Sei sulla pagina 1di 2
Tutte le notizie sul touch in un formato comodo e facilmente stampabile! Numero 11 Anno
Tutte le notizie sul touch in un formato comodo e facilmente stampabile! Numero 11 Anno

Tutte le notizie sul touch in un formato comodo e facilmente stampabile!

Numero 11 Anno I 4-06-2008

comodo e facilmente stampabile! Numero 11 Anno I 4-06-2008 Gioca a Touch Rugby! Uno sport facile,

Gioca a Touch Rugby! Uno sport facile, veloce, molto rugbystico ma privo del contatto fisico duro tipico di quello sport.

Corri su www.MaiDireMeta.it per iniziare a giocare!

TOCAMAGNAeBEVI 2008

Grande ritorno dei Peacocks in quel di Rovigo al “Toca Magna e Bevi”

La squadra bresciana composta da parecchi nonnetti è riuscita a superare il girone

eliminatorio qualificandosi per gli ottavi, dove è stata sconfitta, con grande dispiacere

di Manuel detto “Zeta”, che pensava di vincere il torneo e di qualificarsi alla Heinken

Cup del prossimo anno.

A parte gli scherzi grande soddisfazione da parte di tutti per l’iniezione di fiducia in

prospettiva della crescita del gruppo e lo sviluppo del progetto Old Bassa Bresciana.

L’evento della giornata è stato sicuramente l’esordio di Gabriella , giovane e simpatica giocatrice di basket che ora si è appassionata anche al rugby e alle sue forme connesse ( toccato , touch, old).

Pochi minuti di Gabry sono bastati per far dimenticare l’esordio dello scorso anno di Nicola, sicuramente molto bravo, almeno come fotografo.

Ah! Dimenticavo Gabriella ha suscitato

l’interesse degli avversari: ma attenti

il fidanzato Emy era sempre di guardia!

I Peacocks ritornano nei “territori”

amici della provincia di Brescia pronti per i prossimi appuntamenti di fine giugno, 21 a Calvisano e il 28 a Pavone del Mella. Gli allenamenti si svolgono a

Leno il sabato ogni 15 giorni. Tutti quelli che vogliono promuovere il rugby,

in tutte le sue forme, e vogliono

divertirsi sono invitati.

in tutte le sue forme, e vogliono divertirsi sono invitati. Da veri sportivi quali siamo il

Da veri sportivi quali siamo il negozio Decathlon Olmi (tv) accoglie la vostra

iniziativa con grande entusiasmo e vi comunica che appoggia il vostro progetto proponendo a tutte le squadre (presentandosi con il codice dato dalla Lega Italiana Touch Rugby) uno sconto del 10% su tutto il materiale del reparto sport collettivi.

Vi aspettiamo in negozio con la speranza di esservi sempre di aiuto e vi

auguriamo ogni sportiva fortuna!!

di esservi sempre di aiuto e vi auguriamo ogni sportiva fortuna!! Responsabile sport collettivi Nicola Alvise

Responsabile sport collettivi

Nicola Alvise Barnabo’

Touch Rugby Oderzo!

Fervono gli ultimi preparativi per il Torneo piu' vecchio d'Italia!

La storia del torneo risale infatti a 14 anni fa, quando un gruppo di ragazzi

opitergini in trasferta in Scozia trovo in un prato alcuni studenti di un prestigioso college. Qualche scambio di battute prima di partire con la lingua internazionale del Rugby, la palla ovale! Per evitare contatti troppo duri e per poter giocare e divertirsi comunque, ecco venir fuori il Touch Rugby, diventato poi in italia Rugby Educativo. Dopo 14 anni il torneo e' ancora vivo e rappresenta la chiusura dell'anno sportivo per la societa' Rugby Oderzo. Siete tutti invitati a toccare la Storia con mano! Sabato 7 giugno, ore 17.00 ritrovo al campo di via Donizetti per tutte le squadre iscritte e anche per chi non ha trovato posto precedentemente.

e anche per chi non ha trovato posto precedentemente. L'evento, patrocinato dalla Lega Italiana Touch Rugby,

L'evento, patrocinato dalla Lega Italiana Touch Rugby, vedra' la partecipazione di MaiDireMeta.it come partner tecnico.

Vi aspettiamo Numerosi!

Da TouchRugbyReady.blogspot.com

Unificare il regolamento, perche' in italia per il rugby educativo esiste un regolamento per ogni squadra, magari si differenziano poco uno dall'altro ma sono comunque differenti e nei tornei queste differenze emergono prepotentemente.

Quindi unificare il regolamento per avere una base nazionale comune. avere una base comune e' infatti il primo passo verso la diffusione di questo sport!

Ma

della Lega Italiana Touch Rugby ha deciso di creare ed utilizzare come base comune dei tornei la lista (pubblicata sul sito ufficiale della Lega www.litrugby.it) delle Sette Regole Fondamentali per iniziare a giocare a Touch Rubgy.

quale regolamento scegliere per questo importante passo? la Commissione Tecnica

Una uniformita' nelle regole che deve servire da "passaggio" fra le regole confuse e differenti del periodo precedente a quelle ufficiali italiane create e mantenute con l'aiuto di tutti.

Quanto tempo ci vorra'? tanto. Alla LITR hanno stabilito un tempo di circa due anni per l'unificazione completa di tutte le regole (almeno dei tornei piu' importanti) che comunque non saranno necessariamente quelle internazionali del Touch, perche' il Touch Internazionale non e' il Touch Rugby! O comunque non lo e' in ITALIA! Vedremo dove le squadre ed i tecnici ci porteranno nel prossimo futuro!

Buon Touch a Tutti!

Se avete articoli, pensieri, tornei ed iniziative da presentare inviate tutto il

vostro materiale all'indirizzo: press@maidiremeta.it Cercheremo di pubblicare tutte le notizie che ci arrivano come abbiamo sempre fatto.

Cercheremo di pubblicare tutte le notizie che ci arrivano come abbiamo sempre fatto. WWW.MAIDIREMETA.IT
Cercheremo di pubblicare tutte le notizie che ci arrivano come abbiamo sempre fatto. WWW.MAIDIREMETA.IT

WWW.MAIDIREMETA.IT