Sei sulla pagina 1di 3

1. PRESENT CONTINOUS (to be + ing) Usiamo questo tempo quando indichiamo lo svolgimento di un azione nel presente. 2.

SIMPLE PRESENT Lo usiamo per indicare un azione abituale 3. PAST CONTINOUS (past to be + ing) a - Per indicare un'azione che si stava svolgendo in un esatto momento. "We were having dinner at 7 o'clock" b - Per indicare un'azione che si stava svolgendo quando se ne verific un'altra. "I was reading when the phone rang" 4. SIMPLE PAST Indica unazione conclusa nel passato. "We went to sleep early last night" 5. PRESENT PERFECT (to have + p.p.) a - Azione conclusa ma senza alcuna indicazione temporale. "I've been to London twice" b - Azione avvenuta in un tempo non concluso. "We have worked hard today" c - Azione non ancora conclusa. "I have known him for three years" 6. PRESENT PERFECT CONTINOUS (have been) Dare continuit dellazione nel passato "You have been reading all morning" 7 PAST PERFECT (past to have + p.p.) Indica un'azione avvenuta nel passato prima di un'altra, anch'essa passata. "They had already left when we got there"

8. FUTURE a - Certezza assoluta di fare qlcs (to be + ing) "I'm leaving tomorrow" b - Intenzione di fare qualcosa (going to + f.b.) "I am going to swim" c - Azione inevitabile, non necessita della volont di qualcuno /previsioni /opinioni "The Sun will rise tomorrow morning" ZERO CONDITIONAL (if + present, present) Si usa per esprimere verit universali, riconosciute o condizioni abituali. If you heat ice, it melts FIRST CONDITIONAL (if + present, will + f.b.) Si usa per esprimere condizioni reali o probabili. If you don't pay me back, I'll never speak to you SECOND CONDITIONAL (if + past, conditional - would, should, could, might) Si usa per descrivere situazioni improbabili, che difficilmente s realizzeranno. If I were rich, I'd buy you a puppy. VERBI MODALI
- Sono invariabili - Non usano lausiliare nelle forme interrogativa, negativa e interrogativo-negativa - I verbi che li seguono sono allinfinito senza il to (ad eccezione di ought to) - Non sono mai seguiti da un complemento oggetto Can usato - Per esprimere capacit/abilit He can swim but he can't play tennis. - Per esprimere permesso (meno formale) Can I use your computer? Could usato - Per esprimere una capacit/abilit nel passato: She could sing when she was young.

- Per esprimere permesso (pi formale) Could I come to your party? May usato - Per esprimere una eventualit Your luggage may weigh up to 20 kilos. - Per esprimere una probabilit futura: I may go to Paris next week. - Per esprimere permesso (nel senso di dare o ricevere un permesso): May I smoke here? (pi formale di can) - Per esprimere un augurio May you win! Might usato - Per esprimere un permesso molto formale. May I smoke here? Might I ask you a favour? - Per esprimere una probabilit (might indica una probabilit pi remota di may). There might be a shuttle waiting for you. Will usato - Per esprimere buona volont, richieste o inviti; per esprimere un permesso molto formale. I'll wait for you. Will you come with me? - Per offrire qualcosa (di solito seguito da have + sostantivo) Will you have a cup of coffee? - Per esprimere intenzione (specialmente alla prima persona): I'll go shopping later on. - Per esprimere previsione: specifica: The match will start soon. senza riferimento temporale: Corrosion will ruin the structure of the building. abituale: The news will be broadcasted every two hours. Would usato - Per esprimere buona volont, richieste o inviti (pi formale) Would you please do it for me? - Per dichiarare probabilit: I hear a noise. That would be the cat in the kitchen. - Per indicare disponibilit a fare qualcosa (uso formale nel linguaggio commerciale) We should be pleased if you would send us your latest catalogue. - Per esprimere un'azione abituale nel passato, traducendolo con l'imperfetto indicativo o con ERO SOLITO When I was young I would play volleyball. Shall si usa solo nella forma interrogativa per la prima persona

singolare e plurale e ha le seguenti funzioni: - Fare proposte o dare suggerimenti Shall we go? => Ce ne andiamo? (Dobbiamo andarcene?) - Offrirsi di fare qualcosa Shall I turn off the radio? => Spengo la radio? (Vuoi che spenga la radio?) - Chiedere un parere o un consiglio in modo formale Where shall I go? => Dove vado? (Dove devo andare?) Should si usa - Per dare suggerimenti, consigli e raccomandazioni She should quit smoking => Dovrebbe smettere di fumare - Per fare un rimprovero You shouldnt behave like that => Non dovresti comportarti cos - Per fare una supposizione The match should start in one hour => La partita dovrebbe iniziare tra unora

il il il il

FORMA PASSIVA presente diventa passato passato diventa past perfect p. perfect diventa past perfect futuro con will diventa would.

C.D.M. 1. Agg. monosillabici: -er + than He is thinner than Bob 2. Agg. bi/pluri: more + aggettivo + than Im more beautiful than you SUPERLATIVO 1. Agg. mono/bi (con y): the + est/iest Mt Everest is the highest mountain of the word Mary is the happiest girl in the world 2. Agg. bi/pluri: the + most +aggettivo Angela is the most intelligent girl IRREGOLARI *good, better, the best * bad, worse, the worst * old, older (elder), the oldest * for, forther, the fortherest

* near, nearer, the nearest (il + vicino) / the next (il prossimo) * late, later, the latest (il + recente) / the last (lultimo) * more, much, the most