Sei sulla pagina 1di 2

A

COMPITO DI ELETTROTECNICA 27-01-2016


COGNOME E NOME
MATRICOLA

POSTO

CORSO DI LAUREA (e sede se IF)


GUARNIERI

MASCHIO

10 DOMANDE A RISPOSTA MULTIPLA


Si consiglia di leggere con attenzione la domanda e tutte le risposte prima di rispondere
Rispondere ad ogni domanda contrassegnando l'unica risposta corretta
Per annullare una risposta, scrivere NO a sinistra della casella contrassegnata per errore



Domanda N. 1
Nella rete di figura tutte le resistenze presenti hanno uguale valore R
= 36 . La resistenza equivalente alla porta AB vale:
27
X 24
144
108
nessuna delle precedenti risposte giusta

!
A
!
B


Domanda N. 2
Nel generatore di Norton equivalente ad una rete alla porta AB
X la resistenza equivalente uguale al rapporto tra la tensione a vuoto Vo e la corrente di cortocircuito Icc alla porta AB
convenzionata da generatore (purch entrambe esistano)
la potenza fornita dal generatore ideale di corrente compreso nel generatore di Norton uguale alla somma delle potenze
fornite dai generatori ideali di tensione e di corrente presenti nella rete originaria
la resistenza equivalente pari al rapporto tra la tensione a carico V e la corrente a carico I alla porta AB (essendo il
carico costituito da un bipolo generico)
la corrente del generatore ideale di corrente compreso nel generatore di Norton uguale alla corrente a carico alla porta
AB (quando vi collegato un bipolo generico)
nessuna delle precedenti risposte giusta


Domanda N. 3
In regime sinusoidale, limpedenza di un bipolo passivo convenzionato da utilizzatore:
ha sempre parte immaginarie diversa da zero
ha modulo uguale al rapporto tra fasore di corrente e fasore di tensione
X uguale al rapporto tra potenza apparente e quadrato del valore efficace di corrente
uguale al rapporto tra potenza complessa e quadrato del valore efficace di corrente
nessuna delle precedenti risposte giusta


Domanda N. 4
In una rete di bipoli generici in regime sinusoidale vale:
la conservazione delle potenze apparenti
la conservazione del fattore di potenza
X la conservazione delle potenze reattive
la conservazione delle fasi iniziali delle tensioni
nessuna delle precedenti risposte giusta

Domanda N. 5
Una rete in regime variabile dotata di un generatore ideale di corrente costante e di un generatore ideale di tensione
sinusoidale e si trova nello stato zero in t = 0. Per una generica uscita per t > 0 certamente vero che:
lintegrale dellomogenea nullo
le costanti di integrazione si elidono a vicenda
la risposta completa data dal solo integrale dellomogenea
X lintegrale particolare la somma di un addendo costante e uno sinusoidale
nessuna delle precedenti risposte giusta

COMPITO DI ELETTROTECNICA 27-01-2016


Domanda N. 6
Nella dimostrazione del teorema di non amplificazione delle tensioni si usa:
il teorema di non amplificazione delle correnti
il teorema di reciprocit
il teorema di Tellegen
il teorema di sostituzione
X
nessuna delle precedenti affermazioni corretta.
Domanda N. 7
In una rete con un grafo connesso:
il numero degli insiemi di taglio indipendenti uguale al numero di lati di coalbero
X il numero di maglie indipendenti uguale al numero di lati di coalbero
il numero degli insiemi di taglio indipendenti uguale al numero dei nodi
il numero di maglie indipendenti uguale al numero di lati della rete
nessuna delle precedenti affermazioni corretta.


Domanda N. 8
Il mutuo induttore ideale (doppio bipolo induttivo):
ha potenza istantanea entrante alla porta 1 uguale a quella uscente alla porta 2
accumula energia che, a seconda del valore delle correnti di porta, pu essere positiva, nulla o negativa
X se ha accoppiamento perfetto pu essere sintetizzato con un trasformatore ideale avente in parallelo ad una porta un bipolo
induttore ideale
se amplifica ha coefficiente di accoppiamento maggiore di uno
nessuna delle precedenti affermazioni corretta.

Domanda N. 9
Al variare della frequenza del regime sinusoidale a cui fatta funzionare la serie RLC (con R > 0, L > 0, C > 0):
limpedenza della serie ha modulo di valore massimo alla pulsazione di risonanza
X

landamento della risposta in frequenza dipende dal fattore di merito Q0 = R LC


largomento dellimpedenza della serie ha valore nullo alla pulsazione di risonanza
landamento della risposta in frequenza dipende dal fattore di merito Q0 = R L / C
nessuna delle precedenti affermazioni corretta


Domanda N. 10
Quante sono e come si determinano le k costanti di integrazione di unuscita di una rete in regime variabile che contiene 5
bipoli dinamici (induttori e condensatori) e nessun altro elemento dinamico:
k > 1 e si determinano imponendo che lintegrale particolare soddisfi le condizioni iniziali
k = 5 e si determinano imponendo che la risposta (soluzione) completa soddisfi le condizioni iniziali
X
k 5 e si determinano imponendo che la risposta (soluzione) completa soddisfi le condizioni iniziali
k 5 e si determinano imponendo che lintegrale dellomogenea soddisfi le condizioni iniziali
nessuna delle precedenti affermazioni corretta














VALUTAZIONE