Sei sulla pagina 1di 68

Antonio DAL MUTO

OPERE
TESTIMONIANZE DI UN FALLIMENTO

ANTONIO DAL MUTO

dalmuto_antonio@tin.it
cell. 349-35.80.890
Accenni biografici Romano di nascita, vive e lavora a Cesena. E maestro d Arte Pittura e Disegno diplomato; possiede la qualifica di Architetto Interior Designer; possiede l abilitazione all Insegnamento della Storia dell Arte e del Disegno; ha frequentato la Facolt di Architettura a Firenze; Critico d Arte. Accenni sulla sua attivit

- Pittura e Grafica La sua esperienza nell ambito della Pittura pluridecennale; ha partecipato a diverse mostre collettive e organizzato personali. Ma ha affrontato e affronta percorsi creativi diversi seppur accomunati dal disegno e dalla pittura: - Scenografia: sue sono le scenografie degli anni 90 realizzate per E Campanon , il Festival della canzone Romagnola che si tenne a Cesena fino al 2005; - Fumetto: Ha realizzato una poderosa 5 volumi Storia a fumetti di Cesena, Rimini, Ravenna e Forl. Dalle Origini all Unit d Italia pubblicata dalla locale Casa Editrice Ponte vecchio . Ha recentemente pubblicato la Storia di Ariccia Antica fumetto sponsorizzato dalla Provincia di Roma, Comune di Ariccia (RM) e dall Archeoclub locale per diffondere la conoscenza del territorio nella popolazione scolastica e non. Storia di Sarsina Antica, Dalle Origini all XI secolo e Storia si Castrocaro, dalle Origini alla costruzione della cittadella di Terra del Sole e Storia di Anzio. Dalle Origini a Nerone E Storia a Fumetti di Comacchio appena ultimata.
-Vignettista-caricaturista: Ha collaborato, nel 1986, come con la sede Rai di Bologna, partecipando alla trasmissione Il Rubricone . Attualmente, sempre come caricaturista, collabora con il settimanale della diocesi di Cesena-Sarsina, il Corriere cesenate; inoltre, in tale veste collabora con Teleromagna la pi importante emittente televisiva locale

-Critico d Arte: in questa veste di ha curato (1999-2007) una rubrica per il quotidiano il CORRIERE di Romagna dal nome di, Il Colore, la Forma e le parole impegnandosi in riflessioni su opere di artisti, di varie discipline, che operano nel territorio cesenate. Dal 2007 al 2010 ha collaborato con La VOCE , altro quotidiano locale, per poi, dal 2011 tornare a collaborare con il CORRIERE di Romagna. Tematiche : Antonio Dal Muto ritiene che la ricerca, enfatizzata da una tematica, possa essere, anzi, rappresentare la linfa vitale per una pittura che tende sempre pi a ripetersi e a sovrapporsi per contenuti ed immagini e linguaggi. A tale scopo ha affrontato il tema della SHOAH o Olocausto in una serie di opere che sono stato oggetto di quattro esposizioni coincidenti con il Giorno della Memoria; per quanto riguarda, invece, le De-Composizioni Pittoriche, esse sono il risultato su una riflessione tematica con diverse sfaccettature che sono iniziate sotto l asserzione che: se tutto e Arte allora anche la Spazzatura Arte! Ovviamente, questo nasce dalla reazione alla compiacenza che il mondo della Critica ha nei confronti di chi sborsa soldi per farsi dire del bene Ma al di l della provocazione, le De-Composizioni Pittoriche testimoniano come il rifiuto, la spazzatura ( e non il materiale da riciclo che tanto va di moda ) l Immondizia ecc oltre che essere testimonianza di una societ che si dissolve assieme ad essa, sottolinea anche che la spazzatura anche elemento della cultura di una societ e del suo divenire: simbolo delle Trasformazioni della produzione e del consumismo a largo spettro: sociale, culturale, indiutriale, affettivo Ritrattistica: ha realizzato:
la Galleria di uomini illustri legati all amministrazione comunale cesenate. Dal Risorgimento all ultimo sindaco in carica di propriet dell amministrazione comunale; la Galleria degli abati del monastero di Santa Maria del Monte di Cesena. Dal 1888 all ultimo abate in carica di propriet del Monastero omonimo; la Galleria dei parroci della Parrocchia di Sant Egidio di Cesena. Dal 1954 all ultimo parroco in carica di propriet della Parrocchia omonima. Ritratto di Gianni Agnelli, di propriet dell omonima famiglia; Ritratto del Premio Nobel Rita Levi Montalcini, di propriet della stessa; Ritratto di Marco Pantani, di propriet della famiglia Pantani ed esposto allo Spazio Pantani a Cesenatico; Ritratto di famiglia di Marina Berlusconi di propriet della stessa; Ritratti di Ferrari, Agnelli, Montezemolo, Schumacher e Barrichello di propriet della Ferrari sede di Maranello ecc

La presenza delle mie opere su questo sito assume una doppia valenza: La prima relativa alle tematiche che ho sviluppato con la mia creativit che pu essere oggetto di riflessioni; La seconda legata alla constatazione che, almeno per quanto mi riguarda, per le esperienze raccolte guardando nel mondo dell Arte con gli occhi del Critico d Arte, che l arte stata uccisa. Da qui, il mio conseguente fallimento come pittore. Hanno ucciso lo sport potevamo illuderci che l arte rimanesse indenne? Agli artisti che partecipano quest anno alla Biennale di Venezia, tanto per fare un esempio, se vero che sono stati scelti anche vero che a loro sono stati chiesti soldi ( 5000 euro) per parteciparvi. Questo il sintomo di un mondo in agonia, agonia iniziata alla fine degli anni 70 e che ora ha raggiunto il culmine dello stato di catalessia irreversibile. L arte morta, quel che conta sono i soldi: se un artista ha soldi diventa famoso. La sua arte, poi, un fatto secondario. I galleristi che una volta era i primi critici d arte pronti a lanciare nel mondo dell arte quegli artisti in cui erano stati trovati elementi di forte originalit di linguaggio, di contenuti ecc ora sono diventati solo degli affittacamere. Alle loro mostre, il giorno dell inaugurazione, trovi solo gli artisti che partecipano alla collettiva ( la personale meno remunerativa) i loro amici o i loro parenti. Non si lavora pi a percentuale perch costoro non hanno clienti-collezionisti e il guadagno meglio acquisirlo organizzando le collettive che, per l artista che vi partecipa, non sposta una virgola tra il prima e il dopo. Questo solo un altra testimonianza del livello culturale della societ che stiamo vivendo: il protagonismo passa per altre strade e non prevede la presenza di un bagaglio culturale. Anzi: pi ignorante sei e pi fai spettacolo. LArte morta. Grazie anche ai Critici-parolai che hanno contribuito, con i loro giudizi, pagati profumatamente, ad alimentare la decadenza, promuovendo come artisti anche le merde. Non a caso la tematica che ho sviluppato Se tutto Arte, allora anche l immondizia Arte era riferita proprio a questa situazione. Questo ha portato a non saper distinguere ( parlo degli osservatori) cosa arte da cosa solo un capriccio colorato. Per quanto riguarda il tema della Shoah, questo non interessato nemmeno alle comunit italiane di religione ebraica, che si piagnucolano sempre addosso invitando tutti a non dimenticare , poi quando fai un omaggio alla Memoria nemmeno ti rispondono. E questo la dice lunga. Il destino delle mie opere? Tolte dal telaio e messe in una cartella. Se vi garba, cari curiosi o lettori, scrivetemi per dirmi hai ragione , hai torto . GRAZIE

Un giorno, alla fine del 400, un giovane chiese al grande Buonarroti: Maestro come si fa a diventare boni pittori? Il Maestro rispose: Disegna Antonio, disegna et disegna!

La stessa situazione agli inizi del terzo millennio, in Italia:

Maestro, come si fa a diventare pittori famosi? E il maestro rispose: Paga Antonio, paga et semper paga! E non stancarti mai

SHOAH PER NON DIMENTICARE (?)

L ULTIMO SGUARDO Olio e Smalto su tela

LA MADRE DEI LAGER Olio e Smalto su tela

DIETRO LA LIBERTA

Olio e Smalto su tela

LASCIA CHE IL FUOCO FINISCA IL SUO LAVORO Olio e Smalto su tela

C ERO ANCH IO Olio e Smalto su tela

NON DIMENTICATECI Olio e Smalto su tela

Perch
Olio e smalto su tela

La Scala

Olio, Smalto, Sabbia e Carta vetrata su tela

La Terra il mio letto


Olio, Smalto e Terra rossa su tela

Maternit senza speranza


Olio, Smalto su tela

Aspettando
Olio e Smalto su tela

Annichilimento
Olio e Smalto su tela

C ero anche io
Olio e Smalto su tela

Io c ero
Olio e Smalto su tela

Come mansuete Pecore

Olio e Smalto su tela

C era la Neve ad Ausschwitz

Olio e Smalto su tela

La polvere il mio letto

Olio, Smalto e Terra rossa su tela

GRAFICA

Ritratto di Nobiluomo, ispirato all opera di Dyck Van Dick.


Matita e acrilico su carta

Ritratto di uomo. Matita


e Acrilico su carta

Il pioppo solitario - Matita e Acrilico su cartoncino

Architettura femminile n 28
matita grassa e smalto su cartoncino

Architettura femminile in bianco e rosso n 2 matita grassa e smalto su cartoncino

Architettura femminile in bianco e rosso n 29


matita grassa e smalto su cartoncino

Architettura femminile n 45
matita grassa e smalto su cartoncino

Architettura femminile n 35
matita grassa e smalto su cartoncino

Architettura femminile n 35
matita grassa e smalto su cartoncino

PAESAGGI

Abeti nella neve Olio e smalto su tela

In Campagna Olio e Smalto su tela

La strada bianca sulla collina - Olio e Smalto su tela

La Collina di San Tommaso Olio e Smalto su cartone

Mattino d Estate olio su tela

Paesaggio in grigio Smalto e Olio su tela

Paesaggio Tuscolano Olio e Smalto su tela

Tramonto Romano Olio e Smalto su tela

Pineta sulla Collina olio e smalto su laminato

Il Fiume alla Luce della Luna Olio e Smalto su laminato

La Pineta di Ravenna Olio e Smalto su Laminato

Verso Ferrara Olio e Smalto su Laminato

Il Ponte del Diavolo a Dronero (CN) Penna a Biro e pastello acquarellabile su carta

Paesaggio in Val di Maira (CN) Penna a Biro e Pastello acquarellabile su carta

TEMA Se tutto Arte, allora anche la Spazzatura Arte

DE COMPOSIZIONE PITTORICA n 10 Collage di Carta e Oggetti, Smalto su tela

DE-COMPOSIZIONE PITTORICA N 2 Olio, Smalto e Collage di Spazzatura

DE-COMPOSIZIONE PITTORICA N 9 Olio, Smalto e Collage di Spazzatura

DE-COMPOSIZIONE PITTORICA N 10 Olio, Smalto e Collage di Spazzatura

DE-COMPOSIZIONE PITTORICA N 11 Olio, Smalto e Collage di immondizia

TEMA SOLITUDINI METROPOLITANE


Iconografie del nostro tempo

GIOVANNI PAOLO II Olio, Smalto e Lamina dorata su tela

Il CAMPIONE Olio, Smalto e Lamina dorata su tela

IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI Olio, Smalto e lamina dorata su tela

La SOLITUDNE NELLA NATURA Olio, Smalto e lamina dorata su tela

IN ATTESA DEL LUNGO VIAGGIO Olio, Smalto e lamina dorata su tela

SOLO CON IL CANE Olio, Smalto e lamina dorata su tela

ARTE SACRA

BATTESIMO DI CRISTO Olio su Tela

CROCIFISSIONE Olio su Tela

DEPOSIZIONE Olio su Tela

PADRE PIO Olio su Tela

SAN GIORGIO E IL DRAGO Olio su Tela

L ULTIMA CENA Olio su Tela

Feci quel che potetti, credendoci. Ma ormai il mondo dell arte era finito. Si era aperto il mondo del denaro e io restai fuori!