Sei sulla pagina 1di 18

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale

Prof. Francesco Castellani


francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
SISTEMI PNEUMATICI

Sono sistemi di trasmissione ed impiego di energia attraverso un mezzo
fluido che hanno caratteristiche analoghe ai sistemi oleodinamici dai
quali si distinguono per le differenti propriet fisiche del fluido (aria
compressa anzich olio in pressione).

Laria rispetto allolio ha una minore densit e minore viscosit ma
molto pi comprimibile.

Spesso si impiega aria compressa con una emulsione di olio per la
lubrificazione.
UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
MODULO DI COMPRIMIBILITA



Per i gas che seguono la politropica si ha:
UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
aria a 10 MPa
olio
L elevata
comprimibilit dellaria
permette di
immagazzinare energia
Lenergia rilasciata nel fare espandere un volume di gas V
0
alla pressione P
0
fino
ad una pressione pi bassa P (ed un volume V) pu essere valutata come segue:

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
Per un volume di liquido si ha invece:

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
Per un litro di aria, passando dalla pressione di 15MPa a quella atmosferica si
ottiene per n=1.4:



Per un litro di olio con le stesse pressioni e B=1.4x10
9
Pa:



Per un kg di aria si ha:



Per un kg di olio:

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
CARATTERISTICHE DI UN CIRCUITO PNEUMATICO:

1.risposta con ritardo nel tempo

2.movimento non uniforme dei cilindri attuati

3.minor rischio di shock idraulico (gradualit dei gradienti di velocit)

4.possibilit di fornire grosse quantit di energia in breve tempo

5.i cilindri pneumatici hanno bisogno di un freno per bloccare le posizioni

6.Limitato effetto delle espansioni termiche sul livello di pressione


UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
CARATTERISTICHE DI UN CIRCUITO PNEUMATICO:

7.la minore densit protegge da shock idraulici ed alleggerisce il sistema (sono
tollerate nelle linee maggior velocit per cui possibile impiegare diametri minori)

8.la bassa viscosit abbassa le perdite nelle linee ma favorisce i trafilamenti

9.dopo essere stata impiegata in alta pressione l aria pu essere dispersa in
atmosfera per cui non ci sono linee di ritorno

10.i serbatoi di aria compressa hanno un elevato volume

11.nellaria sempre presente umidit che potrebbe condensare per questo pu
essere necessaria lessiccazione

12.non esiste rischio di incendio anche se i serbatoi in pressione possono esplodere


UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
Sistemi pneumatici vantaggi:
1.Peso contenuto dei dispositivi
2.Disponibilit del fluido di lavoro
3.Rischio di incendio trascurabile
4.Possibilit di fornire molta energia in un tempo breve

Sistemi pneumatici svantaggi:
1.Condizioni di tenuta critiche
2.Pressioni di esercizio basse
3.Scarsa precisione di attuazione
4.Ritardo di attuazione
5.Variazione della pressione con la temperatura nei serbatoi
6.Rischio di condense
7.Necessit di lubrificazione
8.Rischio di esplosione
UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
CIRCUITO PNEUMATICO BASE

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
RISCALDAMENTO IN SEGUITO ALLA COMPRESSIONE

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
RISCALDAMENTO IN SEGUITO ALLA COMPRESSIONE



dove k ed sono coefficienti correttivi che tengono conto delle dissipazioni termiche e delle perdite di
pressione.

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
VALVOLE PNEUMATICHE

Il principio di funzionamento analogo a quello delle valvole idrauliche. Viste le
minori forze ed inerzie in gioco pi semplice il controllo diretto.
Costruttivamente si inseriscono sempre componenti finalizzati al miglioramento delle
tenute.

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
DISTRIBUTORE PNEUMATICO













Pu avere molte porte, ma ha bisogno di tenute radiali per limitare le perdite.
UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
CILINDRO PNEUMATICO A CONTROLLO MANUALE


UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
CILINDRO PNEUMATICO A CONTROLLO UNIDIREZIONALE


UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
CILINDRO PNEUMATICO A CONTROLLO BIDIREZIONALE


UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
CILINDRO PNEUMATICO A CONTROLLO DI TIPO OR


UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale
Prof. Francesco Castellani
francesco.castellani@unipg.it
Corso di Meccanica Applicata B A.A. 2012-2013
CILINDRO PNEUMATICO A CONTROLLO DI TIPO AND