Sei sulla pagina 1di 4

Episodio unit 2 - Che bella casa!

Per cominciare...
1 Alcune delle parole che seguono sono nellunit 2 del Libro dello studente. Ricordate cosa significano? Quali hanno relazione con la casa?

concerto

appartamento

prefisso

Natale

affitto

soggiorno

2 Guardate i primi 30 secondi dellepisodio e in coppia fate delle ipotesi sul proseguimento.

Guardiamo
1 Guardate lintero episodio e verificate le vostre ipotesi. 2 Abbinate le parole alle immagini secondo quanto dicono i due protagonisti.

confusione

comodo

carino

grande

a.

b.

c.

d.

Facciamo il punto
1 Mettete in ordine cronologico le battute e poi abbinatele a Lorenzo (L) o Gianna (G) come nellesempio. Se necessario, potete guardare di nuovo lepisodio.

Senti, vuoi bere qualcosa? Perfetto! Andiamo allora. Lo sai, sono disordinato.
2 In coppia, osservate i fotogrammi e descrivete che cosa succede in ogni scena.

Beviamo qualcosa fuori! Proprio bella la tua casa! 1 L Lascensore in fondo a destra!

a.

b.

c.

3 Aprite il Libro dello studente a pagina 33. Quali delle espressioni in blu usano Lorenzo e Gianna nel loro dialogo?

d.

e.
133

Episodio unit 8 - Arriva lo zio Tony!


Per cominciare...
1 Il titolo di questa puntata Arriva lo zio Tony!: chi secondo voi lo zio Tony? Da dove arriva? A coppie, fate delle ipotesi su cosa succeder.

2 Abbinate i prodotti alle foto.

a. tortellini al prosciutto b. gorgonzola c. parmigiano d. mozzarella di bufala e. ravioli di zucca

Guardiamo
1 Guardate lepisodio fino a 026 e sottolineate, tra quelle indicate, le espressioni di sorpresa che usa Lorenzo al telefono; espressioni incontrate anche a pagina 121 del Libro dello studente. Esprimere gioia Esprimere rammarico

Che bello! Che bella idea!

Che bella notizia! Che fortuna!

Peccato! Mannaggia!

Accidenti! Che rabbia!

2 Guardate lepisodio per intero e verificate le risposte al punto 1 della sezione Per cominciare. 3 Al minuto 107 Gianna fa un gesto particolare. Perch, secondo voi?

a. Non crede alle parole di Lorenzo. b. Trova incredibile la storia di zio Tony. Facciamo il punto
1 Gianna parla di prodotti DOC e DOP. Avete capito di cosa si tratta? 2 Osservate i fotogrammi e descrivete che cosa succede in ogni scena.

139

Episodio unit 11 - Un regalo... musicale!


Per cominciare...
In coppia, guardate le immagini di alcuni momenti dellepisodio e provate ad abbinare le battute alle foto corrispondenti. Potete anche immaginare la sequenza giusta e prevedere in linea generale cosa accadr in questo episodio? Scambiatevi idee tra coppie.

a. Ma dai, ma ti piace Ramazzotti, non lo sapevo! b. Qui c scritto che il suo ultimo album appena uscito. c. Vorremmo sapere se avete biglietti per il concerto di Eros Ramazzotti. d. Lorenzo che fai, vieni con me o preferisci restare qui?

Guardiamo
1 Guardate lepisodio e verificate le ipotesi che avete fatto nellattivit precedente. 2 In base a quello che dice Lorenzo e alla sua espressione al minuto 023, secondo voi a lui piace Eros Ramazzotti o no? Motivate le vostre risposte.

142

Facciamo il punto
Osservate le due immagini e le frasi nei fumetti.

E magari aggiungo il biglietto del suo prossimo concerto!

Ah, verresti anche tu?

- Nella frase A Gianna usa lespressione in azzurro per dire:

per caso

forse

- Nella frase B Gianna usa il condizionale per fare:

una domanda retorica (conosce gi la risposta) chiedere un favore

Materiale necessario: il tabellone con 30 caselle, un dado e un segnaposto (per esempio, una moneta) per ogni giocatore. 1. Con ogni tabellone possono giocare da 1 a 4 studenti, oppure due coppie. 2. Inizia per primo il giocatore che lancia il dado e ottiene il numero pi alto. 3. Vince chi dalla Partenza arriva per primo alla casella 30. 4. A turno ogni giocatore lancia il dado e avanza di tante caselle quante indicate dal dado. Nella casella di arrivo, legge e svolge il compito riportato. 5. Se il giocatore svolge correttamente il compito si ferma sulla casella o va a quella indicata. Se non riesce a rispondere ritorna alla casella precedente. In ogni caso, il turno passa allaltro giocatore. 6. Per vincere, bisogna raggiungere la casella 30 con un lancio esatto. Se il giocatore la supera, deve tornare indietro di tante caselle quanti sono i punti in pi (per esempio, se sono alla casella 28 e il lancio del dado mi d 6, arrivo alla casella 30 e poi indietro alla 26).

143