Sei sulla pagina 1di 23

22 sistemi per guadagnare soldi online e offline

Scritto da Enrico Santarato


guadagnare-oggi.com

Come ben sanno coloro che ci hanno provato e stanno tutt'ora provando, diventare ricchi o quanto
meno guadagnare certe somme di denaro senza lavorare, sta diventando una cosa pi da geni
fortunati che una impresa adatta per tutti.
Esistono parecchie scuole di pensiero in merito, per asseriscono tutte che sia necessario creare il
proprio businnes, acchiappando al volo opportunit che un tempo non avremmo nemmeno
considerato.
Quasi sempre una buona idea, seguita da una buona dose di coraggio per intraprenderla, hanno fatto
ricche migliaia di persone, nonostante si sia sempre detto (giustamente), che per ogni persona che
ce la fa, ne esistono milioni che non ce l'hanno fatta.
Nel cercare di fare soldi o addirittura di diventare ricchi, evitate come la peste di seguire idee o
corsi di ipotetici "guru" che promettono guadagni facili o senza investimenti di denaro e tempo.
Cos come evitate coloro che vi dicono che tutti possono diventare ricchi, perch stanno solo
cercando di spillarvi soldi: per diventare ricchi o ci si nasce o si possiedono delle doti particolari
(non necessariamente si parla di intelligenza ma sicuramente di astuzia) che consentono di afferrare
al volo le occasioni giuste, per arrivare al traguardo che ci si prefissati. Come fare per sapere se si
possiedono queste qualit? Potete provare, perch solo tentando possiamo conoscere noi stessi.
Di seguito riporto alcune idee su come si possano far soldi, legalmente e, spero, senza rischiare
troppo, ma poi sta a voi decidere quale strada percorrere e come agire. La vita sta nelle vostre mani:
informatevi, ragionate e agite.

1) Guadagnare sui cambi

Un consulente finanziario ha detto:


"Un investimento rischioso, ma con ampie finestre di redditivit? Operare sui cambi. Fondamentale
per scegliere con attenzione gli intermediari a cui ci si affida".
E' vero che internet consente di fare da s, in questi casi come in molti altri, purch si sappia come
fare, ma bisogna stare molto attenti a come si decide di muoversi perch un attimo perdere tutti i
risparmi di una vita di sudore. Se si decide di tentare il fai da te, esistono sul web delle piattaforme
di trading online, ad esempio www.forexinfo.it per dirne una, che consentono di provare tramite
simulazioni di investimento, come potrebbero andarci le cose se decidessimo di investire soldi veri.
Qualunque piattaforma di investimenti andrete a scegliere, vi voglio dare un consiglio: non prendete
subito "fuoco" se doveste vedere che le vostre scelte mettono le ali. Ci sono moltissimi che hanno
tentato il trading online e hanno perso tutti i propri soldi.
Se volete investire, cercate di seguire i trader pi in gamba (potete controllare su alcuni forum e siti
del settore quali siano quelli che guadagnano di pi con meno perdite e seguire ci che hanno fatto
loro) eviterete perdite ingenti e inutili.
Una volta che ci si renda conto se si in grado di usare gli investimenti, potreste provare a investire
somme intorno ai 2.000 euro: molti esperti suggeriscono di evitare i piccoli mercati ma di
concentrarsi su quelli grossi oltre naturalmente di impostare un tetto al rischio, ovvero di
programmare una soglia massima di perdita per evitare di perdere tutto in pochi minuti o secondi. Il
programma che userete per controllare gli investimenti, sar quindi anche la vostra sentinella e agir
per voi salvandovi dal baratro nel caso abbiate scelto l'investimento sbagliato.
Puoi leggere anche qui: Forex online

2) Imprese sponsorizzate da TV

Quando una persona ha una idea che potrebbe interessare i palinsesti televisivi, potrebbe usare il
continuo bisogno di novit interessanti delle televisioni per guadagnare soldi.
Facciamo un esempio pratico: un irlandese di poco meno di quarant'anni di nome Woodman
Conor, era impiegato come consulente finanziario nella City di Londra, ma non si sentiva appagato
dal suo lavoro. Cominci a viaggiare, potendoselo permettere, scoprendo un settore nuovo fatto di
persone che vivevano scambiando e vendendo prodotti locali.
Alcuni guadagnavano commerciando in partite di t, altre vendendo frutta specifica di un Paese e
rivendendolo a prezzo maggiorato a grossisti del settore, e cos via. La differenza tra costi per
acquistare partite ingenti di prodotto, spese di ricerca e mantenimento e il guadagno finale era il
guadagno che Conor si metteva in tasca (cos come anche le altre persone che aveva conosciuto).
Partendo con un investimento intorno ai 25.000 sterline, che erano tutti i suoi risparmi, ha viaggiato
per molti Paesi come India, Africa, nord est arabo e via dicendo, ha praticamente raddoppiato il
capitale iniziale, comprando e vendendo prodotti di vario genere. Naturalmente non aspettatevi di
non lavorare perch dovrete cercare parecchio specie se non avete qualche aggancio iniziale o non
conoscete il mercato e come sviluppato.
Alla fine, Conor, ha scritto un libro sulla sua esperienza ma ha detto che presto ripartir perch non
vuole tornare alla sua vecchia vita, si trova meglio a comprare e vendere prodotti conoscendo le
persone che producono e quelle che lo rivendono. Il mercato per lui evidentemente diventato
emotivamente sterile.

3) Prendere casa all'asta

Se una persona ha certe conoscenze di base per poter valutare un immobile, pu tentare,
naturalmente avendo le basi finanziarie, di comprare una casa all'asta a prezzi stracciati per poterla
rivendere a un prezzo maggiore e pi in linea con il mercato degli immobili.
Nel caso non si abbiano le necessarie competenze, sempre meglio appoggiarsi ad esperti, possibile
conoscendoli visto che un estraneo chiederebbe somme anche ingenti, specie all'inizio, per la
consulenza.
In caso si conoscano persone fidate, si possono promettere percentuali una tantum in cambio di
consulenze prima degli acquisti.

4) Ricordare insegnamenti dei ricchi

- Laffermazione non me lo posso permettere paralizza il cervello. La domanda come posso


permettermelo? lo mette in azione.
- Potente listruzione finanziaria. I soldi vanno e vengono, ma chi istruito sulla loro gestione pu
arricchirsi.
- Non dare agli altri la colpa della propria situazione finanziaria. Mettersi in discussione.
- I ricchi lavorano per divertirsi, non per fare soldi.
- In questioni economiche, bisogna usare le emozioni per pensare, non pensare spinti dalle
emozioni.
- Non immobilizzare tutto il capitale nella casa in cui si vive.
- Limitare le spese inutili. I ricchi comprano beni di lusso come ultima cosa, la classe media come
prima.
- Investire sui veri attivi: affari che non richiedono la presenza, titoli finanziari, immobili, diritti
dautore su opere dingegno (libri, sceneggiature, musica,
brevetti...).
- Trovare fonti di finanziamento alternative alle banche. Se si intuisce un affare, coinvolgete amici e
parenti, se necessario.
- Cercare sempre nuove occasioni. Quando un affare in prima pagina, gi tardi per attivarsi.
Suggerimenti tratti dal libro "Padre ricco padre povero - quello che i ricchi insegnano ai figli sul
denaro" scritto da Robert T. Kiyosaki e Sharon L. Lechter (Gribaudi, 12,50 euro).

5) Crea App

Uno dei cellulari pi diffusi, di fascia alta, l'iPhone: in tutto il mondo, l'iPhone, un oggetto di
lusso molto trendy ambito da tuti coloro che seguono la moda e la tecnologia, molti addirittura
fanno debiti anche importanti per poterlo comprare.
L'Apple Store da cui vengono vendute le applicazioni per iPhone, ha un giro d'affari che presenta
numeri considerevoli. Giochi, servizi utili e meno utili, app che presentano scherzi o usi particolari
di questo cellulare, sono pi di 250.000, alcune sono gratuite mentre altre arrivano a costare fino a
10 dollari (7-8 euro).
L'Apple Store si trattiene il 30% dell'introito mentre il resto va a chi ha creato l'Applicazione. Se
avete le abilit necessarie potete inventare qualcosa di utile, originale e nuovo, che possa attirare
eventuali acquirenti. Potete leggere libri come "Sviluppare applicazioni Iphone con xcc partendo
da zero" di Gradinetti Gabriele EdizioniFutura.com (lo potete trovare sul sito hoepli.it), oppure
"Creare applicazioni per Iphone e iPad" di Iacubino Angelo, Hoepli Edizioni.
Se volete testare le vostre App potete usare il servizio che mette a disposizione la Apple all'indirizzo
Apps I-Phone

6) Vivere di rendita

Avendo una certa somma di denaro da poter investire oculatamente, si pu vivere di rendita perfino
a trent'anni, senza avere un lavoro. E' necessario, secondo una societ di pianificazione finanziaria
personale, valutare l'et dell'investitore, il profilo di rischio e l'ammontare della rendita.
Investendo maggiormente in prodotti borsistici ad alto rischio di perdita si hanno per anche
maggiori introiti in caso di guadagno (atteggiamento investitorio aggressivo) mentre cercando di
investire il capitale in azioni e BOT sicuri (solitamente azioni di qualche nazione o sul cambio,
poco interessato a forti fluttuazioni di mercato) nazionali, si possono avere minori guadagni ma
anche meno rischi di perdere tutto.
Un investitore oculato, cercher di investire il 60% del capitale in azioni sicure o stabili a bassa
rendita, dal 20 al 30% in azioni a medio rischio e il restante in azioni molto rischiose, si otterr un
certo equilibrio fra perdite e guadagni che potranno portare utili introiti evitando perdite
catastrofiche. Vi invito comunque a informarvi presso esperti qualificati.

7) Lasciare la citt

Una nuova "moda" ha colpito tutti coloro che, stanchi dello stress e delle difficolt sempre maggiori
nel vivere nelle citt e grandi metropoli, lasciano la casa cittadina per quella in campagna, magari
provando a condurre una vita pi autonoma, auto producendo i propri alimenti, la propria energia e
simili, anche se mi rendo conto che non una cosa per tutti.
Se siete interessati potete leggere il libro "Scappo dalla citt. Manuale pratico di downshifting,
decrescita, autoproduzione" di Grazia Cacciola, Fag Edizioni.

8) Fare le cavie

Esistono aziende che usano volontari umani per sperimentare nuovi prodotti chimici, sia per la
bellezza che per la cura di malattie. Ovviamente necessario rientrare in un adeguato tipo di
persona.
E' necessario non soffrire di malattie di nessun tipo, accettare qualsiasi caso di reazione avversa
anche invalidante senza poter richiedere somme di risarcimento. Il guadagno in questi casi si aggira
sui 1.500 euro a sperimentazione in Italia, in Svizzera sui 1.200 euro per un weekend, in Inghilterra
si pu arrivare a guadagnare fino a 3.000 euro.
Esistono dei veri e propri professionisti che fanno da cavia anche se bisogna ricordare che la legge
impone un lasso di tempo di pausa tra una sperimentazione e l'altra di almeno tre mesi, per
consentire all'organismo di "ripulirsi" dalla precedente sperimentazione. Nel caso siate interessati,
poich i rischi sono reali, potete visitare il sito dell'Istituto Superiore di Sanit www.iss.it/scfl

9) Scrivere un libro di successo

Nel nostro Paese Italia solo il 13% della popolazione asserisce di leggere almeno un libro al mese,
mentre gli aspiranti scrittori in erba o che stanno ancora cercando di farsi pubblicare, sono centinaia
di migliaia in pi. Spesso si pensa che basti scrivere un libro per diventare famoso ma le cose non
stanno proprio cos.
Tranne rari casi, aiutati anche dal fatto di possedere alcune particolari specifiche che potevano
attirare lettori (come per esempio nel caso di uno scrittore bambino o il caso pietoso del mese, o del
politico di turno che desidera farsi bello asserendo di essere stato pubblicato), per scrivere un libro
di successo necessario avere realmente una idea nuova o centrare, spesso anche senza volere,
l'argomento e la forma giusta che attiri i lettori come le api al miele.
Gli scrittori che vivono solo scrivendo libri, sono pochissimi, la maggior parte campa di conferenze
e corsi (a seconda dell'argomento che trattano) oppure lavorano come liberi professionisti facendo
altro. Scrivere un libro pi affine alla passione che alla ricchezza ma nulla vi vieta se ne avete le
peculiarit, di tentare il "colpaccio" scrivendo un nuovo Best Seller.
Per ulteriori informazioni leggete anche Come guadagnare scrivendo un libro

10) Lavorare come tuttofare

Sempre pi spesso, per via del mutare della nostra societ, le donne o gli anziani che rimangono a
casa hanno bisogno di un tuttofare a costi ragionevoli per fare la spesa, ritirare i capi in lavanderia,
accompagnare a fare visite o al cinema, leggere o preparare pasti a domicilio.
Questo potrebbe essere un settore di zona che potrebbe aiutarvi a guadagnare ma solo nel caso siate
in grado di fare una serie di lavori richiesti dai clienti. Non mettetevi a fare cose che non
conoscete!!

11) Lamentarsi con le aziende di prodotti

Ho trovato spesso come suggerimento per guadagnare o avere oggetti gratuiti, il fatto di lamentarsi
su prodotti acquistati verso le aziende che li producono per ricevere un risarcimento ...
Ritengo che in molti casi si rasenti la truffa ma quando invece non venga usato come pretesto per
fare una furbata "all'italiana", effettivamente, come anche io ho provato, alcune aziende sono
seriamente interessate a non farvi are brutta pubblicit riguardo ai loro prodotti e saranno ben
disposti a inviarvi qualche prodotto come risarcimento.
Personalmente, un p di tempo fa, inviai una mail a una nota ditta produttrice di un prodotto
alimentare, per informarli del fatto che avevo trovato in una loro confezione un odore forte chimico,
riconosciuto anche dal direttore del supermercato dove mi servo abitualmente.
Furono molto gentili, nonostante non avessi richiesto nulla, a inviarmi qualche prodotto connesso a
quella marca scusandosi per la brutta esperienza. Dico che non tutte le aziende sono cos gentili e di
sicuro non sono fesse quindi non credo che si possa guadagnare da un comportamento simile ma
l'ho voluto indicare perch segnalato da molti.

12) New economy

Puntare su nuovi stili di vita trendy come il car sharing, propriet a noleggio, scambio di case,
gruppi di acquisto solidale, tutte cose che aiutano a spendere meno e, forse se saprete muovervi o
trovare nuove forme di risparmio-guadagno, potreste anche aprire nuove strade economiche.
Se vi interessano i gruppi di acquisto potete visitare il sito www.retegas.org
moltissime informazioni e servizi in merito.

dove troverete

Per lo scambio casa andate su www.scambiocasa.com o www.couchsurfing.org , mentre per il car


sharing potete visitare il sito www.iccarsharing.it .

13) Guadagnare con Facebook e Twitter

Anche se da noi Twitter non ha i numeri che raggiunge all'estero, l'ho voluto inserire come
possibilit per fare soldi online tramite profili specifici, insieme all'ovvio e monumentale facebook.
Ricordatevi che, se decidete di provare la strada del social per guadagnare soldi con il web,
ricordatevi che spesso la pubblicit palese e che si intromette troppo nella vita dei profili di altri
attira pi antipatia (cosa deleteria) che piacere, quindi ricordatevi di dare il giusto aspetto e
"timing" al vostro businnes.
Nel caso siate interessati potete leggere, per avere qualche informazione, il libro "Fare businness
con Facebook" Hoepli Editore di Luca Conti.
Ulteriori approfondimenti potete trovarli al seguente indirizzo Guadagnare soldi con Facebook .

14) Molla tutto e cambia vita

In un periodo di crisi grave economica sono milioni le persone di tutte le nazionalit che cercano
fortuna altrove, l'Italia in primis: nonostante ci siano siti che cercano di spiegare (o vorrebbero)
come si sta all'estero, vorrei raccomandare i lettori di non partire in quarta, come si dice, poich ho
potuto verificare di persona che, per quanto all'estero si stia meglio per certe cose, ogni paese ha le
sue storie.
Il classico sito mollo tutto non altro che un sito pubblicitario per agenzie italiane all'estero che
propongono di trasferirsi in altri Paesi, quindi nonostante si presenti come una raccolta di
esperienze in questo caso, suggerisco di non credere totalmente e fedelmente a quanto riportato
perch si cerca di usare una maniera particolarmente subdola, per attrarre persone in cerca di un
cambiamento di vita, senza invece avvisare pesantemente sul fatto che senza le spalle coperte
economicamente e una entrata sicura minima, o un certo livello di preparazione (contatti sul posto,
livello d'istruzione, ecc..) difficilmente si pu sperare di riuscire in una impresa che non
impossibile ma certamente non alla portata di chiunque.
In poche parole: attenti ai siti che promettono informazioni quando si tratta di pubblicit di
agenzie.... di chi faranno gli interessi?... avvisati. Certo che, se si possiedono certi tipi di esperienze
pregresse, difficilmente sarete in grado di spostarvi in un sol viaggio, all'estero, ma nessuno vi vieta
di preparare viaggi esplorativi per conoscere l'ambiente magari preparandovi agganci utili per il
trasferimento. Usate sempre comunque molta circospezione, non fidatevi di chiunque.

15) Talent show

Per quanto alcuni cominceranno a sorridere, di questi tempi si prova di tutto, avendone sempre le
peculiarit. Avete mai pensato che se sapete cantare bene, o ballare o fare cose particolarmente fuori
dal comune, potreste cercare di entrare in un talent show o di farvi notare attraverso una
trasmissione come quelle che si vedono alla TV? In fondo perch non provare... potreste essere
notati da qualche promoter o agente di spettacolo ed essere lanciati nel mondo dello spettacolo.
Ovviamente come dico sempre, i sogni sono belli ma stiamo con i piedi per terra: non dico di
cercare di sfondare nel mondo dello show businnes se cantate come una ruota che cigola dopo un
uragano che l'ha pure sfasciata, ma nel caso in cui molti, specie se sono professionisti di settore, vi
dovessero dare giudizi positivi, potreste sempre provare.
Sappiate che comunque fare corsi di dizione, frequentare scuole di ballo professionali, avere un
maestro di canto e cose di questo genere non sono a costo zero.
Molti all'estero, basti vedere in America, fanno lavori anche poco retribuiti per pagarsi le lezioni:
una vita dura ma che fa capire subito chi ce la pu fare o chi comunque sta provando seriamente dal
figlio di pap che ha la strada lisciata, come si dice in certi ambienti.
Il talento paga molto ma anche un aiuto dall'esterno pu far sfondare certe porte normalmente
chiuse ai carri armati... come si pu intuire vedendo certa gente che lavora in tv senza averne
diritto....

16) Poker online e offline

Specie negli ultimi tempi, si andata formando una onda modaiola o quanto meno una nuova spinta
di necessit, che ha portato molti a tentare la via del poker online o offline, quest'ultimo attraverso i
tornei di poker che si svolgono in molte citt italiane cos come in tutto il mondo, nello specifico in
America e alcune localit europee. Potete trovare altre info sul mio sito al post su come
guadagnare con il poker.
Molti pensano che si tratti della stessa cosa: giocare online a poker, come hanno potuto constatare
alcuni giocatori e dei quali ho letto alcune opinioni da professionisti, spesso da una sensazione
errata di sicurezza, che non ci sia nessuno che possa barare quando non cos.
Il banco spesso bara per primo ma ovviamente quasi impossibile dimostrarlo tranne che non si
controllino le statistiche di pi giocatori o che non si riesca (cosa vietata e che rischia di far
espellere il giocatore dal circuito) ad avere pi profili con i quali controllare diversi punti di gioco al
tavolo da gioco, cosa che purtroppo viene usata anche per facilitare la vincita di un proprio profilo a
dispetto di altri che si possiede e che si stanno usando allo stesso tavolo... sempre cose proibite e
che rischiano di procurare una denuncia penale.
Sconsiglio vivamente il gioco del poker online, mentre ritengo che se una persona vuole tentare la
sorte per farne un lavoro o magari provare a sbancare "il tavolo verde", giocare nella vita reale
durante tornei riconosciuti, rappresenti una scelta vincente (per lo meno dal punto di vista della
sicurezza) mentre comunque non evita di dover apprendere tecniche di lettura della persona,
strategie matematiche e similari per poter superare i professionisti di vecchia data.
Avendo studiato e praticato attivamente illusionismo, con specializzazione in carte da poker, so
capire se un giocatore bara, cosa che non accade durante i tornei poich non sono i giocatori a
servire le carte.
Sconsiglio vivamente invece di giocare magari in bische clandestine, perch spesso pi giocatori al
tavolo da poker, si uniscono per fregare il pollo da spennare, quindi occhio... tra l'altro in caso di
proteste, se vi accorgeste dell'ingiustizia, avreste vita grama... non parlo in questi casi per
esperienza diretta, ma ho conosciuto soggetti che sono finiti male in questi casi.

17) Distribuire prodotti innovativi

Ogni anno escono prodotti sempre nuovi, almeno nel nome o nel concetto, che spingono il mercato
delle vendite verso l'onda di tsunami, come la definisco io, cosa che genera vendite di forte entit
ma che hanno una durata passeggera, esattamente come la moda che le ha generate.
Trattando io di medicina alternativa e naturale, nel mio blog doctosane.blogspot.it e nel mio sito
uomomedicina.it, so di cosa parlo.
Pur non vendendo nulla direttamente, posso valutare, anche per esperienze pregresse, su come si
muovano i "polli": le aziende propongono un "nuovo prodotto" (presente sul mercato gi da anni)
magari cambiandone il nome e la grafica, ottenendo cos nuovo interesse anche per via della
pubblicit ciclica che si pone in atto.

18) Guadagna con un blog

Molti dicono che si possa vivere guadagnando con un blog o un sito. La cosa effettivamente vera,
essendo io del settore e avendolo provato, ma non cos facile: per ogni blogger che ce la fa,
milioni (letteralmente) non ce la fanno nemmeno a guadagnare il minimo per andare a mangiare una
pizza il fine settimana.
La regola per raggiungere il successo con un blog? Non esiste... dipende da troppi fattori:
l'argomento giusto, non sempre si deve cercare di essere seri, anche parlando di stupidaggini spesso
ho visto persone fare bei soldi.
Per avere migliaia di visite al giorno non necessario postare migliaia di post specie se sono di
indubbia qualit. A volte, si possono notare blog o siti in prima posizione nella serp di Google che
per non hanno una qualit reale, in altri casi si possono trovare (molto raro a parer mio) delle
chicche magari passando in rassegna 10 pagine di risultati. Nessuno o pochi (io sono un soggetto a
parte) va oltre la terza posizione della prima pagina dei risultati nelle ricerche dei motori di ricerca.
A volte il successo vi raggiunge con un solo scritto, dopo centinaia di post caricati sul vostro blog,
che vi da non solo visibilit ma anche fama. Le regole Google, purtroppo, devo ancora capirle
perch nemmeno l'uso del SEO (Search Engine Optimization) o ottimizzazione per i motori di
ricerca da l'assoluta certezza di poter aspirare ad essere primi nei motori di ricerca.
Comunque consiglio vivamente la lettura del libro "SEO - L'arte dell'ottimizzazione per i motori
di ricerca" di John I. Jerkovic, O'Reilly Edizioni. Un altro buon libro scritto da Giorgio
Taverniti "SEO Power" della edizioni Hoepli ha altre informazioni utili.
Per approfondimenti potete leggere anche Come guadagnare da un blog e Come fare soldi
usando il blog .

19) Fare il gigol

Sembrer strano o forse ad alcuni no pi giovanissimi potr ricordare un film con Richard Gere
degli anni '80 (American gigol), dove un ragazzo dalle particolari doti non solo fisiche ma anche
cognitive, riusciva a guadagnare belle cifre, rendendosi disponibile alle donne che desideravano non
solo passare una notte di fuoco e sentimentalmente accettabile, ma anche solo andare al cinema, a
qualche festa o anche solo per avere compagnia per cenare con qualcuno con cui parlare, nel caso si
parli di donne d'affari che si trovino in citt che non conoscono.
L'idea meno stupida di quanto sembri, ma anche qui necessario averne le peculiarit: non si
tratta infatti di essere solo degli animali a letto o possedere un fisico bestiale, ma di possedere una
dialettica interessante, spumeggiante e un savoir fair elegante, almeno per le alte sfere.
Se si desidera avere accesso a certi ambienti bisogna conoscere come comportarsi con naturalezza
ed eleganza, senza mai dimenticarsi che si deve possedere anche una dote encomiabile per i giorni
nostri, relativa alla privacy.
Fare il gigol per poi andare a raccontare tutto delle proprie clienti ad amici e estranei, non solo
poco professionale ma render la vostra vita da gigol breve, esponendovi anche a denunce legali.

20) Youtube e i video virali

Sai fare video spiritosi o impegnati? Sai cantare ma nessuno si interessa a te e vuole sponsorizzarti
per farti conoscere al pubblico? Hai mai pensato di usare Youtube per auto promuoverti? Oggi molti
usano Youtube per farsi vedere, per mettersi in mostra, oltre che per creare dei VBlog (video blog) e
cercare di arrivare nei cuori del pubblico.
E' necessario conoscere cosa interessa ai possibili visitatori e considerare se si possiedono quelle
caratteristiche particolari: non necessario saper cantare come un angelo o suonare come un
demone, ma di sicuro bisogna possedere quel quid particolare che attrae le visite.
Potrebbe essere una particolarit personale magari una piccola imperfezione del viso o una forte
volont di ridere di s stessi, oppure una abilit ben precisa, insomma cos come per "cosa fare per
raggiungere il successo con un blog" anche per rendere virale un video caricato su youtube,
necessario agganciare la giusta serie di opportunit e ghermirle strettamente.
Alcuni hanno raggiunto una certa notoriet filmando il proprio animale di casa in atteggiamenti o
situazioni da ridere (per favore lasciate stare i vostri poveri animali e soprattutto attenti che si
rischiano denunce nel caso si facciano correre rischi alle povere bestie o che si usino violenze di
qualsiasi tipo nei loro riguardi).
Altri hanno avuto successo per un particolare atteggiamento nei confronti dello stesso Youotube,
ovvero non si sono nascosti dietro i soliti atteggiamenti di tipo televisivo che rendono falsi agli
occhi dei giovani (il popolo pi attivo sul web).
Trovate ci che sapete fare meglio e cercate di renderlo unico ma senza rendervi ridicoli per
favore... Per altre informazioni potete visitare il mio sito alla voce Come guadagnare con
YouTube.

21) Artigiani 2.0

In America, e sarebbe bene pensare a qualcosa di simile anche in Italia, hanno aperto un sito per
proporre attivit artigianali particolari a prezzi concorrenziali, come fare collane con fogge
fantasiose, borse di pelle fatte a mano, gioielli di vario genere, c' perfino chi si offre di creare
disegni o dipinti a prezzi concorrenziali.
Il sito in questione www.etsy.com che trovo molto interessante, specie considerando quanti piccoli
artigiani stiano chiudendo con la crisi e nessuno pensa magari a creare delle cooperative di
imprenditori che possano concorrere con la qualit e prezzi accettabili rispetto a prezzi stracciati e
qualit pessima di paesi del terzo mondo o di Cina e India.
Purtroppo la vera imprenditoria in Italia ha spesso dormito sugli allori, limitandosi a spacciare di
qualit oggetti che qualit non ne avevano e facendoli pagare come l'oro mentre ora, con il mercato
mondiale, gli altri imprenditori esteri, che hanno saputo far bene il loro mestiere, hanno fatto
chiudere pi della met delle aziende medio-piccole.
Ho lavorato da operaio in alcune fabbriche nel passato ed ho potuto constatare toccando con mano,
l'inefficienza e l'alterigia degli imprenditori (o che si credevano tali) del passato, che raggiunsero
per lo pi il successo pagando tangenti e avendo contatti politici, cosa che poteva bastare ma solo
finch il mercato era protetto.
Quando il mercato italiano si apr, una ondata di merci a bassissimo costo, che prima acquistavano i
nostri pseudo imprenditori, entr direttamente alla vendita saltando le loro produzioni, causando il
flop della industria italiana.
Oggi sarebbe interessante valutare il caso di gruppi di imprenditori che si unissero per abbassare le
spese dando per servizi di qualit e cortesia ai clienti. Oppure se qualcuno pensasse di aprire un
sito con le stesse qualit del sito che vi ho indicato non sarebbe forse interessante agli occhi dei
clienti, per lanciare i piccoli artigiani, indicare quali servizi e a quali prezzi vengono forniti da vari
imprenditori?

22) Vendere foto sul web

Esistono persone che ricercano foto particolari da usare per pubblicit, per matrimoni, per poster, o
tanto altro, ma non riescono a trovarle nemmeno cercandole nel web. Per approfondire leggete
anche Come guadagnare vendendo foto nel web.
Potreste aprire, se avete il pallino della fotografia o vi intendete di foto ritocco, un sito per vendere
foto fatte da voi, utili per le necessit delle agenzie pubblicitarie o anche per privati.
Dovete in questo caso capire che non basta caricare qualche foto generica, ma ricercare foto da
scattare particolari che possano attirare l'immaginario del possibile cliente.
Dovrete altres fare molta pubblicit al vostro lavoro, indicando direttamente costi e possibilit di
assistenza. Nulla vieta che possiate essere interpellati per preparare delle foto a richiesta su
particolari argomenti oppure potreste anche presentarvi come fotografi per matrimoni, un servizio
molto ricercato e con pochi fotografi aventi alti prezzi.
Insomma questi sono solo alcune possibilit di guadagno nel web e offline. Spero che questa guida
sia stata utile alle vostre necessit. Se avete trovato utile questo scritto condividetelo tramite i Social
indicando il sito dove lo avete scaricato.
In bocca al lupo a tutti !!

Scritto da Enrico Santarato


Sito internet : guadagnare-oggi.com