Sei sulla pagina 1di 4

LETTERA ALLE FAMIGLIE

D E L L’ U N I T A’ P A S T O R A L E D I
CAPEZZANO PIANORE - MONTEGGIORI
Via Sarzanese 147 - Tel. 0584 914007 - 347 64 66 961
e-mail: parrocchia.capezzano@alice.it
Visitateci sul Sito Internet: chiesacapezzano.altervista.org
N° 495 – 27 MARZO 2011
III° SETTIMANA DI QUARESIMA – LITURGIA DELLE ORE III° SETTIMANA

Chi beve dell'acqua che io gli darò diventerà in lui sorgente


di acqua che zampilla per la vita eterna.

L'incontro del Maestro con la donna Samaritana è un capolavoro di


comunicazione. Il dialogo si gioca, fino a un certo punto, su due registri
completamente differenti. Gesù, come suo solito, parte dalla concretezza della vita,
dal bisogno fondamentale dell'acqua e, senza impazienze, ma gradualmente,
raggiunge il senso ultimo della risposta alla domanda profonda, anche se
inconsapevole, della donna. Egli è la vera acqua che dona la vita; e possiede un cibo
che non verrà mai meno, anzi, è lui stesso questo cibo. Chi attinge a questa fonte non
avrà più sete. Non solo, sarà sorgente per altri e per il suo cuore fino all'eternità. E'
un'acqua, dunque, che supera i limiti umani dello spazio e del tempo.
A questo punto, la donna capisce di essere di fronte a un uomo sapiente, un
profeta. Allora alza il livello dei suoi interrogativi: "Signore, vedo che tu sei un
profeta. I nostri Padri hanno adorato Dio sopra questo monte e voi dite che è in
Gerusalemme il luogo in cui bisogna adorare". Anche la problematica religiosa,
determinata spesso da conformismi, cade di fronte alla risposta definitiva e
affascinante del Cristo: d'ora in poi la vera religione sarà quella del cuore, ognuno
sarà in grado di appartenervi e di praticarla, se è fedele non allo spirito del mondo,
ma allo Spirito di Dio. "Perché il Padre cerca adoratori in spirito e verità".
Passo dopo passo, il Maestro ha condotto la donna alla rivelazione ultima, la più
grande. Nella dialettica del dialogo, lei dimostra di conoscere le Scritture: "So che
deve venire il Messia( cioè il Cristo): quando egli verrà, ci annunzierà ogni cosa". E'
a questo punto che Gesù le dice: "Sono io che ti parlo". È il regalo più bello per il
coraggio trasparente di una donna, che ha messo a nudo la sua anima. È pronta per
la rivelazione definitiva, quella della persona del Cristo.
Trenta consigli per rendere la vita più bella

1. Cammina da 10 a 30 minuti tutti i giorni. Mentre cammini, sorridi.


2. Siediti e stai in silenzio per almeno 10 minuti.
3. Ascolta ogni giorno della buona musica.
4. Quando ti alzi al mattino pronuncia quanto segue: "Il mio proposito
odierno è...".
5. Gioca più dell'anno passato.
6. Leggi più libri dell'anno passato.
7. Osserva il cielo almeno una volta al giorno e renditi conto della
maestosità del mondo che ti circonda.
8. Sogna di più quando stai sveglio.
9. Vivi con entusiasmo ed energia.
10. Non farti sfuggire l'opportunità d'abbracciare chi apprezzi.
11. Cerca di far ridere almeno tre persone al giorno.
12. Elimina il disordine dalla tua casa, dalle tue cose.
13. Fai una colazione da Re, pranza come un Principe e cena da Mendicante.
14. Sorridi e ridi di più.
15. La vita è troppo corta per perdere tempo ad odiare qualcuno.
16. Non prenderti troppo sul serio; non lo fa più nessuno.
17. Non devi necessariamente uscire vincitore da ogni discussione; accetta
quando non sei d'accordo ed impara dagli altri.
18. Mettiti in pace con il tuo passato, così non ti rovinerai il presente.
19. Non paragonare la tua vita con quella di un altro.
20. Nessuno è responsabile della tua felicità se non tu stesso.
21. Ricorda che non hai il controllo di tutto ciò che succede.
22. Ogni giorno, impara qualcosa di nuovo.
23. Non importa quanto la situazione sia buona o cattiva; cambierà.
24. Il tuo lavoro non si occupa di te quando sarai ammalato.
25. Lascia perdere tutto ciò che non sia utile, buono o divertente.
26. L'invidia è una perdita di tempo; hai già tutto quello che desideri.
27. Tieniti in contatto con i tuoi familiari; scrivi loro dicendo ."vi sto
pensando"!!!
28. Il meglio deve ancora arrivare.
27. Quello che la maggioranza pensa di te, non è un'incombenza.
29. Sfrutta un viaggio. E' un'opportunità da cui devi trarre il maggior
beneficio.
30. La vita è bella; godila finché puoi.
CALENDARIO DELLA BENEDIZIONE ALLE
FAMIGLIE DI MONTEGGIORI
LUNEDI’ 11 APRILE
Via PENNELLE, Via S. MICHELE, Via Delle PIANORE
BAGNETTI, Via SARZANESE, Via BARSOTTELLI

MARTEDI’ 12 APRILE
Via ROTAIO, Via CANNORETO,

MERCOLEDI’ 13 APRILE
Loc. TERRIA, Il MONTE, Via Comunale di MONTEGGIORI,
ORTI, BALZA, Via della CULLA.

GIOVEDI’ 14 APRILE
Il Borgo di MONTEGGIORI, Loc. Le BANCHE, SCALPELLO.

- Le benedizioni inizieranno la mattina alla ore 9,30 e


continueranno nel pomeriggio, dalla ore 15 fino a
conclusione del giro sopra indicato.
- Le famiglie che non saranno presenti al passaggio del sacerdote
sono invitate a ricevere la benedizione, in chiesa, al termine della
Santa Messa, la domenica 17 Aprile alle ore 18.
- Le offerte raccolte saranno devolute per le necessità della
Parrocchia di Monteggiori

SEGUITO DELLA BENEDIZIONE ALLE FAMIGLIE


A CAPEZZANO PIANORE

LUNEDI’ 28 MARZO – V. SARZANESE lato mare, dalla Dogana a V.


Alessandrini
MARTEDI’ 29 - VIA SARZANESE lato monte, dalla Dogana alla Chiesa
MERCOLEDI’ 30 - V. SARZANESE lato mare, dalla scuola a V. Italica
GIOVEDI’ 31 -V. SARZANESE lato monte, dalla Chiesa al Ponte di
Sasso
VENERDI’ 1 APRILE - VIA DIETROMONTE
CALENDARIO DELLA SETTIMANA
DOMENICA 27 MARZO
SANTE MESSE ORE 7 - 9 - 11 - 18 (A MONTEGGIORI)
ORE 14,30 – POMERIGGIO INSIEME
ORE 19 - GRUPPO FAMIGLIE
LUNEDI’ 28
ORE 21- GRUPPI GIOVANI
MARTEDI’ 29
ORE 18 - RITROVO DEL GRUPPO “I COLORI DEL CIELO”.
MERCOLEDI’ 30
ORE 15 - RITROVO DEL GRUPPO “I COLORI DEL CIELO”.
GIOVEDI’ 31
ORE 15 - INCONTRO DI PREGHIERA PER LE VOCAZIONI
ORE 17 - SANTA MESSA A MONTEGGIORI
VENERDI’ 1 APRILE
ORE 21 - VIA CRUCIS
SABATO 2
ORE 14,30 PULIZIA DELLA CHIESA
ORE 15 - INCONTRO DI PREPARAZIONE ALLA CONFESSIONE
16,30
ORE CONFESSIONI
ORE18 MESSA FESTIVA
DOMENICA 3 APRILE
SANTE MESSE ORE 7 - 9 - 11 - 18 (A MONTEGGIORI)
DALLE ORE 9 - GIORNATA DI RITIRO PER I CATECHISTI
-------------------------------------------------------------------------------------------
OFFERTE PER I RESTAURI DELLA CHIESA
€ 1.000,00 - Da Q. B.
€ 100,00 - In suffragio di Luciano, Angela, Alessandro, Inaco
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

DOMENICA 10 APRILE GITA AL


Santuario della Madonna di Lourdes del Beato Caudio a
“CHIAMPO” – VERONA e pomeriggio a Peschiera del
Garda.
Partenza ore 4,30 (P. Alpini) - Costo € 70,00
Per l’iscrizione rivolgersi a Fernanda 0584 913335
o Francesca 0584 913698