Sei sulla pagina 1di 8

Tessile

Luca Zanini
1.2018
; tutte queste cose sono scritte sotto un segno invernale,
da “Pericolo” di Carlo Bordini
1.0

In linea in anticipo in marcata marcia di fila o in filiera (anche) ammissione di.


Presunto tale, grammo istogrammi l’
Istinto del perdente e velocemente una miriade.
L’osso (vedi) non dice più niente, completato (anche) il carotaggio ai Poli quindi oggi piove ieri.
Piove mesi fa piove anni e anni piove è solo un esempio un indizio si deve poi.
Riempire o rimane o permane si mette un foglio di giornale sul netto del vetro.
Il giornale è un quotidiano conviene mantenere l’
Anonimato un foglio qualsiasi la data è qualsiasi al rientro tutto è rimasto sigillato non
Sigillato se l’accesso è negato rigàto e penetràbile è il
Muscolo nuovamente che risale ai parenti ai disturbi di e della rete ai processori gli spigoli vanno
serràti e separàti e bianco nel sottìle stampo tutto quel
Dentro un biànco non più reversibile la statistica del
Bianco inamovibile le càute-carezze
Una copia va resa impermeabile altrimenti è meglio
Fuori o se piove e piega e
Andrebbe sigillato tagliando o
Asportando fango uscito dai carotaggi si possono
Prevedere esilissime trame e imbrogli (sost. con brogli) ogni cento
Anni una guerra sotterra milioni di bottoni
Càpita che il mercato oscilli che bruci all’istante tutti i
Bottoni.
1.1

Concentrazione di.
Prevede assoluto silenzio.
Un punto.
È uscita dalla cremagliera Una cremagliera (o dentiera) è un ingranaggio lineare, piano o
Se funziona se veicola una funzione se aspetta il tàglio rimargina (anche)
Il paesaggio è ferito è fuoriuscito ha preso una terra a ràpida
Essiccazione, lo divide in capitoli la sua terza persona lo
Sistema sugli scaffàli sposta continuamente l’accento non funziona come reagente gli
Spazi sono piccoli impronunciàbili il resto della comitiva non parla nemmeno
L’inglese non sa del càmbio una sporgenza e la fèrita fuoriesce patisce il clìma non sa (nemmeno)
del cambio del presidente niente di niente il precedente è rimosso è nel rito abbreviato lo scàsso
fàtto con noncuranza la mancànza di chiarezza lui balbetta è fradicio ha i pollici stretti dalle chiavi
si aspetta che la stagione copra di cenere. L’
ingranaggio.
1.3

La sala è rimasta vuota per diversi anni, irrecuperàbile


ad es. le ginocchia di quegli inserti in peltro sono completamente
Recuperati ma sfalsàti rispetto al piàno di recupero lo scoprono per certi insetti divorano interi
archivi la canfora da sollievo fa strage di insetti consùmano la parte scritta sanno di grafìte, poi è
solo la parte scritta che manca Ore 16.00 chiusura lavori ][chiòsa
1.4

Prontuario di punteggiatura: tutto sottolineato.


1.5
----------------------------------- :da molto distante può sembrare una linea ininterrotta, il palo della
teleferica del primo cinema muto, un segmento che riportato sulla carta è Gauss-Boaga la proiezione
del dattiloscritto o si fa con il convertitore i cavi tesi dell’acciaio alpino e dell’IGM (…) l’esposizione
a fonti di luce può portare alla cosiddetta “sofferenza cartacea” ma gli studi recenti condotti su cavie
analfabete non hanno dato riscontri sufficienti a certificarne la validità. Certi campi vengono chiusi
prima della data. Conferma il tratto, scrive: forse sono solo episodi.
Nota: manca la pagina 1.2