Sei sulla pagina 1di 8

EDITORIALE

SOMMARIO
iamo tornati! Pronti per
ripartire in una nuo-
va, lunga, annata che,
come sempre, ci troverà im-
pegnati a raccontarvi tutto ciò
che accadrà nella nostra città
e nei nostri dintorni. Il me-
glio dello sport, con l’Ascoli in
primo piano, le nostre ormai
storiche rubriche e la novità
di quest’anno con la rubrica
“Pregi e Difetti”. Cercheremo
anche di consigliarvi l’evento
sportivo da non perdere, se-
guendo il nostro calendario
eventi riempiremo le vostre
giornate. Visto il successo ot-
tenuto quest’estate, non può
mancare “il rovescio della
medaglia”, cioè tutto ciò che
non è sport: eventi culturali,
musicali, teatrali, inchieste,
cinema e tempo libero. Tutto
questo e molto di più è Ascoli
sport&news “giocando giran-
do”. Buona lettura!

Reg. Trib. di Ascoli Piceno n.445 Registro Stampa Provv. del 18/09/2006 Anno 3 num. 46 venerdì 26 settembre 2008
Edito da A.C.S.D. C.A.P.IT ASCOLI via dei Girasoli, 1/C - AP Direttore Responsabile Mario La Rocca Responsa-
bile Commerciale Mauro Fioravanti Progettazione Grafica Chicca Petrucci/Lilla Foto Emanuele Bajo, Giuseppe
Bellini, Alessio Di Buò, Daniele Troiani Responsabile Distribuzione Go Flowers Coordinamento Girando Flavia
Narducci e Laura Tosti Guerra Redazione Stefano Cappelli, Valerio Rosa, Davide Clerici, Valentina Bellini, Ilaria
Marini, Massimiliano Marcello Castelli, Floriana Martoni, Luigi Mancini, Marco Amabili, Pietro Mazzocchi, Federica
Poli, Alessia Rossi, Pierfrancesco Simoni, Sabrina Vinciguerra e Anna Laura Petrucci. Si ringraziano Radio Ascoli,
Centro Commerciale Città delle Stelle Stampa Arti Grafiche Picene srl - Maltignano - AP - Contatti Redazione
347.9172945, info@ascolisen.it, redazione@ascolisen.it. Pubblicità 328.6143546, commerciale@ascolisen.it
Distribuzione by RATTATTU’
E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, fotografie e disegni, se non espressamente autorizzati dall’editore
PUNTO DI SVISTA ASCOLI SPORT & NEWS

di

Qual è il tuo volto?


C
inque partite sei punti, posizione di con Iaconi, punte poco assistite che sbagliano
media classifica in un campionato anche quei pochi palloni che giocano. Sarà un
che, almeno per ora, mostra molto caso, ma l’Ascoli più pericoloso lo abbiamo
equilibrio. Le super favorite Parma, Empoli e visto quando Di Costanzo ha tradito il modulo
Livorno, aggiungo io anche il Mantova, sono che predilige, il 4-4-2 con un 4-3-1-2 metten-
ancora nel gruppone. L’Ascoli visto nelle pri- do dietro le punte Sommese, capace di sva-
me tre giornate mi aveva deluso, quello delle rare su tutto il fronte. Tutti noi ci aspettiamo
ultime due gare mi convince un po’ di più. il miglior Guberti, che non ha trovato spazio
Forse la verità sta nel mezzo, comunque sia, nemmeno quando era d’obbligo attuare il
bisognerà scoprirla ed è ora che l’Ascoli del turn over. Non so quanto possa incidere il
trainer Di Costanzo scopra il suo vero volto. rinnovo del contratto nelle scelte del mister,
Cosa mi ha convinto e cosa no dei bianco- certamente Guberti farebbe meglio a chiarire
neri? Sicuramente l’organizzazione difensiva la sua posizione con la società dimostrando
ha dato ottimi segnali. La squadra sa soffrire così riconoscenza ed attaccamento all’Ascoli
,ma non va in confusione. Di contro mancano Calcio, ma esistono ancora questi valori nel
ancora le idee, problema che avevamo anche calcio?… Punto di svista

FOTO GIUSEPPE BELLINI


SOTTO LE LOGGE ASCOLI SPORT & NEWS ASCOLI SPORT & NEWS PREGI E DIFETTI

di di

GUBERTI, BUCCHI, SONCIN: ilBari


Quel valore aggiunto tutto da vedere.

pregi&difetti
PREGI: La difesa del Bari, con i vari Galasso, Andrea Masiello
’Ascoli 2008/2009 ha già mosso i suoi prensibile abbaglio è sotto gli occhi di tutti, ed Esposito, è un reparto collaudato e dà delle buone garanzie
primi 5 passi in questo sempre più sono già emerse in poche settimane le sue al tecnico Conte. A questi si aggiunge un acquisto di lusso,
equilibrato torneo cadetto, eviden- armi più pericolose, ma anche le lacune più quel Parisi che mister Di Costanzo ha avuto lo scorso anno
ziando immediatamente due fattori indiscu- preoccupanti. a Messina. In attacco, l’arma in più è costituita dal brasilia-
tibili. Il maggior problema non sembra essere però no Barreto, l’elemento di maggior talento tra i pugliesi. L’ar-
1)L’avvenuta riconciliazione con la maggior in mezzo al campo, dove comunque, si sente gentino Rivas, di solito impiegato nel ruolo esterno destro di
parte della tifoseria, tornata a seguire con in- la mancanza di un brevilineo capace di garan- centrocampo, è la mina vagante della squadra perché alterna
citamento e passione la propria squadra, no- tire la superiorità numerica sulla trequarti av- fasi in cui trova giocate imprevedibili a momenti di black-out;
nostante il noioso limbo, dei “senza infamia versaria, quanto sulle fasce laterali difensive, Salvatore Masiello, che opera nella zona opposta non ha pie-
e senza lode” vissuto per lunghi tratti nella spesso terra di conquista, in cui sia il Nastos namente dimostrato le proprie potenzialità.
scorsa stagione. attuale, che Giallombardo non sembrano ga-
2)Il fatto di aver deciso di puntare, quasi rantire continuità e qualità necessarie.
esclusivamente sulla nuova guida tecnica Non resta che tenere bene in mente questo DIFETTI: Il centrocampo è considerato il tallone d’Achille della
squadra di Conte. Non c’è l’uomo d’ordine e quindi i biancoros-
per provare a migliorare il piazzamento della se non si vuole rischiare di giudicare fretto-
si faticano a verticalizzare. Il solo Gazzi (l’Ascoli lo seguì qual-
scorsa stagione e provare a centrare alla fine, losamente il lavoro di Mr. Di Costanzo, che
che anno addietro) si è finora distinto per qualità e quantità.
il sogno Play-Off. con un atteggiamento attento e prudente sta
L’argentino Donda, anch’egli nel mirino della società di corso
Senza ombra di dubbio, l’aver voluto concen- cercando di trovare il bandolo della matas-
Vittorio, è discontinuo è non sembra in grado di poter cambia-
trare, “tutto” il budget a disposizione, per sa, per far rendere il gruppo a disposizione
re volto alla squadra nei momenti di difficoltà. L’ex bianconero
l’acquisto di Christian Bucchi, non può trasfor- nel migliore dei modi, in attesa che il valore
De Vezze non è il regista che si attendevano a Bari. Il modulo
mare una squadra, capace di centrare l’otta- aggiunto del trio Guberti, Bucchi, Soncin, inizi
prevede che le azioni offensive sfoghino sulle corsie laterali;
vo posto lo scorso anno, in una “ammazza a regalare finalmente, quell’unico valore ag- poiché le alternative a questa tattica sono poche, spesso i pu-
campionato”, specie se come è accaduto giunto, che questa squadra può a buon diritto gliesi soffrono se gli avversari chiudono prontamente i varchi
questa estate, la rosa a disposizione resti vantare in questo scoppiettante ed incertissi- esterni.
praticamente la stessa. Tralasciando la scelta mo campionato.
del portiere, il cui evidente quanto incom-

6 7
FOTO GIUSEPPE BELLINI
TABELLINI ASCOLI SPORT & NEWS ASCOLI SPORT & NEWS FORMAZIONI

8 9
SERIE D ASCOLI SPORT & NEWS

di

SERIE D
mancato un pizzico di fortu- in tre match due sconfitte
na, ma sono fiducioso in vi- casalinghe e un pareggio
sta dei prossimi impegni., la esterno. In casa biancocele-
squadra ha mostrato grinta ste c’è rammarico, soprat-
e volontà. Domenica ospite- tutto per l’ultima gara persa
remo la Nuova Campobasso, 3-1 tra le proprie mura con la

PARTENZA una delle formazioni favorite Recanatese, ma mister Izzot-

IN SORDINA
per la vittoria finale di questo ti non sembra preoccupato:

PER LE
girone. Tutti dovranno dare il “Quando si perde molti han-
massimo per conquistare la no voglia di rovinare tutto

SQUADRE
prima vittoria”. – ha dichiarato il tecnico – ho

PICENE
Proprio sul campo del Cam- visto un buon Centobuchi nel
pobasso è arrivato il primo primo tempo, che ha dato

A
punto per il Grottammare. del filo da torcere agli avver-
Un’ottima prestazione quella sari. Non credo che i miei ra-
ncora a secco di vit-
dei giovani di mister Scar- gazzi abbiano giocato male,
torie le squadre pice-
fone contro la compagine soprattutto non credo che la
ne dopo tre giornate
molisana sostenuta da ben difesa non funzioni. Non mi
nel girone F del campionato
2000 tifosi e nonostante le lascio influenzare dalla clas-
Dilettanti.
assenze di Adamoli (squa- sifica – ha aggiunto Izzotti
La formazione messa meglio
lificato) e degli infortunati – nelle fasi iniziali di un cam-
in classifica, e si fa per dire..,
Rulli, Curzi e Paci. L’ambiente pionato non la guardo mai,
è la matricola Elpidiense Ca-
sembra aver ricaricato le pile adesso per me è molto im-
scinare, con due punti in gra-
dopo un avvio opaco, e ora portante lo spirito con cui si
duatoria e reduce dal pareg-
massima concentrazione in affronta una partita e la mia
gio a reti bianche sul cam-
vista del derby del prossimo squadra lo ha dimostrato lot-
po del Tolentino. Il tecnico
weekend al “Pirani” contro tando per novanta minuti.
ascolano Gianni Clerici, tutto
la Maceratese del sambene- Ora è importante mantenere
sommato, guarda il bicchie-
dettese Pasqualino Minuti. questo tipo di atteggiamento
re mezzo pieno: “E’ la prima
Partenza alla camomilla an- a partite dal prossimo incon-
partita in cui la nostra porta
che per il Centobuchi che tro in casa della Pro Vasto”.
rimane inviolata – ha detto
non ha avuto un buon inizio
l’allenatore – il pareggio ci
di campionato rimediando
va un pochino stretto, ci è

10
CALCIO A 5 ASCOLI SPORT & NEWS

PARTE BENE
di

il SAN GIORGIO
SERIE A2 appena retrocessi dalla se
rie A2 sono considerati tra i
San Giorgio fermata in casa
dal Morrovalle per 5-4.
E’ iniziata subito con un suc-
più forti del girone C. Un pa-
cesso la stagione della F&G
reggio prezioso insomma, in
San Giorgio che sabato a de-
buttato in trasferta a Perugia
attesa di far visita sabato al SERIE C2
Palextra Fano, nel primo de- Vittoria rotonda per la Picchio
contro il Magione imponen-
gli otto derby marchigiani. Ascoli che con le doppiette di
dosi per 5-3 e confermando
Dorinzi, Veneranda e Zuppini
così le indiscrezioni della vi-
ha regolato per 6-2 il Pamar
gilia che vogliono i nerazzurri
tra i grandi protagonisti del SERIE C1 Civitanova. Sconfitta di misu-
Ci sono tre squadre a pun- ra invece per la neopromos-
torneo. F&G che sabato farà
teggio pieno dopo le prime sa Adverso Ascoli battuta per
il suo esordio in casa al pa-
due giornate del massimo 1.0 dalla Torrese con un gol
laSavelli contro la Canottieri
campionato regionale. Lu- di Mancinelli. Battuta d’arre-
Belluno reduce dal 2-2 con-
crezia, Real Monturano e sto anche per la Fermo Gran-
tro il Grosseto.
San Severino paiono avere de Toro (4-5 con il San Cri-
al momento una marcia in spino) e per il Montappone

SERIE B più anche se l’Acli Avis Ascoli superato per 8-2 dalla Virtus
Samb. Bel pareggio (3-3) tra
Esordio positivo anche per di mister Vincenzo Paolet-
ti, guidata da Remo Orsini Cascinare e Riviera Samb.
la rinnovata formazione del-
l’Adriatica Bitumi Miracolo e Simone Bernardini, dopo
Piceno Ascoli affidata que- il pari all’esordio ha subito
st’anno a mister Bernardino fatto capire di essere in scia
‘Becco’ Giordani. Il 3-3 contro superando per 6-2 la neo-
la Bi.Tech. Reggiana è un ri- promossa Bocastrum United
sultato per nulla deludente Castorano. Ancora a zero
considerato che i granata punti invece la Wasa Porto

12
CALENDARIO ASCOLI SPORT & NEWS ASCOLI SPORT & NEWS CALENDARIO

quindicigiorni
25/09 al 09/10
CALCIO A 5 SERIE A2 GIRONE A avrebbero utilizzato giocatori squali- Monticelli-Monsampietro
2° giornata ficati, la classifica dice che il Fossom- Ore 14,30, Velodromo Monticelli

dal CALCIO SECONDA CATEGORIA


GIRONE H 3° giornata
Casp Calcio-Longobarda
F&G Porto San Giorgio-Belluno
Ore 16, PalaSavelli di P. S. Giorgio
Atl. Teramo-Kaos Bologna
brone vola a punteggio pieno (4 su
4) e che Montegranaro, Monturane-
Jrvs-Ripatransone
Ore 15,30, campo Monterocco
Ciabbino-Amandola
se e Cuprense stentano. Domenica,
VENERDÌ 26 SETTEMBRE SABATO 27 SETTEMBRE Ore 15,30, campo Ama Pagliare
Casale-Real Centobuchi
Ore 16, Centro Sportivo Acquavi-
va Teramo il Montegranaro ospita il pericolante
Ore 15,30, Città di Ascoli

Ore 15,30, comunale Castorano Piano S. Lazzaro, mentre sabato 4 SECONDA CATEGORIA GIRONE H
CALCIO A 5 SERIE C CALCIO PROMOZIONE GIRONE B
F&G Porto San Giorgio è partito con ottobre, si giocano Cuprense Fortitu- 4° giornata
3° giornata 5° giornata
Atletico Piceno-Castelfidardo Altidona e Monterubbianese viag- il piede giusto ed ha ottenuto un do Fabriano e Monturanese-Jesina. Longobarda-Sp. Acquaviva
Montegranarese-Urbino Ore 15,30, comunale di Comu-
Ore 22.15, Ore 15,30, Comunale Castel di giano a pieni giri. Bene anche Casp eloquente 5-3 in casa del Magione.
Lama SECONDA CATEGORIA GIRONE H nanza
San Liborio Montegranaro Calcio e Casale. Attardati Azzurra Entrambe lo scorso anno approda-
Comunanza 3° giornata
Colli e Longobarda, ma siamo ap- rono ai playoff. Male la matricola Poggese-Castignano SECONDA CATEGORIA GIRONE I
Ore 15,30, Comunale Comunanza pena alla seconda giornata. Da se- Atletico Teramo, sconfitta per 5-2 a
Monturano in testa dopo due gare Ore 15,30, Velodromo Monticelli 4° giornata
di campionato con l’altra matricola gnalare, sabato, Casp-Longobarda Cagliari contro il Domusdemaria. Sa-
Il Montegiorgio è il virtuale leader
Sp. Lucrezia e San Severino. In zona
del girone B perché figura staccato
(campo Ama) e Casale-Real Cen-
tobuchi (Comunale Castorano). Il
bato, l’F&G ospita il Belluno, mentre
il quintetto abruzzese riceve la visita
VENERDÌ 3 OTTOBRE Pro Calcio-Sp. Folignano
Ore 15,30, campi Agostini
playoff l’Acli-Avis Montegranaro
di un punto dai battistrada Trodica Piazza Immacolata-Villa Pigna
(gioca ad Ascoli) che ha steccato 4 ottobre la Longobarda ospita lo del Kaos Bologna. CALCIO A 5 SERIE C
e Coirridonia, ma con una gara in Ore 15,30, campo S. Marcello di
la prima con l’Urbino ed ha pron- Sporting Acquaviva (a Comunanza) 4° giornata
meno. Atletico Piceno e P. S. Elpidio Acli Avis Montegranaro-Monte- Ascoli
tamente recuperato a Castorano. A
occupano per ora la zona playoff. CALCIO SECONDA CATEGORIA BASKET 2° giornata serie C2 granarese
secco Bocastrum Castorano e Porto CALCIO A 5 SERIE B GIRONE C
Sabato c’è Atl. Piceno-Castelfidardo, GIRONE I 3° giornata Marche Ore 21.30 palestra Monticelli
San Giorgio. Venerdì c’è Monte- Ascoli Basket - Spider Fabriano 3° giornata
mentre domenica spicca Comunan- Roccafluvione-Arquata
granarese-Urbino; il 3 ottobre Acli- Ore 15,30, Ore 21.00 palestra comunale via
za-Corridonia. Il 4 ottobre da se-
Montegranarese (palestra Monti- comunale Vallicella Spalvieri Ascoli Piceno CALCIO A 5 SERIE C2 GIRONE C Miracolo Piceno-Pesaro Five
gnalare Grottese-Atl. Piceno ed il 5 Ore 15.30, Palestra Monticelli
celli), mentre il Bocastrum ospita di Roccafluvione Inizia subito con una sconfitta la sta- 4° giornata
Sangiorgese-Petritoli Juventina-Gualdo
l’Acli Jesi. gione dell’Ascoli basket. Nonostan- Adverso-Folgore Sangiustese
Ore 21, palestra di Folignano Ore 16, PalaSavelli di P. S. Giorgio
CALCIO PRIMA CATEGORIA Un poker domina a punteggio pieno te i progetti ambiziosi della vigilia,
CALCIO A 5 SERIE C2 GIRONE C Civitanova-Tre Colli An
GIRONE D 3° giornata il girone, dopo due giornate: Casti- la squadra del presidente Previgna- Ore 15.30, tensostruttura Mon-
3° giornata Picchio-Torrese Vis Stella-Monticelli gnano, Arquata, Villa Sant’Antonio noesce sconfitta 79 a 63 sul campo tecosaro
Ore 21.15, palestra Monticelli Ore 15,30, e Pro Calcio. Maltignanese, Piane della Poderosa Montegranaro. SABATO 4 OTTOBRE
Schiavi di Monsampolo di Morro, Appignanese e Folignano CALCIO A 5 SERIE C
Due su due per il Picchio Ascoli che ECCELLENZA 6° giornata
è leader del girone meridionale con Futura 96, Pagliare e Monteprando-
sono ancora al palo. Un successo in DOMENICA 28 SETTEMBRE Cuprense-Fortitudo Fabriano
4° giornata
Bocastrum-Acli Jesi
cascina a testa per Piazza Immaco-
San Crispino, Fermo e Torrese. Un nese guidano il raggruppamento D Ore 16, campo Veccia Ore 21, palestra Castorano
lata e Poggese. Sabato, scontro d’al- Atletica: di Cupramarittima
solo punto per la matricola Adver- dopo due giornate. Quattro forma- ta classifica tra Roccafluvione e Ar- 3° edizione gara podistica Monturanese-Jesina
so Ascoli. Venerdì il Picchio torna a
giocare in casa ed è big match del
zioni sono ferme al palo: Jrvs Ascoli, quata e domenica c’è Poggese-Ca- Ascoli - San Benedetto Ore 16, campo Comunale DOMENICA 5 OTTOBRE
Amandola, Offida e Acquasanta. stignano (Monticelli). Per il 4 ottobre ore 9 partenza Piazza Arringo di Monturano
girone con la Torrese (Monticelli ore Ciabbino e Monticelli hanno già PROMOZIONE GIRONE B
segnaliamo Pro Calcio- Sp Folignano Ascoli Piceno
21.15), mentre il 3 ottobre l’Adver- ottenuto un successo. Sabato spic- 6° giornata
(campi Agostini) e Piazza-Villa Pigna IPROMOZIONE GIRONE B Sangiorgese-Petritoli
so ospita la Folgore Sangiustese ca Vis Stella-Monticelli, mentre il 4 ECCELLENZA 5° giornata
(S. Marcello). 6° giornata Ore 15,30, campo Nuovo Comu-
(palasport Folignano, ore 21), a di- ottobre le ascolane giocano in casa: Montegranaro-Piano S. Lazzaro Grottese-Atletico Piceno
giuno dopo due gare. Ore 16, campo “La Croce” Mon- nale P. S. Giorgio
Monticelli-Monsampietro (Monti- Ore 15,30, campo Picchi di Grot-
celli), Jrvs-Ripatransone (Monteroc- tegranaro tazzolina
co) e Ciabbino-Amandola (Città di
In attesa che il Giudice sportivo PRIMA CATEGORIA GIRONE D Gli eventi in calendario potrebbero
Ascoli).
analizzi i ricorsi contro squadre che 4° giornata subire variazioni.

14 15