Sei sulla pagina 1di 4

home

testi

Paolo di Alessandria

Esposizione schematica dei dodici luoghi


Introduzione ai giudizi. Ed. . Boer, Pauli Alexandrini Elementa apotelesmatica, Lipsi 1958 (capitolo 24).
Le note integrative provengono dal commento di Olimpiodoro (Ol.) e dallo scoliaste (scolio e numero).
traduzione di Giuseppe Bezza.

OROSCOPO
Dei dodici luoghi che vengono determinati al fine di una descrizione complessiva degli eventi, primo in ordine
ed importanza l'oroscopo. In virt di esso possibile comprendere ogni cosa attiene alla vita dell'uomo.
Invero, l'oroscopo fu posto come datore della vita e dello spirito, ond' chiamato timone. E significa
l'adolescenza, che la prima et. E mostra il vigore sia dei beni, sia dei mali. In questo luogo la sola stella di
Mercurio si rallegra pi di ogni altra. Quando una stella benefica o un luminare o la stella di Mercurio presente
all'oroscopo [1], in assenza di configurazione con le malefiche, colui che nasce vitale, sano il suo nutrimento e
condurr a termine la sua vita nella prosperit. Se al contrario una stella malefica sorge all'oroscopo ed
osserva il Sole o la Luna, chi nasce non supera l'et del nutrimento o sar di breve vita o malaticcio o viziato nel
corpo o ancora trascorre la vita in orfanezza.
SECONDO LUOGO
Il secondo luogo dall'oroscopo chiamato 'condizione di vita' o 'porta dell'Ade' e ascensione che segue
l'oroscopo. Indica talora ci che riguarda le attivit, in quanto si trova concorde al culmine superiore in virt del
trigono sinistro [2]. Le stelle benefiche presenti in questo luogo portano in atto con il passare degli anni e
mostrano talvolta coloro che ereditano beni altrui [3]. Invero, questo luogo prese nome di distributore delle
buone speranze. Le malefiche stelle presenti in questo luogo mostrano il decadimento delle condizioni di vita e
la perdita delle sostanze ed in generale coloro che acquisiscono con difficolt, onde talora fanno gli emigranti.
TERZO LUOGO
Il terzo luogo dall'oroscopo detto acquisitivo delle sostanze. Significa inoltre ci che riguarda i fratelli. E'
chiamato dea, luogo della Luna e declivio propizio. Ha inoltre in sorte la questione dell'amicizia e il patronato e
talvolta diviene concausa dell'espatrio, giacch si trova opposto al luogo degli dei che insegna sull'espatrio. In
questo luogo la Luna sola, pi delle altre stelle, si rallegra. Quando le benefiche stelle sono qui operanti,
essendo nella loro fazione, migliorano la condizione di vita, favoriscono l'acquisizione delle sostanze e giovano
riguardo ai fratelli e agli amici, giacch mostrano conformit del sentire. Creano inoltre coloro che hanno molti
amici e i celebri e coloro che hanno molti fratelli e portano favori e doni da parte di amici e fratelli [4]. Le
malevoli stelle, trovandosi in questo luogo, portano a compimento il contrario di quanto predetto [5]].
QUARTO LUOGO
Il quarto luogo dall'oroscopo detto ipogeo e culminazione inferiore, occupando l'angolo del settentrione.
Insegna sull'et della vecchiaia [6] e sulla fine della vita e sulla sepoltura del corpo e su quanto segue la morte.
Questo luogo ha significato sui beni fondiari e immobili, sui genitori, sulla terra natia, sulla durata e su ogni
bene mobile, onde talora diviene acquisitivo di navi e di umidi luoghi. Indica inoltre quanto riguarda le relazioni
umane. Quando in questo luogo vi la stella di Saturno nella propria fazione indica i ricchi e coloro che
acquisiscono nell'et matura propriet e sostanze; talvolta questa stella apportatrice di guadagni inaspettati.
Ma quando contraria alla propria fazione, non v' che danno. Invero, nella notte sminuisce il patrimonio
paterno e dispone la dimora del padre in paese straniero o l'orfanezza del nativo o ancora mostra una
giovinezza malata e contribuisce ad una vita oscura o ad un'esistenza ove vi macchia d'infamia o disonore.
Quando in questo luogo, nel giorno, vi la stella di Marte, nascono i malaticci e gli epilettici; di notte, al
contrario, suscita avversit minori e talvolta - se una benefica stella l'osserva - porta il nativo alla milizia.
Nondimeno indebolisce ci che attiene alle nozze e ai figli ed in generale fa coloro che sono offesi
frequentemente dalle donne e che sono da esse ricompensati con l'ingratitudine.
QUINTO LUOGO
Il quinto luogo dall'oroscopo ha nome 'buona fortuna' ed luogo di Venere, giacch qui la stella di Venere,
pi di tutte le altre, si rallegra. E' il luogo che segue, nell'ascendere, il cardine ipogeo ed insegna sulla
questione dei figli. In questo luogo si rallegrano le stelle benefiche e danno felice prole, ma le malefiche si
rivelano sottrattrici dei figli.
SESTO LUOGO
Il sesto luogo dall'oroscopo ha nome 'cattiva fortuna' e 'pena' e 'luogo che gi tramontato' e 'declivio
nocivo', luogo in cui Marte operante ed insegna intorno alle malattie. In questo luogo la stella di Marte si
rallegra pi di tutte le altre stelle. Ed invero, le altre stelle presenti in questo luogo si rivelano inefficaci e deboli
quanto alla forza produttiva delle loro operazioni specifiche, se una stella benefica non occupasse l'angolo
converted by W eb2PDFConvert.com

supremo o il luogo che sorge dopo l'oroscopo. Inoltre, in questo luogo l'astro che d l'agire acquista vigore se
porta i suoi raggi per gradi al grado culminante, giacch questo luogo concorde e destro, in virt della sua
disposizione trigonica rispetto al cardine supremo. Questo luogo significa ci che attiene al servire,
segnatamente del sesso femminile, serve intendo e bestie femmine. Arreca inoltre le inimicizie suscitate da
persone femminili e le insidie e le ribellioni. Il Sole in questo luogo mostra colui che nasce da un padre povero
ed oscuro o vile o decaduto e talvolta l'orfano di padre [7]. La Luna in questo luogo far colui che nasce da
madre serva o indigente o misera o di nessun conto e talora produce l'orfanezza della madre [8]. In questo
luogo, che il sesto dall'oroscopo, Marte si rallegra in genitura notturna ed incita alla milizia o ad una gloria
marziale, se si trova in un segno femminile ed in trigono al Sole o alla Luna o alla stella di Giove o ancora
quando con la stella di Venere o in trigono ad essa [9].
SETTIMO LUOGO
Il settimo luogo dall'oroscopo insegna sulle nozze, sugli espatri di lunga durata, sulla qualit della morte e si
chiama 'antioroscopo'. E' questo l'angolo del tramonto e manifesta l'et senile. Quando la stella di Saturno si
trova di giorno in questo luogo si rallegra, se nel proprio segno o trigono od esaltazione. Denota allora le
persone longeve, che conseguono tardivamente il buon esito, ricche e nondimeno fa coloro che non mancano
di sofferenze nelle parti nascoste, ch suscita mali alle parti posteriori, talora l'arresto del flusso sanguigno,
talaltra le dissenterie e i flussi di ventre. Ora, questa stella accresce maggiormente gli accessi di queste
sofferenze quando si trova operante in segni alieni. La stella di Marte in questo luogo concorre a produrre
molti mali e volge sia alle infermit, sia alle malattie. Ma in generale fa coloro che acquistano con difficolt e che
trascorrono la vita in terra straniera o gli emigranti o gli esuli e talora mostra coloro che hanno breve vita o
morte violenta quando osserva il Sole o la Luna o riceve l'applicazione lunare, essendo priva del raggio di stelle
benefiche [10]. La stella di Giove in questo luogo fa coloro che, con il trascorrere del tempo, acquistano con
facilit. E' questo invero l'angolo dell'esito tardivo, che concede promozioni con il passare del tempo. Arreca
inoltre le buone nozze, quantunque sia avaro di figli e mostri altres coloro che, a causa della moglie e dei figli,
provano afflizioni. La stella di Venere nell'angolo del tramonto fa coloro che amano innovare e mostra una
vecchia priva di pene ed arreca una dolce morte [11]. La stella di Mercurio fa gli assennati, coloro che
conoscono le lettere e le scienze, facili nondimeno ad esser presi da malattie dell'animo. Il Sole nell'angolo del
tramonto rivela la vita splendida e la ricchezza e fa coloro che nascono da padri insigni, se si trova in un segno
maschile senza il raggio delle malefiche stelle, diurna essendo la genitura. La Luna, trovandosi nel settimo
luogo dall'oroscopo, produce l'espatrio. Se si trova in segni umidi, diurna essendo la genitura, fa gli armatori, i
nocchieri, i naviganti e quanti vivono del commercio. Produce inoltre coloro che molto vagano e che hanno una
sorte altalenante.
OTTAVO LUOGO
L'ottavo luogo dall'oroscopo detto inoperoso, giacch alieno e disgiunto dal segno levante. E' inoltre luogo
che declina dopo il tramonto ed insegna sull'esito della morte. Questo luogo non atto all'esito e le benefiche
stelle qui presenti apportano vantaggi dalle morti: arrecano infatti l'eredit e mostrano coloro che traggono un
beneficio dai decessi. E questo mostrano non solo le benefiche, ma anche le malefiche stelle presenti in questo
luogo arrecano beneficio dalle morti ed altres la Luna, quando aumenta il duo moto ed crescente [12],
giacch, quando procede dopo il novilunio appare nel mondo visibile in questo luogo, pertanto indica i vantaggi
che provengono dai decessi e l'eredit, soprattutto quando si muove verso la parte boreale. Il Sole in questo
luogo mostra il decadimento della condizione paterna o una sua infermit o malattia o ancora segno della sua
morte prematura ed in ogni altra questione improduttivo. In questo luogo la Luna calante, priva del raggio
delle benefiche stelle, fa gli indigenti, i miseri, coloro che acquistano con difficolt, i soggetti alle passioni. E le
stelle malefiche qui presenti, contrarie alla propria condizione, arrecano il decadimento della condizione di vita,
il degrado delle attivit, perdite ed avversit non comuni e talora sono una delle cause di una cattiva morte.
La stella di Venere rende infruttuosa la vita coniugale e mostra talora i pederasti, talora i soggetti alle passioni e
gli impudichi. La stella di Mercurio fa coloro che amano la quiete, i taciturni, chiusi in se stessi e talora, se
osservata da un astro malefico, sono ladri o falsari. Se questa stella si trova nei raggi del Sole o osservata da
Saturno per compresenza o posizione quadrata o diametrale, avendo un maggior numero di gradi di Saturno, fa
gli sciocchi, gli inconsiderati, gli oziosi.
NONO LUOGO
Il nono luogo dall'oroscopo significa ci che degli dei, e i sogni e l'espatrio. E' luogo astronomico e precede
il culmine se ti muovi dal tramonto al sorgere. E' chiamato luogo del Sole, giacch in questo segno soltanto il
Sole si rallegra. E' detto inoltre declivio propizio. E quando il Sole o Saturno o Giove o Mercurio hanno qui
autorit concedono favori o doni o benefici dagli dei e dai re. Fanno inoltre i filosofi e i misti, coloro che hanno
ricche doti naturali, onde talora i nativi sono preposti al culto religioso e ai templi. Concedono inoltre i favori dei
re e mostrano altres coloro che espatriano. Se il Sole con l'astro di Mercurio fa gli interpreti dei sogni, gli
astrologi, gli auguri e, in generale, quanti partecipano ai misteri. Ed anche la Luna, in questo luogo, fa coloro
che espatriano, se si applica ad una malefica stella o a Mercurio.
DECIMO LUOGO
Il decimo luogo dall'oroscopo detto medio cielo e luogo di mezzo della parte superiore ed l'angolo
meridionale che mostra le sue energie a partire dall'et media. Insegna sulle attivit, la stima, il credito, le
relazioni, la dignit, la patria, la durata e fu inoltre posto a significare ci che riguarda le nozze e i i figli maschi.
Quando il Sole si trova in questo luogo fa coloro che sono atti al comando, gli illustri, i rinomati, se libero dai
raggi delle malefiche stelle. Crea inoltre i figli di un padre insigne. Nelle nativit notturne, la Luna in questo
luogo fa le persone chiare e distinte, i ricchi, i funzionari del pubblico tesoro e gli amministratori, se non
converted by W eb2PDFConvert.com

osservata da Saturno o da Marte sia per compresenza, sia per posizione quadrata o diametrale. Troverai inoltre
che le madri di queste persone sono di nobile stirpe. Quando la stella di Saturno ha questo luogo nelle
geniture diurne e si trova nei segni ove si rallegra, d occupazioni in attivit umide e mostra i possidenti, gli
amanti delle campagne, i proprietari terrieri e di beni immobili. Quando possiede questo luogo nelle geniture
notturne, i nativi sono occupati in umide attivit ed inoltre crea gli sventurati ovvero coloro che hanno cattivo
esito, che non progrediscono e gli inoperosi, i mal sposati, coloro che hanno pochi figli, gli indigenti e talora
coloro che vivono per lungo tempo all'estero o dimorano lontani dalla loro citt e quanti errano a lungo. La
stella di Giove, di giorno in questo luogo, se aumenta il proprio moto e non ha raggi di Marte, fa coloro che
hanno una vita gloriosa, una condizione signorile, gli illustri, i rinomati o coloro cui sono affidati gli affari dei re e
dei magnati ed inoltre i distinti, a tutti noti, gli uomini intraprendenti e gli amici dei grandi. In genitura notturna, i
nativi sono illustri, ma non al medesimo modo felici e prosperi, n sono cos stimati e le loro attivit non
dureranno sempre. La stella di Marte nel luogo pi elevato, al medio cielo intendo, nelle nativit diurne separa
i genitori l'uno dall'altro e travolge i nativi che trascorrono tutta la vita in indigenza e in privazione, senza
speranza di vita, non sposati e questo decerne fin dalla giovinezza. Talora fa anche coloro che muoiono di
morte violenta, se non ha raggi di benefiche stelle. Ma se Giove e Venere sono ad esso configurati avranno
una buona vecchiaia e sfuggiranno il pericolo di una violenta morte. E se questa stella in segni maschili, sia
nelle diurne, sia nelle notturne nativit, d penuria di figli maschi. La stella di Venere culminando al suo
sorgere vespertino senza l'osservazione degli astri malefici fa i sommi sacerdoti, coloro che hanno successo, i
consiglieri, i prelati di rango (neocori), i pritani, gli stefanefori. E' inoltre suscitatrice di felici nozze e buona prole
e significa coloro che sono celebrati dal popolo, graditi e famosi. Quand' al suo sorgere mattutino muta al
contrario la qualit di quanto predetto e talvolta fa coloro che hanno inclinazione per le arti, talvolta chi vive
miseramente e comunque, per lo pi, i piacevoli e gli arguti, esperti delle opere pure, onde significa anche i
musici e coloro che vivono della loro voce. La stella di Mercurio nel luogo pi elevato fa coloro che vivono di
scienza, lettere e discorsi, onde sono ispettori o segretari o revisori o notai o avvocati o procuratori o giuristi o
interpreti o banchieri. E se si configura a Marte per compresenza o per quadratura o diametro fa i falsi, gli atei,
gli empi, i ladri sacrileghi che sottraggono ci che sacro ed inoltre i maghi o i loro complici e i falsari o i ladri o
gli assassini e i loro compari; ed in generale fa i malfamati e quanti sono noti a causa loro, giacch talvolta
indica i boia, i carcerieri, i doganieri. Invero, la commistione di Marte e di Mercurio, senza l'assistenza delle
benefiche stelle, causa di cattive azioni e predispone coloro che agiscono al male.
UNDICESIMO LUOGO
L'undicesimo luogo dall'oroscopo detto buon genio ed luogo di Giove, giacch quivi si rallegra pi di tutte
le altre stelle. Questo luogo indica infatti gli appoggi e le protezioni ed inoltre significatore delle buone
speranze. Se il Sole si trova in questo luogo mostra che il nativo ha un padre illustre e ricco e con il
trascorrere del tempo egli stesso diverr prospero ed acquister facilmente. La Luna in questo luogo,
segnatamente in una genitura notturna, rende la madre onorata e ricca e agiata e d a chi nasce ricchezza di
risorse e nobilt e decoro, se si applica ad una benefica stella. L'astro di Saturno in questo luogo, essendo
nella propria fazione, fa coloro che con il trascorrere del tempo si procacciano beni solidi e durevoli e
nondimeno sono neghittosi nelle loro attivit e nei loro propositi. La stella di Giove, quando occupa l'undecimo
luogo, sia di notte, sia di giorno, migliora la condizione di vita e dispone alla rinomanza e all'acquisire. Fa i nativi
illustri ed essi trionfano sui propri nemici e li preserva per la maggior parte dalle infermit e dalle malattie.
Saturno in questo luogo, nelle geniture notturne, diminuisce quanto gi posseduto e fa le persone neghittose
all'agire, che non conseguono i loro propositi e che difficilmente acquisiscono [13]. La stella di Marte, quando
occupa l'undecimo luogo dall'oroscopo in una genitura diurna, mostra il venir meno della condizione di vita, la
perdita delle attivit, il mutamento dei luoghi, i passi falsi e le cadute. Ed inoltre porta l'infelicit riguardo ai figli.
Ma nelle geniture notturne arreca numerosi vantaggi, fa coloro che sono stimati da molti e che sono familiari dei
potenti. La stella di Venere fa coloro che hanno felici nozze, una condizione di vita prospera, regolare e
ordinata; di nulla mancano e col passar del tempo hanno successo, se questa stella non osservata dal raggio
delle malefiche. L'astro di Mercurio in questo luogo, al suo sorgere sia mattutino, sia vespertino, fa coloro che
vivono di lettere e d'istruzione. Copiose sono le loro attivit e con il passar del tempo aumentano la loro
condizione di vita. Ora, poich questa stella causa di virt, fa coloro che professano una disciplina.
DODICESIMO LUOGO
Il dodicesimo luogo dall'oroscopo ha nome cattivo genio e luogo che ascende prima dell'oroscopo ed
luogo di Saturno. La sola stella di Saturno qui si rallegra nelle geniture diurne ed in un segno maschile e
sempre fa coloro che dominano i propri nemici, che tiranneggiano, che si insuperbiscono delle proprie azioni.
Mostra i prefetti, coloro che hanno un'autorit, che agiscono con vigore e con severit, dall'indole dispotica
[14]. Questo luogo insegna inoltre sulle malattie e sul parto e sui nemici e sui servi maschi e sui quadrupedi.
Quando il Sole si trova in questo luogo significa l'esilio del padre e in generale indebolisce il padre con malattie
o infermit o sciagure o ancora ci rivela un padre asservito a causa della povert o di un'umile origine o di un
disonore. Quanto ai nativi, li mostra senza lustro, indigenti, privi di mezzi. La Luna in questo luogo indica una
madre serva o insignificante o umile o decaduta. E se osservata da una malefica stella o a questa si applica
la rende assai soggetta a malattie, colpita da infermit o di breve vita. Ed i nativi sono poveri e sventurati:
invero la Luna, in questo luogo, fa di norma quanti non hanno successo. In questo luogo la stella di Giove
significa il sollevarsi dei nemici, i litigi che sorgono per le cose pi insignificanti e sminuisce il patrimonio
paterno. Porta nondimeno un giovamento in ci che concerne i servi e i quadrupedi, giacch in queste cose
mostra convenienza ed opportunit. La stella di Marte in questo luogo affligge quanto attiene ai servi e i
quadrupedi ed arreca liti, slealt, tradimenti dei servi. La stella di Venere in questo luogo fa coloro che
patiscono afflizioni e angustie a causa delle donne e che sono sopraffatti da sofferenze dell'animo,
segnatamente dalle passioni amorose. Hanno rapporti con serve, con vecchie o con cortigiane, onde
trascorrono la vita in assenza di figli. E se l'astro che dispone la stella di Venere si configura in un angolo, fa

converted by W eb2PDFConvert.com

coloro che si uniscono a serve, che hanno nozze infelici e talora i mezzani delle proprie donne. Quando la
stella di Mercurio occupa questo luogo produce i ladri, i distruttori, i maldicenti, coloro che agiscono con la
frode, coloro che sporgono querela per conseguire un fine illecito, i fraudolenti, i dissimulatori. Talora fa i
funzionari, i maestri elementari, gli interpreti, gli avvocati [15].
1. Ol: Quando la stella di Mercurio si trova all'oroscopo, testimoniata dalle benefiche o con il Sole, ma non combusta, porta alla
genitura i pi grandi beni.
2 scolio 52: Invero vi sono cinque segni dal medio cielo al secondo luogo, che costituiscono il trigono, sicch tra il medio cielo e
il secondo luogo vi la figura del trigono. Ora, poich il medio cielo verso le parti precedenti, il secondo luogo verso le
seguenti, detto sinistro.
3 Ol: Significa altres quanto concerne l'eredit, se Giove o Venere si trovano in questo luogo.
4 Ol: Quando Venere o la Luna sono in questo luogo al tempo della genitura, irradiate dalle stelle benefiche e non configurate
alle malefiche, concedono ogni bene riguardo a ci che proprio a questo luogo: l'acquisizione di beni, la benevolenza di
amici e fratelli, la protezione dei superiori, profittevoli viaggi. Se la Luna o Venere sono in questo luogo irradiate
da una malefica stella, tutte queste cose sono offuscate, ma non del tutto, giacch la Luna nel luogo che assolutamente le
conviene.
5 Ol: Se in questo luogo non vi fosse alcuna stella occorre osservare se il luogo medesimo irradiato dalle benefiche o dalle
malefiche ed in questo modo appariranno cose moderatamente buone o cattive. E questa osservazione deve essere
compiuta riguardo a tutti i luoghi in cui nessuno dei sette astri presente.
6 scolio 56: Dice che produce gli eventi nella vecchiaia, in quanto ha accolto in s il fondamento della nativit. Riguardo alle
azioni, indica quelle che avvengono con lentezza. Dice poi che se le stelle benefiche sono presenti nell'angolo ipogeo, le
cose predette volgono al bene ed inoltre il nativo raggiunger la vecchiaia e sar seppellito dai suoi e lascer eredi.
Similmente se (questo luogo) testimoniato dalle benefiche stelle. Se tu trovassi qui una delle malefiche, non sempre
insorgono mali. La stella di Saturno, infatti, si rallegra in questo luogo, segnatamente nella propria fazione, ricchezza e
guadagni, li porta dopo l'et media. Ma se lo trovassi contro la propria fazione nocivo e deteriora il patrimonio paterno.
7 Ol: E se irradiato dal trigono di una benefica stella, significa che si unito con una donna ricca.
8 Ol: Ma se irradiata dal trigono di una benefica stella, significa che si unita con un uomo ricco, ma non stata affrancata.
9 Ol: Ma se non configurato ad una benefica stella, neppure cos porta i grandi mali, se non contrario alla sua fazione. Si
intenda al medesimo modo riguardo a Saturno in questo luogo e nella sua fazione, giacch le malefiche si rallegrano nei
luoghi malvagi. Nondimeno, se le malefiche stelle si trovano qui contrarie alla loro fazione producono mali secondo la
propriet di questo luogo, intendo infermit e ribellioni di persone femminili.
10 Ol: Se la stella di Marte si trova in questo luogo concorre a produrre molti mali, soprattutto se privo delle testimonianze delle
benefiche stelle, ad esempio quando Marte si configura al Sole o alla Luna o quando accoglie l'applicazione della Luna.
Allora circonda di varie sofferenze. Se si configura al Sole e alla Luna senza l'irraggiamento (aktinobolia) delle benefiche fa
coloro che hanno breve vita e che muoiono di morte violenta. Conoscerai la qualit della morte dalla qualit dei segni: se il
segno umido, come l'Acquario o i Pesci, annegher nell'acqua; se ardente, come il Leone, morir nel fuoco; se armato,
come il Sagittario o i Gemelli, per la spada; se ferino, come il Capricorno, il Leone, lo Scorpione, a causa delle fiere.
Mostra inoltre coloro che sono poveri, che emigrano, che sono incostanti.
11 Ol: Venere... fa gli incostanti nelle nozze o coloro che non si sposano affatto, concede tuttavia una vecchiaia priva di affanni e
una dolce morte
12 Ol:. E si dirige verso la parte boreale (dell'eclittica).
13 Ol: ...ma non affligge fortemente in virt della natura del luogo
14 Ol: Contrario alla sua fazione, significa il venir meno delle sostanze paterne. le avversit cagionate dai servi e talora trafigge di
infermit i nativi.
15 Ol: ...secondo la natura dei segni e la configurazione agli altri astri.

converted by W eb2PDFConvert.com