Sei sulla pagina 1di 2

La gazzetta del Vaticano

XIII marzo MDCX

CANNOCCHIALE: strumento diabolico o rivelazione

divina?

Il papa afferma: pazzo, pazzo!


Ieri 12 marzo 1610 Galileo Galilei fa stampare 550 copie di un piccolo volume di appena una sessantina (28 fronte e retro) di pagine: il Siderus nuncius. Il libro piccolo, ma contiene delle scoperte che mettono in discussione le teorie aristoteliche, anche se il dibattito che si apre in questo momento : sar vero? O Galilei un povero pazzo che stato raggirato da quel distorsore di immagini che il cannocchiale da lui usato? Il cannocchiale uno strumento che nato in quella nazione eretica che lOlanda dove si contrastano la religione Calvinista e Protestante. Galilei non ha fatto altro che modificarlo ed aumentare la sua potenza, tramite una serie di lenti, cos dice:
Frontespizio della prima edizione del Siderus nuncius (Venezia, Baglioni, 1610)

con questo nuovo cannocchiale riesco a vedere le stelle e i pianeti. Secondo la spiegazione che ha dato il 21 agosto 1609, dove Galilei mostra questo strumento a senatori e notabili veneziani dal campanile di San Marco a Venezia, il cannocchiale composto di un tubo principale e di due sezioni minori nelle quali sono sistemati lobbiettivo e loculare. L obbiettivo biconvesso e loculare piano- concavo, il lato concavo dalla parte dellocchio e, grazie a questo strumento, si possono ingrandire gli oggetti di 14 volte. con questo strumento che afferma di aver osservato: i monti lunari, la composizione della via Lattea e i 4 maggiori satelliti di Giove. Secondo le osservazioni effettuate con il cannocchiale, la superficie lunare ricca di crateri e montagne, ma questo assurdo perch va contro quanto ci ha detto Aristotele e cio che la luna fatta di etere ed perfettamente liscia e sferica. Un altra osservazione contrastante che, Aristotele ha sempre sostenuto che la Via Lattea il prodotto di vapori che si incendiano nella parte alta Uno dei cannocchiali di Galileo. dell atmosfera; Galileo invece afferma che formata da una moltitudine confusa di stelle.

La gazzetta del Vaticano

XIII marzo MDCX

Infine sostiene ancora che attorno al pianeta Giove ruotano 4 satelliti che mostrerebbero lesistenza di altri centri del moto, teoria che va decisamente contro ci che abbiamo sempre saputo: la Terra al centro del moto dei pianeti. I grandi scienziati ora si trovano divisi: alcuni sono esaltati per le nuove scoperte,tutte ancora da verificare ed eventualmente studiare a fondo, altri sono decisamente scettici, infatti uno dei suoi colleghi, il padovano Cesare Cremonini, si rifiuta di guardare attraverso il cannocchiale e si burla delle osservazioni di Galileo. Il papa vuole avere chiarimenti su quest opera e a breve Galilei verr convocato dalla Santa Inquisizione per giustificare la sua opera. Vi aggiorneremo dopo lincontro. Laura Lobina IV F

FONTI: Galilei 1. http://www.museoscienza.org/approfondimenti/documenti/galileo/ 2. http://it.wikipedia.org/wiki/Galileo_Galilei#Il_cannocchiale 3. http://www.aboutgalileogalilei.com/index.php? option=com_content&view=article&id=51&Itemid=55#cannocchiale 4. http://www.letrevenezie.net/pubblicazioni/GALILEO%20GALILEI/APOTEOSI%20DEL %20CANNOCCHIALE.html 5. http://catalogo.museogalileo.it/oggetto/CannocchialeGalileo.html Situazione religiosa in Olanda: http://it.wikipedia.org/wiki/Secolo_d'oro_olandese#Religione