apprende nuove Turbotecniche: a questo punto dovrebbe apprendere Redenzione.

: a questo punto dovrebbe apprendere Redenzione . Giungeremo ad un bivio, nei pressi del quale

Giungeremo ad un bivio, nei pressi del quale troveremo un'Armilla Amazon; proseguiamo sempre verso Nord, fino ad incontrare Wantz, il fratello di O'Aka, anche lui mercante, pronto a venderci qualcosa, approfittiamone dato che fra breve dovremo affrontare il prossimo boss. Fatte le dovute compere, proseguiamo e raccogliamo un'Accapisfera ed una Passosfera Lv 4. Raccomando di caricare le barre turbo prima della prossima salvosfera, una vecchia conoscenza ci tende un agguato.

salvosfera, una vecchia conoscenza ci tende un agguato. Seymour Beta Hp : 70.000 Caratteristiche elementali :

Seymour Beta

Hp: 70.000

Caratteristiche elementali: -

Ruba: Elisir

-

Mp: 50

Oggetti ottenuti: Passosfera Lv 4 Ap ottenuti: 10.000 Guil ottenuti: 6.000

Passosfera Lv 4 Ap ottenuti : 10.000 Guil ottenuti : 6.000 Mekalunio Hp : 4.000 Caratteristiche

Mekalunio

Hp: 4.000

Caratteristiche elementali: -

Ruba: - Oggetti ottenuti: - Ap ottenuti: - Guil ottenuti: -

-

Mp: 512

Strategia: Ecco che ricompare Seymour questa volta in compagnia di Mekalunio. Avremo la possibilità di usare dei comandi Extra e potenziare così alcuni parametri di Yuna e di Kimarhi. Il boss ha a disposizione vari attacchi letali, che feriscono l'intero gruppo, inoltre la lancia di Seymur infligge Status Zombie ai nostri personaggi; possiamo dimezzare i danni lanciando Protect e Shell; godiamoci anche Haste o Hastega finchè dura, poichè egli ne annullerà l'effetto con Dispel. Utilizziamo pure i nostri Eoni, in particolare Bahamut in turbo ed il suo attaccoIstinto.

Sconfitto Seymour possiamo finalmente proseguire il nostro cammino, non scordiamoci di salvare la partita e di esaminare la zona con le colonne, in cui potremo reperire il Simbolo di Giove. Assisteremo a breve ad un

filmato in cui Tidus sognerà la sua vecchia Zanarkard

potremo riprendere il nostro viaggio, diretti alla grotta del Monte Gagazet.

stiamo a vedere cosa succede. Svegliati dal sogno,

.: La Grotta del Monte Gagazet :.

Mostri: Alyman, Aquelous, Behemot, Budino Oscuro, Echenesis, Grendel, Mandragora, Splasher

Budino Oscuro, Echenesis, Grendel, Mandragora, Splasher Salviamo i nostri progressi e dirigiamoci ad Ovest, finchè

Salviamo i nostri progressi e dirigiamoci ad Ovest, finchè non raggiungeremo l'acqua: solo Tidus, Wakka e Rikku potranno attraversarla, lasciando il resto del gruppo; dovremo affrontare una serie di mostri acquatici, niente di difficile. Arriveremo ad un punto in cui Wakka, usando il suo pallone, dovrà colpire una sfera luminosa, la quale sbloccherà un nuovo passaggio, lasciando cadere un forziere contenente una Passosfera Lv 1. Ritorniamo alla salvosfera e questa volta risaliamo per la scalinata a nord, immergiamoci nel prossimo specchio d'acqua e nuotiamo verso i cerchi colorati: ogni cerchio rappresenta uno dei personaggi, esattamente come nella sferografia, e precisamente:

- Il cerchio Blu contraddistingue Tidus

- Il cerchio Verde Rikku

- Il cerchio Arancione Wakka

- Il cerchio Verde Rikku - Il cerchio Arancione Wakka Una volta risolto l'enigma riceveremo una

Una volta risolto l'enigma riceveremo una Fatosfera. Ritorniamo alla salvosfera e cerchiamo il passaggio appena aperto per impossessarci di una Gamberosfera ed una Vera Ginseng; in una rientranza nascosta ad Ovest, raccogliamo una Triplariserva. A questo punto possiamo anche abbandonare la grotta, l'uscita si trova verso nord; salviamo la partita e percorriamo la scalinata. Prima però assicuriamoci di essere ben equipaggiati e pronti ad affrontare il prossimo boss.

Custode Celeste Hp : 40.000 Caratteristiche elementali: - Ruba : Turboetere Oggetti ottenuti : Gamberosfera

Custode Celeste

Hp: 40.000

Caratteristiche elementali: - Ruba: Turboetere Oggetti ottenuti: Gamberosfera Ap ottenuti: 11.000 Guil ottenuti: 6.500

-

Mp: 256

Strategia: Questo boss non ci darà grossi problemi, ma non dobbiamo comunque sottovalutarlo. Il suo attacco Ali Fotoniche ci infligge vari status alterati, il problema è che non potremo difenderci da tutto (a meno che non abbiamo il Fiocco), perciò assicuriamoci di avere una buona scorta di Panacee; inutile usare gli eoni, dato che il custode li ucciderà immediatamente con un attacco speciale. Dovremo usare invece la forza fisica, accompaganta da Hastega, Antiscutum ed Antimajix; proviamo ad infliggergli Status Blind o Stop, a cui è vulnerabile. Arrivati ad un certo punto egli inizierà a curarsi con Energiga, ripristinando ogni volta 9.999 dei suoi Hp, ma possiamo evitare che si curi lanciando la magia Reflex su di lui, e prendendoci noi i benefici.

Battuto il mostro, proseguiamo verso Zanarkard: nei pressi dell'ingresso, assisteremo ad un emozionante filmato, dopodichè il gruppo s accamperà per la notte, radunandosi di fronte ad un fuoco.

Fine Quarta Parte

Quinta Parte

.: Rovine di Zanarkard :.

Mostri: Alyman, Ashoor, Behemot, Budino Oscuro, Defender Zero, Grendel, Mandragora, Templare Redivivo, Unità 97, Unità Blindata 11

Mandragora, Templare Redivivo, Unità 97, Unità Blindata 11 Salviamo i nostri progressi e proseguiamo lungo la

Salviamo i nostri progressi e proseguiamo lungo la strada in asfalto, ci sono parecchi mostri in questa zona, alcuni molto pericolosi, come il Behemot e il Defender Zero; raccogliamo la Fatosfera e la Targa Esprit lungo il percorso, e rechiamoci fino al Duomo di Yevon. Attraversiamo la Galleria del duomo, dove troveremo ben nascosta una Empatosfera, ci sono anche 10.000 Guil in un forziere non lontano da quì. Questa strada ci porterà dritti al Chiostro, ma prima raccogliamo la Fortunosfera e salviamo i nostri progressi.

.: Il Chiostro :.

Eone

custodito: -

Tesori Con la Sfera della Distruzione: Magister

del

Naos: -

Questa prova del chiostro è divisa in due parti, da portare a termine in due diversi momenti del gioco, per il momento potremo svolgerene solo la prima, potremo impossessarci del tesoro della Sfera della Distruzione solo durante la nostra seconda visita, una volta ottenuta l'arenave. Vediamo nel dettaglio il nostro percorso:

Prima visita:

Appena entrati nel chiostro noteremo che il pavimento è composto da piastre, ognuna delle quali

Appena entrati nel chiostro noteremo che il pavimento è composto da piastre, ognuna

delle

quali

può

essere

attivata,

seguendo

lo

schema

sullo

schermo

come

nella

foto

a

sinistra.

seguendo lo schema sullo schermo come nella foto a sinistra. Per risolvere l'enigma sarà sufficente attivare

Per risolvere l'enigma sarà sufficente attivare le piastre corrispondenti ai pezzi indicati, semplicemente camminandoci sopra; potremo riconoscere la posizione delle piastre dal puntino luminoso che apparirà sul pavimento (vedi foto a sinistra). Non importa che siano in ordine, basterà indovinare la loro locazione sul pavimento. Ecco una piccola mappa con le tracce delle lastre in questione:

una piccola mappa con le tracce delle lastre in questione: Abbiamo a disposizione due lastre arancioni,

Abbiamo a disposizione due lastre arancioni, due lastre gialle, tre lastre bianche (nella mappa sono grigie, ma solo a causa dello sfondo bianco, altrimenti non si vedrebbero), una lastra blu ed una verde. Una volta attivate tutte, si aprirà una porta in fondo alla stanza, che conduce all'enigma successivo.

Spingiamo la colonna in fondo ed esaminiamo l'altare alla sinistra della stanza: sono visualizzate le lastre di questo secondo puzzle, dovranno essere attivate anch'esse nelle stesse modalità di quelle precedenti, questa volta avremo a disposizione sei lastre arancioni, quattro lastre azzurre, quattro lastre bianche (sono grigie sempre a causa dello sfondo bianco), tre lastre verdi ed una lastra gialla.

dello sfondo bianco), tre lastre verdi ed una lastra gialla. Ci verrà chiesto di attivare varie

Ci verrà chiesto di attivare varie sequenze di lastre, ed ognuna delle quali illuminerà uno dei pezzi che compongono il teletrasporto al centro della stanza. Ogni qualvolta completato uno dei puzzle di questa seconda parte, dovremo spingere una delle colonne agli angoli della sala, affinchè compaiano nello schermo dell'altare i successivi pezzi. Una volta risolto tutti i puzzle, riceveremo la Sfera di Kilika, la quale dovrà essere inserita nella prima stanza del chiostro, più precisamente nella nicchia centrale a sinistra. A questo punto prendiamo la Sfera di Besaid dall'altare della stanza con il teletrasporto e sistemiamola a destra di fronte alla Sfera di Kilika, spingiamo entrambe le colonne ed attiveremo definitivamente il teletrasporto, il quale ci condurrà nel Naos, tra le grinfie del Custode del Limbo ed in seguito daYunalesca.

Custode del Limbo

Custode

del

Limbo

Hp:

52.000

-

Mp:

500

Caratteristiche

elementali: -

Ruba:

Etere

-

Turboetere

 

(raro)

Oggetti

ottenuti:

Passosfera

lv

4

Ap Guil ottenuti: 7.000

ottenuti:

12.000

Strategia: In questo combattimento potremo usare di comandi Extra, per far spostare i nostri personaggi fra una piattaforma e l'altra, in modo da poter colpire meglio il boss, anche se questo ci costerà la perdita di un turno. Ad ogni modo lanciamo subito Hastega e Protect, curandoci prontmente ogni volta che il custode ci infligge status Berserk. Gli attacchi fisici sono la soluzione migliore, anche se egli risponderà attaccando le tre piattaforme che ha di fronte, senza contare che ogni tanto lancia delle mine esplosive su di esse. Anche le nostre Tubotecniche e gliEoni in Turbo sono efficaci, in particolare il solito Bahamut.

Sconfitto il custode, prendiamo l'ascensore fino al Limbo, curiamoci e salviamo la partita: è la volta di incontrare Yunalesca, che dopo averci spiegato qualcosa sull'Invocazione Suprema che tanto cerchiamo, ci attaccherà per essere stata contraddetta.

cerchiamo, ci attaccherà per essere stata contraddetta. Yunalesca Hp : 24.000 - 48.000 - 60.000

Yunalesca

Hp:

24.000

-

48.000

-

60.000

Mp:

500

Caratteristiche

elementali:

-

Ruba:

Nettare

Energetico

-

Vento

d'Oltremondo

(raro)

Oggetti

ottenuti:

Passosfera

lv

3

Ap Guil ottenuti: 9.000

ottenuti:

14.000

Strategia: Yunalesca si trasformerà 3 volte in questo scontro, man mano aumentando i suoi Hp totali, i suoi colpi infliggono vari status negativi, inoltre non appena castate, eliminerà l'effetto di Haste, Shell e Protect. all'inizio non avremo molti problemi a batterla: basteranno gli attacchi fisici normali, le cose si faranno più complicate dalla seconda mutazione, infatti ella userà un attacco chiamato Morso Infernale, che causa Status Zombie a tutto il gruppo, subito dopo inizierà a lanciare magie curative su di noi, ferendoci parecchio. Perciò ricordiamo fin dall'inizio della battaglia di proteggerci da questo status. ad ogni modo noi, non appena sistemati, attacchiamola con le armi a ripetizione e le turbotecniche. Nella sua terza mutazione, Yunalesca continuerà a spararci Scarica Mentale, infliggedoci StatusCaos, facciamo colpire il personaggio "confuso" da Yuna, che è la più debole e causa meno danni, e contrattacchiamo il boss con gli Eoni e le turbotecniche.

Finita la battaglia, non lasciamo subito questo luogo, ma esploriamone la parte in fondo, dovre troveremo un forziere che conterrà la rarità Simbolo del Sole, indispensabile per potenziare l'Arma dei 7 Astri di Tidus; raccogliamolo ora dato che poi la zona sarà protetta dall'eone malvagio Bahamut! Bene, ora rechiamoci verso una salvosfera per salvare la partita e dirigiamoci verso l'uscita, dove ci attende finalmente la nostra Areonave.

.: A bordo dell'Aeronave :.

Ora che abbiamo finalmente l'Aeronave, possiamo spostarci per Spira molto più velocemente e senza incappare

Ora che abbiamo finalmente l'Aeronave, possiamo spostarci per Spira molto più velocemente e senza incappare in scontri casuali indesiderati. Vediamo ora di esplorare un pò il nostro nuovo mezzo di trasporto: Cidè alla guida del mezzo, ci basterà chiedere a lui dove desideriamo recarci e lui ci porterà; potremo trovare a bordo anche un negozio, gestito da Rin in persona, in modo da aver sempre a portata di mano oggetti curativi, armi ed altro. Dopo aver curiosato in lungo e in largo, è arrivata l'ora di proseguire il nostro viaggio.

è arrivata l'ora di proseguire il nostro viaggio. Con l'Aeronave saremo in grado di raggiungere la

Con l'Aeronave saremo in grado di raggiungere la zona in cui si svolgerà la battaglia finale contro Sin, ma prima, se abbiamo intenzione di finire il gioco al 100%, ci sono una serie di compiti e sottomissioni da svolgere, vediamo quali:

- Prima di tutto consiglio potenziamento

di recuperare tutte

dei

7

i relativi

oggetti necessari al loro

- Cerchiamo di fare tantissima esperienza: ci sono parecchi e fortissimi nemici contro i quali non avremo

speranze se non avremo raggiunto i livelli adeguati, senza contare che in questo modo guadagneremo Ap, i quali ci permetterano di apprendere nuove abilità, potenziare i nostri parametri ed ingrandire la nostra parte diSferografia; apprendere in modo particolare le abilità Hp Aperion e Danni Aperion, che ci permettono di varcare il limite dei 9.999 Hp, perciò diamoci sotto con le battaglie!

- Uccidere tutti i Dark Eoni, e recuperare così rarissime armi e protezioni che altrimenti potremo ottenere

solamente modificando le nostre, tramite oggetti altrettanto rari; oltre a questo, potremo liberare i templi dalla loro presenza, quindi rivisitarli e raccogliere ciò che è stato dimenticato. Inoltre una volta sconfitti tutti Dark Eoni, potremo raggiungere il luogo in cui si trova Der Richter, il boss più potente del gioco.

- Ottenere tutti e tre gli Eoni opzionali del gioco, ossia Yojimbo, Anima e le treMagus.

- Diventare dei grandi campioni di Blitzball e scoprire tutte le tecniche ed i segreti di questo gioco acquatico.

- Svolgere tutte le missioni secondarie del gioco, ossia Caccia alle farfalle, Schiva i Fulmini, raccogliere tutti

i Dizionari Albhed, svolgere tutte le gare con i Chocobo alla Piana della Bonaccia, trovare tutte le Jechtsfere e far apprendere ad Auron tutte le sue Turbotecniche

- Aiutare il proprietario dello Zoolab a catturare i mostri di Spira, permettendogli di creare dei prototipi sempre più potenti, contro i quali potremo anche confrontarci.

- Svolgere il mini-gioco del Villaggio dei Kyactus nel Deserto di Sanubia.

- Visitare delle località segrete come le Rovine di Omega, dove troveremo Ultima edOmega Weapon, ed altre raggiungibili inserendo le coordinate sull'areonave (vedi sezione World Map).

Ora che abbiamo svolto tutto ciò che c'era da fare è ora di andare da Sin per lo scontro finale! Selezioniamo il GranPonte di Bevelle come prossima destinazione, una volta atterrati chiediamo di parlare con il Maestro Mika, dopo il filmato parliamo a Shelinda: dovrà convincere la popolazione di Spira a cantare tutti insieme l'Inno di Yevon, un pò il punto debole di Sin. Ora risaliamo sull'areonave, salviamo la partita e selezioniamo "Sin" come destinazione, per far partire subito il combattimento.

Sin - Braccia

Sin

-

Braccia

Hp:

65.000

ciascuno

Mp: