Sei sulla pagina 1di 1

Lettura Juoun-Muraoka

Le lingue semitiche hanno certe particolari caratteristiche che le separano dalle altre
famiglie di lingue. Tra queste caratteristiche, quelle che si riscontrano
particolarmente nell’ebraico sono: 1) l’esistenza di certi suoni gutturali ‫ ה‬oppure ‫ ;ע‬2)
l’esistenza di consonanti enfatiche, ‫ ט‬oppure ‫ צ‬oppure ‫ ;ק‬3) le radici sono
principalmente solo consonantiche e hanno tre lettere, lo scheletro di queste
consonanti della parola esprime la nozione generale, mentre le vocali esprimono le
varie modalità che determinano questa nozione. (p 7)