Sei sulla pagina 1di 20

iFish64GSM

Cod. 25735

CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM.

86H8z
M

MANUALE DUSO
Italian

Quality

I INTRODUZIONE
La centrale iFish64GSM uninnovativa e allo stesso tempo semplice centrale Wireless che gestisce 64 zone radio.
Il design accattivante, elegante e funzionale permette alla centrale dintegrarsi in qualsiasi ambiente; la
centrale utilizza una tecnologia evoluta con la quale stato possibile eliminare la presenza dellantenna esterna.
Questinnovazione ha reso le centrali conformi al IV (e massimo) livello di sicurezza delle norme C.E.I. 79-16.
Con liFish64GSM possibile realizzare un impianto dallarme totalmente senza fili.
Integra al suo interno un combinatore telefonico GSM quadri-band con il quale pu inviare sia un messaggio
vocale di allarme, sia dei messaggi SMS dettagliati per ogni zona. E possibile assegnare ad ogni zona della
centrale il nome del sensore collegato o di appartenenza (es. SALA, CUCINA, ecc.).
Tramite il combinatore telefonico possibile gestire la tele attivazione della centrale (inserimento/
disinserimento) a distanza tramite telefono. La centrale gestisce ingressi radio ad auto apprendimento e 3
ingressi filari NC.
Linserimento della centrale pu avviene tramite telecomando o tramite tastiera.

II SPECIFICHE TECNICHE

64 zone dallarme con collegamento radio e 3 via filo a linea NC.


Una zona via filo a linea NC antisabotaggio.
Inserimento della centrale tramite telecomando o tastiera.
Inserimento di due gruppi distinti di zone tramite telecomando.
Due codici separati: uno per inserimento dellimpianto e uno per accesso installatore/programmazione.
Doppio Tamper di centrale contro apertura e strappo.
Controllo automatico, programmabile, dei disturbi radio frequenza.
Controllo automatico dellefficienza delle pile per lalimentazione dei sensori radio.
Gestione dei segnali dattivazione e di controllo di una o pi sirene radio collegate.
Controllo automatico presenza alimentazione 220Vca con segnalazione di avviso dopo 30 minuti di assenza tensione.
Controllo automatico della manomissione della centrale, dei sensori radio e degli attuatori dallarme ad essa collegati.
Avvisatore elettrico pizoelettrico.
Riscontro ottico e acustico a suoni diversi dello stato dinserimento della centrale.
Modulo GSM incorporato per invio chiamate vocali ed SMS di allarme.
Memoria degli ultimi 1024 eventi con aggiornamento automatico.
Segnalazione periodica di manutenzione annuale.
Frequenza di funzionamento 868 MHz.

III AVVERTENZE
Linstallazione dellimpianto va effettuata esclusivamente da personale qualificato e nel rispetto delle normative vigenti.

IV SCHEMA GENERALE

+
12V L1 - L2 L3 - AS

- +
NC C NA R

12V SA - SN

G1 G2 ON INB

L1

-12V+

Ingresso alimentazione

L1, L2, L3 Ingressi zone filari N.C.


AS

Zona 24h antisabotaggio N.C.

NA, C, NC Scambio libero per teleattivazione


R

Risposta alla tele-attivazione

-12V+

Uscita alimentazione ausiliaria

SN-

Uscita sirena da interno piezo (+12V presenti in allarme)

-SA

Uscita sirena autoalimentata (+12V presenti in centrale non llarmata.

G1, G2
Uscita positiva +12V 100mA per segnalzione inserimento

volumetrico o perimetrale.
ON

Uscita positiva +12V 100mA per segnalazione inserimento totale

INB

Uscita positiva +12V 100mA presente a centrale disinserita

1 INDICAZIONI PRELIMINARI DI INSTALLAZIONE


1.1 ALIMENTATORE

Lalimentazione di rete viene fornita alla centrale tramite lapposito trasformatore in dotazione.
Il trasformatore va cablato sui primi due morsetti -12V+ dello schema (vedi fig.1).
La centrale va corredata di batteria tampone 12V 1,3Ah (cod. 24851)

1.2 MODULO GSM

La centrale dotata di un combinatore Gsm Quadri-Band che in grado di:


- Effettuare differenti chiamate vocali a ben 8 numeri telefonici
- Inviare Sms di allarme ad 8 numeri telefonici specificando quale zona/sensore ha generato lallarme
- Inviare Sms tecnologici sul funzionamento della centrale: manomissione, pila scarica, manutenzione, ecc.
ATTENZIONE!
Prima di alimentare la centrale assicurarsi di aver inserito una Sim Card allinterno del modulo Gsm.
Se questa operazione non viene effettuata prima di alimentare la centrale il Gsm resta inibito.
Per ripristinarlo sar necessario togliere alimentazione alla centrale per almeno 10 secondi (ricordarsi di scollegare
anche la batteria tampone).
Se si desidera utilizzare la centrale senza il modulo GSM necessario rimuovere il modulo dalla centrale.
E importante, prima di inserire la SIMCARD nel combinatore che siano eseguite le seguenti operazioni
preliminari:
Inserire la SIM CARD acquistata in un qualsiasi telefono cellulare GSM
Accendere il telefono
Digitare leventuale codice PIN della SIM CARD (il numero riportato nella confezione della carta
contenente il numero telefonico)
Entrare nel men del telefono e disabilitare in modo definitivo il codice PIN. Dimenticare di effettuare questa
operazione preclude il funzionamento del modulo GSM.
Verificare la funzionalit della SIM CARD e abilitarla al funzionamento, eseguendo una telefonata di prova.
Cancellare dalla SIM tutti i numeri di telefono ed i messaggi eventualmente memorizzati.
Eliminare tutte le deviazioni di chiamata.
Prima di alimentare la centrale, inserire la SIMCARD nellapposito connettore presente sulla scheda del
modulo GSM, spingendo lateralmente verso sinistra la linguetta metallica presente sul connettore, in modo da
poterlo aprire.
Inserire la SIMCARD nel connettore e tenendola premuta verso il circuito, chiudere la linguetta metallica,
spingendo lateralmente verso destra.
Alimentare la centrale e verificare che il led rosso presente sul modulo GSM inizi a lampeggiare.

In modo automatico il modulo GSM attiva la registrazione del collegamento radio con la compagnia
telefonica prescelta; durante questo periodo la centrale visualizza sul display il messaggio: REG.
MODULO ed il led presente sulla scheda del modulo inizia a lampeggiare velocemente.
Quando la registrazione terminata, la centrale visualizza il messaggio: CAMPO III confermando che
loperazione di registrazione andata a buon fine e che la qualit del segnale buono. Il led inizia a
lampeggiare pi lentamente.
N.B. Se questo non succede cambiare gestore telefonico poich probabilmente la copertura di rete
insufficiente.

1.3 TAMPER DI CENTRALE ANTISTRAPPO-ANTIAPERTURA


La centrale viene fornita con il morsetto della zona 24H (AS antisabotaggio) chiuso con un ponticello.
Al termine dellinstallazione e del cablaggio della centrale, prima di richiudere la scocca anteriore, ricordarsi di
togliere il ponticello presente sul morsetto Tamper (AS ; - ). Prima di procedere alla rimozione del ponticello
assicurarsi di essere in modalit installatore.
Per entrare in modalit installatore digitare il codice 1 2 3 seguito dal tasto CONFERMA.

+
12V L1 - L2 L3 - AS

TAGLIARE IL
PONTICELLO

2 PROGRAMMAZIONE

Alla prima accensione, alimentando la centrale il display mostra il nome iFish64GSM e la data di costruzione.
Se nella centrale inserito il modulo GSM attendere prima la registrazione della scheda SIM.
Per entrare in programmazione (modalit installatore) si deve digitare il codice (123 di fabbrica) seguito dal tasto
CONFERMA.
La centrale si predispone automaticamente allacquisizione dei Telecomandi iZappy, premendo avanti si passa
poi allacquisizione dei sensori. Terminata lacquisizione di Telecomandi e Sensori radio si pu scorrere il menu di
programmazione con i tasti

PROGRAMMAZIONE
DATA E ORA

PROGRAMMAZIONE
MODIFICA CODICI

PROGRAMMAZIONE
TEMPI

AVANTI
INDIETRO

AVANTI
INDIETRO

AVANTI
INDIETRO

come riportato nella tabella:

PROGRAMMAZIONE
ANTIJAMMING

PROGRAMMAZIONE
COMBINATORE

PROGRAMMAZIONE
ZONE

AVANTI
INDIETRO


AVANTI
INDIETRO


AVANTI

INDIETRO

PROGRAMMAZIONE
GRUPPI DI ZONE

PROGRAMMAZIONE
TELECOMANDI

PROGRAMMAZIONE
TX - COD. SIRENA

AVANTI
INDIETRO

AVANTI
INDIETRO

AVANTI
INDIETRO

Premendo il tasto CONFERMA si accede alla sezione di programmazione selezionata.

3 PROGRAMMAZIONE TELECOMANDI
Entrati in programmazione, il display mostra:
ATTESA TELC.
che indica che la centrale in attesa di acquisire i telecomandi.
Per apprendere il codice dai telecomandi sufficiente premere un pulsante del telecomando da acquisire.
Lavvenuto apprendimento viene segnalato da 3 segnali sonori (beep) distanti e dalla scritta TELE seguita dal
numero dordine dapprendimento del telecomando.
ATTESA TELC.
TELE 1
Per apprendere altri telecomandi basta ripetere le operazioni sopra descritte.
Se il codice trasmesso gi presente viene segnalato con lemissione di tre doppi segnali sonori (beep)
consecutivi e la scritta:
ATTESA TELC.
CODICE ESISTENTE
Per uscire dalla programmazione telecomandi e passare alla fase successiva premere il tasto

I pulsanti del telecomando saranno automaticamente configurati nella seguente modalit:


INSERIMENTO TOTALE
INSERIMENTO PERIMETRALE oppure GRUPPO2
DISINSERIMENTO

INSERIMENTO VOLUMETRICO oppure GRUPPO1

4 PROGRAMMAZIONE SENSORI
Dopo aver appreso tutti i telecomandi si pu passare allapprendimento dei sensori volumetrici e perimetrali
premendo il tasto

il display mostrer:

ATTESA SENSORE
A questo punto la centrale pronta ad acquisire i sensori radio. Bisogner dunque attivare il tamper dei sensori
e/o dei contatti da acquisire. Lavvenuto apprendimento viene segnalato da 3 segnali sonori (beep) distanti e
dalla scritta ZONA XX PROGR. (dove XX indica il numero della zona assegnata).

Il display visualizza il numero della zona appresa.


ATTESA SENSORE
ZONA XX PROGR.
Se il codice trasmesso gi presente viene segnalato con lemissione di tre doppi segnali sonori (beep)
consecutivi e la scritta:
ATTESA SENSORE
COD. ESISTENTE
I sensori arrivano gi corredati di batterie al loro interno.
Per continuare la programmazione si deve premere il tasto

5 DATA E ORA
PROGRAMMAZIONE
DATA E ORA
Entrando nel men di programmazione data e ora il display mostrer:
PROGRAMMAZIONE
01 04 01/04/2010
Il cursore lampegger sullora che potr essere modificata con il tasto
Per passare ai minuti premere il tasto

e procedere alla regolazione.

Premendo il tasto
si passer allimpostazione dei giorni della data. La procedura analoga per mese ed
anno della data. Una volta impostati tutti i valori con il tasto
si torner al men.

6 AREE: PERIMETRALE e VOLUMETRICO (GRUPPI DI ZONE)


La centrale automaticamente distingue i sensori dai contatti magnetici ed effettua in automatico una
raggruppamento degli stessi in VOLUMETRICO (Sensori IR IR effetto Tenda). ) e PERIMETRALE (Contatti
Magnetici, IR effetto Tenda).
Solo nel caso in cui tale suddivisione non rispondesse alle esigenze di installazione si pu procedere ad una
differente ripartizione in gruppi tramite la seguente procedura.
PROGRAMMAZIONE
GRUPPI DI ZONE

Entrando nel men di programmazione gruppi di zone il display mostrer:


GRUPPI DI ZONE
GRUPPO 1
Se si preme il tasto conferma si entra nella modifica del gruppo 1, se si preme il tasto freccia in basso si passa
al gruppo 2.
MODIFICA GRUPPO 1: il display mostra
GRUPPO 1
ZONA 1 ABB
Sta ad indicare che la zona abbinata al gruppo 1. Se si preme il tasto conferma sul display mostra:
GRUPPO 1
ZONA 1 NO ABB
Sta ad indicare che la zona non abbinata al gruppo 1.
Per scorrere sul display utilizzare le frecce su e gi, per uscire premere il tasto uscita.
Stessa procedura per il gruppo 2.
N.B. E presente sulla centrale anche il gruppo 3, le zone abbinate a questo gruppo funzionano, solo in modalit
disinserito, come zone di segnalazione di campanello.
ATTENZIONE: Associando anche una sola zona ad un gruppo si annulla il raggruppamento automatico

(Perimentrale/Volumetrico) effettuato dalla centrale.

6.1 CODICI

Nella sezione codici possibile modificare i codici programmazione e inserimento:


AVANTI
CODICE PROGRAM.
1 2 3

INDIETRO

AVANTI
CODICE INSERIMENTO
4 5 6

INDIETRO

CODICE CAMPAN
7 8 9

Una volta selezionato il codice, per modificarlo si devono digitare le cifre (max 7) del nuovo codice che si
vuole inserire ed automaticamenre comparir il cursore ad indicare che si sta editando il codice . Premere il
pulsante
a fine procedura.
7.1 CODICE PROGRAMMAZIONE
Questo il codice utilizzato per entrare in programmazione. Di fabbrica impostato come 1 2 3
Per riportare il codice installatore/programmazione al valore di fabbrica (1 2 3) togliere lalimentazione alla
centrale, staccare la batteria tampone, attendere 10 secondi, tenere premuto il tasto conferma mentre si ricollega
lalimentazione alla centrale. (per reset vedi il paragrafo 16)

7.2 CODICE INSERIMENTO


Questo il codice utilizzato per effettuare linserimento ed il disinserimento della centrale. Di fabbrica impostato a 4 5 6
7.3 CODICE CAMPANELLO
Questo il codice utilizzato per attivare o disattivare la funzione campanello. Di fabbrica impostato a 7 8 9

8 COMBINATORE
Nella sezione Programmazione Combinatore si possono gestire i numeri di telefono vocali, numeri telefono sms,
numeri tecnologici e messaggi vocali.
COMBINATORE

NUM. TEL. VOCALI

COMBINATORE

NUM. TECNOLOGICI

AVANTI
INDIETRO

COMBINATORE

AVANTI
INDIETRO

NUM. TEL. SMS

COMBINATORE

MESSAGGI VOCALI

AVANTI
INDIETRO

AVANTI
INDIETRO

8.1 NUMERI TELEFONO VOCALI


Si hanno a disposizione otto numeri telefonici per effettuare chiamate vocali in caso di allarme. Per scorrere gli otto
numeri si devono utilizzare i tasti

; una volta scelta la posizione del numero che si vuole inserire si deve

premere il tasto
. A questo punto si passa allinserimento del numero ed il cursore lampegger dietro lultima
cifra del numero che si sta editando. Per cancellare le cifre si deve premere il tasto cancella, mentre per inserire
nuove cifre basta digitarle sulla tastiera. Una volta terminato linserimento, per memorizzare il numero ed uscire si
deve premere il tasto
.

8.2 NUMERI TELEFONO SMS

Si hanno a disposizione otto numeri telefonici a cui inviare SMS in caso di allarme. Per scorrere gli otto numeri
si devono utilizzare i tasti
; una volta scelta la posizione del numero che si vuole inserire si deve premere
il tasto
. A questo punto si passa allinserimento del numero ed il cursore lampegger dietro lultima cifra del
numero che si sta editando.
Per cancellare le cifre si deve premere il tasto cancella, mentre per inserire nuove cifre basta digitarle sulla tastiera.
Una volta terminato linserimento, per memorizzare il numero ed uscire si deve premere il tasto
.

8.3 NUMERI TECNOLOGICI


COMBINATORE
NUM.TELEFONICI
La centrale predisposta per linvio di messaggi di stato e di manutenzione.
Se programmati i numeri di telefono verranno inviati SMS per i seguenti eventi:

SMS BATT-SAB: al numero programmato vengono inviati sms per segnalare le batterie scariche dei sensori o
di allarmi antiasabotaggio.
RICERCA CREDITO: Se programmato ad ogni ciclo di allarme vocale viene fatta la richiesta di credito
residuo e inviato un sms al numero indicato.
SMS SERVIZI: Al numero programmato a questo numero vengono inviati sms per segnalare un allarme Jamming
con la scritta:
ATTENZIONE
ACCECAMENTO RADIO
E ogni anno viene inviato un sms con la scritta MANUTENZIONE.
La procedura per eseguire la programmazione dei numeri tecnologici la stessa dei numeri vocali e sms.

8.4 MESSAGGI VOCALI


In questa fase di programmazione possibile memorizzare il messaggio vocale associato allattivazione
dellallarme e i cinque messaggi relativi alla tele-attivazione.
Dopo aver selezionato nel men MESSAGGI VOCALI, premere il tasto

; sul display compare la scritta:.

MESSAGGI VOCALI
ALLARME
Premendo il tasto AVANTI e INDIETRO si possono selezionare gli altri messaggi relativi alla teleattivazione.
Premere il tasto CONFERMA; sul display compare la scritta
ALLARME
1 = REC

2 = PLAY

Per la registrazione dei messaggi procedere come segue:


Posizionarsi a circa 10 cm dal microfono..
Con il display nella posizione ALLARME e sulla seconda riga REC=1 PLAY=2, premere il tasto 1 per la
registrazione ed il tasto 2 per riascoltarla.
Nella fase di registrazione sul display vengono scanditi i 15 secondi utili per la registrazione.
Terminata la programmazione, premere il tasto USCITA per ritornare al men precedente.

MEMORIZZAZIONE DEI MESSAGGI VOCALI DI TELEATTIVAZIONE

Il combinatore GSM prevede la registrazione di altri SETTE messaggi vocali utilizzabili per eseguire la tele-attivazione
(inserimento/disinserimento della centrale di allarme tramite telefono).

10

I messaggi da registrare sono i seguenti:


ALLARME

Registrare un messaggio del tipo Allarme Impianto


TOTALE

Registrare un messaggio del tipo Inserimento Totale Impianto


DIGITARE CODICE

Registrare un messaggio del tipo Digitare codice password seguito dal tasto cancelletto dopo il segnale acustico.
PERIMETRALE

registrare un messaggio del tipo Protezione perimetrale


VOLUMETRICI

Registrare un messaggio del tipo Protezione volumetrica


USCITA TELEG.

Registrare un messaggio del tipo Comando accessorio (es. caldaia o irrigazione)


INSERITO

Registrare un messaggio del tipo Inserito o acceso o attivato


DISINSERITO

Registrare un messaggio del tipo Disinserito o spento o disattivato


Questi messaggio vengono abbinati alla tele-gestione dellallarme. Il funzionamento verr esposto
di seguito.
9 TELECOMANDI
La centrale pu memorizzare fino ad un massimo di 16 telecomandi. Questa programmazione permette di
cancellare o di memorizzare i singoli telecomandi. Accedendo al menu Programmazione Telecomandi con il tasto
sul display appare
TELECOMANDI
TELE 1 LIBERO
Per scorrere i telecomandi si devono utilizzare i tasti AVANTI INDIETRO e a fianco di ogni telecomando indicato
se libero o programmato. Se non programmato premendo il tasto conferma si passa alla programmazione
del
telecomando selezionato.
ATTESA TELEC.

Che indica che la centrale in attesa dalla trasmissione del telecomando che si vuole apprendere. Quando la
centrale riceva la trasmissione di un telecomando idoneo alla programmazione, il display mostra
ATTESA TELEC.
TELE 1 PROG.

11

ad indicare che il telocomando stato programmato. Per cancellare un telecomando programmato, con i tasti
si deve selezionare il telecomando che vogliamo cancellare.
Una volta selezionato per cancellarlo si deve premere il tasto CANC .

10 TEMPI

Nella sezione tempi si possono programmare i tempi di entrata, uscita e allarme.


Il tempo di entrata il tempo che trascorre tra quando viene rilevato lallarme e quando viene attivato
lallarme. Il tempo duscita il tempo che intercorre tra linserimento dellimpianto e linizio del monitoraggio delle
zone. Il tempo dallarme il tempo di attivazione dellallarme.
TEMPI
ENTRATA

AVANTI

TEMPI

AVANTI

INDIETRO

USCITA

INDIETRO

AVANTI

TEMPI

INDIETRO

ALLARME




Una volta selezionato il tempo che si vuole impostare premendo CONFERMA si passa allinserimento del tempo.
TEMPI
10

Digitando le cifre sulla tastiera si compone il tempo desiderato, per cancellare lultima cifra si deve premere CANC .
Una volta impostato il tempo desiderato, per memorizzarlo ed uscire si deve premere il tasto

11 ZONE

In questa sezione si configura il funzionamento delle zone, i loro nomi ed i relativi abbinamenti.
ZONE
NOMI ZONE

ZONE
APPRENDI SEQ.

AVANTI
INDIETRO

IMM/TEMP

AVANTI
INDIETRO

AVANTI

ZONE


ZONE
APPR. SENSORE

INDIETRO

AVANTI
INDIETRO

11.1 PROGRAMMAZIONE NOMI ZONA

Accedendo a nomi zone si passa al men per la selezione della zona alla quale si vuole cambiare il nome:
ZONE 3
CUCINA
sulla prima riga riportata la zona attualmente selezionata, mentre sulla seconda il nome della zona.
Per scorrere le zone si devono utilizzare i tasti
, una volta selezionata la zona di cui si vuole cambiare il
nome, premendo conferma, si passa allinserimento del nome della zona:

12

ZONE 3
CUCINA
Premendo il tasto CANC si cancella lultima lettera della parola che si sta componendo, le lettere per
comporre le parole vengono inserite tramite tastiera utilizzando la tecnica usata per scrivere SMS sui telefonini
cellulari. La serigrafia sopra i numeri della tastiera riporta lordine delle lettere. Nel caso si debbano inserire
due lettere consecutive che appartengono allo stesso gruppo di lettere, si deve prima scrivere la prima lettera,
successivamente premere il tasto
, quindi la seconda lettera.

Ad esempio per scrivere la TT della parola TETTO si deve digitare prima 8 (tasto relativo alla T), poi il tasto
ed infi ne nuovamente il tasto 8. Nel caso di due lettere non appartenenti allo stesso gruppo sufficiente
digitare in sequenza i due tasti relativi alle lettere.
Una volta composto il nome della zona per memorizzarlo, si deve premere il tasto

11.2 TIPOLOGIA ZONA

Accedendo a IMM/TEMP si passa al men per la selezione del tipo della zona:
IMM / TEMP
ZONA 2

IMM

sulla seconda riga riportata la zona attualmente selezionata e che tipo di zona , ossia se immediata o
temporizzata. Per scorrere le zone si devono utilizzare i tasti
, una volta selezionata la zona di cui si vuole
cambiare il tipo, premendo
si cambia limpostazione della zona:
IMM / TEMP

IMM / TEMP

ZONA 2 IMM

ZONA 2 TEMP

11.3 APPRENDIMENTO SEQUENZIALE


Selezionando questo men la centrale si pone in stato di acquisizione dei sensori in modo sequenziale.
A questo punto sar sufficiente far inviare un impulso (attivando il tamper) ad ogni sensore e la centrale li
apprender automaticamente, distinguendoli inoltre tra volumetrici e perimetrali.
I sensori volumetrici e perimetrali saranno ripartiti nel seguente modo (zone 1-32 perimetrali, zona 33-64 volumetrici).

13

Lacquisizione del sensore viene segnalata con tre beep e viene mostrato sul display a quale zona stato abbinato.
ATTESA CODICE

CONFERMA

ZONA 2
Se invece il sensore che ha trasmesso gi stato appreso, viene segnalato con tre doppi beep con la scritta
ATTESA CODICE
CODICE ESISTENTE
La fallita acquisizione viene segnalata solo con una serie di beep.
Dopo aver appreso un sensore si pu passare allapprendimento del successivo senza dover effettuare
alcuna operazione.

11.4 APPRENDIMENTO SENSORE


Con questa sezione si accede allapprendimento manuale dei sensori.
APPR. PERIM.
ZONA 1 PROGR.
Sulla seconda linea viene mostrata la zona attualmente selezionata e se programmata o meno. Per scorrere
le varie zone si devono utilizzare i tasti
. Una volta selezionata la zona, a seconda se programmata o no,
si pu scegliere se apprendere un sensore o cancellare il sensore appreso.
Nel caso in cui la zona sia programmata premendo il tasto CANC , il sensore appreso su quella zona
viene cancellato:
APPR. PERIM.
ZONA 1 PROGR.

APPR. PERIM.

ZONA 1 LIBERO

Se invece la zona non programmata premendo


la centrale si porta nella condizione di attesa codice.
Se invece la zona non programmata premendo
la centrale si porta nella condizione di attesa codice.
ATTESA CODICE
Ricevuto dal sensore un codice idoneo alla programmazione, il sensore verr associato alla zona selezionata.
ATTESA CODICE
ZONA 1
Si consiglia di installare la centrale in una posizione centrale rispetto a sensori installati.

14

12 TX. COD. SIRENA

In questa sezione si accede alla programmazione della sirena via radio.


TX CODICE SIRENA

CANCELLA

INVIO CODICE?
In questa fase si invia un codice generato in modo casuale alla sirena radio.
Procedura di programmazione sirena iSir (cod. 25742):
1 - Installare la sirena seguendo le istruzioni riportate sulla stessa.
2 - Aprire il copri-circuito
3 - Chiudere il ponticello J1 della sirena radio
4 - Alimentare la sirena con lapposito pacco batterie (cod. 25766)
5 - Tornare in centrale e premere il tasto conferma.
Sul display appare la scritta
INVIO CODICE SIRENA
Se la programmazione andata a buon fine la sirena emetter 3 beep ad indicare che il codice stato ricevuto
in maniera corretta. Richiudere la sirena come da istruzioni allegate. La sirena viene assegnata in automatico alla
zona 64 (SIRENA).
Per uscire dalla programmazione premere il tasto

(USCITA).

Se si vogliono programmare altre sirene via radio si deve utilizzare questa procedura:
Seguire sempre le istruzioni della sirena, solo che per inviare il codice alla sirena bisogna fare il codice di
inserimento della centrale.
La stessa procedura si deve utilizzare se si vuole utilizzare il visualizzatore di stato (iBoa cod. 26169).
iBoa
LED

Per programmare il visualizzatore di stato



J1



1 - Chiudere il ponticello J1
2 - Alimentare con lapposita batteria
3 - Togliere il ponticello J1. Il led acceso fi sso.
4 - Andare in centrale e digitare il codice di inserimento
(se non modificato 4 5 6 Conferma).


(Schema iBoa puramente illustrativo)
Il led inizia a lampeggiare lentamente ad indicare che ha ricevuto la codifica e che segnala lo stato di inserimento.
A centrale spenta il led spento, mentre a centrale accesa o gruppo inserito il led lampeggia lentamente.

15

13 ANTIACCECAMENTO RADIO
In questa sezione si accede alla programmazione della protezione contro le interferenze radio.
ANTIJAMMING.
ATTIVA - DISATTIVA

AVANTI

ANTIJAMMING.

INDIETRO

PROGRAMMA

ANTIJAMMING.
ATTIVA - DISATTIVA
Se si preme il tasto conferma il display mostra:
STATO ANTIJAMMING.
DISATTIVO

AVANTI

STATO ANTIJAMMING.

INDIETRO

Scegliere se attivo o disattivo e premere il tasto

ATTIVO

ANTIJAMMING
PROGRAMMA
Se si preme il tasto conferma il display mostra:
TEMPO DI JAM
10
Il tempo evidenziato espresso in secondi. Per aumentare o diminuire il tempo premere i tasti i tasti
. Si pu programmare da un tempo minimo di 3 secondi a un tempo massimo di 25.
Per uscire premere il tasto
.

14 ESCLUSIONE ZONE
E possibile escludere manualmente e in modo permanente le zone.
La procedura da adottare la seguente:
Digitare il codice installatore seguito dal tasto

(se non si modificato 1 2 3 INDIETRO).

16

Il display mostra
STATO ZONE
ZONA 1 INS
Per passare alla zona successiva premere il tasto
.
Se si vuole escludere la zona premere il tasto CANC , e il display mostra:
STATO ZONE
ZONA 1 ESC
Per reinserire la zona ripremere il tasto CANC .
Per uscire da esclusione zone premere il tasto
.

15 INSERIMENTO ALLARMI E DISINSERIMENTO


In condizioni di stand-by il display mostra sulla prima riga il nome del prodotto e sulla seconda la data attuale.
In questo stato se la centrale rileva un allarme da un sensore programmato il comportamento sar il seguente:
- ricevuto allarme da un sensore perimetrale il display mostra AP-ZONA XX, quando il sensore ritorna in
stato di riposo la scritta sar CH-ZONA XX (dove XX indica il numero della zona).
- ricevuto allarme da un sensore volumetrico il display mostra ALL ZONA XX
- ricevuto allarme sabotaggio da un sensore perimetrale il display mostra AS-ZONA XX
- ricevuto allarme batteria scarica da un sensore perimetrale il display mostra PS-ZONA XX

15.1 INSERIMENTO TRAMITE TELECOMANDO


Tramite il telecomando possibile effettuare tre diversi inserimenti della centrale.
INSERIMENTO TOTALE
INSERIMENTO PERIMETRALE oppure GRUPPO2
DISINSERIMENTO

INSERIMENTO VOLUMETRICO oppure GRUPPO1

In condizioni di stand-by il display mostra sulla prima riga il nome del prodotto e sulla seconda la data attuale.
In questo stato se la centrale rileva un allarme da un sensore programmato il comportamento sar il seguente:
- ricevuto allarme da un sensore perimetrale il display mostra AP-ZONA XXX, quando il sensore ritorna in
stato di riposo la scritta sar CH-ZONA XXX.
- ricevuto allarme da un sensore volumetrico il display mostra ALL ZONA XXX
- ricevuto allarme sabotaggio da un sensore perimetrale il display mostra AS-ZONA XXX
- ricevuto allarme batteria scarica da un sensore perimetrale il display mostra PS-ZONA XXX

17

15.2 INSERIMENTO TRAMITE TELECOMANDO


1. Premendo il tasto superiore si inserisce la centrale in modo totale
2. Premendo il tasto sinistro si esegue linserimento in modalit perimetrale ossia si controllano solo i sensori
perimetrali. La conferma dellinserimento avviene con 4 segnali sonori consecutivi e lattivazione delluscita G1
3. Premendo il tasto destro si esegue linserimento in modalit volumetrica ossia si controllano solo i sensori
volumetrici. La conferma dellinserimento avviene con 4 segnali sonori consecutivi e lattivazione delluscita G2.
In ogni caso premendo prima un tasto e poi un altro si inseriranno entrambe le modalit, ottenedo il controllo
su tutti i sensori e lattivazione delluscita ON e la disattivazione delluscita INIB.
Se al momento dellinserimento dellallarme una o pi zone perimetrali risulteranno aperte, la centrale emetter
due segnali sonori brevi e un suono continuo lungo per segnalare lanomalia.
Si pu procedere in due modi:
a. Forzare linserimento ripremendo ancora il tasto di inserimento utilizzato. Cos facendo si inserisce lallarme
anche se ci sono delle finestre aperte.
b. Non forzare linserimento. Sul display verranno evidenziate in sequenza le zone aperte. Se si vuole comunque
inserire lallarme baster premere nuovamente il tasto di inserimento (sensori perimetrali) e la centrale
predisporr limpianto escludendo i sensori che hanno subito la forzatura. Gli stessi entreranno automaticamente
in funzione alla chiusura dellinfisso/porta.
Per disinserire limpianto si deve premere il tasto inferiore del telecomando o digitare su tastiera il codice
dinserimento (456 di fabbrica) seguito da CONFERMA. Questo comando dar luogo al disinserimento
totale dellimpianto.

15.3 ALLARMI
Ad ogni allarme rilevato, vengono attivati tutti i dispositivi di allarme. Se presente il combinatore integrato,
vengono effettuate le chiamate vocali o SMS, con un ritardo di circa 7 secondi dallavvenuto allarme, a tutti i
numeri programmati. I numeri non raggiunti vengono richiamati dopo aver terminato il ciclo di chiamate dei
numeri programmati, per ogni numero vengono effettuati 5 tentativi di chiamata. Se il numero impostato non
risponde entro 5 tentativi non verr pi contattato.

15.4 DISINSERIMENTO
Per disattivare lallarme si pu utilizzare o il telecomando o la tastiera. Se si fa scattare per errore lallarme si ha 7
secondi a disposizione per disattivare limpianto prima che partano gli avvisi telefonici.

15.5 MEMORIA EVENTI


La centrali prevede la memorizzazione degli ultimi 1024 eventi. Per cui possibile vedere gli orari di inserimento e
disinserimento, e degli eventuali allarmi e segnalzioni di guasto (tipo batteria sensore scarica o sabotaggio sensore).
Per visualizzare gli eventi digitare il codice 1 2 3 seguito dal tasto EVENTI (o il codice di programmazione).
Il display mostrer sulla prima riga lorario e sulla seconda il tipo di evento.

15.6 TELE-ATTIVAZIONE CON MODULO GSM


Il combinatore GSM gi presente allinterno della centrale consente la tele-attivazione dellimpianto.
Per utilizzare questa funzione importante registrare i messaggi come descritto nella sezione
PROGRAMMAZIONE COMBINATORE.

18

Per dialogare con il combinatore telefonico dallesterno, agire come segue:


Chiamare da un telefono GSM o a linea fissa a toni DTMF, il numero telefonico appartenente alla SIM
CARD inserita allinterno del combinatore telefonico.
Attendere che il combinatore risponda con il messaggio preregistrato: DOPO IL SEGNALE ACUSTICO
DIGITARE IL CODICE PASSWORD SEGUITO DAL TASTO CANCELLETTO
Digitando le cifre intervallate da una pausa di 1 secondo, inserire il codice password (codice utilizzato per
inserire la centrale) seguito dal pulsante #.
Se il codice non riconosciuto, il combinatore chiude la comunicazione.
Se il codice riconosciuto, il combinatore risponde, con la seguente sequenza: Conferma lo stato attuale
dellimpianto es: se inserito il totale o i pariziali.
Se si vuole cambiare lo stato di inserimento/disinserimento dellimpianto
- premere il tasto 1 dal telefono con cui stata eseguita la telefonata per inserire o disinserire la protezione
volumetrica o gruppo 2.
- premere il tasto 2 dal telefono con cui stata eseguita la telefonata per inserire o disinserire la protezione
perimetrale o gruppo 1.
- premere il tasto 3 dal telefono con cui stata eseguita la telefonata per attivare o disattivare il rel di
teleattivazione.
Premere il tasto 5 se si vuole ricevere informazioni sul credito residuo della SimCard.
Ad ogni pressione corrisponde un cambiamento di stato, e viene confermato inviando un messaggio di
risposta relativo al comando eseguito seguito da INSERITO/DISINSERITO.
Questi cambiamenti di stato possono essere eseguiti per un numero infinito di volte.
ATTENZIONE! Importante, la pressione dei tasti va eseguita sempre dopo lascolto dei messaggi, cio nei
periodi di pausa.
Per chiudere il collegamento, tenere premuto il tasto 9 per alcuni secondi.
ATTENZIONE! Se si chiude la comunicazione senza prima aver premuto il tasto 9, il combinatore resta
interdetto per 120 secondi!

15.7 FUNZIONAMENTO ANTI-JAMMING


Se in programmazione si scelto di attivare lantijamming della centrale, il funzionamento sar il seguente:
- nel caso in cui il la centrale rileva un disturbo radio, partir un analisi del segnale per un periodo di tempo
predefinito.
Se linterferenza dovesse perdurare oltre il tempo che abbiamo impostato (di fabbrica 10 secondi), si generer
un allarme sonoro che durer per il tempo di allarme programmato e viene inviato un messaggio SMS del tipo:
ATTENZIONE - ACCECAMENTO RADIO.
Il messaggio viene inviato al numero di telefono programmato nella lista dei tecnologici alla voce SMS
SERVIZIO.
ATTENZIONE! Per un corretto funzionamento di questa opzione NON diminuire il tempo di jamming sotto
i dieci secondi.

16 RESET CODICE PROGRAMMAZIONE


Per riportare al valore di fabbrica il codice di programmazione, togliere lalimentazione (batteria e rete) e tenendo
premuto il tasto CONFERMA, ridare alimentazione alla centrale. In questo modo il codice programmazione
torna ad essere 1 2 3

19

EC Declaration of Conformity
According to Directive 1999/5/EC (R&TTE)
We : M.C. Elettrici S.p.a.
Hereby declare that the product : iFish64gsm
Intended purpose: ALARM SYSTEM
Complies with essential requirements of article 3 and other relevant provisions of the Directive
1999/5/EC, when used for its intended purpose.
Health and safety requirements pursuant to Article 3.1(a)
Standard applied: EN60950
Protection requirements concerning electromagnetic compatibility (EMC) pursuant Article 3.1(b)
Standards applied: ETS 300683, EN50130-4
The conformity assessment procedure referred to in Article 10 and detailed in annex IV of the
Directive 1999/5/EC has been followed.

ISICURI High Quality - Via dei Missaglia 97 - 20142 - Milano


Tel. +39 02.89.39.17.1 - Fax. +39 02.89.30.01.18 - www.isicuri.com - info@isicuri.com

PROMEMORIA:
CODICE INSTALLATORE

CODICE UTENTE

ZONE RADIO
N.

SENSORE

I/T/24H

NOTE

N.

SENSORE

I/T/24H

NOTE