Sei sulla pagina 1di 8

Rfood

Insalata,
ossessione
moderna. Ecco
quelle della
primavera

Insalata di asparagi bianchi e uova (le foto del se

Quattro piatti unici omaggiano la stagione appena iniziata, attraverso gli orta
rappresentano. Dalle taccole agli agretti, passando per gli asparagi. Seguici

ricette

ABBONATI A

Insalata di asparagi bianchi con le uova

Ingredienti: 1 mazzo di asparagi bianchi, 1 mazzo di foglioline di acetosa


rossa, 1 mazzetto di puntarelle, 100g di fagiolini, 50g di pancetta affumicata, 4
uova freschissime, fiori di rosmarino (Facoltativi). Per il condimento: 1
cucchiaino di senape, 4 cucchiai di yogurt naturale, 2 cucchiai di succo di
limone, 4 cucchiai olio di oliva, 1 spicchio di aglio, prezzemolo, sale e pepe.
Varianti: Al posto degli asparagi bianchi quelli verdi o viola.

Preparazione: Mondate la parte dura del gambo con gli asparagi e


sbucciateli con un pela patate per togliere lo strato esterno (senza toccare le
punte), poi fateli cuocere in acqua bollente salata, sino a che non saranno
abbastanza teneri. Scolateli e teneteli da parte. Mescolate la senape con lo
yogurt, il succo di limone e l’olio. Schiacciate lo spicchio d’aglio e unitelo alla
salina. Tritate il prezzemolo e incorporate. Regolate di sale e pepe. Prima di
servire, togliete l’aglio. Mondate le puntarelle, tagliatele a filetti, lavatele e
lasciatele in acqua e ghiaccio. Fate scottare i fagiolini per cinque minuti in
acqua bollente salata, poi passateli in acqua e ghiaccio, infine tagliateli per la
lunghezza. In un padellino antiaderente, fate abbrustolire la pancetta
affumicata a dadini. Portate ad ebollizione l’acqua, unite le uova e calcolate 6
minuti, poi passatele in acqua fredda. Sbucciatele e tagliatele in 4 parti.
Lavate l’insalata e versatela in una ciotola. Unite le puntarelle, condite con un
filo di olio e suddividete nei piatti dove avrete già messo gli asparagi.
Aggiungete i fagiolini, le uova e la pancetta croccante. Olio, sale, pepe e
servite con la salina a parte.

Insalata di zucchine novelle e fregola

Insalata di zucchine novelle e fregola

Condividi

Ingredienti: 150g di fregola, 150g di pomodorini colorati (viola, rossi e gialli),


150g di ceci già cotti, 2 zucchine novelle, 1 cetriolo piccolo, foglioline fresche
di timo e origano. Per il condimento: 1 avocado, 3 cucchiai di yogurt magro,
sale e pepe, 2 cucchiai di olio, acqua minerale frizzante qb, 1 pizzico di
dragoncello in polvere (facoltativo), 1 limone. Varianti: potete aggiungere
feta, quartirolo o mozzarella di bufala. Il cetriolo è ottimo anche a cubetti. Se
non amate la salsa, potete aggiungere l’avocado a tocchetti e condire con
una citronette.

Preparazione: Fate cuocere la fregola per i tempi indicati sulla confezione.


Generalmente 9/12 minuti. Scolatela, raffreddatela e versatela in una ciotola.
Mondate le zucchine e il cetriolo e lavateli con i pomodori. Tagliate le
zucchine a cubetti e spadellate le velocemente - a fiamma vivace - in un filo di
olio. Dovranno arrostire ma rimanere croccanti. Tagliate il cetriolo a nastro o a
cubetti. E i pomodorini in 4. Scolate i ceci, uniteli alle zucchine e spadellate
per qualche istante. Unite il tutto alla fregola con i pomodorini. Spolverizzate
con le foglioline di timo e origano, aggiungete la scorretta del limone, condite
con un filo di olio, sale e pepe e mescolate. Tenete in frigorifero mentre
preparate la salsa. Tagliate a pezzetti l’avocado e versatelo in una ciotola.
Unite il succo di limone e frullate. Aggiungete yogurt, sale, pepe, dragoncello
e olio. Frullate nuovamente. Diluite con l’acqua frizzante fredda dosandola un
cucchiaio per volta. La salsa deve essere cremosa ma non liquida.
Suddividete la fregola nei piatti e decorate con i nastri di cetriolo. Servite la
salsa a parte.

Insalata di mini taccole e salmone

Insalata di mini taccole e salmone

Condividi
Ingredienti: 2 pavé di salmone, 6 ravanelli tondi, 1 cipollato novello bianco, 1
peperoncino rosso lungo (piccante), 1 cucchiaio di semi di sesamo tostati; 1/2
limone (il succo), 100g di taccole baby (piselli mangiatutto), 50g di rucola, 50g
di piselli sgranati, olio evo, lime, sale, pepe, 2cm di zenzero fresco. Per il
condimento: Limone, arancia o bergamotto. Varianti: Il salmone può essere
sostituito da polpo o sgombro. Gli agretti da fave o cannellini.

Preparazione: Portate il forno a 200°. Preparate la citronette in anticipo, in


modo che riposando i profumi diventino più intensi: grattugiate finemente lo
zenzero e la buccia di lime, unite pepe, sale e il succo del lime spremuto.
Mescolate con una frustino, poi emulsionate con l’olio a filo. Mettete il
salmone in una teglia foderata di carta da forno, condite con una spruzzata di
limone e un filo di olio e infornate per circa 15 minuti. Dovrà crearsi una lieve
crosticina esterna, ma rimanere morbido. Una volta tolto dal forno, lasciatelo
raffreddare e poi rompetelo grossolanamente con due forchette. Fate
scottare in acqua bollente, salate le taccole baby e i piselli per due minuti, poi
passateli immediatamente in acqua e ghiaccio. Lavate e tamponate rucola e
ravanelli e peperoncino. In una ciotola capiente versate la rucola, i ravanelli e
il cipollato tagliati, regolate di sale e pepe, condite con un filo della citronette e
suddividete in due piatti. Unite il salmone, i piselli, le taccole e il peperoncino
tagliato a filetti. Versate il condimento rimanente, spolverizzate con i semi di
sesamo e servite.

Insalata di agretti e roastbeef

Insalata di agretti e roastbeef

Condividi
Ingredienti: 150g di roast-beef tagliato sottile, 1 mazzo di agretti (barbe di
frate), 2 carote, 1 peperoncino rosso dolce, 50g di germogli di soia, 1/2
cipollato novello bianco, insalata amarognola, 4 cucchiai di olio evo, 2
cucchiai di salsa di soia o amari (o aceto balsamico), 1/4 di cucchiaino di
peperoncino secco, sale e pepe. Condimento: vinaigrette al balsamico.
Varianti: Il roastbeef può essere sostituito dal petto di tacchino arrosto o dalla
carne salata. L’insalata di tarassaco e le carote dalle zucchine novelle crude.

Preparazione: Preparate il condimento: con una frustino mescolate tutti gli


ingredienti e, se serve, regolate di sale a piacimento. Mondate, lavate e
asciugate le verdure. Fate scottare gli agretti in abbondante acqua salata per
massimo tre minuti, poi trasferiteli in acqua e ghiaccio, infine scolateli e
tamponateli accuratamente. Tagliate le carote a nastro o a julienne, il
cipollotto e il peperoncino a rondelle. In una ciotola versate l’insalata
asciugata, le carote, i germogli, il cipollotto e il peperoncino. Condite con un
filo di olio e suddividete nei piatti insieme agli agretti. Emulsionate il
condimento e versatelo sulle verdure. Infine aggiungete il roastbeef e servite.

L'approfondimento quotidiano lo trovi su Rep:


editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica
da leggere e ascoltare.

Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica

© Riproduzione riservata 01 aprile 2019

ARTICOLI CORRELATI

Orata al forno con le patate: la ricetta perfetta di un


classico della cucina di pesce
DI CHRISTOPH BOB
Riso, sole, e fantasia: è il gran giorno della paella
DI LARA DE LUNA

Risotto con gli asparagi, la ricetta perfetta dei fratelli


Costardi
DI CHRISTIAN E MANUEL COSTARDI

C'è aria di primavera: bentornata, vignarola


DI ARCANGELO DANDINI

LE
EA

Rist
bot

Il ca
C

Luc
con
C

Pao
per

Risto
LE R

Per s
pubb
reda

Divisione Stampa Nazionale — GEDI Gruppo Editoriale S.p.A. - P.Iva 00906801006 — Società soggetta all’attività di direz