Sei sulla pagina 1di 3

Gli operatori logici fondamentali sono:

• NOT negazione logica

• AND prodotto logico

• OR somma logica

NOT (¬A)
Restituisce il valore logico opposto a quello della variabile di ingresso.

AND (A∙B) oppure (A ꓥ B)

Fornisce valore logico 1 se e solo se tutte le variabili hanno valore logico 1

OR (A+B) oppure (A ꓦ B)

Fornisce valore logico 1 se e solo se almeno una variabile ha valore logico 1. Se c’è almeno un 1, allora dà 1.
EX-OR (OR esclusivo) A⊕B oppure A V B (con puntino)

Fornisce valore logico 1 se e solo se una variabile ha valore logico 1.

IMPLICAZIONE LOGICA A=>B oppure se A allora B

Fornisce valore logico 0 solo se il primo enunciato è vero e il secondo (conseguenza) è falso.

P => Q
Se P è vero, allora Q è sicuramente vero.
Se P è falso, non sappiamo niente di Q.

Non è che se la prima non accade allora non accade neanche la seconda.

Quindi è FALSO solo se la prima si verifica e la seconda no.


Esempio:
SE X è UNA PERSONA, ALLORA HA GLI OCCHI.

Persona che ha gli occhi  Vera, è possibile.


Non persona che non ha gli occhi  Vera, è possibile.
Persona che non ha gli occhi  Falso, è impossibile.
Non persona che ha gli occhi  Vera, è possibile

Il contrario di P => Q è ¬Q => ¬P


Se piove allora non esco  Se esco allora non piove