Sei sulla pagina 1di 40

Training

Muscolare Perineale

T i i
M
l
P i
l
Training
Muscolare
Perineale

S
Scopi
i T.M.P.
TM P
V l
Valenzapreventivaecurativa:
ti
ti
Preventivo
P
i (ipotoniadeimuscoliperineali,
(i
i d i
li
i
li
primaeduranteunagravidanza,nelpost
partum,dopochirurgiavaginopelvica,nel
t
d
hi
i
i
l i
l
climaterioemenopausaenelladonna
sportiva).
sportiva)
Curativo (incontinenzaurinariadasforzo,
(incontinenza urinaria da sforzo
nellurgenzaenellurgeincontinence,nelle
forme lievi e/o moderate di prolasso uro
formelievie/omoderatediprolassouro
genitale,nellincontinenzafecale,stipsie
nelle sindromi dolorose perineali).
nellesindromidoloroseperineali).

Pavimento Pelvico

Training Muscolare Perineale


LostatunitenseH.Kegel
g p
proposeneglianni'50,lutilizzo
p
g
,
dieserciziperinealiperpreveniree/otrattareilprolasso
genitaleel'incontinenzaurinariafemminile.
it l l'i
ti
i i f
i il

InSvezia,Fall eLindstrom davanoscientificitalla


stimolazione elettrica intravaginale diffondendola
stimolazioneelettricaintravaginale,diffondendola,
soprattuttoinFrancia.
Allafinedeglianni'80,inItaliadiversiCentri
iniziavano a dare impulso alle metodiche
iniziavanoadareimpulsoallemetodiche
conservativeneltrattamentodell'incontinenza
urinariafemminile.

Training Muscolare Perineale


Lefibremuscolaristriate,classificateinbaseallecaratteristiche
funzionali/metabolicheemorfologiche,sonocosraggruppate:

a) FibreditipoI=FT=fibretoniche=slowtwitch fibres = Fibrerossea


funzionetonica.
Sitrattadifibreacontrazionelentaesviluppanounatensionepielevata.
Si
tratta di fibre a contrazione lenta e sviluppano una tensione pi elevata.
Sonopocoaffaticabili.

b)) FibreditipoII=FR=fibrerapide=fasttwitch
p
p
f
ffibres =Fibrebianchea
funzionefasica.
Sitrattadifibreacontrazionerapidaesviluppanounatensioneelevata.
Sono assai affaticabili
Sonoassaiaffaticabili.

Struttura Muscolare Perineale


Imuscolielevatoridell'anoopubococcigeo (omuscolodiKegel)"sollevanoil
pavimentodelbacino,restringonol'anoelavagina.Trattasidimuscolivolontari
costituiti da fibre di tipo I o toniche (++++)
costituitidafibreditipoIotoniche(++++)
edafibreditipoIIofasiche (++)

Chinesiterapia pelvi
pelvi-perineale
perineale
CPP
OBIETTIVI
Obiettivoginecologico:
prevenzionee/otrattamentodelleturbedellastaticapelvica
Obiettivouroginecologico:
prevenzionee/otrattamentodellincontinenzaurinaria
i
/
d lli
i
i i
Obiettivocolonproctologico:
Obiettivo
colonproctologico:
prevenzionee/otrattamentodellincontinenzafecale
Obiettivosessuologico:
miglioramentodellaqualitdellavitasessuale

Training Muscolare Perineale


IlT.M.P. sibasasullaelettivautilizzazionedellelevatoredellano
interferendopositivamente:
siasullefibretoniche(lente)chesullefibrefasiche (rapide).
Fisiologicamente,nellattivazionevolontariadiunmuscolo,
vengonoattivatiprima ipiccolimotoneuroniinnervatidafibre
tonicheedopo imotoneuroniinnervatidafibrefasiche che
richiedonomassimosforzo.
f
La tecnica riabilitativa ideale richiede
carichi medi e numerose ripetizioni,
realizzate in un determinato arco
temporale, per prevenire affaticamento.

Chinesiterapia pelvi
pelvi-perineale
perineale
CPP
FINALITASPECIFICHE
Azionedisupportodeivisceripelvici
Sostegnodellagiunzionevescicouretrale
M t i
Mantenimentodellapressionedichiusurauretrale
t d ll
i
di hi
t l
Sviluppo del riflesso di chiusura perineale allo sforzo
Sviluppodelriflessodichiusuraperinealeallosforzo
Rinforzo della motricit volontaria sfinterica (uretraleedanale)
Rinforzodellamotricitvolontariasfinterica
(uretrale ed anale)
Miglioramentodellaqualitdellavitasessuale
g
q

Training Muscolare Perineale


IncrementarelaforzadelM.pubococcigeo
Incrementarelaresistenzaallosforzoelavelocitdi
Incrementare
la resistenza allo sforzo e la velocit di
accorciamentodelM.pubococcigeo
A i
AgiresullaestensibilitedelasticitdelM.pubococcigeo
ll
t ibilit d l ti it d l M
b
i

TrainingMuscolarePerineale
Training
Muscolare Perineale
tecnichedirecupero
trainingindividuale
trainingdigruppo

Chinesiterapia pelviperineale
Chinesiterapiapelviperineale
Esercizioterapeuticoattivodeim.delP.P.(senzalausiliodi
apparecchiature)chemiraallutilizzoelettivodelM.pubococcigeo.
hi
) h
i
ll ili
l i d lM
b
i

Unascarsapresadicoscienzadellareasfinteroperineale
responsabile di un inadeguato reclutamento moto neuronale alla
responsabilediuninadeguatoreclutamentomotoneuronalealla
richiestadiunattivazionevolontariadelM.pubococcigeo.

Conoscere se stessi e il proprio schema corporeo comporta un


Conosceresestessieilproprioschemacorporeocomportaun
completocontrollodituttelefunzionidellareaperineale
ed il suo rinforzo.
edilsuorinforzo.

Chinesiterapia pelviperineale
Chinesiterapiapelvi
perinealeCPP
CPP
TIMINGTRATTAMENTORIABILITATIVO
Identificareladisfunzione/informareemotivarelapazientecircalepossibili
cause della stessa e puntualizzare la finalit del T R
causedellastessaepuntualizzarelafinalitdelT.R.
Promuoverelapprendimentodiunabuonasinergiarespiratoria,attraversoun
ottimalegradodiconcentrazioneedirilassamento
p
g
p
Promuoverelapresadicoscienzadellaregioneperinealeedellattivit
muscolaredellelevatoredellano
Consensualeeliminazionedellesinergieagonisteedantagonistee/oinversione
Consensuale
eliminazione delle sinergie agoniste ed antagoniste e/o inversione
delcomando
Trainingmuscolaredellelevatoredellano
Automatizzazionedellattivitmuscolareperinealeinconcomitanza
alleattivitdivitaquotidiana

Eliminazionedellesinergie
g
g
g
agonisteedantagoniste

Eliminazionedellesinergieagonisteedantagoniste
g g
g
nonpuprescinderedallapresadicoscienzadellaregioneperinealeedellattivit
muscolaredellelevatoredellano
l
d ll l t
d ll
A Pazientesupinaerilassata,artiinferioriflessi,abdotti,extraruotati ebacino
retroverso,manoappoggiatasullaparteinferioredelladdomepercontrollarelattivit
antagonistadeim.addominali,mentre,laltramanoposizionatasullafacciainternadella
coscia per apprezzare lattivit
cosciaperapprezzarel
attivitagonistadeimuscoliadduttoridurantelacontrazionedel
agonista dei muscoli adduttori durante la contrazione del
muscoloP.C.

N.Colacurci,M.Torella,M.VicarioIlPavimentoPelvicoCasaEditriceIdelson Gnocchi 2011

Eliminazione delle sinergie agoniste ed antagoniste


Eliminazionedellesinergieagonisteedantagoniste
B Lapazienteseduta,conunamanoappoggiatasulladdome,controllalattivit
dei muscoli antagonisti durante la contrazione del muscolo P C
deimuscoliantagonistidurantelacontrazionedelmuscoloP.C.

P.DiBenedettoRiabilitazioneuroginecologicaIIedizioneEdizioniMinervaMedica Torino2004

TTraining
i i
muscolareperineale
l
i
l

Trainingindividuale
Sicomponesiadieserciziisotonici (sviluppofibrefasiche)e
i
isometrici
i i (sviluppofibretonicheolente)
( il
fib
i h l
)

Eserciziisotoniciperrecuperodellaforzamuscolare

N.Colacurci,M.Torella,M.VicarioIlPavimentoPelvicoCasaEditriceIdelson Gnocchi 2011

Score

Descrizione

Assenzadicontrazionemuscolare;

Accennoacontrazionemuscolare(vibrazionesottoledita);

Contrazoneindubbia,madebole(senzaalcunapossibilitdi
influenzarelastaticapelvica);

Contrazionevalida,contrastatadaunamoderataresistenza;

Contrazioneforte,contrastatadaunaforteresistenza;

Contrazioneassaipotente,resistenteadunaopposizione
Contrazione
assai potente resistente ad una opposizione
massimaleetaledainfluenzaresensibilmentelastaticapelvica.

PCTestdigitalefasico:grading.(daMinaire,1986)

PC Test digitale tonico misura lendurance del muscolo


qualeabilitdicontrazioniripetuteodimantenerelacontrazioneneltempo

Score

Descrizione

Quandoilmuscolotieneperuntempougualeoinferiorea2
Quando
il muscolo tiene per un tempo uguale o inferiore a 2
secondi

p
p
p
Quandoilmuscolotieneperuntempocompresotra2e4
secondi

Quandoilmuscolotieneperuntempocompresotra5e9
secondi

Quandoilmuscolotieneperuntemposuperiorea9secondi
Q
p
p
p

PCTestTonico1/2

PC Test digitale tonico


tonico llaffaticabilit
affaticabilit delle fibre (numero
di contrazioni che un muscolo riesce ad effettuare)

Score

Descrizione

Quando il numero di contrazioni inferiore a 2


contrazioni

Quando il numero di contrazioni compreso tra 2 e 5

2
3

Quando il numero di contrazioni compreso tra 6 e 9


Q
d il numero di contrazioni
t i i superiore
i
Quando
a9

PC Test Tonico 2/2

Individuataedefinitaladisfunzione
Individuata e definita la disfunzione
vienepropostounprogramma
i
t
rieducativocondiviso

Trainingindividuale
g
Eserciziisotonicieisometricipermigliorarelendurance M.Pubococcigeo
Lapazienteinposizionesupinaerilassata,artiinferioriflessialivellodellancae
delleginocchia,conpiediaterraebacinoretroversodevecontrarreerilassare,
,
p
alternativamente,ilmuscoloP.C.esuccessivamentemantenerelacontrazioneper
3secondiefarriposareilmuscoloperuntempodoppio

P.DiBenedettoRiabilitazioneuroginecologicaIIedizioneEdizioniminervaMedicaTorino2004

Trainingindividuale
g
EserciziisotonicieisometricipermigliorarelendurancedelM.pubococcigeo
Lapazienteinposizionesupinaerilassata,artiinferioriabdotti econtro
laddome,trattenutialivellodelleginocchiadallemaniretroversodevecontrarre
erilassare,alternativamente,ilmuscoloP.C.esuccessivamentemantenerela
contrazioneper3secondiefarriposareilmuscoloperuntempodoppio.

N.Colacurci,M.Torella,M.VicarioIlPavimentoPelvicoCasaEditriceIdelson Gnocchi 2011

Trainingindividuale
Eserciziisotonicieisometricipermigliorarelendurance delM.pubococcigeo

Lapazienteinposizionesupinaerilassata,artiinferioriflessialivello
dellanca
dell
ancaedelleginocchia,conpiedidolcementeappoggiatiallapareteebacino
e delle ginocchia con piedi dolcemente appoggiati alla parete e bacino
retroversodevecontrarreerilassare,alternativamente,ilmuscoloP.C.e
successivamentemantenerelacontrazioneper3secondiefarriposareilmuscolo
peruntempodoppio.

P.DiBenedettoRiabilitazioneuroginecologicaIIedizioneEdizioniminervaMedicaTorino2004

Trainingindividuale
Eserciziisotonicieisometricipermigliorarelendurance delM.pubococcigeo
Lapazienteinposizionepronaerilassata,conuncuscinosottoladdomeper
g
ridurrelalordosilombare,anchesemiflesseedabdotte,ginocchiaflessedeve
contrarreerilassare,alternativamente,ilmuscoloP.C.esuccessivamente
mantenere la contrazione per 3 secondi e far riposare il muscolo per un tempo
mantenerelacontrazioneper3secondiefarriposareilmuscoloperuntempo
doppio.

P.DiBenedettoRiabilitazioneuroginecologicaIIedizioneEdizioniminervaMedicaTorino2004

Trainingindividuale
Eserciziisotonicieisometricipermigliorarelendurance delM.pubococcigeo

Lapazientesedutaerilassata,artiinferioriflessieabdotti,bacinoretroflesso,
troncoconosenzaappoggioallaparetedevecontrarreerilassare,
alternativamente,ilmuscoloP.C.esuccessivamentemantenerelacontrazione
per3secondiefarriposareilmuscoloperuntempodoppio.

N.Colacurci,M.Torella,M.VicarioIlPavimentoPelvicoCasaEditriceIdelson Gnocchi 2011

Trainingindividuale
Eserciziisotonicieisometricipermigliorarelendurance delM.pubococcigeo
Lapazienterilassataedinposizionequadrupedica conavambraccia emani
appoggiate al pavimento bacino retroflesso deve contrarre e rilassare
appoggiatealpavimento,bacinoretroflessodevecontrarreerilassare,
alternativamente,ilmuscoloP.C.esuccessivamentemantenerelacontrazione
per3secondiefarriposareilmuscoloperuntempodoppio.

N.Colacurci,M.Torella,M.VicarioIlPavimentoPelvicoCasaEditriceIdelson Gnocchi 2011

Trainingindividuale

Eserciziisotonicieisometricipermigliorare
l d
lendurance
d l
delM.pubo
b occigeo
i
Lapazientesedutasuitalloni,bacinoretroverso,
g
,
ginocchiaflesseeabdottedevecontrarreerilassare,
alternativamente,ilmuscoloP.C.esuccessivamente
mantenerelacontrazioneper3secondiefar
t
l
t i
3
di f
riposareilmuscoloperuntempodoppio.
P.DiBenedettoRiabilitazioneuro
ginecologicaIIedizioneEdizioniminerva
MedicaTorino2004

Trainingindividuale
g
Eserciziisotonicieisometricipermigliorare
lendurance delM.pubococcigeo

Lapazienteinginocchioconartiinferioriabdotti e
bacinoretroversodevecontrarreerilassare,
alternativamente il muscolo P C e
alternativamente,ilmuscoloP.C.e
successivamentemantenerelacontrazioneper3
secondiefarriposareilmuscoloperuntempo
doppio.
P.DiBenedettoRiabilitazioneuro
ginecologicaIIedizioneEdizioniminerva
i
l i II di i
Edi i i i
MedicaTorino2004

Trainingindividuale
g
EEserciziisotonicieisometriciper
ii i t i i i
ti i
migliorarelendurance M.pubo
coccigeo
L
Lapazienteaccucciata,maniappoggiatea
i
i
i
i
unsupportodevecontrarreerilassare,
alternativamente,ilmuscoloP.C.e
success a e te a te e e a co t a o e
successivamentemantenerelacontrazione
per3secondiefarriposareilmuscoloperun
tempodoppio
d
i
P.DiBenedettoRiabilitazioneuroginecologica
IIedizioneEdizioniminervaMedicaTorino2004

Training individuale
Trainingindividuale
Eserciziisotonicieisometriciper
migliorarelendurance delM.pubo
coccigeo
Lapazienteinpiediconilbustoflessoin
avanti e in basso verso gli arti inferiori
avantieinbassoversogliarti
inferiori deve
deve
contrarreerilassare,alternativamente,il
muscoloP.C.esuccessivamentemantenerela
p
f
p
contrazioneper3secondiefarriposareil
P.DiBenedettoRiabilitazioneuroginecologica
IIedizioneEdizioniminervaMedicaTorino2004

muscoloperuntempodoppio.

Trainingindividuale
g
Eserciziisotonicieisometriciper
Esercizi
isotonici e isometrici per
migliorarelendurance M.pubo
coccigeo
La paziente in piede con appoggio
Lapazienteinpiedeconappoggio
monopodalico sostienelaltroartoflessoe
abdotto versoladdomedevecontrarree
rilassare,alternativamente,ilmuscoloP.C.e
successivamentemantenerelacontrazioneper
3 secondi e far riposare il muscolo per un
3secondiefarriposareilmuscoloperun
P.DiBenedettoRiabilitazioneuroginecologica
IIedizioneEdizioniminervaMedicaTorino2004

tempodoppio.

IL
ILPERINEOELAMENOPAUSA
PERINEO E LA MENOPAUSA
Trasverso superficiale del perineo

Inmenopausasiverificano
modificazionicorporee,

Bulbo cavernoso
Ischio cavernoso

ormonali(deprivazione
( p
estrogenica) cheprovocano
alterazionianatomo
lt
i i
t
funzionali alivellovulvare,

Elevatore dellano

delbassotrattourinarioedel
pavimento pelvico
pavimentopelvico.
Leg. Ano-coccigeo

Lamenopausaproducelariduzionedel30%dellefibredelcollagene

LA SESSUALITAELAMENOPAUSA
E LA MENOPAUSA
LASESSUALITA
Trasverso superficiale del perineo

Riduzionedeldesideriosessuale,
dellavasocongestionelocale,della

Bulbo cavernoso
Ischio cavernoso

lubrificazionevaginaleeconseguente
allungamentodeltempoperil
raggiungimentodellorgasmo.
Et, deprivazione estrogenica, condizioni
Et,deprivazioneestrogenica,condizioni

Elevatore dellano

generalielocalidelperineo
compromettonolasalutestessadelP.P
.
p
Leg. Ano-coccigeo

LA SESSUALITAELAMENOPAUSA
LASESSUALITA
E LA MENOPAUSA
Lestrutturemuscolariefibrosedelperineo,conla
carenzaestrogenicatendonoadallentarsi,
t
i t d
d ll t i
creandoilfenomenodellinginocchiamento
g
dellestrutturedasostenere,comportandosi
comeunamacaedandoluogoaformedi
prolasso di vario grado delle strutture
prolassodivariogradodellestrutture
coinvolte.
(uretrali,rettali,vescicalieuterine)

SSalvaguardiadella
l
di d ll
fisiologia

Salutedel
pavimentopelvico

Ruolodellostetrica

Ciclo della vita


Ciclodellavita

Qualit della vita


Qualitdellavita

C l i i
Conclusioni
Favorirelaculturadellasaluteperineale
p
Predisporree/oimplementarepianieducativi
Predisporre e/o implementare piani educativi
Salutedelladonnaeperinealenellefasidivita
infanzia eadolescenza
e adolescenza
Aprireundibattitosulletecnichediassistenza
A i
dib i
ll
i h di
i
altravaglioparto