Sei sulla pagina 1di 29

L'evoluzione il termine per definire un unico organismo, che il Tutto.

o. Il Tutto l'Universo, il Tutto l'Alfa e l'Omega (il Principio e la Fine), Dio, e l'Infinito, ed l'unica cosa che evolve, perch tutti noi siamo parte del Tutto. Niente passa attraverso un processo evolutivo da solo o senza il vantaggio diretto del Tutto. Perci quando inizi a pensare che c' un elite dominante, questa mano dominante dietro il velo che conduce il pianeta alla distruzione, quando pensi che la fine vicina, l'Apocalisse, l'Armageddon, e quando pensi che noi, come specie, siamo condannati Non sono LORO, sei TU che l'hai determinato. E per una ragione ben precisa Stai evolvendo. Smetti di incolpare gli altri. Smetti di aver paura della tirannia globale e dei disastri naturali e Fa Attenzione. Perch il mondo ti sta dicendo qualcosa, ti sta dicendo esattamente cosa non va in te e come puoi rimediare. Non cercare al di fuori di te, ritorna a te stesso, poich nell'intimo dell'uomo risiede la verit. Ogni grande religione fa riferimento ad una guida interiore nei suoi insegnamenti Lo Spirito di Cristo, l'Atman, Dio interiore. Creazione Si ritiene che la Terra si sia formata 4.6 miliardi di anni fa Nei primi 150 milioni di anni, ha iniziato a raffreddarsi e a rilasciare gas dalla litosfera che crearono le prime forme dell'atmosfera terrestre. Prima della creazione di questa atmosfera, le radiazioni solari ultraviolette rendevano le condizioni inospitali ma quando la Terra si raffredd ulteriormente l'acqua si condens nell'atmosfera e l'ossigeno si accumul facendo posto ai composti organici. Ci fece comparire gli organismi unicellulari e poi la vita vegetale. E nel corso del tempo, la catena evolutiva continuata. E poi arriviamo a una specie che non sembra adattarsi bene come le altre. Il periodo di gestazione dell'Homo Sapiens di 9 mesi riproduce i 3.8 miliardi di anni di evoluzione di tutta la vita sulla Terra. L'embrione umano racchiude l'evoluzione di tutte le specie. Quando lo spermatozoo e l'ovulo si uniscono, questa nuova creatura, un organismo unicellulare. Nel giro di ore, questa singola cellula si divide e moltiplica pi rapidamente di ogni altra specie. 4 settimane dopo, l'embrione inizia a sviluppare branchie simulando la vita acquatica. Alcune settimane dopo sviluppa i polmoni e una coda dall'aspetto di un rettile. Da questo momento, riconoscibile un mammifero, e poi un primate. E poi protegge la sua fragilit con una sorta di peluria. E alla fine, mostra le caratteristiche di un bambino. Il corpo umano un insieme di circa 50 trilioni di cellule. Ogni cosa che fa il corpo, la fa anche la cellula. Le cellule hanno un apparato respiratorio, si nutrono, sentono, pensano e comunicano con le altre cellule. Trilioni di cellule formano un singolo organismo chiamato corpo umano e miliardi di corpi umani compongono l'organismo che chiamiamo Terra. La terra ha molte pi analogie con l'anatomia umana di quante si possa pensare. La Terra genera un campo elettromagnetico, proprio come il corpo umano. La ricerca ha scoperto che una corrente elettrica scorre attraverso le cellule

perineuronali che si trovano nei pressi di tutte le cellule nervose del corpo. Questi percorsi sono chiamati meridiani energetici e sono stati usati nella pratica dell'agopuntura per almeno 2000 anni. databile ancora pi indietro la nozione di "dragon paths" o "ley lines" (linee energetiche) dove molte strutture megalitiche e monumenti di pietra sono stati eretti. marcando i meridiani energetici della Terra. Questi meridiani energetici sono generati dalle frequenze di risonanza della Terra chiamate onde di Schumann. Ogni corpo celeste ha le sue proprie frequenze di risonanza che sono determinate dalla circonferenza e dal diametro cosi' come dalla velocit dell'orbita e di rotazione. La frequenza di risonanza della Terra inizia a 7.83 Hz e finisce con la settima armonica a 43.2 Hz legata ai 7 chakras. Infine, la pi grande scoperta a proposito della nostra Terra la sua coscienza. Un attributo visibile della coscienza un campo energetico che regola la formazione degli organismi. Morfogenesi un termine scientifico che spiega la formazione di tessuti, organi e interi organismi. La COSCIENZA la forza creativa dell'intero universo. Le sono stati dati molti nomi, come Dio, Yahweh, Krishna, Natura, "the Field" e Divinit. L'intero universo di fatto un singolo cosciente organismo vivente con piena consapevolezza di se stesso. La ragione per cui difficile comprendere questo che la nostra comprensione limitata dal nostro linguaggio. Quando sentiamo l'espressione "Organismo cosciente" tendiamo ad antropomorfizzare la definizione dandole qualit umane noi erroneamente perdiamo di vista ci che veramente un organismo . La definizione di Organismo qualsiasi essere vivente capace di rispondere a degli stimoli, riproduzione, crescita e sviluppo e il mantenimento dell'omeostasi come un tutto stabile. Il nostro universo fa tutte queste cose. La coscienza del nostro universo responsabile delle forme e degli scopi che tutta la materia assume Le frequenze di risonanza della terra sono un risultato della sua forma. Queste frequenze sono reponsabili dei ritmi biologici come il ciclo mestruale e circadiano cos come dei modelli comportamentali ed emozionali. Le frequenze sono quindi raccolte da flora e fauna che sono strumenti biologici che rispondono alle sequenze ondulatorie. Le sequenze ondulatorie risuonano nella struttura cranica della nostra testa e convergono nel centro del nostro cervello in cui situata la ghiandola pineale. In molte culture si crede che la ghiandola pineale sia il terzo occhio sede dell'intuizione. Cartesio la definiva la "sede dell'Anima" dove s'incontrano mente e corpo. Ogni singola cellula nel nostro corpo riceve un impulso elettromagnetico dal sistema nervoso centrale. Ricevono il medesimo impulso che stato diffuso dalla terra a ogni essere biologico. Una spiegazione dell'universo cosciente stata data da religione, scienza e filosofia. Il non considerare ogni organismo essere natura biologica provoca malattia Un distacco dalla natura, la cacciata dall'Eden,

una babele di lingue sono tutti sintomi, non di un dio o di una divinit biblica, ma del TUTTO. L'unico e pi grande tradimento la perdita di se stessi, la morte della nostra divinit. Cio' che sappiamo della Storia da una marea d' informazioni, non altro che una goccia di saggezza, dobbiamo capire come abbiamo perso il nostro S. Mitologia Nei testi sacri e nelle antiche scritture lasciateci dai nostri antenati troviamo un incredibile legame tra le storie della Genesi, un Diluvio Universale, una lotta tra gli Dei, una Messia che muore per i peccati dell'uomo, profezie sulla Fine dei Tempi and argomenti simili. Queste analogie sono evidenti nei miti di culture che si suppone non abbiano avuto contatti reciproci a causa di distanze spazio temporali. Il filo conduttore che unisce tutte le mitologie ha le sue radici nelle stelle. Uno dei racconti pi rappresentativi la lotta tra gli Di nei Cieli ed il Diluvio seguente. Nella Bibbia, Lucifero rivaleggia con il Signore, viene sconfitto e scagliato sulla Terra. nel mito della creazione di Anuma Alish, presente una storia simile, di Tiamat sconfitto da Marduk e scagliato negli abissi da Absu. "E Caos, Tiamat, la madre di entrambi." "Le acque di Apsu and Tiamat sono mescolate insieme." Intendendo che le acque caotiche e salate di Tiamat furono mischiate alle acque dolci di Absu. Absu era il Dio Sumero -Accadico dell' Abisso nel profondo della Terra. Tiamat, noto anche come Lucifero, era rappresentato come un serpente o un dragone e fu sconfitto da Marduk Marduk era il padre di Nibo, o Mercurio, Mercurio lo stesso personaggio mitologico del zoroastriano Mitra, l' Egizio Hermes Anubis, e l' Hermes Cristo. La pi recente personificazione di Mercurio, l'Arcangelo Michele nella Bibbia, che sconfisse Lucifero e lo gett nell'Abisso della Terra, o Inferno. La storia costellata di riferimenti astrologici, nella Bibbia ed in molti altri testi antichi. Questo ci porta ad un evento storico riportato da molti ricercatori riguardante lo sconvolgimento cosmico e lo storico Diluvio. William Comyns Beaumont afferma: "Il Diluvio simboleggia la collisione di un pianeta caduto, poi chiamato Satana, attualmente diremmo un asteroide, con la nostra Terra." Riflettiamo su ci che rivela. Egli teorizza che un pianeta, in seguito chiamato "Satana" cadde sulla Terra, generando il Diluvio descritto nella Bibbia, ed in altri miti, Lucifero, o Tiamat era un pianeta, conosciuto da altre culture come "Il Raggiante", il dragone delle caotiche acque salate.

La luce solare illumin l'acqua di questo pianeta dandogli un bagliore che competeva con la luce stessa del Sole che ci che noi interpretiamo con Lucifero che lotta contro il Signore. Il Signore in questo caso il Sole che ci alimenta e dona calore alla Terra. Il pianeta Tiamat, o Lucifero fu distrutto da un cataclisma che scaravent il pianeta acquoso nell'abisso della Terra. Nel libro di Enoch, rivelato: "Ed ecco una stella cadde dal cielo. ... e quando cadde sulla Terra vidi come Essa fu inghiottita in un grande abisso." Il mito degli indiani Ute racconta: "Il Sole era scosso in migliaia di frammenti, che caddero sulla Terra provocando una conflagrazione totale. Allora, TA-Wats fugg prima della distruzione che aveva predisposto, e mentre scappava, la Terra in fiamme gli arse piedi, gambe, corpo, mani e braccia... finch alla fine, gonfi di calore gli occhi del dio esplosero e le lacrime fuoriuscirono come un diluvio che si sparse su tutta la Terra spegnendo il fuoco." Questo racconto mitologico ricorda la traduzione di Anuma Alish fatta da Stephanie Dalley nel libro "Miti della Mesopotamia". Nel quale racconta che gli occhi di Tiamat divennero le sorgenti dei fiumi Tigri ed Eufrate. Come scritto nell' Apocalisse: "Scoppi quindi una guerra nel cielo: Michele e i suoi angeli combattevano contro il drago. Il drago combatteva insieme con i suoi angeli, Il grande drago, il serpente antico, colui che chiamiamo il diavolo o Satana e che seduce tutta la Terra, fu precipitato sulla Terra." La mitologia Romana di Ovidio (Metamorfosi ndt.) racconta la storia di Fetonte, che risulta essere un altro nome dato al pianeta delle acque Lucifero, o Tiamat. Questa storia racconta di Fetonte, figlio del Sole, (Apollo ndt.) che voleva diventare come il padre per un giorno. Fetonte cerc di raggiungere il suo scopo, e cos Giove equiparato a Marduk abbatt Fetonte mandandolo a schiantarsi sulla Terra in fiamme da qui ne scatur una terribile inondazione da un fiume fino ad allora sconosciuto. Possiamo notare che il tema comune qui che un pianeta di acqua salata definito Il Grande Drago, Lucifero, Tiamat, Fetonte che viene sconfitto e precipita sulla Terra e ora giace nell'Abisso, o Inferno, ci offre il profilo della storia di Lucifero che ci istiga contro il Signore, sconfitto e relegato a governare gli Abissi.

D'altronde come sappiamo, un profilo non altro che l'involucro di un racconto. Il significato intimo, lo spirito del mito ci arriva come una consapevolezza profonda dell'essenza di ciascun pianeta. Non soltanto il pianeta fisico, ma il suo cuore cosciente. Oggi sappiamo che le proporzioni e la velocit di un pianeta ne determinano le frequenze caratteristiche che governano i suoi schemi biologici e comportamentali. I pianeti riflettono la psicologia archetipica dell'uomo. Nell'antichit, il pi importante campo di ricerca era lo studio delle stelle. I corpi stellari e i loro movimenti nel cielo venivano interpretati come simboli delle capacit intime nella coscienza umana e all'interno di tutti organismi. La scienza classica ci ha spiegato soltanto il mondo fisico percepito attraverso i nostri 5 sensi. Soltanto nelle dottrine esoteriche, nel misticismo e nella teoria quantistica troviamo qualche tentativo di spiegare dove pensieri ed emozioni si inseriscono nel mondo sensoriale. Ora sappiamo che il Genere Umano un insieme di cellule all'interno dell'organismo Terrestre. Allo stesso tempo la Terra un organismo superiore che modella le nostre forme e funzioni. Questo organismo superiore, e tutti gli altri corpi stellari sono governati da una coscienza, cos come lo sono i singoli individui. Di conseguenza, la concezione Newtoniana secondo cui i pianeti non sono altro che esseri inanimati fluttuanti nello spazio equivale ad affermare che noi umani non siamo altro che un composto di elementi in movimento. Sappiamo che ci falso perch sentiamo, pensiamo, e pi di ogni altra cosa, vediamo i risultati della nostra coscienza che crea ci che chiamiamo Vita. Platone scrisse: "...questo Mondo realmente un essere vivente dotato di anima e di intelletto... una singola visibile forma di vita che comprende tutte le altre specie viventi, che per loro natura sono tutte legate tra loro. [ed ancora] .. l'Universo un'unica creatura vivente che comprende tutte le specie in esso presenti." In un articolo tratto dal Sufi Journal, l'autore scrive: Il Mondo un essere vivente spirituale. Questo stato compreso dagli antichi filosofi e dagli alchimisti che chiamavano l'essenza spirituale del mondo "Anima Mundi", o Anima del Mondo. Nelle scritture, vengono citati angeli che guidano l'anima nelle azioni delle genti o Di che influenzano l'agire dell'Umanit. Gli insegnamenti spirituali e scientifici pi antichi affermano che le gerarchie spirituali:

Angeli, Arcangeli, Arch, gi fino ai Cherubini e i Serafini sono le gerarchie contenute nell'anima umana. Dobbiamo comprendere che quando tutti i miti dell'antichit e le sacre scritture parlano di un'influenza spirituale di un essere superiore stanno parlando delle forze archetipiche che sono insite in noi, non dell'influenza di una fonte esterna. E' qui che iniziamo a notare la rilevanza dell'Astrologia come una antica forma di scienza che riaffior nei secoli 19 e 20 con il nome di Psicologia. Friedrich Nietzsche disse: "Quando percepisci le stelle solo come un qualcosa sopra di te, ti manca ancora un punto di vista della conoscenza." Questa l' Astro-Psicologia che traccia le facolt intrinseche dell'anima. Nel periodo pre-Cristiano, vi erano scuole che oggi chiamiamo "scuole misteriche" o "culti misterici". I messaggi codificati nelle scritture e nell'archeologia ci giungono come adattamenti delle scienze spirituali. Lo scopo era quello di insegnare agli iniziati i significati profondi di questi miti. Quello che pi tardi prender il nome di Lucifero, Satana o il Diavolo era il corrispondente dell'Ego che lotta contro il Signore, personificazione del S. Il vero S il fulcro dell'intero essere di una persona. E' il totale di tutto ci che noi siamo. D'altro canto, Il falso Ego, l'idea e la concezione che ci creiamo di noi stessi nel corso della vita, che ovviamente esclude tutte quelle qualit che non vogliamo accettare di noi stessi. All'Umanit stato concesso il dono del libero arbitrio sia di obbedire al vero S, sia di cadere nelle tentazioni della vanit e del materialismo del falso Ego. Questa la caratteristica principale che separa l'uomo dall'animale, la nostra libert di scelta. La scelta di seguire i nostri pensieri ed intuizioni o gli istinti naturali. L'arbitrio di preservare la Natura o di distruggerla. Il libero arbitrio si rapporta con le credenze di quell'intero organismo che chiamiamo Umanit Il cancro appare come un insieme di cellule all'interno di una comunit che sbaglia a comunicare con il segnale conscio dell'organismo. Queste cellule cominciano a crescere fuori controllo e ad insediarsi in altre aree dell'organismo. Questo tremendo male

evidente oggi nel nostro mondo. Il cancro su questa nostra Terra il dominio del nostro falso Ego e il distacco dalla Natura. Collettivamente, come in ognuno di noi, il cancro sulla Terra il dominio del nostro falso Ego e la separazione dalla Natura. Collettivamente, in ognuno di noi la vanit porta alla segregazione e alla competitivit. La competitivit porta alla paura e all'avidit L'avidit porta all'inganno e all'immoralit. E l'immoralit il terreno fertile per la malattia, che muove guerra contro la nostra Terra. Ogni azione di odio e distruzione nasce con l'odio verso se stessi e l'auto-distruzione. E tutto inizia con un guasto nella comunicazione. Logos In natura, tutto ci che percepiamo con i 5 sensi il prodotto di due principi fondamentali. Tutto nell'esistenza una relazione tra vibrazione e materia. La vibrazione la forza creatrice maschile contrapposta alla materia che la forza femminile ricettiva. Questo il principio della dualit. Nei miti e filosofie antiche, presente questa dualit. proprio queste filosofie e testi che sono stati modificati e stravolti nel significato originale diedero gi l'immagine che esistesse una polarit buona e una cattiva. Saggi, iniziati e sciamani insegnarono che erano necessari entrambi e l'uno non poteva esistere senza l'altro. Questi 2 importanti principi si uniscono per formare tutte le cose dell'universo.Questa Kymatica. Questa Kymatica. Anche li linguaggio, Logos, la comunicazione di tutte le cose in natura dipende da questo principio. Pete Petterson nella sua opera "Cimatica La scienza del futuro" ha affermato che la natura ci mostra esempi di Kymatica in ogni cosa. Questo fenomeno si scopre essere una delle forze primarie che muovono l'evoluzione biologica lungo il suo percorso. Dan Winter comp un esperimento per provare che le antiche lingue In successive ricerche Ebraico e Sanscrito, quando parlati creano una frequenza vibrazionale che spostava la materia secondo geometrie sacre. L'ebraico, il sanscrito, l' aramaico e l'arabo e altre lingue pi antiche, sembrerebbe abbiano radici piu' antiche del Gaelico

e probabilmente un origine ancora piu' antica. Nel testo "La Scienza del Mantra" Swami Murugesu afferma che quando una persona pronuncia una specifica parola in sanscrito filmando una candela accesa sia l'intensit che il colore della fiamma cambiano a causa della frequenza emessa dalla parola. E' stato dimostrato attraverso questi studi come sia possibile abbassare e alzare la pressione sanguigna, e citando le sue parole: "Certi suoni possono influenzare il nostro sistema circolatorio e nervoso qualsiasi cambiamento provocato da questa vibrazione, si estende al pensiero di una persona ed anche all'atmosfera circostante, causando il riscaldamento o raffreddamento della temperatura. Questo puo' essere conosciuto tramite lo studio e mostrato in pratica. La riscoperta conoscenza della scienza del suono mostra che il suono molto piu' che meri segnali vibratori Il suono non solo interagisce con la vita, ma la sostiene e la sviluppa. Si comporta da conduttore di stati di coscienza tra le persone, la societ e l' intera civilt. Quindi il male psichico che perpetriamo per la dominazione del nostro falso ego Si riflette nella collettivit. Il nostro scisma psicologico ci ha bloccato dal comunicare correttamente con il proprio Io. Questo esattamente il modo in cui le cellule cancerogene operano nel corpo. Nella collettivit, abbiamo creato una barriera linguistica tra l'umanit e il resto della natura, che si comporta come un cancro globale. Registrata nella storia, stata severamente sradicata, l'efficacia degli antichi linguaggi. La traduzione alfanumerica dall'ebraico all'inglese mostra una completa inversione delle due lingue. Producendo risultati innaturali all'effetto cimatico. Il dottor Lenon Orwell ha detto nel suo lavoro sul DNA: "un terzo della corteccia sensomotoria del cervello consacrata alla lingua, alla cavit orale, alle labbra e al linguaggio." In altre parole, le emissioni orali di frequenze parlate o cantate esercitano un potente controllo sulla vita, geni vibranti che influenzano totalmente il benessere fisico e anche l'evoluzione delle specie. In questo caso si vede come una degenerazione del linguaggio influenzi la biologia. Se qualcosa di cosi' fondamentale ed importante come il linguaggio pu essere

degenerato e svalutato fino a questo punto, non ci siamo ancora chiesti cosa altro stiamo forse perdendo? Pensa ad un aspetto della tua vita che determina i limiti della tua libert. Governo e rafforzamento di leggi, assicurazioni e case farmaceutiche, tasse, concessioni edilizie, patenti di guida e altro. Esistono centinaia se non migliaia di accordi legali, regole e limitazioni della nostra libert. E oltre a quelle appena menzionate, quante altre ne trovate che vengono applicano a voi o no ? Esaminiamo ora le varie forme di regole che attualmente accettiamo. Legge Una tipica idea sbagliata tra le persone che ogni regola o regolamento che le governa cade sotto la categoria "Legge" Ma ci sono molte altre forme di legge da cui le persone sono controllate senza realizzare che semplicemente non si applicano a loro. Un altro concetto sbagliato che una costituzione nazionale ci fornisca i nostri diritti. Una costituzione non altro che una lista di diritti che abbiamo gi. .Siamo nati con diritti inalienabili, di cui ci ha dotati il nostro creatore. Non ci vengono concessi, e non ci possono essere sottratti. Il massimo che una persona puo' fare con un diritto decidere di esercitarlo o meno. La Maritime Admiralty Law nota per essere la legge marittima di navigazione. E' stata sostituita dalla legge civile e viene applicata soltanto a coloro che volontariamente hanno intenzione di contrattare. La definizione di Admiralty law un corpus di leggi internazionali private che regolano le relazioni tra entit che utilizzano navi negli oceani. Diamo uno sguardo a come e perch una forma di legge che ha condizionato e regolato le societ commerciali affari e navi, abbia imposto le sue leggi sulle persone. Tutto ci accaduto attraverso una specie di parola magica. Una semplice distorsione del linguaggio ha fatto s che si convincesse la gente nel mondo che queste leggi alternative venissero applicate a loro. Una delle convinzioni predominanti nella cultura moderna che si pensi che siano necessarie licenze, permessi, registrazioni e altre forme di documentazione per usare veicoli, percorrere strade pubbliche, costruire edifici e impianti

dare il via a libere imprese e molto altro. Tristemente, queste convinzioni sono basate su una indagine minima o nulla, e che in ogni caso falsa. Questa struttura di convinzioni perpetuata da questa legge marittima. Questa forma di legge stata originariamente creata per regolare le navi, l'attracco nei porti in nazioni straniere per l'import export di prodotti e risorse. riguarda affari bancari o commerciali, non affari civili. quando i prodotti vengono trasportati da una nave e scaricati all'estero, questa nazione prende in custodia i beni e con un documento certifica la cosa. Questo documento riporta la data di nascita di quel prodotto in custodia della rispettiva nazione. Pensa al perch sia richiesto di avere un certificato di nascita sin da subito. Il dizionario dei termini bancari Barran definisce un certificato come un documento che stabilisce una dichiarazione di propriet. Notiamo cosi' che coloro i quali possiedono un certificato di nascita, vengono definiti propriet di qualcuno. Propriet di Chi ? La gente viene usata come garanzia con le altre nazioni poich gli USA sono in bancarotta. Il 9 marzo 1933 gli Usa dichiararono bancarotta da questo momento, gli USA iniziarono a prendere in prestito da un ente privato non governativo affiliato alle multinazionali chiamato "FED"(Federal Reserve). Senza denaro con cui ripagare i debiti gli USA iniziarono a usare i cittadini come garanzia Tutti i certificati di nascita e matrimonio sono letteralmente come ricevute di magazzino, Basta notare le somiglianze tra le ricevute di magazzino e i certificati di nascita. Entrambi documentano la data di emissione, un numero di serie, un numero di registrazione o numero di ricevuta una descrizione del prodotto, e un informatore autorizzato a notificare l'appropriata agenzia governativa. Con tutte queste informazioni prontamente disponibili la maggior parte della gente all'oscuro del coinvolgimento con la Legge Marittima. Ci possibile attraverso la manipolazione del linguaggio. Questa Legge stravolge il significato della parola "Persona", da una persona vivente ad una societ per affari. Patenti di guida, registrazioni dei veicoli, forme di assicurazione, concessioni edilizie, porto d' armi, contratti di lavoro, dichiarazioni fiscali, certificati di nascita e di morte e molti altri tipi di documenti che prima si riteneva fossero

assolutamente necessari solo applicati alle persone, o societ commerciali. Firmando un documento legale di questo tipo, stai ponendo indirettamente i tuoi diritti al di sotto della costituzione e abbassando il tuo status a quello di una societ che viene a crearsi col tuo stesso nome. L'unico sistema di riconnettere il tuo vero nome con un nome di una societ notando che una societ ha il suo nome in lettere maiuscole Ci noto come Capitis Diminutio Maxima. Puoi notare come la tua patente di guida, certificato di nascita, la social security card, assicurazioni e altro, usino tutte lettere maiuscole per rappresentare legalmente il tuo nome al pari di una societ, non te come essere vivente. Una societ viene definita come una persona artificiale (giuridica), mentre tu, l'essere umano sei definito come un essere vivente. Questa bugia va ancora oltre quando si arriva nei tribunali. Quando siamo in tribunale noterete che ci sono sedie per i testimoni dietro un cancello o sbarra di legno l'imputato deve attraversare l'entrata fino al l'altro lato della sbarra dove siedono il querelante e il giudice. Questo gesto simboleggia la salita a bordo su di una nave. A questo punto, le controversie possono essere regolate secondo la legge marittima. Il giudice, che si comporta come capitano o banchiere responsabile dell'equilibrio fra le due parti E' per questo motivo che in ogni processo c' sempre un valore monetario in gioco Il capitano come se si occupasse di controversie bancarie o commerciali. Una volta ristabilito l'equilibrio, il caso chiuso. Per far s che i tuoi diritti non siano pi giudicati da un tribunale "marittimo" nel quale non sei protetto, devi evitare di acconsentire ad essere rappresentato come una persona giuridica. Questo lo puoi fare affermando che sei soltanto una persona fisica. Non avere nome e cognome in maiuscolo perch ci equivalrebbe a un nome aziendale. In un processo necessario pronunciare giuramento prima che il giudice possa emettere un giudizio su di te. Perch ogni giudice, per legge, esercita sotto giuramento. E' tuo compito, al contrario, informare

sia la corte che la giuria Che il giudice sta agendo come tale e non come banchiere. Ricorda che tu sei un essere umano vivente della Terra. E non vieni governato da null'altro all'infuori della tua coscienza. Le leggi sono create all'interno di una societ. La societ che ha creato le leggi vigenti viene chiamato la societ del diritto. Eppure la parte pi bella di questo inganno globale che non siamo parte della societ di diritto, per cui le loro leggi non si possono applicare su di noi. Giudici, legali, ufficiali giudiziari, sono tutti parte di una societ. All'interno di questa hanno creato il loro gergo, che , guarda caso, simile all'Inglese. Hanno creato queste cose che si chiamano regolamenti o statuti che assomigliano a leggi. ma in realt si applicano solo a quelli che fanno parte di quella societ. In sostanza ci significa che che tutte le violazioni stradali, i limiti di legge per la maggiore et eccetto tutto ci che danneggia la persona o la propriet non pu applicarsi alla persona fisica. Le leggi si applicano soltanto a coloro i quali si trovano dentro la societ Il gioco che portano avanti un'illusione. Devi soltanto scegliere di aprire gli occhi e rivendicare la libert con cui sei nato, Senza legami o limiti se non quelli della tua immaginazione. Questi sono solo alcuni esempi per dimostrarti come i tuoi diritti siano gi garantiti. Da sempre, il modo pi efficace per difendersi da questo inganno la consapevolezza dell'alterazione del linguaggio e di come ognuno di noi si formi le proprie credenze e le proprie convinzioni. "Nella politica e nella religione, le credenze e le convinzioni sono quasi in tutti i casi ereditate, e per giunta in maniera acritica, da autorit che a loro volta non hanno affatto analizzato le questioni di fondo ma le hanno a loro volta ereditate da altri che non le hanno analizzate le opinioni dei quali poi, valevano meno di un peto." (Mark Twain) In tutte le forme di alterazione del linguaggio riscontrabile, una sorta di gioco di riflessi

del microcosmo della psiche. Il problema che noto dell'umanit odierna che non sappiamo pi chi siamo. Lavoriamo dalle 9 alle 5, abbiamo una casa, figli, bollette, la tv, gli svaghi e gli incarichi che svolgiamo ogni singolo giorno, cos da cominciare a credere che siamo ci che facciamo. Ma chi siamo davvero al di l dei titoli professionali? sotto le maschere di madre e padre Ateo o Credente, Repubblicano o Democratico Bianco o Nero, Uomo, Donna, Chi siamo? Chi siamo davvero nel profondo? Non lo sappiamo perch ogni volta che sentiamo qualcosa su di noi che non ci piace, lo neghiamo passiamo oltre e lo proiettiamo su qualcun altro, iniziando per quello a giudicarlo. Questa la repressione, e cosa questa repressione ci pu provocare lo possiamo notare sul piano individuale, ma sul piano collettivo, quello dell'Umanit? che accade quando il mondo intero, rifiuta di vedere cosa realmente siamo nel profondo? Psiche Carl Jung ha scoperto che esiste un inconscio collettivo che unisce tutti gli esseri umani In pratica, l'intera umanit condivide una mente unica La prova sta nella condivisione culturale globale di miti e simboli lo studio dei campi morfici e nella kinesiologia. Questa collettivit l'esempio globale dell'inconscio collettivo umano, del fatto che miliardi di cellule condividono lo stesso tipo di segnale. Questo parassita che chiameremo il nostro falso ego, necessita in continuazione di un flusso vitale di sostentamento. Cibo, carburante e ogni altra forma di sostentamento energia. La coscienza umana un campo elettromagnetico di energia. Quando questo potenziale viene utilizzato, si ha il rilascio di energia cinetica, che serve a perpetuare il falso ego. Queste dinamiche avvengono nei minuscoli organismi parassiti Fino all'organismo collettivo chiamato "Umanit". Un parassita rilascer una chimica tale da indurre chi lo ospita a ricercare sostentamento in continuazione per la sopravvivenza del parassita stesso. Finch l'ospitante non ne consapevole, il parassita continuer ad essere nutrito

ed il primo a morire di fame. Ecco perch ugualmente Wilhelm Reich ha affermato che l'intera societ soffre di una psicosi Causata dall'inedia dei nostri impulsi biologici organici. Egli afferma che: "La repressione sessuale a supporto della Chiesa, che ha radici molto profonde nelle masse sfruttate, in termini di ansie sessuali e senso di colpa. Ci provoca timidezza nei confronti dell'autorit e vincola i bambini ai loro genitori. Nell'et adulta ci riduce alla sottomissione alle autorit ed allo sfruttamento capitalistico. Parallizza il potere critico intellettuale delle masse oppresse perch consuma la maggior parte della loro energia biologica. Da ultimo, blocca lo sviluppo risoluto delle forze creative rendendo impossibile il raggiungimento di tutte le aspirazioni della libert umana. In questo modo il sistema economico dominante, nel quale ogni singolo individuo pu governare su intere masse, viene ad ancorarsi nelle strutture psichiche dei singoli oppressi." (Wilhelm Reich) Ci che Reich ci mostrava in questa potente citazione che a livello collettivo la repressione di una funzione naturale, che sia biologica, spirituale o emozionale, avr come risultato una reazione anormale, un malore psichico. Questa malattia o malore si riflette sulle masse sull'inconscio collettivo e si comporter come un'epidemia. L'Umanit affetta da un'incapacit di essere libera. Significa che le persone e la massa, sono prive dell'abilit di governare se stesse sul piano psichico e questo palese nel macrocosmo come governo e poteri religiosi organizzati. Per cui aprendo il trono, il nostro trono nazionale e individuale a tutti, e a qualsiasi cosa, si inseriranno gli infami governanti della terra i patriarchi della civilizzazione... dittature politiche, sociali, economiche e spirituali, La tirannia psichica. Questo semplice malessere della nostra psiche, questa mancanza di responsabilit e negazione delle libert basilari dell' umanit, ha fatto s che ogni tiranno abbia dettato legge sulle persone di questo pianeta. "L'Umanit preda della spirale della paura, apatia e odio. Questi istinti umani guidano i sistemi

politici gerarchici e le burocrazie. che pi frequentemente limitano il diritto fondamentale dell'uomo di ricerca della felicit. Una societ che fondata su paura, apatia, odio crea un sistema che ha effetti fondamentali sulla felicit dell'individuo. Reprime lo sviluppo dell'individuo e mantiene un modello comportamentale ciclico di superiorit e inferiorit e una classe della societ basata su falsi ideali." (Mark Zimmerman) Ma queste tirannie oppressive, demonizzate dalle masse Non sono diverse da noi stessi. Infatti, sono un tutt'uno con noi. Nel libro Il Profeta Kahlil Gibran poeticamente afferma: Io dico, come il santo e il giusto non pu salire oltre il massimo che in ognuno di voi, cos il malvagio e il debole non pu cadere pi in basso dell'ultimo Che ugualmente in voi. Ognuno di noi ha la capacit di commettere il peccato pi orribile O di mostrare la pi meravigliosa compassione verso i nostri fratelli. Questa la definizione perfetta della malattia nella psiche e nell'anima umana. Per noi non combattono contro la carne e il sangue, ma contro le sovranit, contro i poteri, contro i governanti dell'oscurit di questo mondo, contro la malvagit spirituale nelle alte sfere. Pensate ad ogni posizione di potere che credete sia al di sopra di voi... Le Famiglie reali, i leader politici, le Nazioni Unite, Le organizzazioni finanziarie, i monopli aziendali e le bestie mediatiche. Queste sono tutte sfaccettature del nostro falso ego. Sono gli aspetti fisici del nostro malessere. Richiedono la nostra partecipazione consapevole, la nostra energia consapevole per sopravvivere. Perch senza la nostra cooperazione, senza fornire loro sostentamento con la complicit Essi muoiono di fame. La loro stessa natura, dipende dalla nostra volont di essere governati. E un sintomo tipico di questa malattia nell'umanit oggi la nostra continua negazione del nostro malessere. Repressione Ripetutamente reprimiamo queste qualit che scegliamo di non accettare di noi stessi. Ed per questo che cos difficile identificare il falso ego e le sue molteplici manifestazioni per ci che sono realmente. "Una nazione pu sopravvivere alla pazzia, ed anche agli ambiziosi. Ma non ai tradimenti al suo interno." (Marco Tullio Cicerone) Questa la reale essenza del falso ego, si comporta come specchietto per le allodole per distrarci dalle reali libert che possediamo. Questo parassita dell'anima per sopravvivere, ha bisogno di un sostegno chimico che provoca la nostra dipendenza da esso. In questo caso, il sostentamento viene dall'energia del nostro conscio, che ci fa nutrire questo parassita, la chimica della paura, provoca alla specie umana, il desiderio di protezione e di difesa Le funzioni di sopravvivenza del corpo

possono essere suddivise in due parti basilari per qualsiasi organismo per sopravvivere: Avere la capacit di crescere, mantenere te stesso, conservare la propria biologia, ma anche essere capace di proteggersi. Per cui, se si cresce solamente senza sapersi difendere, si diventa cibo per qualcun'altro. Dunque, la sopravvivenza comporta un equilibrio tra crescita e protezione. Durante la storia della civilizzazione e dell'evoluzione umana notiamo che la nostra natura in una fase di crescita. E supponiamo solamente che venga applicata la protezione che ci venga in aiuto in momenti critici. Non si pu essere in stato di crescita e di protezione contemporaneamente. Per cui la risultante che... quando abbiamo bisogno di protezione gli ormoni dello stress nel corpo bloccano i vasi sanguigni nelle viscere o nell'intestino che la parte del corpo preposta alla crescita. La questione quindi , che se si toglie il sangue dalle viscere e lo si sposta verso gli arti, lasciandone sprovvisto l'intestino, ci comporta assenza di crescita. Ma si pronti a lottare. E quando la lotta terminata il sangue torna nelle viscere e continua la crescita. Ma nel mondo in cui viviamo oggi la proporzione della paura di 24 settimi. Per cui c' un continuo afflusso di questo ormone dello stress nel corpo. Questo affluire continuo ci tiene sempre pronti a correre, a combattere, a volare in qualsiasi momento... Sempre pronti a scattare... perch siamo in guardia. Per cui il problema , cosa comporta questo riguardo la destinazione dell'energia? Questo ci indica che la maggior parte della nostra energia viene impiegata per la protezione. Non si sopravvive se si continuamente in uno stato di difesa. E se il parassita capace di controllare la natura della paura, pu anche creare paure tra di noi da cui solo esso pu difenderci. Una manifestazione fisica recente di questo ci viene data da Zbigniew Brzezinski, ex Segretario di Stato, che ha anche supportato l'elezione del presidente Barack Obama. Nel suo libro "La Grande Scacchiera", afferma: "Come l'America si trasforma sempre pi in una societ multiculturale, sar sempre pi difficile trovare un consenso riguardo alla politica estera,

se non in una circostanza di una enorme ed ampiamente percepita minaccia mirata ed esterna Anche l'alto gerarca del partito Nazista, Hermann Goering riassume perfettamente questo gioco di domanda e offerta quando afferma che: "La gente pu essere indotta ad approvare gli ordini dei capi, (o Falso Ego) facile. Tutto ci che si deve fare di dirgli che stanno per essere attaccati, e di denunciare i pacifisti di mancanza di patriottismo e di esporre la nazione al pericolo. Funziona cos in qualsiasi Paese." E nella stessa maniera funziona in ogni psiche individuale. Basta ricordare che il falso ego ha solo un unico desiderio: di diventare sempre pi grande e pi forte del vero S. Questo male ci porta a credere che siamo separati dalla Natura. Per questo motivo assistiamo ad una crescita della dipendenza dalla tecnologia. Per questo motivo assistiamo a questa poca considerazione per la Terra e l'ambiente. E per ci abbiamo fanatismo, razzismo, sessismo, e ogni altra forma di discriminazione possibile che genera crimini, violenza, guerre, fino alla distruzione globale dell'intero Organismo. Questo infinito stato di paura, confusione e segregazione in cui il nostro mondo si trova a vivere un segnale del falso ego, che crea una minaccia. "Se la gente basa la propria identit riconoscendosi nell'autorit, la libert generer ansia. Dovranno quindi camuffarsi da vittime, ricorrendo all'uso della violenza contro gli altri." (Arno Gruen) Simboli Molti dei presidenti degli USA hanno legami di sangue tra di loro. La famiglia Bush ha legami di sangue con molti ex Presidenti George Washington, Millard Fillmore, Franklin Pierce, Abraham Lincoln, Ulysses Grant, Rutherford Hayes, James Garfield, Grover Cleveland, Theodore Roosevelt, William Taft, Calvin Coolidge, Herbert Hoover Franklin Roosevelt, Richard Nixon e Gerald Ford. Michael Tsarion ci fa notare nel suo lavoro che: "Bush fortemente imparentato con qualsiasi monarca europeo in carica o meno ed ha consanguineit con ogni membro della famiglia reale Britannica L'albero genealogico dei Bush pu essere documentato a partire dall'inizio del 15 secolo Ha un discendente diretto da Enrico IIIe dalla sorella di Enrico VIII, Maria Tudor...

Ed anche discendenza da Carlo II d'Inghilterra." (Michael Tsarion) Come troviamo che George W. Bush un diretto discendente di Goffredo di Buglione. Goffredo fu il primo Re di Gerusalemme dopo averla riconquistata contro i Saraceni che era l'appellativo dato ai popoli di fede Islamica nel medio evo. E' interessante notare come l'occupazione odierna degli USA nel Medio Oriente, sia stata ristabilita dalla stessa famiglia: George Bush Senior nel 1991, ed ancora da George Bush J. nel 2003, George Bush J. stato scoperto essere il cugino di entrambi gli opposti candidati alle elezioni dei rispettvi due mandati presidenziali: Al Gore, e John Kerry. Il presidente democratico Barack Obama ha anch'egli legami di sangue con George W. Bush come con Gerald Ford, Lyndon Johnson, Harry Truman, James Madison ed il primo ministro inglese Sir Winston Churchill. Dall'altra parte della contesa presidenziale del 2008, John McCain un discendente di Robert De Bruce, William il primo Re di Scozia, ed anche di Goffredo di Buglione. E probabilmente una delle sfaccettature pi interessanti in questa relazione di consanguineit viene dal fatto che l'intera famiglia reale Inglese abbia discendenze dal profeta Musulmano Maometto attraverso i Re Arabi di Sybil. Questa linea di sangue pass attraverso i Re del Portogallo e di Castiglia fino a Re Edoardo IV. Questa una storia realmente molto differente da ci che sentiamo raccontarci tutti i giorni dai media ossessivamente riguardo a quest'idea di superiorit in linea diretta... c' una copertura totale secondo la principale autorit nel campo delle genealogie aristocratiche: il Burke's Peerage. (La guida definitiva storica delle genealogie ndt.) E questo ci mostra proprio che esiste una Storia vera e che esiste l'illusione costruita, la facciata, che viene data in pasto al pubblico. Questi legami di sangue vanno avanti nel tempo e sono falsamente documentati in bibliografie come il Burke's Peerage e libri simili. Il fulcro di tutto ci che noi non vediamo la stessa gente, ma gli stessi intenti in questi personaggi che detengono le cariche della monarchia, dinastia, aristocrazia e democrazia, sia nel passato che nel presente.

Ed hanno tutte corrispondenze con un legame sia fisico che simbolico. Queste consanguineit portano con s il simbolo del nostro malessere. "Per sviluppare una immagine del S pi o meno precisa... basta semplicemente ottenere una chiara consapevolezza delle varie sfaccettature di s stessi, che non si sapeva esistessero. E queste sfaccettature sono facilmente inquadrabili, perch ci si rivelamo come sintomi." (Ken Wilber) Sintomi I sintomi di questo malessere psico-spirituale sono le guerre, gli attacchi terroristici, i disastri artificiali o provocati dall'uomo e le figure dei leader. Pi la gente rimane inconsapevole riguardo ai suoi impulsi interni e alla propria natura interna pi ancora sbaglier a riconoscere perch certi eventi accadono e perch questi personaggi assurgono sempre a pi alte cariche. La ragione per la quale abbiamo sbagliato per migliaia di anni a sconfiggere definitivamente questi dominatori archetipici per migliaia di anni la lotta contro i sintomi di un male e non contro la radice di esso. Per ogni governo corrotto che cade nelle mani di un popolo oppresso rivoluzionario, ogni volta ne vedremo sorgere due al suo posto. Perch la causa alla radice di un governo corrotto non esiste nella conduzione individuale di un governo. Esiste nella psiche di ogni individuo. Perch un ospite inconsapevole nei confronti di un parassita mortale far qualsiasi cosa per evitare di accettare la sua incapacit alla libert La gente far qualsiasi cosa, non importa quanto assurda, per evitare di incontrare la propria anima. Siamo cos privi di salute in questo mondo, al punto che quei pochi che semplicemente smettono di riflettersi negli altri e cominciano ad affrontare i loro propri demoni, vengono visti come nevrotici. Un articolo scritto nel 1950 afferma che: "...queste ricerche ci mostrano che quegli individui che sono rimasti isolati dal proprio ambiente famliare, sociale e culturale, sono diventati nevrotici. Questo indica che quando queste persone non hanno modo di identificarsi con le loro emozioni pi oscure cominciano a vedere queste cose dentro loro stessi che prima rifiutavano di riconoscere essendo inconsapevoli del perch apparissero e di come affrontarle." (Lilli,1956; Grunebaum,1960; Heron, 1953) Affrontare il nostro reale S interno oggi cosa virtualmente sconosciuta nel nostro mondo. Ecco perch non ha importanza quante civilt siano sorte e cadute, la nostra coscienza collettiva che crea gli apparati di governo, non i singoli individui.

"La definizione di insanit sta producendo sempre di pi lo stesso effetto e partorendo differenti risultati." (Albert Einstein) E dopo innumerevoli tentativi s'immaginerebbe che la gente realizzasse che una vendetta fisica non sarebbe una soluzione Fin'ora siamo ancora a questo punto... dopo migliaia di anni, con la tecnologia in grado di clonare il DNA, con veicoli che possono infrangere il muro del suono, sondare le profondit dello spazio, e la scienza che potrebbe sconfiggere quasi ogni malattia, ancora tendiamo a non considerare l'importanza del pensiero e della coscienza. E' questa la reale definizione di insanit. Ed ognuno di noi responsabile di questa epidemia psichica. Perch stiamo uccidendo il messaggero non considerando il messaggio. Il S "... durante il 1990, tre Premi Nobel per la medicina, portarono avanti una ricerca che rivel che la funzione primaria del DNA non risiede nella sintesi proteica, come veniva ampiamente creduto per tutto lo scorso secolo, ma bens nella ricezione e trasmissione dell'energia elettromagnetica. La funzione coinvolta nella produzione delle proteine occupa meno del 3% delle funzioni del DNA; pi del 90% delle funzioni risiede nel regno dei messaggi bioacustici e bioelettrici." (Dott. Leonard Horowitz) Allora perch importante sapere che le funzioni del DNA si occupano della comunicazione bioelettrica? L' HEARTHMATH Institute ha scoperto che: "Cuore e cervello sostengono un dialogo a due vie l'uno influenza le funzioni dell'altro. Tuttavia, ancora non si sa bene, il cuore invia molte pi informazioni al cervello di quante questo ne invii al cuore, ed i messaggi che il cuore invia al cevello possono influenzare la percezione, i processi emotivi e le funzioni cognitive pi profonde. Il cuore genera anche nel corpo, ritmicamente, il pi forte campo elettromagnetico e questo pu essere attualmente misurato nelle onde cerebrali della gente intorno a noi." (HEARTHMATH Institute) Siamo quasi letteralmente un'espressione elettromagnetica delle nostre funzioni cognitive pi alte. Il comportamento dell'elettromagnetismo palese nel mondo attraverso il dualismo. Tutta la materia contiene una carica positiva ed una negativa. Ci significa che gli organismi sono costruiti con questo criterio. La naturale omeostasi di qualsiasi organismo l'equilibrio di entrambe le polarit Inoltre, gli studi sulle energie emotive mostrano che: "...il campo (elettromagnetico ndt.) del cuore la trasmettente delle informazioni emotive ed il mediatore della comunicazione bio-elettromagnetica fuori e dentro del corpo. Le ricerche ci dimostrano che il campo (elettromagnetico ndt.) del cuore varia distintamente, a seconda di come viviamo differenti emozioni. Lo si registra nel cervello delle persone intorno a noi ed apparentemente capace di influenzare le cellule, l'acqua e il DNA studiati in vitro." (HEARTHMATH Institute) La paura, la chimica fornita da un parassita collettivo crea un segnale bioelettrico distinto che si diffonde fuori dall'ospitante. Questo segnale viene sparso tra gli organismi all'interno della nostra comunit e crescer esternamente attraverso tutto l'intero organismo fintanto che non venga controbilanciato da una forza opposta.

Il Dottor Fritz Allan Poe ha scoperto che le cellule del nostro corpo comunicano attraverso dei bio-fotoni, che sono sottili particelle di luce che sono singole unit di un campo elettromagnetico. Questo sistema di comunicazione all'interno del nostro corpo esiste anche tra la gente ed cio che si conosce sotto il nome di risonanza morfica. Era conosciuto anche dagli sciamani, dai saggi e dagli iniziati dell'antichit. Questi insegnamenti erano materia comune nelle culture preistoriche. Non era per un caso, che le espressioni artistiche ed i rituali fossero le fondamenta di ogni civilt antica. L'arte veniva usata come metodo personale per impiegare il contenuto ombra della psiche ed introdurlo nella mente conscia. Questa pratica era letteralmente vista come una terapia psichica. I rituali che si basavano sulle date astrologiche. E come abbiamo imparato, lo studio delle stelle e dei pianeti riflettono la nostra astropsicologia. Gli sciamani eseguirebbero i rituali basandosi su date astrologiche che corrisponderebbero ai ritmi circadiani o ai cicli psicologici. Questi rituali rendono i partecipanti consapevoli del loro S profondo, e prevengono la repressione del contenuto psicologico. Finquando la gente fronteggia i propri dmoni e li accetta come propri, essi non vengono proiettati nel mondo fisico. "Se porti al di fuori ci che dentro di te, ci che porterai fuori ti salver. Se non porterai fuori ci che in te, ci che non porterai fuori ti distrugger." (Il Cristo Gnostico - Rotoli del Mar Morto -) La progenie del nostro malessere psicologico cominci a crescere rapidamente dopo una serie di catastrofi costringendo la collettivit in uno stato somatico di conflitto o di fuga. Questo abbass l'immunit delle popolazioni, introducendo uno stato di stress immenso. I nostri organismi sotto stress, iniziarono ad essere sempre pi soggetti alla malattia. In questo modo, l'Umanit si ammal quando gli interi organismi della Terra vennero investiti dalle acque del Diluvio. Questo stradic intere trib, capitrib,e civilt dalle loro case e le loro pratiche rituali che venivano usate come veicolo per il benessere psicologico, vennero messe a servizio per sopravvivere alla catastrofe e per la ricerca di nuovi territori. Gli sciamani si sparsero moltissime nuove aree, queste notizie sono state cancellate. Ci hanno fatto credere che civilt avanzate come quella dell'antico Egitto i Maya del Centro America sorsero senza nessuna precedente rimanenza rudimentale o di artefatti comprovanti una evoluzione intellettiva, che li avesse portati in cima. Siamo portati a credere che la loro incredibile conoscenza matematica astrologica, agricola, economica, politica e architettonica si origin dal nulla... questo ci fa ritenere che oggi molti studi sulla comprensione delle origini di queste civilt siano state occultate. Non ci sorprende, che la forza che ha guidato l'occultamento di questa conoscenza venga dalla stessa identica discendenza di sangue dei leaders politici e religiosi citati in precedenza. Questi sono alcuni dei pi noti roghi di libri e distruzioni di testi fondamentali nella Storia. E dopo tutta questa distruzione di testi ci sono ancora i resti degli esodi di antiche civilt in quasi ogni nazione. Ci sono enormi prove di antiche civilt che visitarono il Nord America molto prima della storia convenzionale della colonizzazione Europea. Barry Fell afferma nel suo libro "America BC": "Ci sono antiche iscrizioni che vengono trovate in quasi tutte le zone degli Stati Uniti, Canada e America Latina....

scritte in svariate idiomi Europei e Mediterranei con alfabeti databili intorno ai 2500 anni f." (Barry Fell) William Comyns Beaumont scrisse: "...le civilt Tolteca e Maya non sono originarie del suolo Americano ma apparvero l gi pienamente sviluppate, con un arte ben definita ed un sistema di scrittura geroglifica, affine a quella Egizia." (William Comyns Beaumont) Sono stati scoperti migliaia di siti preistorici sparsi nel New England ed molti altri stati del nord che recano iscrizioni, incisioni e tumuli creati da marinai druidi intorno al 100 A.C. Per distruggere ulteriormente questo sapere, non stato solo imperativo per queste linee di sangue bruciare i testi documentati che contenevano i veri fatti storici, ma anche sterminare le culture che derivavano da questi antichi sciamani. Il pi devastante genocidio mai perpetrato stato ed tutt'ora, l'annientamento delle trib sciamaniche. "Abbiamo perso le nostre radici e tradizioni, e non sappiamo nulla della ritualit. Le danze del dragone, e le danze degli spiriti degli Indiani nativi d'America, di cosa pensi che si trattino ? tutti gli sciamani del mondo... ...quando praticano i loro rituali, lo fanno, il loro lavoro, di rafforzare il sistema immunitario della Terra, in armonia, attraverso le danze, ma sono stati tutti sterminati." Michael Tsarion Ecco perch nel 17 secolo, esattamente nello stesso periodo di cui sto parlando era tutto gi nei piani che una volta in contatto con gli indigeni, si sarebbe dovuto sterminarli. C. Colombo fu inviato nella sua spedizione con gli agenti della corona per annientare le vite dei nativi e impadronirsi delle risorse minerarie. Visit ogni isola nei Caraibi, svuotandole dell'oro e prendendo il maggior numero di schiavi possibile tra i nativi Tano. Secondo Leah Trabich in 3 anni furono sterminati 5 milioni di nativi. "La trib Arawak di 250.000 persone completamente sterminata in soli 15 anni." (Howard Zinn) La popolazione degli USA era di oltre 12 milioni prima del contatto con gli europei. 4 secoli dopo il totale si ridotto del 95%, cio a 237.000."(Leah Trabich) "Dal 1494 al 1508, oltre 3 Milioni di persone sono morte per guerra, schiavit, e lavoro nelle miniere. Chi delle prossime generazioni creder a questo? Io stesso che ne scrivo da testimone oculare ben informato faccio difficolt a crederci... I miei occhi hanno visto queste azioni cos al di fuori della natura umana, ed ora rabbrividisco mentre ne scrivo." (Bartolome de las Casas) Un altro agente della linea di sangue del faso ego fu Hernando Cortes che decim il popolo Azteco e depred le loro risorse minerarie. E la cosa si ripet con il cugino di secondo grado di Cortes, Francisco Pizarro che conquist l'impero Inca in Per. Troviamo le stesse atrocit in Africa, Nuova Zelandia, Nuova Guinea, Timor Est, e sono visibili oggi in Canada. Questo un tentativo premeditato di seppellire qualsiasi avanzo vivente del mondo antico, e della nostra vera storia. Tuttavia sarebbe un errore ingenuo, catalogare ed accusare tutto e chiunque sia coinvolto nella politica o nelle religioni, nella soppressione del sapere. E' semplicemente naturale oggi, per la gente bramare ad interpretazioni spirituali quando vi sono cos tanti collegamenti mancanti costruiti ad arte e distorsioni nei testi spirituali. E proprio a causa di questa mancanza di saggezza spirituale, le persone oneste e moralmente corrette che vanno alla ricerca del loro posto in questo

mondo, divengono i primi consumatori in un mercato, per coloro che si approfittano di questa vulnerabilit. "Sostanzialmente per avere abbastanza potere di condurre la propria vita. Ad esempio se prendiamo il movimento New Age, che un altro tipo di trappola in tutto questo, nella quale oggigiorno la gente pu cadere. Vanno alla ricerca di ci che va male, di tutto ci che a loro viene tolto e ci che viene dato a noi o a loro. Ma questo non si basa su alcuna reale comprensione, ancora qualcosa che deriva da una prospettiva di tipo religioso. La gente sinceramente alla ricerca di qualcosa di nuovo, alla ricerca genuinamente, cerca un nuovo tipo di spiritualit, di migliorare se stessa o di cambiare qualcosa, ma tutto questo viene dirottato. E quello che stanno attualmente facendo quello di condurvi verso un altro tipo di mentalit di gruppo, una religione new age, o qualcosa del genere e la gente, non capace di liberarsi da questo e compiere il proprio... viaggio o il proprio percorso da s, che penso sia la cosa pi importante a riguardo." "Ognuno di noi soffre di una specie di personalit schizofrenica, tragicamente separata contro noi stessi." (Martin Luther King, Jr.) Nell'era pre-cristiana c'erano svariati culti incredibilmente potenti. I pi degni di nota erano il culto Stellare, Solare, Saturnino, Lunare, Fungino. E' semplice vedere che gli adoratori del Dio Lunare abbracciavano il culto lunare. I fedeli al culto degli Di Solari erano specifici dei culti solari. Il culto Saturnino, era proprio degli Fenici e dei Canaanei, che adoravano El o Ely. L'esodo biblico degli Ebrei dall'Egitto ci ha dimostrato che entrarono in Canaan e mischiarono il culto lunare di Iside (Isis ndt.), con il culto Solare di Ra ed il culto di Saturno di El. Fino a formare Isis-Ra-El Israel. (Israele) "I vecchi culti e la mitologia israeliti, l'adorazione di Yahweh, le leggende dei Patriarchi, la permanenza in Egitto, e cos via, affondano le radici nel culto del fungo sacro, sviluppatosi attorno alla filosofia del vicino oriente che si basa sulla fertilit." (John Marco Allegro) La mitra ebraica, i turbanti musulmani ed i berretti militari sono derivazioni del simbolo del culto fungino. Tuttavia uno dei primi e pi importanti fu il culto delle Stelle. E tuttavia un certo numero di questi antichi culti fu creato per scopi sciamanici e di gestione delle risorse terrene come altri prevalsero con differenti intenzioni. Come si immagina facilmente, in ogni isitituzione di potere si formarono culti minori all'interno dei culti principali per adorare dit individuali. Due esempi sono il culto di Mithra ed il culto di Dioniso. Ancora oggi notiamo il cappello mitraico o Frigio sul simbolo della Libert Seduta nel dollaro, nei simboli degli eserciti di varie nazioni, nella la parte opposta della bandiera del Paraguay, nel sigillo del Senato degli USA, ed anche incluso nelle festivit legate al culto solare di ci che oggi chiamiamo il Natale. Legate al culto di Dioniso venivano celebrate varie festivit. Come le Grandi Dionisiache, festeggiate ad Atene durante l'equinozio primaverile. L'evento principale in questi festeggiamenti erano le gare Thaimela nelle quali, poeti, musicisti, ed intrattenitori si esibivano in un teatro all' aperto. I musicisti non erano tenuti a pagare tasse, ed i membri delle corporazioni degli artisti

non dovevano partecipare agli affari militari. Il culto di Dioniso ancora vivo ai giorni nostri... sottoforma di industria dell'intrattenimento. "La chiesa Cristiana un'enciclopedia di culti preistorici." (Friedrich Nietzsche) "L'Antico Testamento contiene la storia di tutto questo insieme. Le dinastie litarie di questi culti, operano, attraverso i loro discendenti, oggi in questo mondo e sono estremamante potenti." (Jordan Maxwell) Questi culti esistono ancora all'interno di molte posizioni di potere in tutto l'intero mondo civilizzato. Nondimeno le funzioni pi importanti di questi gruppi sono di creare il consenso e la complicit della gente. "La mente cosciente la mente creativa, l'unica che contiene la vostra identit al suo interno. Produce il pensiero reale. E poi esiste la mente subconscia, non vi entit in essa, la mente subconscia l'equivalente di un registratore, registra il comportamento e quindi premendo un bottone esegue un comportamento, automatica. E' una cosa molto conveniente perch quindi non dobbiamo reimparare tutte le volte, una volta che apprendi puoi farne uno schema. Il problema che lo schema iniziale di un credo e del comportamento progammati nella mente subconscia deriva dai nostri insegnanti, prima di tutto dai nostri genitori, la nostra famiglia e la nostra comunit." "Per cui parecchia gente non capisce ancora quanto facilmente veniamo influenzati dal nostro ambiente. Ogni persona che incontriamo, ogni situazione che ci si para davanti ogni piccola affermazione che viene pronunciata in televisione. Pu sembrare non eccessivamente influente nella mente conscia, ma l'inconscio specificamente progettato per registrare ogni segnale dell'ambiente circostante, per influenzarvi senza consapevolezza. Per cui la domanda : vivamo vite conscie o inconscie?" "E la neuro-scienza ci ha detto che nella rivelazione delle nostre vite solo il 5% della nostra vita controllata dalla mente conscia mentre il 95% controllata dal subconscio con programmi installati all'interno da altre persone. Ed il problema , che vuol dire che quando questi programmi vengono eseguiti noi non ce ne accorgiamo." "Gli scettici arriveranno e diranno: 'Coscienza? Archetipi? Astrologia?' 'No no no, creiamo le cose con le nostre mani, non nelle nostre menti. Gli archetipi non sono fisici, non possono influenzarmi' Ma quando pensate al fatto che siamo coscienti solo di questa piccola briciola del nostro comportamento... Quello che non realizziamo che interi Paesi, intere civilt che pensano di essere libere ed indipendenti ma sono inconsciamente spaventate di essere libere ed indipendenti che imploreranno di essere governate e se non possono farlo da sole, chi pensate che consciamente od inconsciamente si assumer questa responsabilit? Di solito va a finire che sar una figura archetipica dotata di un forte animo maschile. Quando pensiamo di essere in pericolo non cerchiamo nostra madre per nutrirci, vogliamo che ci protegga nostro padre. E come ci viene indicato, nell'era della paura, quest'epoca catastrofica, quest'era di questo parassita abbiamo una dominazione maschile. Uno dei principali comportamenti che pu portarci via la nostra responsabilit e la nostra energia, il denaro. Di sicuro non ammettiamo che la nostra dipendenza dal denaro fallace perch questo comporterebbe che la colpa nostra,

e proibito da dio che ci prendiamo la responsabilit per le nostre vite... per cui malediciamo il denaro." Questa la pietra angolare dell'intera illusione costruita intorno a noi dal falso ego. Il denaro considerata la radice di tutti i mali. Ma non pu essere il male, perch il denaro solo un simbolo. I simboli trasportano solo la fede dello spirito dell'osservatore. Questo vuol dire che il simbolo su di una banconota... tuttavia non pu rappresentare il male, perch il denaro solo simbolo. I simboli trasportano solo la fede dello spirito dell'osservatore. Questo vuol dire che il simbolo su di una banconota evoca ed incorpora le intenzioni malvagie inerenti alle nostre deficenze del nostro falso ego. Il denaro esiste solo perch accettiamo di dargli un valore. E per illustrare di pi la nostra incapacit alla libert, abbiamo assegnato il controllo della nostra fede basata sul denaro ad una societ privata al posto del governo federale. Non esiste una legge che stabilisce che dobbiamo usare banconote della "federal reserve*" come moneta corrente. (* come la Banca d'Italia o d'Europa ndt.) Lo scegliamo, perch temiamo l'alternativa... Indipendenza. "Nessuno pi schiavo di chi falsamente crede di essere libero" (Goethe) "Ma non riguarda realmente il denaro, riguarda l'energia perch il denaro semplicemente una cosa materiale che permette a miliardi di persone di desiderare una cosa e di convogliare la loro energia nella stessa cosa. Non la TV al plasma, la Casa, o lo Stile di vita o il Lavoro o essere straordinari, lo status, ci che ci preoccupa, ma il sapere di essere vuoti. Questa gente soffre la tristezza, la solitudine ed il vuoto, come chiunque altro, ed hanno bisogno di colmare questo vuoto attraverso il materialismo, perch pensano che li far stare meglio. O vogliono sedare la sensazione di vuoto con il possesso materiale cos questo ci riporta a questa sensazione di dover distrarre la nostra dipendenza con una fonte esterna, che qualcosa sulla quale non abbiamo alcun controllo." "Ci a cui stiamo assistendo ora tutta questa competitivit nei confronti degli altri, distruggendoci l'uno con l'altro, guerre, dispute per un esistenza materiale, stiamo violentando il pianeta, dilaniandolo per averne alcuni pezzi da avere in mano e per dire che abbiamo vinto la gara. Ognuna di queste azioni sono distruttive non solo per il pianeta ma per la civilt umana. Perch la civilt fiorir con la cooperazione e morir con la competizione. e se si procede da queste verit il risultato non altro che l'estinzione che abbiamo davanti a noi." "Vedete, noi tutti abbiamo dei dmoni, cos per dire, abbiamo tutti dei dmoni interni nella nostra esistenza, ma ci aspettiamo di vedere dei mostri diabolici o apparizioni tenebrose e pensate a una specie di diavolo simile a quelli che si vedono al cinema... Ma i nostri dmoni sono realmente le persone nella nostra vita di tutti i giorni le persone con le quali noi litighiamo, le persone che noi invidiamo od odiamo, coloro i quali noi danneggiamo fisicamente o emotivamente in qualche modo, o forma. E non perch noi invidiamo od odiamo le caratteristiche in queste specifiche persone, ma piuttosto odiamo il fatto che queste ci ricordano noi o come siamo fatti. Loro riflettono le nostre caratteristiche che vorremmo avere pi sviluppate o che non vorremmo avere per niente. Per cui cosa facciamo? - Calmiamo questa sofferenza non cercando neutralizzare o combattere i nostri dmoni

ma danneggiando le persone che ci ricordano dei nostri demoni. danneggiando le persone che ci ricordano delle cose che non ci piacciono di noi stessi. E quando noi siamo frustrati e controlliamo le nostre emozioni, perch non sappiamo quello che sta colpendo le nostre emozioni realmente, ce la prendiamo con gli altri, ce la prendiamo con qualsiasi altra cosa che ci si presenta, o che agisca come catalizzatore del nostro odio. E facciamo la stessa cosa con gli animali, e gli animali sono perfetti per questo perch non possono difendersi. Sono dei catalizzatori perfetti per l'aggressivit intima, la nostra confusione, il nostro odio... basta prendersela con qualcuno totalmente indifeso. Basta immaginare fino a che punto possano essere inconsce una persona o le sue azioni, che arrivi al punto di torturare, mutilare o brutalizzare un qualsiasi essere vivente. Pensate alla mancanza di compassione si che deve avere verso la vita in generale essere capaci di non sentire nessuna sembianza di comprensione verso popolazioni intere, abbandonare gli individui o singoli animali... Popolazioni intere di specie animali che vengono specificamente incrociate a scopo commerciale. Ma vi dir ci che anche pi pericoloso... non poi cos tanta la gente che compie queste crudelt, perch le conosciamo bene come sono. Questa forma d'odio e di crudelt si sa che c' ed ben conosciuta. Ci che mi preoccupa di pi questa gente che contro l'inumanit le persone che sono contro la crudelt animale e si sentono cos abbastanza in diritto da pensare che giustificato infliggere sofferenze o pari sofferenze a queste persone. Perch quelle sono le persone che portano un comportamento crudele ed inconscio, ad un intero nuovo livello di comportamento crudele e consapevole che perfettamente accettabile per loro. Perch sentono che un loro compito portare altre persone a giudizio. Come se fossero una figura d'autorit di alcun genere. Quelle sono le persone che avranno cose pi dure con cui scontrarsi perch in loro albergano molto pi odio interno e risentimento. Loro non sembrano comprendere che solo un'altra forma dell'esatto stesso odio. Quindi per trattenersi dall'affrontare i nostri demoni interni, costantemente, cosa facciamo? Quando iniziamo a realizzare, 'Aspetta un attimo, forse non va bene infliggere sofferenza a qualsiasi altro essere vivente' l'ego deve poi uscirsene con una forma pi esoterica di crudelt ad imbrogliarci a mostrare la stessa forma dello stesso odio di s, lo stesso atteggiamento indignato, ma solo in un altro modo e verso un altro gruppo di persone. Ma il vuoto trover di nuovo un modo di rientrare in noi e le persone cominceranno a sentirsi di nuovo senza riposo non importa quante volte sempre loro scaricheranno biasimo ad un'altra persona ancora o ad ancora un altro gruppo. Noi abbiamo bisogno di caos nelle nostre vite, noi imploriamo la distruzione, noi supplichiamo per avere la catastrofe. Perch se noi non abbiamo queste cose che agiscano come una forma di esorcismo o da catalizzatore per noi, cominciamo a notare queste cose in noi ed ci che non vogliamo. Guardate, possiamo scendere a patti con guerre, col terrorismo, con i crolli borsistici ed economici possiamo scendere a patti con tutte queste cose. Ma una volta che cominciamo a notare questo caos dentro di noi, questo ci di cui abbiamo paura veramente. Saremmo capaci di accettare un milione di 11 Settembre anzich un momento di vera comprensione verso il nostro odio di s."

"Ci stiamo effettivamente auto-distruggendo con una violenza mascherata d'amore." "C' molto dolore nella vita e forse l'unico dolore che pu essere evitato il dolore che viene dal tentare di evitare il dolore." (R.D. Laing) "Conoscere il proprio lato oscuro il miglior metodo per trattare con quello degli altri" (C.G. Jung) E sapete che la parte pi interessante di tutto ci ... Noi incontriamo cose ogni giorno. Ogni singola giornata che noi accettiamo a braccia aperte o che noi rifiutiamo violentemente, la parte interessante non realmente quella che noi stiamo accettando o stiamo rifiutando tanto quanto quello che in noi che ci ha fatto sentire obbligati verso una certa cosa o ce l'ha fatta respingere. Esiste questo atteggiamento di duello fondamentale di forza muscolare o debolezza, attrazione o repulsione, e ci che interessante quando lo realizzate coscientemente, con consapevolezza, quest'essenza intangibile che anima tutta la materia, in ci che vediamo intorno a noi come vita, da dove trova origine questo atteggiamento di duello. E' stata spiegata come l'insiprare e l'espirare di Brahma. La contrazione e l'espansione di Arman e Lucifero nella mentalit antroposofica. Le caratteristiche positivo e negativo nell'elettricit, Gli attributi maschile e femminile, lo Yin e lo Yang, Esistenza e Nulla. Sono tutte forme per spiegare lo stesso processo di comportamento. questo comincia con la consapevolezza, con la coscienza. E se vi liberate di tutte le immagini e concetti presenti nelle nostre menti, di queste dicerie nelle vostre teste, e pensate solo a sentire la differenza tra le due polarit, comincerete a notare che tutti i differenti scenari e le possibilit che vediamo muoversi nel mondo provengono da questa origine comune. Avete un milione persone che vi dicono perch la bibbia apparentemente la parola di Dio e che dovreste seguirla parola per parola. E poi avete un altro milione che afferma che una forma di Controllo Mentale e di non crederci. Tutti vi diranno: 'Guardati da questo' o 'Attento a quello' 'Questa un' ottima informazione','Questa una cattiva informazione' E posso solo stupirmi chi che fa di qualcuno abbastanza un autorit da dire questo vero e questo falso? E perch negare o accettare qualsiasi cosa che si basa sulla suggestione di un'altra persona? Perch non prendete queste decisioni da voi stessi? Un'informazione un' informazione, non esiste una buona o cattiva informazione, questo il modo di usarla. Io dico, lascia che tutto sia la tua Bibbia, Guarda a qualsiasi briciola d'informazione, ad ogni persona, ad ogni evento o scenario o situazione, in modo onesto ed a mente aperta. Perch questa la tua responsabilit di rispondervi nella maniera che tu scegli. Non seguendo il gregge, le convenzioni, la tua responsabilit. E questo il punto, quando non importante quanta gente possa dirvi se giusto o sbagliato, non dipendete dalla loro approvazione. Se alla fine indaghiamo sulle nostre azioni, ci interroghiamo sui nostri processi mentali e prendiamo una decisione cosciente di ci che riteniamo giusto in ogni singolo giorno, questo ci che sia la Divinit. Questo vero sciamanesimo. E questo, per me, ci che vuol dire sentirsi realmente vivi." In questo universo vivente e consapevole, non ci sono leggi di natura, ma solo abitudini. Non vi nulla di estraneo all'universo che possa forzare una legge su di esso.

L'illusione di una rigida legge di natura solo il risultato della non necessit a rompere quell'abitudine. Quando le abitudini hanno bisogno di essere cambiate per assicurare la sopravvivenza dell'organismo, vediamo quest'avvenimento in natura chiamandolo Evoluzione. La mente collettiva modella la nostra evoluzione. Ed un grande esempio di questo fu l'esperimento fatto da John Karat nel 1988. La sua squadra mise delle cellule intolleranti al lattosio in un ambiente contenente solo lattosio come cibo. Secondo la "Legge" di natura ognuna di queste cellule intolleranti avrebbe dovuto morire. Ma sorprendentemente, sopravvissero tutte. Ognuna di esse aveva capito il problema che doveva affrontare, e sostitu l'enzima difettoso con uno funzionante per usare il lattosio come cibo. Se una cellula ha la capacit di decidere come e quando evolversi perch si trova di fronte all'estinzione allora tutto pu farlo. "Il credo comune che un corpo umano sia una macchina biochimica controllata dai geni. E pertanto, il comportamento, l'emozione ed i caratteri della nostra biologia, la nostra salute, le nostre vite siano controllate dai geni che non controlliamo. Quindi questo che abbiamo insegnato alla gente: Siete vittime, i geni controllano la vostra vita, non li avete scelti, non potete cambiarli, i geni che vi ritrovate programmano tutto ci che vi accade. Cominciai i miei esperimenti sulle cellule staminali, nel 1967, isolai una cellula staminale e la misi in un dischetto di Petri e poi si suddivise ogni 10 ore. Quindi presi tutte le cellule, e le divisi in 3 gruppi, e le misi in 3 dischetti di Petri. E poi cambiai il medium di crescita, i costituenti dell'ambiente in ognuno dei tre dischetti. In un dischetto le cellule formarono le cellule delle ossa, nel secondo dischetto si formarono cellule dei muscoli e nel terzo dischetto si formarono cellule di grasso. Cosa controllava il destino di una cellula? La prima cosa che dicevi era: 'Aspetta, erano tutte geneticamente identiche quando furono messe nel dischetto'. Quindi ovviamente i geni non lo controllavano perch avevano tutte gli stessi geni. Quello che era diverso era l'ambiente. Ed all'improvviso tutto nella mia carriera stato 'Oh mio Dio!' Eccomi insegnare che i geni controllano la vita, e le cellule mi stanno dicendo che i geni rispondono alla vita." E dal momento che puoi controllare la risposta, puoi controllare la vita. "E' come leggi l'ambiente, come la mente percepisce l'ambiente e se capisci questo puoi condurre te stesso fino alla massima espressione su questo pianeta, di essere pienamente vivo, pienamente sano, a seconda di come rispondi al mondo." Di fronte al collasso finanziario in tutto il mondo, a guerre politiche e religiose che accanitamente infuriano e ad un sentimento che continua a crescere di essere perduti ed insignificanti, c' un grande ammontare di energia che viene spinta nella superficie della mente collettiva. L'Evoluzione non procede gradualmente, avviene per scatti e crisi e viene pressocch a causa di un bisogno tremendo dell'organismo di sopravvivere.

Siamo in un momento storico nel quale dovremo scegliere. Sceglieremo di diventare sovrani o rimanere sudditi. Di scontrarci con il vero S, o di continuare a combattere uno Spettro. Di migliorare, o di permettere a questa malattia di espandersi. Di Vivere... o Morire. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA. LA SCELTA E' VOSTRA.

Potrebbero piacerti anche