Sei sulla pagina 1di 1

Teosofia - Cap.

La natura dellUomo: IV - Corpo, Anima e Spirito - 19-68


Mondo
Minerale

Coscienza di
S
Autocoscienza
IO
Autonomo

Vita

Forma

Forze di configurazione

esistenza
senza vita

Corpo Fisico

insite nelle materie stesse

Materie e forze del


mondo fisico
nelluomo

limitato spazialmente e
temporalmente: mortale

attraverso il germe, nella pianta materna e


preserva in ogni
Corpo Eterico o paterna. Per riproduzione dagli antenati ai Lereditariet conserva
Vegetale della Vita
momento il corpo fisico
discendenti. La forma si conserva nella
Vitale
la forma, la specie
dalla distruzione
riproduzione
Corpo Animico o
parte pi fine del corpo eterico che si
Animale Sensazioni
Senziente
unisce con lanima senziente
la Sensazione,
Dal primo moto interiore, risponde alle
istinti, sentimenti,
Anima Senziente Ricordo, memoria
manifestazione del
impressioni con le sensazioni
impulsi, passioni
mondo fisico entro lIo
Determinata e limitata dal corpo
ma rivolto ancora ai
Anima Razionale
Pensare
Pone il pensare al proprio servizio
bisogni dellanima
senziente o dei corpi
Partecipendo al Vero
Verit e Bene
Pone il pensare al servizio delle Verit e
Anima Cosciente
e al Buono lanima si
morale
del bene morale col quale entra in contatto
apre allo spirito

NellIo l'Uomo riassume tutto quanto sperimenta come entit corporea e animica. E lUomo stesso.
Il proprio corpo e la propria anima sono gli involucri entro i quali vive lIo.

S Spirituale
Spirito Vitale
Uomo Spirito

Ma lIo si apre ai pensieri di Verit e Bene, lo Spirito!


LIo, per quanto accoglie in s di Vero e
Manifestazione del Intuizioni: la rivelazione
Buono lo individualizza e ne acquista le mondo Spirituale entro dello Spirito attraverso
qualit eterne
lIo
lIo
Verit e Bene
Forza Spirituale Vitale entro lUomo
morale
Sostanza e forze del
"Corpo" Spirituale autonomo dal mondo
mondo spirituale
Illimitato, eterno
spirituale (involucro aurico)
nell'uomo

* Corpo: Ci che da forma, figura. La forza che conforma la forma fisica corporea

Quanto l'Io
domina ,
governa dei
suoi corpi
inferiori,
viene cos
trasformato
negli organi
superiori