Sei sulla pagina 1di 1

RUCKER PARK

3O
REGOLAMENTO ELIMINATORIE:

1. Ogni squadra pu essere composta da un numero massimo di 4 giocatori (3 in campo e un sostituto) . 2. In caso di infortunio possibile rimpiazzare un membro della squadra con un altro giocatore al costo di 5 euro. 3. Il possesso di palla iniziale determinato per sorteggio, l'azione d'attacco deve partire oltre la linea dei tre punti. 4. La partita si gioca ad un solo canestro, in una sola met campo. 5. Il fallo pu essere chiamato soltanto dal giocatore che lo subisce. Ci sar un controller che terr il punteggio e il tempo della partita, intervenendo solo in caso di controversia. 6. Per ogni canestro segnato vi sempre il cambio del possesso di palla. 7. Quando cambia il possesso di palla (rimbalzo difensivo, intercetto), il gioco inizia nuovamente oltre la linea dei tre punti. 8. Prima che il gioco riprenda (dopo canestro o infrazione) il pallone deve essere toccato da un giocatore della squadra in difesa (check). 9. I canestri da 2 punti valgono 1, quelli da 3 punti valgono 2. 10. Vince la gara la squadra che arriva per prima a 15 punti o che in vantaggio dopo 16' di gioco (non effettivi). 11. In caso la partita finisca in parit al termine dei 16' di gioco, i tre giocatori che in quel momento sono in campo per ogni squadra tireranno un tiro libero ciascuno. Vincer l'incontro la squadra che avr realizzato il maggior numero di canestri. In caso di ulteriore parit, si proceder ad oltranza (come nei calci di rigore) con un giocatore della squadra a scelta. 12. Non esiste nessun limite al numero dei cambi in partita. Le sostituzioni possono avvenire solo dopo un canestro o a gioco fermo. Sono abolite le regole dei 3" e dei 24". Non previsto il fallo e canestro: in caso di canestro segnato nonostante il fallo, vale il canestro e il possesso della squadra che ha subito il punto. 13. Nei tornei con formula di girone all'italiana, in caso di arrivo in parit, la squadra che passa al turno successivo determinata nell'ordine dei seguenti criteri: 1) scontri diretti; 2) quoziente canestri degli scontri diretti; 3) quoziente canestri di tutti gli incontri; 4) maggior numero di canestri realizzati; 5) minore et. 14. I falli giudicati antisportivi dal controller saranno sanzionati con due tiri liberi e possesso a favore della squadra danneggiata dal fallo. 15. In caso di bestemmia prevista limmediata espulsione del giocatore dal torneo. Per quanto non specificato, vale il regolamento tecnico F.I.P.

REGOLAMENTO SEMIFINALI E FINALI:


Valgono le regole delle eliminatorie tranne il punto 10. Si aggiungono: 16. Vince la gara la squadra che arriva per prima a 21 punti. 17. Ogni squadra pu usufruire di 1 time out di 30" per partita.