Sei sulla pagina 1di 6

I 3 Errori che

fanno Ingrassare
Tuo Figlio
(..e come aiutarlo fin da subito a perdere grasso)

Avvertenza
Le informazioni contenuto in questo ebook non intendono sostituirsi a un parere medico o al vostro specialista. Chi
ammalato, o sospetta di esserlo, dovrebbe farsi visitare. Chi sta assumendo farmaci regolarmente prescritti non
modifichi mai la sua dieta (buona o cattiva che sia) senza prima consultare il medico, poich qualsiasi variazione
dietetica pu modificare il metabolismo dei farmaci che assume. L'autore in ogni modo declina espressamente ogni
responsabilit per eventuali effetti nocivi derivanti dall'applicazione dei consigli qui forniti senza un'appropriata
supervisione medica.

Se hai un figlio in sovrappeso tra i 12 e i 16 anni, ti piacerebbe smettere di sentirti


IN COLPA perch tuo figlio viene preso in giro ogni giorno a scuola per il suo peso?
E perch al 99% sar un adulto sovrappeso con varie conseguenze psicologiche, relazionali,
diabete e malattie cardiovascolari?
Ti piacerebbe finalmente vederlo felice per il suo corpo, vederlo conoscere nuovi amici, vederlo pi
sicuro di se e magari vedere qualche ragazzina che s'innamora pazzamente della trasformazione di
tuo figlio?

In questo ebook scoprirai come


PERDERE GRASSO in modo scientifico
Come Genitore sei stato una VITTIMA della televisione, delle diete che circolano su internet ogni
giorno e della cattiva informazione.
E forse hai presente queste situazioni:

vedere perdite di peso iniziali, ma poi dopo qualche settimana il peso bloccato
e zero risultati;
tuo figlio ha perso 5kg ma poi misteriosamente ha preso 10kg diventando
pi grasso di prima;
non sapere cosa funziona e cosa no;
seguire le diete all'ultima moda cambiando continuamente e troppo spesso;
leggere notizie qua e l su internet sempre con pi urgenza ma sentendosi confusi;
NON avere una programmazione dietetica;

E forse gi conosci questi dati allarmanti:

Italia il numero delle persone con problematiche legate al peso corporeo aumenta anno
dopo anno. Purtroppo coinvolge sempre pi i bambini e gli adolescenti e i dati statistici parlano di un 30% di bambini sovrappeso tra i 7 e gli 11 anni e pi del 20% tra i 13 e i 17,
mentre la quota degli adolescenti obesi supera il 4%. (New England Journal of Medicine)

Obesit e sovrappeso per un adolescente ha delle conseguenze psicologiche, come il timore


di non essere accettato dai coetanei a cui in alcuni casi si pu aggiungere una minor autostima con conseguente isolamento; (New England Journal of Medicine)

Possono presentarsi problematiche relative alla salute. E stato infatti provato che i ragazzi
in sovrappeso hanno una maggiore possibilit di contrarre il diabete mellito di tipo 2 e varie
malattie a carico dellapparato cardiovascolare. (New England Journal of Medicine)

Vi una prova sostanziale che collega la depressione con lo sviluppo dellobesit. Alcuni
studi hanno cercato di individuare le cause sottostanti. Linsoddisfazione per il proprio
corpo, la percezione dellisolamento sociale, la vergogna di essere sovrappeso e lessere
presi in giro o lessere oggetto di bullismo sembrano essere fattori importanti.
(Health Survey for England)

Quali sono i 3 Errori che fanno Ingrassare


Tuo Figlio?
(..e come aiutarlo fin da subito a perdere grasso)
Errore #1: Dieta troppo drastica e restrittiva.
Il problema con la maggior parte delle diete che limitano completamente l'apporto calorico
che il modo migliore per fallire in partenza. fidati la dieta restrittiva non funziona! Il trucco
st nel mangiare tutti i cibi sani e naturali in modo da evitare la necessit di abbuffate ma
anche di mantenere alto il metabolismo per bruciare pi grassi
Un sacco di gente pensa che sia troppo difficile mangiare cibi sani e naturali tutto il tempo.
La verit che una volta che inizia questo nuovo stile di vita finirai automaticamente per
allontanare per sempre quelle voglie di cibo spazzatura.

Errore #2: Correre troppo.


Domanda (apparentemente) facile: chi ha meno percentuale di grasso corporeo, uno
sprinter professionista che corre i 100 metri o un maratoneta professionista che in gara
corre per 42 km e 195 metri?
Sprinter o maratoneta?
La risposta che ricevo sempre un maratoneta. Si pu capire perch le persone, a cui stato
ripetutamente detto che per ridurre il tessuto adiposo necessario allenamento aerobico
continuativo, pensino in questo modo. La loro risposta sbagliata. Gli sprinter fanno ben poco
allenamento aerobico continuativo, eppure hanno meno percentuale di grasso corporeo rispetto
ad un maratoneta e questa non una mia opinione ma un dato assolutamente oggettivo.
Pu sembrare incredibile, ma pu accadere che, esagerando, il corpo subisca uno stress che
influisce sugli ormoni e sulla capacit di bruciare grasso. Infatti, il cortisolo lormone che
viene rilasciato durante lattivit fisica, e uno stress cronico esagerato pu portare il cortisolo
a creare resistenza allinsulina, stimolando lo stoccaggio dei grassi sulladdome. Secondo
Hormone Research, rivista specializzata, il cardio troppo prolungato porta ad aumentare la
produzione di cortisolo, che pu portare a ingrassare e al formarsi di infiammazioni.
Ovviamente non voglio dire che correre (in palestra, in pista o al parco sotto casa) non sia una
cosa buona per il nostro organismo anzi fa benissimo a cuore, circolazione, polmoni e
psiche voglio invece affermare che un programma di allenamento volto al
dimagrimento incentrato quasi totalmente sullattivit aerobica (corsa) e che tralascia
lattivit anaerobica (pesi o corpo libero) non porta ai risultati sperati, ma al contrario
produce una diminuzione della percentuale di massa magra presente nel corpo e ci
provoca una diminuzione del metabolismo del nostro corpo, cosa che non certo ci aiuta nel
perdere peso!

Vediamo il terzo errore:

Errore #3: Eliminare i carboidrati dalla dieta.


Il corpo ha bisogno di carboidrati per funzionare bene, inoltre eliminandoli
drasticamente si avr meno energia durante l'allenamento fisico. E' importante,
per, mangiare quei carboidrati che il corpo pu usare facilmente a suo favore:
alimenti come il pane integrale, il riso integrale e la quinoa si rivelano delle
grandi opzioni durante la dieta. Mangiatele comunque con moderazione,
naturalmente!

BONUS
Errore #4: NON avere un programma dietetico.
Senza avere un programma dietetico di almeno 12 settimane, ci sar
sicuramente un blocco del peso e si riprenderanno tutti i chili persi. Nel
programma ci sono varie fasi come adattamento iniziale e il periodo di
scarico finale. Tutto personalizzato e adattato a seconda delle abitudini e dei
gusti del ragazzo. Questo il segreto dei veri professionisti che permette di dare
risultati in modo scientifico, senza blocco del peso, senza avere fame, senza
correre ore e ore, senza eliminare i carboidrati.

Come aiutarlo fin da subito a


perdere grasso?
1. Usa un'app conta calorie come my fitness pal per registrare tutto ci che mangia tuo figlio
(pu farlo anche da solo), aiutati con una bilancia pesa alimenti.
(Al 99% ci sar un eccesso di Carboidrati, Grassi e una Carenza di Proteine, Vitamine e
Omega 3)
2. Calcola il fabbisogno giornaliero (basta cercare su google) e riducilo del 20%.
Quindi se il fabbisogno 2400 kcal, togliendo il 10-20% si hanno circa 1920-2160kcal
3. Quante Calorie assume? Quante Proteine, Carboidrati e Grassi? E' impossibile stabilirlo
precisamente senza conoscere la persona, le abitudini, il metabolismo ecc.
Ma in linea generale queste sono le percentuali classiche che sono poi da adattare:
50% di Carboidrati, 30% di Proteine e 20% di Grassi (almeno 60/70g).

BONUS
4.

Durante la settimana NON bisogna assumere sempre le stesse kcal ma bisogna variare! Un
metodo usato da molti professionisti diminuire le calorie per 2 giorni cio luned e marted
poi aumentarle mercoled, poi diminuirle di nuovo gioved e venerd), giorno libero il sabato
e domenica come mercoled.

giorni 1 e 2: fase di dimagrimento; es. 2000kcal


giorno 3: fase di mantenimento; es. 2400kcal
giorni 4 e 5: fase di dimagrimento; es. 2000kcal
giorno 6 : fase di recupero; es. (2600-2800kcal) giorno libero
giorno 7: fase di mantenimento; es. 2400 kcal

IMPORTANTE: quando si aumentano le calorie, si variano SOLO I CARBOIDRATI, le dosi di


proteine e grassi devono essere uguali.
P.S.: Ripeto che questo solo un esempio di un caso (reale) ma bisogna sempre adattare al soggetto.

Come monitorare i miglioramenti. (ogni 7 giorni)


1. MISURAGLI (con metro da sarta):
Circonferenza del giro Vita
Circonferenza pi Larga sotto l'ombelico
2. Segnati il suo Peso attuale, ma sempre nelle stesse condizioni:
La Mattina, dopo essersi alzato dal letto da almeno 15 minuti
A Stomaco Vuoto e dopo essere andato in Bagno
3. Fagli una Foto (Frontale, Laterale e da Dietro) possibilmente la Mattina o
comunque a Stomaco Vuoto

Carenze di Vitamine e Omega 3.


1. Integratore Multivitaminico.
2. Integratore di Omega 3.

BONUS N3
Qui sotto trovi il link per scaricare la scheda con gli alimenti consigliati!
Indispensabile quando fai la spesa!
http://download1326.mediafire.com/ie68kdd4lkwg/8fiza2s8qx5qag0/alimenti+ok.pdf

FINE PRIMA PARTE


Mi raccomando comincia ad applicare fin da subito i consigli a manda un'email
a dimagrimentoragazzi@gmail.com per qualsiasi domanda.

Ti stato utile l'ebook? Compila il questionario se hai trovato consigli


utili nell'ebook e vuoi ricevere la seconda parte dell'ebook.
CLICCA QUI SOTTO e compila in 2 secondi il questionario anonimo di 4 domande:
http://goo.gl/forms/aL2gwYQSsm