Sei sulla pagina 1di 1

IMPERATTIVO - I bambini

Non che l'imperativo serva solo a dare ordini: "stammi bene" s pu dire a un amico salutandolo. E pi che un ordine un augurio. "Padre nostro, dacci oggi il nostro pane uotidiano" pregano i cattolici... be', chi si permetterebbe mai di dare ordini al Padreterno! ""enghino signori venghino#" urlavano, uelli che invitavano il pubblico al circo. E appunto, pi che di un ordine si tratta di un invito. "Entra, entra pure#" si dice a chi aspetta sulla porta: e non un ordine, ma piuttosto una concessione. $nsomma, la parola imperativo non %orse la pi precisa per indicare uesta %orma verbale che in%atti non monopolio solo di imperatori e dittatori. &na cosa per certa: per i genitori l'imperativo proprio irrinunciabile. 'lcuni anni %a, la pubblicit( della merendina )iocor reclami**ava uesto prodotto per bambini elencando tutte le cose che normalmente erano vietate dai genitori. +uesta pubblicit( recitava cos:

Non toglierti il golfino che sei sudato, di' buongiorno alla signora, ecilia, corri subito a la!arti le mani, non metterti le dita nel naso, non fare rumore che il "a"# $ stanco, li hai gi# fatti i com"iti%, non mangiarti le unghie, non attra!ersare la strada, "ossibile che non sai stare fermo un minuto%, stai attento a non s"orcarti, non stare cos& !icino al tele!isore, tieni i gomiti gi' dalla ta!ola, chi ti ha insegnato a dire le "arolacce%, non bere l'aranciata gelata, "iantala di masticare la cicca americana, non giocare con le barchette nella !asca da bagno, "erch( sei sem"re l& a leggere fumetti E non sarebbe poi di%%icile allungare e aggiornare la lista con ordini altrettanto %re uenti come: Non %are il bagno che hai mangiato un'ora %a, metti la maglietta di lana che %a %reddo, mettiti la mano davanti la bocca uando sbadigli, spegni uel computer, %a' passare prima le signore uando apri la porta, uesta casa non un albergo, metti in ordine la tua camera, non ti al*i %inch, non hai %inito di mangiare, non rispondere con uel tono, capito!, lavati i denti prima di andare a letto, e spegni uella luce che ci si vede benissimo, non tornare pi tardi delle nove, chiaro!, non lasciare un lago in bagno dopo la doccia, abbassa il volume di uella musica#
E giocherellando con uesti ordini in classi di studenti stranieri si scopre che alcuni di uesti sono "interna*ionali" -non stare cos vicino al televisore#., altri molto italiani -mettiti la maglietta di lana#. e altri ancora, non presenti in uesta lista, %anno parte delle realt( culturali dei vari paesi. Pensateci.