Sei sulla pagina 1di 1

GIORNALE DI BRESCIA MARTED 24 APRILE 2012

SCIENZA
dini.Dai fiorigialli suidue cm,riuniti ininfiorescenze, si sviluppa una capsula lineare che contiene un elevato numero di minuscoli semi provvisti di unappendice bianca e carnosa di cui sono particolarmente ghiotte le formiche. Nel trasporto dei semi dal luogo di raccolta ai formicai talune perdono il carico e concorrono involontariamentealladiffusionedellapianta.Illaticecausticoetossico,cheescequandosispezzaunaqualsiasipartedellapianta, era considerato rimedio per lasportazione di calli e verruche. Da qui il nome di Erbadaporri.Seainostrigiornitaleimpiegohapersodattualit,rimanepursempre bellissimo il giallo del latice come solo sa fare Flora quando gioca con i colori. Arturo Crescini

31

Verde clorofilla

Celidonia, erba da porri

lgenereChelidoniumbenrappresentatonelnostroterritoriodallaspeciemajus,laCelidoniacomunediffusainluoghiincoltidalpianofinverso i 1.200 metri daltitudine. Il termine generico, gi lo si ritrova in Dioscoride, deriva dal greco chelidon = rondine, forse perch linizio della fioritura di questa Papaveraceacoincideconilritornodelleron-

Chelidonium majus

IN BREVE
NESSUN IDROCARBURO PER MUOVERE LO YACHT ARKKI

s Progetto di yacht solare. Janne Leppnen ha lavorato sullinteressante idea di un grande open space, interamente ricoperto di celle fotovoltaiche, che immagazzineranno lenergia per far funzionare il mezzo. Le batterie e limpianto elettrico delcatamarano Arkki non implicheranno lutilizzo di idrocarburi. Un natante a misura di... mare.
La nuova elica cos come stata progettata dal reparto ricerca e sviluppo della Rolls Royce

EMISSIONI 0: SOLE E VENTO PER PRODURRE IDROGENO

Ingegneria/1 La nuova sfida dei mari? Navi meno ballerine e meno inquinanti
Un progetto Rolls Royce taglia del 40 per cento le emissioni e stabilizza meglio le imbarcazioni rendendole pi fluidodinamiche quando affrontano le onde

irca il 90% dei carichi commerciali del mondo trasportato via mare da migliaia di navi, di ogni tipo e dimensione, che solcano quotidianamente gli oceani. Lorizzonte di leggi particolarmente restrittive in campo ambientale marittimo non poi cos lontano e gi la Imo, International maritime organization, ne ha da tempo emanate alcune che pongono severi limiti alle emissioni navali ad iniziare dal 2016. I progettisti ed i costruttori stanno quindi lavorando a decine di progetti che, oltre a dover tener conto dellimpatto ambientale, non possono trascurare i continui rincari del carburante. Lufficio studi di Rolls-Royce, i cui motori equipaggiano attualmente oltre 30mila navi merci e da crociera, propone una soluzione che pu rappresentare un passo importante nella cantieristica commerciale

mondiale. noto che, per meglio prua della nave, che viene cos a trofendere le onde, soprattutto in prevarsi praticamente perpendicolare senza di mare particolarmente dual piano dacqua e, contemporanero, a prua viene inserito un bulbo amente, la chiusura della linea di che ha il compito di fare da contrapcarena a poppa in un unico corpo peso nel momento dimpatto nella che comprenda elica e timone. ricaduta nel cavo donda, ovvero il allo studio unevoluzione di tale rientro dalla fase di principio, che preveinnalzamento. de lo sdoppiamento Si tratta di una funziodella carena a poppa LINTERESSE ne che ha lo scopo di per ospitare una copLa Nor Lines, ridurre al minimo il pia del sistema motoha gi ordinato beccheggio della nare-elica-timone, deve, tanto pi ampio nominato Promos Indue navi costruite quanto pi limbarcategrated. I test idrodicon questa tecnologia namici condotti con zione lunga. La navigazione con modelli in scala e con mare forza 6-7 o supesimulazioni di mare riore, impone spesso una riduzioforza 10-11, condizioni quindi al line della velocit, fatto che spesso mite, hanno dimostrato come sia implica un rincaro dei costi connespossibile ottenere una riduzione si al ritardo nellapprodo agli slot delle emissioni nocive, quindi di riprenotati nei porti ed ai noli della sparmio di carburante, superiori al nave, che spesso prevedono forti 40%. La comparazione avvenuta penalit. Il progetto RR prevede con navi di pari stazza. I risultati solincorporo del bulbo nella linea di no anche altri: il beccheggio risulta

sensibilmente diminuito, in quanto la nave taglia meglio londa, riducendo lo stress che tale e continuo sforzo meccanico provoca nel tempo alla linea di carena ed allintera struttura dellimbarcazione. Non sono noti i valori di efficienza dellintero progetto, ma la strada sembra essere la pi convincente, al punto che una compagnia norvegese, la Nor Lines, ha gi ordinato due navi costruite con questa tecnologia opzionandone altre due. Al progetto sta guardando con interesse buona parte della cantieristica mondiale, con Cina, Corea, India, Turchia, Polonia, Brasile, Inghilterra e Norvegia in prima fila, ma non da escludere che anche Giappone, Stati Uniti e la tradizionale Europa, con Francia ed Italia, stiano alla finestra. Una nuova strada tracciata e rappresenta un punto di svolta estremamente interessante. Franco Armocida

s Disegnato da Riccardo Pilurzu, il progetto della barca ibrida NDour esplora la possibilit di combinare sole e vento per produrre idrogeno.Se lenergia solare non dovesse bastare sar quindi possibile sfruttare la forza del vento per muovere questa grande e pesante imbarcazione ecologica.

SUN 21: RECORD DI VELOCIT PER IL CATAMARANO SOLARE

s Il catamarano Sun 21 entra nel Guinness dei primati del 2007 per la pi veloce traversata transatlantica a energia solare. I cinque membri dellequipaggio hanno raggiunto la meta in 29 giorni, navigando a una velocit di 5-6 nodi (9-11 km/h), mantenuta grazie ai pannelli fotovoltaici di cui dotato il mezzo.

Ingegneria/2 A Londra i traghetti solari


Varati per le Olimpiadi saranno utilizzati come taxi sul Tamigi

V
Il prototipo del Thames che far trasporto pubblico a Londra

err inaugurato durante le Olimpiadi diLondra2012, il Thames, uninnovativa imbarcazione a emissioni zero,chetraghetter glispettatorilungo il Tamigi fino agli stadi dove si svolgeranno le gare. Le imbarcazioni ospiteranno 255 passeggerieverrannoalimentatead energia solare. Le capienti batterie dei traghetti non solo alimenteranno il mezzo, ma permetteranno di immagazzinare energia grazie a celle fotovoltaiche e batterie di ultima generazione. Cos leccedenza accumulata durante

il giorno, verr riutilizzata in notturna per far funzionare gli impianti di gara e per lilluminazione degli stadi olimpici. Linnovativa tecnologia verde, attenta alle emissioni e al risparmio energetico, permetter quindi di risparmiarenovetonnellatediCO2lanno,raggiungendo importantitraguardi nella salvaguardia ambientale. Leco-barcastata pensataeprogettata per sostituire il trasporto pubblico inquinantecon mezzi ecologicie simboleggia il primo passo verso una citt pi verde. Con questo obiettivo do-

poillancio delprogetto ai giochiolimpici 2012, verr predisposto un servizio permanente sul Tamigi che, oltre a migliorare la mobilit, favorir la qualit dellambiente cittadino. Traghettisolari come questi sono fondamentali per il cambiamento ecologico, per godere e sfruttare la natura in modo pi sostenibile. necessario, quindi, ripensare i processi produttivi e i beni di consumo per arrivare alla produzione di progetti che, come il Thames, sfruttano avanzate tecnologie mantenendo un rapporto responsabile con la natura.