Sei sulla pagina 1di 2

Guida ai sistemi di sicurezza meccanici per la nostra casa

Come proteggere la propria abitazione dalle effrazioni con sistemi di sicurezza meccanici. Linee guida per la
sicurezza di casa.

Quali sono i sistemi di sicurezza più efficaci per la nostra abitazione? Esistono delle linee guida per poter
dormire sonni tranquilli in casa?

La sicurezza della nostra casa, della nostra famiglia e dei nostri beni è una preoccupazione costante,
soprattutto oggi che le abitazioni sono l’obbiettivo preferito dai ladri, anche rispetto a negozi e uffici.

Per assicurare questa sicurezza ci viene in soccorso la tecnologia: i sistemi di sicurezza si sono affinati con il
tempo. L’elettronica e l’ingegneria hanno fatto grandi passi in avanti offrendoci una più vasta gamma di
opzioni.

Quando pensiamo ad adottare un sistema di sicurezza per la nostra casa, innanzitutto dobbiamo valutare la
nostra situazione: dove abitiamo? Quanto sono appetibili i nostri beni per un potenziale rapinatore?

Cosa valutare nella scelta dei sistemi di sicurezza


Una villetta a seconda sia in città o in campagna, presenterà differenti opzioni e vulnerabilità rispetto ad un
appartamento e, anche in questo caso cambiano molto a seconda che sia situato ai piani inferiori o
superiori del palazzo.

Nei primi casi le porte sono il sistema di ingresso preferito, altrimenti le criticità diventano le finestre.
Occorre scoprire come proteggere ogni punto d’accesso alla propria abitazione.

Per fare questo andremo ad analizzare le tipologie di sistema di sicurezza dette meccaniche e impareremo
a sfruttarle al meglio.
Sistemi di sicurezza Meccanici
I sistemi di sicurezza meccanici comprendono sistemi di difesa passiva come serrature, inferriate e porte e
serramenti blindati.

Questo tipo di sistemi possono dissuadere la maggior parte dei ladri che desiderasse fare breccia nella
nostra abitazione: una buona porta blindata o serramenti di sicurezza potranno non resistere ad un
rapinatore veramente determinato, ma lo costringeranno a perdere tempo e a provocare rumore, cosa che
lo renderà identificabile e manderà a monte i suoi propositi.

Caratteristiche delle porte blindate


Porte blindate: la porta è il primo punto di accesso quindi, proteggiamolo con una porta blindata. Queste
offrono una grande varietà ed è opportuno valutare le proprie esigenze prima della scelta.

Esiste una certificazione che va dalla classe 1 alla 6 (con livello di sicurezza crescente).

Quindi potremmo scegliere una soluzione più leggera in caso abitassimo in un condominio di città,
piuttosto che una porta resistente anche a trapani e martelli per una abitazione più isolata.

Quali sono le caratteristiche di una serratura di sicurezza


Serrature: una serratura speciale è il cuore di un serramento efficace in termini di sicurezza, sia esso una
porta o una finestra.

Oggi la tipologia di serratura più efficace è quella con cilindro a profilo europeo di sicurezza.

Sempre per garantire la sicurezza della serratura è importante avere un profilo elaborato per la fessura
della chiave o un sistema antibumping.

Finestre antieffrazione
Finestre: sono un elemento particolarmente vulnerabile, spesso utilizzato come punto d’accesso dai
rapinatori.

Una finestra di sicurezza dovrà presentare caratteristiche simili a quelle di una porta blindata (e anche per
questo esiste una classificazione suddivisa per classi, da 1 a 6).

In più un serramento di questo tipo dovrà presentare un’apertura particolare, come un bottone o una
chiave estraibile. I vetri dovranno essere classificati e certificati antieffrazione.

Una soluzione a costi più accessibili può essere costituita dall’installazione di serramenti in PVC che
presentano una resistenza più elevata dei normali serramenti ai tentativi di effrazione.

Le inferriate per la protezione dei nostri infissi


Inferriate: costituite da sbarre d’acciaio costituiscono uno degli strumenti di sicurezza più efficaci perché
costringono i rapinatori a un grande dispendio di mezzi per essere superate.

Un punto a sfavore viene dal punto di vista estetico, ma oggi, per evitare l’effetto prigione, vengono
utilizzate inferriate apribili (ma anche in questo caso sarà d’obbligo una serratura di sicurezza).

Esistono più tutta una serie di altri complementi come persiane e tapparelle rinforzate o blindate che
possono completare il nostro perimetro di sicurezza di sistemi difensivi meccanici… ma ricordiamo di
rivolgerci sempre a installatori di serramenti professionisti che possono offrirci un prodotto di qualità
certificato.