Sei sulla pagina 1di 4

Risen 2: FAQ sulla protezione anticopia - Che protezione anticopia sar usata per Risen 2?

Risen user Steam, e pi specificatamente Steamworks come sistema di protezione anti copia. Questo vale per tutte le versioni PC, inclusa la versione scatolata disponibile nei negozi. La decisione globale, ovvero sar applicata in egual misura in tutte l e nazioni. Ai distributori locali non sar permesso offrire versioni senza Steam, con metodi di protezione alternativi. - Cos' Steam? Steam un prodotto della Valve Corporation, di Bellevue, Washington. Il cuore pul sante del sistema il software che ne prende il nome, che deve essere installato sul computer. Funge sia da sistema protezione anticopia che da piattaforma di ve ndita e distribuzione che permette di comprare e scaricare giochi online. Il sof tware supporta tutte le maggiori versioni di Windows a iniziare da Windows XP. - Come funziona Steam? La prima cosa che occorre fare installare il software di Steam e creare un accou nt sul server di Valve. Quando vorrete installare una versione di Risen 2, Steam interrogher il server se avrete gi pagato per il gioco. Per far ci, il server guar der circa il vostro account nel database, che contiene una lista di tutti i gioch i che avete comprato o registrato su Steam. Se trova il gioco, concede il permes so al client. In caso contrario, vi chieder il seriale del gioco. Una volta immes so, il numero verr inviato al server che verificher se valido e non gi stato usato da qualcun'altro. Se tutto va a buon fine, avrete il permesso e il server aggiun ger il gioco e il seriale nel vostro database personale, sbloccandolo. Per giochi acquistati direttamente tramite Steam non verr richiesto, ovviamente, alcun nume ro seriale; sono direttamente messi in lista nel proprio account. - Steam un tipo di DRM? S. I giochi acquistati via Steam sono archiviati nel tuo account. Ci significa che sono collegati irrevocabilmente alla tua persona: ergo s, un DRM. - Devo inserire il DVD per giocare? No, non sar necessario. Steam verificher online sui suoi server durante l'installa zione. Inserire il DVD come prova per l'acquisto non richiesto. - Mi serve per forza una connessione a Internet per giocare? No, puoi anche avviare Steam nella modalit offline. Cos facendo, puoi eseguire i g iochi installati senza connessione a Internet. Questo per vale solo per i giochi gi installati (vedere la FAQ seguente). Per usare la modalit offline, occorre aggi ornare il software Steam. - Posso installare il gioco su un computer senza connessione a Internet? No. Steam richiede la connessione durante l'installazione. Su sistemi senza acce

sso alla rete, Steam non potr collegarsi al server di Valve per verificare l'acco unt, e non potrai dunque installare correttamente il gioco. - Significa che devo scaricare l'INTERO gioco da Valve? Non necessario, ma possibile farlo, se vuoi. Puoi anche semplicemente acquistare una versione scatolata di Risen 2, che conterr un DVD con tutti i dati necessari , e installare il tutto da tale DVD. Ci sar comunque la necessit di verificare l'attivazione online, via Internet. Acqu istare la versione scatolata non esula da questo passaggio obbligatorio. - Ci sar una versione di Risen 2 senza Steam? Deep Silver non ha annunciato alcun piano a riguardo al momento. Per i primi tem pi quasi certamente no. Ma anche dopo, sar piuttosto improbabile. Teoricamente po ssibile, ma l'esperienza dimostra che il collegamento a Steam per un prodotto da considerarsi "a vita". I soliti sistemi di protezioni a un certo punto sono sem pre state scartate - per scopi di riduzione dei costi, ma ci non vale per Steam: se qualche volta in passato successo che un gioco sia stato rimosso da Steam, st ata l'eccezione, non la regola. - Quant' buono Steam come protezione anticopia? Se ne potrebbe discutere abbastanza a lungo... l'opinione di chi scrive che la p rotezione contro i "Leaks" (l'apparizione del gioco nelle fonti illegali prima a ncora della data di lancio) abbastanza buona. Ma c' anche da dire che questo non un vantaggio esclusivo di Steam. Si potrebbe avere la stessa cosa anche senza DR M. Questo particolare infatti non dipende dal DRM, ma dal criptaggio dei dati su l DVD. Dopo l'inizio delle vendite, quando il gioco sar decriptato per la prima volta, b ypassare Steam dovrebbe essere pi facile degli altri sistemi anticopia con la ver ifica del DVD. - Posso vendere una copia usata di Risen 2? Praticamente no. Il gioco sar permanentemente collegato al tuo account dalla prim a installazione. Nessuno che acquister il tuo gioco potr installarlo senza avere a ccesso al tuo account. Senza l'account, il gioco in s pi o meno inutile. Una possibilit, a detta di alcuni, sarebbe vendere l'account insieme al gioco, ma devi aver pianificato la cosa da tempo: Risen 2 deve essere l'unico gioco nell' account, ovviamente. Un altro - e pi serio - problema dato dal fatto che ci consti tuisce una violazione dei termini d'uso di Valve. Legalmente parlando, iscrivend oti a Steam sottoscrivi un contratto con Valve - e non dar via il proprio accoun t una clausola di tale contratto. Se cedi il tuo account e Valve se ne accorge, potrebbero chiudere il tuo account, e ci renderebbe il gioco ininstallabile: l'ac quirente si trover senza account, senza soldi e senza gioco. Problemi suoi? Forse . Tecnicamente, con una bella causa potrebbe facilmente renderlo un TUO problema , e parecchio costoso anche. - E prestarlo? Posso prestare Risen 2 a qualcun'altro? No. Per la stessa ragione per cui non puoi venderlo. Non sei autorizzato in alcu n modo a dare il tuo account a qualcun'altro. E senza account, il gioco non pu es

sere installato. - Ho comprato una versione di seconda mano di Risen 2. Come posso collegarla al mio account? Non conosciamo alcun metodo a riguardo. Da un lato, certo, potresti contattare i l servizio clienti di Valve e sperare in buoni riscontri, ma dall'altro... potre sti svegliare dei cani che dormono. - Posso disintallare Steam una volta installato il gioco? No, Steam sar comunque richiesto. La miglior cosa che puoi fare in proposito e pa ssare alla "Modalit Offline". - Ci sono trappole segrete nel gioco che si attivano se Steam pensa che la mia v ersione piratata? Non siamo a conoscenza di simili trappole. Per quanto ne sappiamo, nessun gioco finora protetto da Steam ha mai avuto funzioni del genere. Per logica, quindi, s i pu benissimo dedurre che non ci saranno trappole come queste nel gioco. - Steam possiede per caso una "lista nera" di software che io non sono autorizza to a usare? No, Steam non impone di questi limiti. Dovrebbe funzionare con qualsiasi altro p rogramma, con la possibile eccezione di antivirus o firewall che potrebbero iden tificarlo come applicazione pericolosa quando Steam tenta di accedere a Internet . Non dovrebbe essere un problema comunque, una cosa comune un po' a tutti i sof tware che usano internet: basta aggiungere un'eccezione nel proprio software di sicurezza. - Che problemi potrebbero, in teoria, sorgere con Steam? Contrariamente ai classici metodi, che verificano il possesso del supporto, la d ebolezza di Steam sta nella verifica del tuo account sul server di Valve. Se il tuo PC non pu connettersi al server di Valve - per qualunque ragione, come mancan za di connessione, problemi tecnici di Valve, etc... - non potrai installare il gioco. Uno svantaggio generale di tutti i sistemi DRM la "detenzione del potere". Se c' qualche disguido fra te e il provider DRM (o il publisher), ad esempio per quant o riguarda il commercio di giochi di seconda mano, Valve allora potr rinforzare l a sua posizione semplicemente disabilitando o annullando completamente il tuo ac count. Anche se "formalmente" tu hai acquistato il gioco, il controllo su questo l'avranno altri. Quindi, sta a te decidere se accettare tutto questo o tentare la lunga e ardua via delle corti di giustizia. Con i classici sistemi, era esatt amente l'opposto: nessuno poteva dirti niente sul come usavi il prodotto che ave vi comprato, potevi farne tutto ci che ritenevi giusto e se il publisher aveva qu alche problema a riguardo, spettava a lui rivolgersi a un tribunale, non certo a te. - Com' la situazione con la privacy, con Steam? LO "Steam Privacy Statement" parte del contratto nei termini d'uso, per lo meno dal punto di vista di Valve. In questi termini che si accettano all'iscrizione,

permetti a Valve alcune cose, fra cui: * Usare i tuoi contatti per pubblicit * Dare le tue informazioni personali a terze parti (si pu togliere la spunta cer to, ma in futuo ci potrebbe dare problemi nell'uso di alcuni servizi) * Tenere un log di quando e come hai usato il tuo account * Raccogliere automaticamente report di bug dal tuo PC, incluse informazioni ha rdware e software * Raccogliere in ogni caso informazioni hardware e software a fini statistici Valve distingue tre tipi di dati: personali, individuali e aggregati. Quest'ulti mi sono i dati statistici che vengono raggruppati e da questi non si pu pi risalir e a te. Con gli altri due c' qualche cruccio in pi. Le "informazioni personali" so no quelle informazioni che ti identificano direttamente: nome, email, indirizzo, etc... Solo per questi, Valve promette nel contratto di non cederli a terzi. Per quanto riguarda invece le "informazioni individuali" sono definite da Valve come le in formazioni che non possono identificarti ma sono comunque distinte dai dati degl i altri utenti. Questo, ovviamente, non ha senso. La legge tedesca sulla protezi one della privacy non riconosce questo tipo di differenziazione. Sia le informaz ioni "personali" che "individuali" sono chiamati in egual misura "informazioni r elative alla persona", perch sono comunque sufficentemente uniche da permettere d i identificarti personalmente. Cose come la tua impronta digitale, il tuo conto bancario o il numero della tua carta di credito, il tuo numero di licensa o il t uo indirizzo IP sono considerate "informazioni relative alla persona". Non perch si possa direttamente leggere chi sia il proprietario dei dati, da questi, o per ch chiunque possa risalire all'identit del proprietario, ma perch alcune persone co mpetenti nelle materie d'appartenenza potrebbero comunque identificarti come per sona fisica tramite queste informazioni. E le singole informazioni che Valve pos siede su di te (hardware e software, collezione di giochi, frequenza d'uso, etc. ..), nel complesso, possono essere tanto uniche quanto un'impronta digitale. Inoltre, i server di Valve sono situati negli Stati Uniti d'America; di consegue nza, sono sotto la piena giurisdizione della legge statunitense (es. il controve rso PATRIOT act) che non sempre coincide col senso di giustizia com' inteso dai c ittadini europei. La "privacy dei dati" come compito dello stato (come le "commi ssioni per la protezione dei dati" in Germania) praticamente sconosciuto negli U SA. Certamente anche loro conoscono il diritto alla privacy, ma di solito questo termina nel momento in cui le persone danno volontariamente i propri dati - com e, ad esempio, quando ci si registra a Steam. Quello che le compagnie come Valve fanno poi con queste informazioni poi, secondo la filosofia americana, una ques tione di libero mercato. Le compagnie possono di loro volont definire un accordo e delle condizioni sulla privacy a loro completa discrezione. E se gli utenti ve ramente ci tengono alla loro privacy, dovrebbero andare da una compagnia con del le condizioni d'uso accettabili, riguardo a questa. Un altro possibile punto di vista che la violazione di questi termini d'uso - da parte dell'azienda - ricade sotto la giurisdizione della FTC (Federal Trade Commission) - il guardiano amer icano sulla concorrenza. L violare i termini d'uso non tanto una violazione dei d iritti delle persone che hanno sottoscritto questi termini, ma una violazione de lla libera concorrenza fra i partecipanti al mercato nazionale. Fino ad ora, comunque, Valve non ha mai commesso una violazione della privacy ta nto grave da balzare agli onori delle cronache.