Sei sulla pagina 1di 2

DIVISIONE LEGNO

IL FUTURO E’ AMBIENTE

LA PIÚ BELLA CORNICE


DA CUI GUARDARE IL FUTURO

Begnini Serramenti S.p.A. opera da diversi anni nel campo della lavorazione del legno,
distinguendosi per la capacità di fondere tradizione artigianale ed industrializzazione
nella produzione di porte interne, finestre e sistemi oscuranti in legno.
Dal 2007 abbiamo ulteriormente ampliato la gamma di soluzioni a disposizione del clien-
GB
G
te, proponendo la nuova linea di serramenti e facciate continue in alluminio e la nuova
R I
U IN
P
P
O E
G
N
linea di porte R.E.I..
B

Visita_90x55:Visita_90x55 28-07-2008 17:23 Pagina 2


La ricerca è quella di trovare il giusto equilibrio tra eleganza e prestazioni per assicurare
alla casa un ottimo isolamento termico, minori costi di riscaldamento e condizionamento,
un adeguato isolamento acustico, protezione dagli agenti atmosferici e la possibilità di

CON UNO SGUARDO AL FUTURO dare un tocco personale ai propri ambienti, questo è quello che contraddistingue il nuovo
serramento Top Clima 92.
Dott. Matteo Baroni PROGETTIAMO OGNI DETTAGLIO L’azienda fa parte del Gruppo Begnini, realtà ampliamente consolidata nel settore edilizio
Direttore Finanziario
e stimata su tutto il territorio nazionale.
sede amministrativa
Viale dell’Artigianato, 52/54 - 24055 COLOGNO AL SERIO (BG) Le soluzioni migliori pensate per voi
Tel. 035 892031 - Tel. 035 890240 - Fax 035 890304 - Cod. Fisc. e P. IVA 00893550160
VIALE DELL’ARTIGIANATO, 52-54
Cap. Soc. € 500.000,00 i.v. - CCIAA BG 00893550160
Il nostro sistema di qualità ha sempre posto grande attenzione alle caratteristiche tecnico-
www.begniniserramentispa.it - amministrazione@begniniserramentispa.it
24055 COLOGNO AL SERIO (BG) costruttive dei suoi prodotti rendendoli conformi alle più recenti norme europee e quindi
TEL. 035 892031 035 890240
capaci di rispondere a tutte le esigenze, sia di tipo estetico, tecnico ed architettonico
FAX 035 890304
dell’edilizia moderna.
showroom sede commerciale
Uno dei punti di forza della Begnini Serramenti S.p.A. è il servizio in grado di garantire
Strada provinciale cremasca, 2763
Visita_90x55:Visita_90x55 28-07-2008 17:23 Pagina 2 con la massima rapidità la soluzione ad ogni problema tecnico, economico e di posa in
Urgnano (Bg)
tel. 035 19910009 opera, garantendo anche un’efficiente post-vendita che permette di sostenere nel tempo la
fax: 035 19910229 validità dei propri prodotti, grazie all’intervento di squadre di posatori selezionati e gestiti

INFO@BEGNINISERRAMENTISPA.IT direttamente dal nostro ufficio tecnico.


WWW.BEGNINISERRAMENTISPA.IT

DIVISIONE LEGNO Dott. Matteo Baroni


COMFORT 68 TOP CLIMA 92 A RISPARMIO ENERGETICO LEGNO / ALLUMINIO • LEGNO / BRONZO SICUREZZA
Serramento Comfort 68 in legno lamellare con telaio da 70 x 68 mm e battente da 90 x 68 mm. Lo Serramento TOP CLIMA in legno lamellare 4 strati per un totale di mm. 92. Il Serramento legno/ alluminio è un sistema studiato appositamente per soddisfare le ultime richieste Ferramenta Standard per finestre
scarico pioggia è ricavato direttamente nel traverso inferiore del telaio, senza nessuna copertura o riporto Progettato per CASE PASSIVE e CASE CLIMA “ CLASSE A”. dell’ architettura moderna e al tempo stesso per garantire l’omogeneità nelle ristrutturazioni delle case La ferramenta standard montata sul serramento, consente di aprire l’anta nella posizione normale e in quella di ribalta assicurando la chiusura
in alluminio, le cornici fermavetro sono tonde e il nodo centrale con fascetta riportata. La soglia inferiore Grazie alla sua conformazione, al tipo di guarnizioni e alla assenza completa di appendici riportate d’ epoca, mantenendo all’ interno la bellezza estetica e il calore del serramento in legno, e all’ esterno perimetrale dell’infisso mediante nottolini registrabili in acciaio stampato a freddo. I nottolini agendo sui relativi incontri pressofusi, garantisco-
delle portefinestre in allumino è a norma per l’ abbattimento delle barriere architettoniche. Il posiziona- ( gocciolatoio in alluminio – fascetta centrale su 2 ante ) riesce ad abbinare quelle che sono le carat- l’estrema facilità di manutenzione dell’ allumino. Questa tipologia garantisce anche la possibilità di no una perfetta tenuta del sistema secondo quanto previsto dalla prassi tecnica attuale e dalle normative vigenti.
mento della ferramenta è in aria 4 con gli incontri incassati. teristiche di coibenza proprie del legno a una riduzione acustica paragonabile ai migliori materiali applicare un rivestimento in bronzo, metallo molto pregiato, che grazie alla sua naturale ossidazione Questa ferramenta é senza dubbio tra i sistemi presenti nel mercato europeo, grazie ad una serie di caratteristiche tecniche che la differenzia-
La verniciatura all’ acqua viene data in 3 mani fino, all’ impregnazione in flow – coating segue una mano utilizzati nelle costruzioni raggiungendo valori di assoluta eccellenza. regala degli effetti ottici particolari e garantisce la massima protezione a serramenti situati in situazioni no in modo evidente dalla concorrenza, sia sotto l’aspetto prestazionale che costruttivo.
di fondo seguita da una mano di finitura ad alta durabilità nello spessore di 350 micron. atmosferiche estreme.
La posa in opera è effettuata esclusivamente da nostro personale, e avviene con schiuma e materiali Trasmittanza dei telai: Uf = 1.02 W/m²K secondo UNI EN 10077-2 Il serramento è composto da un telaio da 75 mm e anta apribile da 80 mm , con sistema di tenuta a Ferramenta per finestre A/R Antieffrazione
sigillanti ecocompatibili. giunto aperto con sormonto centrale e doppie guarnizioni a taglio termico. La ferramenta utilizzata Il nottolino tradizionale offre garanzia di tenuta agli agenti atmosferici ma non protegge efficacemente dai ladri. Il nottolino a fungo, invece,
Riduzione acustica ( con vetro di Rw = 43 dB ): Rw = 42 dB. è in aria 4. I profili d’ allumino o bronzo, sono saldati tra di loro a 45° e verniciati con polveri ter- offre maggior protezione contro i tentativi di scasso.
moindurenti in forno a 200°. La parte esterna viene applicata, alla struttura di legno, tramite apposite Il nottolino tradizionale garantisce la chiusura dell’anta portando in compressione le guarnizioni della finestra e protegge solo dagli agenti
NUOVE FINITURE Con vetro triplo a bassa emissività e gas kripton con trasmittanza Ug = 0.5 W/m²K clips di tenuta. atmosferici, mentre il nottolino a fungo, inserendosi in profondità all’interno della gola dell’incontro, vincola efficacemente l’anta al telaio
per una finestra a due battenti di mm. 1450 x 1700 si ottiene una aumentando sensibilmente i tempi necessari allo scasso.

LIVELLO DI SICUREZZA BASE


Trasmittanza globale: Uw = 0.93 W/m²K secondo UNI EN 10077-1
1 PUNTO DI CHIUSURA ANTIEFFRAZIONE PER PROTEGGERE L’ANGOLO PIÙ ATTACCATO
• Il punto di chiusura antieffrazione in corrispondenza dell’angolo inferiore fornisce una protezione antisollevamento nella parte della finestra più attaccata
Infine, siccome realizzare un ottimo serramento e posarlo in maniera non adeguata, vuol dire vani-
dai malviventi.
ficare tutti gli sforzi fatti a monte, il profilo esterno del telaio mastro è stato disegnato per alloggiare
• Il piastrino antitrapano ostacola l’apertura a seguito della perforazione dell’anta.
più bande bituminose autoespandenti ad altissima resistenza termica e acustica e per integrarsi con
  
• La chiave blocca la maniglia che non può girare né a ribalta, né agendo sui nottolini con una leva.
un falso
telaio studiato allo scopo. Ciò riduce considerevolmente tutti i ponti termici e acustici dovuti
   
   all’interfacciamento
 serramento-muratura garantendo altresì il giusto gradiente tra pressione interna ed CLASSE DI RESISTENZA 1
  esterna del vapore acqueo. 1 PUNTO DI CHIUSURA ANTIEFFRAZIONE PER OGNI ANGOLO DELLA FINESTRA
 
GRIGIO CENERE ROVERE WENGÉ SBIANCATO Martellina con piastrino antitrapano, più 4 punti di chiusura antieffrazione nell’anta primaria e 3 in quella secondaria forniscono le prestazioni del livello di
sicurezza di base ed inoltre:
   
• protezione contro i tentativi di scasso attraverso carichi dinamici (calci, spallate, ecc.);
CERTIFICAZIONI TOP CLIMA 92
   




 
CERTIFICAZIONI COMFORT 68 • protezione contro aperture a seguito di perforazioni dell’anta;
 
 
 
   
Permeabilità all’aria : Finestre e Portefinestre EN 1026 UNI EN 12207 classe 4 Permeabilità all’aria : UNI EN 1026 EN 12207 Classe 4 • protezione antisollevamento.
Nome progetto:
  isoterme Temp. internala:
  20.00 °C Nome progetto: isoterme Temp. internala: 20.00 °C
 
Visualizzazione:
  temperature Temp. esterna: 0.00 °C Tenuta all’acqua : Finestre EN 1027 UNI EN 12208 classe E 1050 Visualizzazione: isoterme Temp. esterna: 0.00 °C
Tenuta all’acqua : EN 1027 EN 12208 Classe 9A
CLASSE DI RESISTENZA 2
SISTEMI OSCURANTI
Trasmittanza (U): 1.51 W/m2K Umidità internala: 40.00 °C Portefinestre EN 1027 UNI 12208 classe E 750 Trasmittanza (U): 1.02 W/m2K Umidità internala: 40.00 °C Resistenza al vento : UNI EN 12211 UNI EN 12210 Classe C5
SICUREZZA CERTIFICATA SECONDO UNI ENV 1627÷30:2000
Conducibilità (Lf2D): 0.37 W/mK Resistenza al vento : Finestre EN 12211 UNI EN 12210 Classe C3 Conducibilità (Lf2D): 0.30 W/mK Resistenza all’urto corpo molle : Classe 4 int/est
Larghezza telaio (Bf): 120.07 mm Larghezza telaio (Bf): 144.83 mm Martellina con piastrino antitrapano, più 8 punti di chiusura antieffrazione nell’anta primaria e 5 in quella secondaria forniscono le prestazioni della Classe
Portefinestre EN 12211 UNI 12210 classe C2
di Resistenza 1 ed inoltre:
Abbattimento acustico : UNI EN ISO 140 – 3 / 717-1 - 39 dB
• un’elevata resistenza contro scassinatori esperti che cercano di forzare le finestre usando attrezzi comuni quali cacciaviti, leve, tenaglie;
• protezione contro lo scardinamento dell’anta su tutto il perimetro del serramento.
MARCATURA CE
La Begnini Serramenti S.p.A ha sottoposto tutti i suoi prodotti a test, presso i laboratori specializzati, per
garantire ai clienti la conformità alla marcatura CE. SHOW ROOM
Il controllo della produzione del serramento marchiato CE sarà l’ elemento che, oltre ad assicurare il
prodotto conforme alle prove richieste dalla EN 14351 e la EN 13659, darà la garanzia all’ acquiren-
te del prodotto che viene acquistato.
Il marchio CE è una Attestazione di Conformità indicante che il prodotto è rispondente a tutti i requisiti CONSUMARE MENO PER INQUINARE MENO
di sicurezza ed affidabilità ritenuti utili per tutelare il consumatore riguardo all’attendibilità oggettiva dei
prodotti, sia in termini di prestazioni tecniche che di sicurezza.

Begnini Serramenti S.p.A. Begnini Serramenti S.p.A.


Viale dell’Artigianato V.le dell’Artigianato 52/54 FRANGISOLE PERSIANE TAPPARELLE SCHERMATURE
24055 Cologno al Serio (BG) 24055 Cologno al Serio (BG) FRANGISOLE
UNI EN 143251 - 1:2006 UNI EN 13659
IN LEGNO RIPIEGABILI

DIVISIONE LEGNO