Sei sulla pagina 1di 25

SEMEIOTICA FISICA DEL FEGATO

Prof. Giovanni Murialdo


Corso integrato di Semeiotica e Metodologia Medica

SINTOMI DELLA DISFUNZIONE EPATICA


Astenia e affaticabilit muscolare dopo attivit fisica Nausea (indotta da odori, cibi grassi, fumo di sigaretta) Iporessia o anoressia Disturbi del sonno Dolore addominale e alterazioni dellalvo Prurito

Anamnesi per: Abitudini di vita: alcool, tossicodipendenza, assunzione di cibi Viaggi in arre endemiche per epatite e altre infezioni Farmaci e trasfusioni

SEMEIOTICA FISICA DEL FEGATO


ISPEZIONE Diretta poco significativa Indiretta > segni di malattia epatica Subittero > Ittero Urine ipercromiche (urobilinogeno, bilirubina) Ascite Circoli collaterali tipo porta-cava Edemi (diminuita sintesi proteica) Spider nevi Ecchimosi cutanee (alterazione coagulativa) Cachessia Eritema palmare

Cirrosi epatica
ITTERO CACHESSIA ALTERATO STATO DI COSCIENZA

ASCITE

Cirrosi epatica
ASCITE

EDEMA DECLIVE ANASARCA

Insufficienza epatica
ERITEMA PALMARE

SPIDER NEVI

Circoli collaterali addominali

CIRCOLI COLLATERALI ADDOMINALI

Circoli collaterali a Caput Medusae

Insufficienza epatica
GINECOMASTIA

SEMEIOTICA FISICA DEL FEGATO


PALPAZIONE > Delimitazione del margine epatico e della consistenza > Valutazione della dolorabilit 1. Iniziare da fossa iliaca destra 2. Fare inspirare il pz. durante la palpazione

PALPAZIONE DEL FEGATO

PALPAZIONE CON MANI A PIATTO

MANOVRA DI UNCINAMENTO

Palpazione del fegato

PALPAZIONE DEL FEGATO Caratteri semeiologici


1. DIMENSIONI Indicare la distanza del margine epatico rispetto allarcata costale sulla linea xifo-ombelicale, paracentrale, ascellare anteriore 2. CONSISTENZA Parenchimatosa normale Aumentata > fibrosi, neoplasia, stasi cronica, steatosi Diminuita > edema

PALPAZIONE DEL FEGATO Caratteri semeiologici


3. CARATTERI DEL MARGINE Smusso > normale Accentuato > Tagliente > fibrosi, cirrosi Arrotondato > stasi acuta, epatite acuta

Regolare Irregolare > macronoduli, neoplasie

PALPAZIONE DEL FEGATO Caratteri semeiologici


4. SUPERFICIE Liscia > normale Micronodulare > epatiti croniche Macronodulare > cirrosi alcoolica, neoplasie, policistosi epatica Nodulo singolo > neoplasia, cisti

PALPAZIONE DEL FEGATO Caratteri semeiologici


5. CARATTERISTICHE DEI NODULI Numero Sede > lobi epatici > segmenti epatici Consistenza > parenchimatosa, dura, lignea, teso-elastica Superficie > regolare, irregolare, liscia Rapporti reciproci tra i noduli > isolati, confluenti

PALPAZIONE DEL FEGATO Caratteri semeiologici


6. DOLENZIA E DOLORABILITA
Distensione acuta della capsula glissoniana > fegato da stasi acuta epatiti acute Necrosi epatica da occlusione venosa Infiltrazione della capsula glissoniana > Neoplasie infiltranti

SEMEIOTICA DEL FEGATO


PERCUSSIONE Delimitazione del margine superiore epatico Presenza dellottusit epatica 1. Iniziare da fossa iliaca destra 2. Fare inspirare il paziente durante palpazione

AIA DI OTTUSITA EPATICA

AIA DI TRAUBE
!!! La scomparsa dellaia di ottusit epatica significa la presenza di aria libera in peritoneo > perforazione gastrica o intestinale

Ascite
Manovra del ballottamento

Addome adiposo

Ascite
MANOVRA PER EVIDENZIARE VERSAMENTO LIBERO PERITONEALE

IL VERSAMENTO ASCITICO

PERCUSSIONE RAGGIATA E CENTRIFUGA. LEGGERA

PERCUSSIONE LINEARE

EFFETTO DELLA POSTURA SUL VERSAMENTO LIBERO ASCITICO ADDOMINALE

SUONO OTTUSO

SUONO TIMPANICO

MASSE SOLIDE ADDOMINALI

SUONO TIMPANICO aria

SUONO OTTUSO liquido masse solide