Sei sulla pagina 1di 3

I DIECI CICLI PLANETARI MAGGIORI

NETTUNO - PLUTONE (492 anni)


Ha una valenza trascendente e metafisica all’interno della quale gli
uomini sviluppano le loro attività per
un lungo arco di tempo. Grandi movimenti filosofici, nuove religioni.
Sta all’origine dei processi di
globalizzazione che, ne
i vari settori, sono poi agiti da altri cicli coinvolgenti Nettuno.
L’ultima congiunzione è avvenuta nel 1891 in Gemelli.

URANO - NETTUNO (171 anni)


Ciclo della «globalizzazione» o della «mondializzazione». Spinge i
popoli verso un comune destino
planetario e li eleva alla coscienza dell’universale, via d’accesso a una
umanizzazione superiore. Contatti
tecnologia-globalizzazione, capitalismo-comunismo,autoritarismo
liberalismo.
L’ultima congiunzione è avvenuta nel 1993 in Capricorno.

URANO –PLUTONE (113-142 anni)


Tecnologia e potere. Grandi innovazioni, potenziale tecnologico di
“progresso” su una base am
bivalente:
la “libertà” capitalistica e neoliberista è esposta alla deriva
imperialista e al suo sfociare in oligarchia
finanziaria. Gruppi, clan, lobbies, istituzioni più o meno “visibili”
(l’elmo dell’invisibilità di Plutone).
L’ultima congiunzione si
è realizzata nel 1965-1966 in Vergine: per la prossima dovremo
aspettare il 2104 (Toro)

SATURNO –URANO (45 anni)


Ciclo di affermazione a tendenza capitalistica. Espandersi della
potenza industriale. Capitalismo
moderno. La circolazione monetaria, le inven
zioni e le innovazioni energetiche, tecnologiche, industriali,
motrici. L’ultima congiunzione è avvenuta nel 1988 in Capricorno, la
prossima sarà nel 2032 in Gemelli.

SATURNO –NETTUNO (36 anni)


Spinte collettive, rivolte di massa, movimenti liberatori e
rivoluzionari. L’ultima congiunzione si è avuta
nel 1989 in Capricorno, la prossima sarà nel 2025-2026 in Ariete.
SATURNO – PLUTONE (33 anni circa)
Incontro di due pianeti “di morte”, freddi e interiorizzati: conflitti,
tendenze economiche recessive.
Potere occulto e repressioni.
L’ultima congiunzione è stata nel 1982 in Bilancia, la prossima sarà
all’inizio del 2020 in Capricorno.

GIOVE –SATURNO (20 anni)


Ciclo particolarmente legato alla storia europea, che unisce i due
grandi Cronocratori della tra
dizione: le nuove idee si organizzano e si manifestano nel mondo
materiale. Evoluzione delle strutture politico - sociali. L’ultima
congiunzione si è realizzata nel 2000 in Toro, la prossima sarà alla fine
del 2020 al primo grado dell’Acquario.

GIOVE –URANO (14 anni)


Novità e cambiamenti in tutti i campi, con caratteristiche di
individualismo e di libera iniziativa. Tensione
verso il nuovo e l’ignoto che può assumere anche forme più
trascendenti e favorire le esplorazioni, in
senso concreto e metafisico: i l ciclo ha un legame con i viaggi
spaziali. L’ultima congiunzione è stata nel 2010 in Pesci, la prossima
sarà nel 2024 in Toro.

GIOVE – NETTUNO (13 anni)


Forte carica umanitaria, idealistica e metafisica. Progresso di forze
solidali, «di sinistra» o religiose.
Pericolo di derive ideologiche e di intolleranza.
L’ultima congiunzione è stata alla fine del 2009 in Acquario, la
prossima sarà nel 2022 in Pesci.

GIOVE –PLUTONE (12-13 anni)


Ciclo legato alle vicende della finanza e dell’economia, ai poteri fo
rti, più o meno occulti. Probabile
collegamento anche al terrorismo internazionale.
L’ultima congiunzione si è realizzata nel 2007 in Sagittario, la
prossima si farà nel 2020 in capricorno.

Il periodo di Giove "TG" è di 11,862 anni siderali e quello di Saturno "TS" è di 29,457 anni. La
periodicità delle congiunzioni si calcola come TG*TS/(TS-TG)

saturno urano(84anni) 45,36 anni metà 22,68


giove saturno 19,85 anni metà 9,925
marte(1,881) saturno 2,00 anni 1
marte giove 2,20 anni 1,1