Sei sulla pagina 1di 16

le quattro forze

29/03/2011

Le 4 forze
Tutti (o quasi ) i fenomeni naturali si spiegano grazie allazione di 4 forze fondamentali :
La forza gravitazionale comune a tutta la materia : tutti i corpi materiali si attraggono reciprocamente La forza elettromagnetica prodotta dalle cariche elettriche : essa sia attrattiva che repulsiva La forza nucleare debole agisce all'interno dei nuclei atomici : essa responsabile della radioattivit La forza nucleare forte agisce all'interno dei nuclei atomici : essa tiene assieme protoni e neutroni

Alcuni nuovi fenomeni sfuggono ancora alla comprensione : Materia oscura Energia oscura Espansione delluniverso con velocit crescente Energia del vuoto Oggi si sta cercando di unificare le 4 forze in una sola forza La forza elettromagnetica e la forza nucleare debole costituiscono la forza elettrodebole Il problema non ancora risolto lunificazione della gravit con le altre Uno degli attuali tentativi di unificazione la cosiddetta teoria delle stringhe
Forse, a causa di queste difficolt, dovremo riscrivere la fisica dalle fondamenta

29/03/2011

Campi di azione ed applicazioni tecnologiche delle 4 forze


forza gravitazionale
formazione delle stelle sistemi planetari struttura in grande scala dell'universo big bang buchi neri campi e onde elettromagnetiche (radio, tv, telefoni, computers ecc.) propriet chimiche della materia vita decadimenti radioattivi (isotopi radioattivi in medicina, datazione dei fossili)
nuclei atomici fissione nucleare incontrollata (bomba atomica) fissione nucleare controllata (reattore nucleare) fusione nucleare incontrollata (bomba H) fusione controllata (speranza dell'umanit ...) emissione di energia dalle stelle 3

forza elettromagnetica

forza nucleare debole


forza nucleare forte

29/03/2011

Teorie fisiche

Le 4 forze sono descritte da alcune teorie fisiche Una teoria un modello matematico, ovvero un insieme di postulati, ipotesi e formule Una teoria cerca di spiegare, descrivere, i fenomeni noti e di prevederne dei nuovi Vi sono due tipi di teoria fisica : le teorie classiche e le teorie quantistiche Una teoria classica basata sul concetto di traiettoria continua, materia continua, energia continua Una teoria quantistica nega le precedenti ipotesi classiche e si basa sul concetto di probabilit e di quanto (= pacchetto discreto di energia)

Teorie classiche non relativistiche : (considerano la velocit della luce infinita) Meccanica classica (Galileo 1564 1642, Newton 1642 - 1727, Lagrange 1736 - 1813, Hamilton 1805 - 1865) Teoria del campo elettromagnetico (Maxwell 1831 - 1879) Fisica statistica (Boltzmann 1844 1906) Teorie classiche relativistiche : (considerano la velocit della luce non infinita) Teoria della relativit ristretta (Lorentz 1853 1928, Poincar 1854 1912, Einstein 1879 1955) Teoria della relativit generale (Einstein 1879 1955)
Teorie quantistiche : Varie teorie (Planck 1858 1947, Einstein 1879 1955, Bohr 1885 1962, Schrdinger 1887 1961, de Broglie 1892 1987, Heisenberg 1901 1976, Dirac 1902 1984, ecc.)

29/03/2011

Grande unificazione : la teoria del tutto


I pi grandi sforzi teorici attuali consistono nel cercare una teoria unica, la teoria del tutto Una sola teoria cio che spieghi tutti i fenomeni Fra i vari tentativi promette bene ed in attesa delle prime prove sperimentali la cosiddetta teoria delle stringhe Secondo questa teoria, ogni particella sarebbe il prodotto della vibrazione di stringhe (simili a corde vibranti) estremamente piccole
Il problema pi importante da risolvere nel processo di unificazione delle teorie fisiche la quantizzazione della gravit, cio come sia possibile descrivere la gravit in termini di quanti (i cosiddetti gravitoni) cos come ogni altra forza esprimibile in quanti (per esempio i fotoni per la forza elettromagnetica) Ricordiamo che un quanto un pacchetto discreto di energia

29/03/2011

La forza gravitazionale

Tutta la materia che costituisce luniverso ha la propriet di attrarsi La terra ci attira a s (forza peso) ma ogni corpo attira ogni altro La forza gravitazionale molto debole (la pi debole delle 4 forze) per cui non mi accorgo che per esempio le mie mani sia attirano La luna ruota attorno alla terra perch da essa attirata gravitazionalmente ma la luna attira a s la terra (maree) La terra ruota attorno al sole ed il sole attorno al centro della nostra galassia (la via lattea) La stessa cosa per ogni stella, galassia, ammasso galattico, superammasso galattico ecc. La forza gravitazionale tiene assieme luniverso e ne determina la struttura su larga scala (cosmologia)

Si hanno tre teorie che descrivono la forza di gravit :


La teoria della gravitazione universale di Newton (1670) La teoria della relativit generale di Einstein (1916) La teoria della gravitazione quantistica (nellambito della teoria delle stringhe, in costruzione ed ancora priva di verifiche sperimentali)

29/03/2011

La teoria della gravitazione universale di Newton


Due corpi qualunque si attraggono con una forza direttamente proporzionale alle masse ed inversamente proporzionale al quadrato della distanza Per esempio, due corpi di massa pari ad un chilogrammo posti alla distanza di un metro si attraggono con una forza pari a 0,0000000000667 newton dove il newton lunit di misura delle forze e corrisponde a circa il peso di un etto La forza di gravit davvero molto debole !!!

m1m2 R2
11

6,67 10

Nm 2 / kg 2

G 0,0000000000667

29/03/2011

La teoria della relativit generale di Einstein


Lesperienza ci mostra che tutti corpi cadono, in assenza di attrito con laria, con la stessa accelerazione pari a g = 9,8 m/s (qui sulla terra) Questo fatto alla base della teoria della relativit generale di Einstein Un campo gravitazionale equivalente ad un sistema di riferimento accelerato (principio di equivalenza) Un campo gravitale equivalente ad uno spazio-tempo curvo (non euclideo) Le masse incurvano lo spazio-tempo I corpi si muovono in uno spazio-tempo curvo seguendo linee di minima distanza La fisica diventa geometria !!! La matematica degli spazi curvi fu sviluppata principalmente da Gauss, Riemann, Christoffel, RicciCurbastro (di Lugo di Romagna) e LeviCivita

29/03/2011

Conseguenze strane della teoria della relativit generale


Spostamento del perielio di Mercurio Spostamento apparente della posizione delle stelle durante una eclissi totale di sole (lenti gravitazionali) Spostamento verso il rosso della luce emessa dalle stelle (red-shift gravitazionale) Collasso gravitazionale di una stella (stelle di neutroni, pulsar, buchi neri) Onde gravitazionali Cosmologia relativistica (red-shift cosmologico, radiazione fossile, bigbang, modelli espansivi)

29/03/2011

La forza elettromagnetica

La forza elettromagnetica prodotta dalle cariche elettriche Le cariche elettriche positive sono trasportate dai protoni Le cariche elettriche negative sono trasportate dagli elettroni I protoni, assieme ai neutroni elettricamente neutri, sono contenuti nei nuclei atomici Protoni e neutroni sono detti nucleoni Gli elettroni, 2000 volte pi leggeri dei nucleoni, ruotano attorno ai nuclei Un atomo elettricamente neutro ha uno stesso numero di protoni ed elettroni Per esempio, un atomo di idrogeno ha un protone ed un elettrone, un atomo di elio ha due protoni, due neutroni e due elettroni

29/03/2011

10

La forza elettrica e la forza magnetica


La forza elettrica che si instaura fra due cariche elettriche direttamente proporzionale alle cariche ed inversamente proporzionale al quadrato della distanza (legge di Coulomb) (si noti la sorprendente somiglianza con la formula gravitazionale di Newton) La costante 0 detta costante dielettrica del vuoto Cariche di segno opposto si attraggono, cariche di segno uguale si respingono La forza magnetica prodotta dalle cariche elettriche in movimento Non esiste la carica magnetica !!!

1 4
0
12

q1q2 R2
C 2 / Nm 2

8,85 10

29/03/2011

11

Le onde elettromagnetiche
Una carica elettrica in moto accelerato (per esempio oscillatorio) produce un campo di onde elettromagnetiche Radio, tv, radiotelefoni funzionano a causa di questo fenomeno Le onde elettromagnetiche sono le onde radio dalle onde lunghe alle microonde, raggi infrarossi, luce dal rosso al violetto, raggi ultravioletti, raggi X, raggi gamma (per frequenza crescente) La frequenza si misura in hertz (Hz) 1 Hz = una oscillazione al secondo 1 kHz (chilohertz) = mille oscillazioni al secondo 1 MHz (megahertz) = un milione di oscillazioni al secondo 1 GHz (gigahertz) = un miliardo di oscillazioni al secondo
12

29/03/2011

La forza nucleare debole


Il nucleo atomico generalmente stabile ma si pu avere la radioattivit naturale (o artificiale) Un neutrone del nucleo pu decadere in un protone, un neutrone ed un neutrino. Es. La formula del decadimento beta n p + e + (la lettera greca "ni" indica appunto il neutrino) Gli elettroni prodotti fuoriescono dal nucleo a grande velocit e costituiscono i cosiddetti raggi beta La forza che interviene nel decadimento beta la forza nucleare debole Applicazioni in medicina per curare il cancro Datazione dei fossili con il carbonio 14 La forza elettromagnetica e la forza nucleare debole costituiscono una unica forza : la forza elettrodebole

29/03/2011

13

La forza nucleare forte

I protoni sono elettricamente carichi positivamente I protoni, dentro un nucleo atomico, sono a distanze molto piccole I protoni, a causa della forza elettrica repulsiva (inversamente proporzionale al quadrato della distanza) molto grande, non potrebbero stare vicini La forza nucleare forte vince la forte repulsione elettrica fra i protoni e permette la formazione dei nuclei atomici La forza nucleare forte agisce a cortissimo raggio La forza nucleare forte quindi molto intensa e, se liberata, sprigiona energie enormi Fusione atomica incontrollata e controllata Fissione atomica incontrollata e controllata

29/03/2011

14

La fusione nucleare
Due nuclei di deuterio (isotopo dellidrogeno), se fatti avvicinare oltre una certa distanza, si fondono nuclearmente creando un nucleo di elio Questo fenomeno detto fusione nucleare La massa del nucleo di elio lievemente inferiore alla somma delle masse dei due nuclei di deuterio Il difetto di massa si trasforma in energia secondo la nota formula di Einstein E = m c Siccome c (la velocit della luce nel vuoto) vale circa 300.000.000 m/s , questa energia grandissima Fusione nucleare controllata : stelle, progetti di reattori nucleari a fusione Fusione nucleare incontrollata : bomba H

Un chilogrammo di massa, se completamente trasformato in energia, produce : 90.000.000.000.000.000 joule

(un joule corrisponde circa allenergia prodotta da un etto che cade da un metro)

29/03/2011

15

La fissione nucleare

Certi nuclei atomici sono instabili e tendono a scindersi L'uranio 235 (numero atomico 92) ha la propriet di scindersi se colpito da un neutrone Vengono emessi anche alcuni neutroni Questo fenomeno, detto fissione nucleare, pu produrre la cosiddetta reazione a catena perch ogni neutrone prodotto pu fare scindere un altro nucleo di uranio e cos via La massa delle parti in cui si scinde un nucleo di uranio lievemente inferiore alla massa del nucleo di uranio originario Il difetto di massa si trasforma in energia secondo la formula di Einstein E = m c Fissione nucleare controllata : reattori nucleari (problema delle scorie radioattive) Fissione nucleare incontrollata : bomba atomica (arsenali militari in grado si cancellare lessere umano dal pianeta)

29/03/2011

16