Sei sulla pagina 1di 5

Corso

di BIOLOGIA VEGETALE E ANIMALE: Compito A di Elemen& di


Ecologia, Biologia evoluzionis&ca, Classicazione biologica,
Morfosiologia, sistema&ca animale ed embriologia,
Parassitologia.Se/embre 2011
Cognome .Nome
Corso di Laurea
Contrassegnare univocamente una delle 5 risposte alle seguen4 6
domande

1. Cosa si intende in tassonomia per ordine ?
a. Si tra0a di una categoria tassonomica immediatamente inferiore al
dominio.
b. Si tra0a di una categoria tassonomica immediatamente superiore al
phylum.
c. Si tra0a di una categoria tassonomica immediatamente inferiore al
phylum.
d. Si tra0a di una categoria tassonomica immediatamente superiore alla
classe.
e. Si tra0a di una categoria tassonomica immediatamente inferiore alla
classe.

2. Qual la stru/ura e il ruolo delle statocisG negli organismi animali ?
a. Sono delle cellule specializzate, presen= =picamente negli Cnidari, e
collegate con la ca0ura delle prede, tramite lemissione di lamen=
ur=can= e veleniferi di varia natura.
b. Sono delle cellule specializzate, presen= =picamente negli
Echinodermi, e collegate con la ca0ura delle prede.
c. Sono delle invaginazioni, di norma di natura epidermica, tappezzate
internamente da cellule specializzate, presen= nella maggior parte dei
gruppi animali, e des=nate alla ricezione degli s=moli taBli.
d. Sono delle invaginazioni, di norma di natura epidermica, tappezzate
internamente da cellule specializzate, presen= nella maggior parte dei
gruppi animali, e des=nate alla ricezione di vibrazioni e infrasuoni.
e. Sono delle invaginazioni, di norma di natura epidermica, tappezzate
internamente da cellule specializzate, presen= nella maggior parte dei
gruppi animali, e des=nate alla ricezione degli s=moli sensoriali connessi
con la percezione della forza di gravit e lorientamento spaziale.


3. Quali di queste aermazioni corre/a ?
a. La specie umana appar=ene al genere Homo e al phylum dei Vertebra=.
b. La specie umana appar=ene allordine degli Ominidi e al subphylum dei
Vertebra=.
c. La specie umana appar=ene alla famiglia degli Ominidi e al phylum dei
Vertebra=.
d. La specie umana appar=ene al genere Homo e alla famiglia dei Prima=.
e. La specie umana appar=ene al genere Homo e alla famiglia degli
Ominidi.

4. Cosa si intende con il termine di propagazione saltatoria di un impulso
nervoso ?
a. Si intende la propagazione lungo lassone di un onda di
depolarizzazione che oscilla da valori fortemente ele0ronega=vi a valori
fortemente ele0roposi=vi.
b. Si intende la propagazione lungo lassone di un onda di
depolarizzazione che a0raversa a scaB le cellule di Schwann,
sfru0andone la pi elevata conduBvit rispe0o alla matrice
extracellulare.
c. Si intende la propagazione lungo lassone di uno s=molo nervoso che,
propagandosi velocemente a0raverso i liquidi extracellulari, salta da un
nodo di Ranvier al successivo.
d. Si intende la propagazione lungo lassone di un onda di
depolarizzazione che salta, propagandosi velocemente a0raverso i
liquidi extracellulari, da una sinapsi allaltra.
e. Si intende la propagazione lungo lassone di un onda di
depolarizzazione che salta dire0amente, propagandosi velocemente
a0raverso i liquidi extracellulari, da un neurone a quello immediatamente
con=guo.

5. Cosa si intende in ecologia con il termine di biomagnicazione ?
a. Si intendono quei processi ambientali che aumentano il volume delle
risorse troche disponibili in un ecosistema.
b. Si intendono quei processi ambientali che portano ad un aumento del
numero di specie in un ecosistema.

c. Si intendono quei processi ambientali che portano ad un aumento del


numero di individui di una o pi specie, grazie allaumento dei rispeBvi
ritmi riproduBvi.
d. Si intendono quei fenomeni che vedono la concentrazione dei riu=
azota= aumentare esponenzialmente allinterno di diversi organismi, al
diminuire del livello occupato da ques= nelle catene troche.
e. Si intendono quei fenomeni che vedono la concentrazione di alcune
tossine aumentare esponenzialmente allinterno di diversi organismi,
allaumentare del livello occupato da ques= nelle catene troche.

6. Quali sono i tre domini riconosciuG dalla moderna sistemaGca
biologica ?

a. Quello dei Procario=, degli Eucario=, e degli Euba0eri.
b. Quello dei Procario=, degli Eucario=, e degli Archeoba0eri.
c. Quello degli Eucario=, degli Archeoba0eri e degli Euba0eri.
d. Quello degli Eucario=, degli Euba0eri, e dei virus.



Corso di BIOLOGIA VEGETALE E ANIMALE: Compito B di Elemen& di
Ecologia, Biologia evoluzionis&ca, Classicazione biologica,
Morfosiologia, sistema&ca animale ed embriologia,
Parassitologia. Se/embre 2011

Cognome .Nome
Corso di Laurea

Contrassegnare univocamente una delle 5 risposte alle seguen4 6
domande

1. Cosa rappresentano i sistemi acquiferi nel mondo animale ?
a. Sono scheletri idraulici collega= con il movimento, presen= nel corpo
degli Echinodermi.
b. Sono organi di escrezione, presen= ad esempio negli InseB.
c. Sono par=colari appara= circolatori, presen= ad esempio negli Anellidi.
d. Sono organi di escrezione, presen= ad esempio nei Crostacei.

e. Sono organi di accumulo di liquidi, presen= ad esempio nel corpo degli


Anbi.

2. Come si possono idenGcare gli Artropodi ?
a. Sono animali aceloma=, triblas=ci, con segmentazione a spirale,
metamerici.
b. Sono animali celoma=, triblas=ci, con segmentazione a spirale,
metamerici.
c. Sono animali celoma=, triblas=ci, con segmentazione a spirale, non
metamerici.
d. Sono animali aceloma=, diblas=ci, con segmentazione radiale, non
metamerici.
e. Sono animali celoma=, diblas=ci, con segmentazione radiale, enteroceli.


3. Cosa si intende in biologia per cellule staminali ?
a. Si intende un =po di cellule che daranno poi origine agli organi
riprodu0ori maschili.
b. Si intende un =po di cellule animali che daranno poi origine ai tessu= di
natura ectodermica, a par=re dallo stadio embrionale di gastrula.
c. Si intende un =po di cellule animali che daranno poi origine ai tessu= di
natura endodermica, a par=re dallo stadio embrionale di gastrula, almeno
nelle sue prime fasi di dierenziamento.
d. Si intende quelle cellule animali progenitrici, non ancora "specializzate"
verso una determinata funzione.
e. Si intendono tu0e le cellule risultan= dalla segmentazione dello zigote.

4. Quali sono i Gpici prodoR di riuto del metabolismo delle sostanze
azotate in un organismo animale ?
a. Lurea nei Mammiferi e in buona parte dei Pesci di acqua dolce.
b. Lurea nei ReBli e in buona parte degli Uccelli.
c. Gli acidi urici negli Uccelli, in alcuni ReBli e negli InseB.
d. Lammoniaca nei ReBli e in buona parte degli Uccelli.

5. Quante specie pu comprendere una famiglia ?
a. Un numero teoricamente illimitato.
b. Almeno tre, per denizione.
c. Almeno due, per denizione.

d. Non pi di dieci.
e. Non pi di cento.

6. Quali tra i seguenG sono gruppi di organismi
eeRvamente tuR ectoparassiG ?
a. Tenie, femmine di zanzare, Zecche.
b. Zecche, Scorpioni, Cimici dei leB.
c. Cimici dei leB, Pidocchi, Vespe.
d. Pidocchi, Pulci, Sanguisughe.
e. Pulci, Zecche, Meduse