Sei sulla pagina 1di 8

Conservatorio

di musica
“Bruno Maderna”
Cesena

MASTER DI II LIVELLO
A.A. 2017/2018
“PRASSI DEGLI STRUMENTI D’ORCHESTRA E PREPARAZIONE A CONCORSI ED AUDIZIONI”

VIOLINO, VIOLA, VIOLONCELLO, CONTRABBASSO, FLAUTO, OBOE, CLARINETTO, FAGOTTO, CORNO, ARPA, TROMBA, TROMBONE, PERCUSSIONI

DIPARTIMENTI DI: STRUMENTI AD ARCO - STRUMENTI A FIATO - STRUMENTI A PERCUSSIONE - MUSICA DI INSIEME
AMBITI: ORCHESTRA SINFONICA, WIND SIMPHONY ORCHESTRA, ORCHESTRA DA CAMERA, ORCHESTRA D’ARCHI, ENSEMBLE D’ARCHI
COS’È UN MASTER?

È UN TITOLO CHE SI CONSEGUE DOPO IL TRIENNIO (MASTER DI PRIMO LIVELLO) O DOPO IL BIENNIO (MASTER DI SE-
CONDO LIVELLO), ED È RICONOSCIUTO A LIVELLO EUROPEO.
HA DURATA ANNUALE.
LA CARATTERISTICA DEL MASTER È QUELLA DI ESSERE UN CORSO DI STUDI CHE FA DA PONTE FRA FORMAZIONE E
ATTIVITA’ PROFESSIONALE.

SONO REQUISITI DI ACCESSO IL DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (TRIENNIO) PER IL MASTER DI PRIMO LI-
VELLO ED IL DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO (BIENNIO) PER IL MASTER DI SECONDO LIVELLO; COME TI-
TOLO DI ACCESSO PER ENTRAMBI I MASTER VALE ANCHE IL DIPLOMA VECCHIO ORDINAMENTO PURCHÈ IN POSSESSO
DELLA MATURITA’.
SI CONSENTE L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE DI CANDIDATI DIPLOMANDI O LAUREANDI CHE CONSEGUANO IL TITO-
LO DI STUDIO RICHIESTO NON OLTRE L’EVENTUALE DATA DI IMMATRICOLAZIONE.
SI ACCEDE AL CORSO TRAMITE ESAME DI AMMISSIONE.
È CONSENTITO RICHIEDERE IL RICONOSCIMENTO DI ATTIVITA’ FORMATIVE GIA’ SOSTENUTE FINO AD UN MASSIMO DI
25 CFA.
OBIETTIVO DEL CORSO È FORMARE LO STRUMENTISTA ALLA PROFESSIONE DI ORCHESTRALE.
IL PERCORSO È SUDDIVISO IN TRE GRANDI AREE

PRASSI ESECUTIVA – È LO STUDIO SPECIFICO DELLO STRUMENTO, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE TECNICHE
STRUMENTALI FUNZIONALI ALL’ESECUZIONE IN ORCHESTRA, ED È AFFIDATO A STRUMENTISTI DI CHIARA FAMA, PRI-
ME PARTI DELLE PIU’ IMPORTANTI ORCHESTRE ITALIANE ED ESTERE; A QUESTO SI AFFIANCANO MASTERCLASSES DI
NOTI STRUMENTISTI DEL PANORAMA INTERNAZIONALE

MUSICA D’INSIEME – È LO STUDIO DEL PIU’ IMPORTANTE REPERTORIO PER ENSEMBLE DA CAMERA CON DIRETTORE
O A PARTI REALI, COMPRESA L’ATTIVITA’ DI KONZERTMEISTER O DI CONCERTATORE, ED È AFFIDATO A DOCENTI DEL
CONSERVATORIO E DOCENTI OSPITI

FORMAZIONE ORCHESTRALE – È LA PRATICA ORCHESTRALE, CHE SI SVOLGERA’ SIA IN CONSERVATORIO CHE IN COL-
LABORAZIONE CON ORCHESTRE ED ENTI DI PRODUZIONE IN CONVENZIONE, ANCHE ATTRAVERSO STAGES E TIROCINI
AMMISSIONE

LE DOMANDE D’AMMISSIONE DEVONO PERVENIRE ENTRO IL 15 NOVEMBRE.


GLI ESAMI DI AMMISSIONE SI SVOLGERANNO IN DATA DA DEFINIRSI ENTRO IL MESE DI NOVEMBRE.
I PROGRAMMI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE SARANNO PUBBLICATI SUL SITO DEL CONSERVATORIO IN TEMPO UTILE.

NON È CONSENTITA LA CONTEMPORANEA ISCRIZIONE AD ALTRO CORSO AFAM O UNIVERSITARIO.

IL COSTO DEL CORSO È DI 2000 EURO. SONO PREVISTE BORSE DI STUDIO PER GLI STUDENTI PIU’ MERITEVOLI CHE PO-
TRANNO COPRIRE FINO AD UN MASSIMO DEL 60 % DEL COSTO DEL CORSO.

IL CORSO NON SI ATTIVERA’ SE NON RISULTERANNO ALMENO 10 IDONEI.


PIANO DI STUDI I semestre II semestre

tipo-
tipo
logia ore
Tipologia delle
Area disciplinare
Codice Settore artistico-
Campi disciplinari
di
ore di
lezio- CFA
di
valu-
di
CFA
tipo di valu-
inse- lezio- tazione
attività formative settore disciplinare gnam
ne tazio
ne
ne
ento

1*) Prassi esecutive e repertorio


d'orchestra del XVIII e XIX seco- I 15 10 E
lo
Discipline interpretative CODI/ Strumento d'orchestra
2*) Prassi esecutive e repertorio
I 15 10 E
d'orchestra del XX e XXI secolo

ATTIVITÀ FORMATIVE CA- 3*) Concertazione Ensemble da


Discipline interpretative
RATTERIZZANTI COMI/ Musica da camera camera con almeno otto ele- G 36 4 E
d'insieme
menti (Konzertmeister)
Discipline interpretative 4*) Concertazione Ensemble da
COMI/03 Musica da camera G 24 4 E
d'insieme camera a parti reali
5*) Repertorio classico romanti-
Discipline interpretative Esercitazioni Orche-
COMI/02 co e contemporaneo per orche- L 60 6 E
d'insieme strali
stra sinfonica
6*) Preparazione per concorsi e
ATTIVITÀ FORMATIVE INTE-
Discipline interpretative CODI/09 Strumento d'orchestra audizioni per ruoli diversi da G 18 1 E 18 1 E
GRATIVE O AFFINI
prima parte a fila
7*) Masterclass: I grandi Mae-
G 24 2 ID 24 2 ID
STAGES E TIROCINI stri
8*) Stages e Tirocini G 63 8 ID 63 8 ID
9*) Esecuzione dei più impor-
tanti passi e soli d'orchestra nei
PROVA FINALE Discipline interpretative CODI/09 Strumento d'orchestra I 4 E
differenti ruoli, prova di concer-
tazione

TOTALE GENERALE 156 25 204 35

360 60

LEGENDA: LI = lezione individuale E = esame LG= lezione di gruppo

LC = lezione collettiva ID = idoneità LA = laboratorio


I/G Individuali o gruppo
INFORMAZIONI UTILI SUL PIANO DI STUDI

1*) Prassi esecutive e repertorio d'orchestra del XVIII e XIX secolo

Studio del più importante repertorio per strumento abitualmente richiesto nei programmi di esame per orchestra (XVIII e XIX secolo).
Sarà possibile scegliere fra i diversi insegnanti proposti dal Conservatorio; è possibile suddividere il totale dei 30 crediti fra due diversi insegnanti.

2*) Prassi esecutive e repertorio d'orchestra del XX e XXI secolo

Studio del più importante repertorio per strumento abitualmente richiesto nei programmi di esame per orchestra (XX e XXI secolo).
Sarà possibile scegliere fra i diversi insegnanti proposti dal Conservatorio; è possibile suddividere il totale dei 30 crediti fra due diversi insegnanti.

3*) Concertazione Ensemble da camera con almeno otto elementi (Konzertmeister)

Studio del più importante repertorio per ensemble CON DIRETTORE, con particolare riferimento ad ensemble di archi o di fiati a parti raddoppiate.
DOCENTI: CHIAVACCI, RASPANTI, BABBINI.

4*) Concertazione Ensemble da camera a parti reali

Studio del più importante repertorio per ensemble CON DIRETTORE, con particolare riferimento ad ensemble di archi o di fiati a parti reali.
DOCENTI: CHIAVACCI, RASPANTI, BABBINI.

5*) Repertorio classico romantico e contemporaneo per orchestra sinfonica

Laboratorio di orchestra sinfonica.


DOCENTE: MANETTI.
6*) Preparazione per concorsi e audizioni per ruoli diversi da prima parte a fila

Studio del repertorio per audizione nelle diverse articolazioni relative ai ruoli.
POOL DOCENTI DI PRASSI ESECUTIVA A ROTAZIONE.

7*) Masterclass: I grandi Maestri

L’acquisizione dei crediti avviene tramite la partecipazione sia attiva che di ascolto alle varie masterclasses fino al raggiungimento delle 32 ore.
DOCENTI VARI DI CHIARA FAMA NELL’AMBITO DELLE MASTERCLASSES ORGANIZZATE DAL CONSERVATORIO E ISTITUTI IN CONVENZIONE PREVIA AUTORIZ-
ZAZIONE.

8*) Stages e Tirocini

Esecuzione di brani di repertorio richiesti nei programmi di concorsi di orchestra e dei più importanti passi e soli d'orchestra nei differenti ruoli.
Sono previsti periodi di stage presso importanti istituzioni concertistiche e di produzione, da concordarsi nell’ambito delle convenzioni poste in atto dal Con-
servatorio.

9*) Esecuzione dei più importanti passi e soli d'orchestra nei differenti ruoli, prova di concertazione

L’esame verrà strutturato secondo i canoni delle audizioni e concorsi per orchestra, anche nei diversi ruoli (esecuzione di un programma da bando di con-
corso per strumento d’orchestra bandito negli anni precedenti).
Gli allievi potranno scegliere di conseguire tutti i 20 crediti (30 ore) di prassi esecutiva (strumento) con un solo inse-
gnante fra quelli individuati dal Conservatorio, oppure dividere i crediti in due parti (10 e 10) e quindi 15 ore con cia-
scun insegnante, qualora ce ne sia la disponibilità.
Ulteriori richieste di personalizzazione saranno sottoposte all’approvazione degli insegnanti e del consiglio di corso.

Queste lezioni verteranno sul principale repertorio di strumento, con particolare attenzione a quello richiesto normal-
mente nei bandi di concorso e audizione.

La musica da camera e di insieme sarà incentrata sul repertorio di ensemble, con o senza direttore, in modo da dare la
possibilità agli studenti di sviluppare al massimo le proprie capacità di concertazione attiva e passiva.