You are on page 1of 28

COMESCRIVERE

IMANTRA
INTIBETANO
Parteterza

acuradiwww.liberrebil.it
2012

PREMESSA

Questa la terza parte del piccolo manuale per

imparareascriverealcunimantraintibetano.

indispensabileaverletto,studiato,memorizzato

ed eseguito gli esercizi della prima e della seconda


parte per essere in grado di procedere e imparare i
contenutidiquesta.

Ricordiamocheimantradevonoesseretrasmessida

un maestro qualificato e che spesso si riscontrano


differenze di pronuncia tra lama provenienti da
lignaggi o da origini geografiche differenti. Queste
per non invalidano il potere del mantra. Esse sono
dovute a varie cause: il tibetano ha molti dialetti e
quindi pronunce differenti; ogni persona tende a
percepire e quindi a riprodurre i suoni in base alle
specifiche caratteristiche fonetiche della sua lingua
madre.

www.liber-rebil.it

Inoltre sui testi si possono riscontrare differenze

nella trascrizione in alfabeto latino dei mantra:


la traslitterazione del sanscrito pu non coincidere
peralcunisuoniconlatraslitterazioneWyliedelle
sillabetibetanechetrascrivonoilmantra.

La pronuncia del tibetano scritto poi, come gi

abbiamo accennato, soggetta a regole piuttosto


complesse.

Che questo piccolo lavoro possa essere di aiuto agli


esseri e li sostenga nel percorrere la Via del Dharma
www.liber-rebil.it


INDICE della parte terza

COMESISCRIVEILMANTRADELBUDDHADELLA
MEDICINA

COMESISCRIVEILMANTRADIMAJUR

13

ESERCIZI1

16

COMESISCRIVEILMANTRADITRABIANCA

17

ESERCIZI2

25

COMESISCRIVEILMANTRADELSUTRADEL
CUOREDELLAPRAIPRAMIT

26

www.liber-rebil.it

LESILLABECHEABBIAMOSTUDIATO

PARTEPRIMA
Levocali: A,Apiccola,I,U,E,O
Lesillabe PA

DA

MA

HA

SV
Sillabeseme OM

HM

HR

Lesillabe

PARTESECONDA
TA
RA
YA
KA
SHA
GA
BA
Sillabeseme TM

E
YAM
BAM
RAM
LAM

Lesillabe

PARTETERZA
THA
SHa
DZA
TSA
JA
NYA
Sillabeseme DH

www.liber-rebil.it

COMESISCRIVEILMANTRADEL
BUDDHADELLAMEDICINA

Il Buddha della Medicina, il guaritore delle malattie del

corpo e della mente, rappresenta lenergia terapeutica ed la


fonte e la guida dei Quattro tantra della medicina [tibetana]. In
sanscritodettoBhaisajyagurubuddha,ciobuddhamaestro
della medicina/dei rimedi o maestro medico/guaritore. [Altri
appellativi sono Bhaisajyaraja cio re della medicina e
Bhaisajyasamudgata, supremo medico, anche se, pi
precisamente, questi sono i nomi di due bodhisattva del suo
seguito.]

In tibetano detto Sangsrgyas smanbla (pron. Sanghi


menla), in cinese Yaoshi Liuliguang Rulai, in giapponese Yakushi
Rurik Nyorai. Viene anche detto re della luce color
lapislazzuliinsanscritoVaidryaPrabharja.

I mantra e dharani con cui viene invocato sono vari e in


diverse versioni. Il mantra lungo in sanscrito Namo
Bhagavate BhaisajyeGuru VaidryaPrabhaRjaya Tathgat
Arhate Samyaksambuddhaya Tadyath Om Bhaisajye
BhaisajyeMahabhaisajyerjaSamudgateSvh.

UnmantrabreveinsanscritoTadyathOmBhaisajye
Bhaisajye MahBhaisajyeRja Bhaisajye Samudgate Bhaisajye
Svh; ma il pi utilizzato : TADYATH OM BHAISAJYE
BHAISAJYE MAHBHAISAJYE RJA [grande re della medicina]
SAMUDGATE[supremo]SVH.

www.liber-rebil.it


In tibetano scritto in questo modo; al di sotto la
traslitterazioneWylie:

Lapronunciatibetanadelmantradeveesseretrasmessada
un maestro, ed , allincirca, con i suoni dellalfabeto italiano:
tayath om bekaz [beka(n)z] bekaz mahabekaz raza
samu(d)gatesoha.

La prima parola TA DYA TH, un vocabolo


introduttivodivarimantra,disignificatoincerto;probabilmente
vuoldire:cos,inquestomodo.Siscrivecon:

LasillabaTA,chegiconosciamo.

LasillabacompostaDYAformatada
lasillabaDA,cheabbiamogiimparato,
la sillaba YA sottoscritta, che viene tracciata in
modo semplificato come due archi uniti.
Scrivendo insieme il
tutto,sihalaforma:
www.liber-rebil.it

1.
2.
3.
4.
5.

La sillaba TH composta dalla THA pi la A piccola


sottoscritta.

Dobbiamo imparare a scrivere la sillaba THA,


cheformatada5tratti:
labase,cioiltrattoorizzontalesulrigo,
dalla sinistra della base una lieve curva diretta verso il
bassoedestrasinoallaltezzadellafinedelprimotratto,
da qui una curva simile alla precedente, ma rivolta a
sinistra,
dalla fine del tratto precedente, una curva pi ampia
direttaversoilbassoedestra,
untrattoverticaledallaltoversoilbassoapartiredalrigo,
chechiudelalettera.

UnendoletresillabesihaTADYATH:

La seconda parte la sillaba OM che abbiamo gi


imparato.

www.liber-rebil.it

La parola ripetuta due volte BHAISA


JYE in sanscrito;
BHE.SHa.DZAYEintibetano[pronunciaBEKAZ].
formatada:
la sillaba composta BHE, formata dalla BA con la HA
sottoscritta,piilsegnoperlavocaleE.
A volte si possono trovare due segni (come nella sillaba
semedellelementospazio,vediparteseconda).

lasillabaSHanellatraslitterazioneWylieusataperla
trascrizione delsanscrito, cio speculare rispetto aquella
del tibetano corrente che abbiamo studiato in tashi
delek.Unadellepossibilisequenzeditrattilaseguente:
oppure

1.
2.
3.
4.

DZAYEformatada
lasillabaDZA
laYAsottoscritta,
ilsegnoperlavocaleE
LasillabaDZAsiscrivecon5tratti:
labaseorizzontalesulrigo,
untrattounposerpeggianteversodestrasullasecondariga,
sulla terza riga, un tratto curvo diretto verso il basso e la
destra,
untrattoverticalecheunisceleoriginideitreprecedenti,

www.liber-rebil.it

5. alla fine del primo tratto, tracciare un breve segno verticale


seguitodauntrattounpocurvodirettoversodestraealto.

Si aggiunge la YA sottoscritta
vocaleE.

e il segno per la

EccoDZAYE
Unendoletresillabe:

SeguelaparolaMAH,chesignifica:grande.formatada:
LasillabaMAchegiconosciamo.
La silaba H che abbiamo imparato nella seconda parte,
p.8,nellaparolaSVH.

www.liber-rebil.it

www.liber-rebil.it

10

Dopo un altro BHE.SHa.DZAYE c la parola R.DZA


che la traslitterazione di rja che significa re in sanscrito,
formatada:
lasillabaRApilaApiccolasottoscritta.
lasillabaDZA.

Lesappiamoscriveretuttesinoaquestopuntodelmantra:

Oraimpariamolaparolasuccessiva: SA.MU.DGA.TE che


formatada:
LasillabaSAcheabbiamogiimparato.
LasillabaMApiilsegnoperlavocaleU.
La sillaba composta d.GA formata dalla sillaba DA e dalla
sillabaGAsottoscritta(vedereparteseconda).
LasillabaTApiilsegnoperlavocaleE.
Abbiamo gi imparato tutte queste sillabe e possiamo
scriverle:

Lultima parte del mantra SV.H che gi abbiamo


imparatonellaparteseconda,pag.8.

www.liber-rebil.it

11


Anchequestomantrapuesserescrittonellaghirlanda.

www.liber-rebil.it

12

COMESISCRIVEILMANTRADIMAJUR

Al bodhisattva Majur, che rappresenta la saggezza di

tuttiiBuddha,sonodedicatiparecchimantra;unodiessi:

OMARAPATSANADH

Ognuna delle sillabe ha significati particolari; [esse sono


anche utilizzate per il Mo, un metodo di divinazione il
termine improprio, ma correntemente usato o meglio un
modopervederepichiaramenteunasituazioneounevento,
sempre animati da una giusta motivazione, cercando di
comprenderecome,secondolinsegnamentodelBuddha,tutti
ifenomenisonointerdipendenti].

Abbiamogistudiatolesillabe:OM,A,RA,PA.

Dobbiamo imparare come si scrive la sillaba TSA


(pronunciataconunsuonotrazaecia;taloratraslitterata
anchecomecha,pronunciaanglofonaperlacdolce).
formatada4tratti:
1. labaseorizzontale,direttaadestra
2. dacircametdellabase,sitracciauntratto
curvoversoilbassoesinistra
3. da circa met del secondo tratto, si traccia
un occhiello in senso orario che arriva a
chiudersiallafinedelsecondotratto.
www.liber-rebil.it

13

4. allafinedelprimotratto,tracciareunbrevesegnoverticale
seguitodaunpiccolotrattocurvoversolaltoedestra.

EccolasillabaTSA:

SappiamoanchescriverelasillabaNA
dellalinguatibetanacorrente,ciotracciatain
sensoorario.

Dobbiamoimpararelultima,lasillabasemeDH,
(oDHIH,perlallungamentodellavocaledatodallaApiccola,
talora traslitterato in forma anglofona anche con DHEE)
relativaaMajur,cheformatada:
lasillabaDA,
lasillabaHAsottoscritta,
laApiccolaperindicarelavocalelunga,
ilsegnoperlavocaleI.
Talora si trova la sillaba seguita dal segno dellaspirazione,
manonnecessario.
Conosciamotuttequestelettereepossiamoscriverle:

www.liber-rebil.it

14

Anche questo mantra pu essere visualizzato in una


ghirlanda con al centro la DH [o la HUM, a seconda del
tipodipratica].

www.liber-rebil.it

15

ESERCIZI 1

Per imparare a scrivere bene in tibetano e poi poter

visualizzare correttamente le sillabe durante le pratiche,


occorreimpararelaformaeriprodurlaesattamentepermezzo
dellesecuzionedimoltieregolariesercizidiscrittura.Provare
arisponderee/oascriveremoltevoltesinoacheiltrattonon
diventiscorrevoleesicuro:

ComesiscrivelasillabaTHAelaTH?
ComesiscrivelasillabaDZA?
DaqualisillabeformatalaparolachetraslitteraBhaisajye?
ComesiscrivelasillabaSA?
ComesiscrivonolesillabeGAeDA?
ComesiscrivelasillabaTSA?
ComesiscrivelasillabaDH?Daqualiparticomposta?
DifferenzatralesillabeDHIeDH.
DaquanteequalipartiformatalaparolaSAMUDGATE?
ComesiscriveSVH?
Riconoscerelesillabeescriveresottolatraslitterazione.

_______________________________________________________
www.liber-rebil.it

16

COMESISCRIVEILMANTRADITRABIANCA

Tra ha molti aspetti, uno di questi SitaTra che


assicura la longevit e leliminazione degli ostacoli che
minacciano lesistenza. [FRANZONI A., Tra, la divina madre nel buddhismo
tibetano,www.kunpen.it].

IlsuomantraformatodaquellodiTraVerde(vedere
parteseconda)incuisonointercalatealtreparolesanscrite:

OMTRETUTTRETUREMA.MA.YU(H)PPU
U..N
NY
YA
A
J.NAPUSTIMKURUSVH.

Quindi, oltre al significato del mantra che gi


conosciamo, vi la richiesta:che la durata della mia vita, i
(miei)meritiela(mia)saggezzapossanoaumentare.

Dato che il testo scritto in tibetano una traslitterazione


dal sanscrito, nel tempo sono state utilizzate versioni con
piccole differenze di grafia e di pronuncia. Ulteriori
differenze si possono trovare nelle traslitterazioni con
alfabeto latino nelle lingue occidentali. Ma in un mantra ci
cheimportacomevienetrasmessodalmaestro.

Scrittointibetano:

www.liber-rebil.it

17

Suddivisoconlatraslitterazione:

Sappiamo gi scrivere la prima parte, uguale a quella di


TraVerde:OMTRETUTTRETURE

La parola che segue MA.MA formata da due volte la


sillabaMA,cheabbiamoimparatonellaprimaparte(mantra:
om mani padme hum), e significa io stesso (al genitivo in
sanscrito) [nella recita si pu sostituire col nome della
personacuisivuoldedicareilbeneficiodelMantra].

www.liber-rebil.it

18

La parola seguente .YU H , che in sanscrito significa


[lunga]duratadellavita,esiscrivecon:
AgrandepilaApiccolasottoscritta,
lasillabaYAcheabbiamostudiatonellapartesecondap.16
(elementovento)piilsegnoperlavocaleU,
viene aggiunto il segno che indica unaspirazione, indicata con
H,oppurelasillabaRAealloravienetraslitterato.YUR.

Sappiamoquindiscrivereilmantrafinoad.YUH:

OppureconlaRA:

La parola successiva PPU


U..N
NY
YA
A che significa merito,
virt [in alcuni testi si recita prima J.NA e dopo PU.NYA o PUNYE] e si
scrivecon:
lasillabaPApiilsegnoperlavocaleU,
lasillabacompostaNYAcheformatada:
lasillabaNAusatanellatrascrizionedelsanscrito,chegi
abbiamoimparatonelmantraommanipadmehum,
lasillabaYAsottoscritta,chevienetracciatasempre
partendo da destra e quindi si deve tracciare un
tratto orizzontale di raccordo. Scrivendo insieme il
tutto,sihalaforma:NYA

QuindiilmantrasinoaPPU
U..N
NY
YA
A siscrive:

www.liber-rebil.it

19

www.liber-rebil.it

20

La parola che segue J.NA, che insanscrito significa


saggezza,intelligenzasuperioreedformatadaduesillabe:

lasillabacompostapertraslitterareJformatada
lasillabaJA[oppurelasillabaDZA]chesitraccia:

lasillabaNYAsottoscritta:

la A piccola, sottoscritta alla precedente che indica la


vocalelunga.
Unendoletrepartiotteniamo:

lasillabaNAtracciatainsensoorario.

PossiamoscrivereJ.NA:

Ilmantrasinqui:

www.liber-rebil.it

21

La parola successiva PUSTIM, che significa ricchezza,


abbondanza,crescita,edformatada:
lasillabaPApiilsegnoperlavocaleU,
lasillabacompostaSTIMchesolitamentescrittacon

lasillabaSHa,cheabbiamoimparatoapag.8,

lasillabaTAdellatraslitterazionedelsanscrito,cio
speculareaquellacorrente,

ilsegnoperlavocaleI,
ilcerchioperindicarelavibrazionemmm.

PossiamoquindiscriverePUSTIM:

www.liber-rebil.it

22

LaparolasuccessivaKU.RUcheunaformaverbaleche
significa:possaessere,siacos.
Formatoda:
lasillabaKA(cheabbiamostudiatonellaparteseconda,p.
22)piilsegnoperlavocaleU,

lasillabaRApiilsegnoperlavocaleU.
Possiamoscrivere:

Ilmantrasinoaquisiscrive:

Lultima parte del mantra SV.H che gi abbiamo


imparato.

www.liber-rebil.it

23


Anche questo mantra di Tra Bianca si pu scrivere e
visualizzarenellaghirlandaconlasillabasemeTMalcentro:

www.liber-rebil.it

24

ESERCIZI2

Provarearisponderee/oascriveremoltevolte:

ComescrittalasillabaYA?
ComesiscrivelasillabaNYA?
ComesiscrivelasillabaNYE?
Comesiscriveilsegnocheindicaunaspirazione(H)?
Comesiscriveilsegnocheindicalavibrazionemmm?
ComesiscrivelasillabaJA?
DaqualiparticompostaecomesiscrivelasillabaJ?
ScriverelasillabaNAnellaformanormaleeinquella
usataperlatraslitterazionedalsanscrito.
DifferenzetralesillabeJAeDZA.
ComesiscrivelasillabaTHA?DifferenzatraTHAeTH.
DifferenzatralesillabeSHAeSHa.Scriverlepivolte.
Da quante e quali parti composta la sillaba STHIM?
Provareascriverlamoltevolte.
Riconoscerelesillabeescriveresottolatraslitterazione.

_________________________________________________

www.liber-rebil.it

25

COMESISCRIVEILMANTRADELSTRADELCUORE
DELLAPRAJAPRAMITA

Il mantra del sutra del cuore della Prajapramita (la


perfezione della Saggezza) in sanscrito (talora preceduto da
TADYATH):

GATEGATEPARAGATEPARASAMGATEBODHISVH

Chevienetraslitteratointibetanocos:

Conosciamolevariesillabe.
GATE(chesignificaandato)ripetutoduevolteformatoda:
LasillabaGA.
LasillabaTApiilsegnoperlavocaleE.

PARAGATE(andatooltre)scrittocon:
LasillabaPA(vedereparteprima).
LasillabaRA.
DinuovoGATE.

www.liber-rebil.it

26

PARASAMGATE(andatocompletamenteoltre)formatoda:
ComeilprecedentePARA.
La sillaba composta SAM, formata dalla sillaba SA e dal
cerchiodellavibrazione.
UnaltroGATE.

BODHI(illuminazione)scrittocon:
La sillaba BA (che abbiamo imparato nella parte seconda,
p.17)piilsegnoperlavocaleOperformareBO.
La sillaba DHI (abbiamo studiato nel mantra di Majur la
DH) che formata dalla DA, dalla HA sottoscritta e dal
segnoperlavocaleI.

SV.Hlaparolafinale,chegibenconosciamo.

Fine della terza parte


www.liber-rebil.it

27