Sei sulla pagina 1di 72

KLNR6225-01

Aprile 2008
(Traduzione: Maggio 2008)

Funzionamento dei sistemi


Controlli e regolazioni
Motore industriale 402D-403D-404D
GG (Motore)
GH (Motore)
GJ (Motore)
GK (Motore)
GL (Motore)
GM (Motore)
GN (Motore)
GP (Motore)
GQ (Motore)
GS (Motore)

This document has been printed from SPI². Not for Resale
Importanti informazioni di sicurezza
La maggior parte degli incidenti relativi all'uso del motore, alla manutenzione e alla riparazione sono
causati dalla mancata osservanza delle fondamentali regole o precauzioni di sicurezza. Si può spesso
evitare un incidente riconoscendo le situazioni potenzialmente pericolose prima che avvenga un
incidente. Una persona deve stare attenta ai pericoli potenziali. Questa persona deve anche avere
l'addestramento, la competenza e gli strumenti per effettuare queste funzioni in modo corretto.
L’uso, la lubrificazione, la manutenzione o riparazione eseguita in modo improprio di questo
motore possono essere pericolosi e possono comportare infortuni e anche la morte del
personale addetto.
Non usare il motore o eseguire alcuna operazione di lubrificazione, manutenzione o riparazione
di questo motore fino a quando non si sono lette e comprese tutte le informazioni relative all’uso,
la lubrificazione, la manutenzione e la riparazione.
Le precauzioni e le avvertenze relative alla sicurezza si trovano in questo manuale e sul motore.
Se non si presta attenzione a queste avvertenze, ne possono derivare infortuni e anche la morte
dell’operatore o di altre persone.
I pericoli sono identificati dal “simbolo di avvertenza” seguito da “parole d’avvertenza” come
“PERICOLO”, “ATTENZIONE” o “AVVERTENZA”. L’etichetta d’avvertenza “ATTENZIONE” è indicata qui
di seguito.

Il significato di questo simbolo è il seguente:


Attenzione! Stare all’erta! Riguarda la Vostra sicurezza.
Il messaggio che appare sotto il simbolo e che ne spiega il pericolo, può essere presentato in forma
scritta o illustrata.
Le operazioni che possono causare danni al motore sono identificate sul motore e in questo manuale
con la dicitura “AVVERTENZA”.
Perkins non può prevedere tutte le possibili circostanze che possono comportare
potenziali pericoli. Le avvertenze in questa pubblicazione e sul motore non sono, pertanto,
onnicomprensive. Se si adottano procedure, attrezzature o metodi non espressamente
raccomandati dalla Perkins accertarsi che il lavoro sia eseguito in modo sicuro per chi lo
esegue e degli altri. Si deve anche essere certi che il motore non subisca danni, e che non sia
resa pericolosa a causa di procedure di funzionamento, lubrificazione, manutenzione o
riparazione di Vostra scelta.
Le informazioni, le specifiche e le istruzioni pubblicate in questa guida sono basate sui dati disponibili
al momento della sua compilazione. Le specifiche, le coppie di serraggio, le pressioni, le misure, le
le regolazioni, le illustrazioni e altro possono cambiare in qualsiasi momento. Queste modifiche
possono influenzare la manutenzione del motore. Prima di iniziare qualsiasi lavoro, è necessario
disporre di tutte le informazioni più complete e aggiornate disponsibili. I concessionari o i distributori
Perkins dispongono delle più recenti informazioni.

Quando servono ricambi per questo motore, la


Perkins raccomanda di usare ricambi originali
Perkins..
La mancata osservanza di questa avvertenza può
comportare guasti prematuri, danni al motore,
infortuni o anche la morte.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 3
Contenuto

Contenuto Scatola del volano - Ispezione ............................ 62


Gruppo ingranaggi - Ispezione ........................... 64

Impianto elettrico
Sezione funzionamento sistemi Alternatore - Prova ............................................... 65
Batteria - Prova ................................................... 66
Informazioni generali .............................................. 4
Circuito di carica - Prova ..................................... 66
Impianto di alimentazione ...................................... 8
Termointerruttore del liquido di raffreddamento -
Aspirazione aria e impianto di scarico ................ 13
Prova ................................................................... 66
Impianto di lubrificazione .................................... 16
Impianto elettrico di avviamento - Prova ............. 67
Circuito di raffreddamento .................................. 17
Pressostato dell’olio motore - Prova ..................... 67
Motore di base .................................................... 18
Solenoide di arresto del carburante - Prova ......... 68
Sistema elettrico ................................................... 20
Candelette a incandescenza - Prova .................... 68
Sezione controlli e regolazioni Sezione indice
Impianto di alimentazione
Indice .................................................................... 70
Impianto di alimentazione - Ispezione ................. 28
Aria nel carburante - Prova ................................. 28
Ricerca del punto morto superiore per il pistone No.
1 ......................................................................... 29
Fasatura dell’iniezione del carburante - Controllo
............................................................................. 30
Iniettore del carburante - Prova .......................... 31
Qualità del carburante - Prova ............................ 34
Impianto di alimentazione - Adescamento .......... 35
Gruppo ingranaggi (anteriore) - Fasatura ............ 35
Regolatore di velocità - Registrazione .................. 36

Aspirazione aria e impianto di scarico


Aspirazione aria e impianto di scarico - Ispezione
............................................................................. 43
Valvola di regolazione della pressione di
sovralimentazione - Prova .................................. 43
Compressione - Prova ........................................ 44
Gioco valvole motore - Ispezione/Regolazione ... 45
Profondità della valvola - Ispezione .................... 48
Guidavalvola - Ispezione .................................... 48

Impianto di lubrificazione
Sensore di pressione dell’olio - Prova ................. 50
Pompa dell’olio motore - Ispezione ..................... 50
Usura eccessiva dei cuscinetti - Ispezione ......... 51
Consumo eccessivo di olio motore - Controllo ... 52

Circuito di raffreddamento
Circuito di raffreddamento - Controllo
(Surriscaldamento) .............................................. 53
Circuito di raffreddamento - Ispezione ................ 54
Circuito di raffreddamento - Prova ...................... 55
Termostato - Prova ............................................. 57
Pompa dell’acqua - Ispezione ............................. 57

Motore di base
Scanalatura per il segmento del pistone - Ispezione
............................................................................. 58
Biella - Ispezione ................................................ 58
Cuscinetti di biella - Controllo ............................... 59
Cuscinetti di banco - Ispezione ............................. 59
Monoblocco - Ispezione ...................................... 59
Testata - Ispezione .............................................. 60
Altezza del pistone - Ispezione ........................... 61
Volano - Ispezione .............................................. 62

This document has been printed from SPI². Not for Resale
4 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

Sezione funzionamento L’ingranaggio dell’albero motore fa girare


l’ingranaggio intermedio che, a sua volta, fa girare
sistemi l’ingranaggio dell’albero a camme.

La pompa di iniezione del carburante e la pompa


i03004730 di adescamento del carburante sono montate sul
Informazioni generali monoblocco. Entrambe le pompe vengono azionate
dai lobi dell’albero a camme.

La pompa di iniezione del carburante è conforme ai


requisiti sulle emissioni. Le regolazioni alla fasatura
Descrizione del motore della pompa e del regime massimo devono essere
eseguite solo da personale esperto. Le pompe di
Nota: Quando si ordinano ricambi nuovi, riportare iniezione hanno regolatori meccanici che controllano
il numero di identificazione del motore per ricevere il regime del motore.
i ricambi corretti. Per i numeri corretti relativi al
motore, vedere nel Manuale di funzionamento e La pompa dell’olio motore è a ingranaggi (gerotor).
manutenzione, “Informazioni sull’identificazione del Una pompa dell’olio motore è situata al centro
prodotto”. dell’ingranaggio intermedio. La pompa dell’olio
motore invia l’olio di lubrificazione al condotto
I modelli 402D-05, 403D-07, 403D-11, 403D-15, principale dell’olio attraverso una valvola limitatrice
403D-15T, 403D-17, 404D15, 404D-22, 404D-22T* e della pressione dell’olio che si trova sul lato destro
404D-22TA sono motori diesel regolati mediante una del monoblocco. Le leve dei bilancieri ricevono olio
pompa di iniezione del carburante ad azionamento pressurizzato attraverso una tubazione dell’olio
meccanico. I cilindri sono disposti in linea. esterna. Questa tubazione dell’olio si trova tra il
condotto principale di lubrificazione e la testata.
La testata ha una valvola di aspirazione e una di
scarico per ciascun cilindro. Ogni valvola ha un’unica Il liquido di raffreddamento, proveniente dalla parte
molla. I pistoni hanno due segmenti di compressione inferiore del radiatore, passa attraverso la pompa
e un segmento raschiaolio. centrifuga azionata da una cinghia. Il liquido di
raffreddamento viene raffreddato dal radiatore e la
È importante accertarsi che l’altezza del pistone temperatura viene regolata da un termostato.
sia corretta in modo che il pistone non vada a
contatto con la testata. L’altezza corretta del pistone
assicura anche la combustione efficiente del
Sollevamento del motore
carburante, necessaria per conformarsi ai requisiti
delle emissioni. AVVERTENZA
Se non si seguono le procedure consigliate per ma-
Nel motore402D-05, l’albero motore ha due perni dei neggiare e trasportare i motori, i motori possono dan-
cuscinetti di banco. Nei motori 403D-07, 403D-11, neggiarsi.
403D-15, 403D-15T e 403D-17, l’albero motore ha
quattro perni dei cuscinetti di banco. Nei motori Per evitare dei danni possibili al motore, usare la pro-
404D-15, 404D-22, 404D-22T e 404D-22TA, l’albero cedura seguente.
motore ha cinque perni dei cuscinetti di banco. Il
gioco assiale in tutti i motori è regolato mediante Quando si solleva o si sposta il motore, seguire le
rondelle reggispinta situate sul cuscinetto di banco procedure seguenti per evitare di danneggiarlo.
posteriore. I motori 403D-11, 404D-15 e 404D-15
hanno cappelli in alluminio sul cuscinetto di banco 1. Non inclinare eccessivamente il motore a meno
posteriore, che agiscono da rondelle di spinta. che non sia stato scaricato precedentemente l’olio
lubrificante dalla coppa dell’olio.
Sugli ingranaggi della fasatura sono stampigliati
i contrassegni per la fasatura, per assicurarne il 2. Non girare il motore sul fianco o su una superficie
corretto allineamento durante il montaggio. Quando il di estremità a meno che non sia stato scaricato
pistone N. 1 si trova al punto morto superiore della precedentemente l’olio lubrificante dalla coppa
fase di compressione, i denti con la stampigliatura dell’olio.
sull’ingranaggio dell’albero motore e sull’ingranaggio
dell’albero a camme sono allineati con l’ingranaggio
intermedio.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 5
Sezione funzionamento sistemi

3. Se l’olio non è stato scaricato prima di inclinare il


motore o di girarlo su un fianco o su una superficie
di estremità, l’olio lubrificante può fluire dalla
coppa dell’olio nel collettore di aspirazione e nelle
canne dei cilindri. Questa situazione può causare
un blocco idraulico del motore. Il blocco idraulico
può danneggiare gravemente il motore.

4. Prima di avviare il motore, riempire la coppa con


dell’olio motore fino al livello corretto.

Rappresentazioni del motore


Le seguenti viste mostrano caratteristiche tipiche
dei modelli402D-05, 403D-07, 403D-11, 403D-15,
403D-15T, 403D-17, 404D-15, 404D-22, 404D-22T
e 404D-22TA. A causa delle differenze tra le varie
applicazioni, un motore specifico può apparire
diverso da quelli illustrati.

Nota: I singoli componenti sono descritti in dettaglio


solo per il motore con turbocompressore 404D-22T.

g01334407
Illustrazione 1
Vista tipica del motore 402D-05

This document has been printed from SPI². Not for Resale
6 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

g01334418
Illustrazione 2
Vista tipica del motore 403D-15T

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 7
Sezione funzionamento sistemi

g01334429
Illustrazione 3
Vista del lato sinistro del motore con turbocompressore 404D-22T
(1) Solenoide di arresto del carburante (5) Acceleratore (10) Pompa di iniezione del carburante
(2) Iniettore n. 1 (6) Coperchio del comando accessorio (11) Pompa di trasferimento
(3) Pompa dell’acqua (7) Astina di livello dell’olio motore (12) Filtro del carburante
(4) Tappo inferiore di rifornimento dell’olio (8) Scambiatore di calore dell’olio motore
motore (9) Filtro dell’olio motore

This document has been printed from SPI². Not for Resale
8 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

g01334477
Illustrazione 4
Vista del lato destro del motore con turbocompressore 404D-22T
(13) Tappo superiore di rifornimento dell’olio (18) Turbocompressore (25) Cinghia del comando ventola
motore (19) Scatola del termostato dell’acqua (26) Puleggia dell’albero motore
(14) Sfiatatoio della coppa dell’olio (20) Solenoide del motorino d’avviamento (27) Termostato del liquido di raffreddamento
(15) Occhiello di sollevamento posteriore (21) Motorino di avviamento elettrico (28) Ventola di raffreddamento
(16) Gomito di aspirazione aria (22) Alternatore
(17) Coperchio del meccanismo delle (23) Coppa dell’olio motore
valvole (24) Tappo di scarico dell’olio motore

i02840589

Impianto di alimentazione

Funzionamento generale
dell’impianto di alimentazione
Per l’ubicazione dei componenti dell’impianto di
alimentazione, vedere in Funzionamento dei sistemi,
“Informazioni generali”.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 9
Sezione funzionamento sistemi

g01412329
Illustrazione 5
Esempio tipico
(1) Serbatoio del carburante (5) Filtro del carburante (8) Tubazione di ritorno del carburante dalla
(2) Dispositivo di adescamento manuale (6) Pompa di iniezione del carburante pompa di iniezione del carburante e dagli
(3) Separatore sedimenti/acqua (7) Iniettori del carburante iniettori del carburante al serbatoio del
(4) Pompa di adescamento del carburante carburante

Durante l’avviamento del motore, il carburante viene La pompa di iniezione del carburante invia il
aspirato dal serbatoio del carburante (1) tramite carburante ad alta pressione verso tutti gli iniettori
la pompa di adescamento del carburante (4). Un del carburante (6). L’iniettore del carburante spruzza
separatore sedimenti/ acqua a richiesta (3) può carburante nella camera di precombustione che
essere installato tra il serbatoio del carburante (1) rallenta il tasso di combustione nel cilindro. Dalla
e la pompa di adescamento del carburante (4). riduzione del tasso di combustione del carburante,
La pompa di adescamento del carburante forza il risulta quanto segue: prevenzione dei battiti in testa,
carburante attraverso il filtro del carburante (5) verso riduzione del rumore e riduzione delle emissioni.
la pompa di iniezione del carburante (6).

Il filtro del carburante (5) funziona anche da


separatore dell’acqua. Il filtro del carburante può
essere scaricato attraverso una valvola che si trova
nella parte inferiore della scatola del filtro.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
10 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

• La pompa di iniezione del carburante è stata


rimossa.

• Gli iniettori del carburante sono stati rimossi.


• Il serbatoio del carburante è stato scaricato.
• C’è una perdita nel lato bassa pressione
dell’impianto di alimentazione.

Per spurgare l’aria dalla pompa di iniezione del


carburante e dagli iniettori del carburante, vedere in
Controlli e regolazioni, “Impianto di alimentazione -
Adescamento”.
g00468241
Illustrazione 6
Fasi del funzionamento dell’iniettore del carburante
Regolatore di velocità
(A) Valvola chiusa
(B) Valvola aperta
Il comando del carburante è collegato al leveraggio
(C) Valvola completamente aperta che comanda la pompa di iniezione del carburante.
Questo leveraggio si trova nel carter della
L’iniettore del carburante inietta carburante nella distribuzione (alloggiamento anteriore).
camera di precombustione con angoli diversi
durante due fasi. La maggior parte del carburante Questi motori hanno un regolatore di velocità
viene iniettata quando la valvola è completamente meccanico per comandare il regime del motore.
aperta (C). Questo processo viene chiamato Il regolatore di velocità funziona con tutti i regimi
iniezione indiretta del carburante. I risultati sono una del motore. Il gruppo masse del regolatore
combustione più regolare e completa del carburante di velocità è installato sulla parte anteriore
a una temperatura inferiore. Il miglioramento della dell’ingranaggio dell’albero a camme. Gli altri
combustione del carburante aumenta la potenza componenti del regolatore di velocità sono installati
generata e riduce le emissioni e il consumo di nell’alloggiamento anteriore.
carburante.

La parte eccedente di carburante proveniente dagli


iniettori del carburante e dalla pompa di iniezione
del carburante fluisce attraverso la tubazione di
ritorno (7) verso il serbatoio del carburante (1). Il
carburante in eccesso favorisce il raffreddamento
degli iniettori del carburante. Inoltre, la tubazione
di ritorno del carburante porta via anche tutta l’aria
rimasta intrappolata negli iniettori del carburante o
nella pompa di iniezione del carburante.

La pompa di iniezione del carburante è lubrificata


dal carburante. Se le parti di precisione della pompa
non sono lubrificati adeguatamente, i componenti
possono facilmente danneggiarsi. Il motore non deve
essere avviato fino a quando la pompa di iniezione
del carburante non è piena di carburante senza aria.

L’impianto deve essere adescato quando si scarica


il carburante da una parte dell’impianto. L’elenco
seguente contiene esempi di manutenzione e Illustrazione 7
g01374121
riparazione che richiedono di eseguire l’adescamento
Meccanismo di comando del regolatore di velocità
dell’impianto: nell’alloggiamento anteriore senza BCD
(1) Collegamento del leveraggio alla pompa di iniezione del
• Il filtro del carburante è stato sostituito. carburante
(2) Leva di comando
• La tubazione del carburante a bassa pressione è (3) Molla di ritorno della leva
stata rimossa. (4) Vite di regolazione del regolatore di velocità
(5) Braccio
(6) Molla di avviamento

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 11
Sezione funzionamento sistemi

La fasatura della pompa di iniezione del carburante e


i regimi di minimo e di massimo senza carico sono
predisposti in fabbrica. Le regolazioni della fase della
pompa e del regime di minimo senza carico devono
essere eseguite solo da personale adeguatamente
addestrato. La fasatura della pompa di iniezione del
carburante cambia solo quando si sostituisce l’albero
a camme o il monoblocco. La fasatura della pompa
di iniezione del carburante non cambia quando si
reinstalla la pompa di iniezione del carburante con
uno spessore di dimensioni uguali.

Il comando del carburante ritorna automaticamente


nella posizione di eccesso di carburante quando il
motore viene arrestato. La posizione di eccesso di
carburante facilita l’avviamento a freddo del motore.

Una molla collega il leveraggio tra la pompa di


iniezione del carburante e il dispositivo di arresto
meccanico (2). Quando il motore viene avviato per
la prima volta, la molla aumenta automaticamente il
Illustrazione 8
g01384576 flusso di carburante nei cilindri.
Meccanismo di comando del regolatore di velocità
nell’alloggiamento anteriore con BCD Dispositivo di compensazione
(1) Collegamento del leveraggio alla pompa di iniezione del
carburante della sovralimentazione per motori
(2) Leva di comando
(3) Molla principale del regolatore di velocità
turbocompressi (se in dotazione)
(4) Angleich
(5) Leva di comando del regolatore
(6) Molla di avviamento

Il movimento del gruppo masse del regolatore di


velocità viene trasferito al comando del carburante
sulla pompa di iniezione del carburante tramite la
leva di comando (2), la leva del regolatore di velocità
(5) e il leveraggio collegato alla pompa di iniezione
del carburante. La molla principale del regolatore
di velocità (3) collega la leva del regolatore di
velocità alla leva di comando. La molla principale
del regolatore di velocitàcomanda il movimento del
gruppo masse del regolatore di velocità sull’albero
a camme. Quando l’angolo della leva di comando
cambia, cambia la tensione sulla molla principale
del regolatore di velocità. Questa azione comanda
il leveraggio per il comando del carburante sulla
pompa di iniezione del carburante, che a sua volta
comanda il regime del motore.

La vite di regolazione della quantità massima di g01412342


Illustrazione 9
carburante è montata nell’alloggiamento anteriore.
Questa regolazione regola l’iniezione del carburante Dispositivo di compensazione della sovralimentazione (BCD)
quando il regime del motore è elevato. Questa (1) Vite di regolazione
regolazione deve essere eseguita solo da personale (2) Pistoncino del diaframma
(3) Fine corsa
adeguatamente addestrato. (4) Entrata di pressione nel collettore di aspirazione
(5) Leva di comando del regolatore

Se in dotazione, il dispositivo di compensazione


della sovralimentazione (BCD) può essere installato
sui motori turbocompressi. Il BCD impedisce la
sovralimentazione e la produzione di fumo nero
durante l’accelerazione dal regime di minimo senza
carico.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
12 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

Quando il motore viene accelerato da bassi regimi, La pompa di iniezione del carburante è un impianto
la leva del regolatore di velocità (5) sul comando pressurizzato completamente chiuso. La pompa
del carburante tocca il fine corsa per il carburante invia attraverso gli iniettori del carburante, la quantità
del BCD (3) in modo da impedire un movimento corretta di carburante ad alta pressione e al tempo
eccessivo della leva del regolatore di velocità. Questo giusto, nei singoli cilindri. L’iniezione del carburante
impedisce la sovralimentazione. avviene in prossimità della parte finale della fase di
compressione. La pompa di iniezione del carburante
All’aumentare del regime del motore, l’aumento regola la quantità di carburante inviata agli iniettori
della pressione nel collettore di aspirazione agisce del carburante. Questa azione controlla il regime del
sul diaframma nel BCD. Appena il fine corsa per il motore attraverso l’impostazione del regolatore o la
carburante del BCD viene spostato dal pistoncino posizione della leva di comando dell’acceleratore.
del diaframma, la leva del regolatore di velocità può
spostarsi lungo tutta la corsa disponibile. L’albero a camme viene azionato dall’ingranaggio
intermedio nel carter della distribuzione. I lobi
sull’albero a camme provocano il movimento
Pompa di iniezione alternativo dell’asta della punteria di ogni cilindro.
Inizialmente, il movimento alternativo aspira il
carburante. Dopodiché, il movimento alternativo
mette sotto pressione il carburante. Una valvola di
mandata del carburante (2) per ogni cilindro agisce
come valvola di ritegno per impedire la perdita di
pressione sull’iniettore del carburante.

Per il funzionamento corretto della pompa di iniezione


del carburante questa deve essere completamente
piena di carburante e senza aria. Quando la vite di
sfiato (5) viene allentata, l’aria può fuoriuscire dalla
pompa di iniezione del carburante.

Durante il funzionamento, la pompa di iniezione del


carburante lubrifica i componenti.

Iniettori del carburante

g00746909
Illustrazione 10
Pompa di iniezione del carburante (esempio tipico)
(1) Tubazione del carburante verso gli iniettori del carburante
(2) Valvola di mandata del carburante
(3) Dadi e viti di fissaggio per montare la pompa di iniezione del
carburante sul monoblocco
(4) Spessore
(5) Vite di sfiato della pompa di iniezione del carburante
(6) Flusso di carburante dalla pompa di alimentazione del
carburante

Il solenoide di arresto elettrico del carburante deve


essere energizzato affinché il carburante possa fluire g00836660
Illustrazione 11
nell’impianto. (1) Iniettore del carburante
(2) Rondella di tenuta
La pompa di iniezione del carburante è del tipo
volumetrica. La pompa di tipo volumetrica comprende La rondella di tenuta (2) impedisce la perdita di
i componenti seguenti: valvole di mandata del compressione. Inoltre, la rondella di tenuta regola
carburante , comando del carburante e aste delle la sporgenza dell’iniettore del carburante (1) nella
punterie. La pompa di iniezione del carburante è camera di precombustione. Questa sporgenza
montata direttamente sul monoblocco. influenza il tempo necessario per la combustione nel
cilindro. Se questa sporgenza è eccessiva, il motore
Il codice ricambio e le lettere del codice della pompa può battere in testa ai regimi elevati.
di iniezione del carburante sono stampate sulla parte
anteriore della pompa.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 13
Sezione funzionamento sistemi

Nota: Quando l’iniettore del carburante (1) viene Candelette a incandescenza


installato nella testata, installare una rondella di
tenuta nuova (2). Ogni cilindro ha una candeletta a incandescenza
per facilitare l’avviamento a freddo del motore.
La pressione di funzionamento dell’iniettore del Le candelette a incandescenza possono essere
carburante viene regolata e provata in fabbrica. energizzate con due metodi diversi:
Per la regolazione della pressione dell’iniettore del
carburante, vedere nelle Specifiche, “Iniettori del • L’interruttore di accensione viene portato nella
carburante”. posizione ausiliaria (se in dotazione).

Durante il funzionamento, una quantità aggiuntiva di • L’interruttore dell’aiuto all’avviamento (se in


carburante viene usata per raffreddare e lubrificare i dotazione) viene portato nella posizione di ON
componenti dell’iniettore del carburante. (ACCESO).

Pompa di adescamento del A basse temperature ambiente, energizzando le


candelette a incandescenza per sei secondi si
carburante riscaldano sufficientemente i cilindri per facilitare
l’avviamento del motore.

i02600826

Aspirazione aria e impianto di


scarico

I motori ad aspirazione diretta aspirano l’aria


esterna attraverso un filtro dell’aria e la inviano
direttamente nel collettore di aspirazione. L’aria
fluisce dal collettore di aspirazione verso i cilindri
g00909677
del motore. Il carburante viene miscelato con l’aria
Illustrazione 12 nei cilindri del motore. Dopo la combustione del
carburante nel cilindro del motore, i gas di scarico
La pompa di adescamento del carburante crea una fluiscono direttamente verso l’aria esterna attraverso
depressione per aspirare del carburante dal serbatoio il collettore di scarico e l’impianto di scarico.
del carburante. Viene creata una pressione per
pompare il carburante verso la pompa di iniezione del I motori turbocompressi aspirano l’aria esterna
carburante. Il diaframma impedisce che il carburante attraverso un filtro dell’aria nella presa d’aria del
penetri nel monoblocco. Il diaframma crea una parte turbocompressore. L’aspirazione è provocata dalla
dell’azione pompante della pompa di adescamento girante del compressore del turbocompressore.
del carburante. La valvola di uscita e di entrata Dopodiché, la girante del compressore del
funzionano come valvole di ritegno. turbocompressore comprime l’aria. L’aria fluisce
attraverso il collettore di aspirazione che distribuisce
Un lobo sull’albero a camme fa spostare in alto uniformemente l’aria ad ogni cilindro del motore.
e in basso il braccio. Quando il braccio si sposta L’aria viene aspirata nel cilindro del motore durante
in basso, il diaframma si sposta in basso. Questo la corsa di aspirazione del pistone. Dopodiché, l’aria
movimento aumenta le dimensioni della camera viene miscelata con il carburante proveniente dagli
sopra il diaframma. Questa aspirazione apre la iniettori del carburante.
valvola di aspirazione che aspira il carburante
dalla camera sopra il diaframma verso la pompa di Ogni pistone esegue quattro corse:
adescamento del carburante.
1. Aspirazione
Quando il braccio si sposta in alto, il diaframma
si sposta in alto. Questo movimento verso l’alto L’aria viene aspirata nel cilindro attraverso la
aumenta la pressione nella camera sopra il valvola di aspirazione aperta. Il carburante viene
diaframma. Questa pressione apre la valvola di uscita spruzzato nel motore dall’iniettore del carburante.
che consente al carburante di fluire dalla pompa
di adescamento del carburante verso la pompa di 2. Compressione
iniezione del carburante.
La miscela di aria e carburante viene compressa
nel cilindro per portare la miscela alla temperatura
di combustione.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
14 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

3. Espansione

La miscela di aria e carburante si accende nella


parte superiore della corsa di compressione.
L’espansione dei gas durante la combustione
forza il pistone verso il basso. Questa forza genera
la potenza del motore.

4. Scarico

Il pistone si muove verso l’alto per far fuoriuscire


attraverso la valvola di scarico aperta i gas di
combustione dal cilindro.

La sequenza delle corse di tutti pistoni in tutti i


cilindri del motore crea un flusso di aria costante
nell’impianto di aspirazione durante il funzionamento
del motore.

Il coperchio del meccanismo delle valvole include uno


sfiatatoio chiuso. I gas nel coperchio delle valvole,
causati dalla perdita di compressione, passano dalla Illustrazione 13
g00302786
coppa dell’olio motore al collettore di aspirazione. Componenti del turbocompressore (esempio tipico)
Lo sfiatatoio è isolato dall’aria esterna tramite un
(1) Presa dell’aria
diaframma. Sopra il diaframma, il coperchio sfiata (2) Alloggiamento del compressore
verso l’aria esterna attraverso un piccolo foro di (3) Girante del compressore
sfiato, in modo che la pressione non aumenti. (4) Cuscinetto
(5) Apertura di ingresso dell’olio
(6) Cuscinetto
Turbocompressore (7) Alloggiamento della turbina
(8) Girante della turbina
Il turbocompressore aumenta la temperatura e (9) Uscita dei gas di scarico
(10) Apertura di uscita dell’olio
la densità dell’aria inviata nei cilindri del motore. (11) Ingresso dei gas di scarico
Ciò permette di ottenere più rapidamente una
temperatura d’accensione inferiore nella corsa di Il turbocompressore è montato tra i collettori di scarico
compressione. La corsa di compressione viene e di aspirazione. Il turbocompressore viene azionato
anche sincronizzata in modo più preciso con dai gas di scarico che fluiscono attraverso l’ingresso
l’iniezione del carburante. L’eccedenza di aria dei gas di scarico (11). L’energia dei gas di scarico
abbassa la temperatura di combustione. Inoltre, fa ruotare la girante della turbina (8). Dopodiché, i
questa eccedenza di aria raffredda l’interno. gas di scarico fuoriescono dall’alloggiamento della
turbina (7) attraverso l’uscita dei gas di scarico (9).
Il turbocompressore migliora i seguenti aspetti
riguardanti le prestazioni del motore: La girante della turbina (8) e la girante del
compressore (3) sono montate sullo stesso
• Aumenta la potenza generata. albero. Quindi, la girante della turbina(8) e la
girante del compressore (3) ruotano alla stessa
• Aumenta la coppia del motore. velocità. La girante del compressore è racchiusa
nell’alloggiamento del compressore (2). La girante
• Aumenta l’efficienza del motore. del compressore comprime l’aria aspirata. L’aria
aspirata fluisce nei cilindri del motore attraverso le
valvole di aspirazione dei cilindri.

L’olio dal condotto principale del monoblocco fluisce


attraverso l’apertura di ingresso dell’olio (5) in modo
da lubrificare i cuscinetti del turbocompressore (4) e
(6). L’olio sotto pressione passa attraverso la sede
dei cuscinetti del turbocompressore. L’olio ritorna
attraverso l’apertura di uscita dell’olio (10) alla coppa
dell’olio.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 15
Sezione funzionamento sistemi

Il turbocompressore ha una valvola wastegate. La


valvola wastegate è regolata dalla pressione di
sovralimentazione. Ciò permette a una parte dei
gas di scarico di bypassare la girante della turbina
ai regimi alti del motore. La valvola wastegate è un
tipo di valvola a cerniera che apre automaticamente
ad un valore di pressione di sovralimentazione
prestabilito per permettere ai gas di scarico di fluire
intorno alla turbina. La valvola wastegate permette
al turbocompressore di essere più efficace ai regimi
bassi del motore.

Testata e valvole

g00905464
Illustrazione 15
Testata e valvole (esempio tipico)
(1) Boccole
(2) Fermo della molla della valvola
(3) Molla valvola
(4) Tenuta della valvola
(5) Guidavalvola
(6) Testata
(7) Guarnizione della testata
(8) Asta della punteria
(9) Collare di sollevamento della punteria
(10) Valvola di scarico
(11) Valvola di aspirazione

Le valvole e l’albero dei bilancieri regolano il flusso di


g00905459
Illustrazione 14 aria verso e dai cilindri durante il funzionamento del
Sezione trasversale delle valvole di aspirazione e di scarico nella motore. Il gruppo testata ha due valvole per ciascun
testata (esempio tipico) cilindro. Ogni valvola ha una molla (3). Le aperture
della valvola di aspirazione (11) e delle valvole di
scarico (10) sono sul lato sinistro della testata.

La valvola si muove lungo il guidavalvola di acciaio


(5). I guidavalvole possono essere sostituiti.

Le valvole di aspirazione e di scarico vengono


aperte e chiuse dalla rotazione e dal movimento dei
componenti seguenti:

• Albero motore
• Ingranaggio intermedio
• Albero a camme
• Punterie
• Aste delle punterie
• Bilancieri
• Molle delle valvole

This document has been printed from SPI². Not for Resale
16 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

L’ingranaggio dell’albero a camme viene azionato


dall’ingranaggio intermedio. L’ingranaggio dell’albero
a camme, l’ingranaggio intermedio e l’ingranaggio
dell’albero motore sono in fase l’uno rispetto all’altro.
Quando l’albero a camme ruota, le punterie vengono
mosse alternativamente verso l’alto e il basso. Le
aste delle punterie muovono le leve dei bilancieri. Le
leve dei bilancieri fanno aprire e chiudere le valvole di
aspirazione e di scarico. Questo avviene in sequenza
con l’ordine di accensione del motore. Le molle delle
valvole riportano le valvole nella posizione di chiuso.

i02600955

Impianto di lubrificazione Illustrazione 16


g00458938

Ingranaggio intermedio e componenti della pompa dell’olio


(1) Anello elastico
(2) Collare
L’impianto di lubrificazione comprende i seguenti (3) Molla
componenti: (4) Spessore
(5) Coperchio della pompa dell’olio
• Pompa dell’olio (6) Rotore interno
(7) Molla
(8) Rotore esterno
• Valvola limitatrice della pressione dell’olio motore (9) Boccola
(10) Ingranaggio intermedio
• Scambiatore di calore dell’olio motore (motori (11) Rondella di spinta
turbocompressi)
La pressione dell’impianto di lubrificazione viene
• Filtro dell’olio fornita dalla pompa dell’olio motore che usa dei
rotori. La pompa dell’olio fa parte dell’ingranaggio
• Coppa dell’olio intermedio (10). L’ingranaggio intermedio viene
azionato dall’ingranaggio dell’albero motore.
• Filtro a rete dell’olio e tubo di aspirazione
La pompa dell’olio ha un rotore interno (6) e un
• Indicatore di livello dell’olio rotore esterno (8). L’asse di rotazione di un rotore è
disassato rispetto a quello dell’altro rotore. C’è un
• Pressostato dell’olio perno che è inserito in un foro nel coperchio della
pompa dell’olio (5) e nel rotore esterno. Il perno
• Una tubazione di alimentazione dell’olio sulla funziona come chiavetta per mantenere il rotore
testata esterno in una posizione fissa rispetto all’ingranaggio
intermedio.
La pompa dell’olio si trova nell’ingranaggio
intermedio. La valvola limitatrice della pressione Il rotore esterno viene premuto nella boccola (9). La
dell’olio motore è installata sul lato destro del boccola viene premuta nell’ingranaggio intermedio
monoblocco. (10).

Il filtro dell’olio è del tipo monouso a vite. Il rotore interno ha quattro lobi che si ingranano con i
cinque lobi del rotore esterno. Quando il lobo esterno
ruota, la distanza tra i lobi del rotore esterno e i lobi
del rotore interno aumenta per creare l’aspirazione.
Dopodiché, lo spazio tra i lobi viene riempito di olio.
Quando la distanza tra i lobi diminuisce, si crea la
pressione. Questa pressione forza l’olio nella camera
della valvola limitatrice della pressione dell’olio
motore.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 17
Sezione funzionamento sistemi

L’olio lubrificante fluisce dalla coppa dell’olio i02840582


attraverso un filtro a rete e una tubazione verso
il lato aspirazione della pompa dell’olio motore. Il Circuito di raffreddamento
lato aspirazione si trova nel carter ingranaggi della
distribuzione. L’olio lubrificante fluisce dal lato di
uscita della pompa verso la valvola limitatrice della
pressione. La valvola limitatrice della pressione Il circuito di raffreddamento comprende i seguenti
è situata sul lato destro del monoblocco. L’olio componenti:
lubrificante dalla valvola limitatrice della pressione
fluisce verso il filtro dell’olio. • Radiatore
Quando il regime del motore aumenta, la portata della • Tappo a pressione per il radiatore
pompa dell’olio aumenta. L’aumentare della portata
della pompa dell’olio fa aumentare la pressione. La • Ventola per il radiatore
valvola limitatrice della pressione apre quando la
pressione dell’olio è troppo alta. Quando la pressione • Puleggia di azionamento (se in dotazione) della
dell’olio sullo stantuffo della valvola limitatrice della ventola
pressione è maggiore della forza della molla della
valvola limitatrice della pressione, questa si apre. • Pompa dell’acqua
L’olio lubrificante che fluisce attraverso la valvola
limitatrice della pressione ritorna alla coppa dell’olio. • Puleggia di azionamento della pompa dell’acqua

Il filtro dell’olio è situato sul lato destro del • Termostato dell’acqua


monoblocco. I motori turbocompressi hanno uno
scambiatore di calore dell’olio motore installato tra il • Scatola del termostato dell’acqua
filtro dell’olio e il monoblocco. L’olio fluisce attraverso
il filtro dell’olio verso il condotto principale dell’olio. • Termointerruttore del liquido di raffreddamento
Il condotto principale dell’olio si estende su tutta la
lunghezza del lato destro del monoblocco. Il liquido di raffreddamento fluisce dal fondo del
radiatore alla pompa centrifuga dell’acqua. La pompa
L’olio fluisce dal condotto principale dell’olio dell’acqua si trova sul monoblocco sopra il carter
attraverso una tubazione di alimentazione dell’olio della distribuzione. La pompa dell’acqua è azionata
esterna verso la testata. Un pressostato dell’olio da una puleggia. La puleggia dell’albero motore fa
misura la pressione dell’olio in questa posizione. girare la cinghia che aziona la puleggia della pompa
Quest’olio lubrifica il gruppo bilancieri. L’olio passa dell’acqua.
attraverso l’albero dei bilancieri nel foro di ciascuna
leva dei bilancieri. Dopodiché, l’olio fluisce dalle leve La pompa dell’acqua fa fluire il liquido di
dei bilancieri attraverso i fori sulla parte superiore raffreddamento nel termostato dell’acqua. Quando il
delle leve stesse. Gli steli delle valvole, le molle delle motore è freddo, il termostato dell’acqua è chiuso.
valvole e le punterie sono lubrificate sia da spruzzi di Allora, il liquido di raffreddamento fluisce direttamente
olio sia da olio nebulizzato. nella testata. Quando il motore si scalda, il termostato
dell’acqua inizia ad aprirsi. Dopodiché, il termostato
L’olio lubrificante fluisce attraverso i fori del condotto lascia fluire una parte del liquido di raffreddamento
principale dell’olio verso i passaggi dei perni di banco nella parte superiore del radiatore.
dell’albero motore. Dopodiché, l’olio fluisce verso i
cuscinetti di banco dell’albero motore. Inoltre, l’olio Il termostato si apre completamente quando il
fluisce attraverso i passaggi nell’albero motore verso motore raggiunge la temperatura di funzionamento
i cuscinetti di testa delle bielle. Le boccole dei pistoni, normale. Quando il termostato è completamente
i pistoni e le canne dei cilindri vengono lubrificati sia aperto, il flusso nel radiatore è al massimo. Tuttavia,
da spruzzi di olio sia da olio nebulizzato. il termostato non chiude il flusso del liquido di
raffreddamento nella testata.
Un foro è situato nel diametro interno di ogni
cuscinetto di banco. Questo foro consente all’olio Il liquido di raffreddamento fluisce continuamente
di fluire attraverso dei passaggi che lubrificano i attraverso la testata e la parte superiore del
perni dell’albero a camme delle valvole. Il cuscinetto monoblocco. Questo liquido di raffreddamento
del perno anteriore riceve l’olio dal perno di banco fluisce dal monoblocco nella parte posteriore della
anteriore dell’albero motore. L’albero a camme viene pompa dell’acqua. Dopodiché, questo liquido di
lubrificato da spruzzi di olio. raffreddamento si mescola con quello che viene
pompato dal radiatore tramite la pompa dell’acqua.
Gli ingranaggi di fasatura sono lubrificati da spruzzi
di olio. L’olio lubrificante ritorna dal carter della
distribuzione alla coppa dell’olio.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
18 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

Il termostato dell’acqua mantiene la temperatura Le viti di fissaggio sono infilate sul coperchio
corretta del motore regolando il flusso diretto di dell’albero dei bilancieri.
liquido di raffreddamento verso la parte superiore
del radiatore. Il liquido di raffreddamento viene Il coperchio del meccanismo delle valvole comprende
raffreddato dal radiatore. Il calore viene rimosso dal lo sfiatatoio della coppa motore. I gas nel coperchio
liquido di raffreddamento tramite l’aria più fredda che delle valvole, causati dalla perdita di compressione,
passa sulle alette del radiatore. La ventola spinge un passano dalla coppa dell’olio motore al collettore di
gran volume di aria attraverso le alette del radiatore aspirazione.
per consentire un raffreddamento sufficiente. Il
liquido di raffreddamento fluisce attraverso il tubo
flessibile inferiore dal radiatore alla pompa del liquido
Pistoni e bielle
di raffreddamento.
I pistoni del motore hanno una camera di combustione
nella testa del pistone in modo da fornire una miscela
Il motore ha una scatola per il termostato dell’acqua. efficiente di carburante e aria.
La scatola è installata sul lato sinistro della testata.
Lo spinotto è disassato per ridurre il livello di
La scatola del termostato dell’acqua per i motori rumorosità.
402D-05 e 403D-07 è montata orizzontalmente.
Per tutti gli altri modelli di motore, la scatola del
I pistoni hanno due segmenti di compressione e un
termostato dell’acqua è montata verticalmente. segmento raschiaolio.

i03004728 L’altezza corretta del pistone è importante per


assicurare che il pistone non entri in contatto con la
Motore di base testata. L’altezza corretta del pistone assicura anche
la combustione efficiente del carburante, necessaria
per conformarsi ai requisiti delle emissioni. Il pistone
non deve essere lavorato a macchina per ottenere
Testata e monoblocco l’altezza del pistone corretta.

La testata ha una valvola di aspirazione e una di Ogni cilindro ha un pistone e una biella corrispondenti.
scarico per ciascun cilindro. Ogni valvola ha una
molla e una tenuta. La valvola e la molla della valvola I pistoni sono disponibili in una sola altezza. La parte
vengono tenute in posizione dal fermo della molla interna del pistone è contrassegnata con “Shibaura”.
della valvola e da due anelli metallici. La tenuta Questo contrassegno è rivolto verso il lato destro del
della valvola è montata sulla parte superiore del motore. Per le procedure di misurazione dell’altezza
guidavalvola. I guidavalvole possono essere sostituiti. del pistone, vedere in Controlli e regolazioni, “Altezza
del pistone - Controllo”.
Le aperture per le valvole di aspirazione e di scarico
sono sul lato sinistro della testata. I contrassegni di identificazione sulla biella e
sui cappelli di biella devono essere allineati. Il
Il monoblocco non ha le canne dei cilindri. Le pareti contrassegno di identificazione è rivolto verso il lato
dei cilindri sono smerigliate. destro del motore.

Il coperchio del meccanismo delle valvole è I cappelli dei cuscinetti di banco hanno un bordo
di alluminio. Il coperchio contiene i seguenti smussato su un lato. Lo smusso è rivolto verso la
componenti: parte anteriore del motore.

• uno sfiatatoio chiuso Carter ingranaggi della


• un tappo di rifornimento dell’olio
distribuzione e ingranaggi
Il carter ingranaggi della distribuzione contiene i
• una guarnizione per la superficie verso la testata seguenti componenti:
• fori per i quattro dadi del tappo
• Paraolio anteriore della puleggia dell’albero motore
• fori per due viti di fissaggio • Cuscinetto per l’ingranaggio dell’albero motore
I dadi del tappo sono infilati sui prigionieri. I prigionieri
di acciaio sono infilati nella testata. • Pompa dell’olio motore

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 19
Sezione funzionamento sistemi

• Vite di regolazione per regolare la quantità di L’ingranaggio intermedio include la pompa dell’olio.
carburante massima L’ingranaggio intermedio fa girare l’ingranaggio del
tachimetro.
• Vite di regolazione per regolare il regime di
massimo La puleggia dell’albero motore aziona la puleggia
sulla pompa dell’acqua e la puleggia che aziona
• Dispositivo di arresto meccanico l’alternatore.

• Leveraggio per la pompa di iniezione del


carburante

• Leva di comando del carburante per il regolatore


di velocità

• Acceleratore
Nel motore402D-05, l’albero motore ha due perni dei
cuscinetti di banco. Nei motori 403D-07, 403D-11,
403D-15, 403D-15T e 403D-17, l’albero motore ha
quattro perni dei cuscinetti di banco. Nei motori
404D-15, 404D-15T, 404D-22 NA/turbocompresso
e 404D-22 TA, l’albero motore ha cinque perni dei
cuscinetti di banco. L’albero motore ha un cuscinetto
anteriore pressato nel monoblocco.

Le rondelle di spinta hanno forma semisferica. I


motori 403D-11, 403D-15, 403D-15T e 403D-17
hanno due rondelle di spinta situate su entrambi i
lati della metà inferiore del supporto del cuscinetto
di banco posteriore. I motori 404D-22, 404D-22T
e 404D-22TA hanno una terza rondella di spinta
situata sulla parte posteriore della metà superiore del
supporto del cuscinetto di banco.

Nota: Nei motori 403D-11 e 403D-15, 403D-15T e


403D-17, le rondelle di spinta sono realizzate per
lavorazione meccanica nel supporto di alluminio del
cuscinetto di banco posteriore.

L’albero motore ha un paraolio anteriore e uno


posteriore.

Il carter della distribuzione è di alluminio. Gli


ingranaggi di fasatura hanno dei contrassegni per la
fasatura che assicurano il corretto montaggio degli
ingranaggi.

Il pistone numero uno si trova nel punto morto


superiore della fase di compressione quando i
contrassegni per la fasatura seguenti sono allineati:

• Ingranaggio intermedio, ingranaggio dell’albero


motore e ingranaggio dell’albero a camme

• Puleggia dell’albero motore e carter della


distribuzione

L’ingranaggio dell’albero motore fa girare


l’ingranaggio intermedio che, a sua volta, fa girare
l’ingranaggio dell’albero a camme.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
20 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

i03004727

Sistema elettrico

Impianto elettrico del motore

g01339089
Illustrazione 17
(1) Spia (alternatore) (6) Pressostato dell’olio motore (11) Motorino di avviamento elettrico
(2) Spia (pressione dell’olio) (7) Termostato del liquido di raffreddamento (12) Batteria
(3) Spia (temperatura del liquido di (8) Candelette a incandescenza
raffreddamento) (9) Segnale delle candelette a
(4) Solenoide di arresto del carburante incandescenza
(5) Alternatore (10) Interruttore d’accensione

L’impianto elettrico ha due circuiti separati. Il circuito di carica è attivo quando il motore è
in funzione. Un alternatore converte l’energia
• Circuito di carica meccanica in energia elettrica per il circuito di carica.
Nel circuito c’è un regolatore di tensione che controlla
• Circuito di avviamento l’uscita elettrica in modo da mantenere la batteria
alla massima carica.
Alcuni componenti dell’impianto elettrico vengono
usati in più di un circuito. Questi componenti sono AVVERTENZA
comuni in ogni circuito: L’interruttore generale, se in dotazione, deve essere
nella posizione di ON (CHIUSO) affinché l’impianto
• Batteria elettrico funzioni. Se il motore funziona con l’interrut-
tore generale nella posizione di OFF (APERTO), si
• Interruttore automatico possono danneggiare alcuni componenti del circuito
di carica.
• Cavi
• Conduttori della batteria Se il motore ha un interruttore generale, il circuito di
avviamento può funzionare solo quando l’interruttore
generale è nella posizione di “ON (CHIUSO)”.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 21
Sezione funzionamento sistemi

L’interruttore di avviamento funziona solo quando


viene chiuso.

Il circuito di carica è collegato tramite un


amperometro. Il circuito di avviamento non è
collegato tramite un amperometro.

Sistema di arresto automatico


Schema circuitale di un alternatore da 14
A e di uno da 15 A

g01339109
Illustrazione 18
(1) Spia (alternatore) (8) Spia (temperatura del liquido di (13) Candelette a incandescenza
(2) Regolatore raffreddamento) (14) Solenoide di arresto del carburante
(3) Alternatore (9) Termostato del liquido di raffreddamento (15) Dispositivo di arresto automatico
(4) Batteria (10) Fusibile (16) Connettore elettrico
(5) Motorino di avviamento elettrico (11) Interruttore d’accensione (17) Fusibile ritardato
(6) Spia (pressione dell’olio) (12) Segnale delle candelette a
(7) Pressostato dell’olio motore incandescenza

This document has been printed from SPI². Not for Resale
22 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

Schema di cablaggio di un alternatore da


40 A

g00916844
Illustrazione 19
(1) Spia (alternatore) (8) Termostato del liquido di raffreddamento (15) Dispositivo di arresto automatico
(2) Alternatore (9) Fusibile (16) Connettore elettrico
(3) Batteria (10) Fusibile (17) Fusibile ritardato
(4) Motorino di avviamento elettrico (11) Interruttore d’accensione
(5) Spia (pressione dell’olio) (12) Segnale delle candelette a
(6) Pressostato dell’olio motore incandescenza
(7) Spia (temperatura del liquido di (13) Candelette a incandescenza
raffreddamento) (14) Solenoide di arresto del carburante

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 23
Sezione funzionamento sistemi

Schema di cablaggio di un alternatore da


55 A

g00916845
Illustrazione 20
(1) Spia (alternatore) (8) Termostato del liquido di raffreddamento (15) Connettore elettrico
(2) Alternatore (9) Fusibile
(3) Batteria (10) Interruttore d’accensione
(4) Motorino di avviamento elettrico (11) Segnale delle candelette a
(5) Spia (pressione dell’olio) incandescenza
(6) Pressostato dell’olio motore (12) Candelette a incandescenza
(7) Spia (temperatura del liquido di (13) Solenoide di arresto del carburante
raffreddamento) (14) Dispositivo di arresto automatico

This document has been printed from SPI². Not for Resale
24 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

Schema circuitale di un alternatore da 65


e di uno da 85 A

g01519204
Illustrazione 21
(1) Spia (alternatore) (7) Pressostato dell’olio motore (12) Segnale delle candelette a
(2) Alternatore (8) Spia (temperatura del liquido di incandescenza
(3) Batteria raffreddamento) (13) Candelette a incandescenza
(4) Motorino di avviamento elettrico (9) Termostato del liquido di raffreddamento (14) Solenoide di arresto del carburante
(5) Contagiri (10) Fusibile (15) Dispositivo di arresto automatico
(6) Spia (pressione dell’olio) (11) Interruttore d’accensione (16) Connettore elettrico

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 25
Sezione funzionamento sistemi

Connettore elettrico Componenti del circuito di carica


AVVERTENZA
Non fare funzionare mai l’alternatore senza la batteria
nel circuito. Collegando o scollegando un alternatore
a un carico elevato sul circuito si può danneggiare il
regolatore.

Alternatore

g00841411
Illustrazione 22
Connettore del dispositivo di arresto automatico (esempio tipico)
(1) Interruttore di accensione (conduttore rosso)
(2) Interruttore di accensione (conduttore arancione)
(3) Solenoide di arresto del carburante (conduttore rosso e nero)
(4) Pressostato dell’olio motore (conduttore marrone)
(5) Termostato del liquido di raffreddamento (conduttore blu)
(6) Massa (conduttore nero)

Condizioni di arresto automatico g00292313


Illustrazione 23
Il motore si arresta se le condizioni seguenti sono Alternatore
presenti per oltre dieci secondi mentre si avvia il (1) Regolatore
motore o per due secondi mentre il motore funziona. (2) Cuscinetto a rullini
(3) Avvolgimenti di statore
(4) Cuscinetto a sfere
La temperatura del liquido di raffreddamento è (5) Ponte raddrizzatore
maggiore di: (6) Avvolgimenti di campo
(7) Rotore
Tutti i motori ................... 110° ± 3°C (230° ± 5°F) (8) Ventola

La pressione dell’olio motore è inferiore a:


Pressostato dell’olio motore che si trova sul
coperchio del meccanismo delle valvole .. 29 kPa
(4,27 psi)
Pressostato dell’olio motore che si trova sul
monoblocco ........................... 98 kPa (14,22 psi)

Nota: Non c’è arresto automatico per basso livello


del liquido di raffreddamento.

Nota: La portata del diodo deve essere di 3 A con


una tensione inversa di 600 volt.

Nota: L’assorbimento di corrente nominale del


pressostato dell’olio motore è di 0,42 A (lampadina
di 5 watt massimi).

Nota: Se necessario, usare in sostituzione un fusibile


ritardato.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
26 KLNR6225-01
Sezione funzionamento sistemi

L’alternatore è azionato dalla puleggia dell’albero Componenti dell’impianto di


motore tramite una cinghia. Quando il motore è
in funzione, la puleggia ruota l’albero all’interno
avviamento
dell’alternatore. Il rotore è fissato all’albero. Il rotore
ha parecchi poli magnetici. I poli magnetici sono Motorino di avviamento elettrico
simili a delle dita. Tra poli opposti c’è un traferro
(intervallo d’aria). I poli hanno un magnetismo
residuo che produce una piccola quantità di linee di
forza di tipo magnetico (campo magnetico). Questo
campo magnetico viene generato tra i poli. Quando
il rotore inizia a ruotare tra l’avvolgimento induttore
e gli avvolgimenti dello statore, si genera una
piccola corrente alternata (CA) negli avvolgimenti
dello statore. La corrente alternata viene generata
dalle piccole linee di forza magnetiche create dal
magnetismo residuo dei poli. La corrente alternata
viene trasformata in corrente continua (c.c.) dai
diodi del ponte raddrizzatore. La maggior parte
di questa corrente serve per caricare la batteria
e per alimentare il circuito a bassa corrente. La g00292330
Illustrazione 25
parte rimanente della corrente viene inviata agli
avvolgimenti induttori. La corrente continua negli Sezione trasversale del motorino di avviamento (esempio tipico)
avvolgimenti induttori (conduttori avvolti su un (1) Campo
nucleo di ferro) aumenta l’intensità delle linee di (2) Solenoide
(3) Frizione
forza magnetiche. Queste linee di forza magnetiche (4) Pignone di avviamento
più forti fanno aumentare la CA generata dagli (5) Commutatore
avvolgimenti dello statore. L’aumento di velocità del (6) Spazzole
rotore provoca anche l’aumento della corrente e della (7) Armatura
tensione di uscita dell’alternatore.
Il motorino di avviamento ruota il volano del motore
alla velocità necessaria per avviare il motore.
Regolatore
Il motorino di avviamento ha un solenoide (2).
Quando l’interruttore di avviamento viene chiuso, il
solenoide (2) sposta il pignone di avviamento (4) in
modo da innestare il pignone di avviamento (4) nella
corona dentata del volano. Il pignone di avviamento
(4) si innesta nella corona dentata quando il circuito
tra la batteria e il motorino di avviamento viene
chiuso dai contatti elettrici del solenoide (2). Quando
il circuito tra la batteria e il motorino di avviamento
viene chiuso, il pignone di avviamento (4) ruota il
volano del motore. Una frizione protegge il motorino
di avviamento in modo che il motore non possa far
girare il motorino di avviamento troppo velocemente.
Quando viene rilasciato l’interruttore, il pignone di
g00360155 avviamento (4) si allontana dalla corona dentata.
Illustrazione 24
Regolatore tipico

Il regolatore di tensione è un commutatore elettronico


a stato solido. Il regolatore di tensione rileva la
tensione sull’impianto. Dopodiché, il regolatore usa
dei commutatori per controllare la corrente degli
avvolgimenti induttori. Ciò controlla la tensione di
uscita per soddisfare la richiesta di potenza elettrica
del sistema.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 27
Sezione funzionamento sistemi

Solenoide Quando nel solenoide vengono usati due gruppi


di avvolgimenti, gli avvolgimenti vengono chiamati
avvolgimento di tenuta e avvolgimento di attrazione.
Entrambi gli avvolgimenti hanno lo stesso numero
di spire sul cilindro. L’avvolgimento di attrazione
usa un conduttore di diametro maggiore in modo da
generare un campo magnetico più forte. Quando
viene chiuso l’interruttore di avviamento, parte
della corrente fluisce dalla batteria all’avvolgimento
di tenuta. La parte restante della corrente fluisce
attraverso gli avvolgimenti di attrazione al terminale
del motorino e quindi a massa. Quando il solenoide
è completamente attivato, la corrente negli
avvolgimenti di attrazione viene arrestata. Solo gli
avvolgimenti di tenuta più piccoli restano in funzione
g00292316
per il l’intervallo di tempo necessario affinché il
Illustrazione 26 motore si avvii. In questa situazione, il solenoide
Schema tipico del solenoide assorbe una piccola corrente dalla batteria. Il calore
generato dal solenoide rimane a livelli accettabili.
Il solenoide è un dispositivo elettromagnetico che
esegue due funzioni di base:
Altri componenti
• Il solenoide chiude il circuito ad alta corrente del
motorino di avviamento tramite il circuito a bassa Interruttore automatico
corrente dell’interruttore di avviamento.

• Il solenoide innesta il pignone del motorino di


avviamento nella corona dentata.

Il solenoide ha degli avvolgimenti (uno o due


gruppi) su un cilindro cavo. Nel cilindro c’è uno
stantuffo con un dispositivo precaricato a molla. Lo
stantuffo può muoversi in avanti e indietro. Quando
si chiude l’interruttore di avviamento e la corrente
elettrica circola negli avvolgimenti, si crea un campo
magnetico. Il campo magnetico attira in avanti lo
stantuffo nel cilindro. Ciò muove la leva in modo che
il pignone di azionamento si innesti nella corona
dentata. Dopodiché, l’estremità anteriore dello g00281837
Illustrazione 27
stantuffo chiude il contatto tra la batteria e i terminali
del motorino sul solenoide. Il motorino di avviamento Schema dell’interruttore automatico
inizia a ruotare il volano del motore. (1) Pulsante di ripristino
(2) Disco nella posizione di aperto
(3) Contatti
Quando l’interruttore di avviamento viene aperto, (4) Disco
la corrente non fluisce più negli avvolgimenti. La (5) Terminali del circuito della batteria
molla riporta lo stantuffo nella posizione originale.
Contemporaneamente, la molla allontana il pignone L’interruttore automatico è un interruttore che apre il
dal volano. circuito della batteria quando la corrente nell’impianto
elettrico supera il valore nominale dell’interruttore.
Il disco metallico (2) viene attivato dal calore.
Quando la corrente nell’impianto elettrico aumenta,
la temperatura del disco metallico (2) aumenta. Il
calore causato dalla corrente eccessiva deforma
il disco metallico (2). Quando il disco metallico (2)
si deforma, i contatti (3) si aprono. Un interruttore
automatico che si è aperto può essere ripristinato
quando il disco metallico si raffredda. Premere il
pulsante (1) per chiudere i contatti (3) e ripristinare
l’interruttore automatico.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
28 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

Sezione controlli e i02600837

regolazioni Aria nel carburante - Prova

Impianto di alimentazione Questa procedura serve per verificare se c’è aria


nell’impianto di alimentazione. Inoltre, questa
procedura aiuta a trovare la sorgente dell’aria.
i02600950
1. Verificare che l’impianto di alimentazione non
Impianto di alimentazione - perda. Assicurarsi che le tubazioni del carburante
Ispezione siano serrate correttamente. Controllare il livello
del carburante nel serbatoio. Nell’impianto
di alimentazione può entrare aria dal lato
aspirazione, tra la pompa di adescamento del
Un problema relativo ai componenti che inviano il carburante e il serbatoio del carburante.
carburante al motore può causare una pressione
del carburante bassa. Questo può diminuire le
prestazioni del motore.
Fare attenzione quando si lavora intorno al motore
1. Controllare il livello del carburante nel serbatoio. in funzione. Le parti del motore surriscaldate o in
Accertarsi che lo sfiato nel tappo del carburante movimento possono causare lesioni alle persone.
non sia pieno di sporcizia.
2. Installare un tubo adatto per il flusso del
2. Verificare che non vi siano perdite dalle tubazioni
carburante dotato di uno spioncino nella tubazione
del carburante. Le tubazioni del carburante
di ritorno del carburante. Quando possibile,
non devono avere intasamenti o curvature
installare l’indicatore visivo in un tratto diritto della
errate. Verificare che la tubazione di ritorno del
tubazione del carburante lungo almeno 304,8 mm
carburante non sia deformata.
(12 in). Non installare l’indicatore visivo vicino ai
dispositivi seguenti che creano turbolenza:
3. Controllare che il filtro del carburante non sia
eccessivamente contaminato. Se necessario,
installare un filtro del carburante nuovo. Stabilire • Gomiti
la causa che ha prodotto la contaminazione.
Eseguire le riparazioni necessarie. • Valvole di sicurezza

4. Eseguire la manutenzione del filtro primario del • Valvole di ritegno


carburante (se in dotazione).
Controllare il flusso del carburante durante
l’avviamento del motore. Verificare che non
5. Azionare la pompa di adescamento manuale
ci siano bolle d’aria nel carburante. Se nello
(se in dotazione). Se si avverte una resistenza
spioncino non c’è carburante, adescare l’impianto
eccessiva, ispezionare la valvola di regolazione
di alimentazione. Per ulteriori informazioni,
della pressione del carburante. Se si avverte una
vedere in Controlli e regolazioni, “Impianto di
resistenza irregolare, verificare che non ci sia aria
alimentazione - Adescamento”. Se il motore si
nel carburante. Per ulteriori informazioni, vedere
avvia, verificare che non ci sia aria nel carburante
in Controlli e regolazioni, “Aria nel carburante -
a diversi regimi del motore. Quando possibile, far
Prova”.
funzionare il motore nelle condizioni sospette.
6. Rimuovere tutta l’aria che si trova nell’impianto di
alimentazione. Vedere in Controlli e regolazioni,
“Impianto di alimentazione - Adescamento”.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 29
Sezione controlli e regolazioni

AVVERTENZA
Per non provocare danni, non superare la pressione
di 55 kPa (8 psi) quando si mette sotto pressione il
serbatoio del carburante.

4. Pressurizzare il serbatoio del carburante a 35 kPa


(5 psi). Non superare 55 kPa (8 psi), per evitare
di danneggiarlo. Controllare non ci siano perdite
dalle tubazioni del carburante tra il serbatoio
del carburante e la pompa di adescamento
del carburante. Eliminare le eventuali perdite
rilevate. Controllare la pressione del carburante
per garantire che la pompa di trasferimento del
carburante stia funzionando correttamente. Per
informazioni su come verificare la pressione
del carburante, vedere in Prove e regolazioni,
“Pressione dell’impianto di alimentazione - Prova”.

5. Se la sorgente dell’aria non viene trovata,


g00578151 staccare la tubazione di mandata dal serbatoio
Illustrazione 28 del carburante e collegare un circuito esterno di
(1) Un flusso costante di piccole bolle con un diametro di circa mandata del carburante all’ingresso della pompa
1,60 mm (0,063 in) è una quantità accettabile di aria nel di adescamento del carburante. Se ciò risolve il
carburante.
(2) Anche bolle con un diametro di circa 6,35 mm (0,250 in) sono problema, riparare il serbatoio del carburante o il
accettabili se ci sono da due a tre secondi di intervallo tra le relativo tubo verticale.
bolle.
(3) Troppe bolle d’aria nel carburante non sono accettabili.
i02600836
3. Se l’aria nello spioncino sulla tubazione di
ritorno del carburante è eccessiva, installare Ricerca del punto morto
un secondo spioncino sull’ingresso della superiore per il pistone No. 1
pompa di adescamento del carburante. Se il
secondo spioncino non è disponibile, spostare
lo spioncino dalla tubazione di ritorno del
carburante e installarlo sull’ingresso della pompa Questa procedura porta il pistone N. 1 al punto morto
di adescamento del carburante. Controllare il superiore della fase di compressione.
flusso del carburante durante l’avviamento del
motore. Verificare che non ci siano bolle d’aria
nel carburante. Se il motore si avvia, controllare
a vari regimi del motore che non ci sia aria nel
carburante.

Se l’aria non è eccessiva all’ingresso della pompa


di adescamento del carburante significa che l’aria
entra nell’impianto a valle della pompa stessa.
Vedere in Controlli e regolazioni, “Impianto di
alimentazione - Adescamento”.

Se l’aria è eccessiva sull’ingresso della pompa di


adescamento del carburante significa che l’aria
entra attraverso il lato aspirazione dell’impianto di
alimentazione.

Per evitare lesioni personali, indossare una prote-


zione per il viso e per gli occhi quando si usa l’aria
compressa. g01110251
Illustrazione 29

This document has been printed from SPI². Not for Resale
30 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

1. Rimuovere il coperchio del meccanismo delle Tabella 1


valvole. Vedere in Smontaggio e montaggio, Misura degli Codice ricambio Con modanatura
“Coperchio del meccanismo delle valvole - spessori (mm)
Rimozione e installazione”.
0,2 131437490 Sì
2. Rimuovere le candelette a incandescenza. 0,3 131437500 Sì
Vedere in Smontaggio e montaggio, “Candelette a
0,4 131437510 Sì
incandescenza - Rimozione e installazione”.
0,5 131437520 Sì
3. Ruotare l’albero motore fino a quando la valvola 0,5 131437530 No
di scarico del cilindro N. 1 non è quasi chiusa e la
valvola di aspirazione del cilindro N. 1 non inizia ad
aprirsi. Ruotare l’albero motore per circa 360 gradi Per i motori 403D-15, 403D-15T e 403D-17,
e allineare il contrassegno per la fasatura (2) sulla selezionare la combinazione corretta di spessori
puleggia dell’albero motore con il contrassegno nella tabella 2.
“TOP” (1) sul carter della distribuzione.
Tabella 2
4. Installare le candelette a incandescenza. Vedere Misura degli Codice ricambio Con modanatura
in Smontaggio e montaggio, “Candelette a spessori (mm)
incandescenza - Rimozione e installazione”. 0,2 131437541 Sì

0,3 131437551 Sì
5. Installare il coperchio del meccanismo delle
valvole. Vedere in Smontaggio e montaggio, 0,4 131437561 Sì
“Coperchio del meccanismo delle valvole -
0,5 131437571 Sì
Rimozione e installazione”.
0,5 131437580 No

i03004733
Per i motori 403D-07 e 403D-11, selezionare la
Fasatura dell’iniezione del combinazione corretta di spessori nella tabella 3.
carburante - Controllo Tabella 3
Misura degli Codice ricambio Con modanatura
spessori (mm)

La fasatura dell’iniezione del carburante viene 0,2 131437590 Sì


eseguita in fabbrica. La fasatura dell’iniezione 0,3 131437600 Sì
del carburante non può cambiare durante il
funzionamento. 0,4 131437610 Sì

0,5 131437620 Sì
Nota: Se si rimuove la pompa di iniezione del
carburante, sostituire gli spessori usati con degli 0,5 131437630 No
spessori nuovi di dimensioni uguali. Gli spessori usati
non devono essere riutilizzati. Per i motori 402D-05, selezionare la combinazione
corretta di spessori nella tabella 4.
Nota: Se la misura dello spessore è di 0,5 mm
(0,0197 pollici) o inferiore a 0,5 mm (0,0197 pollici), Tabella 4
installare degli spessori modanati. Se la misura dello Misura degli Codice ricambio Con modanatura
spessore è superiore a 0,5 mm (0,0197 pollici), spessori (mm)
installare uno spessore non modanato. Dopodiché,
0,2 131437381 Sì
installare lo spessore modanato. Accertarsi che la
modanatura dello spessore modanato sia rivolta 0,3 131437391 Sì
verso l’alto, verso la parte inferiore della pompa di 0,4 131437401 Sì
iniezione del carburante.
0,5 131437411 Sì
Per i motori 404D-22, 404D-22T e 404D-22TA, 0,5 131437470 No
selezionare la combinazione corretta di spessori
nella tabella 1.
Per i motori 404D-15, selezionare la combinazione
corretta di spessori nella tabella 5.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 31
Sezione controlli e regolazioni

Tabella 5 3. Se l’iniettore del carburante è usurato o


Misura degli Codice ricambio Con modanatura danneggiato, rimuovere l’iniettore del carburante
spessori (mm) per delle prove aggiuntive.
0,2 131437670 Sì
Nota: Se c’è una perdita dal dado della tubazione
0,3 131437680 Sì di alimentazione del carburante, accertarsi che la
tubazione di alimentazione del carburante e il dado
0,4 131437690 Sì
siano allineati correttamente con il collegamento di
0,5 1314374700 Sì aspirazione dell’iniettore del carburante. Non serrare
0,5 131437710 No oltre la coppia raccomandata il dado della tubazione
di alimentazione del carburante sulla tubazione del
carburante ad alta pressione. Se il dado viene serrato
Se non è possibile stabilire la misura dello spessore eccessivamente, la tubazione del carburante può
originale, rivolgersi al concessionario. L’utente deve intasarsi o la filettatura dell’iniettore del carburante e
fornire il numero completo del motore della macchina il dado possono danneggiarsi.
su cui si esegue la manutenzione.
Ispezione e pulizia degli iniettori
i02600959
del carburante
Iniettore del carburante -
Prima di provare un iniettore del carburante,
Prova rimuovere tutti i residui carboniosi sull’estremità
dell’ugello. Per pulire l’ugello, non usare del materiale
abrasivo o una spazzola metallica.

Per determinare se un iniettore del carburante non Nota: Procedere con molta cautela quando si
funziona correttamente, seguire il procedimento qui maneggia l’iniettore del carburante per evitare di
indicato. danneggiare l’estremità dell’ugello. Un graffio o una
sbavatura potrebbero causare una perdita dallo spillo
o una deformazione dello spruzzo. Della sporcizia
negli orifizi sull’estremità dell’ugello può danneggiare
i componenti del motore. La sporcizia può anche
deformare il profilo di spruzzo dell’ugello.

Prova delle perdite

g00846800
Illustrazione 30
(1) Iniettore del carburante
(2) Rondella di tenuta

1. Far funzionare il motore al regime di minimo


senza carico.

2. Allentare il dado della tubazione di alimentazione


del carburante su tutti gli iniettori del carburante
(1). Ascoltare se il regime di minimo senza
carico diminuisce o diventa irregolare quando si
allentano i dadi di ogni cilindro.

L’iniettore del carburante può essere guasto se


non avviene quanto segue: Illustrazione 31
g00470020

(1) Adattatore
• Il regime del motore non diminuisce. (2) Iniettore del carburante
(3) Tubo
• Il motore continua a funzionare correttamente. (4) Prolunga
(5) Recipiente di raccolta del carburante
(6) Filtro

This document has been printed from SPI². Not for Resale
32 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

Questa procedura serve a controllare che non ci Prova di pressione


siano perdite intorno a tutti i componenti dell’iniettore
del carburante.

1. Collegare l’iniettore del carburante (2) a uno


Indossare sempre degli occhiali protettivi durante
strumento adatto simile a quello mostrato
la prova. Quando si provano gli iniettori del car-
nell’illustrazione 31.
burante, i fluidi di prova ad alta pressione circola-
no attraverso gli orifizi sull’estremità dell’ugello.
Posizionare l’iniettore del carburante (2) in modo
A questa pressione, il fluido di prova può pene-
che lo spruzzo di carburante sia diretto verso
trare la pelle e causare gravi lesioni all’operatore.
la prolunga (4) e il recipiente di raccolta del
Mantenere l’estremità degli iniettori del carburan-
carburante (5).
te sempre diretti verso la prolunga e il recipiente
di raccolta del carburante, e mai verso l’operatore.
2. Portare la pressione a circa 2030 kPa (294 psi) al
di sotto della pressione di apertura dell’iniettore
del carburante (2).

Per la regolazione corretta della pressione di


apertura, vedere nelle Specifiche, “Iniettori del
carburante”.

Rilasciare la leva. Quando la pressione comincia


a scendere, annotare il tempo necessario affinché
la pressione scenda a circa 0 kPa (0 psi). Se
l’iniettore del carburante (2) non è guasto, il tempo
deve essere compreso tra 5 secondi e 45 secondi.

Se il tempo necessario affinché la pressione


diminuisca a 0 kPa (0 psi) è inferiore a di 5
secondi, significa che la perdita di carburante
intorno allo spillo della valvola è troppo importante.
Sostituire l’iniettore del carburante (2).

3. Controllare che non ci siano perdite dal


collegamento tra l’adattatore e l’iniettore del
carburante (2). Se sono visibili delle perdite, Illustrazione 32
g00470020
accertarsi che i componenti siano serrati alla
(1) Adattatore
coppia corretta. (2) Iniettore del carburante
(3) Tubo
Se la perdita è ancora presente, svitare il (4) Prolunga
corpo dell’iniettore del carburante (2) dal dado (5) Recipiente di raccolta del carburante
(6) Filtro
dell’ugello. Controllare che sulle superfici filettate
non vi siano delle particelle estranee o dei danni.
AVVERTENZA
Se le superfici sono danneggiate, sostituire Non usare dei fluidi di prova sporchi quando si prova-
l’iniettore del carburante (2). no gli iniettori del carburante. Inoltre, non provare gli
iniettori del carburante senza avere gli attrezzi per la
Se le superfici non sono danneggiate, pulirle. manutenzione idonei. L’uso di fluidi di prova sporchi e
Ripetere i punti 1 e 2. Se la perdita è ancora di attrezzi per la manutenzione non idonei, causa dei
presente, sostituire l’iniettore del carburante. danni agli iniettori del carburante.

4. Portare la pressione del dispositivo di prova


degli iniettori a circa 2030 kPa (294 psi) sotto la Nota: Questa procedura serve a provare la pressione
pressione di apertura dell’iniettore del carburante di apertura dell’iniettore del carburante.
(2). Sull’estremità dell’iniettore del carburante (2)
il carburante non deve accumularsi a tal punto 1. Collegare l’iniettore del carburante (2) a uno
da sgocciolare dall’estremità in meno di dieci strumento adatto simile a quello mostrato
secondi. Una leggera umidità è accettabile. nell’illustrazione 32.

Se i risultati delle prove non sono accettabili,


sostituire l’iniettore del carburante (2).

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 33
Sezione controlli e regolazioni

Lo spruzzo dell’iniettore del carburante (2) deve


essere diretto nella prolunga (4) e nel recipiente di
raccolta del carburante (5).

Per provare gli iniettori del carburante, usare del


fluido di calibrazione pulito. Il fluido di calibrazione
deve essere equivalente all’olio SAE J-967 (ISO
4113).

2. Chiudere la valvola di protezione dell’indicatore.


Chiudere la valvola di esclusione. Aprire la valvola
di sezionamento della pompa. Risciacquare
l’iniettore del carburante (2) facendo funzionare il
dispositivo di prova degli ugelli. Far funzionare il
dispositivo di prova degli ugelli per 10 - 15 colpi
alla velocità di circa sessanta colpi per minuto.

3. Aprire la valvola di protezione dell’indicatore.


Aumentare lentamente la pressione fino a
quando la valvola nell’iniettore del carburante
(2) non si apre. Annotare la pressione più
elevata sull’indicatore a quadrante prima che Illustrazione 33
g00470020
l’ago si sposti su 0 kPa (0 psi). La pressione più (1) Adattatore
elevata è la pressione di apertura dell’iniettore (2) Iniettore del carburante
del carburante (2). La pressione di apertura (3) Tubo
viene definita quando lo spillo della valvola viene (4) Prolunga
sollevato dalla sede dell’ugello. (5) Recipiente di raccolta del carburante
(6) Filtro

Per i valori corretti di taratura della pressione,


La regolazione della pressione deve essere corretta
vedere nelle Specifiche, “Ugelli di iniezione del
prima di provare il profilo di spruzzo.
carburante”. Se la pressione di apertura non è nel
campo di taratura riportato nella tabella, l’iniettore
Questa procedura serve a controllare che il profilo di
del carburante (2) deve essere sostituito.
spruzzo degli iniettori del carburante sia corretto.

Prova del profilo di spruzzo 1. Collegare l’iniettore del carburante (2) a uno
strumento adatto simile a quello mostrato
nell’illustrazione 33.

Indossare sempre degli occhiali protettivi durante Posizionare l’iniettore del carburante (2) in modo
la prova. Quando si provano gli iniettori del car- che lo spruzzo di carburante sia diretto verso la
burante, i fluidi di prova ad alta pressione circola- prolunga (4) e il recipiente di raccolta (5).
no attraverso gli orifizi sull’estremità dell’ugello.
A questa pressione, il fluido di prova può pene- 2. Chiudere la valvola di protezione dell’indicatore
trare la pelle e causare gravi lesioni all’operatore. e la valvola di esclusione. Aprire la valvola di
Mantenere l’estremità degli iniettori del carburan- sezionamento della pompa.
te sempre diretti verso la prolunga e il recipiente
di raccolta del carburante, e mai verso l’operatore.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
34 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

1. Determinare se nel carburante c’è dell’acqua


e/o dei contaminanti. Controllare il separatore
dell’acqua (se in dotazione). Se non c’è il
separatore dell’acqua, andare al punto 2. Se
necessario, scaricare il separatore dell’acqua. Un
serbatoio del carburante pieno minimizza i rischi
di condensazione durante la notte.

Nota: Un separatore dell’acqua può sembrare pieno


di carburante quando in realtà è pieno d’acqua.

2. Stabilire se ci sono dei contaminanti nel


carburante. Prelevare un campione di carburante
dal fondo del serbatoio del carburante.
g00468241
Ispezionare visivamente il campione di carburante
Illustrazione 34 per accertarsi che non presenti contaminanti. Il
Fasi del funzionamento e profilo di spruzzo dell’iniettore del colore del carburante non è necessariamente
carburante un’indicazione della qualità del carburante.
L’angolo di spruzzo è di 4 gradi dalla verticale quando l’ugello è Comunque, del carburante nero, marrone, e/o
completamente aperto. simile alla morchia può essere un indicazione della
(A) Ugello chiuso crescita di batteri o della contaminazione dell’olio.
(B) Ugello aperto A temperature fredde, del carburante intorbidito
(C) Ugello completamente aperto
indica che il carburante può non essere adatto
alle condizioni di funzionamento. Per ulteriori
3. Azionare rapidamente il dispositivo di prova degli
informazioni, vedere in Manuale di funzionamento
ugelli e osservare il profilo di spruzzo quando
e manutenzione, “Raccomandazioni per i
il fluido comincia a fluire attraverso gli orifizi
carburanti”.
dell’iniettore del carburante (2).
3. Se si sospetta ancora la qualità del carburante
Lo spruzzo si trova intorno all’estremità dell’ugello.
come possibile causa dei problemi riguardanti
Una differenza tra i profili di spruzzo dell’ugello
le prestazioni del motore, staccare la tubazione
indica che l’iniettore del carburante (2) è guasto.
di ingresso del carburante e far funzionare
Per correggere il profilo di spruzzo, vedere
provvisoriamente il motore con un’alimentazione
l’illustrazione 34.
di carburante controllata. Ciò permette di
determinare se il problema è dovuto alla qualità
Osservare le caratteristiche seguenti dello
del carburante. Se si stabilisce che il problema
spruzzo:
è la qualità del carburante, scaricare l’impianto
d’alimentazione e sostituire i filtri del carburante.
• Nello spruzzo non devono esserci gocce di Le prestazioni del motore possono essere
carburante.
influenzate da:
• Il carburante deve essere spruzzato con un • Numero di cetano del carburante
profilo a forma di cono intorno all’ugello.

• Il carburante deve essere spruzzato • Aria nel carburante


uniformemente a 360 gradi intorno all’ugello.
• Altre caratteristiche del carburante
Nota: Accertarsi che la valvola di protezione
dell’indicatore sia chiusa prima di rimuovere l’iniettore
del carburante (2) dal dispositivo di prova degli
ugelli. Chiudendo la valvola si evita di danneggiare
il manometro.

i02020558

Qualità del carburante - Prova

Usare la procedura seguente per determinare i


problemi di qualità del carburante:

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 35
Sezione controlli e regolazioni

i02600843 3. Allentare la vite di sfiato (2) sulla pompa di


iniezione del carburante.
Impianto di alimentazione -
Adescamento 4. Azionare il dispositivo di adescamento manuale
fino a quando il carburante non defluisce privo di
bolle d’aria dalla vite di sfiato. Serrare la vite di
sfiato (2).

5. Tentare di avviare il motore tramite il motorino di


avviamento elettrico per non oltre 15 secondi.
Il carburante versato su superfici bollenti o com-
Se il motore non si avvia, attendere 30 secondi
ponenti elettriche può provocare incendi. Per evi-
prima di tentare nuovamente di avviare il motore.
tare possibili infortuni spegnere l’interruttore di
Dopo aver avviato il motore, controllare che non
avviamento quando si cambiano i filtri o l’elemen-
ci siano perdite dalle tubazioni del carburante e
to separatore dell’acqua. Rimuovere immediata-
dai componenti.
mente il carburante versato.

i02840577
AVVERTENZA
Usare un contenitore adatto per raccogliere i fluidi ver- Gruppo ingranaggi (anteriore)
sati. Pulire immediatamente il carburante versato.
- Fasatura
AVVERTENZA
Non fare entrare sporco nel sistema carburante. Puli-
re l’area circostante il componente del sistema carbu-
rante che si staccherà. Porre una copertura adatta sul
componente staccato.

g01335186
Illustrazione 36

1. Allineare il contrassegno per la fasatura (X)


sull’ingranaggio intermedio (3) con il contrassegno
g01109974 per la fasatura sull’ingranaggio dell’albero
Illustrazione 35
motore (2) e il contrassegno per la fasatura (X)
Esempio tipico sull’ingranaggio intermedio (3) con il contrassegno
(1) Vite di sfiato sul filtro del carburante per la fasatura sull’ingranaggio dell’albero a
(2) Vite di sfiato sulla pompa di iniezione del carburante camme (1).
Per spurgare l’aria dall’impianto di alimentazione,
procedere come segue.

1. Allentare la vite di sfiato (1) sul filtro del carburante.

2. Azionare il dispositivo di adescamento manuale


fino a quando il carburante non defluisce privo di
bolle d’aria dalla vite di sfiato. Serrare la vite di
sfiato (1).

This document has been printed from SPI². Not for Resale
36 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

i03004726
AVVERTENZA
Regolatore di velocità - Se il motore è dotato di un dispositivo di compensa-
Registrazione zione della sovralimentazione, rivolgersi al concessio-
nario Perkins.

Se l’alloggiamento anteriore è stato rimosso,


installarlo. Vedere nel Manuale di smontaggio
e rimontaggio, “Alloggiamento (anteriore) -
Installazione”

Annotare la posizione di taratura della vite di


regolazione del regime minimo e della vite di
regolazione del regime massimo a vuoto. I valori di
taratura vanno annotati per consentire il ripristino del
regolatore.

Nota: il regime del motore deve essere annotato in


base alla velocità dell’albero motore.

1. Fare girare il motore finché non raggiunge la


normale temperatura di funzionamento.
Nota: la regolazione dell’alloggiamento anteriore è
necessaria solo se l’alloggiamento è danneggiato o 2. Usare lo strumento (F) per annotare il regime
deve essere ricostruito. minimo del motore.

Tabella 6 3. Portare il motore al regime massimo senza


Strumenti/attrezzi necessari
carico. Usare lo strumento (F) e annotare il regime
del motore come “regime A”.
Attrezzo Codice Descrizione ricambio Q.tà
ricambio

A 2182567 Comparatore a 1
quadrante
con scala graduata a
0,01 mm (0,0004 in)
- Prolunga di 20 mm 1
(0,787 in)di lunghezza

B 27610331 Supporto comparatore 1

C 27610332 Adattatore per il 1


monoblocco

D 27610333 Molla di taratura 1

E - Vite a testa cava 1


esagonale (M4 x 20
mm x 0,70)

F - Tachimetro ottico 1

Annotare le impostazioni del


regolatore Illustrazione 37
g01494533

Esempio tipico
AVVERTENZA
Il motore deve essere in funzione perché si possa ese-
guire la procedura di taratura del regolatore. Se non è
possibile riportare il motore nelle condizioni di funzio-
namento, rivolgersi al concessionario Perkins.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 37
Sezione controlli e regolazioni

g01445067 g01490633
Illustrazione 38 Illustrazione 39

4. Togliere i cappucci antimanomissione (1). 1. Rimuovere la pompa di iniezione del carburante


(6). Vedere nel Manuale di smontaggio e
5. Annotare il valore di cui sporge (X) la vite di rimontaggio, “Pompa di iniezione del carburante
regolazione del regime massimo senza carico (4). - Rimozione e installazione” per la procedura da
seguire.
6. Annotare il valore di cui sporge (X) la vite di
regolazione del regime minimo (5). 2. Rimuovere la puleggia dell’albero motore. Vedere
nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
7. Sbloccare il dado (3). Girare di quattro giri in senso “Puleggia dell’albero motore - Rimozione”
antiorario la vite del potenziometro del regime
massimo senza carico (2) e serrare il dado (3).

8. Portare il motore al regime massimo senza


carico. Usare lo strumento (F) e annotare il regime
del motore come “regime B”.

Nota: Il “regime B” annotato sarà più basso del


“regime A” annotato.

Rimozione del vecchio


alloggiamento anteriore
1.

g01490998
Illustrazione 40

3. Rimuovere l’alloggiamento anteriore (7). Vedere


nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
“Alloggiamento anteriore - Rimozione” per la
procedura da seguire.

4. Rimuovere la guarnizione (8). Accertarsi che il lato


frontale della piastra anteriore sia pulito.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
38 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

8. Inserire la pompa di iniezione del carburante


sul monoblocco. Inserire lo spessore originale.
Vedere nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
“Pompa di iniezione del carburante - Rimozione e
installazione” per la procedura da seguire.

g01494273
Illustrazione 41

5. Inserire l’attrezzo (A) nella leva (9). Serrare


l’attrezzo (E) a una coppia di 0,4 N·m (3,540 lb in).

g01494333
Illustrazione 43

9. Inserire lo strumento (C) nel monoblocco (11).

10. Inserire lo strumento (B) nello strumento (C).

11. Montare lo strumento ((A).

12. Inserire lo strumento (A) nello strumento (B)


finché la prolunga sullo strumento (A) non
tocca l’ingranaggio della pompa di iniezione del
carburante.

g01494293
Illustrazione 42

6. Rimuovere la molla di avviamento (10) e sostituirla


con lo strumento (D).

7. Installare l’alloggiamento anteriore. Vedere


nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
“Alloggiamento anteriore - Installazione” per la
procedura da seguire.

Nota: non installare una guarnizione.

g01446121
Illustrazione 44

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 39
Sezione controlli e regolazioni

13. Spingere lo strumento (A) nello strumento (B) per 3. Rimuovere l’alloggiamento anteriore originale.
altri 2 mm (0,0787 in). Bloccare lo strumento(B) Vedere nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
per mantenere fermo lo strumento (A). Regolare “Alloggiamento anteriore - Rimozione” per la
lo strumento (A) in modo da ottenere una lettura procedura da seguire.
di 2,00 ± 0,01 mm (0,0787 ± 0,0004 in).
4. Smontare l’alloggiamento anteriore originale.
Vedere nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
“Alloggiamento anteriore - Smontaggio” per la
procedura da seguire.

5. Montare l’alloggiamento anteriore di ricambio


usando i componenti rimossi dall’alloggiamento
anteriore originale. Inserire una nuova vite
di regolazione miscela e un nuovo dado di
bloccaggio. Vedere nel Manuale di smontaggio
e rimontaggio, “Alloggiamento anteriore -
Montaggio” per la procedura da seguire.

6. Rimuovere lo strumento (B) dall’alloggiamento


anteriore originale. Inserire l’attrezzo (E) nella leva
dell’alloggiamento anteriore di ricambio. Serrare
l’attrezzo (E) a una coppia di 0,4 N·m (3,5 lb in).

7. Rimuovere lo strumento (B) dall’alloggiamento


anteriore originale. Inserire lo strumento (D)
nell’alloggiamento anteriore di ricambio.
g01446123
Illustrazione 45
8. Installare l’alloggiamento anteriore di ricambio.
Vedere nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
14. Spingere lo stantuffo (12) dello strumento (A)
“Alloggiamento anteriore - Installazione” per la
ripetutamente per sistemare in sede l’ingranaggio
procedura da seguire.
della pompa di iniezione del carburante. Quando
si rilascia delicatamente lo stantuffo, accertarsi
Nota: non installare una guarnizione.
che lo strumento (A) indichi 2,00 ± 0,01 mm
(0,0787 ± 0,0004 in).
9. Inserire la pompa di iniezione del carburante
sul monoblocco. Inserire lo spessore originale.
Nota: Se l’ingranaggio della pompa di iniezione
Vedere nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
del carburante presenta una resistenza elevata al
“Pompa di iniezione del carburante - Rimozione e
movimento, scollegare lo strumento (A). Rimuovere la
installazione” per la procedura da seguire.
pompa di iniezione del carburante. Lavare la pompa
di iniezione del carburante con un detergente adatto.
10. Togliere la fascetta dallo stantuffo (12) dello
Installare la pompa di iniezione del carburante.
strumento (A).
Ripetere le operazioni ai punti 12, 13 e 14.

Regolazione del nuovo


alloggiamento anteriore
Nota: non spostare lo strumento (A), (B) o (C) nel
monoblocco.

1. Tirare lo stantuffo (12) dello strumento (A)


finché non è completamente fuori. Usare una
fascetta adatta per bloccare lo stantuffo in questa
posizione.

2. Rimuovere la pompa di iniezione del carburante.


Vedere nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
“Pompa di iniezione del carburante - Rimozione e
installazione” per la procedura da seguire.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
40 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

Taratura della vite di regolazione 4. Serrare il dado a una coppia di 6 N·m (55 lb in)
per bloccare la vite a testa cava esagonale. La
miscela vite di regolazione miscela è così tarata.

5. Accertarsi che la lettura dello strumento (A) sia


pari a 2,00 ± 0,01 mm (0,0787 ± 0,0004 in).

Installazione finale del nuovo


alloggiamento anteriore

g01494853
Illustrazione 46

g01495413
Illustrazione 48

1. Togliere gli strumenti (A) e (B).

2. Togliere lo strumento (C).

3. Rimuovere la pompa di iniezione del carburante.


Vedere nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
“Pompa di iniezione del carburante - Rimozione e
installazione” per la procedura da seguire.

4. Rimuovere l’alloggiamento anteriore. Vedere


nel Manuale di smontaggio e rimontaggio,
“Alloggiamento anteriore - Rimozione” per la
g01446186 procedura da seguire.
Illustrazione 47

1. Rilasciare lo stantuffo sullo strumento (A).


non spostare lo strumento (A), (B) o (C) nel
monoblocco.

2. Usare una chiave per ghiere filettate (14)


per serrare il dado di bloccaggio della vite di
regolazione miscela.

3. Usare una chiave esagonale (13) per girare la vite


a testa cava esagonale. Annotare la lettura del
comparatore a quadrante. Girare la vite a testa
cava esagonale finché la lettura sull’indicatore
non è pari a 2,00 ± 0,01 mm (0,0787 ± 0,0004 in).

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 41
Sezione controlli e regolazioni

g01494353 g01490998
Illustrazione 49 Illustrazione 51

5. Togliere lo strumento (D). Inserire la molla di 7. Installare una nuova guarnizione (8). Accertarsi
avviamento originale (10). che la guarnizione sia pulita e integra.

8. Installare l’alloggiamento anteriore di ricambio


(7) Consultare il Manuale di smontaggio
e rimontaggio, “Alloggiamento anteriore -
Installazione ” per la procedura da seguire.

g01494273
Illustrazione 50

6. Togliere l’attrezzo (A) dalla leva (9).

g01494533
Illustrazione 52
Esempio tipico

This document has been printed from SPI². Not for Resale
42 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

12. Inserire la pompa di iniezione del carburante sul


monoblocco. Vedere nel Manuale di smontaggio e
rimontaggio, “Pompa di iniezione del carburante
- Rimozione e installazione” per la procedura da
seguire.

13. Avviare il motore e lasciare che raggiunga la


normale temperatura di funzionamento.

14. Far girare il motore al regime minimo e girare


la vite di regolazione del regime minimo (5)
nella posizione corrispondente al regime
annotato in precedenza, prima della rimozione
dell’alloggiamento anteriore originale.

15. Far girare il motore al massimo regime e girare la


vite di regolazione del regime massimo a vuoto (4)
nella posizione corrispondente al regime annotato
in precedenza come “regime B”.

16. Far girare il motore al massimo regime e sbloccare


Illustrazione 53
g01445067 il dado (3). Girare la vite del potenziometro (2) del
regime massimo senza carico sulla posizione del
regime annotato in precedenza come “regime A”.
Serrare il dado di bloccaggio (3).

Nota: Il “regime A” annotato sarà più alto del “regime


B” annotato.

17. Accertarsi che il motore funzioni correttamente.

18. Inserire cappucci antimanomissione (1) sulla vite


del potenziometro del regime massimo senza
carico(2) e sulla vite di regolazione del regime
massimo senza carico (4). Inserire il cappuccio
antimanomissione (non illustrato) sull vite di
regolazione miscela (15).

Nota: Fare attenzione quando il cappuccio


antimanomissione è inserito sulla vite di regolazione
miscela.

g01446551
Illustrazione 54

9. Regolare la parte di cui sporge (X) la vite


di regolazione del regime massimo senza
carico (4) sullo stesso valore delle viti di fermo
dell’alloggiamento anteriore originale.

10. Regolare la parte di cui sporge (Y) la vite di


regolazione del regime minimo (5) sullo stesso
valore delle viti di fermo dell’alloggiamento
anteriore originale.

11. Sbloccare il dado (3). Girare la vite del


potenziometro del regime massimo senza carico
(2) finché non è completamente fuori. Girare la
vite in senso orario di due giri. Serrare il dado di
bloccaggio (3).

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 43
Sezione controlli e regolazioni

Aspirazione aria e impianto 5. Se il tubo di sfiato è di plastica, usare aria a


bassa pressione per controllare se è intasato.
di scarico Se l’intasamento è all’interno del raccordo,
sostituire il gruppo coperchio. Se si tenta di
rimuovere il collegamento, si rompe il coperchio
i02600935 del meccanismo delle valvole.
Aspirazione aria e impianto di
scarico - Ispezione i02840578

Valvola di regolazione
della pressione di
Eseguire un ispezione visiva generale degli impianti
di aspirazione e di scarico dell’aria. Assicurarsi che
sovralimentazione - Prova
non ci siano segni di perdite nell’impianto.

Se l’impianto di aspirazione dell’aria o di scarico è


intasato, le prestazioni del motore diminuiscono.
I componenti bollenti del motore possono causa-
re ustioni. Attendere che i componenti del motore
si raffreddino prima di iniziare lavori di manuten-
I componenti bollenti del motore possono causa- zione sul motore.
re ustioni. Attendere che i componenti del motore
si raffreddino prima di iniziare lavori di manuten-
zione sul motore. Nota: Il turbocompressore non può essere sottoposto
a manutenzione. La pressione della valvola
wastegate può essere controllata, ma non regolata.

Prima di iniziare l’ispezione della valvola wastegate,


Se si tocca un motore quando è in funzione, le par- assicurarsi che la pressione differenziale nel
ti surriscaldate possono causare delle bruciature collettore di aspirazione rientri nelle specifiche del
e le parti rotanti possono causare delle lesioni. motore. Assicurarsi che la pressione differenziale nel
collettore di scarico rientri nelle specifiche del motore.
Quando si lavora su un motore funzionante, evita- Vedere in Controlli e regolazioni, “Aspirazione aria e
re di toccare le parti surriscaldate o in rotazione. impianto di scarico - Ispezione”.

1. Ispezionare la presa e il condotto del filtro dell’aria Ispezione della valvola wastegate
motore per verificare che il passaggio non sia
bloccato o deformato. La waste-gate controlla la quantità dei gas di
scarico che può bypassare il lato turbina del
2. Ispezionare l’elemento del filtro dell’aria motore. turbocompressore. Questa valvola controlla quindi i
Sostituire un elemento filtrante sporco con un giri/min. del turbocompressore.
elemento pulito.
Quando il motore funziona in condizioni di bassa
3. Verificare che non ci siano tracce di sporco sul lato sovralimentazione, una molla preme contro
pulito dell’elemento filtrante. Se si notano delle il diaframma nella scatola del filtro. L’asta di
tracce di sporco significa che dei contaminanti azionamento si muove e chiude la valvola wastegate.
attraversano l’elemento del filtro dell’aria motore Dopodiché, il turbocompressore può funzionare alle
e/o la tenuta dell’elemento del filtro dell’aria prestazioni massime.
motore.
Quando la pressione di sovralimentazione contro il
4. Nei motori con dei coperchi del meccanismo diaframma nella scatola del filtro aumenta, la valvola
delle valvole in plastica, se è presente una wastegate si apre. Il regime del turbocompressore
pressione eccessiva nella coppa dell’olio, viene limitato. La limitazione del regime avviene
rimuovere il coperchio del meccanismo delle perché una parte dei gas di scarico bypassa la
valvole e controllare che non ci siano delle scaglie girante della turbina del turbocompressore.
di plastica sull’estremità della copertura. Se
ci sono delle scaglie di plastica sull’estremità I livelli di pressione di sovralimentazione seguenti
della copertura, rimuovere le scaglie di plastica. indicano l’esistenza di un problema alla valvola
Accertarsi di aver rimosso tutti i detriti. wastegate:

• Troppo alto in condizioni di pieno carico

This document has been printed from SPI². Not for Resale
44 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

• Troppo basso in tutte le condizioni di bassa i02600937


sovralimentazione.
Compressione - Prova
La pressione di sovralimentazione controlla il regime
massimo del turbocompressore, in quanto da essa
dipende la posizione della valvola wastegate. Il
regime massimo del turbocompressore è influenzato Compressione
anche dai seguenti fattori:
I risultati della prova della compressione dipendono
• Taratura del motore da questi fattori:

• Potenza richiesta al motore • La batteria è in buone condizioni.


• Regime massimo senza carico. • La batteria è completamente carica.
• Pressione differenziale nel collettore di aspirazione • Il motorino di avviamento funziona correttamente.
• Pressione differenziale nell’impianto di scarico • Il gioco delle valvole è regolato correttamente.
Verificare che la valvola wastegate • Il manometro di compressione è preciso.
funzioni regolarmente
Tabella 7
Strumenti necessari

Codice Nome ricambio Q.tà

2185617 Comparatore a quadrante 1

1. Rimuovere lo schermo termico dal


turbocompressore. Rimuovere la protezione della
valvola wastegate.

2. Togliere la tubazione di sovralimentazione dalla


valvola wastegate. Collegare un’alimentazione
d’aria alla valvola wastegate che possa essere
regolata in modo preciso.

3. Fissare un comparatore a quadrante al


turbocompressore in modo che l’estremità
dell’asta di azionamento sia a contatto con
lo stantuffo del comparatore a quadrante. g00564993
Illustrazione 55
Questo misura il movimento assiale dell’asta di
azionamento. Controllo della compressione del motore

4. Applicare lentamente dell’aria sotto pressione 1. Per misurare la compressione del cilindro,
alla valvola wastegate in modo che l’asta di rimuovere l’iniettore del carburante dal cilindro.
azionamento si muova di 1,0 mm (0,039 pollici).
La pressione dell’aria deve essere inferiore a 2. Collegare un manometro di compressione adatto
52 kPa (7,5 psi). Accertarsi che il comparatore a al cilindro.
quadrante ritorni sullo zero quando si toglie l’aria
compressa. Ripetere la prova diverse volte. Ciò 3. Scollegare il solenoide d’arresto del carburante.
permette di ottenere una lettura accurata.
4. Far funzionare il motorino di avviamento e
5. Se il funzionamento della valvola wastegate non annotare la pressione misurata dal manometro
è corretto, rivolgersi al concessionario Perkins di compressione.
autorizzato o al distributore Perkins autorizzato.
5. Ripetere l’operazione per ogni cilindro.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 45
Sezione controlli e regolazioni

Nota: La prova di compressione deve essere usata Regolazione del gioco delle valvole
solo per comparare la pressione dei cilindri di un
motore. Se la pressione di uno o più cilindri varia Se il gioco delle valvole deve essere regolato diverse
per più di 350 kPa (51 psi), questi cilindri potrebbero volte in un breve periodo di tempo, significa che
essere danneggiati. un altro componente del motore è eccessivamente
usurato. Risolvere il problema per evitare ulteriori
Nota: La prova di compressione del cilindro non deve danni al motore.
essere l’unica prova usata per stabilire le condizioni
di un motore. Un gioco delle valvole non sufficiente può causare
l’usura rapida dell’albero a camme e delle punterie.
Tabella 8 Un gioco delle valvole insufficiente può indicare che
Standard Limite di le sedi delle valvole sono usurate.
all’assemblaggio riparabilità

Pressione durante
Le valvole si usurano per le cause seguenti:
2940 kPa (426 psi) 2450 kPa (355 psi)
la compressione(1)
(1) La pressione durante la compressione è rilevata a 250 giri/min.
• Funzionamento non corretto degli iniettori del
carburante
6. Se la compressione è inferiore al limite di
riparabilità, eseguire le procedure di riparazione.
• Eccesso di sporcizia e olio nei filtri dell’aria di
aspirazione.

AVVERTENZA • Impostazione del carburante non corretta sulla


Accertarsi di misurare la compressione di tutti i cilin- pompa di iniezione del carburante.
dri. Se non si controllano tutti i cilindri, può risultarne
una diagnosi non accurata. La pressione di compres- • La capacità di carico del motore viene
sione varia in funzione del regime del motore. Quando frequentemente superata.
si esegue la lettura della compressione, è necessario
mantenere costante il regime del motore per tutti i ci- Un gioco delle valvole eccessivo può causare la
lindri. rottura degli steli delle valvole, delle molle e dei fermi
delle molle. Un gioco della valvole eccessivo può
essere una indicazione dei problemi seguenti:
i02840574
• Albero a camme e punterie usurati
Gioco valvole motore -
Ispezione/Regolazione • Bilancieri usurati
• Aste delle punterie piegate
• Attacco dell’estremità superiore della punteria rotto

Per evitare incidenti, non usare il motorino di av- • Vite di regolazione del gioco della valvola allentata
viamento per girare il volano. Se l’albero a camme e le punterie mostrano segni di
usura rapidi, controllare se c’è del carburante nell’olio
I componenti bollenti del motore possono causare lubrificante o se l’olio lubrificante è sporco.
ustioni. Far raffreddare il motore prima di misurare
il gioco delle valvole. Il gioco della valvola viene misurato tra la parte
superiore del gambo della valvola e la leva del
bilanciere.
Regolazione del gioco delle valvole
Nota: Il cilindro N. 1 è sulla parte anteriore del
La regolazione del gioco delle valvole deve avvenire motore.
a motore freddo.
Rimuovere il coperchio del meccanismo delle valvole
Regolazione del gioco delle valvole ed eseguire le procedure seguenti per regolare il
Valvola di aspirazione .................. 0,2 ± 0,05 mm gioco delle valvole:
(0,008 ± 0,0020 inch)
Valvola di scarico ......................... 0,2 ± 0,05 mm Nota: Quando si eseguono queste procedure,
(0,008 ± 0,0020 inch) installare l’alloggiamento anteriore.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
46 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

c. Dopo ogni regolazione, serrare il controdado


della vite di regolazione della valvola,
trattenendo la vite di regolazione della valvola
(2) affinché non giri.

2. Ruotare l’albero motore in senso orario guardando


l’albero motore dalla parte anteriore del motore.
Controllare il gioco della valvola di aspirazione
e di scarico del cilindro N. 1 quando la valvola
di aspirazione del cilindro N. 2 inizia ad aprirsi
e la valvola di scarico del cilindro N. 2 non è
completamente chiusa.

Se è necessario eseguire delle regolazioni, vedere


g01107989
i punti 1.a, 1.b e 1.c di cui sopra.
Illustrazione 56
Regolazione del gioco delle valvole Regolazione del gioco delle valvole per i
(1) Spessimetro
(2) Vite di regolazione
motori a tre cilindri
1. Ruotare l’albero motore in senso orario guardando
l’albero motore dalla parte anteriore del motore.
Controllare il gioco della valvola di aspirazione del
L’avviamento fortuito del motore può provocare cilindro N. 2 e di scarico del cilindro N. 3 quando
delle lesioni o la morte del personale. la valvola di aspirazione del cilindro N. 1 inizia ad
aprirsi e la valvola di scarico del cilindro N. 1 non
Per evitare degli avviamenti fortuiti del motore, è completamente chiusa. Se necessario, eseguire
portare l’interruttore di accensione nella posizio- la regolazione.
ne di OFF (SPENTO) e collocare un cartellino "non
mettere in funzione" sull’interruttore di accensio- a. Allentare il controdado della vite di regolazione
ne, e scollegare e isolare con del nastro adesivo i della valvola che si trova sulla vite di
collegamenti elettrici del solenoide di arresto che regolazione (2).
si trova sulla pompa di iniezione del carburante.
b. Inserire uno spessimetro idoneo (1) tra il
bilanciere e la valvola. Ruotare la vite di
Regolazione del gioco delle valvole per i regolazione (2) trattenendo il controdado della
motori a due cilindri vite di regolazione della valvola affinché non
giri. Regolare il gioco delle valvole in modo che
1. Ruotare l’albero motore in senso orario guardando rientri nelle specifiche corrette.
l’albero motore dalla parte anteriore del motore.
Controllare il gioco della valvola di aspirazione c. Dopo ogni regolazione, serrare il controdado
e di scarico del cilindro N. 2 quando la valvola della vite di regolazione della valvola,
di aspirazione del cilindro N. 1 inizia ad aprirsi trattenendo la vite di regolazione della valvola
e la valvola di scarico del cilindro N. 1 non è (2) affinché non giri.
completamente chiusa. Se necessario, eseguire
la regolazione. 2. Ruotare l’albero motore in senso orario guardando
l’albero motore dalla parte anteriore del motore.
a. Allentare il controdado della vite di regolazione Controllare il gioco della valvola di aspirazione del
della valvola che si trova sulla vite di cilindro N. 3 e di scarico del cilindro N. 1 quando
regolazione (2). la valvola di aspirazione del cilindro N. 2 inizia ad
aprirsi e la valvola di scarico del cilindro N. 2 non
b. Inserire uno spessimetro idoneo (1) tra il è completamente chiusa.
bilanciere e la valvola. Ruotare la vite di
regolazione (2) trattenendo il controdado della Se è necessario eseguire delle regolazioni, vedere
vite di regolazione della valvola affinché non i punti 1.a, 1.b e 1.c di cui sopra.
giri. Regolare il gioco delle valvole in modo che
rientri nelle specifiche corrette.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 47
Sezione controlli e regolazioni

3. Ruotare l’albero motore in senso orario guardando 1. Ruotare l’albero motore in senso orario guardando
l’albero motore dalla parte anteriore del motore. l’albero motore dalla parte anteriore del motore.
Controllare il gioco della valvola di aspirazione del Quando la valvola di aspirazione del cilindro N. 4 a
cilindro N. 1 e di scarico del cilindro N. 2 quando iniziato ad aprirsi e la valvola di scarico del cilindro
la valvola di aspirazione del cilindro N. 3 inizia ad N. 4 non è completamente chiusa, accertarsi
aprirsi e la valvola di scarico del cilindro N. 3 non che il contrassegno “Top” (3) sul carter della
è completamente chiusa. distribuzione sia allineato con il“punto singolo” (5)
sulla puleggia dell’albero motore. Controllare il
Se è necessario eseguire delle regolazioni, vedere gioco della valvola di aspirazione e della valvola di
i punti 1.a, 1.b e 1.c di cui sopra. scarico del cilindro N. 1. Se necessario, eseguire
la regolazione.
Regolazione del gioco delle valvole per i
Nota: Il “punto singolo” (5) sulla puleggia dell’albero
motori a quattro cilindri motore è il punto di riferimento per il punto morto
superiore dei cilindri N. 1 e N. 4. Il “punto intermedio”
(6) sulla puleggia dell’albero motore è il punto di
riferimento per il punto morto superiore dei cilindri
N. 2 e N. 3.

a. Allentare il controdado della vite di regolazione


della valvola che si trova sulla vite di
regolazione (2).

b. Inserire uno spessimetro idoneo (1) tra il


bilanciere e la valvola. Ruotare la vite di
regolazione (2) trattenendo il controdado della
vite di regolazione della valvola affinché non
giri. Regolare il gioco delle valvole in modo che
rientri nelle specifiche corrette.

c. Dopo ogni regolazione, serrare il controdado


della vite di regolazione della valvola,
trattenendo la vite di regolazione della valvola
(2) affinché non giri.
g01391947 2. Ruotare l’albero motore in senso orario di 180°.
Illustrazione 57
Puleggia dell’albero motore e carter della distribuzione Quando la valvola di aspirazione del cilindro N. 2 a
iniziato ad aprirsi e la valvola di scarico del cilindro
N. 2 non è completamente chiusa, accertarsi
che il contrassegno “Top” (3) sul carter della
distribuzione sia allineato con il“punto intermedio”
(6) sulla puleggia dell’albero motore. Controllare il
gioco della valvola di aspirazione e della valvola di
scarico del cilindro N. 3. Se necessario, eseguire
la regolazione.

Se è necessario eseguire delle regolazioni, vedere


i punti 1.a, 1.b e 1.c di cui sopra.

3. Ruotare l’albero motore in senso orario di 180°.


Quando la valvola di aspirazione del cilindro N. 1 a
iniziato ad aprirsi e la valvola di scarico del cilindro
N. 1 non è completamente chiusa, accertarsi
che il contrassegno “Top” (3) sul carter della
distribuzione sia allineato con il“punto singolo” (5)
sulla puleggia dell’albero motore. Controllare il
gioco della valvola di aspirazione e della valvola di
scarico del cilindro N. 4. Se necessario, eseguire
g01392787
la regolazione.
Illustrazione 58
Contrassegni del punto morto superiore sulla puleggia dell’albero Se è necessario eseguire delle regolazioni, vedere
motore i punti 1.a, 1.b e 1.c di cui sopra.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
48 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

4. Ruotare l’albero motore in senso orario di 180°. 1. Usare il comparatore a quadrante (1) con il
Quando la valvola di aspirazione del cilindro N. 3 a supporto del comparatore a quadrante (2)
iniziato ad aprirsi e la valvola di scarico del cilindro per controllare le profondità delle valvole di
N. 3 non è completamente chiusa, accertarsi aspirazione e di scarico sotto la superficie della
che il contrassegno “Top” (3) sul carter della testata. Usare la superficie della testata (3) per
distribuzione sia allineato con il“punto intermedio” azzerare il comparatore a quadrante (1).
(6) sulla puleggia dell’albero motore. Controllare il
gioco della valvola di aspirazione e della valvola di 2. Posizionare il supporto del comparatore a
scarico del cilindro N. 2. Se necessario, eseguire quadrante (2) e il comparatore a quadrante (1)
la regolazione. per misurare la profondità della valvola. Misurare
la profondità della valvola di aspirazione e della
Se è necessario eseguire delle regolazioni, vedere valvola di scarico prima di rimuovere le molle delle
i punti 1.a, 1.b e 1.c di cui sopra. valvole.

Per i limiti di usura minimo, massimo e di


i02600940
funzionamento della profondità della valvola sotto
Profondità della valvola - la superficie della testata, vedere nelle Specifiche,
“Valvole della testata”.
Ispezione
Se la profondità della valvola sotto la superficie
della testata eccede il limite di funzionamento,
usare una nuova valvola per controllare la
Tabella 9 profondità della valvola. Se la profondità
della valvola è ancora superiore ai limiti di
Attrezzi necessari funzionamento, sostituire la testata o gli inserti
delle sedi delle valvole (se in dotazione). Se
Codice Descrizione ricambio Q.tà la profondità della valvola è entro i limiti di
ricambio funzionamento, sostituire le valvole.
21825617 Comparatore a quadrante 1
3. Controllare che le valvole non presentino
21825496 Base del comparatore a quadrante 1 incrinature o altri danni. Controllare che i gambi
delle valvole non siano usurati. Controllare che
la lunghezza delle molle delle valvole, quando
sottoposte alla forza di prova, sia corretta. Per le
dimensioni e le tolleranze delle valvole e delle
molle delle valvole, vedere in Specifiche, “Valvole
della testata”.

i02124161

Guidavalvola - Ispezione

Per determinare se un guidavalvola deve essere


sostituito, eseguire la prova seguente:

g00953530
Illustrazione 59
(1) Comparatore a quadrante
(2) Supporto del comparatore a quadrante

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 49
Sezione controlli e regolazioni

g00314806
Illustrazione 60
(1) Guidavalvola
(2) Movimento radiale della valvola nel guidavalvola
(3) Gambo della valvola
(4) Indicatore a quadrante
(5) Testa della valvola

1. Introdurre una nuova valvola nel guidavalvola.

2. Collocare un indicatore a quadrante con la base


magnetica sul lato frontale della testata.

3. Sollevare il bordo della testa della valvola di


15,0 mm (0,60 inch).

4. Allontanare in direzione radiale la valvola


dall’indicatore a quadrante. Accertarsi che la
valvola si allontani dall’indicatore a quadrante fin
dove possibile. Posizionare il punto di contatto
dell’indicatore a quadrante sul bordo della testa
della valvola. Predisporre l’ago dell’indicatore a
quadrante su zero.

5. Muovere la valvola in direzione radiale verso


l’indicatore a quadrante fin dove possibile.
Annotare la distanza coperta con il movimento
che è indicata sull’indicatore a quadrante.
Se la distanza è superiore al gioco massimo
della valvola nel guidavalvola, sostituire il
guidavalvola. Per il gioco massimo della valvola
nel guidavalvola, vedere nelle Specifiche, “Valvole
della testata”.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
50 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

Impianto di lubrificazione i02840580

Pompa dell’olio motore -


i02600946 Ispezione
Sensore di pressione dell’olio
- Prova
Se una parte della pompa dell’olio motore è usurata
a tal punto da influenzare le prestazioni della pompa
dell’olio, sostituirla.
Un manometro della pressione dell’olio difettoso può
fornire un’indicazione di bassa pressione dell’olio. Per ispezionare la pompa dell’olio motore, procedere
come segue: Vedere nelle Specifiche, “Pompa
Usare un manometro adatto per misurare la dell’olio motore”.
pressione dell’olio nel motore.

1. Accertarsi che il motore sia riempito al livello


dell’olio corretto.

2. Collegare il manometro alla presa di pressione


per l’olio motore.

3. Mettere in funzione il motore. Attendere che il


motore raggiunga la temperatura normale di
funzionamento.

4. Mantenere costante la temperatura dell’olio con il


motore al regime nominale. Leggere il manometro.
g00458938
5. Vedere la tabella 10 per stabilire se la pressione Illustrazione 61
dell’olio motore rientra nella tolleranza. Ingranaggio intermedio e componenti della pompa dell’olio motore
(1) Fermaglio a C
Tabella 10 (2) Collare
(3) Molla
Pressione dell’olio(1) (4) Spessore
Pressione dell’olio al regime di da 196 a 441 kPa (5) Coperchio della pompa dell’olio
massimo senza carico (da 28,4 a 64 psi) (6) Rotore interno
(7) Molla
Pressione dell’olio al regime di (8) Rotore esterno
49 kPa (7,1 psi) o superiore (9) Boccola
minimo senza carico
(10) Ingranaggio intermedio
(1) La temperatura dell’olio deve essere compresa tra 80 e 110 °C (11) Rondella di spinta
(176 - 230 °F).
1. Rimuovere l’alloggiamento anteriore. Rimuovere il
Se i risultati della prova non rientrano nel campo fermaglio a C (1).
di pressioni della tabella 10, ricercare la causa del
problema e risolverlo. Se si continua a far funzionare Nota: Se l’alloggiamento anteriore è stato rimosso,
il motore con la pressione dell’olio al di fuori di questo non ruotare l’albero motore.
campo, può risultarne un guasto al motore o una
riduzione della sua durata. 2. Smontare la pompa dell’olio motore. Per
ulteriori informazioni, vedere in Smontaggio e
Nota: I valori di pressione dell’olio motore annotati montaggio, “Pompa dell’olio motore - Rimozione”.
a intervalli regolari, possono fornire indicazioni sui Non rimuovere la boccola (9) dall’ingranaggio
possibili problemi del motore. I valori di pressione intermedio (10) se non si sono osservati dei danni.
dell’olio motore annotati a intervalli regolari, possono
anche fornire indicazioni sui possibili danni al motore. 3. Pulire tutte le parti e controllare che non ci siano
Se la pressione dell’olio aumenta o diminuisce incrinature nel metallo o altri danni. Controllare
improvvisamente di 70 kPa (10 psi), ispezionare il che i componenti non siano usurati. Accertarsi
motore e risolvere il problema. che la boccola (9) sull’ingranaggio intermedio (10)
non sia allentata.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 51
Sezione controlli e regolazioni

La distanza tra le superfici è regolabile con


degli spessori (4). Le dimensioni degli spessori
sono riportate nelle Specifiche, “Pompa dell’olio
motore”.

g00826185
Illustrazione 64

g00459701 7. Installare i componenti della pompa dell’olio


Illustrazione 62
motore e l’alloggiamento anteriore sul
Gioco tra il rotore interno e il rotore esterno monoblocco. Accertarsi che i due perni di
posizionamento siano allineati con la boccola, il
4. Installare l’ingranaggio intermedio e il rotore rotore esterno e i fori nell’ingranaggio intermedio.
interno sull’albero. Misurare il gioco (A) tra il rotore
interno (6) e il rotore esterno (8). Quando si installa l’ingranaggio intermedio
sull’albero della pompa dell’olio, allineare il
Vedere nelle Specifiche, “Pompa dell’olio motore”. contrassegno per la fasatura (15) sull’ingranaggio
intermedio (10) con il contrassegno per la fasatura
sull’ingranaggio dell’albero motore (16). Inoltre,
allineare l’altro contrassegno per la fasatura
(15) sull’ingranaggio intermedio (10) con il
contrassegno per la fasatura sull’ingranaggio
dell’albero a camme (13). Il foro (14) nel coperchio
della pompa dell’olio (5) deve essere allineato con
il perno di riferimento nell’alloggiamento anteriore.

Nota: Se l’alloggiamento anteriore non è installato


sul motore, non ruotare l’albero motore.

i02008595

Illustrazione 63
g01290817 Usura eccessiva dei cuscinetti
Parte anteriore della pompa dell’olio sopra la parte anteriore
dell’ingranaggio intermedio
- Ispezione
(1) Fermaglio a C
(2) Collare
(4) Spessore
(12) Spessimetro Quando i cuscinetti di alcuni componenti del motore
si usurano in breve tempo, la causa può essere il
5. Usare lo spessimetro (12) per misurare la distanza restringimento di un passaggio dell’olio.
tra il fermaglio a C (1) e il collare (2).
Un indicatore di pressione dell’olio motore può
6. Quando i componenti della pompa dell’olio indicare che la pressione dell’olio è sufficiente, ma un
motore vengono installati sull’alloggiamento componente è usurato a causa della lubrificazione
anteriore, la distanza (B) tra il fermaglio a C (1) insufficiente. In questo caso, ispezionare il passaggio
e il collare (2) deve essere tra 0,10 e 0,15 mm per l’invio dell’olio al componente. Un restringimento
(0,004 e 0,006 inch) nel caso di componenti del passaggio per l’invio dell’olio non permette una
nuovi. La distanza B non deve superare 0,20 mm lubrificazione sufficiente del componente. Ciò può
(0,008 inch) per i componenti usati. provocare un’usura precoce.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
52 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

i02560537

Consumo eccessivo di olio


motore - Controllo

Perdite di olio motore all’esterno


del motore
Controllare se ci sono perdite dalle guarnizioni
sulle estremità dell’albero motore. Verificare che
non ci siano perdite dalla guarnizione della coppa
dell’olio motore e dai collegamenti dell’impianto di
lubrificazione. Verificare che non ci siano perdite
d’olio motore dallo sfiatatoio della coppa dell’olio.
Questo può essere dovuto al passaggio dei gas
di combustione intorno ai pistoni. Uno sfiatatoio
della coppa dell’olio sporco causa una pressione
eccessiva nella coppa dell’olio. Uno sfiatatoio della
coppa dell’olio sporco provoca perdite attraverso le
guarnizioni.

Perdite d’olio motore nell’area di


combustione dei cilindri
Una perdita d’olio motore nell’area di combustione
dei cilindri può causare fumo blu. L’olio motore può
entrare nell’area di combustione dei cilindri per
diverse cause:

• Perdite tra guidavalvole usurati e steli delle valvole


• Componenti usurati o danneggiati (pistoni,
segmenti dei pistoni o fori di ritorno dell’olio motore
sporchi)

• Installazione non corretta dell’anello di


compressione e/o dell’anello intermedio

• Perdite a valle degli anelli di tenuta dell’albero del


turbocompressore

• Riempimento eccessivo della coppa dell’olio


motore

• Astina di livello o tubo di guida sbagliati


• Funzionamento prolungato con piccoli carichi
Un consumo eccessivo di olio motore può essere
dovuto anche all’uso di un olio motore di viscosità
non corretta. Un olio motore di scarsa viscosità può
causare perdite di carburante nella coppa dell’olio o
l’aumento della temperatura del motore.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 53
Sezione controlli e regolazioni

Circuito di raffreddamento 4. Controllare l’unità di trasmissione. In alcune


condizioni, il sensore di temperatura nel motore
invia dei segnali all’unità di trasmissione. L’unità
i02600953 di trasmissione converte questi segnali in impulsi
elettrici che vengono utilizzati da un indicatore. Se
Circuito di raffreddamento - l’unità di trasmissione non funziona, l’indicatore
Controllo può mostrare una misura sbagliata. L’indicatore
può mostrare una misura sbagliata anche quando
(Surriscaldamento) un cavo elettrico si rompe o viene cortocircuitato.

5. Controllare il radiatore.
Temperature del liquido di raffreddamento superiori al a. Verificare che non ci siano ostruzioni al flusso
normale possono essere dovute a molte condizioni. del liquido di raffreddamento nel radiatore.
Usare la procedura seguente per determinare le Controllare che all’interno della massa
cause delle temperature del liquido di raffreddamento radiante del radiatore non ci siano detriti,
superiori al normale: sporcizia o depositi. I detriti, la sporcizia e
i depositi ostacolano il flusso del liquido di
1. Controllare il livello del liquido di raffreddamento raffreddamento attraverso il radiatore.
nel circuito di raffreddamento. Se il livello
del liquido di raffreddamento è troppo basso, b. Controllare se ci sono detriti tra le alette della
l’aria entra nel circuito di raffreddamento. massa radiante del radiatore o se queste sono
L’aria nel circuito di raffreddamento causa danneggiate. Eventuali detriti tra le alette della
una riduzione della portata del liquido di massa radiante del radiatore limitano il flusso
raffreddamento e la formazione di bolle nel liquido dell’aria attraverso la massa radiante stessa.
di raffreddamento. Le bolle d’aria tengono il liquido Vedere in Controlli e regolazioni, “Circuito di
di raffreddamento lontano dalle parti del motore, raffreddamento - Ispezione”.
impedendo il trasferimento del calore al liquido
di raffreddamento. Il livello basso del liquido 6. Controllare il tappo di rifornimento. Una caduta
di raffreddamento è causato da delle perdite o di pressione nel circuito di raffreddamento può
dal riempimento non corretto del serbatoio di causare una diminuzione del punto di ebollizione.
espansione. Ciò può causare la bollitura del liquido nel
circuito di raffreddamento. Vedere in Controlli e
2. Se si sospetta che il liquido di raffreddamento regolazioni, “Circuito di raffreddamento - Prova”.
sia contaminato, vedere nel Manuale di
funzionamento e manutenzione, “Sezione 7. Controllare la ventola e/o la sua copertura. La
manutenzione” per le specifiche corrette del copertura della ventola deve avere le giuste
liquido di raffreddamento. dimensioni e deve essere collocata correttamente.
3. Controllare che non ci sia aria nel circuito di 8. Controllare che non ci siano delle cinghie di
raffreddamento. L’aria può entrare nel circuito di trasmissione allentate.
raffreddamento in vari modi. L’aria nel circuito di
raffreddamento è, nella maggior parte dei casi, a. Una cinghia di trasmissione della ventola
dovuta al riempimento non corretto del circuito allentata causa una riduzione della portata
stesso e alla penetrazione, in esso, dei gas di dell’aria attraverso il radiatore. Controllare la
combustione. I gas di combustione possono tensione della cinghia della ventola. Regolare
entrare nel circuito attraverso incrinature interne, la tensione della cinghia della ventola, se
una testata danneggiata, o una guarnizione necessario. Vedere in Controlli e regolazioni,
della testata danneggiata. L’aria nel circuito di “Tabella della tensione della cinghia”.
raffreddamento causa una riduzione della portata
del liquido di raffreddamento e la formazione di b. Una cinghia di trasmissione della pompa
bolle nel liquido di raffreddamento. Le bolle d’aria dell’acqua allentata causa una riduzione
tengono il liquido di raffreddamento lontano dalle del flusso del liquido di raffreddamento nel
parti del motore, impedendo il trasferimento del radiatore. Controllare che la tensione della
calore al liquido di raffreddamento. cinghia della pompa dell’acqua sia corretta.
Regolare la tensione della cinghia della pompa
dell’acqua, se necessario. Vedere in Controlli
e regolazioni, “Tabella della tensione della
cinghia”.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
54 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

9. Controllare i tubi flessibili e le fascette del circuito 15. Quando il carico applicato sul motore è troppo
di raffreddamento. I tubi flessibili danneggiati che elevato, il regime del motore non aumenta
perdono sono normalmente visibili. I tubi flessibili all’aumentare del carburante. Questo regime
che non hanno perdite visibili possono diventare più basso del motore causa una riduzione della
più morbidi durante il funzionamento. Le aree più portata del liquido di raffreddamento attraverso
morbide del tubo flessibile possono piegarsi o il circuito. Questa combinazione di flusso d’aria
rompersi durante il funzionamento. Queste aree inferiore e di flusso del liquido di raffreddamento
del tubo flessibile possono ostacolare il flusso del inferiore con un entrata maggiore di carburante
liquido di raffreddamento. I tubi flessibili diventano causa il surriscaldamento.
morbidi e/o si incrinano dopo un certo tempo. La
parte interna di un tubo flessibile può deteriorarsi e 16. Anche una fasatura non corretta del motore può
i frammenti del tubo flessibile possono ostacolare causare il surriscaldamento del motore. Una
il flusso del liquido di raffreddamento. fasatura ritardata provoca un calore maggiore nel
motore. Una fasatura anticipata provoca un calore
10. Controllare che l’impianto di aspirazione dell’aria inferiore nel motore.
non sia intasato. Un ostacolo al flusso di aria che
entra nel motore può causare temperature elevate Nota: Se la fasatura del motore non è corretta, le
nei cilindri. Delle temperature elevate nei cilindri valvole di scarico possono bruciarsi e il collettore di
implicano delle temperature superiori al normale scarico può danneggiarsi.
nel circuito di raffreddamento.
i02600842
11. Verificare che non vi siano intasamenti
nell’impianto di scarico. Un ostacolo al flusso di
aria che esce dal motore può causare temperature
Circuito di raffreddamento -
elevate nei cilindri. Ispezione
a. Eseguire un’ispezione visiva dell’impianto di
scarico.
Un circuito di raffreddamento non ispezionato
b. Controllare che la tubazione di scarico non regolarmente può causare un aumento della
sia danneggiata. Controllare che il gomito di temperatura del motore. Eseguire un’ispezione visiva
scarico non sia danneggiato. Se non si rilevano del circuito di raffreddamento prima di effettuare
danni, controllare che l’impianto di scarico non qualsiasi prova.
sia intasato.

12. Controllare il termostato dell’acqua. Un


termostato dell’acqua che non si apre o La fuoriuscita di fluidi sotto pressione può causa-
si apre solo parzialmente può causare un re lesioni personali.
surriscaldamento. Vedere in Prove e registrazioni,
“Termostato dell’acqua - Prova”. Se l’indicatore mostra che c’è della pressione, pre-
mere sulla valvola di sfogo per scaricare la pres-
13. Controllare la pompa dell’acqua. Una pompa sione prima di rimuovere qualsiasi tubo flessibile
dell’acqua con la girante danneggiata non dal radiatore.
pompa abbastanza liquido di raffreddamento per
raffreddare correttamente il motore. Rimuovere la
pompa dell’acqua e controllare che la girante non 1. Controllare il livello del liquido di raffreddamento
sia danneggiata. nel circuito di raffreddamento.

14. Prendere in considerazione le temperature 2. Verificare che non ci siano perdite nel circuito.
esterne elevate. Quando le temperature esterne
sono troppo elevate per i dati di targa del Nota: Una piccola perdita di liquido di raffreddamento
circuito di raffreddamento, la differenza tra la sulla superficie delle guarnizioni della pompa
temperatura dell’aria esterna e quella del liquido di dell’acqua è normale. Questa perdita è necessaria
raffreddamento non è sufficiente. La temperatura per lubrificare questo tipo di guarnizione.
massima dell’aria ambiente che entra nel motore Nell’alloggiamento della pompa dell’acqua c’è
non deve superare i 50 °C (120 °F). un foro per permettere a questo liquido di
raffreddamento/lubrificante della guarnizione
di fuoriuscire dall’alloggiamento stesso. Delle
perdite intermittenti di piccole quantità di liquido di
raffreddamento attraverso questo foro non indicano
che la tenuta della pompa dell’acqua sia guasta.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 55
Sezione controlli e regolazioni

3. Accertarsi che il flusso dell’aria attraverso il


radiatore non sia ostacolato. Controllare che non
ci siano alette piegate tra le masse radianti del
radiatore. Controllare anche se ci sono detriti tra
le masse radianti del radiatore.

4. Ispezionare le cinghie di trasmissione della


ventola.

5. Controllare se le palette della ventola sono


danneggiate.

6. Verificare che non ci siano aria o gas di


combustione nel circuito di raffreddamento.
g00286266
7. Ispezionare il tappo di rifornimento e controllare la Illustrazione 65
superficie di tenuta del tappo. Questa superficie Pressione del circuito di raffreddamento ad altitudini specifiche e
deve essere pulita. punti di ebollizione dell’acqua

8. Verificare che non ci siano grandi quantità di


sporcizia nella massa radiante del radiatore.
Verificare che non ci siano grandi quantità di Il liquido di raffreddamento bollente, il vapore e gli
sporcizia sul motore. Rimuovere la sporcizia dalla alcali possono causare lesioni personali.
massa radiante del radiatore e dal motore.
Alla temperatura di funzionamento, il liquido di
9. Delle coperture della ventola allentate o mancanti raffreddamento del motore è bollente e sotto pres-
causano un flusso d’aria insufficiente per il sione. Il radiatore e tutte le tubazioni dirette ai ri-
raffreddamento. scaldatori o al motore contengono del liquido di
raffreddamento bollente o del vapore. Il contatto
con questi componenti può causare gravi ustioni.
i02124180

Circuito di raffreddamento - Rimuovere lentamente il tappo di rifornimento per


scaricare la pressione solo dopo che il motore è
Prova stato arrestato e che il tappo del radiatore è abba-
stanza freddo da poterlo toccare a mani nude.

Ricordarsi che la temperatura e la pressione lavorano Il livello del liquido di raffreddamento deve
insieme. Quando viene diagnosticato un problema al essere corretto per poter controllare il circuito di
circuito di raffreddamento, controllare la temperatura raffreddamento. Il motore deve essere freddo e
e la pressione. La pressione del circuito di all’arresto.
raffreddamento influenza la temperatura del circuito
di raffreddamento. Vedere l’esempio nell’illustrazione Dopo aver lasciato raffreddare il motore, allentare
65. Questa mostra l’effetto della pressione sul punto il tappo a pressione per scaricare la pressione del
di ebollizione (vapore) dell’acqua. Questa mostra circuito di raffreddamento. Dopodiché, togliere il
inoltre l’effetto dell’altitudine sul livello del mare. tappo a pressione.

Il livello del liquido di raffreddamento deve essere


entro 13 mm (0,5 pollici) dal fondo del bocchettone
di rifornimento. Se il circuito di raffreddamento è
equipaggiato con un indicatore visivo, mantenere
il liquido di raffreddamento al livello indicato
nell’indicatore visivo.

Controllo del tappo di rifornimento


Una delle cause di perdita di pressione nel circuito di
raffreddamento può essere una tenuta difettosa sul
tappo a pressione del radiatore.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
56 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

• Superficie di tenuta
Rimuovere i depositi e i materiali che si trovano
su questi elementi.

3. Montare il tappo a pressione sulla pompa di


pressurizzazione adatta.

4. Osservare la pressione esatta che apre il tappo


di rifornimento.

5. Comparare la pressione con la pressione


nominale indicata sulla parte superiore del tappo
di rifornimento.
g00296067
Illustrazione 66 6. Se il tappo di rifornimento è danneggiato,
Schema di principio del tappo di rifornimento sostituirlo.
(1) Superficie di tenuta tra il tappo a pressione ed il radiatore
Controllo delle perdite nel radiatore
e nel circuito di raffreddamento
Il liquido di raffreddamento bollente, il vapore e gli
Per controllare se ci sono delle perdite nel radiatore
alcali possono causare lesioni personali.
e nel circuito di raffreddamento, usare la procedura
seguente:
Alla temperatura di funzionamento, il liquido di
raffreddamento del motore è bollente e sotto pres-
sione. Il radiatore e tutte le tubazioni dirette ai ri-
scaldatori o al motore contengono del liquido di
raffreddamento bollente o del vapore. Il contatto Il liquido di raffreddamento bollente, il vapore e gli
con questi componenti può causare gravi ustioni. alcali possono causare lesioni personali.

Rimuovere lentamente il tappo di rifornimento per Alla temperatura di funzionamento, il liquido di


scaricare la pressione solo dopo che il motore è raffreddamento del motore è bollente e sotto pres-
stato arrestato e che il tappo del radiatore è abba- sione. Il radiatore e tutte le tubazioni dirette ai ri-
stanza freddo da poterlo toccare a mani nude. scaldatori o al motore contengono del liquido di
raffreddamento bollente o del vapore. Il contatto
con questi componenti può causare gravi ustioni.
Per controllare a quale pressione si apre il tappo di
rifornimento, usare la procedura seguente: Rimuovere lentamente il tappo di rifornimento per
scaricare la pressione solo dopo che il motore è
1. Dopo aver lasciato raffreddare il motore, stato arrestato e che il tappo del radiatore è abba-
allentare con precauzione il tappo di rifornimento. stanza freddo da poterlo toccare a mani nude.
Scaricare lentamente la pressione dal circuito di
raffreddamento. Dopodiché, rimuovere il tappo di
rifornimento. 1. Quando il motore si è raffreddato, allentare
il tappo di rifornimento fino al primo fermo.
2. Controllare con cura il tappo a pressione. Lasciare scaricare la pressione dal circuito di
Verificare che la tenuta non sia danneggiata. raffreddamento. Dopodiché, rimuovere il tappo di
Verificare che la superficie di tenuta non sia rifornimento.
danneggiata. Rimuovere i detriti dal tappo, dalla
tenuta e dalla superficie di tenuta. 2. Accertarsi che il liquido di raffreddamento ricopra
la parte superiore della massa radiante del
Ispezionare con cura il tappo di rifornimento. radiatore.
Verificare che le tenute e la superficie di tenuta
non siano danneggiate. Controllare che non ci 3. Disporre una pompa di pressurizzazione adatta
siano sostanze estranee sui componenti seguenti: sul radiatore.

• Tappo di rifornimento 4. Usare la pompa di pressurizzazione per portare la


pressione a 20 kPa (3 psi) sopra la pressione di
• Tenuta esercizio del tappo di rifornimento.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 57
Sezione controlli e regolazioni

5. Controllare che non ci siano perdite all’esterno 5. Dopo dieci minuti, rimuovere il termostato.
del radiatore. Misurare immediatamente l’apertura del
termostato. Per la distanza minima di apertura del
6. Controllare che non ci siano perdite dai termostato alla temperatura di apertura completa,
collegamenti e dai tubi flessibili del circuito di vedere le Specifiche, “Termostato”.
raffreddamento.
Se la distanza è inferiore a quella riportata nel
Il radiatore ed il circuito di raffreddamento non manuale, sostituire il termostato.
presentano perdite se sono soddisfatte tutte le
condizioni seguenti:
i02600951

• NON si notano delle perdite dopo cinque minuti. Pompa dell’acqua - Ispezione
• L’indicatore a quadrante indica un valore
costante per oltre cinque minuti.

L’interno del circuito di raffreddamento ha delle


perdite solo se si verificano le seguenti condizioni:

• La lettura dell’indicatore diminuisce.


• NON si osservano perdite all’esterno.
Eseguire tutte le riparazioni, come necessario.

i02008579

Termostato - Prova

La fuoriuscita di fluidi sotto pressione può causa-


re lesioni personali.
g01109205
Illustrazione 67
Se l’indicatore mostra che c’è della pressione, pre-
mere sulla valvola di sfogo per scaricare la pres- 1. Avviare il motore. Controllare che la pompa
sione prima di rimuovere qualsiasi tubo flessibile dell’acqua non presenti perdite eccessive dal foro
dal radiatore. di sfiato (1).

Nota: Una piccola perdita di liquido di raffreddamento


1. Rimuovere il termostato dal motore. sulla superficie della tenuta della pompa dell’acqua
delle camicie dei cilindri è normale. Questa
2. Scaldare dell’acqua in un tegame fino a che perdita è necessaria per lubrificare questo tipo di
la temperatura dell’acqua non sia uguale alla tenuta. Nell’alloggiamento della pompa dell’acqua
temperatura di apertura completa del termostato. c’è un foro per permettere a questo liquido di
Per la temperatura di apertura completa del raffreddamento/lubrificante della tenuta di fuoriuscire
termostato, vedere le Specifiche, “Termostato”. dall’alloggiamento stesso. Perdite intermittenti
Mescolare l’acqua nel tegame. Ciò distribuisce la di piccole quantità di liquido di raffreddamento
temperatura all’interno del tegame. attraverso questo foro non indicano che la tenuta
della pompa dell’acqua sia guasta.
3. Appendere il termostato nel tegame dell’acqua.
Il termostato deve essere sotto la superficie 2. Controllare che l’albero della pompa dell’acqua
dell’acqua. Il termostato deve essere lontano dalle non presenti rumori insoliti, un gioco e/o vibrazioni
pareti e dal fondo del tegame. eccessivi dei cuscinetti.
4. Mantenere l’acqua alla temperatura corretta per
dieci minuti.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
58 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

Motore di base Controllo della luce del segmento


del pistone
i03004732

Scanalatura per il segmento


del pistone - Ispezione

Controllo del pistone e dei


segmenti
1. Verificare che il pistone non presenti usura o altri
danni.

2. Verificare che i segmenti si muovano liberamente g01109214


Illustrazione 69
all’interno delle scanalature e che non siano rotti.
(1) Spessimetro
(2) Segmento del pistone
Controllo del gioco dei segmenti
del pistone 1. Rimuovere tutti i depositi di carbonio dalla parte
superiore delle canne dei cilindri.
1. Rimuovere i segmenti e pulire le scanalature e
i segmenti stessi. 2. Collocare tutti i segmenti del pistone (2) nella
canna del cilindro.

3. Usare uno spessimetro adatto (1) per misurare la


luce del segmento del pistone. Per le dimensioni,
vedere nelle Specifiche, “Pistoni e segmenti”.

Nota: Rimuovere la molla a spirale dal segmento


raschiaolio prima di misurare la luce del segmento
stesso.

i02600954

Biella - Ispezione
g01109213
Illustrazione 68
(1) Spessimetro Questa procedura determina le seguenti
(2) Scanalature del pistone caratteristiche della biella:
(3) Segmento del pistone
• La deformazione della biella
2. Inserire i segmenti nuovi dei pistoni (3) nelle
scanalature (2). • Il parallelismo dei fori della biella
3. Controllare il gioco del segmento del pistone
introducendo uno spessimetro adatto (1) tra la
scanalatura (2) e la parte superiore del segmento
(3). Per le dimensioni, vedere le Specifiche,
“Pistoni e segmenti”.

Nota: Nei motori 403D-15T, 404D-22T e 404D-22TA,


i pistoni hanno una scanalatura superiore conica e
il segmento è a sezione trapezia. In questo caso, il
gioco per il segmento superiore del pistone non può
essere controllato con il metodo di cui sopra.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 59
Sezione controlli e regolazioni

Sono disponibili dei cuscinetti di biella con un


diametro interno inferiore a quello dei cuscinetti con
dimensioni originarie. Questi cuscinetti sono per degli
alberi motore che sono stati rettificati.

i02020549

Cuscinetti di banco - Ispezione

Controllare che i cuscinetti di banco non siano


danneggiati o usurati. Sostituire entrambe le metà
dei cuscinetti e se un cuscinetto di banco è usurato
Illustrazione 70
g00690891 o danneggiato, controllare le condizioni degli altri
cuscinetti.
Controllo del parallelismo della biella.
(1) Piedini di misura Sono disponibili dei cuscinetti di banco con un
(2) Biella
(A) Misurare la distanza a 100 mm (3,94 inch) dalla biella. diametro interno inferiore a quello dei cuscinetti con
(B) Misurare la distanza tra il centro del foro per la boccola dello dimensioni originarie. Questi cuscinetti sono per dei
spinotto e il centro del foro per il cuscinetto di biella. perni dei cuscinetti di banco che sono stati rettificati.

1. Usare delle attrezzature appropriate per misurare


i02600838
le distanze della biella (2).

• Indicatori adatti per misurare la distanza


Monoblocco - Ispezione
• Piedini di misura (1)
Nota: Rimuovere i cuscinetti di biella prima di
eseguire le misurazioni.

2. Misurare la deformazione della biella e il


parallelismo dei fori della biella.

Le misurazioni devono essere eseguite alla


distanza (A). La distanza (A) è di 100 mm
(3,94 inch) da entrambi i lati della biella.

Misurare la lunghezza (B).

La differenza totale delle misurazioni della


lunghezza (B) su ogni lato non deve variare per Illustrazione 71
g00907375
più di ± 0,08 mm (± 0,0031 inch).
Usare un righello e uno spessimetro per controllare
3. Controllare che la boccola dello spinotto e lo la planarità in sei punti. Vedere l’illustrazione 71.
spinotto non siano usurati o danneggiati.
Controllare che la parte superiore del monoblocco
4. Misurare il gioco dello spinotto nella boccola. Per i non sia incrinata, danneggiata o deformata.
valori del gioco, vedere nelle Specifiche, “Biella”.
Ispezionare tutte le canne dei cilindri. Non devono
essere presenti abrasioni superficiali, ruggine e
i02020543
corrosione. Usare un indicatore adatto per misurare
Cuscinetti di biella - Controllo tutte le canne dei cilindri. Misurare la superficie di
ogni canna del cilindro a contatto con i segmenti del
pistone superiore, intermedio e inferiore. Misurare
ogni canna del cilindro a 90 gradi rispetto all’albero
Controllare che i cuscinetti di biella e i perni dei motore.
cuscinetti di biella non siano usurati o danneggiati.
AVVERTENZA
Non usare processi "Flex-hone" per riparare questi
motori.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
60 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

Se le canne dei cilindri sono fuori dai limiti di impiego,


il monoblocco deve essere sostituito. Per i diametri
e le tolleranze delle canne, vedere nelle Specifiche,
“Monoblocco”.

i03004731

Testata - Ispezione

g01109567
Illustrazione 74
Sequenza di serraggio dei bulloni per i motori 404D-15, 404D-22,
404D-22T e 404D-22TA

1. Rimuovere i bulloni della testata nella sequenza


inversa rispetto a quella mostrata nelle illustrazioni
72, 73 e 74.

Rimuovere la testata dal motore.

Illustrazione 72
g01317344 2. Pulire accuratamente la testata. Accertarsi che le
superfici di contatto della testata e del monoblocco
Sequenza di serraggio dei bulloni per il motore 402D-05
siano pulite, liscie e piane.

3. Controllare che sul lato inferiore della testata


non ci siano vaiolatura, corrosione e incrinature.
Ispezionare l’area intorno alle sedi delle valvole e
i fori per gli iniettori del carburante.

g01317351
Illustrazione 73
Sequenza di serraggio dei bulloni per i motori 403D-07, 403D-11,
403D-15, 403D-15T e 403D-17

g00842292
Illustrazione 75
Esempio tipico

4. Collocare la testata (1) su supporti idonei (2).

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 61
Sezione controlli e regolazioni

Nota: La parte superiore del pistone non deve


essere lavorata a macchina. Se si installa il pistone
originario, accertarsi che sia montato sulla biella
corretta e installato nel cilindro originario.

g00907448
Illustrazione 76
Esempio tipico

5. Usare un righello e uno spessimetro per


controllare la deformazione della testata in
sei punti. Per la planarità richiesta, vedere le
Specifiche, “Testata”.

i02600827

Altezza del pistone - Ispezione Illustrazione 77


g00953648

(1) Comparatore a quadrante


(2) Supporto del comparatore a quadrante

Tabella 11
1. Usare il comparatore a quadrante (1) e il supporto
del comparatore a quadrante (2) per misurare
Attrezzi necessari l’altezza del pistone sopra il monoblocco. Usare
il lato frontale del monoblocco per azzerare il
Codice Descrizione ricambio Q.tà comparatore a quadrante (1).
ricambio
21825617 Comparatore a quadrante 1 2. Girare l’albero motore finché il pistone non si trova
approssimativamente al punto morto superiore.
21825496 Base del comparatore a quadrante 1
3. Posizionare il supporto del comparatore a
Se l’altezza del pistone sopra il monoblocco non quadrante (2) e il comparatore a quadrante (1) per
rientra nella tolleranza stabilita dalle Specifiche, misurare l’altezza del pistone sopra il monoblocco.
“Pistoni e segmenti”, controllare la boccola dello Girare lentamente l’albero motore per determinare
spinotto. Vedere in Controlli e regolazioni, “Biella - quando il pistone è nella posizione più alta.
Ispezione”. Se uno dei seguenti componenti viene Annotare questa dimensione. Confrontare questa
sostituito o rilavorato, misurare l’altezza del pistone dimensione con le dimensioni riportate nelle
sopra il monoblocco: Specifiche, “Testata”.

• Albero motore
• Testata
• Bielle
• Boccola dello spinotto
Per garantire che il motore sia conforme alle norme
sulle emissioni, mantenere l’altezza del pistone
corretta.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
62 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

i02600831 Scentratura del volano


Volano - Ispezione

Allineamento del lato frontale del


volano

g00987752
Illustrazione 79

1. Installare l’indicatore a quadrante. Vedere


l’illustrazione 79.

2. Predisporre l’ago dell’indicatore a quadrante su


0 mm (0 in).
g00987751
Illustrazione 78
3. Girare il volano. Leggere l’indicatore a quadrante
ad ogni 90 gradi.
1. Installare l’indicatore a quadrante. Vedere
l’illustrazione 78. 4. Calcolare la differenza tra le misure minori e
maggiori per i quattro punti. Questa differenza non
2. Predisporre l’ago dell’indicatore a quadrante su deve essere maggiore di 0,20 mm (0,008 in).
0 mm (0 in).

3. Girare il volano. Leggere l’indicatore a quadrante i02840587


ad ogni 90 gradi.
Scatola del volano - Ispezione
Nota: Durante il controllo, mantenere premuto
l’albero motore contro la parte anteriore del motore
per eliminare il gioco assiale.
Tabella 12
4. Calcolare la differenza tra le misure minori e Attrezzi necessari
maggiori per i quattro punti. Questa differenza Codice Nome ricambio Q.tà
non deve superare i 0,03 mm (0,001 in) per ogni
25 mm (1,0 in) di raggio del volano. Il raggio del 21825617 Comparatore a quadrante 1
volano è misurato dall’asse dell’albero motore al
punto di contatto del comparatore.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 63
Sezione controlli e regolazioni

Scentratura del lato frontale Scentratura del foro (eccentricità


(eccentricità assiale) della scatola radiale) della scatola del volano
del volano

g00285934
Illustrazione 82
g00285931
Illustrazione 80 Comparatore a quadrante 8T-5096
Comparatore a quadrante 21825617
1. Fissare il comparatore a quadrante sul volano in
1. Fissare il comparatore a quadrante sul volano in modo che il tastatore del comparatore a quadrante
modo che il tastatore del comparatore a quadrante sia a contatto con il foro della scatola del volano.
sia a contatto con la parte anteriore della scatola
del volano.

2. Prima di osservare la lettura del comparatore a


quadrante in ciascun punto, applicare una forza
sulla parte posteriore dell’albero motore.

g00285932
Illustrazione 83
Controllo della scentratura del foro della scatola del volano

2. Girare il volano mentre il comparatore a quadrante


è impostato su 0,0 mm (0,00 in) nel punto (A).
Leggere la misura del comparatore nei punti (B),
Illustrazione 81
g00285932 (C) e (D).
Controllo della scentratura del lato frontale della scatola del volano
3. La differenza tra le misure minime e quelle
3. Girare il volano mentre il comparatore è impostato massime eseguite nei quattro punti non deve
a 0,0 mm (0,00 in) nel punto (A). Leggere la essere maggiore di 0,20 mm (0,008 inch) per
misura del comparatore nei punti (B), (C) e (D). una scatola del volano “SAE 5”. La differenza
tra le misure minime e quelle massime eseguite
4. La differenza tra le misure minime e quelle nei quattro punti non deve essere maggiore
massime eseguite nei quattro punti non deve di 0,23 mm (0,009 inch) per una scatola del
essere maggiore di 0,20 mm (0,008 inch) per volano “SAE 4”. Queste misure sono la massima
una scatola del volano “SAE 5”. La differenza scentratura ammessa del foro (eccentricità
tra le misure minime e quelle massime eseguite radiale) delle scatole del volano.
nei quattro punti non deve essere maggiore
di 0,23 mm (0,009 inch) per una scatola del
volano “SAE 4”. Queste misure sono la massima
scentratura ammessa del lato frontale (eccentricità
assiale) delle scatole del volano.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
64 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

i02840585

Gruppo ingranaggi - Ispezione

g00907566
Illustrazione 84

1. Controllare che gli ingranaggi non siano usurati o


danneggiati. Se uno o più ingranaggi sono usurati
o danneggiati, sostituirli con dei ricambi nuovi.

2. Misurare il gioco degli ingranaggi con uno


spessimetro. Vedere l’illustrazione 84. Se il gioco
è superiore al massimo, installare degli ingranaggi
nuovi.

Nota: Per i valori dei giochi minimo e massimo,


vedere in Specifiche, “Gruppo ingranaggi (anteriore)”.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 65
Sezione controlli e regolazioni

Impianto elettrico
i02600943

Alternatore - Prova

1. Collegare il cavo positivo “+” di un multimetro


adatto al terminale “Bat” dell’alternatore. Collegare
il cavo negativo “-” al terminale di massa o al
telaio dell’alternatore. Disporre un amperometro
adatto intorno al conduttore di uscita positivo
dell’alternatore.

2. Spegnere tutti gli accessori elettrici. Arrestare la


mandata del carburante al motore. Far funzionare
il motorino di avviamento per 30 secondi.
Attendere due minuti per far raffreddare il motorino
di avviamento. Se l’impianto elettrico sembra
funzionare correttamente, far girare nuovamente il
motorino di avviamento per 30 secondi.

Nota: Facendo girare il motorino di avviamento per


30 secondi, si scaricano parzialmente le batterie in
modo da poter effettuare la prova di carica. Se la
batteria ha una carica insufficiente, non eseguire
questo punto. Avviare il motore con cavi ponte o
caricare la batteria prima di avviare il motore.

3. Avviare il motore e farlo girare al regime di


massimo senza carico.

4. Controllare la corrente di uscita dell’alternatore.


La corrente di carica iniziale deve essere uguale
o superiore alla corrente minima a pieno carico.
Per la corrente minima a pieno carico, vedere in
Specifiche, “Alternatore e regolatore”.

Tabella 13
Condizioni di guasto e cause possibili

Corrente all’avviamento Dopo 10 minuti, la tensione è Dopo 10 minuti, la tensione Dopo 10 minuti, la tensione è
inferiore alle specifiche. rientra nelle specifiche. superiore alle specifiche.

Inferiore alle specifiche Sostituire l’alternatore. Accendere tutti gli accessori. -


Controllare il circuito Se la tensione scende sotto
dell’interruttore di accensione. le specifiche, sostituire
l’alternatore.

Diminuisce dopo essere stata Sostituire l’alternatore. L’alternatore e la batteria Sostituire l’alternatore.
conforme alle specifiche sono conformi alle specifiche.
Accendere tutti gli accessori
per verificare che la tensione
rimanga entro le specifiche.

La tensione eccede Provare la batteria. Provare di L’alternatore funziona entro le Sostituire l’alternatore. Verificare
continuamente le specifiche. nuovo l’alternatore. specifiche. Provare la batteria. che la batteria non sia
danneggiata.

5. Dopo circa dieci minuti che il motore funziona al 6. Dopo dieci minuti di funzionamento del motore,
regime di massimo senza carico, la tensione di la corrente di carica deve diminuire a circa 10
uscita dell’alternatore deve essere di 14,0 ± 0,5 ampere. Il tempo per la diminuzione della corrente
volt. Vedere le condizioni di guasto e le cause a 10 ampere dipende dalle condizioni seguenti:
possibili nella tabella 13.
• La carica della batteria
This document has been printed from SPI². Not for Resale
66 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

• La temperatura ambiente i02600938

• Il regime del motore Circuito di carica - Prova


Vedere le condizioni di guasto e le cause possibili
nella tabella 13.
Le condizioni di carica della batteria a ogni
ispezione mostrano se il circuito di carica funziona
i02008575 correttamente. Quando la batteria è costantemente
in condizioni di carica bassa o è necessaria una
Batteria - Prova grande quantità di acqua, occorre eseguire una
riparazione. Per le batterie senza manutenzione non
sono necessarie regolazioni. Una grande quantità di
acqua significa più di un oncia (28,4 cc) di acqua per
La maggior parte delle prove dell’impianto elettrico cella ogni settimana o ogni 100 ore di servizio.
possono essere eseguite sul motore. L’isolante
dei conduttori deve essere in buone condizioni. I Ogni volta che è possibile, provare il caricabatterie
collegamenti dei conduttori e dei cavi devono essere e il regolatore di tensione del motore. Questa prova
puliti e serrati. utilizza il cablaggio e i componenti che fanno parte
dell’impianto. Il funzionamento del caricabatterie
e del regolatore di tensione può essere verificato
con prove eseguite senza il motore o su un banco
Non staccare alcun circuito di carica o alcun cavo di prova. Queste prove danno un indicazione delle
del circuito della batteria, quando l’unità di carica riparazioni necessarie. Dopo aver effettuato le
è in funzione. Una scintilla può causare un’esplo- riparazioni, eseguire una prova per verificare se
sione della miscela infiammabile di vapori di idro- le unità sono state riportate nelle condizioni di
geno ed ossigeno, che è liberata dall’elettrolito at- funzionamento originali.
traverso le uscite della batteria. La mancata osser-
vanza di questa precauzione può causare infortu- Regolatore dell’alternatore
ni.
La velocità di carica dell’alternatore deve essere
Il circuito della batteria è un carico elettrico del verificata quando l’alternatore carica troppo la
caricabatteria. Il carico varia in funzione del livello di batteria o non la carica abbastanza.
carica della batteria.
L’uscita dell’alternatore deve essere di 14 ± 0,5 volt.
AVVERTENZA Non ci sono regolazioni per modificare la velocità di
Il caricabatteria si danneggia quando i collegamenti carica dei regolatori degli alternatori. Se la velocità
tra la batteria ed il caricabatteria si rompono mentre si di carica non è corretta, è necessario sostituire il
carica la batteria. Il danneggiamento si verifica per la regolatore. Per l’uscita di un singolo alternatore,
perdita del carico dovuto alla batteria e perché c’è un vedere nelle Specifiche, “Alternatore e regolatore”.
aumento della tensione di carica. Una tensione eleva-
ta danneggia il caricabatteria, il regolatore e altri com- i02600941
ponenti elettrici.
Termointerruttore del liquido
Per informazioni complete sulla prova delle batterie, di raffreddamento - Prova
vedere le Istruzioni speciali, SEHS7633, Procedura di
prova della batteria. Questa pubblicazione contiene
anche le specifiche da usare per provare la batteria.
Questa procedura serve per controllare che il
termointerruttore del liquido di raffreddamento
funzioni correttamente. Eseguire queste operazioni
mentre il motore è in funzione.

1. Usare un multimetro digitale adatto per misurare


la resistenza del termointerruttore del liquido di
raffreddamento. Quando la temperatura del liquido
di raffreddamento è di 50 °C (122 °F) o inferiore,
scollegare il connettore dal termointerruttore del
liquido di raffreddamento.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 67
Sezione controlli e regolazioni

2. Collegare un cavo del multimetro al connettore Eseguire una prova. Fissare un cavo del multimetro
del termointerruttore del liquido di raffreddamento. alla connessione (terminale) per il cavo piccolo sul
Collegare l’altro cavo del multimetro alla massa solenoide e fissare l’altro cavo alla massa. Osservare
del termointerruttore del liquido di raffreddamento. il multimetro e attivare il solenoide di avviamento.
Se la tensione è diversa da zero, il problema è
Misurare la resistenza. La resistenza deve essere nel solenoide. Se la tensione è zero, il problema è
di 54 ± 2 ohm. nell’interruttore di avviamento o nei cavi del motorino
di avviamento.
3. Ripetere il punto precedente quando la
temperatura del liquido di raffreddamento è di Fissare un cavo del multimetro al motorino di
circa 120 °C (248 °F). La resistenza non deve avviamento sulla connessione (terminale) per il
essere inferiore a 15 ohm. conduttore della batteria. Collegare l’altro cavo ad
una buona connessione di massa. Se la lettura
4. Se la resistenza del termointerruttore del liquido è zero, il circuito di collegamento con la batteria
di raffreddamento non è entro i limiti, sostituire il è aperto. Controllare l’interruttore automatico e
termointerruttore del liquido di raffreddamento. il cablaggio. Se la tensione è diversa da zero,
il problema è nel motorino di avviamento o nei
conduttori del motorino di avviamento.
i02600952

Impianto elettrico di Un motorino di avviamento che gira lentamente


può indicare un sovraccarico dovuto a un attrito
avviamento - Prova eccessivo nel motore che si sta avviando. Il motorino
di avviamento può girare lentamente anche a causa
di cortocircuiti, collegamenti allentati, e/o sporcizia
nel motorino di avviamento.
Usare un multimetro adatto impostato in “tensione
continua” per trovare i componenti dell’impianto di
avviamento che non funzionano. i02600840

Azionare l’interruttore di comando dell’avviamento


Pressostato dell’olio motore -
per attivare il solenoide del motorino di avviamento. Prova
L’intervento del solenoide del motorino di avviamento
può essere udito perchè il pignone del motorino
di avviamento si innesta sulla corona dentata del
volano del motore. Questa procedura serve per controllare che il
pressostato dell’olio motore funzioni correttamente.
Se il solenoide del motorino di avviamento non
funziona, è possibile che la corrente della batteria 1. Riportare l’interruttore di accensione nella
non arrivi al solenoide. Fissare un cavo del multimetro posizione di ON (ACCESO), ma non avviare il
alla connessione (terminale) del cavo della batteria motore. La spia per la pressione dell’olio motore
sul solenoide. Collegare l’altro cavo ad una buona bassa deve accendersi.
connessione di massa. Se la lettura è zero, il circuito
di collegamento con la batteria è aperto. Se la lettura Se la spia non si accende, controllare che nel
è diversa da zero, sono necessarie altre prove. circuito elettrico tra la spia e il pressostato dell’olio
motore non ci siano cortocircuiti o un circuito
L’intervento del solenoide chiude anche il circuito aperto. Controllare che la lampadina della spia
elettrico del motorino di avviamento. Collegare un non sia danneggiata.
cavo del multimetro alla connessione (terminale)
del solenoide fissata al motorino di avviamento. Se il circuito funziona correttamente, sostituire il
Collegare l’altro cavo ad una buona connessione pressostato dell’olio motore. Se il circuito viene
di massa. Attivare il solenoide del motorino di riparato o se il pressostato dell’olio motore o la
avviamento e osservare il multimetro. Se la tensione spia vengono sostituiti, ripetere questo punto per
misurata è quella della batteria, il problema è nel accertarsi che la spia si accenda.
motorino di avviamento. Rimuovere il motorino
di avviamento per ulteriori prove. Se la tensione Nota: Il pressostato dell’olio motore può essere
sul multimetro è zero, i contatti del solenoide non montato sul monoblocco o sul coperchio del
chiudono. Ciò indica la necessità di riparare il meccanismo delle valvole.
solenoide, o di regolare il gioco del pignone del
motorino di avviamento.

This document has been printed from SPI². Not for Resale
68 KLNR6225-01
Sezione controlli e regolazioni

2. Rimuovere il pressostato dell’olio motore dal 2. Usare una batteria da 12 volt come sorgente di
monoblocco o dal coperchio del meccanismo delle alimentazione. Collegare il cavo dal terminale
valvole. Scollegare il connettore del cablaggio dal positivo della batteria (1) a uno dei piedini del
pressostato dell’olio motore. Usare una batteria connettore elettrico (2) sul solenoide di arresto
da 12 volt come sorgente di alimentazione. del carburante. Collegare il cavo dal terminale
Collegare in serie i terminali della batteria, negativo della batteria (5) all’altro piedino del
il pressostato dell’olio motore e i cavi di un connettore elettrico (2) sul solenoide di arresto del
multimetro digitale adatto. Misurare la corrente carburante.
attraverso il pressostato dell’olio motore.
Quando si collegano i cavi, lo stantuffo (3) del
3. La corrente deve essere 0,30 - 0,40 ampere. solenoide di arresto del carburante (4) fuoriesce
Se la corrente attraverso il pressostato dell’olio completamente.
motore è maggiore di 0,42 ampere, sostituire il
pressostato dell’olio motore. Se lo stantuffo non si muove o non fuoriesce
completamente, sostituire il solenoide di arresto
del carburante.
i02600833

Solenoide di arresto del 3. Usare un multimetro digitale adatto per misurare


la corrente nel solenoide di arresto del carburante.
carburante - Prova Collegare in serie la batteria, il solenoide di arresto
del carburante e i cavi del multimetro.

La corrente deve essere 1,0 ± 0,1 ampere. Se la


corrente non rientra in questi limiti, sostituire il
solenoide di arresto del carburante.

4. Installare il solenoide di arresto del carburante


sul motore. Vedere in Smontaggio e montaggio,
“Solenoide di arresto del carburante - Rimozione
e installazione”.

i03004729

Candelette a incandescenza -
Prova

g01115662
Illustrazione 85
(1) Cavo positivo “+”
(2) Connettore elettrico
(3) Stantuffo
(4) Corpo del solenoide d’arresto del carburante
(5) Cavo negativo “−”

Questa procedura serve per controllare che


il solenoide di arresto del carburante funzioni
correttamente.
g01109557
Illustrazione 86
1. Rimuovere dal motore il solenoide di arresto del (1) Dado
carburante. Vedere in Smontaggio e montaggio, (2) Rondella
“Solenoide di arresto del carburante - Rimozione (3) Connettore
e installazione”. (4) Candelette a incandescenza

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 69
Sezione controlli e regolazioni

Prova di continuità 2. Collegare i cavi di un amperometro adatto tra il


cavo dell’alimentazione elettrica e il terminale
1. Collegare una spia di prova adatta tra una massa di una candeletta a incandescenza, dopodiché
e il terminale della candeletta a incandescenza collegare i cavi del multimetro digitale tra il
(4). Scegliere la candeletta a incandescenza terminale della candeletta a incandescenza
più lontana dalla batteria. Portare l’interruttore e la massa. Portare l’interruttore dell’aiuto
dell’aiuto all’avviamento nella posizione di ON all’avviamento nella posizione di acceso.
(ACCESO). Osservare la corrente sull’amperometro e la
tensione sul multimetro.
Se il circuito funziona correttamente, la spia di
prova deve accendersi. 402D-05, 403D-07 e 404D-15

Se la spia di prova non si accende, controllare Corrente massima attraverso la candeletta a


che nel circuito non ci siano collegamenti allentati, incandescenza ........................................ 11 A
conduttori rotti o altri danni. Corrente attraverso la candeletta a
incandescenza dopo 6 secondi ............. 8,5 A
2. Allentare il dado (1) su tutte le candelette a
incandescenza e poi staccare i connettori (3) dalle 403D-11, 403D-15, 403D-15T, 403D-17, 404D-22,
candelette a incandescenza (4). 404D-22T e 404D-22TA
3. Usare un multimetro digitale adatto per misurare Corrente massima attraverso la candeletta a
la resistenza tra il terminale della candeletta a incandescenza ...................................... 110 A
incandescenza (4) e la massa. Il punto di massa
deve essere il più vicino possibile alla candeletta Corrente attraverso la candeletta a
a incandescenza. incandescenza dopo 6 secondi .. 11,5 ± 1,5 A

Resistenza massima per le candelette a La tensione non deve scendere per più di 0,5 V.
incandescenza.
Eseguire l’operazione al punto 2 per tutte le
402D-05, 403D-07 e 404D-15 .......... 1,0 ohm candelette a incandescenza.
403D-11, 403D-15, 403D-15T, 3. Se la lettura del multimetro è inferiore all’intensità
403D-17, 404D-22, 404D-22T e di corrente specificata, sostituire la candeletta a
404D-22TA .................................. 0,0139 ohm incandescenza. Se la lettura è nulla, sostituire la
candeletta a incandescenza.
4. Collegare la spia di prova al terminale positivo
della batteria e al terminale della candeletta a Se la tensione misurata dal multimetro è
incandescenza (4). Se la spia si accende, c’è zero, controllare che l’interruttore dell’aiuto
continuità nella candeletta a incandescenza. all’avviamento e l’alimentazione elettrica non
abbiano componenti guasti o collegamenti
Se la spia non si accende, sostituire la candeletta allentati.
a incandescenza.
4. Quando le prove sono terminate, installare il
Ripetere questo punto per tutte le candelette a connettore (3) sul terminale di tutte le candelette a
incandescenza. incandescenza (4) e serrare il dado (1). Collegare
il cavo dell’alimentazione elettrica alle candelette
5. Installare il connettore (3) su tutte le candelette a a incandescenza.
incandescenza (4) e serrare il dado (1).

Circuito delle candelette a


incandescenza
1. Staccare il cavo di alimentazione elettrica dal
connettore (3). Allentare il dado (1) e rimuovere
il connettore (3) dal terminale della candeletta a
incandescenza (4).

This document has been printed from SPI². Not for Resale
70 KLNR6225-01
Sezione indice

Indice
A I

Alternatore - Prova .............................................. 65 Impianto di alimentazione.................................. 8, 28


Altezza del pistone - Ispezione ............................ 61 Candelette a incandescenza.............................. 13
Aria nel carburante - Prova .................................. 28 Dispositivo di compensazione della
Aspirazione aria e impianto di scarico ........... 13, 43 sovralimentazione per motori turbocompressi (se
Testata e valvole ................................................ 15 in dotazione)...................................................... 11
Turbocompressore............................................. 14 Funzionamento generale dell’impianto di
Aspirazione aria e impianto di scarico - Ispezione alimentazione ..................................................... 8
............................................................................. 43 Iniettori del carburante ....................................... 12
Pompa di adescamento del carburante ............. 13
Pompa di iniezione............................................. 12
B Regolatore di velocità ........................................ 10
Impianto di alimentazione - Adescamento ........... 35
Batteria - Prova .................................................... 66 Impianto di alimentazione - Ispezione ................. 28
Biella - Ispezione ................................................. 58 Impianto di lubrificazione ............................... 16, 50
Impianto elettrico ................................................. 65
Impianto elettrico di avviamento - Prova ............. 67
C Importanti informazioni di sicurezza ........................ 2
Informazioni generali ............................................... 4
Candelette a incandescenza - Prova..................... 68 Descrizione del motore ........................................ 4
Circuito delle candelette a incandescenza......... 69 Rappresentazioni del motore ............................... 5
Prova di continuità ............................................. 69 Sollevamento del motore ..................................... 4
Circuito di carica - Prova ..................................... 66 Iniettore del carburante - Prova ........................... 31
Regolatore dell’alternatore................................. 66 Ispezione e pulizia degli iniettori del carburante.. 31
Circuito di raffreddamento ............................. 17, 53 Prova del profilo di spruzzo................................ 33
Circuito di raffreddamento - Controllo Prova delle perdite ............................................. 31
(Surriscaldamento) .............................................. 53 Prova di pressione ............................................. 32
Circuito di raffreddamento - Ispezione ................. 54
Circuito di raffreddamento - Prova ....................... 55
Controllo del tappo di rifornimento ..................... 55 M
Controllo delle perdite nel radiatore e nel circuito di
raffreddamento................................................. 56 Monoblocco - Ispezione ....................................... 59
Compressione - Prova ......................................... 44 Motore di base ............................................... 18, 58
Compressione.................................................... 44 Carter ingranaggi della distribuzione e
Consumo eccessivo di olio motore - Controllo .... 52 ingranaggi ........................................................ 18
Perdite d’olio motore nell’area di combustione dei Pistoni e bielle.................................................... 18
cilindri ............................................................... 52 Testata e monoblocco ........................................ 18
Perdite di olio motore all’esterno del motore...... 52
Contenuto ................................................................ 3
Cuscinetti di banco - Ispezione.............................. 59 P
Cuscinetti di biella - Controllo ................................ 59
Pompa dell’acqua - Ispezione ............................. 57
Pompa dell’olio motore - Ispezione ..................... 50
F Pressostato dell’olio motore - Prova...................... 67
Profondità della valvola - Ispezione ..................... 48
Fasatura dell’iniezione del carburante - Controllo
............................................................................. 30
Q

G Qualità del carburante - Prova ............................. 34

Gioco valvole motore - Ispezione/Regolazione ..... 45


Regolazione del gioco delle valvole................... 45
Gruppo ingranaggi - Ispezione ............................ 64
Gruppo ingranaggi (anteriore) - Fasatura.............. 35
Guidavalvola - Ispezione ..................................... 48

This document has been printed from SPI². Not for Resale
KLNR6225-01 71
Sezione indice

Regolatore di velocità - Registrazione................... 36


Annotare le impostazioni del regolatore............. 36
Installazione finale del nuovo alloggiamento
anteriore ........................................................... 40
Regolazione del nuovo alloggiamento
anteriore ........................................................... 39
Rimozione del vecchio alloggiamento
anteriore ........................................................... 37
Taratura della vite di regolazione miscela .......... 40
Ricerca del punto morto superiore per il pistone No.
1 .......................................................................... 29

Scanalatura per il segmento del pistone - Ispezione


............................................................................. 58
Controllo del gioco dei segmenti del pistone ..... 58
Controllo del pistone e dei segmenti.................. 58
Controllo della luce del segmento del pistone ... 58
Scatola del volano - Ispezione ............................. 62
Scentratura del foro (eccentricità radiale) della
scatola del volano ............................................ 63
Scentratura del lato frontale (eccentricità assiale)
della scatola del volano.................................... 63
Sensore di pressione dell’olio - Prova ................. 50
Sezione controlli e regolazioni............................... 28
Sezione funzionamento sistemi............................... 4
Sistema elettrico .................................................... 20
Altri componenti ................................................. 27
Componenti del circuito di carica ....................... 25
Componenti dell’impianto di avviamento ........... 26
Impianto elettrico del motore.............................. 20
Sistema di arresto automatico ........................... 21
Solenoide di arresto del carburante - Prova .......... 68

Termointerruttore del liquido di raffreddamento -


Prova ................................................................... 66
Termostato - Prova .............................................. 57
Testata - Ispezione .............................................. 60

Usura eccessiva dei cuscinetti - Ispezione .......... 51

Valvola di regolazione della pressione di


sovralimentazione - Prova ................................... 43
Ispezione della valvola wastegate ..................... 43
Volano - Ispezione ............................................... 62
Allineamento del lato frontale del volano ........... 62
Scentratura del volano ....................................... 62

This document has been printed from SPI². Not for Resale
©2008 Perkins Engines Company Limited
Tutti i diritti riservati Stampato in U.K.
This document has been printed from SPI². Not for Resale