Sei sulla pagina 1di 16

*44/ 

(JPWFEÖ  NBS[P  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

(FTUJPOF JMMFDJUB Ò MJQPUFTJ EJ SFBUP DPOUFTUBUB BMMBNNJOJTUSBUPSF EFMFHBUP %BOJFM .B[[PUUJ 3JMFWBUB EBM /PF JSSFHPMBSJUË OFMMP TUPDDBHHJP

3PHP SJGJVUJ JOEBHBUP BE TPDJFUË


1&36(*" 1SJNP 1JBOP
! 6O TPQSBMMVPHP JOJ[JBUP
JFSJ NBUUJOB BMMF  F EV
SBUP GJOP BM QSJNP QPNFSJH
Perugia, nuovo lucernario per il Mercato coperto $POUF JFSJ PTQJUF BM 2VJSJOBMF

HJP IB QPSUBUP BMMJOEJWJEVB 1&36(*"


“Patto limpido
[JPOF EJ JSSFHPMBSJUÆ HFTUJP con i cinesi”
OBMJ F B OVPWJ TFRVFTUSJ ! %PQP J SJUBSEJ JM MVDFS
OFMMJNQJBOUP EJ SFDVQFSP OBSJP QFS JM .FSDBUP DP
EFJ SJGJVUJ #JPOEJ EJ #BMBO[B QFSUP EJ 1FSVHJB Í SFBMUÆ
OP JO DVJ EPNFOJDB Í EJWBN & VO FMFNFOUP EJTUJOUJWP
QBUP VO NBYJ JODFOEJP 4F EFMMB SJRVBMJGJDB[JPOF
DPOEP GPOUJ JOWFTUJHBUJWF MF VOB TUSVUUVSB NPEFSOB
WFSJGJDIF EFHMJ JORVJSFOUJ BQSJCJMF F SFBMJ[[BUB DPO
DPPSEJOBUJ EBM QSPDVSBUPSF NBUFSJBMJ EJ TPMJUP JNQJF
DBQP -VJHJ %F 'JDDIZ F EBM HBUJ OFM TFUUPSF EFMMBSFP
TPTUJUVUP QSPDVSBUPSF -BVSB OBVUJDB -B OVPWB DPQFS
3FBMF IBOOP GBUUP TDBUUBSF UVSB FSB BUUFTB QFS MP TDPS ¼ B QBHJOB 
MJTDSJ[JPOF OFM SFHJTUSP EF TP MVHMJP /FMMB TUPSJB EFM
HMJ JOEBHBUJ EFMMBNNJOJTUSB DBOUJFSF EFM .FSDBUP DP " TQBSBSF EVF FY BMVOOJ
UPSF EFMFHBUP EFMMB #JPOEJ QFSUP OPO Í MVOJDP SJUBS
3FDVQFSJ &DPMPHJDB %BOJFM EP DIF TJ Í SFHJTUSBUP J MB Strage in una scuola
.B[[PUUJ DPO MBDDVTB EJ HF WPSJ EPWFWBOP GJOJSF B Dieci morti in Brasile
TUJPOF JMMFDJUB EJ SJGJVUJ HFOOBJP  )B JODJTP
¼ B QBHJOB  BODIF MB DPOUFTB TVMMBH
"MFTTBOESP "OUPOJOJ HJVEJDB[JPOF EFMMBQQBM
'SBODFTDB .BSSVDP UP QSJODJQBMF DPO VO SJ
DPSTP BM 5BS F VOB TVDDFT
TJWB JNQVHOB[JPOF EB
WBOUJ BM $POTJHMJP EJ 4UB
"44*4* UP 0SB QFSÖ TJ QVOUB B
Azienda cosmetica GJOJSF OPO PMUSF JM QSJNP
TFNFTUSF EFMMBOOP
evade 400 mila euro *M OVPWP .FSDBUP 4BSË MB iQJB[[B DPQFSUBw OFM DFOUSP TUPSJDP EJ 1FSVHJB GPUP (JBODBSMP #FMGJPSF
¼ B QBHJOB  #PSHIJ ¼ B QBHJOB 
¼ B QBHJOB 

'0-*(/0 5FSOJ 6OP Ò TUBUP JNNPCJMJ[[BUP QPDP EPQP MBMUSP MIBOOP CMPDDBUP TVM SBDDPSEP QFS 0SUF B CPSEP EJ VOBVUP SVCBUB
Fumata nera
nel centrosinistra
¼ B QBHJOB 
Detenuti ricoverati in fuga dall’ospedale
6.#3*" 5&3/*
410-&50 -JOTFSUP
Vaccini, 150 bimbi non vanno a scuola ! 4POP TDBQQBUJ EBMMB TUBO[B EPWF FSBOP
Campo da tennis SJDPWFSBUJ QFSDIÊ NBMBUJ BM 4BOUB .BSJB 5FSSBF(VTUP
EVF EFUFOVUJ DIF TUBOOP TDPOUBOEP QFOF
da smantellare SJTQFUUJWBNFOUF B 4BCCJPOF F B 4QPMFUP &
¼ B QBHJOB  TVDDFTTP NBSUFEÑ TFSB 6OP VO FOOF SP
NBOP Í TUBUP CMPDDBUP TVCJUP MBMUSP Í BSSJ 1JB[[B (SBOEF DPNF MVPHP EFM DVPSF F J NBDDIFSPOJ JM QJBUUP QSFGFSJUP

4BQPSJ F CPSHIJ EB TFSJF "


EJ (JPWBOOB #FMBSEJ EBWWFSP 0WVORVFu *M MVP
HP EFM DVPSF RVFMMP DIF Í
"3&;;0

WBUP JO TUSBEB EPWF IB SVCBUP VOBVUP GF


QJÜ DBSP B #FSUJOJ Í JOFWJUB
! 6O BSFUJOP JOOBNPSB CJMNFOUF OFMMB TVB DJUUÆ

."(*0/&
UP EFMMB TVB UFSSB F EFJ i4POP BSFUJOP F RVJOEJ
TVPJ HVTUJ 1FS 1BPMP #FSUJ BNP QJB[[B (SBOEF 1FS
OJ WPMUP OPUP B UVUUJ HMJ BQ DIÊ PMUSF BE FTTFSF JM QVO
QBTTJPOBUJ EJ DBMDJP QFS
BWFS BSCJUSBUP UBOUF QBSUJ -BSCJUSP BSFUJOP 1BPMP #FSUJOJ i" 1FSVHJB QFS GVOHIJ F UBSUVGJw UP EJ SJGFSJNFOUP Í EPWF TJ
DPSSF MB HJPTUSB EFM 4BSBDJ
UF JO TFSJF " OPO DJ TPOP OPu

SFOEP MB QSPQSJFUBSJB DPO VO NPSTP & TUB


EVCCJ MB CFMMF[[B EFMMF "MUB 1BPMP #FSUJOJ BNB J TBQPSJ
WBMMBUF F EJ "SF[[P JM HV EFM UFSSJUPSJP BODIF B DB
TUP EJ UBOUJ QJBUUJ UJQJDJ TP RVBMJUË TB F BDRVJTUB SJHPSPTB
OP EB $BNQJPOBUP EFM i4J NBOHJB NFOUF QSPEPUUJ B DIJMPNF
NPOEP CFOF PWVORVF USP [FSP i'BDDJP SJGFSJ
$VMUPSF EFMMB CVPOB DVDJ NFOUP EJSFUUBNFOUF BJ
F B QSF[[J

Scoppia incendio
OB NB BODIF EFJ QSPEPUUJ QSPEVUUPSJ EFMMB [POB *

UP QFSÖ JOUFSDFUUBUP QPDIJ NJOVUJ EPQP TVM


MPDBMJ QFS 1BPMP J SJDIJBNJ BDDFUUBCJMJ QSF[[J OPO TPOP EJ NPMUP
WFOHPOP TPQSBUUVUUP EBM 1FS MB NJB TVQFSJPSJ F NJ USPWP CFOF
$BTFOUJOP F EBMMB 7BMEJ 4UP BUUFOUP B RVFMMP DIF
DIJBOB i*M UPSUFMMP EFM $B UBWPMB TPMP NBOHJP F BODIF JO DJUUÆ DJ
TFOUJOP Í RVBMDPTB EJ NF QSPEPUUJ TPOP OFHP[J EPWF QVPJ USP

(VBMEP $BTBDBTUBMEB DSFTDF


SBWJHMJPTP F DPOPTDP EJWFS MPDBMJw WBSF JO WFOEJUB J QSPEPUUJ
TJ JOEJSJ[[J HJVTUJ QFS BTTBH EJ B[JFOEF EFM QPTUP "O

SBDDPSEP 5FSOJ0SUF 'FSJUJ BODIF EVF BHFO


HJBSOF BE PUUJNJ MJWFMMJ & DIF RVBOEP BOEBWP JO HJ
TF EFWP TFHOBMBSF BODIF SP OFMMF WBSJF DJUUÆ QFS BS
VO BMUSP UFSSJUPSJP EPWF TJ CJUSBSF BWFWBNP EFMMF EJF
NBOHJB EBWWFSP CFOF Í MB UF DPOTJHMJBUF NB JP NJ TP

al circolo ippico
1JB[[B (SBOEF OFM
7BMEJDIJBOB /PO TPOP VO DVPSF EJ 1BPMP OP TFNQSF BGGJEBUP BJ QSP
BNBOUF EFJ TFDPOEJ NB JO #FSUJOJ "NB TBQPSJ EPUUJ EFM QPTUPu
RVFTUB WBMMBUB MJ QSFQBSB F MVPHIJ EJ "SF[[P *OTPNNB #FSUJOJ Í VOB

UJ EFMMB 1PMJ[JB QFOJUFO[JBSJB


OP EBWWFSP CFOF " .PO F EFMMF WBMMBUF CVPOB GPSDIFUUB NB TUB BU
UF 4BO 4BWJOP QFS FTFN UFOUP B RVFMMP DIF NBO
QJP DVDJOBOP JO VOB NB TPOP BDDFTTJCJMJ SJTQFUUP J HVTUPTJ GSVUUJ EFM CPTDP iDPOEJUJ DPO J TVHIJ EFMMB MB DMBTTJDB HJUB JO $BTFOUJ HJB F "SF[[P DPOTFOUF EJ
OJFSB TUSFQJUPTB $Í VOB BE BMUSF SFBMUÆ QJÜ UVSJTUJ DPO HMJ VNCSJDIFMMJ OBUV USBEJ[JPOF CJBODIJ F SPT OP OPO DSFEP DPOPTDBOP GBSMP 1FS SFTUBSF JO GPSNB
DVMUVSB QBSUJDPMBSF OFMMB DIF 1FOTP QFS FTFNQJP B SBMNFOUF i5SPWP DIF B 1F TJu CFOF MF UBOUF CFMMF[[F EFM TQJFHB DIF Í UPSOBUP JO QB

¼ B QBHJOB 
MBWPSB[JPOF EFMMB DBSOFu 4JFOB DIF JOFWJUBCJMNFO SVHJB TJ NBOHJ NPMUP CF i/FMMF OPTUSF [POF Í QPTTJ UFSSJUPSJP &QQVSF PHOJ WPM MFTUSB i$PO HSBOEF GBUJDB
.B JO SFBMUÆ TJB BE "SF[[P UF Í QJÜ DBSB SJTQFUUP BE OF F TPQSBUUVUUP JO BMDVOF CJMF BCCJOBSF VOFTDVSTJP UB DIF IP PDDBTJPOF EJ QBT NB WBEP BODIF DPTUBOUF

¼ B QBHJOB 
DIF OFMMB TVB QSPWJODJB TJ "SF[[P F BM TVP UFSSJUPSJP TUBHJPOJ UBSUVGJ F GVOHIJ TP OF OFMMF WBMMBUF B JUJOFSBSJ TBSDJ IP EFMMF TFOTB[JPOJ NFOUF B DPSSFSF DJSDB EVF

¼ B QBHJOB  3PTBUJ ¼ B QBHJOB  1BMFOHB


NBOHJB CFOF VO QP EBQ EPWF J WJTJUBUPSJ TUBOOP DP OP WFSBNFOUF CVPOJu HBTUSPOPNJDJ 1FOTP QFS NPMUP CFMMF 6O BMUSP MVP P USF WPMUF MB TFUUJNBOB
QFSUVUUP i*M MJWFMMP NFEJP NJODJBOP PSB BE BSSJWB .B JM TVP QJBUUP QSFGFSJUP FTFNQJP BMMB 7BMEJDIJBOB HP EPWF UPSOP TFNQSF WP %PWF *O RVFTUP DBTP JM
Í EBWWFSP BMUP %JGGJDJMF SFu IB JM TBQPSF EJ DBTB PWWF F JO QBSUJDPMBSF B $JWJUFMMB MFOUJFSJ Í .POUF 4BO 4BWJ NJP MVPHP EFM DVPSF Í 4BO
TCBHMJBSF SJTUPSBOUF DBTDB #FSUJOJ WB TQFTTP BODIF JO SP J NBDDIFSPOJ EFMMF UB QPDP OPUB BODIF EBHMJ OP TJB QFSDIÊ NJ QJBDF TJB 'BCJBOP 4Ñ JM NJP QFSDPS
SF NBMF & BODIF J QSF[[J 6NCSJB EPWF OPO TJ QFSEF HMJBUFMMF VO QP HSPTTF TUFTTJ BSFUJOJ DIF B QBSUF QFSDIÊ TJ NBOHJB CFOF TP QSFGFSJUP QFS DPSSFSFu

4QPSU
70--&: $"-$*0
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

 

4JS JO $IBNQJPOT JO DBTB EFM $IBVNPOU #BOEFDDIJ DIJFEF  NJMJPOJ BMMB 'FEFSDBMDJP 
-B 4JDPNB $PMVTTJ TUBTFSB JO DBNQP
QFS JM NBODBUP SJQFTDBHHJP EFMMB 5FSOBOB JO #   


 
QFS MB HBSB EJ BOEBUB EFJ RVBSUJ EJ GJOBMF   

 
! "  



¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ  
# $ 
$"-$*0

*M GPMJHOBUF 4QJOB[[PMB DPORVJTUB MB +VWFOUVT 

 
¼ B QBHJOB  6SBT

$"-$*0   %  


 $ 
%JSJHFOUF UJSB MB CBOEJFSJOB BMMBSCJUSP  


"SSJWB MB TRVBMJGJDB GJOP BM  BQSJMF 


  
 
¼ B QBHJOB  ¼ BMMF QBHJOF  F  (JPWBOOFUUJ
GIOVEDÌ 14 MARZO 2019
Anno 161 - Numero 72
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

TERNI NOTTE DA INCUBO AL SANTA MARIA. AGGREDITA ANCHE UN’INFERMIERA

Due detenuti evadono dall’ospedale


La polizia insegue e spara, catturati
CINAGLIA · Nel Qn e a pagina 20

A LEZIONE
Maxi-rogo, «benzene alle stelle»
DI STREET ART Arpa: venti volte oltre la norma. Noe, scattano i sequestri SERVIZI
· Alle pagine 2 e 3
A PERUGIA a Matera

D e poi a Campobasso
per ammirare i
murales del terminal degli
LA NOSTRA INIZIATIVA
autobus extraurbani e quelli
che hanno abbellito i palazzi
del quartiere San Giovanni
nell’ambito del progetto
sociale Draw the Line che ha
disegnato un nuovo volto alla
zona ed è riuscito, grazie
all’interesse suscitato, a dare
un respiro internazionale che
continua ad attirare in città
«La Tazzina d’oro»
tanti visitatori. Gli studenti
del liceo di Scienze umane
Sfida tra i bar
Pieralli di Perugia saranno
oggi a Campobasso. Ad
sempre più accesa
accoglierli l’assessore · A pagina 9
comunale alle Politiche
sociali e giovanili Alessandra
Salvatore e i rappresentanti PERUGIA
dell’associazione Malatesta
che ha curato e organizzato
la realizzazione dei murales.
Il Comune assume
Pronti concorsi
per 34 persone

L
’I
NCE
NDI
ARI
A
NUCCI ·A pagina 6

ASSISI
Frodavano il Fisco
con un software
iper-tecnologico
Apagi
na4
·A pagina 5

ORGOGLIO
DELLA CITTÀ

Da Foligno a eroe
di Champions
con la Juventus
La scalata
Il terzino
bianconero,
di Leonardo
ex Grifo,
Leonardo
Spinazzola
Spinazzola
LUCCIONI · A pagina 18
1FSVHJB

HJPWFEÖ
 NBS[P


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

* DBSBCJOJFSJ EFM /PF IBOOP SJMFWBUP JSSFHPMBSJUË OFMMP TUPDDBHHJP /VPWP TFRVFTUSP BMMB #JPOEJ EJ #BMBO[BOP

(FTUJPOF JMMFDJUB SJGJVUJ JOEBHBUP MBE


EJ "MFTTBOESP "OUPOJOJ 3JTDPOUSJ
. 'SBODFTDB .BSSVDP *M DPNVOF FTUFOEF MPSEJOBO[B BODIF B 1POUF 7BMMFDFQQJ
QPTJUJWJ
1&36(*"
4DPQFSUF
! 6O TPQSBMMVPHP JOJ[JB
UP JFSJ NBUUJOB BMMF  F
RVBOUJUË Arpa: benzene alle stelle
EJ SJGJVUJ
EVSBUP GJOP BM QSJNP QP
NFSJHHJP DIF IB QPSUBUP
BMMJOEJWJEVB[JPOF EJ EJ
TVQFSJPSJ
B RVFMMF
20 volte oltre il limite
WFSTF JSSFHPMBSJUÆ HFTUJPOB "MUSF BOBMJTJ
MJ F B OVPWJ TFRVFTUSJ QFS DVJ FSBOP
OFMMJNQJBOUP EJ SFDVQFSP BVUPSJ[[BUJ 4POP BUUFTJ
EFJ SJGJVUJ #JPOEJ EJ #BMBO QFS PHHJ
[BOP JO DVJ EPNFOJDB J SJTVMUBUJ
TDPSTB Í EJWBNQBUP VO NB 4PQSBMMVPHP
YJ JODFOEJP $JORVF NJMJUB * NJMJUBSJ EFM /PF SFMBUJWJ BMMF
SJ EFM /VDMFP PQFSBUJWP BMMJOUFSOP BOBMJTJ TVMMB
FDPMPHJDP HVJEBUJ EBM DP EFMMB[JFOEB #JPOEJ QSFTFO[B
NBOEBOUF 'SBODFTDP .PU GPUP #FMGJPSF

UB RVBUUSP UFDOJDJ EJ "SQB EJ EJPTTJOB


EVF EFMMB "TM RVBUUSP WJHJ VO TFRVFTUSP QSFWFOUJWP
MJ EFM GVPDP NVOJUJ EJ BVUP FTFHVJUP EBJ DBSBCJOJFSJ
TDBMB F EVF NJMJUBSJ EFMMB QFS MB UVUFMB BNCJFOUBMF *OGFSOP EJ GVPDP
TUB[JPOF EJ 1POUF 4BO (JP "ODIF BMMJOUFSOP -JODFOEJP
WBOOJ IBOOP QFSMVTUSBUP EFMMB[JFOEB TPOP TUBUJ TF EJ EPNFOJDB TDPSTB
UVUUJ HMJ BOHPMJ EFM HSBOEF RVFTUSBUJ BMDVOJ DVNVMJ EJ BMMB #JPOEJ 3FDVQFSJ
QJB[[BMF JO DVJ MB #JPOEJ SJGJVUJ 2VFMMJ NJTVSBUJ EBJ J QPNQJFSJ IBOOP
3FDVQFSJ &DPMPHJB PQFSB WJHJMJ EFM GVPDP DIF DPO MBWPSBUP QFS PSF
.JTVSB[JPOJ SJMJFWJ F DBN MBVUPTDBMB TPOP TBMJUJ GJOP
QJPOBNFOUJ "MDVOJ BDDFS JO DJNB BMMF NPOUBHOF EJ
UBNFOUJ IBOOP EBUP FTJUP NBUFSJBMJ EJ TDBSUP TPOP 1&36(*"
JNNFEJBUP NFOUSF QFS BM WJTJCJMJ BODIF EB MPOUBOP F
USJ DJ WPSSÆ QJÜ UFNQP & BWFWBOP EFTUBUP JM TPTQFU ! #FO[FOF JO DPODFOUSB[JPOJ  WPMUF TVQFSJPSJ SJ
DPNF HJÆ JQPUJ[[BUP HMJ JO UP DIF DJ GPTTF RVBMDIF JS TQFUUP B RVFMMF DIF WFOHPOP OPSNBMNFOUF SJMFWBUF
WFTUJHBUPSJ IBOOP USPWBUP SFHPMBSJUÆ OFMMB HFTUJPOF & RVFTUP JM QSJNP SFTQPOTP EFJ SJMJFWJ GBUUJ EBMM"SQB
SJTDPOUSP QFS JMMFDJUJ DPN TJO EBM QSJNP NPNFOUP JO EPQP JM NBYJSPHP BMMB #JPOEJ SFDVQFSJ i5FUSBDMPSPF
NFTTJ TJB QFS MB RVBOUJUÆ DVJ MF GPS[F EFMMPSEJOF UJMFOF F YJMFOF TPOP JOWFDF QSFTFOUJ JO DPODFOUSB[JP
EFJ SJGJVUJ TUPDDBUJ DIF QFS IBOOP NFTTP QJFEF OF JOGFSJPSJ B  •HNu TUB TDSJUUP OFMMB OPUB EJ "SQB
MB UJQPMPHJB 5SPQQJ SJTQFU OFMMB[JFOEB .B MBUUFTB Í BODIF QFS J SJTVMUBUJ EFMMF BOBMJTJ SFMBUJWF
UP B RVFMMJ DIF MB[JFOEB Í *OUBOUP QSPTFHVPOP HMJ BD BMMB QSFTFO[B EJ EJPTTJOB 1$# *1" F NFUBMMJ*OUBOUP
BVUPSJ[[BUB B USBUUBSF F EF DFSUBNFOUJ QFS MJODIJFTUB HSB[JF BMMP TUVEJP EJ TJNVMB[JPOF EFMMB EJTQFSTJPOF
UFOFSF QFS EJ QJÜ NFTDPMB QSJODJQBMF RVFMMB QFS JO EFHMJ JORVJOBOUJ Í TUBUP DPOGFSNBUP DIF MF BSFF EJ
UJ JO NPEP WJFUBUP DFOEJP EPMPTP BQFSUB SJDBEVUB EFHMJ JORVJOBOUJ TPOP RVFMMF JOUFSFTTBUF EBM
4FDPOEP GPOUJ JOWFTUJHBUJ BMMJOEPNBOJ EFM NBYJSP MB EJSF[JPOF QSFWBMFOUF EFM WFOUP EVSBOUF MJODFOEJP
WF MF WFSJGJDIF EFHMJ JORVJ HP DIF IB EJWPSBUP QBSUF i-JNQBUUP NBHHJPSF  EJDPOP J UFDOJDJ  Í OFMMB [POB
SFOUJ DPPSEJOBUJ EBM QSP EFJ SJGJVUJ BNNBTTBUJ OFM JOEVTUSJBMF GJOP BMMBCJUBUP EJ 1POUF 4BO (JPWBOOJ
DVSBUPSF DBQP -VJHJ %F QJB[[BMF EFMMB #JPOEJ *O NFOUSF VO JNQBUUP QPTTJCJMF NB EJ NJOPSF JOUFOTJUÆ
'JDDIZ F EBM TPTUJUVUP QSP RVFTUP GBTDJDPMP BM NP QPUSFCCF JOUFSFTTBSF MBCJUBUP EJ 1POUF 7BMMFDFQQJu
DVSBUPSF -BVSB 3FBMF IBO NFOUP OPO DJ TPOP JTDSJUUJ *O TFHVJUP BMMB SFMB[JPOF EJ "SQB JM $PNVOF EJ 1FSV
OP GBUUP TDBUUBSF MJTDSJ[JP OFM SFHJTUSP EFHMJ JOEBHBUJ HJB IB FNFTTP VOB OVPWB PSEJOBO[B FTUFOEFOEP J
OF OFM SFHJTUSP EFHMJ JOEB OP JOPMUSF FTFHVJUP TFRVF QPUFO[JBMF QFSJDPMP QFS J NB HMJ JOWFTUJHBUPSJ TUBO EJWJFUJ HJÆ FNFTTJ QFS MB [POB EJ 1POUF 4BO (JPWBOOJ
HBUJ EFMMBNNJOJTUSBUPSF TUSJ 4JB BMMJOUFSOP DIF QBTTBOUJ 6O QBMP QFSJDP OP WBHMJBOEP QJÜ JQPUFTJ BODIF B 1POUF 7BMMFDFQQJ 2VJOEJ DPOTVNP EJ BMJ
EFMFHBUP EFMMB #JPOEJ 3F BMMFTUFSOP EFMMB SFDJ[JPOF MBOUF MB SFUF WFOVUB HJÜ %BMMF JNNBHJOJ EFMMF UFMF NFOUBSJ DPMUJWBUJ TPMP EPQP BDDVSBUP MBWBHHJP F EJWJF
DVQFSJ &DPMPHJDB %BOJFM EFMMB EJUUB $Í JOGBUUJ VO UVUUP BSUJHJBOBMNFOUF DBNFSF TJ BUUFOEPOP FTJUJ UP EJ DPOTVNP QFS TPHHFUUJ B SJTDIJP EJWJFUP EJ SBDDPM
.B[[PUUJ DPO MBDDVTB EJ QVOUP WJDJOP BM DBODFMMP iCMPDDBUPu EB BMDVOF FDP JO UFNQJ CSFWJ MB QPTTJCJMJ UB GVOHIJ EJ QBTDPMP F EJ VUJMJ[[P EJ GPSBHHJP *O WJB
HFTUJPOF JMMFDJUB EJ SJGJVUJ QSJODJQBMF JO DVJ JM SJWFTUJ CBMMF DIF FSBOP TUBUF NFT UÆ DIF RVBMDVOP QPTTB DBVUFMBUJWB TJ QSFTDSJWF EJ QSPWWFEFSF BMMB WFSJGJDB EFJ
/FM DPSTP EFMMB HJPSOBUB EJ NFOUP EJ NFUBMMP TUBWB DF TF MÑ F TV DVJ JFSJ TPOP TUBUJ BWFS BQQJDDBUP MF GJBNNF GJMUSJ F BMMB NBOVUFO[JPOF EFHMJ JNQJBOUJ EJ WFOUJMB[JP
JFSJ J NJMJUBSJ EFM /PF IBO EFOEP DSFBOEP BODIF VO BQQPTUJ J TJHJMMJ JO WJSUÜ EJ OPO Í SFNPUB OF NFDDBOJDB DPO QSFMJFWP EJ BSJB EBMMFTUFSOP
5FSOJ

HJPWFEÖ
 NBS[P


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

-F BDDVTF EFM TJOEBDBUP


#POJOP 4BQQF
F %J (JBDPNP 4QQ
FWJEFO[JBOP MF QSFDBSJF DPOEJ[JPOJ EJ MBWPSP EFMMB 1FOJUFO[JBSJB MF EFM 4JOEBDBUP 1PMJ[JB 1FOJUFO
[JBSJB "MEP %J (JBDPNP  EPWSFC
“Non si può due soli agenti per due carcerati, di cui uno ad alta sicurezza” CF DPOWJODFSF MBNNJOJTUSB[JPOF
QFOJUFO[JBSJB B OPO TPUUPWBMVUBSF
5&3/* 1FOJUFO[JBSJB
TQFSB DIF RVFTUB EFMMB 1PMJ[JB QFOJUFO[JBSJB /PO Í VMUFSJPSNFOUF J QSPCMFNJ EFMMB TJ
WJDFOEB TJB EB NPOJUP QFS BGGSPO QPTTJCJMF BE FTFNQJP DIF JFSJ B DVSF[[BG FOUSP F GVPSJ MF OPTUSF
! 2VBOUP BDDBEVUP B 5FSOJ IB UBSF JM QSPCMFNB EFMMF DPOEJ[JPOJ 5FSOJ GPTTFSP TPMBNFOUF EVF J QP DBSDFSJ (MJ PSHBOJDJ TPOPGSJEPUUJ
EFMMJODSFEJCJMF DPO MB TGSPOUBUF[ MBWPSBUJWF EFHMJ BHFOUJ i"VTQJDP MJ[JPUUJ JO TFSWJ[JP EJ QJBOUPOB BMMPTTP TJ TPUUSBF QFSTPOBMF QFS
[B EJ EVF DSJNJOBMJ SJDPWFSBUJ JO  DPOUJOVB  DIF MB HSBWF WJDFOEB NFOUP EFJ EFUFOVUJ JO PTQFEBMF BDDPNQBHOBSF EFUFOVUJ JO TUSVU
PTQFEBMF DIF IBOOP UFOUBUP MB GV QPSUJ BMMB MVDF MF QSJPSJUÆ EFMMB TJ VOP EFJ RVBMJ DMBTTJGJDBUP B SFHJ UVSF TBOJUBSJF DPNF QFS FTJHFO[F
HBu 'BCSJ[JP #POJOP TFHSFUBSJP DVSF[[B TQFTTP USBTDVSBUF
DPO NF EJ BMUB TJDVSF[[Bu -B OPUUF EJ HJVEJ[JBSJF 2VBOEP TJ TWFHMJFSÆ JM
OB[JPOBMF QFS M6NCSJB EFM 4BQ DVJ RVPUJEJBOBNFOUF IBOOP B UFSSPSF WJTTVUB OFMMPTQFEBMF EJ .JOJTUFSP EJ (SB[JB F (JVTUJ[JB u
QF 4JOEBDBUP "VUPOPNP 1PMJ[JB DIF GBSF MF EPOOF F HMJ VPNJOJ 5FSOJ  GB FDP JM TFHSFUBSJP HFOFSB "HFOUJ QFOJUFO[JBSJ $BSFO[F EPSHBOJDP 1(

%VF EFUFOVUJ TDBQQBOP EBMMB TUBO[B EPWF TPOP SJDPWFSBUJ BM 4BOUB .BSJB 6OP TVCJUP CMPDDBUP MBMUSP SVCB VOBVUP GFSFOEP MB QSPQSJFUBSJB BSSFTUBUP EVSBOUF MB GVHB

5FOUBOP MFWBTJPOF TQBSJ F JOTFHVJNFOUP


EJ (JPSHJP 1BMFOHB GJPTP DIF TBSFCCF EPWVUB OBSTJ DPO MBVUP SVCBUB
DPODMVEFSTJ B JOJ[JP  Í QFS VO UFOUBUJWP EJ GVHB EV
5&3/*
TBMUBUP EBM MFUUP EFMMB TUBO SBUP QFSÖ MP TQB[JP EJ VOB
! )BOOP QSPWBUP B TDBQ [B SJTFSWBUB BJ EFUFOVUJ BM NBODJBUB EJ NJOVUJ -VP
QBSF TGSVUUBOEP JM GBUUPSF 4BOUB .BSJB IB JOUJNBUP NP IB JNCPDDBUP JM SBDDPS
TPSQSFTB VOP FSB BEEJSJUUV BMMJOGFSNJFSB EJ UVSOP EJ EP 5FSOJ0SUF NB Í TUBUP
SB BUUBDDBUP BMMB GMFCP MBM OPO DIJFEFSF BJVUP FE Í CMPDDBUP EB VOB QBUUVHMJB
USP BWFWB JOHFSJUP RVBMDIF TDBQQBUP WJB EBM DPSSJEPJP EFMMB 1PMJ[JB TUSBEBMF BMMBM
PSB QSJNB VOB TFSJF EJ PH JOTFHVJUP EBMMBHFOUF DIF UF[[B EFMMB QSJNB TUB[JPOF
HFUUJ USB DVJ EFMMF MBNFUUF F MP TUBWB QJBOUPOBOEP )B EJ TFSWJ[JP OPO BQQFOB FO
VO NJOJ UFMFGPOJOP 7BJ B QSPWBUP B TFHVJSMP "MFTTJP USBUJ EBMMJOHSFTTP EJ 5FSOJ
QFOTBSF BE VO UFOUBUJWP EJ $FTBSJOJ  BOOJ SPNBOP *M CJMBODJP EFMMB TFSBUB EB
FWBTJPOF &E JOWFDF EVF EF JO DBSDFSF QFS SBQJOB F SFB JODVCP Í TUBUP BMMB GJOF EJ
UJ EJ ESPHB USF GFSJUJ SFGFSUBUJ  MB QSP
DPOEBOOB QSJFUBSJB EFMMBVUP  HJPS
4VMMBTGBMUP RVBUUSP QBMMPUUPMF GJOP BM OJ QFS HVBSJSF EBM NPSTP
'FSJUP EJ TUSJTDJP JM GVHHJUJWP QPJ 
DIF PMUSF BE VO DPNQSFOTJCJMF
QFSÖ Í TUBUP TUBUP EJ TIPDL
F J EVF BHFO
QSFTP EBMMB 4USBEBMF TVM SBDDPSEP TVCJUP CMPD UJ  F  HJPSOJ MB QSPHOP
DBUP EPQP TJ
 F MBSSFTUP QFS J EVF
UFOVUJ BSSJWBUJ BMMPTQFEBMF VOB CSFWF DPMMVUUB[JPOF EFUFOVUJ QFS FWBTJPOF QFS
4BOUB .BSJB QFSDIÊ JO QSF EBMMBHFOUF DIF MP DPOUSPM JM DBMBCSFTF BODIF QFS GVS
DBSJF DPOEJ[JPOJ EJ TBMVUF MBWB UBOUP EB OPO FTTFSF UP EBVUP "SSFTUP DIF TUB
JOUPSOP BMMF   EJ NBSUF SJVTDJUP OFBODIF BE VTDJSF NBUUJOB EPWSFCCF FTTFSF
EÑ TFSB IBOOP QSPWBUP MJN BMMFTUFSOP EFMMPTQFEBMF DPOWBMJEBUP EBM NBHJTUSBUP
QPTTJCJMF PWWFSP B SJQSFO "CBUF JOWFDF TJ Í SJUSPWBUP EJ UVSOP MBMUSB TFSB $BNJM
EFSTJ B GPS[B MB MJCFSUÆ FMV OFM QJB[[BMF EJ GSPOUF BMMJO %BWBOUJ BMMPTQFEBMF -B TQBSBUPSJB JO QSPTTJNJUË EFMMJOHSFTTP EFM 4BOUB .BSJB 1FS UFSSB DFSDIJBUJ J CPTTPMJ MB $PSBHHJP UJUPMBSF EFM GB
EFOEP JM DPOUSPMMP EFHMJ HSFTTP EFM 4BOUB .BSJB )B TDJDPMP BQFSUP TVMMB WJDFO
BHFOUJ EFMMB 1PMJ[JB QFOJ WJTUP VOB EPOOB DIF TUBWB OB IB JTUJOUJWBNFOUF PQQP SF *M UVUUP JO VOB NBODJBUB DIF MBHHSFTTJPOF BMMB EPO EB
UFO[JBSJB "OHFMP "CBUF  QBSDIFHHJBOEP MB TVB BVUP TUP SFTJTUFO[B NB JM EFUF EJ TFDPOEJ JM UFNQP EJ SJV OB IB FTQMPTP RVBUUSP DPM * SJMJFWJ TVM MVPHP EFMMB TQB
BOOJ PSJHJOBSJP EJ $PTFO VOB 1FVHFPU  F MF TJ Í OVUP OPO TJ Í DFSUP QFSTP TDJSF B MJCFSBSTJ BODIF QJ EJ QJTUPMB 6OB EFMMF QBM SBUPSJB TPOP TUBUJ TWPMUJ EFM
[B JO DBSDFSF B 4QPMFUP EP QBSBUP EBWBOUJ TUSBQQBO EBOJNP FE BO[J MIB NPS EFMMVMUJNP UFOUBUJWP EJ GFS MPUUPMF BWSFCCF BODIF GFSJ MB 4DJFOUJGJDB NFOUSF 1PMJ
WF TUB TDPOUBOEP VOB DPO EPMF EJ NBOP MF DIJBWJ -B TB WJPMFOUFNFOUF BMMB NB NBSMP EFMMBHFOUF EFMMB QF UP EJ TUSJTDJP JM GVHHJUJWP *M [JB TUSBEBMF F QFOJUFO[JBSJB
EBOOB QFS SFBUJ EJ UJQP NB EPOOB VOB FOOF UFSOB OP UBOUP EB GBSMB TBOHVJOB OJUFO[JBSJB DIF WJTUP BO RVBMF Í SJVTDJUP BE BMMPOUB DPOEVDPOP MF JOEBHJOJ

-F UFTUJNPOJBO[F -B EPOOB Ò TUBUB BGGFSSBUB QFS VO CSBDDJP NFOUSF TUBWB QFS DBNCJBSF MB GMFCP BE VOP EFJ EVF QB[JFOUJ
L’infermiera in stato di shock: “Se stai ferma e zitta non ti facciamo niente”
EJ .BTTJNP $PMPOOB EJ TJDVSF[[B BM QSJNP QJBOP 6OP SBDDPOUBSF RVBOUP WJTUP BODIF JM
EFJ EVF MF IB QSFTP JM CSBDDJP F MF UJUPMBSF EFM CBS $BGGÍ 5FSOJ QSP
5&3/*
IB JOUJNBUP EJ OPO PQQPSTJ B QSJP EJ GSPOUF BMMPTQFEBMF i"C
! i4F TUBJ GFSNB F [JUUB OPO UJ RVBOUP TUBWBOP QFS GBSF F DIF B CJBNP TFOUJUP VO HSBO SVNPSF
GBDDJBNP OJFOUFu MFJ OPO BWSFCCFSP GBUUP OVMMB 1PJ NB OPO DJ BCCJBNP GBUUP UBOUP DB
2VFTUF MF QBSPMF DIF MJOGFSNJFSB DÍ TUBUB MB DPMMVUUB[JPOF DPO HMJ TP BODIF QFSDIÊ OFM CBS DFSBOP
EFMMPTQFEBMF 4BOUB .BSJB EJ 5FS BHFOUJ F MB GVHB WFSTP JM QJB[[BMFu VO TBDDP EJ QFSTPOF DIF TUBWBOP
OJ TJ Í TFOUJUB SJWPMHFSF EB VOP EFJ " SJVTDJSF B EJMFHVBSTJ Í TUBUP QF HVBSEBOEP MB QBSUJUB EFMMB +VWF
EVF EFUFOVUJ QSPUBHPOJTUJ OFMMB SÖ TPMP VOP EFJ EVF EFUF
OPUUF USB NBSUFEÑ F NFSDPMFEÑ EFM OVUJ i4Ñ MBMUSP  QSPTF
UFOUBUJWP EJ FWBTJPOF QSPQSJP EBM HVF 8FCFS  Í TUBUP GFS * DPMQJ EJ QJTUPMB EBWBOUJ BM CBS
MB TUSVUUVSB EJ QJB[[BMF 5SJTUBOP EJ NBUP TVCJUP NFOUSF i"WFWB TFHOBUP 3POBMEP BCCJBNP
+PBOOVDDJP " SJGFSJSMP Í 1BPMB 8F RVFMMP DIF Í SJVTDJUP B
CFS EJSJHFOUF NFEJDP EFMMB %JSF TDBQQBSF IB QSFTP QFOTBUP B VO QFUBSEP EJ VO UJGPTPw
[JPOF EJ QSFTJEJP EFM 4BOUB .BSJB MBTDFOTPSF BSSJWBOEP
i4POP TUBUB DIJBNBUB EBMMJOGFS EBM QSJNP QJBOP BM QJBOP UFSSB *OGBUUJ MFTQMPTJPOF EJ VO DPMQP EJ
NFSJB DIF IB WJTTVUP MB TDFOB OFMMBSFB EFM QSPOUP TPDDPSTP 1PJ QJTUPMB Í BWWFOVUB QSPQSJP RVBO
EFMMBHHSFTTJPOF MB RVBMF NJ IB HMJ TQBSJ F RVBOUP TVDDFTTP GVPSJ EP $SJTUJBOP 3POBMEP IB TFHOBUP
SBDDPOUBUP RVBOUP BDDBEVUP %B EBMMPTQFEBMF -JOGFSNJFSB Í SJV JM UFS[P HPM QFOTBWBNP GPTTF VO
RVBOUP SJTVMUB MFJ TUBWB BOEBOEP TDJUB B GJOJSF JM TVP UVSOP EJ MBWP QFUBSEP MBODJBUP EB VO UJGPTP QFS
B DBNCJBSF VOB GMFCP B VOP EFJ %VSBOUF +VWFOUVT"UMFUJDP * GBUUJ NFOUSF TUBWB GJOFOEP MB HBSB EJ $IBNQJPOT -FBHVF UBOUP SP NB PWWJBNFOUF Í SJNBTUB GFTUFHHJBSF TPMP EPQP DJ TJBNP BD
EVF QB[JFOUJ EFUFOVUJ OFMMB DFMMB DIF RVBMDVOP IB TDBNCJBUP JM SVNPSF EFHMJ TQBSJ QFS QFUBSEJ QFS GBS GFTUB BJ HPM EJ 3POBMEP TDJPDDBUB EB RVBOUP BWWFOVUPu " DPSUJ DIF FSBOP DPMQJ EJ QJTUPMBu
•• 4 CRONACA PERUGIA GIOVEDÌ 14 MARZO 2019

IL FATTO DEL GIORNO


IL RACCONTO
Parlalagente
«L’ho bloccata
mentre dava fuoco
al cassonetto»
«HO SENTITO dei
rumori sotto casa, mi sono
affacciato e ho visto una
donna che stava
appiccando il fuoco al
cassonetto dei rifiuti. Sono
sceso di corsa l’ho
bloccata, buttata a terra e
chiamato subito i
carabinieri». Questo il
racconto di Alessandro, il
ventenne che vive nella
zona di Fontivegge e che Giulietto Albioni
l’altra notte ha individuato
la donna che stava dando «Nel quartiere la situazione
fuoco a un contenitore di è sempre la stessa a mio
rifiuti proprio sotto la sua avviso, non si vedono grandi
abitazione. Sul posto sono
poi intervenuti i miglioramenti malgrado
carabinieri che hanno l’impegno delle forze
accompagnato la donna in dell’ordine. Stiamo
Caserma per aspettando novità sul posto
l’identificazione e gli fisso di polizia che è stato
acceratmenti del caso. concesso ma che se non
arrivano forze nuove è
destinato a rimanere lettera
morta».

Incendiaria scoperta e catturata dai cittadini


di MICHELE NUCCI farmacia. A quel punto abbiamo
– PERUGIA – chiamato i carabinieri». Sia Ales-
sandro che l’altro abitante della
«HO SENTITO dei rumori sot- zona si sono recati in Caserma per
to casa, mi sono affacciato e ho vi- la denuncia e le testimonianze.
sto una donna che stava appiccan- Dopo alcuni minuti sarebbe an-
do il fuoco al cassonetto dei rifiu- che arrivato il proprietario dell’au-
ti. Sono sceso di corsa l’ho blocca- to andata a fuoco verso le 22. «Il
ta, buttata a terra e chiamato subi- conducente del carro attrezzi che
ha spostato il veicolo bruciato –
to i carabinieri». E’ un racconto aggiunge Alessandro – ha raccon-
concitato quello di Alessandro, il tato di aver trovato pezzi di carta
ventenne che abita a Fontivegge e assorbente come quella che abbia-
che ieri notte ha scoperto quella mo trovato vicino ai cassonetti in-
che potrebbe essere la piromane castrata nel cerchione di uno de- Lorenzo Brunetti
che da due mesi e mezzo tiene sot- gli pneumatici... ».
to scacco il quartiere. «Stiamo preparando un
SENZA TREGUA Una delle auto bruciate nel quartiere A QUANTO pare i carabinieri dossier molto puntuale che
IN QUESTE dieci settimane so- avrebbero denunciato la donna: sabato mostreremo al
no stati infatti numerosi gli episo- è recato in Caserma con un altro chi minuti dopo come detto ha una 34enne che vive nel quartie- sindaco. Gli spacciatori sono
di in cui sono andate a fuoco auto- abitante del quartiere per la de- sentito dei rumori, è sceso è ha re. Difficile al momento stabilire presenti giorno e notte,
mobili e cassonetti. Gli ultimi pro- nuncia, è significativo. «Verso le sorpreso la donna che cercava di le motivazioni del gesto di ieri
dar fuoco al cassonetto utilizzan- notte e soprattutto se sia lei la stes- ormai hanno una sorta di
prio ieri notte: prima un veicolo 22.40 ero in giro con il cane e ho divisa, sono riconoscibili:
visto una donna uscire da un an- do la carta assorbente di quel roto- sa che ha appiccato il fuoco in al-
in via Mario Angeloni (sempre lo. «Dopo qualche secondo è arri- tre ciscostanze. Nel giro di alcuni stazionano sotto il coworking
sotto i parcheggi dei palazzi dove drone con in mano un grosso roto- vano un uomo che la stava seguen- giorni il quadro dovrebbe essere e come raccontano le
si trovano abitazioni e uffici) poi lo di carta assorbente – racconta il do e mi ha raccontanto che le ave- più chiaro e non è escluso che nei cronache, non esitano ad
due contenitori di spazzatura. E il giovane –. A mezzanotte e un va visto dar fuoco al contenitore fatti possa essere coinvolta una o adescare pure i minorenni».
racconto di Alessandro, che poi si quarto sono rientrato in casa». Po- della carta che si trova vicino alla più persone.

LE REAZIONI ABITANTI E RAPPRESENTANTI DEI COMITATI PARLANO DI MIGLIORAMENTI IMPERCETTIBILI. TIMORE PER GLI SPACCIATORI

«La situazione è preccupante: non ci sentiamo al sicuro»


– PERUGIA – to tutto da sola. Per quanto attiene il quar- pre la questione del parco della Verbanella. mo al sindaco – racconta dal canto suo Lo-
LA PREOCCUPAZIONE nel quartiere tiere la situazione è sempre quella, non si «L’area – conclude – sta andando in malo- renzo Brunetti che vive proprio in piazza
resta. Il fatto che possa essere stata indivi- vedono grandi miglioramenti malgrado ra perché avrebbe bisogno di più cura e di del Bacio –. Gli spacciatori sono presenti
duata la persona che avrebbe appiccato il l’impegno delle forze dell’ordine. Stiamo essere ripulita definitivamente da i soliti giono e notte, ormai hanno una sorta di di-
fuoco ad automobili e cassonetti, non fa aspettando novità sul posto fisso di polizia “frequentatori”». visa, sono riconoscibili: stazionano sotto il
dormire sonni tranquilli agli abitanti e ai – continua – che è stato concesso ma che se coworking e come raccontano le cronache
rappresentanti dei Comitati di Fontivegge. non arrivano forze nuove è destinato a ri- I SOLITI frequentatori sarebbero i pusher dei giornali non esitano ad adescare studen-
«Innanzitutto bisognerà stabilire se la don- manere lettera morta. Speriamo sabato tanto per dirla senza mezzi termini. E pur- ti minorenni. La situazione è tutt’altro che
na ha agito da sola oppure insieme ad altri prossimo nell’incontro con il sindaco An- troppo il quartiere continua soffrire di que- sotto controllo». Le bottigliate di due gior-
– afferma Giulietto Albioni di ‘Progetto drea Romizi e i cittadini di avere notizie ste presenze. «Stiamo preparando un dos- ni fa ne sono una testimonianza inequivo-
Fontivegge –. Dubito infatti che abbia fat- più fresche e rassicuranti». Poi Albioni ria- sier molto puntuale che sabato mostrere- cabile...
0
COMUNE, FOCUS SULLO STADIO SPORTELLO DEL CONSUMATORE
IL PATRON della Ternana, Stefano IN OCCASIONE della giornata europea
Bandecchi, ha incontrato ieri il sindaco del consumatore, domani, dalle 9 alle
Latini a Palazzo Spada. Si è discusso 12, è in programma un’iniziativa
dello stadio: l’intenzione della società rivolta ai cittadini. Lo sportello del
è quella di acquistarlo. La Ternana consumatore, con l’Unione nazionale
vorrebbe fare dei lavori sia sul manto Consumatori, che opera all’interno del
erboso che sull’impianto. La trattativa Urp (in via Roma n. 36) organizza una
resta, però, per ora in alto mare. mattinata informativa e di consulenze.

Tentata evasione, Far West in ospedale


I due detenuti hanno provato a rubare le armi agli agenti che li piantonavano
– TERNI – per alcune medicazioni. A quel è accaduto è incredibile ed è un nio Fullone, chiedendo un po-
punto i due le hanno detto di far- fatto grave – dice Fabrizio Boni- tenziamento dell’organico di NARNI CASTELCHIARO
«DUE AGENTI erano pochi»: si da parte e che non le sarebbe no, segretario regionale del Sap- Terni: «L’imprevedibilità
è il coro dei sindacati di catego-
ria dopo il far west di martedì se-
ra in ospedale, da cui due detenu-
successo nulla, poi si sono sca-
gliati sui due agenti che li con-
pe –. Non è possibile che fossero
solo due i poliziotti in servizio
di piantonamento dei detenuti,
dell’azione dei due reclusi – af-
ferma Laureti –, che hanno ag-
gredito un’infermiera e i poli-
Strage di gatti
trollavano, in una furibonda col-
ti piantonati hanno tentato la fu-
ga cercando di impossessarsi,
luttazione. Il romano, debilitato
dall’intervento, è stato ripreso
uno dei quali classificato in regi-
me di alta sicurezza (il calabrese,
ziotti impegnati nel piantona-
mento, col tentativo di sottrarre
‘‘Antigelo’’ versato
nella colluttazione, delle armi di
servizio degli agenti. Alessio Ce-
sarini, romano di 34 anni, reclu-
subito, ma il calabrese ha rag-
giunto il piazzale rapinando la
ndr)». Sulla stessa lunghezza
d’onda l’Osapp. Il segretario del-
loro l’arma di ordinanza, è stata
fronteggiata cercando di salva- sulle crocchette
donna dell’auto e cercando la fu- la Fns-Cisl, Riccardo Laureti, guardare il personale ospedalie-
so a Terni per rapina, che era fi- ga definitiva, sventata una man- ha scritto una lettera al provvedi- ro e i degenti». – NARNI –
nito in ospedale dopo aver inge- ciata di minuti dopo. «Quel che tore di Toscana e Umbria, Anto- Stefano Cinaglia
rito delle lamette, è stato riac- STRAGE di gatti nella zona di
ciuffato già lungo il corridoio Castelchiaro. I poveri animali sarebbero
del nosocomio; ma Angelo Aba- stati uccisi con l’uso di liquido antigelo,
te, calabrese di 51 anni, in carce- versato sulle crocchette lasciate per
re a Spoleto per reati associativi, Focus strada. Una «formula» che sarebbe usata
ha raggiunto il piazzale, aggredi- anche per abbattere i piccioni. Gli
to una donna e con l’auto rubata animali vengono «invitati» dal profumo
è arrivato sul raccordo per l’A1 del cibo e quindi uccisi dal veleno con
prima di essere intercettato dal- cui è mischiato. A denunciare la moria di
la polizia stradale. Infermiera sotto choc gatti sono le associazioni dei consumatori
«Codici» e «Hearth Umbria». Sulla
IL BILANCIO è di 4 feriti e di L’infermiera ha portato a vicenda, in cui sono chiari i risvolti
un’infermiera sotto choc. Pro- termine il suo turno di penali, saranno
gnosi di dieci e sette giorni per i lavoro, non è stata ferita ma avviate anche delle
due agenti di custodia aggrediti; è sotto choc. «Uno dei due
prognosi di quindici giorni per indagini dalle forze
la 31enne ternana presa a morsi detenuti le ha preso il dell’ordine.
e a cui è stata sottratta l’auto; fe- braccio e le ha detto di non «Presenteremo un
rito di striscio alla coscia anche opporsi e che non le esposto contro
il fuggitivo, colpito da uno dei avrebbero fatto nulla»: a ignoti affinché i
quattro proiettili esplosi dalla parlare è Paola Weber, responsabili di
polizia. I due detenuti hanno dirigente della direzione di questa mattanza
condiviso per tutto il giorno la siano individuati e
stessa stanza, ma non è chiaro se presidio del Santa Maria che puniti – afferma
abbiano pianificato l’azione o ha raccolto il racconto infatti il presidente
agito d’impulso. La fuga è scatta- dell’infermiera di Codici, avvocato Massimo Longarini
ta quando l’infermiera è entrata AZIONE REPENTINA Sul posto gli agenti di polizia Massimo
Longarini –. Invitiamo anche
l’amministrazione comunale di Narni a
Comitato No Inceneritori: «Dati certi su aria, acqua e suolo» attivarsi per contrastare il fenomeno.
Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni di
– TERNI – to No Inceneritori – la richiesta di un Pia- su quelle conosciute». «La Regione – conti- episodi che vedono vittime in particolare
no di caratterizzazione completo delle ma- nua il Comitato – se ne dovrà fare carico i gatti che ci spingono a agire con la
«VOGLIAMO un Piano di caratterizza- trici aria, acqua e suolo, in prospettiva del- insieme al Governo, e Arpa dovrà fornire massima fermezza. Tra l’altro questo uso
zione completo di aria, acqua e suolo nei la costituzione degli ecodistretti. Su questi tutte le indicazioni tecniche necessarie. di veleni espone a potenziali pericoli
nostri territori. Questo andremo a chiede- nostri territori abbiamo molte informazio- Inoltre dovrà svolgersi con approfondi- l’intera popolazione». Intanto l’Enpa
re al forum di Arpa». E’ l’annuncio del Co- ni ma a macchia di leopardo: su alcune menti periodici aperti alla popolazione in lancia un appello su facebook invitando
mitato No Inceneritori al quale si unisce emissioni, sulla qualità dell’aria, sulle ac- cui si mette a verifica il processo seguito. eventuali testimoni a farsi avanti per
l’Osservatorio di Borgogiglione. L’appun- que superficiali e sulle falde, sui suoli ma Non sono più ammissibili scaricabarile sui fornire indicazioni che permettano
tamento è per oggi pomeriggio nella sede manca un quadro completo, e sistematico responsabili di una data contaminazione, l’individuazione dei responsabili. Con
perugina di Arpa in cui si radunano asso- che dica chiaramente su quali e quante con- né che ci si trinceri dietro Autorizzazioni l’esposto delle associazioni seguiranno
ciazioni, comitati, parti sociali e industria. taminazioni bisogna agire. Nel frattempo integrate ambientali che poi lasciano fuori indagini specifiche delle autorità
«Porteremo al forum – continua il Comita- ovviamente dobbiamo iniziare ad operare importanti e gravi fatti inquinanti». competenti.

IL CASO IL CONSIGLIERE HA INVIATO L’ANNUNCIATA LETTERA


Fiorini ufficializza le dimissioni dalla Lega
– TERNI – morale, politica, e amministrativa anche perchè con-
tinuare a mettere i bastoni tra le ruote a questa ammi-
COME aveva annunciato nei giorni scorsi, il consi- nistrazione denota solo una mancanza di amore ver-
gliere comunale Emanuele Fiorini ha inviato nota so la città». Il Pd però incalza. «La fuoriuscita di Fio-
ufficiale al presidente del Consiglio e al Comune di rini – attacca il senatore e segretario comunale, Leo-
Terni con la quale, ai sensi dell’articolo 25 del regola- nardo Grimani – mette il sigillo su un fallimento
mento, comunica la revoca della sua adesione al completo di un partito che non sa andare oltre gli
gruppo della Lega e l’adesione al gruppo misto. Lo slogan buoni per alimentare il fuoco della rabbia e
stesso ha fatto Fiorini in Regione. «Abbiamo la forza deviare l’attenzione della gente dai litigi interni e da-
e la capacità di governo per guidare Terni verso la gli insuccessi in sequenza, certificati dall’arrivo in
ripresa ed il ritrovato orgoglio – commentano i verti- città dell’onorevole Barbara Saltamartini in veste di
ci della Lega per rispondere alle opposizioni –. In tal commissario. Una Lega ternana sempre più in cadu-
senso dalla sinistra non accettiamo alcuna lezione ta libera».
0
GIOVEDÌ

14
03
19ANNO 44
N° 62
Fondatore Eugenio Scalfari

Domani sul Venerdì il ritorno di Clooney Tra fitness e scienza i segreti per stare bene
In Italia
“Divento soldato per una serie tv Oggi sul mensile in edicola con Repubblica € 2,00
con Live
ma la mia vera guerra è con Trump” la meditazione che aiuta anche il sesso

Noi, i ragazzi Roma

che non vogliono Min 7˚C


Max 15˚C

Milano

morire di clima Min 1˚C


Max 15˚C

Intervista a Greta, l’adolescente svedese che guida la protesta


“Domani in piazza in tutto il mondo, fermiamo il disastro”
L’Onu: ogni anno la Terra malata fa nove milioni di vittime

All’interno Processo all’aspirina


Il commento L’analisi

LA LINEA VERDE Porti, ferrovie


CHE SPEZZA e reti digitali
IN DUE L’EUROPA L’ira dell’America
Andrea Bonanni
sui “tesori” italiani
C’ che la Cina vuole
è una linea verde che
divide l’Europa e che
traccia i contorni di una CIRIACO, LOPAPA e VECCHIO
cultura e di una sensibilità pagina 8
alle questioni ambientali molto Greta Thunberg, 16 anni
variabile tra Est e Ovest
e tra Sud e Nord dell’Unione. Il caso
Di fondo, ci dice che il nucleo
forte dei valori ecologici tende Non possiamo essere
a coincidere con il gruppo
di Paesi dell’Europa
noi giovani a salvare Trump scavalca
“carolingia” che ruota attorno il pianeta: non c’è l’agenzia Usa
all’asse franco-tedesco. Si tratta abbastanza tempo
sostanzialmente degli stessi
governi che fungono da motore Tocca agli adulti per la sicurezza:
politico della Ue. E infatti
l’Europa è all’avanguardia
intervenire “Stop ai 737 Max”
nella battaglia globale contro E devono farlo adesso E la Boeing crolla
il cambiamento climatico.
pagina 28
GIAMPAOLO CADALANU
CATTANEO, NADOTTI, RAMPINI
pagina 15
Rosie, studentessa, protesta per il clima a Londra NICK ANSELL/IPA/FOTOGRAMMA ROSINA e ZUNINO, pagine 2, 4 e 28 FRAIOLI e TALIGNANI, pagina 3

Il personaggio In 90 minuti ha fatto guadagnare il doppio del suo prezzo

Ronaldo, tre gol in Borsa da 270 milioni


Prezzi di vendita
all’estero:
Austria, Germania
€ 2,20 – Belgio,
Francia, Isole
Canarie,
Lussemburgo,
Monaco P., Grecia,

Emanuela Audisio Malta, Olanda,


Slovenia € 2,50 -

Ettore Livini Croazia


KN 19 – Regno
Unito GBP 2,20 –
Svizzera CHF 3,50

L
a notte magica di Cristiano
Ronaldo e la remuntada
contro l’Atletico Madrid
regalano alla Juventus
in 90 minuti (più recupero)
un jackpot da 270 milioni.
Il grosso di questa pioggia d’oro
— pari più o meno alla somma
dei ricavi annuali di Lazio
e Fiorentina — arriva dalla Borsa.
pagine 6 e 7 Cristiano Ronaldo, 34 anni

Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 - Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 Febbraio 2004 - Roma - Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Milano - via Nervesa, 21 - Tel. 02/574941, e-mail: pubblicita@manzoni.it
90314

€ 2 in Italia — Giovedì 14 Marzo 2019 — Anno 155°, Numero 72 — www.ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Riforme Bilanci
La class action La rivalutazione
arriva a un passo taglierà
dal via libera finale la plusvalenza per
in Parlamento chi vuole vendere
Giovanni Negri Caputo e Tosoni
—a pagina 25 —a pagina 21

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 20749,20 +0,57% | SPREAD BUND 10Y 251,40 +4,00 | €/$ 1,1303 +0,25% | BRENT DTD 65,30 +0,80% | Indici&Numeri w PAGINE 30-33

Imprese C O O P E RAT IVE IN BA NCAROTTA PANORA MA

DOPO IL DISASTRO IN ETIOPIA

e sindacati:
Anche negli Usa stop
ai Boeing Max 8
Il titolo giù in Borsa

fronte unitario
Dopo lo stop deciso in numerosi Paesi
per i Boeing Max 8, in attesa di verifi-
che, anche gli Stati Uniti hanno deciso
di lasciare a terra tutti gli esemplari

su Ue e lavoro
del velivolo caduto ad Addis Abeba
domenica scorsa (157 le vittime). Il co-
losso aeronautico Usa: ok allo stop
temporaneo deciso da Trump, ma
«piena fiducia» nei 737 Max 8. Il titolo
Boeing ha accusato nuove perdite a
Wall Street. —a pagina 20
Pressing comune di imprenditori e
PATTO DELLA FABBRICA sindacati verso il governo per la cre-
scita del Paese: si mettano in primo BREXIT
Confindustria e Cgil-Cisl-Uil piano lavoro, Europa e investimenti. Gb: no a un’uscita no deal
Ieri il primo incontro, A partire da un fisco che premi i la- Vicina la richiesta di rinvio
voratori, con il taglio del cuneo fisca-
prossima settimana i tavoli le. Ieri primo incontro tra Confindu- Il Parlamento inglese ha approvato
stria e Cgil, Cisl e Uil per rilanciare e una mozione che scarta la Brexit no
Boccia: la Ue non sia l’alibi implementare il Patto della fabbrica: deal, spianando la strada a una richie-
per non affrontare i problemi, tra i temi in discussione anche il sa- sta di proroga dell’articolo 50. La Ue:
lario minimo. Nei prossimi giorni non basta dire no al no deal, serve un
cantieri e taglio del cuneo nuovo confronto su investimenti, fi- accordo. Londra intanto pensa a un
sco, contratti e autonomia regionale. piano B: senza intesa, dazi zero sul-
Salario a 9 euro: aggravi «Bisogna evitare che l'Europa sia un l’82% dell’import Ue. —a pagina 19
per 1,5 milioni di aziende, alibi per non fare le cose che servono
al Paese», ha detto il presidente di
benefici al 22% dei lavoratori Confindustria, Vincenzo Boccia.
Picchio, Pogliotti e Tucci —a pag. 3 Grandi lavori. In un cantiere in Nepal la cerimonia di inaugurazione di un’infrastruttura idrica realizzata dalla Cmc, la cooperativa di costruzioni ravennate
ALIMENTARE
Un italiano sale
TENSIONI M5S-LEGA
Cmc sotto tiro all’estero: cause, ostaggi, tangenti al vertice
europeo
Inps, Mauro Nori rinuncia di Alessandro Plateroti di Bonduelle
Nomine in tilt, l’istituto è ancora
L
a bancarotta del gruppo cooperativo delle costruzioni CMC di accreditati i fondi per costruire due dighe: 110 aziende in affari con la
Ravenna non è più un problerma solo italiano. La coop e i suoi CMC sono sotto inchiesta a Nairobi, dove la coop è anche accusata di Micaela Cappellini
senza rappresentante legale dipendenti all’estero sono diventati il bersaglio di pesanti aver pagato tangenti in cambio di appalti. In poco più di 4 mesi, —a pagina 11
ritorsioni da parte di governi stranieri: l’azienda è sotto tiro per almeno 14 tecnici italiani alle dipendenze della CMC sono stati privati
Davide Colombo e Marco Rogari —a pag. 8 truffa, corruzione e appropriazione indebita. In Kenya è accusata di dei passaporti e bloccati alla frontiera da quattro diverse nazioni che
aver svuotato poco prima della bancarotta i conti su cui venivano avevano dato appalti all'azienda cooperativa ravennate. —a pagina 5
ENERGIA PULITA
A rischio gli incentivi
a biomasse e biogas
I bancari chiedono Profumo: «Difesa comune in Europa» Incentivi a rischio per le centrali

50
rinnovabili alimentate con biomas-

200 euro e il diritto INTERVISTA


di Fabio Tamburini
se, legname, rifiuti, biogas e meta-
no da fermentazione, biocarburan-
ti. Bruxelles sospetta che possano
Italia-Cina
alla disconnessione L’
auspicio di Alessandro Pro- configurarsi come aiuti di Stato. Si
fumo, amministratore dele- teme la perdita di investimenti per
gato di Leonardo, è che in- Il governo 270 milioni l’anno. —a pagina 10
glesi, francesi, tedeschi e italiani

CONTRATTI
mentari con un gap salariale ridotto convergano su progetti comuni rafforzerà INTESA SANPAOLO
al meno 10% rispetto al tabellare. In- nei caccia e nei carri armati. Profu-
novazione: via alla formazione come mo ha presentato ieri il bilancio il golden Intesa, accordo raggiunto
Nella nuova piattaforma diritto soggettivo, ma prevedere il L’ad di Leonardo presenta del primo anno intero alla guida su Gros-Pietro presidente
depennato il salario diritto alla disconnessione. Lavoro i conti: a fine 2018 del gruppo. E spiega i punti chiave Gli accordi che devono essere power
agile: normato a livello nazionale delle strategie aziendali alla viglia firmati il 22 e 23 marzo in Per la conferma formale si dovra at-
d’ingresso per i giovani con pause, riposi e straordinari retri- ordini oltre i 15 miliardi della presentazione dei conti agli occasione della visita di Stato «5G fuori tendere ancora qualche giorno, forse
buiti. Questi, in sintesi, i capitoli analisti con tappe a Parigi, Los An- del presidente cinese Xi il 20 marzo, quando le Fondazioni so-
Aumento economico: 200 euro. Sa- principali che compongono la piat- Carri armati, elettronica, geles, San Diego, New York e Bo- Jinping: 29 intese dalle intese» cie di Intesa Sanpaolo si incontreran-
lario di ingresso per i giovani: de- taforma dei sindacati per il rinnovo caccia: il manager punta ston. «Il portafoglio ordini», spie- istituzionali e tra ministeri e no a Roma. Ma sembra che l’accordo
pennato. Fondo per l’occupazione del contratto dei 300mila bancari ga, «risulta a fine 2018 superiore a 21 tra aziende private o Palmerini e Pelosi per la riconferma di Gian Maria Gros-
(Foc): confermato. Esternalizzazio- della galassia Abi. su accordi a tutto campo 15 miliardi di euro, più alto delle partecipate. —a pag. 6 Pietro alla presidenza della banca sia
ni: stop e uso dei contratti comple- Cristina Casadei —a pag. 9 previsioni». —a pagina 2 stato raggiunto. —a pagina 15

«Nell’era Cerved,
di Amazon dopo Advent
io scelgo nel radar di Pai
IDEE E PRODOTTI
PER L’INNOVAZIONE

il retail Ovs» e Blackstone


PARLA TAMBURI PRIVATE EQUITY

«Telecom? Mi hanno proposto Cerved è diventata la preda per


più volte di organizzare un club eccellenza del listino di Piazza
deal ma ho sempre rifiutato Affari. Il dossier, dopo il dietro-
perché è una società che mi fa front del fondo di Advent Inter-
un po’ paura. Gli Npl? Li lascio national, continua a essere sot-
a quelli che io chiamo i becchini to osservazione da parte di
della finanza. Io investo in im-
prese, mi piace dare un contri-
grandi private equity. Intorno a
Natale erano infatti tre o quat-
Fintech,
buto per rilanciarle e farle cre-
scere. L’Italia è ricca di oppor-
tro i grandi fondi che stavano
monitorando il dossier: c’era
i pagamenti digitali
tunità». Giovanni Tamburi sta Advent, come pure altri due co- diventano
per compiere 65 anni e da 40 lossi del settore come Pai e
lavora nel mondo della finanza Blackstone. Resta però il nodo conversazioni
ed è l’inventore dei “club deal”. prezzo.
Alessandro Graziani —a pag. 14 Carlo Festa —a pag. 13 Pierangelo Soldavini —a pag. 27
Oggi l’ExtraTerrestre Culture Reportage
CLIMA Viaggio tra gli studenti italiani DAVID BENATAR Il filosofo sudafricano TUNISIA «Altro che martire». Parlano
che venerdì 15 scenderanno dell’antinatalismo con intenti altruisti parenti e colleghi del reporter che
in piazza in occasione della giornata porta le sue idee al Bookpride si sarebbe dato fuoco per protesta
mondiale per un futuro senza fossili Alessandra Pigliaru pagina 11 Pierfrancesco Curzi pagina 16

oggi con
quotidiano comunista le monde diplomatique

GIOVEDÌ 14 MARZO 2019 – ANNO XLVIII – N° 62 www.ilmanifesto.it euro 3,50

VIA A TAVOLI TEMATICI A PARTIRE DALLO SBLOCCA CANTIERI, MA IL NODO È IL SALARIO MINIMO all’interno

Di Maio apre al dialogo con i sindacati Brexit


Scampato «no deal»
II Incontro al ministero del
Ma per May
Uil: è il frutto della nostra mo- l’Usb apre, i confederali con UN LAVORO DA FAME
Lavoro tra il ministro Di Maio bilitazione a piazza San Gio- Confindustria - incontrata do- non cambia niente
e i leader sindacali. Decisa la vanni. po il tavolo con Di Maio - sono Meno di 9 euro lordi all’ora
partenza di tavoli di confronto Ma il vero tema delicato del contrari e chiedono di «preser- I Comuni respingono un’usci-
tematici su tutti i temi a parti- confronto è il salario minimo vare il sistema contrattuale II In Italia un lavoratore su al Senato le audizioni sui dise- ta dall’Ue senza accordo. Ma
re dal «decreto sblocca cantie- orario. Di Maio sostiene di aver con l’estensione erga omnes a cinque guadagna meno di 9 eu- gni di legge sul salario minimo per la premier la resa dei conti
ri» per cui oggi dovrebbe parti- avuto «aperture» dai sindacati tutti i lavoratori dei contratti ro lordi all’ora. A Sud e nelle di M5S e Pd che fissano la paga è solo rinviata. Hammond scal-
re la convocazione a palazzo e promette di «non voler sca- nazionali sottoscritti. isole un terzo è al di sotto della minima a 9 euro lordi o netti da i motori. Oggi terzo voto
Chigi. Soddisfatti Cgil, Cisl e valcare la contrattazione». Se FRANCHI PAGINA 2 soglia. In commissione lavoro CICCARELLI PAGINA 3
LEONARDO CLAUSI
PAGINA 9

Televisione
Dove e quando
è cominciata
la rincorsa di Salvini
GIANDOMENICO CRAPIS

atteo Salvini la fa

M da padrone assolu-
to, su telegiornali
e programmi televisivi
vari (si vedano i dati ulti-
mi di Agcom, ripresi da
Vincenzo Vita sul manife-
sto di ieri l’altro).
Ma come ci siamo arrivati?
— segue a pagina 15 —

Via della Seta


Basta neoliberismo
l’Europa opponga
il «modello sociale»
LUIGI PANDOLFI
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

a Cina si è data un obiet-

L tivo: diventare la pri-


ma potenza economica
e militare del mondo entro
il 2049 (centenario della fon-
«Difendiamo la Terra dai Grandi che la distruggono». Parlano gli studenti che domani saranno dazione della Repubblica
Popolare). È da qui che biso-
in piazza per la marcia globale sul clima. È il «Fridays for future» nato intorno alla protesta della gna partire per capire il pro-
getto «Nuova Via della Seta».
giovane svedese Greta Thunberg. Allarme Onu: «La vita del Pianeta è a un bivio» a pagina 5 e nell’inserto — segue a pagina 15 —

biani Lettera aperta alla sindaca di Roma


Cara Virginia Raggi, la Casa delle donne è l’università del futuro L’OMBRA
entile Sindaca di Roma Vir- VANDANA SHIVA sulla conservazione della biodiver- dell’Europa
G ginia Raggi, in occasione
del mio intervento per l’i-
naugurazione di «Feminism», la
le ricchezze dalla natura, hanno
portato il nostro pianeta sull’orlo
sità, che è minacciata da quella
che gli scienziati definiscono «la
sesta estinzione di massa». A 70 anni
Fiera dell’editoria delle donne in del collasso. Il recente rapporto L’ascesa dell’1%, vale a dire una dall’Olocausto
Italia, presso la Casa Internaziona- sul clima del Gruppo intergoverna- minoranza di uomini estrema- il vecchio
le delle Donne, sono stata messa a tivo di esperti sul cambiamento mente facoltosi e avidi, in procin- antisemitismo torna
conoscenza del fatto che questo climatico (Ipcc) ci ha avvisato che to di controllare fino a due terzi a manifestarsi con
luogo sta per chiudere e che la con- tra soli dodici anni potremmo della ricchezza mondiale entro il nuovi protagonisti
cessione dello stabile di Trasteve- aver già raggiunto la crescita della 2030, è caratterizzata da un attac-
re è stata revocata dal Comune di temperatura che l’Accordo di Pari- co nei confronti di tutte quelle cul-
Roma. Nel corso di poche centina- gi aveva ipotizzato per il 2100 e ture e conoscenze basate sulla con-
ia di anni il dominio del capitali- che è necessario agire ora, o ci tro- divisione e sul prendersi cura, in-
smo patriarcale e l’attuale paradig- veremo ad affrontare una vera e cluse le economie circolari e soli-
ma agricolo e industriale di tipo propria catastrofe climatica. La dali basate sulla conservazione 4 pagine speciali
estrattivo basato sullo sfruttamen- nostra sicurezza alimentare e la delle risorse. in edicola domani
to a senso unico delle risorse e del- nostra sopravvivenza si basano — segue a pagina 14 — con
T1 CV PR T2 ST XT PI

Ambiente La battaglia di Aran Ronaldo Il segreto di CR7 Streaming Apple scatena


Con Greta vuole salvare il mondo l’abilità di allenare i desideri la guerra della tv via Internet
FRANCESCA PACI — P. 17 MAURO BERRUTO — P. 25 NEGRI, OLIVO E TAMBURRINO — PP. 26-27

LA STAMPA GIOVEDÌ 14 MARZO 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


2,00 € (1,50 € QUOTIDIANO + 0,50 € LIVE ABBINAMENTO OBBLIGATORIO) II ANNO 153 II N.72 II IN ITALIA II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB - TO II www.lastampa.it

SONDAGGIO CHOC SULLA CAPACITÀ DI SPESA STAMPA


PLUS ST+ GIOIA TAURO

Crisi, un italiano su due REGNO UNITO


ALESSANDRA RIZZO E GIULIA ZONCA
Abusi e violenze
La donna schiava
per vent’anni
non riesce a pagarsi No di Westminster
alla Brexit
senza un’intesa
GABRIELE ROMAGNOLI

V ent’anni schiava. Vittima di

farmaci e visite mediche P. 11


prepotenze, abusi e tormenti,
tenuti insieme dal filo della millan-
teria. Ridotta ai minimi termini fi-
sici e morali. Il paesaggio della sua
giovinezza devastato e irrecupera-
bile. Poiché gli inquirenti, giusta-
Il 32% fa fatica ad acquistare carne, il 53% costretto a rinunciare ai viaggi mente, non ne forniscono le gene-
ralità, la chiameremo Italia. La sua
storia è unica e al tempo stesso
STATO SOCIALE A PEZZI Sondaggio choc di Altroconsumo L’INTERVISTA esemplare, diventa comprensibile
sulla capacità di spesa degli italiani: proprio laddove è più incredibile.
SE IL DEBITO uno su due non riesce a pagarsi far-
maci e visite mediche. I pensionati
Giovannini: il Paese La parte divenuta oggetto di crona-
ca comincia nel 1998, a Gioia Tau-
SCHIACCIA riescono a fronteggiare la crisi me- rischia di esplodere ro. All’epoca il porto era una spe-
glio dei giovani. Le difficoltà di una Ora un nuovo welfare TUTTIGUSTI ranza, vi attraccò in quell’anno la
LE FAMIGLIE famiglia torinese: «Siamo preoccu-
pati per i nostri due figli». ELISABETTA PAGANI
Regina Maersk, la più grande nave
porta container del mondo e i cas-
ROBERTO GIOVANNINI — P. 3
MARCO ZATTERIN — P. 25 CATALANO, LILLO E MARTINI — PP. 2-3 ROMA Viaggio nell’America soni movimentati raggiunsero quo-
ta due milioni. Poi le infiltrazioni
che volò sulla Luna mafiose hanno rallentato il traffi-
co, almeno quello legale. — P. 15
a 50 anni dallo sbarco
Salvini, uno scudo anti stranieri per l’accordo con la Cina NELL’INSERTO DI 8 PAGINE

GENOVA

Uccide la moglie
“Mi ha deluso”
Pena dimezzata
MATTEO INDICE
l giudice dice che Javier Gamboa uc-
LE STORIE I cise la sua ex moglie Jenny Reyes do-
po essere stato «illuso e disilluso in un
ROBERTO MAGGIO misto di rabbia e di disperazione, pro-
fonda delusione e risentimento, non
Vercelli, per vincere del tutto incomprensibili». E pur meri-
tando l’assassino «una pena severa per-
la siccità il riso ché nulla può giustificare l’uccisione di
si coltiva come una volta un essere umano», questo delitto «in
P. 31
un’ipotetica scala di gravità» va collo-
cato «su un gradino più basso rispetto
ad altri». E con le motivazioni il magi-
FRANCA NEBBIA strato spiega perché la pena è stata ri-
dotta dai 30 anni chiesti dal pm ai 16
Le amanuensi inflitti. Il massacro avvenne a Genova
che ricopiano on line nell’aprile 2018: Gamboa, 52 anni, tor-
nato dall’Ecuador per ricostruire la sto-
un secolo di annali ria con l’ex moglie di 46 anni, la colpì
NG HAN GUAN/AP P. 31 con una coltellata dopo aver scoperto
Pechino, bandiere rosse sventolano in piazza Tiananmen GRIGNETTI, LA MATTINA, MAGRI, SEMPRINI E SORGI — PP. 6-7 che non aveva lasciato l’amante. — P. 14

BUONGIORNO Vota Raggibaldi MATTIA


FELTRI importante e seria
ENOTECA
Ieri a Roma s’è mosso l’Ufficio Decoro. Che noi nemmeno amo»? No, una strana volgarissima scritta: «Vota Garibal- COMPRA
lo sapevamo esistesse un Ufficio Decoro. Ci eravamo di- di, lista n.1». Eliminata. Adesso al suo posto c’è un bel ret- VECCHIE
menticati dell’esistenza stessa del decoro, figuratevi del- tangolone giallognolo. Purtroppo gli amici dell’Ufficio De-
l’ufficio preposto. E invece non soltanto esiste, ma lotta coro ignoravano che la scritta era lì dal 1948, dalle prime BOTTIGLIE
90314

insieme a noi, e ieri si è armato contro il degrado della elezioni repubblicane, e Garibaldi era il simbolo del Fronte IN TUTTA ITALIA
città: basta con le scritte sui muri! Perbacco. Ecco, tenete popolare, comunisti più socialisti. Pochi anni fa la scritta
conto che a Roma ci sono undici/tredici milioni di scritte era anche stata restaurata perché alla Garbatella è un mo- Barolo | Brunello
Barbaresco
sui muri. Si vai dai classici «Forza Lazio» a «Cinzia ti amo», numento alla democrazia e, porca paletta, l’Ufficio Decoro
9 771122 176003

sebbene ultimamente sia gettonatissima Anna Frank. Qui non si è accorto di una targa commemorativa che stava lì Whisky
Macallan | Samaroli
a Roma, se volete insultare qualcuno, scrivete sui muri che a spiegare la faccenda (e nemmeno si è accorto degli scara-
è come Anna Frank e lo stendete. Pare che questi dell’Uffi- bocchi che stanno attorno, quelli sono rimasti tutti). Il sin- Champagne
cio Decoro intendessero cancellare al quartiere Garbatella daco Raggi si è molto scusata e ha promesso che si proverà
proprio una scritta su Anna Frank, e già che erano lì ne a restaurare la storica scritta. Meno male. E mi raccoman- 349 499 84 89
enocaffedamauro@yahoo.it
hanno cancellata una seconda. «Forza Lazio»? «Cinzia ti do: Garibaldi si scrive con una b. —
Giovedì 14 marzo
2019

ANNO LII n° 62
1,50 €
Santa Matilde
di Germania
regina

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO «Venerdì per il futuro»: mobilitazione in Italia e nel mondo per sensibilizzare i governi sul clima ■ I nostri temi

Tutti giù per Terra


Gli esiti britannici del sogno populista
ANALISI
QUEST'INFINITA Salario minimo:
TRISTE COMMEDIA con 9 euro
contratti a rischio
GIORGIO FERRARI I ragazzi scenderanno in piazza domani in 140 città per salvare il Pianeta FRANCESCO RICCARDI

U L’allarme Onu: un quarto delle morti premature dovuto all’inquinamento


n no deal traumatico, una
soluzione di tipo norvegese Il sindacato lo avverte co-
(fuori dall’Europa, ma dentro il me una minaccia, gli im-
mercato unico), una soft-Brexit, un prenditori ne temono co-
secondo referendum, nuove elezioni, un Migliaia di giovani scenderanno mondo. Anche il presidente del sti e rigidità, ai partiti in-
protrarsi indefinito dello stallo in attesa di in piazza domani, non solo in I- Cnr conferma: il riscaldamento vece piace molto, tanto da
una magica soluzione sul «backstop» per PENA DI MORTE Stop alla pena di morte in Ca- talia, ma anche in Europa e in tut- è reale, è ancora possibile cam- puntarci con decisione con
mantenere aperto il confine fra l’Irlanda e lifornia, il 21esimo Stato ame- to il mondo per il primo "Global biare. Intanto l’Onu, da Nairobi, cinque proposte di legge
l’Irlanda del Nord in ossequio alla pace Stop esecuzioni ricano a dire no al boia. A de- strike", lo sciopero mondiale per lancia l’allarme: un quarto delle depositate, il salario mini-
siglata nel 1998. Quale che sia l’esito ciderlo il neogovernatore de- chiedere ai governi di cambiare morti premature e delle malattie mo legale...
dell’esasperante contenzioso con in California mocratico, il cattolico Gavin marcia sulle politiche ambienta- nel mondo sono dovute alla cri-
l’Unione Europea e con il Parlamento, la Newsom, che si è attirato su- li. Contro i cambiamenti climati- si ecologica. Ogni anno 26 milio- A pagina 3
ripetuta disfatta del governo May alla A Trump dispiace bito gli strali di Donald Trump. ci e il surriscaldamento della Ter- ni di persone finiscono in povertà
Camera dei Comuni non fa che suggerire ra. Una mobilitazione globale per a causa del clima. LA VISITA
lo stravolgimento di quell’identità Molinari salvare il pianeta: 1.325 eventi
britannica così come l’abbiamo
conosciuta (e a volte subita, soprattutto
a pagina 14 (140 solo in Italia) in 98 Paesi del Primopiano alle pagine 6 e 7 Santa Sede-Cina
in sede europea) negli ultimi
cinquant’anni. Svanito il proverbiale
Speranze e gesti
pragmatismo insieme a quei "lampi di NUOVA DELHI La Chiesa cattolica prende posizione con un documento a favore delle minoranze e di tutte le fedi nel cammino
coraggiosa disperazione" che erano il
marchio di fabbrica della fibra politica
dei suoi leader, oggi si assiste allo stato di
crisi di un Paese al tramonto di una
dinastia regale (l’irripetibile lunghissimo
I vescovi indiani AGOSTINO GIOVAGNOLI
Il presidente cinese Xi Jin-
ping sarà a Roma, in visita
regno di Elisabetta), dominato dalla
confusione politica e da un sostanziale
dilettantismo della propria classe
dirigente (dall’improvvido referendum
danno battaglia ufficiale per ricambiare
quella di Sergio Mattarella
nel febbraio scorso, proprio
a sei mesi dalla firma del-
pilatescamente indetto nel 2016 da David
Cameron, alle elezioni che la premier
May pensava di stravincere e che l’hanno
relegata in una minoranza prigioniera
per i poveri l’Accordo Provvisorio tra
Santa Sede e Cina del 22
settembre 2018. La visita
arriverà anche Oltretevere?
degli umori della destra unionista nord-
irlandese), fino alla drammatica
spaccatura della società provocata dal
referendum (città contro campagna,
«Mai più paria» Com’è noto, Papa France-
sco ha dichiarato più volte
la sua disponibilità.

leave contro remain, 52 contro 48%), in Vecchia a pagina 15 A pagina 18


cui pian piano vincitori e vinti si sono
accorti di essere tutti ugualmente vittime
di un grande abbaglio collettivo: quello di
liberarsi dai vincoli europei e BREXIT Bocciata pure l’ipotesi del «no deal», oggi la richiesta di rinvio
segretamente quello di conservarli
restandone fuori.
Un sogno breve, quello populista-
nazionalista, una grande illusione
vellicata non solo dagli alfieri del leave
Londra vota ancora no
(come il già dimenticato Nigel Farage,
insieme anche a una martellante
campagna di persuasione occulta
attraverso i social network), ma
e punta a una proroga
soprattutto dai ribelli tories come l’ex
sindaco di Londra ed ex titolare degli Il peggio, per adesso, è passato. L’Aula di il Parlamento si accinge oggi a chiedere il
Affari Esteri Boris Johnson. Sono loro, i Westminster ha respinto ieri con un mar- posticipo della Brexit. L’Europa, però, ini-
pasdaran della Brexit a ogni costo ad gine di appena 43 voti l’opzione di uscire zia a perdere la pazienza: il negoziato è fi-
avere affondato il già fragile vascello della dall’Ue senza un’intesa concordata. Lo nito, si ribadisce. «Siamo in un momento
maggioranza in nome di un’utopia spettro del «no deal», che per settimane ha molto grave, il rischio di una Brexit senza ac-
allucinata che perfino un quotidiano non fatto tremare mercati e cancellerie di tutta cordo non è mai stato così elevato», dice al
sospettabile di simpatie socialiste come il Europa, oggi, fa un po’ meno paura. Ciò non Parlamento Europeo il capo negoziatore Ue
"Financial Times" guarda con sbalordito significa che lo stallo sulla Brexit sia stato su- Michel Barnier, freddo anche sulla proba-
timore. Non bastavano – si chiedono ora perato. Ad appena 14 giorni dal fatidico 29 bile richiesta britannica di un rinvio.
allarmati – gli "opt out", i privilegi marzo, termine entro cui si dovrebbe com-
ottenuti in quarantaquattro anni di piere la separazione tra Londra e Bruxelles, Del Re e Napoletano a pagina 5
coabitazione, come il mantenimento
della sterlina, la non adesione all’area
Schengen e l’esonero dalla Corte di LA NUOVA
Giustizia di Lussemburgo sulla base della
Carta dei Diritti? Evidentemente no. Ma
VIA DELLA SETA Sulla Cina Mattarella FINE VITA
La legge sulle Dat
POPOTUS
Tesori sui fondali
in questa deriva identitaria i cui effetti
quasi grotteschi sono sotto gli occhi di
tutti, la ragione sembra smarrita. «Il
«copre» la linea Conte arriva alla Consulta Ecco la mappa
Pennisi, Picariello e Saccò alle pagine 8 e 9 Palmieri a pagina 16 Otto pagine tabloid
vecchio De Gaulle - motteggiano alcuni
giornali - oggi riderebbe sotto i baffi».
Hanno ragione: il vero antesignano della
Brexit in fondo era stato proprio lui, Lʼarcipelago delle voci ■ Agorà
quando nel 1967 si era messo di traverso Roberto Mussapi
ponendo il veto alla richiesta inglese di
entrare a far parte della Comunità IDEE
Economica Europea. Frankenstein. Queste
Il risveglio oggi è ancora più amaro: al Ogni cosa ha un inizio considerazioni sulla nascita di un La nostra identità?
posto di quelle isole orgogliose che romanzo, nello specifico, valgono È come le matrioske
«O
hanno sempre diffidato dell’Europa, oggi gni cosa deve avere un per ogni creazione letteraria e
c’è soltanto una Britannia che è una nave inizio, per parafrasare artistica. Nessuno inventa qualcosa Geda a pagina 22
in tempesta, sballottata dagli eventi e in Sancho Panza, e dal nulla, a partire dall’inventore
balìa delle onde, dominata questo inizio deve essere collegato per eccellenza, lo scrittore che crea IL CASO
dall’incertezza e dalla paura di un futuro - a qualcosa che lo precede. Gli Indu opere invisibili e intangibili, basate
politico, economico, sociale, burocratico,
normativo - che per la prima volta dalla
hanno messo un elefante a
sorreggere il mondo, ma poi hanno
sulla parola. Invisibili e intangibili,
ma non nate dal nulla, bensì da
Bosnia, arriva
crisi di Suez appare senza guida,
nonostante la composta fermezza di una
raffigurato l’elefante sorretto da
una tartaruga. La capacità di
qualcosa di preesistente, da
sostanza. Pensiero, memoria,
un nuovo
premier cui non difetta né le viene negato
il coraggio. L’afonia stessa della signora
inventare, bisogna umilmente
ammetterlo, non consiste nel
conoscenza, affetti, amore,
malinconia: l’opera letteraria non
negazionismo?
May - senza voce davanti al tumulto dei creare dal vuoto ma dal caos; nasce dal nulla, ma dal magma Michelucci a pagina 23
Comuni che le tolgono il consenso - è bisogna innanzitutto procurarsi la della vita. Mary Shelley sta
quasi una trasparente allegoria di una materia prima; l’invenzione può affermando che, in ogni caso, INTERVISTA
nazione in cerca d’autore. Non sappiamo dare forma a una materia scura e qualcosa preesiste. L’uomo che
ancora l’esito di questa commedia che di informe ma non può creare la crea, lungi dal negare Don Virginio Colmegna,
autori ne ha invece troppi, ma il lieto fine
appare sempre più esile e lontano.
sostanza stessa». Mary Shelley,
moglie del grande poeta, scrisse un
superbamente questa preesistenza,
è il primo a riconoscerla.
la mistica dell’operosità
© RIPRODUZIONE RISERVATA libro destinato a fama universale, © RIPRODUZIONE RISERVATA Lambruschi a pagina 24
Uxoricida condannato a 16 anni in abbreviato (il massimo è 30) perché “era
disperato”. Troppe attenuanti nel codice e troppa insensibilità in certi giudici y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!z!%!=!&

Giovedì 14 marzo 2019 – Anno 11 – n° 72 a 1,50 -Arretrati: a 3,00 - a 12,00 con


e il1,50
libro “C’era una volta laeSinistra”
– Arretrati: 3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

INCHIESTA DEL “FATTO” I ricavi fittizi per nascondere le perdite. Strani scambi della Juve con Genoa e Samp
GRAN BRETAGNA Sarti per signore

Brexit: si va Calcio, la bolla sta per scoppiare: » MARCO TRAVAGLIO

il nuovo doping delle plusvalenze Q


via solo se c’è uesta è la prima e spero
l’ultima volta che scrivo
l’accordo, ma del “caso”di Giulia Sarti,
che dopo le sue dimissioni dalla
oggi si rivota commissione Giustizia non è più
né politico, né giudiziario, né
p Nella stagione 2016-2017 morale: è soltanto una vomitevo-
i club registrano un “buco” le schifezza che nasce dalla dif-
di 771 milioni. Ma grazie al fusione in rete di video e imma-
“meccanismo”, invece vie- gini intime senza il consenso
ne fatto figurare un risulta- dell’interessata nella forma più
to positivo per 38 milioni infame: quella del revenge porn,
Il problema “reale” dei cioè della porno-vendetta che ha
maxi-stipendi dei giocatori già portato al suicidio Tiziana
q PROVENZANI A PAG. 19 Cantone e altre povere ragazze,
q MELETTI E TECCE A PAG. 10 - 11 e che contro la Sarti assume di-
mensioni ancor più mostruose
per la notorietà del personaggio,
la sua appartenenza alla forza
“CASO SARTI” Diffusi dai social a politici e giornalisti i filmati intimi della deputata M5S politica più invisa al sistema e il
conseguente surplus di morbo-

Onorevoli guardoni: si vedono


sità dei media. Nel Paese in cui i
garanti della Privacy evocavano
la riservatezza anche quando un
presidente del Consiglio pagava
prostitute minorenni dopo aver

i sexy-video, poi tutti con Giulia


comprato o fatto comprare fi-
nanzieri, giudici, sentenze, te-
stimoni e senatori, accade che le
sue tv diventino il megafono di
possibili o probabili ricatti con-
tro la Sarti, nella beata impoten-
za del cosiddetto Garante della
p Avevano iniziato a par- Privacy (fervorini a parte). Nel
larne “Le Iene”, poi anche Ingerenze Il leghista Picchi dagli americani Paese in cui bastava un attacco
“Otto e mezzo”. Il Garante social al presidente della Repub-
della Privacy: “Non diffon-
dete le immagini”. Ma Via della Seta: l’ambasciata blica (“dimettiti”: terribile) per
mobilitare le Procure e l’Anti-
terrorismo, o un insulto via web
sembra tutto troppo tardi.
E una legge contro questa Usa “convoca” il governo alla presidenta della Camera per
proclamare lo stato d’emergen-
gogna ancora non c’è za e scomodare la Polizia posta-
le, da giorni e giorni migliaia di
q DELLA SALA E RODANO giornalisti, politici e altri addetti
A PAG. 4 - 5 ai lavori e ai livori ricevono da
gruppi social foto e filmati sui
momenti più intimi della vita
LA TRASPARENZA della deputata. E non accade
nulla, perché nulla si può fare:
NON È QUELLA neppure dopo un eventuale pro-
DELLA CAMERA cesso con eventuali condanne.

Giulia Sarti, deputata del Movimento 5 Stelle LaPresse


DA LETTO Intanto, in tv capita pure di
sentir dire che, certo, è roba
brutta, ma in fondo questi gril-
» SELVAGGIA LUCARELLI lini se la sono cercata, perché chi
GLI ATENEI MARCI L’ASSE PARNASI-BNP di web ferisce di web perisce (co-

Firenze: gli esami Provincia, la sede D eve essere successo qual-


cosa di distopico nell’ulti-
mo mese. Devono aver diluito
me se l’email e WhatsApp li aves-
se inventati Casaleggio e la piat-
taforma Rousseau servisse a rac-
truccati dai prof dello scandalo una sostanza nel sistema idrico cogliere filmini hard sugli am-
che ha abolito i parametri della Il premier Giuseppe Conte e il presidente Sergio Mattarella plessi degli avversari). Così si
Usa: mazzette Vip imbarazza “Zinga” decenza e sventrato le discus- continua a parlarne, aumentan-
sioni sui diritti delle donne. q DE CAROLIS E MARRA A PAG. 2 - 3 do il danno e il prezzo del ricatto,
q FELTRI E MASSARI A PAG. 14 - 15 q PALOMBI A PAG. 9 SEGUE A PAG. 5 con la scusa di ragioni politiche,
giudiziarie e morali che non e-
sistono più da un mese: la Sarti
s’è dimessa dalla commissione
La cattiveria ALLE ARMI! Gli studenti per 5 giorni a Quartu Giustizia (atto doveroso, essen-
do ricattata o ricattabile) ed è

Alternanza scuola-poligono
Salvini: “Non servono norme stata deferita ai probiviri M5S
rigide contro la corruzione”. che dovranno decidere sull’e-
Dopo un’attenta ventuale espulsione per un paio
analisi costi-benefici » LORENZO GIARELLI timana prossima tra- di bonifici ritirati (non si sa se da
WWW.FORUM.SPINOZA.IT scorreranno cinque lei o dall’ex fidanzato che aveva

U n po’ di studio,
un po’ di poli-
giorni all'interno
del poligono mili-
accesso ai suoi conti).
Ovviamente la deputata ha
LA UE ALLUNGA gono. Un po’ di Fo- tare di Salto di sbagliato a fidarsi di chi non lo
scolo e Leopardi, un Quirra, uno dei più meritava e ora lancia oscuri mes-
LA VITA AI NOSTRI po’ di pistole e siluri estesi d’Europa. saggi dagli studi moralizzatori
militari. Questione di al- Lo “stage” – così viene delle Iene (a proposito: a quando
PRODOTTI: ADDIO ternanza scuola-lavoro e per definito in una circolare in- una bella puntatona sugli amori
la precisione dei progetti terna alla scuola – riguarda trentennali fra B. e i boss di Cosa
ALLO “SVILUPPO” previsti per alcuni studenti appunto “l’orientamento al Nostra, magari con qualche vi-
di Quartu Sant’Elena, in pro- lavoro e alle professioni”. deo hard di fonte interna?).
q MASSIMO FINI A PAG. 13 vincia di Cagliari, che la set- A PAG. 16 SEGUE A PAGINA 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!z!%!=!&

Giovedì 14 marzo 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 72 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Bonus per tutti


Gli spreconi di Palazzo Chigi
Nello staff del premier ci sono solo fenomeni: il premio di produzione va al 100% dei dirigenti
Il partito anti-casta ha aumentato del 25% le spese della Presidenza. Il conto? Due miliardi
CHRIS BONFACE suno che fa a gara per portarseli via. li, anche quelli extra il suo lavoro e lui
Mobilitazione mondiale
Non dico un paese straniero, ma li realizza tutti alla perfezione? Solo lì,
Pruderie di Lilli Laperché
sola cosa che non si comprende è nemmeno un’aziendina italiana alla alla corte di Giuseppe Conte, Luigi Di
stiano dopo tanti anni ancora
lì, a palazzo Chigi. Alla presidenza del
Studenti illusi:
ricerca del personale. Forse tengono
in gran segreto il loro successo. Ma
Maio e Matteo Salvini tutti, (...)
segue ➔ a pagina 3
Non è peccato Consiglio dei ministri ci sono i miglio-
ri dirigenti del mondo e non c’è nes- ENRICO PAOLI ➔ a pagina 3
scioperano
dove lo trovi un posto di lavoro in cui
dai a un dirigente gli obiettivi annua-
mostrare per una terra pulita
le chiappe chiare Il tiro a Matteo è lo sport nazionale Il ritiro del Che Guevara grillino FAUSTO CARIOTI
Se siete in confidenza con
VITTORIO FELTRI un ingegnere automobili-

Lilli Gruber è una brava giornalista Salvini ha troppi nemici Chi l’ha più visto? stico, chiedetegli cosa ne
pensa della grande smania
televisiva, dirige con successo da per l’auto elettrica. Una per-
anni Otto e mezzo, programma se-
rale de La 7 sbilanciato a sinistra e
Perciò piace alla gente Di Battista è fuggito sona onesta, come quella
che ha incontrato il sotto-
per questo apprezzato dai progres- scritto, vi dirà che non è il
sisti benestanti, i più fessi della paradiso che i governi e le
compagnia. Qualche giorno fa la case produttrici (...)
conduttrice diventata famosa poi- segue ➔ a pagina 11
ché sbieca, ha portato alla ribalta
una questione non politica, bensì
di mutande. Ha parlato a lungo del-
le foto osé in circolazione sul web L’incompetenza trionfa
di Giulia Sarti, ex presidente grilli-
na della commissione giustizia del-
la Camera.
Disoccupati affidati
Le sue parole in pratica incorni-
ciavano uno scandalo doppio. In-
a navigatori
tanto perché la deputata ha fatto
casino sui rimborsi di denaro desti-
che non lavorano
nati al Movimento 5 Stelle, poi in AZZURRA BARBUTO
quanto la gentile signora ha immes-
so, volontariamente o no, non sap- C’è qualcosa di ingenuo,
piamo, immagini spinte del pro- anzi addirittura di puerile,
prio bel corpo, cosa di cui a me per- nell’impalcatura del reddi-
sonalmente non importa nulla e to di cittadinanza. Ci ver-
che viceversa a Lilli sta a cuore, su- rebbe da sorridere di tene-
scitando chissà quali pensieri. rezza se non ci fosse da
Nello studio della Gruber si è ac- piangere di amarezza.
ceso un dibattito sulle cosce (e din- Avrebbero dovuto essere
torni) della parlamentare. Al cen- da subito 6000, (...)
tro della attenzione più che i rim- segue ➔ a pagina 6
borsi mai avvenuti sono così finite
le forme plastiche della pentastella-
ta, contro la quale sono stati lancia- RENATO FARINA PIETRO SENALDI
Caffeina
ti strali velenosi quasi fosse un rea- Dite alla Raggi che la po-
to mostrar le chiappe chiare. Io Non è questione che avere molti nemici dà altrettanto Ma che fine ha fatto Di Battista? C’è rimasto male e ora sizione normale degli al-
non sono né bigotto né moralista onore. Questa è una vecchia teoria. L’aforisma ha avuto smaltisce, come dicono a Roma, dove è rientrato e ha beri è quella verticale,
pertanto non me la sento di dare successo, ma al Duce che lo enunciò (...) affittato casa nel quartiere Flaminio. Ha iscritto (...) non orizzontale.
addosso e neppure (...) segue ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 9 Emme
segue ➔ a pagina 2

La sindrome del mal d’amore L’erezione non si comanda


Il cuore infranto Il ragazzo di Prato
parte dal cervello non è stato violentato
MELANIA RIZZOLI PIAZZA DEL POPOLO PAOLO ISOTTA

Nel gergo popolare quando


si dice “ho il cuore a pezzi” ci
Il figlio Nella storia della Monaca di
Monza, un vero romanzo nel
si riferisce ad una condizione
psicologica che provoca dolo-
della colpa romanzo (soprattutto nella
mirabile prima versione, con-
re, che insorge a seguito di
eventi (...)
non paghi venzionalmente denomina-
ta Fermo e Lucia) (...)
segue ➔ a pagina 17 NUNZIA DE GIROLAMO ➔ a pagina 13 segue ➔ a pagina 24

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!z!%!=!&

Giovedì 14 marzo 2019 € 1,20


S. Matilde di Germania Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 72 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Muri imbrattati in tutta Roma. Ma il Comune fa rimuovere il «Vota Garibaldi» del ’48 a Garbatella

Invece dei graffiti cancellano il cimelio


■ In una Capitale imbrattata di scritte di qualsiasi genere, e Fascismo e dall’entrata in vigore della Costituzione. Un «errore»
natura, un addetto del decoro urbano ha cancellato «per errore» certo. Eppure sarebbe bastato leggere la targa accanto che ne
proprio quella storica della Garbatella. «Vota Garibaldi Lista n.1». ricordava il restauro del 2004. Tardive le scuse del Campidoglio.
Era lì dal 18 aprile del 1948, data delle prime elezioni libere dopo il Novelli ➔ a pagina 17

Lascia il Palazzo un politico per bene


Se ne va fra gli applausi di tutti i colleghi Guido Crosetto, fra i pochi competenti e stimati
A Il Tempo si racconta e svela : «Silvio Berlusconi fu fatto fuori per la guerra sull’energia»
■ Guido Crosetto non è più deputato. La
Camera ha approvato ieri (al terzo «tentati-
Parla il nuotatore ferito nel raid di Acilia: «I miei aggressori? Dovrebbero provare quello che ho provato io» vo») le sue dimissioni. «Quella di dimetter-
mi è stata una scelta fatta di cervello e non di
cuore, per tutta una serie di ragioni - spiega
l’esponente di Fratelli d’Italia - che riguarda-
no la mia vita e il mio lavoro. Ma il cuore ora
fa male. Sono molto triste, e non lo nego. Mi
spiace lasciare Montecitorio».
De Leo ➔ a pagina 5

Ventimila multe all’anno

Roma capitale
dei guidatori
al telefonino
Conti ➔ a pagina 16

Nuovo blitz dei vigili urbani


Basta abusivi al Colosseo
Maxi-retata di 40 stranieri
Verucci ➔ a pagina 18

Ma Palazzo Chigi ancora tace

Il sorriso di Manuel: «Tornerò in piedi» Partita la grande corsa


per il vertice Bankitalia
Pinchi ➔ a pagina 12 Caleri ➔ a pagina 3

Non solo Di Maio. Anche Zingaretti ha problemi con la grammatica


Ristorante Pizzeria
Il vero nemico IL TEMPO di Oshø
dei politici
Cucina romana dal 1950 è il congiuntivo
■ Non solo il vicepremier
Luigi Di Maio, anche il segre-
tario del Pd, Nicola Zingaretti,
Via Palestro 39/a 41/a cade sul congiuntivo. A Tori-
Tel. 06 4441213 no per portare la sua solidarie-
www.ristoranteal39roma.com tà al fronte del «Sì Tav» ha
detto: «Chiediamo che i ban-
info@ristoranteal39roma.com di non si interrompino...».
Solimene ➔ a pagina 7
1.926.000 lettori (dati Audipress 2018/III)
LUCY E LE ALTRE IN EDICOLA A € 6,90 IN PIÙ

GIOVEDÌ 14 MARZO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 72 | Anno 20 - Numero 72 | www.lanazione.it FIRENZE

LUCCA, A RISCHIO ANCHE LA VILLA DI TORRE DEL LAGO

Puccini, tra eredi e Ricordi


è guerra per i diritti d’autore
DE RANIERI · A pagina 18

Parte l’offensiva sul salario minimo


IL COMMENTO
di ROBERTO PAZZI

PECCATO
ORIGINALE Tre milioni sotto i 9 euro l’ora. Di Maio preme, gelo di sindacati e imprese Servizi
· Alle pagine 8 e 9

LASPEZI
AESPOSTOUNDI
PINTOFALSO:
ILADRI
ABBOCCANO
EMPRE figlia di Eva è la
S femmina, nel profondo
della mentalità italica.
Quella Eva che fu colpevole
SENTENZA CHOC
seduttrice di Adamo, corrotta
dal demonio e corruttrice del
maschio. Non possiamo non Il parroco
ricondurre a questa di Castelnuovo
pervicace concezione Magra,
maschilista le due sentenze don Alessandro
più recenti, su femminicidi. Chiantaretto
Nel secondo caso, davanti
alla richiesta del pm di 30
anni di pena, il giudice ne ha
comminati al killer solo 16.
· A pagina 2
Sconto al killer
della moglie
IL COMMENTO
di GABRIELE CANÈ
«Lei lo tradiva»
Servizi · Alle pagine 2 e 3
IL PREZZO
DI UNA VITA OGGI VOTO DECISIVO
ETTIAMO che in Brexit farsa
M punto di diritto la
pretesa abbia un Rinvio più vicino
RdC

qualche fondamento. Se non


lo avesse, dei colossi per il divorzio
assicurativi non si
avventurerebbero, crediamo, BONETTI · A pagina 10
in questa richiesta. Ma se
anche l’avesse, beh, ci
doveva essere un ufficio, un SOLIDARIETÀ ALLA SARTI
responsabile che avrebbe MERLUZZI · A pagina 4
dovuto dire di no, non per
bontà, per tenerezza,
Foto hot in rete
Caccia allo stalker
figuriamoci, ma almeno per
furbizia: «No, non chiediamo
indietro dei soldi a una
bambina e a una famiglia».
I post dell’insegnante dello scandalo della grillina
· A pagina 14 Prato La relazione con l’amante ragazzino: «Mai dire a me non può succedere» Servizi e RUFFOLO · A p. 6 e 7 POLIDORI · A pagina 13

JUVE FESTEGGIA SULLE BARRICATE

Il tris di CR7 Muti sfila


vale in Borsa coi musicisti
214 milioni in sciopero
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!z!%!=!& GRILLI · Nel QS GATTA · A pagina 12
Prima per Agenzie Edizione 14 03 2019:Layout 1 13/03/2019 21:54 Pagina 1

www.nUovocorrIerenazIonaLe.coM | faceBook.coM/nUovocorrIerenazIonaLe GIovedì 14 Marzo 2019 | anno 1 | nUMero 256

L’anaLisi /1
L’Intervento In MeMorIaM
VAlori: intesA
Con lA CinA, Parisi: per l’Italia Pennacchi: nardi,
non C’è AlCun l’influenza a cui una vita
periColo. Anzi... cinese senza osare
di Giancarlo Elia Valori non è auspicabile non bastava
paGina 10 paGina 15

Memorandum L’Intervento. Il Direttore generale della Banca d’Italia

solamente? Ma
I
fatti politici delle ul-
time settimane confer-
mano quanto sia stata
profonda la metamorfosi
che ha subito la Lega
nord sotto la segreteria di
quanti impegni
Matteo Salvini. Forse (...)

SEGuE allE paGinE 6-7


Ecco ampi stralci del documento
L’anaLisi /2 tra Italia e Cina, tanti ‘obblighi’
Attenti, lA CinA Ma anche silenzi e contraddizioni rossi (Bankitalia): cosa
hA i denti Aguzzi di Sandro roazzi
Chiedere A Chi
resta dell’Uem alla vigilia
C’è già pAssAto
S
ul piano internazionale la situazione presenta ‘smot-
tamenti’ non da poco. Il rischio no-deal, certo, in

del voto e cosa fare


Gran Bretagna (con un primo intervento del Go-
di antonio MaGliE verno inglese per ammorbidire (...)
SEGuE allE paGinE 4-5

L’incontro

S
volta nel rapporto ropa, alle sue istituzioni,
di SalVatorE roSSi
tra Governo e sinda- ai suoi trattati, all’idea

Di Maio ‘apre’ cati nell’incntro di stessa di sovra-naziona-

R
ieri tra il ministro Di Maio ispetto a cinque lità, si è ulteriormente dif-

ai sindacati e i Segretari generali di anni fa, vigilia delle fusa in quasi tutti i paesi
Cgil, Cisl, Uil. Aperti tavoli scorse elezioni eu- che in varia forma (...)
di confronto su più temi. ropee, l’avversione all’Eu-
E scoppia Inanto scoppia la grana
sulla presidenza dell’Inps.
SEGuE allE paGinE 12-13

la grana Inps paGinE 4-5 L’intervista La (in)decisione


QuartaPEllE (PD): Caos BrExIt: I trE
G
iulio Terzi di
Sant’Agata, diplo-
matico e ministro
nasrIn, QualChE PossIBIlI sCEnarI
degli Esteri nel governo
Monti, ha scritto qualche nostro PolItICo ha In vIsta
In tEsta Il MEDIoEvo DEl 29 Marzo
tempo fa in un articolo
pubblicato sul sito (...)

SEGuE allE paGinE 8-9 chiaraMEllo, paGina 14 paGina 3

Interessi correlati