Sei sulla pagina 1di 4

AVVISO PUBBLICO per la selezione e il finanziamento di nuove iniziative imprenditoriali promosse da Nuovi Giovani Imprenditori

La Linea di Intervento sostiene la nascita di nuove imprese costituite da giovani, attraverso appositi Pacchetti Integrati di Agevolazione per lImprenditorialit Giovanile, per il finanziamento di Piani di Sviluppo Aziendale articolati nei seguenti Piani specifici: - Piano di Investimenti Produttivi; - Piano Integrato di Servizi Reali. Al fine di stimolare e rafforzare la capacit imprenditoriale dei neo-imprenditori, oltre alla concessione di agevolazioni finanziarie, potranno essere attivate, ad insindacabile discrezione, dellAmministrazione Regionale le seguenti azioni di accompagnamento: - sensibilizzazione per la promozione della cultura di impresa e la diffusione del lavoro autonomo; - accompagnamento e tutoraggio per la progettazione e preparazione del piano di impresa; - accompagnamento e tutoraggio nella fase di start-up dellimpresa.

SOGGETTI BENEFICIARI
I soggetti ammissibili alle agevolazioni sono le imprese giovanilidi nuova costituzione, classificate come micro e piccole imprese sulla base dellAllegato I del Regolamento (CE) n. 800/2008, che intendono realizzare Piani di Sviluppo Aziendale nellambito di proprie unit produttive locali ubicate nel territorio della Regione Calabria. Per impresa giovanile si intende limpresa, operativa in Calabria, in cui il titolare/i abbia unet compresa tra i 18 e i 40 anni compiuti. I predetti requisiti anagrafici, in caso di societ, devono essere posseduti dai soci in maggioranza sia numerica che di capitale/quote, nonch da chi detiene le cariche amministrative. In ogni caso lAmministratore/rapresentante legale deve essere ricompreso tra i soggetti aventi i requisiti anagrafici di cui sopra (18/40 anni). Con lespressione nuova costituzione si intendono le imprese non risultanti operative, non avendo n comunicato linizio dellattivit n effettuato operazioni commerciali, anche se gi costituite e la cui data di iscrizione al Registro delle Imprese non risulti anteriore ai 12 mesi precedenti il termine ultimo di presentazione della domanda di agevolazione. Sono ammesse anche imprese costituende e che si impegnino a costituirsi, iscrivendosi nel Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio. Alla data di presentazione della domanda di agevolazione le imprese di cui al paragrafo

precedente devono possedere i seguenti requisiti: essere iscritte al registro delle imprese avere una propria unit produttiva nel territorio della Regione Calabria essere inattive, avere la piena disponibilit degli immobili ove viene realizzato il Piano di Sviluppo Aziendale

SETTORI DI ATTIVIT AMMISSIBILI


imprese operanti nei settori indicati nellAppendiceA

DOTAZIONE FINANZIARIA
Lammontare complessivo delle risorse destinate al finanziamento del presente Avviso pari a euro 20.000.000,00

INVESTIMENTI AMMISSIBILI
Piano Investimenti Produttivi Sono ammissibili alle agevolazioni previste dal presente Avviso gli investimenti riguardanti la realizzazione di nuove unit produttive. Gli investimenti devono riguardare una sola unit produttiva e non possono essere suddivisi in pi domande di agevolazione. Per unit produttiva si intende una struttura produttiva, dotata di autonomia tecnica, organizzativa, gestionale e funzionale, eventualmente articolata su pi immobili e/o impianti, anche fisicamente separati ma collegati funzionalmente. Piano Integrato di Servizi Reali I Piani dei Servizi Reali, volti a supportate lo start-up delle imprese in fase di avvio, sono costituiti da uno o pi servizi coerenti tra loro, relativi alle seguenti aree di attivit: - Strategia, general management e supporto alle funzioni aziendali. Tale area comprende i servizi finalizzati: allelaborazione di piani di sviluppo aziendale; allo sviluppo delle aree strategiche di business; allaffiancamento al management aziendale. - Marketing. Tale area comprende i servizi finalizzati: al marketing strategico e operativo; allassistenza allinternazionalizzazione ed allesportazione; alla predisposizione di piani di comunicazione. - Produzione e supply chain. Tale area comprende i servizi finalizzati alla definizione/miglioramento delle attivit connesse allapprovvigionamento, alla produzione e alla logistica. - Innovazione. Tale area comprende i servizi finalizzati a sostenere le imprese nelle fasi pi direttamente legate allo sviluppo delle tecnologie, ai processi di sperimentazione ed allapplicazione produttiva dei risultati della ricerca scientifica e tecnologica. - Organizzazione e risorse umane. Tale area comprende i servizi finalizzati alla predisposizione di piani di formazione aziendale, alla definizione del sistema organizzativo, alla predisposizione di sistemi per la gestione della qualit e dellambiente di lavoro, alla gestione dei sistemi informativi.

Finanza dimpresa. Tale area comprende i servizi finalizzati alla realizzazione di interventi di ottimizzazione della struttura finanziaria ed a supporto degli investimenti.

SPESE AMMISSIBILI
Piani di Sviluppo Aziendale con avvio dei lavori successivo alla data di presentazione della domanda di ammissione alle agevolazioni. non sono considerate le eventuali spese di progettazione e quelle preliminari sostenute dallimpresa prima della presentazione della domanda, che non attengono alla fase di esecuzione dei progetti. Tutti gli importi previsti dal presente Avviso si intendono in euro e al netto di IVA e di ogni altro onere accessorio. Le spese per lattuazione dei Piani di Sviluppo Aziendale dovranno essere realizzate entro 24 mesi a decorrere dalla data di avvio dei lavori Sono ammissibili per il Piano degli Investimenti Produttivi, le spese che riguardano: a. progettazioni ingegneristiche riguardanti le strutture dei fabbricati e gli impianti, sia generali che specifici, direzione dei lavori, studi di fattibilit economico-finanziaria e di valutazione di impatto ambientale, oneri per le concessioni edilizie, collaudi, spese di fidejussione; 5% b. suolo aziendale e sue sistemazioni; le relative spese sono ammesse nel limite del 10% dellinvestimento complessivo ammissibile del Piano di Investimenti Produttivi; c. opere murarie e assimilate e infrastrutture specifiche aziendali, nella misura in cui queste ultime sono necessarie alla finalit del programma oggetto della domanda di agevolazioni nel limite del 35% dellinvestimento complessivo ammissibile del Piano di Investimenti Produttivi; d. macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi di fabbrica, ivi compresi quelli necessari all'attivit gestionale dell'impresa; mezzi mobili strettamente necessari al ciclo di produzione o per il trasporto in conservazione condizionata dei prodotti, purch dimensionati alleffettiva produzione, identificabili singolarmente ed a servizio esclusivo dellunit produttiva oggetto delle agevolazioni; e. programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell'impresa, brevetti, licenze, know-how e conoscenze tecniche non brevettate concernenti nuove tecnologie di prodotti e processi produttivi, per la parte in cui sono utilizzati per l'attivit svolta nell'unit produttiva interessata dal programma. Spese Agevolabili per i Piani Integrati di Servizi Reali Sono ammesse a finanziamento le spese per la realizzazione dei Piani Integrati di Servizi Reali Aziendali connesse: - allacquisizione di consulenze specialistiche per la fornitura dei servizi previsti dal presente Avviso Pubblico; - al conseguimento di certificazioni e/o attestazioni di conformit rilasciate da organismi accreditati e la realizzazione di audit ispettivi da parte di tali organismi. Non sono ammissibili i costi per il mantenimento delle certificazioni; - nel caso di servizi relativi allinternazionalizzazione, alla locazione, allallestimento e alla gestione dello stand, in occasione della prima partecipazione di unimpresa ad una determinata fiera o mostra.

FORMA E INTENSIT DELLAIUTO


aiuti dimportanza minore de minimis pubblicato nella G.U.C.E. serie L n. 379 del 28 dicembre 2006 a) al 70% per le spese ammissibili sostenute per la realizzazione del Piano di Investimenti Produttivi; b) al 50% per le spese ammissibili sostenute per la realizzazione del Piano Integrato dei Servizi Reali, e comunque fino a un massimo di 50.000 euro. Il finanziamento massimo concedibile per ciascun Piano di Sviluppo Aziendale pari a 200.000,00 euro, su un periodo di tre esercizi finanziari. La Regione Calabria, al fine di favorire la fase di start-up delle neo-imprese, potr eventualmente riconoscere ai soggetti ammessi a finanziamento ulteriori agevolazioni, consistenti in attivit di accompagnamento e tutoraggio. Ad ogni impresa potr essere assegnato un tutor che garantir il supporto tecnico necessario sia allavvio dellattivit imprenditoriale che allespletamento delliter procedurale connesso alle agevolazioni finanziarie riconosciute. Modalit e termini per la presentazione della domanda La Domanda di Agevolazione, redatta secondo lo schema di cui allAllegato 1 al presente Avviso Pubblico e completa della documentazione prevista, deve essere inoltrata entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente Avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Calabria, a mezzo raccomandata postale, posta celere, o corriere espresso con relativi avvisi di ricevimento, al seguente indirizzo: Regione Calabria Dipartimento 5 Attivit Produttive Viale Cassiodoro Palazzo Europa 88100 Catanzaro