Sei sulla pagina 1di 4

Salame di cioccolato

Salame di cioccolato
blog.giallozafferano.it/peccatodigola/salame-di-cioccolato/

By Peccato di Gola February 3, 2017

Da sempre piace a grandi e piccini, da nord a sud ognuno lo personalizza come crede, è un
dolce che si prepara in men che non si dica ed è il re di tutte le feste, comandate e di
compleanno. Di cosa si tratta? Che domande, del salame di cioccolato! Una vera e propria
leccornia che fa felici tutti, specialmente chi teme di non riuscire nella pasticceria. Si tratta
infatti di uno di quei dolci facili che si preparano in poco tempo ed in poche mosse. Stessa
cosa per gli ingredienti, ce ne vogliono davvero pochi. Come per esempio burro, biscotti e,
ovviamente, cioccolato. Io ho scelto il fondente, amaro ed intenso, ma puoi provare altre
stuzzicanti versioni per variare ogni volta il tuo salame di cioccolato.
Che ne dici, cominciamo?

Ingredienti per circa 775 g di impasto (8 persone):


200 g di cioccolato fondente, 200 g di biscotti secchi tipo frollini, 125 g di zucchero, 125 g di burro
a temperatura ambiente, 110 g di uova freschissime a temperatura ambiente (circa 2 medie), 15 g
di rum.

Per spolverizzare:
zucchero a velo q. b.

1/4
Preparazione del salame di cioccolato:
Per prima cosa comincia spezzettando i biscotti a mano, così avrai un effetto misto tra
biscotti rotti grossolanamente e quelli meno; tienili da parte. Prosegui poi sminuzzando
finemente il cioccolato. Dopodiché trasferisci in un pentolino e porta questo all’interno
di un’altra pentola contenente dell’acqua: a bagnomaria il cioccolato fonderà senza
bruciare. Però è importante che tu continui a mescolare di continuo fino al completo
scioglimento. Una volta fuso solleva il pentolino con il cioccolato fuso e mettilo da
parte.

Intanto versa il burro in una ciotola e aziona le fruste mentre versi lo zucchero poco
alla volta, in questo modo ne favorirai l’assorbimento. Una volta inglobato lo zucchero
aggiungi anche il rum e infine le uova, un po’ alla volta, proprio come per lo zucchero.

2/4
Una volta che il composto sarà ben amalgamato versa il cioccolato fuso e mescola fino
ad inglobare accuratamente il tutto. Per ultimi unisci i biscotti spezzettati a mano e
continua a mescolare.

A questo punto sistema un foglio di carta forno sul piano d’appoggio e nel mezzo versa
il composto. Livella la superficie aiutandoti con una spatola e dai una forma allungata,
tipo salame: per pulire il foglio puoi aiutarti con un tarocco.

Avvolgi il tutto nella carta forno e chiudi le estremità. A questo punto sistema il salame
di cioccolato su un vassoio e lascia riposare in frigorifero per tutta la notte, in questo
modo il composto tenderà a rassodare per bene. il giorno dopo riprendi il salame e
spolverizzalo con dello zucchero a velo, infine, se vuoi dare un effetto più realistico
avvolgilo con dello spago da cucina.

Ecco pronto il tuo salame di cioccolato, lascialo fuori dal frigo una decina di minuti
prima di affettarlo!

3/4
https://youtu.be/VBgkQM8nYsM

[disclaim]

Qualche consiglio:
se non hai o non ti piace il rum puoi sostituirlo con altri liquori a tuo piacimento;
se invece vuoi ottenere una versione analcolica e per i bambini puoi sostituire il liquore con
del latte o del succo d’arancia;
per aromatizzare potresti aggiungere della scorza grattugiata d’arancia;
rendi più speciale il tuo salame di cioccolato preferendo al fondente altri tipi di barrette, tipo
quello salato o quelle alle nocciole.

[/disclaim]

4/4