Sei sulla pagina 1di 18

http://materiale-didattico.

xyz/
sito molto interessante
ll file system NTFS
File system NTFS
Partiamo con fatti generali. NTFS Sezione, in teoria, possono essere quasi tutto quello che
vuoi dimensioni. Limite, naturalmente, c', ma non voglio nemmeno indicarlo come lui
riserve dureranno per i prossimi cento anni di computing - a qualsiasi crescita. Qual
l'affare con questo in pratica? Quasi la stessa. Massimo Partizione NTFS al momento
limitata solo dalle dimensioni dei dischi rigidi. NT4, tuttavia, avr dei problemi quando si
tenta di installare su una sezione se anche se una parte di esso si ritira pi di 8 GB di
inizio fisico disco, ma questo riguarda solo problema della partizione di avvio.
Lyrical ritirata. Installazione metodo NT4.0 sul disco vuoto piuttosto originale e
potrebbe portare a pensieri errati sulle possibilit di NTFS. Se si specifica programma di
installazione che si desidera formattare l'unit in NTFS, il massimo la dimensione che vi
offrir sar un totale di 4 GB. Perch sono cos pochi, se Partizione NTFS in realt
pressoch illimitata? Il fatto che sezione di installazione semplicemente non sa questo
programma di installazione del file system :) formatta il disco in FAT normale, dimensione
massima in NT 4 GB (utilizzando standard di off-the vasto gruppo 64K), e imposta il FAT
NT. Ma gi durante la prima caricamento del sistema operativo (anche in fase di
installazione) prodotta sezione di conversione in NTFS; in modo che l'utente non fa note,
oltre a paesi limite le dimensioni delle NTFS durante l'installazione. :)
nbsp;
Struttura Sezione - una visione comune
Come con qualsiasi un altro sistema, NTFS divide tutto posto utile in cluster - blocchi di
dati utilizzata per volta. NTFS supporta quasi tutti i formati di cluster - da 512 byte a 64 KB,
alcuni di cluster standard viene considerato un 4 Kbytes. Senza anomalie della struttura
cluster NTFS non ha, in modo che, in generale, tema piuttosto banale, niente di speciale
da dire.
disco NTFS diviso in due parti. Il primo 12% del disco vengono assegnati ai cosiddetti
MFT zone - uno spazio che cresce nella MFT metafile (vedi sotto). Record tutti i dati in
questo settore impossibile. MFT-area sempre mantenuto vuoto - Questo per garantire
che il file servizio pi importante (MFT) non frammentato in crescita. Il restante 88% del
disco sono lo spazio al solito per memorizzare i file.
Gratis Posizionare il disco, tuttavia, include tutto lo spazio fisico gratis - pezzi bianchi di
MFT-zona sono compresi anche l. Il meccanismo d'uso MFT area il seguente: quando i
file non possono essere scritti nello spazio usuale MFT-area semplicemente ridotto
(nelle versioni attuali dei sistemi operativi esattamente due volte), liberando cos spazio

per la registrazione di file. A compensazione nella zona consueto, MFT pu essere esteso
nuovo. Non escluso una situazione in cui in questa zona sono stati normali file: nessuna
anomalia non qui. Ebbene, il sistema ha cercato di mantenerla libera, ma non
successo niente. Vita Continua ... metafile MFT pu ancora frammentato, anche se era
sarebbe auspicabile.

MFT e la sua Struttura


File System NTFS un risultato distinto di strutturazione: ogni elemento del sistema un
file - anche informazioni di servizio. Pi master file su NTFS chiamato MFT, o Tabella file
master - il tavolo comune file. E 'situato in zona MFT ed un centrale catalogo di tutti i file
su disco rimanenti, e paradossalmente, si. MFT suddivisi in record di dimensione fissa (di
solito 1 KB), e ogni record corrispondere ad un file (nel senso generale del termine). Le
prime 16 file sono disponibili sistemi e sistema operativo - sono chiamati metafile e la
prima metafile - ha MFT. Questi primi 16 elementi MFT - l'unica parte del disco, che ha una
posizione fissa. interessante notare che il una seconda copia dei primi tre dischi, per
l'affidabilit - sono molto importanti - memorizzata esattamente al centro del disco. Il
resto del MFT-file pu essere memorizzato come un qualsiasi un altro file in disco
posizioni arbitrarie - di ripristinare la sua posizione pu essere lui, quot aiutare; agganciato
per il fondamento - il primo elemento MFT.
nbsp;
metafile
La prima 16 I file NTFS (metafile) sono di sistema. Ciascuno di essi responsabile
ogni aspetto d Il file system NTFS
el sistema. Il vantaggio di un tale approccio modulare notevole flessibilit - per esempio,
FAT-esimo fisico danni dell'area FAT fatale per il funzionamento dell'intero disco e NTFS
potrebbe passare anche a frammentare il disco, tutta la sua area di servizio, bypassando
qualsiasi superficie malfunzionamenti - eccezione del primo 16 elementi MFT.
Metafile sono la radice di unit NTFS - iniziano con un nome $ , mentre per avere tutte le
informazioni su di loro normale significa difficile. E 'interessante che questi file il tutto reale
dimensioni - pu essere trovato, per esempio, il numero di sistema operativo spende su
catalogazione di tutto il disco, vedere le dimensioni del file $ MFT. Il seguente tabella
indica i metafile attualmente in uso e il loro scopo.
stessa MFT supporto di file la registrazione (vedi sotto). Informazioni sui servizi - etichetta
di volume, versione del file system, ecc elenco di serie attributi di file sul volume settore di
avvio (Se la partizione di avvio)
$ MFT
$ MFTMirr copiare i primi 16 record MFT, posto al centro del disco
$ LogFile

$ Volume
$ AttrDef
$.
$ Bitmap
$ Boot

directory root
Scheda spazio libero il volume

file, che diritti degli utenti registrati di utilizzare spazio su disco (iniziato lavorare solo
in NT5)
file - Tabella corrispondenti lettere maiuscole e minuscole nei nomi dei file nel
$
volume attuale. Bisogno soprattutto perch i nomi di file NTFS sono scritti in
in_maiuscolo Unicode, che 65 mila caratteri diversi sembrano grandi e piccoli equivalenti che
molto banale.
nbsp;
File flussi
Quindi, i file di sistema sono - e nulla, ma i file. Ci che incluso in questo concetto
NTFS?
$ Quota

nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; Prima tutte elemento
obbligatorio - un record in MFT, perch, come detto in precedenza, tutte file del disco sono
menzionati in MFT. A questo punto, memorizza tutte le informazioni relative al file, per
Tranne i dati corretti. Nome file, dimensione, posizione sul disco selezionato frammenti ecc
Se le informazioni non presente un record MFT, viene utilizzato diversi, non
necessariamente consecutivi.
nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; Opzionale elemento - il file
di flusso di dati. Pu sembrare strano definizione opzionale , ma, tuttavia, nulla di strano.
In primo luogo, i dati di immagine non possono essere - nel qual caso non si consuma
dello spazio del disco. In secondo luogo, il file pu avere una grande dimensioni. Poi entra
in gioco piuttosto una buona soluzione: i file di dati sono memorizzati direttamente in MFT,
nelle restanti dati del principale luogo entro un record MFT. I file che occupano centinaia di
byte, di solito non hanno un naturale incarnazione nella zona file principale - tutti i dati
vengono memorizzati nel file un posto - nella MFT.
Piuttosto interessante il caso con il file di dati. Ogni file in NTFS, in generale, ha diversi
struttura astratta - non fa come tali dati, e ci sono flussi (stream). Uno dei corsi d'acqua e
il nostro senso - file di dati. Ma la maggior parte degli attributi del file - flussi anche! Cos,
sembra che la natura di base del file ha un solo - numero nella MFT, e tutto il resto
opzionale. Questa astrazione pu essere utilizzato per creare abbastanza cose
convenienti - per esempio, un file pu essere bastone un altro flusso, scrittura di tutti i dati
in esso - per esempio, informazioni circa l'autore e il contenuto di file, come avviene in
Windows 2000 (la scheda pi a destra nel file delle propriet visto dal conduttore). Mi
chiedo che cosa questi flussi addizionali non sono visibile mediante standard: la
dimensione del file osservato - questa solo la dimensione il flusso principale che
contiene i dati tradizionali. possibile, ad esempio, hanno file di lunghezza zero, che

disponibile con la rimozione di 1 GB di spazio libero - Semplicemente perch qualsiasi


software ingannevole o tecnologia sticked in esso flusso aggiuntivo dimensioni gigabyte
(dati alternativo). Ma effettivamente flussi attualmente non sono utili...

Il file system NTFS


zzati, in modo che timore di tali situazioni non dovrebbe essere, anche se ipoteticamente
possibile. Semplicemente Tenete a mente che il file su NTFS - un concetto pi profondo
e globale che Non potete immaginare semplicemente navigando su disco cataloghi. E
infine: nome file pu contenere qualsiasi carattere, tra cui una serie di cavit nazionale
Alfabeti, dal momento che i dati vengono presentati in Unicode - rappresentazione a 16bit, che d 65.535 caratteri diversi. La lunghezza massima del nome del file - 255 caratteri.
nbsp;
Directory
NTFS fornisce una combinazione di efficienza, affidabilit e compatibilit assente in FAT o
HPFS. stato progettato per eseguire rapidamente le operazioni di file standard come
lettura, scrittura e ricerca nonch operazioni di recupero perfezionati quali file system su
un capiente hard disk.
NTFS include anche funzioni di sicurezza necessaria per i file server e PC ad alte
prestazioni in ambiente aziendale. NTFS supporta il controllo di accesso ai dati e
proprietario di franchising, che importante per l'integrit dei dati aziendali. Mentre le
directory condivise utilizzando Windows NT Server, nominato permessi di permessi
speciali, i file e le directory NTFS possibile assegnare indipendentemente, separati o no.
NTFS - l'unico file system Windows NT, che permette di impostare le autorizzazioni per i
singoli file.
NTFS un semplice ma molto potente di sviluppo. Per questa prospettiva il file system,
tutte le informazioni su un volume NTFS file o parte del file. Ogni distribuito su un
volume NTFS appartiene al settore alcuni file. Anche metadati (metadati) del file system
(informazioni, che descrive il file system direttamente) fanno parte del file.
Questo basato sugli attributi del file system supporta oggetti - orientate applicazioni di
trattamento di tutti i file come oggetti che sono attributi definiti dall'utente e di sistema.

Casa Tabella file


Ogni file in un volume NTFS rappresentata da una voce in un file speciale denominato
Tabella file master (MFA - master file tabella). NTFS riserva i primi 16 record della tabella
per informazioni specifiche. La prima voce in questa tabella si descrive Tabella file master;

seguita Mirrored (record di specchio) MFT. Se il primo record MFT viene distrutto, NTFS
legge il secondo record per trovare il file mirror MFT, il primo record identico al primo
record MFT. Posizione segmenti di dati del file MFT e specchio MFT registrato in settore di
avvio. Un duplicato del settore di avvio in il centro logico del disco.
La terza MFT record di - di file (file di log) di registro; utilizzato per ripristinare i file. Il file di
registro descritto in dettaglio in questo capitolo. Diciassettesima e la successiva
registrazione del Tabella file master Utilizzare i propri file e le directory (trattato anche
come file NTFS) sul volume. Fico. 5.5 mostra una struttura semplificata del MFT.
La tabella file principale assegna un certo dtya quantit di spazio ogni record del file. Gli
attributi dei file sono registrati in Distribuito MFT spazio. I piccoli file e directory (in genere
fino a 1500 byte o meno), tipo di file, come mostrato in Fig. 5.6 pu pienamente contenere.
all'interno dei record della tabella file master.
Questo approccio fornisce un accesso molto veloce file. Considerare. per esempio, il file
system FAT, che utilizza una tabella allocazione dei file, che elenca i nomi e gli indirizzi di
ogni file. Voci di directory FAT contengono l'indice nella tabella di allocazione file. Se per
visualizzare il contenuto del file, FAT prima legge la tabella di allocazione file e verificare
che il file esiste. Successivo FAT recupera la ricerca di file Blocchi catena di distribuzione
appartenenti al file. Nella ricerca di file NTFS solo per un uso immediato.
Informazioni standard Nome del file o directory descrittore Sicurezza dati o di un indice
Le voci della rubrica vengono inseriti nel file master Tabella come voci del file. Invece, le
directory di dati contengono un indice informazioni. Piccole voci di directory sono
completamente all'interno della struttura MFT. Grandi cataloghi sono organizzati in B-tree,
con le voci per i puntatori esterna cluster, directory ch...

Il file system NTFS


e contiene elementi che non potevano essere registrata all'interno della struttura MFT.

nbsp;
Attributi NTFS file
NTFS analizza ogni file (o directory) come attributi del file set. Elementi come il nome del
file, la protezione delle informazioni, e anche dati - tutti gli attributi di un file. Ogni attributo
identificato dal codice tipo attributo, e facoltativamente il nome dell'attributo.
Se gli attributi di file possono essere situati all'interno del record File MFT, essi sono
chiamati residenti (residenti) attributi. HanpHMqi, informazioni come il nome del file e l'ora
sempre incluso nel record del file MFT. Se il file troppo grande per contenere tutti gli
attributi nelle voci del file MFT, un non residente degli attributi (non residenti). Non-

residenti attributi occupano una o pi corse (run) di spazio su disco Altrove il volume (lo
spazio su disco chilometraggio - continua regione lineare sul disco).
In generale, tutti gli attributi pu essere causato dal flusso archi indipendentemente dal
fatto che siano residenti o non residenti.
Tabella. 5.1 fornisce un elenco di tutti gli attributi di un file, attualmente definita per NTFS.
Questa lista estensibile, t. E. Altro attributi di file in futuro pu essere determinato, se
necessario.
nbsp ;
Tabella 5.1. Attributi di file NTFS
file Use server connessi ad un OS/2 Questo tipo di attributo non viene utilizzato Di Windows NT file
Use server connessi ad un OS/2 Questo tipo di attributo non viene utilizzato Di Windows NT
attributo type

Descrizione

Informazioni
standard
(Informazioni
standard)

Include budget e comunicazione ecc

List Attribute (lista


Liste tutti gli altri attributi (solo in file di grandi dimensioni)
attributi)

Nome file (nome


file)

attributo, ripetitivo per i nomi lunghi e brevi di file per nome di file
lungo pu contenere fino a 255 caratteri Unicode Short name disponibili per MS-DOS, otto pi tre simbolo insensibili nomi
aggiuntivi, o collegamenti fisici (disco collegamenti), e utilizza
POSIX pu anche essere incluso come attributi aggiuntivi del nome
del file

descrittore di
protezione
(Descrittore di
sicurezza)

Cattura informazioni su chi pu accedere al file, che lo possiede, e


cos via

Dati (Data)

Contiene file di dati

Indice Root (radice


Usato al lavoro con le directory
indici)
Indice Allocation
(Index
occupazione)
Informazioni
Volume
(Informazioni

Usato al lavoro con le directory


Usato solo volumi di file system e comprende, in particolare, la
versione e il nome del volume

Volume)
Bitmap (bitmap)

Fornisce informazioni sull'uso del record nella MFT o directory

Attributo estesa
Informazioni
(Informazioni
attributi estesi)
Attributi (attributi
estesi)

nbsp;
I nomi di file lunghi e corti
Come HPFS, NTFS supporta nomi di file fino a 255 caratteri. Nomi di file NTFS utilizzando
il set di caratteri Unicode a 16 bit; tuttavia la questione dell'accesso da MS-DOS risolto.
NTFS verr automaticamente generi sostenuta Nome MS-DOS (otto pi tre caratteri) per
ogni file. Cos, i file NTFS possibile utilizzare pi di un sistema operativo di rete MS-DOS
e OS/2. Questo particolarmente importante per l'organizzazione dei file server
utilizzando PC con due o tutti e tre questi sistemi operativi.
La creazione di nomi di file" otto pi tre", NTFS anche consente alle applicazioni di MSDOS e Windows 3 lavorare con i file che hanno a lungo nomi NTFS Inoltre, quando si
salva un file di applicazioni MS-DOS o Windows 3. memorizzato su un volume NTFS e il
nome del file" otto pi tre" nome lungo e NTFS.
Attenzione! Quando si salva un file, applicazioni MS-DOS ZH o Windows su un volume
NTFS, se un'applicazione crea file temporanei, cancellare il file originale e rinomina il file
temporaneo per il nome originale, nome di file lungo si perde. Ogni set unico di
autorizzazioni e di file persa. Risoluzione passa nuovamente dalla directory principale.
Se il lungo nome di un...

Il file system NTFS


file o una directory su un volume NTFS contiene spazi, assicurarsi che il percorso scritto tra
virgolette. Questo vero quando il percorso di Program Manager per le icone delle applicazioni Ad
esempio, si supponga che Word per Windows installato nella PAROLA D PER WINDOWS.
Programma a riga di comando Propriet elemento devono essere installati in D PAROLA PER
WINDOWSWINWORD EXE. In assenza di virgolette viene visualizzato un messaggio di errore " Il
percorso DAWord valido". (Percorso D: Word non valido)

Ecco un esempio di comando di ingresso legale riga contiene spazi vuoti:


mossa a:. Report di questo mese * * A: rapporti scorso Mont '

Attenzione! Deve essere attento alla utilizzare i caratteri jolly quali * e? insieme al
comando del e copia. A eseguire questi comandi NTFS funziona con nome di file lungo e
breve; quindi possono essere cancellati o copiati i file non necessari.
Per copiare o spostare file nomi lunghi -sensitive, il modo pi affidabile quello di
selezione dei file con il mouse nel File Manager. Questo metodo permette identificare in
modo univoco i file per eseguire operazioni su di essi.
Quando si lavora con Windows NT 3.5 i file creati o rinominato in sezioni FAT, possono
essere correlati a nomi lunghi. Regole gestione dei nomi di file lunghi su un volume NTFS
applica anche ai nomi lunghi file di partizione FAT; differenza che i nomi dei file sui ns
FAT pu contenere caratteri estesi. Per ulteriori informazioni sul supporto nomi di file
lunghi per le partizioni FAT, vedere" File System FAT" . Generazione di nome di file breve
Perch NTFS utilizza il set di caratteri Unicode per i nomi dei file, possibile
coinvolgimento di diversi" proibito" personaggi che MS-DOS non riesce a leggere il nome
del file. Per generare breve il nome del file nello stile di MS-DOS, NTFS rimuove tutti
questi personaggi e spazi da nome di file lungo. Dal nome di file MS-DOS pu avere un
solo punto, NTFS rimuove anche tutte le ulteriori condizioni del nome del file. Inoltre, nel
caso di necessario NTFS tronca il nome del file fino a sei caratteri e aggiunge una tilde (~)
e numero. Per esempio, ogni nome di file viene aggiunto al laminato -1. Duplicati nomi file
terminano con i simboli ~ 2, ~ 3, e cos via. D. Espansione filename viene troncato a tre
caratteri o meno. Infine, se un nome di file nella riga di comando NTFS converte tutti i
caratteri nel nome estensione del file in maiuscolo (File Manager visualizza i nomi dei file
minuscolo).
Windows NT 3.5 utilizza un metodo leggermente diverso per creare nomi di file brevi per il
caso in cui ci sono cinque o pi file che porterebbe a un doppio nome file breve. Per la
quinta e la successiva file, Windows NT utilizza solo i primi due caratteri del nome di file
lungo e poi una speciale operazione matematica (funzione del nome lungo) genera il
seguente unico nome breve di file di quattro caratteri; dopo Questo risultato viene aggiunto
a ~ 5 (o altro numero se necessario evitare doppio nome del file). Questo metodo fornisce
sostanzialmente aumentato efficienza per il caso in cui Windows NT dovrebbe creare nomi
brevi file su un gran numero di file con nomi lunghi simili. Di Windows NT usa questo
metodo per creare nomi brevi per i volumi FAT e NTFS.
Per impostazione predefinita, Windows NT 3.5 supporta i nomi file in formato MS-DOS su
tutti i volumi NTFS. Per aumentare l'efficienza di su volumi con un gran numero di nomi
lunghi o simili, possibile disattivare questa opportunit per tutti i volumi. Per disattivare il

supporto per i nomi di file brevi in tutti i volumi NTFS devono essere impostati a 1, il valore
NtfsDisable8dot3NameCreation la seguente voce di registro:
HKEY_LOCAL_MACHINE System CurrentControlSet Control FileSystem
Windows NT non genera i nomi brevi per i file Applicazioni POSIX create in NTFS. Ci
significa che le applicazioni MS-DOS e Windows non ZH essere in grado di lavorare con
nomi simili, se questi nomi non sono soddisfare il" otto pi tre." Se necessario, il lavoro di
Applicazioni MS-DOS o file di Windows che vengono creati da applicazioni, POSIX,
assicurarsi di utilizzare nomi standard MS-DOS. Visualizza nomi di file brevi
File Manager e il comando dir consentono di visualizzare o nomi di file lunghi NTFS o
nomi brevi dello standard MS-DOS, in modo da poter lavorare con i file utilizzando
entrambi i nomi. Per visualizzare una breve nomi di file nel File Manager, selezionare il file
Full Details.
Quando si lavora con la vista della riga di comando di entrambi i tipi nomi possono essere
effettuate utilizzando il comando: dir/x
Attenzione! Per visualizzare automaticamente il lungo e nomi di file brevi dovrebbe essere
l'icona del pannello di controllo del sistema per impostare th per la variabile" dircmd
valore/x.

https://users.dimi.uniud.it/~giorgio.brajnik/dida/docs/buffon.html

Il file system in Windows NT


Elia Buffon
Giugno 2001
Inside NTFS
Informazioni di base sul file System NTFS
Quando Microsoft rilascio Windows NT, esso supportava tre file system: FAT, HPFS, e
NTFS. Microsoft originariamente sviluppo il file system FAT per il sistema operativo
DOS, IBM introdusse HPFS per OS/2, e Microsoft cre NTFS per Windows NT. NTFS
il file system nativo di NT, esso supporta inoltre i formati FAT e HPFS per fornire delle
possibili forme di migrazione dagli altri sistemi operativi (sebbene Microsoft non incluse
il supporto per HPFS in NT 4.0).

Lobiettivo per cui Microsoft decise di implementare NTFS era quello di superare le
limitazioni degli altri due file system, compatibili con NT, e di fornire caratteristiche
avanzate che un sistema operativo a livello aziendale richiede. Per esempio, NTFS
supporta un sistema di sicurezza a livello di file e directory molto granulare, mentre FAT
e HPFS non hanno caratteristiche di sicurezza. In aggiunta, lo schema di allocazione di
NTFS pu indirizzare efficacemente dischi rigidi di notevoli dimensioni. FAT e HPFS
sono invece entrambi limitati dalla dimensione dei dischi. Infine, dei tre file system,
NTFS lunico che supporta la codifica Unicode per gli ambiti internazionali e ha
caratteristiche per prevenire la corruzione di file e del file system in caso di guasto.

NTFS Capabilities
Alla fine degli anni 80 Microsoft progetto NTFS parallelamente allo sviluppo iniziale di
Windows NT. Quando linfrastruttura di base di NTFS fu realizzata e verificata la sua
funzionalit, Microsoft diede come direttiva al team che stava sviluppando NT di usare
NTFS come sistema di sviluppo del file system.
Dato che NTFS doveva essere un nuovo file system, progettato da zero, il suo progetto
poteva incorporare caratteristiche che potevano superare le limitazioni poste
dallhardware e dai file system dei PC attuali (allo sviluppo di NTFS) e anticipare le
richieste degli utilizzatori aziendali del sistema. La cosa pi ovvia fu quella di fornire un
adeguato supporto ai dischi rigidi che aumentano costantemente le loro dimensioni. Tutti
i file system Windows dividono le partizioni dei dischi in unit logiche dette clusters. Il
file system FAT usa 16 bit (nella versione classica) per indirizzare clusters, cos pu
indirizzare al pi 216 o 65536 cluster diversi. I cluster possono variare in dimensione a
seconda della dimensione del disco, ma cluster molto grandi possono portare come
risultato a un problema di frammentazione interna oppure parecchio spazio sprecato
allinterno del cluster stesso.
Per esempio, se un file ha solamente 250 bytes di dati, esso richiede un intero cluster di
spazio allocato su disco il che risulta che pi di 15Kb di spazio vanno sprecati in caso di
cluster di dimensione 16Kb.
Con solo 65536 cluster indirizzabili, un disco FAT con 1Kb di spazio per cluster
potrebbe indirizzare al massimo un disco di 65Mb. Un disco di 4Gb, per esempio,
richiederebbe quindi una dimensione di 64Kb per cluster con i relativi svantaggi che
abbiamo visto prima per cluster di cos grandi dimensioni. Un disco NTFS invece
indirizza i cluster con un indirizzamento a 64 bit. Cos anche con 512 bytes per cluster
NTFS non dovrebbe aver difficolt ad indirizzare dischi con dimensioni che
probabilmente non vedremo ancora per anni.
Gli sviluppatori di FAT e HPFS non considerarono il fatto della sicurezza allinterno del
file system mentre NTFS usa lo stesso modello di sicurezza di NT. Discretionary access
control lists (DACLs) e system access control lists (SACLs), controllano chi pu fare

operazioni sui file e quando un evento deve essere loggato, esse sono registrate nel
formato nativo di NT allinterno della NTFS. Questo approccio fa diventare la gestione
della sicurezza di NTFS un naturale adattamento con lamministrazione della sicurezza
di NT in generale.
Il file system FAT usa i caratteri ASCII a 8 bit per nominare i file e le directory.
Impiegando quindi set di caratteri ASCII mettiamo una limitazione ai nomi usabili con
FAT che equivalgono a quelli Inglesi (in generale simbolici). NT e NTFS usano entrambi
il set di caratteri a 16 bit Unicode per i nomi. Questo attributo di NTFS permette agli
utilizzatori di NT sparsi per il mondo di organizzare i loro file usando la loro lingua
madre.
Nel modello FAT i dati immagazzinati allinterno di un file vengono registrati con
lapproccio di ununica unit. In contrasto con questa filosofia, NTFS usa
diversi data stream per formare un file. Il data stream senza nome equivalente alla
tradizionale vista di un file per il file system FAT, ma i data stream con nome sono viste
come unit alternative di dati. Il modello a data stream non praticamente usato con
NTFS (non ci sono ancora API WIn32 per la loro gestione), ma Services for Macintosh
(SFM) che si riferisce ai data stream con nomi per lasciar usare agli utenti (client su rete)
Macintosh data stream con nome su drive NTFS di rete come fossero sul loro file system
nativo HFS (Hierarchical File System).
Infine FAT non prevede nulla per la salvaguardia dei file e del file system in caso di
guasti. Se un sistema va in crash quando stiamo creando, aggiornando file e/o directory
la struttura FAT sul disco pu diventare inconsistente. La situazione pu risultare in una
perdita dell informazioni modificate oppure una totale corruzione del disco e
conseguente perdita di parecchie informazioni residenti sul disco. Questo rischio
inaccettabile per il mercato a cui Windows NT rivolto. NTFS ha quindi integrato un
sistema di logging di transazioni in modo tale che quando una modifica deve essere
implementata, NTFS si fa una nota della modifica da fare in un file speciale di log. Se il
sistema va in crash, NTFS pu esaminare il file di log e usarlo per ripristinare ad uno
stato consistente il sistema con il minimo possibile di dati persi.

NTFS Disk Management


I vari tool per la formattazione (inizializzazione) dei dischi in NTFS fanno una stima
automatica della dimensione delle unit dallocazione in funzione della dimensione del
disco. Queste stime possono anche essere modificate manualmente dallamministratore
del sistema. Le stime fatte direttamente prendono in considerazione il discorso dello
spazio sprecato, frammentazione interna e quindi prestazioni generali e cercano di
ottimizzarle tutte con un compromesso.
Le informazioni associate al disk management sono registrate allinterno del disco come
file speciali. I dati registrati allinterno di questi file e tutte le informazioni inerenti

allNTFS allinterno dei file utente e delle directory vengono detti metadata. Quando si
inizializza un disco con file system NTFS, esso inserisce al suo interno 11 metadata files.
Questi file sono generalmente invisibili quando esploriamo un volume NTFS con i tool
classici come Explorer.
In aggiunta al sistema di log per evitare perdite di dati sui volumi NTFS, esso protegge i
suoi dati su disco con un sistema di firme. Quando in una lettura capita un errore, NTFS
identifica il cluster come danneggiato e quindi procede alla rilocazione dei dati presenti
su quel cluster e poi allaggiornamento del metadata file $BADCLUS in modo tale da
evitare di riutilizzare lo stesso cluster in futuro.
Il metadata file $BITMAP un grande array di bit in cui ogni bit corrisponde a un
cluster sul disco. Se il bit off allora il cluster risulta libero altrimenti, in uso. Questo
file mantenuto per tener traccia dei cluster liberi su disco per lallocazione di nuovo
spazio.

La Master File Table


Il centro di comando del file system NTFS la MFT. Essa analoga alla file allocation
table nel file system FAT perch MFT mappa tutti i file e le directory sul disco, inclusi i
metadata files dellNTFS stesso. La MFT divisa in unit discrete chiamate records. In
uno o pi record, NTFS registra i metadati che descrivono un file o le caratteristiche di
una direcory (informazioni sulla sicurezza e altri attributi come sola lettura o nascosto) e
la loro locazione sul disco. Sorprendentemente la MFT un file che NTFS mappa
usando dei record allinterno della MFT stessa. Questa struttura lascia la possibilit alla
MFT di espandersi oppure di restringersi.
NTFS internamente identifica i file e le directory usando la loro posizione del record che
descrive linizio dei loro metadati allinterno della MFT. Per esempio, i file metadata che
compaiono nella Tabella 1 hanno un preassegnato indirizzo di partenza (base) per il
record che li identifica nella MFT.
I record sono solitamente di dimensione 1Kb in un disco formattato con Windows NT
4.0, ma possono essere anche pi grandi.
Il file $MFTMIRR un file di complemento, in caso di disastri al file system, per la
prevenzione di perdita di dati. Esso contiene la copia dei primi 16 record della MFT.
NTFS lo registra a met del disco circa mentre la MFT allinizio dello stesso. Se NTFS
ha un problema nella lettura di MFT, esso si riferisce ad un duplicato. La locazione della
MFT e della sua copia sono registrate nel boot record del disco, un file da 512 bytes
posto allinizio del disco stesso.
Laccesso ai dati della MFT gioca un ruolo base sul discorso performance su un disco
NTFS, cos NTFS cerca delle soluzioni per accedere alla MFT in modo pi rapido

possibile. Dato che la MFT un file residente su volume NTFS esso pu ingrandirsi e
rimpicciolirsi e quindi frammentarsi. Questa frammentazione si verifica perch NTFS
non pu allocare in anticipo lo spazio che la MFT occuper. Quando la MFT cresce e
qualche altro file occupa lo spazio oltre la sua fine, la MTF deve guardare altrove sul
disco per avere dello spazio libero.
Laccesso pi veloce si realizza quando vengono fatte delle operazioni sul disco in
maniera sequenziale ma, una MFT frammentata significa che NTFS ha bisogno di pi
letture per accedere, ad esempio, ad un record e questo pu portare ad un abbassamento
delle performance. Per evitare questo, NTFS crea una regione di cluster attorno alla fine
della MFT dove file e directory non possono essere memorizzati. In questo modo si d la
possibilit alla MFT di crescere e/o ridursi senza troppe difficolt. Quando lo spazio
libero sul disco comincia a scarseggiare, NTFS rilascia un po dello spazio attorno alla
fine della MFT per altri usi. Questo per porta la MFT ad correre un grosso rischio di
frammentazione in un disco che peraltro gi al limite delle sue capacit. C da dire
inoltre che NTFS non lascia deframmentare a tool appositi la MFT.

MFT Records
I record della MFT consistono di una piccola intestazione (header) che contiene
informazioni di base sul record, seguite da uno o pi attributi che descrivono le
caratteristiche del file o della directory che corrispondono al record. La figura 1 mostra
la struttura di base di un record della MFT. I dati presenti nellheader includono numeri
di sequenza che NTFS usa per una verifica di integrit, un puntatore al primo attributo
nel record, un puntatore al primo byte libero nel record, e il numero del record di base
della MFT del file in esame, se il record esaminato non il primo.
NTFS usa gli attributi per immagazzinare tutte le informazioni sui file e sulle directory.
LNTFS di NT 4.0 ha ben 14 tipi di attributi elencati nella tabella 2. Sul disco gli attributi
sono divisi in due componenti logiche: un header e la parte dati. Nellheader registrato
il tipo di attributo, il nome ed eventuali flag ed esso identifica la locazione della parte
dati dellattributo. NTFS usa un sistema per ottimizzare le performance: esso registra la
parte dati dellattributo, allinterno dei record della MFT quando possibile, invece che
allocare cluster da qualche parte sul disco. Quando un attributo ha la sua parte dati
memorizzata allinterno della MFT, lattributo si dice residente, altrimenti, detto non
residente. Un attributo residente possibile solo quando la sua parte dati st allinterno
del record assieme allheader dellattributo, lheader del record e altri header
dellattributo. Cos, un limite superiore di 1Kb (la dimensione tipica di un record della
MFT) esiste per la dimensione di informazioni in un disco formattato con NT 4.0. Se la
parte dati di un attributo residente, lheader dellattributo punta alla posizione dei dati
allinterno del record della MFT. Per definizione, il nome del file, informazioni standard,
e gli attributi di sicurezza sono sempre residenti.

Se NTFS deve memorizzare la parte dati di un attributo al di fuori della MFT, lheader
dellattributo, che contenuto in un record della MFT associato con gli attributi dei file o
directory, contiene informazioni che localizzano le informazioni sul disco. Le
informazioni di data-mapping sono dette run-information perch pezzi contigui di dati
formano una serie fatta da un cluster di partenza e una lunghezza. Le run-information,
come molte strutture dati NTFS, hanno un header che identifica quale cluster della parte
dati dellattributo mappata nella run-information.
Questo approccio necessario perch attributi con grandi quantitativi di dati possono
avere delle run-information divise in pi record della MFT (ogni parte della runinformation copre differenti parti del file).
Uno di questi punti contiene: un VCN (virtual cluster number), che un offset relativo a
cluster allinterno della parte dati dellattributo; a LCN (logical cluster number), la
locazione sul disco dove risiedono i dati; e il numero di clusters contigui a quella
posizione sul disco.
I file compressi sono un caso speciale. NTFS supporta la compressione solo sul data
stream del file, e applica lalgoritmo di compressione a blocchi di 16 cluster. NTFS
registra le informazioni compresse sul disco e per farlo richiede dei cluster, ma lo spazio
salvato in un blocco di 16 cluster essenzialmente registrato nella porzione compressa. I
VCN per questi cluster compressi hanno gli LCN inesistenti, che NTFS rappresenta con
un LCN pari a 1 nelle run-informations dei clusters compressi.
Se un file ha troppi attributi che non possono essere quindi registrati allinterno di un
singolo record della MFT, NTFS alloca record addizionali e registra la lista degli
attributi nel record base. La lista degli attributi punta alla locazione degli attributi nei
record addizionali e consiste di un valore per ogni attributo.

Direcory
Una directory per NTFS un attributo indice. NTFS usa gli attributi indice per collocare
i nomi dei file. Una directory contiene il nome del file e una copia delle informazioni
dellattributo standard del file (informazioni sulle date e ore). Questo approccio fornisce
una spinta sul piano delle prestazioni quanto si naviga allinterno delle directory in
quanto NTFS non deve accedere alla MFT per trovare le informazioni da visualizzare
per ogni file allinterno di una directory.
Quando queste informazioni posso essere contenute interamente in un record della MFT,
un tipo di attributo, lindex root, descrive la locazione dei valori nel record. Quando una
directory cresce, le informazioni necessarie a descriverla possono superare il record
della MFT assegnato. In questo caso, NTFS alloca un index buffers per memorizzare
informazioni addizionali. Lheader dellattributo indice specifica la locazione di un
buffer. NellNTFS di NT 4.0 la dimensione di questo buffer era di 4Kb, e le informazioni

sulla directory allinterno del buffer erano di lunghezza variabile visto che conteneva
nomi di file.
Per rendere pi efficienti possibili le operazioni sulle directory, NTFS preordina le
directory allinterno della radice e dei buffer. Lordinamento crea una struttura ad albero
(un B+ albero).

NTFS logging
Dato che file e directory (inclusi i file di metadati NTFS) cambiano, NTFS scrive delle
informazioni nei file log del volume. Il programma CHKDSK usa questi file di log per
rendere le strutture dati NTFS consistenti e per minimizzare la perdita di dati in caso di
crash. I file di log sono di due tipi: redo e undo. Redo memorizza le informazioni
riguardanti modifiche che devono essere rifatte in caso di guasto al sistema e i dati
modificati non sono sul disco. Per esempio, se una cancellazione di un file in atto,
loperazione redo segnala che la cancellazione deve essere completata se un capita un
problema e solo alcune delle strutture dati sul disco sono state aggiornate.
NTFS usa una operazione undo per fare un roll back delle modifiche fatte che non erano
state completate quando capitato il crash. Se NTFS sta aggiungendo dati a un file e il
sistema cade tra il tempo in cui NTFS estendeva la lunghezza del file e il tempo in cui
scriveva i nuovi dati, il file di log undo dice a NTFS di accorciare la lunghezza del file
alla sua dimensione originale durante il recupero.
La dimensione dei due file di log basata sulla dimansione del disco e comunque varia
fra i 2Mb e i 4Mb. Il file di log si riempie fintanto che NTFS assicura che le
informazioni registrate sui file di log redo e undo non sono necessarie per un eventuale
ripristino. Periodicamente, NTFS fa un reset delle informazioni contenute nei due file di
log spedendo tutti i dati modificati sul disco. Loperazione avviene tipicamente una volta
ogni 5 secondi.

NT 5.0 NTFS
La versione 5.0 del file system NTFS acquisisce nuove caratteristiche alcune davvero
interessanti. Una di queste la capacit di supportare autonomamente la crittazione dei
dati che protegge da occhi indiscreti le informazioni. Con le precedenti versioni,
esistevano dei software in grado di ignorare le informazioni di sicurezza di NT rendendo
quindi possibile laccesso a tutte le informazioni memorizzate sul disco. NTFS non fa
direttamente la codifica ma un altro componente software che fortemente accoppiato
con driver del file system. Questo si chiama EFS (Encrypting File System). Quando un
utente vuole crittare un file, NTFS passa i dati a EFS che usando il SID dellutente, che
univoco, e DES (uno standard di crittografia) crittografa il file.

NTFS 5.0 ora supporta nativamente la gestione delle quote per singolo utente cio NTFS
pu dare un limite massimo allo spazio che i file di un utente devono occupare. Altre
funzioni che NTFS 5.0 supporta sono il supporto per file sparsi e un sistema
particolare di puntatori. I file detti sparsi sono chiamati cos perch al loro interno hanno
parecchi spazi vuoti e quindi NTFS per ottimizzare la loro memorizzazione, alloca
clusters solo per le parti del file che contengono dati validi visto che le altre porzioni
sono ipotizzate contenere degli zero. Il sistema nuovo di puntatori invece sono
essenzialmente dei link simbolici, e possono puntare a file o directory sullo stesso o su
un differente disco.

TABLE 1: NTFS Metadata


Files
NameMFT

Record Description

$MFT

Master File TableNTFS's command central

$MFTMIRR

Copy of the first 16 records of the MFT

$LOGFILE

Transactional logging file

$VOLUME

Contains volume serial number, creation time, and dirty


flag

$ATTRDEF

Attribute definitions

Root directory of the disk

$BITMAP

Contains drive's cluster map (in-use vs. free)

$BOOT

Boot record of the drive

$BADCLUS

Lists bad clusters on the drive

$QUOTA

Contains user quota informationunused before NT 5.0


NTFS

$UPCASE

10

Maps lowercase characters to their uppercase version

TABLE 2: NTFS Attribute Types


Attribute Type

Description

$VOLUME_VERSION

Volume version

$VOLUME_NAME

Disk's volume name

$VOLUME_INFORMATION

NTFS version and dirty flag

$FILE_NAME

File or directory name

$STANDARD_INFORMATION

File time stamps and hidden, system, and read-only flags

$SECURITY_DESCRIPTOR

Security information

$DATA

File data

$INDEX_ROOT

Directory content

$INDEX_ALLOCATION

Directory content

$BITMAP

Directory content mapping

$ATTRIBUTE_LIST

Describes nonresident attribute headers

$SYMBOLIC_LINK

Unused

$EA_INFORMATION

OS/2-compatibility extended attributes

$EA

OS/2-compatibility extended attributes

Tratto da informazioni reperite su:

http://www.win2000mag.com
http://www.ntfaq.com
http://www.execsoft-europe.com

http://support.microsoft.com/searc= h/

Buffon Elia