Sei sulla pagina 1di 3

Celebrata la Virgo Fidelis patrona

dell'Arma poi il dono ad una famiglia


colpita dall'alluvione
20/11/2015 16:27:25

cel
ebrazione Virgo Fidelis

Celebrata stamani nella Cattedrale di San Bartolomeo la


Festa della Virgo Fidelis, Patrona dellArma dei
Carabinieri, la commemorazione dellanniversario della
Battaglia di Culquaber e la Giornata dellOrfano.
Ricorre oggi, 20 novembre, la Virgo Fidelis, Patrona dellArma, il 74
Anniversario delleroica difesa del caposaldo di Culqualber, da parte del 1
Battaglione Carabinieri e Zapti mobilitato, che il 21 novembre 1941 si sacrific

in una delle ultime cruente battaglie in terra dAfrica. Per quel fatto darmi alla
Bandiera dellArma fu conferita la seconda Medaglia dOra al Valor Militare.

Alla cerimonia religiosa tenutasi questa mattina presso la Basilica San


Bartolomeo Apostolo, officiata dallArcivescovo Metropolita di Benevento, sua
Eccellenza Monsignor Andrea Mugione, oltre al Comandante Provinciale dei
Carabinieri di Benevento, Col. Pasquale Vasaturo, alcuni Ufficiali della sede ed
una rappresentanza di Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri dei reparti
dipendenti, i colleghi dellAssociazione Nazionale Carabinieri in congedo, con il
coordinatore provinciale, Generale di Brigata Giuseppe Perrone, hanno
partecipato il Prefetto, Paola Galeone; il sostituto Procuratore, Giacomo
Iannella; il Questore, Antonio Borrelli; il comandante provinciale della Guardia
di Finanza, Colonnello Luigi Migliozzi; il comandante provinciale dei Vigili del
Fuoco, Michele Di Tullio; Il comandante provinciale del Corpo Forestale dello
Stato di Benevento,Gennaro Curto; la direttrice della Casa Circondariale, Maria
Luisa Palma con il comandante della Polizia penitenziaria Mario Tarantino; il
comandante della Polizia Stradale, Antonio Vetrone; il comandante della
Polizia Provinciale, Gabriella Mongillo; il vicecomandante dei Vigili Urbani del
capoluogo, Giovanni Fantasia.
A condividere il momento di preghiera, sono intervenuti anche i parenti delle
vittime del dovere, le vedove e gli assistiti dallOpera Nazionale Assistenza
Orfani Militari dellArma dei Carabinieri. Al termine della celebrazione religiosa,
officiata si svolta presso la sede dellANC, in Via Meomartini, una breve
cerimonia, di solidariet per le persone colpite dalle recenti alluvioni.

Il coordinatore Provinciale Gen. Antonio Perrone ed il presidente della Sezione


provinciale ANC Col. Elio Adamo, hanno consegnato, ad una famiglia
gravemente colpita dal violento nubifragio ed attualmente alloggiata e sostenuta
dalla Caritas, un assegno frutto di una raccolta tra i carabinieri dellANC
di Benevento, SantAgata de'Goti e Poirino (TO). La famiglia: padre (senza
lavoro stabile), madre (casalinga) e tre figli in tenera et, hanno perso tutto ci
che avevano ed hanno dovuto abbandonare la loro casa. Liniziativa stata
accolta con visibile commozione. Sono stati espressi, dal capo famiglia, i
ringraziamenti per la sensibilit dimostrata dai carabinieri dellANC locali e dal
piccolo comune piemontese.
Redazione