You are on page 1of 28

Copertina e Grafica di Giulia Casati

Frase in copertina di Jimi Hendrix.

2
· Cellar Door;
Editoriale; pagina 4

· L‟armadillo Pleonastico;
Sangue verde; pagina 5
Gennaio: mese della pace; pagina 6
Dobbiamo smettere di respirare?; pagina 8
26 Dicembre 2004; pagina 10
Vertice sul clima di Copenaghen; pagina 11
Italia vs. Kenya; pagina 13

· Bathtub full of Meatballs;


Groviera School; pagina 15

· L‟allegro Flauto di Amminoacidi;


Donnie Darko; pagina 17
Frankenstein Junior; pagina 18
Avatar; pagina 19
Perle di saggezza; pagina 21
About Love; pagina 22

· Rubriche;
La rubrica musicale; pagina 23
La foto del mese, di Vittoria Di Prisco; pagina 26
Giuochi; pagina 27

3
Carissimi coinquilini,
ecco a voi il secondo numero del mitico giornalazio, che, come
promesso, giunge davanti ai vostri occhi ad un solo mese di distanza
dal numero precedente.
Raccolti i vostri apprezzamenti sul nostro lavoro continuiamo a
camminare su strade lastricate di buone intenzioni, con lo scopo di
mantenere attiva la cadenza mensile e tenere accesa la vostra
attenzione.
Rinnoviamo ovviamente l‟invito alla vostra partecipazione,
nell‟ampliamento delle rubriche ed eventualmente della redazione
stessa, allo scopo di affinare con ironia e sarcasmo le nostre già
pungenti e divertenti considerazioni.
Speriamo che il secondo numero sia apprezzato come il primo.
That‟s all, folks!

Giacomo Frigerio, 5F
Giacomo Frigerio

4
Sangue Verde
Nel momento in cui sto
scrivendo, centinaia di
Iraniani stanno marciando
sulle strade di Teheran,
gridando “Where's my
vote?”.
Ci sono nostri coetanei che
corrono, avvolti nel verde
della bandiera, che urlano.
Che le prendono e pure
tante dalla polizia, perché
sono sovversivi e vanno
contro la repubblica
islamica.
Che muoiono.
Il loro sangue scorre
sull'asfalto bagnato tra
vetri e lacrime, tra vestiti Gli slogan lanciati contro la polizia
strappati. corrotta e gli arresti.
Tutto mentre l'Occidente guarda E tutto questo va avanti da mesi,
allibito, biascicando qualche nel più completo menefreghismo
idiozia scontata e sostanzialmente dei potenti del mondo, noi
fregandosene, ché hanno da compresi.
pensare a problemi più importanti.
È un paese abbandonato a se Bahman Ahmadi-Amui è un
stesso, ai suoi armati e ai suoi giornalista iraniano. E‟ in carcere a
potenti. Teheran dal 20 giugno, quando fu
Sono soli e stanno morendo per la arrestato con la moglie durante le
libertà del loro paese.
Elezioni per cambiare, tanta
speranza. Un uomo che non vuole
il bene del paese, i brogli e la
protesta.
Il sangue delle vedove e degli
orfani, le loro grida e l'acqua dai
loro occhi rimbombano sotto un
cielo che piange pure lui, grigio
forse di tristezza, o di vergogna.

5
proteste contro il nuvo governo. ose e gli intellettuali conservatori
Il 5 gennaio è stato condannato a con i suoi versi
una pena di 7 anni e 4 mesi.
E a 34 frustate. Si può evaporare
Atefeh Nabavi, altra giornalista, è come l‟acqua di una pozzanghera.
stata condannata a 4 anni di Si può nascondere con pudore,
reclusione. Ha infatti disturbato in fondo ad una cassa,
l‟ordine pubblico e partecipato a la bellezza di un istante
raduni illegali. come un‟istantanea, buffa e an-
Anche Ahmad Zeidabadi, per motivi nerita.
ancora sconosciuti, dovrà scontare Si può, in una cornice vuota,
5 anni di carcere. appendere il ritratto di un con-
I nomi dei condannati sono tanti, se dannato,
ne potrebbero fare liste di pagine e di un vinto, di un crocifisso.
pagine se solo il governo non
oscurasse qualsiasi via di !‫ زنده ايران‬Long live, Iran!
comunicazione, social network in
primis.
La carcassa del paese è dilaniata
dalle lotte intestine, dal governo che
uccide i suoi cittadini. Andrea Rigamonti, 3F
Il presidente non intende dimettersi,
come sembra che l‟Occidente non
voglia davvero intervenire.
Intanto dall‟inizio degli scontri, i
morti sono già diverse centinaia.
Ma come aveva scritto Farough Far-
rokhzad, poetessa iraniana di fama
internazionale, morta a 32 anni
dopo aver irritato le autorità religi-

Gennaio: il mese della pace

LA PACE VERRA' Se tu credi che ciò che riunisce gli


Se tu credi che un sorriso è più forte di uomini è più importante di ciò che li
un'arma, divide,
Se tu credi alla forza di una mano Se tu credi che essere diversi è una
tesa, ricchezza e non un pericolo,

6
Se tu sai scegliere tra la speranza
o il timore,
Se tu pensi che sei tu che devi
fare il primo passo piuttosto che
l'altro, allora...
LA PACE VERRA'
Se lo sguardo di un bambino
disarma ancora il tuo cuore,
Se tu sai gioire della gioia del tuo
vicino,
Se l'ingiustizia che colpisce gli altri
ti rivolta come quella che subisci Il 1969 è un anno a cui vengono
tu, attribuite, spesso, scene di
Se per te lo straniero che incontri guerra, scontri, accesi conflitti. Ma
è un fratello, è anche l‟anno in cui Paolo VI
Se tu sai donare gratuitamente un istituì la “Giornata Mondiale della
po' del tuo tempo per amore, Pace“.
Se tu sai accettare che un altro, ti Da anni, ormai, gennaio è il mese
renda un servizio, dedicato alla riflessione sulla
Se tu dividi il tuo pane e sai pace.
aggiungere ad esso un pezzo del Questa poesia del beato Charles
tuo cuore, allora... de Foucauld è davvero molto
LA PACE VERRA' bella; ma mi chiedo: QUANDO
Se tu credi che il perdono ha più verrà la pace?
valore della vendetta, Il mondo spera arrivi presto, anzi
Se tu sai cantare la gioia degli molti avrebbero voluto fosse già
altri e dividere la loro allegria, arrivata; purtroppo non è così e in
Se tu sai accogliere il misero che molti paesi del mondo c‟è ancora
ti fa perdere tempo e guardarlo tanta guerra, tanti bambini con le
con dolcezza, armi in mano, tanti innocenti
Se tu sai accogliere e accettare un massacrati e tanto, tanto dolore.
fare diverso dal tuo, Nel 2009 è stato assegnato il
Se tu credi che la pace è Nobel per la Pace a Barack
possibile, allora... Obama il quale ha affermato che
LA PACE VERRA' “a volte la guerra è necessaria per
arrivare alla pace”.

7
Non sono d‟accordo con quello Per cominciare ognuno di noi
che ha detto; con la guerra non si potrebbe fare volontariato, o
risolve niente, forse si riesce a ancora aiutare le popolazioni
dimenticare per qualche tempo il povere, adottare a distanza un
problema, ma non lo si elimina. bambino, oppure semplicemente
Per arrivare alla pace, ognuno di donare del tempo e una parola a
noi, nel proprio piccolo deve quelle persone che sono sole e
iniziare a fare qualche cosa per il bisognose d‟affetto.
mondo, ma senza ricorrere alla Basta poco per un sorriso… E‟
violenza. questo il primo passo verso la
Altre parole del Presidente degli pace!
Stati Uniti sono state: “Accetto
questo premio come una chiamata Denise Corbetta, 3D
all‟azione”. Noi tutti dovremmo
adoperarci per migliorare il mondo
e cercare di vivere tutti più in
armonia.
La pace parte da ognuno di noi,
dalle piccole cose, parte dal cuore.
La pace parte dalla pace.

Dobbiamo smettere di respirare?

Pare che il protocollo di Kyoto non inquinamento nell‟aria d‟Europa e


sia in discussione. il Regno Unito, sulla linea delle
I paesi in via di sviluppo, guidati politiche ambientali introdotte da
da Cina e India al vertice di Tony Blair, concorda pienamente
Copenaghen, si dichiarano così e spinge in questa direzione.
maldisposti ad uniformarsi alle La situazione mondiale non si può
pretese dei paesi più ricchi. però descrivere positivamente. La
Nel frattempo la tavolata dei diffusione di inquinanti
leader europei ambisce al nell‟atmosfera è in continua
raggiungimento di grandi obiettivi: crescita e ciò è soprattutto dovuto
Sarkozy punta alla diminuzione di alla sconsideratezza dei grandi
un terzo dei gas a effetto serra colossi: gli Stati Uniti d‟America,
rispetto agli attuali livelli di che detengono il primato dello
spreco di risorse, e

8
le neonate mostruosità orientali, livello ambientale significa
che stanno prepotentemente
imponendo la loro influenza sul
panorama economico mondiale.
In una visione più completa
registriamo che negli ultimi 50
anni le emissioni di Co2 dei paesi
più benestanti sono raddoppiate e
quelle dell‟India addirittura
decuplicate; ma anziché mostrare
una sincera preoccupazione in
merito, questi paesi non fanno
altro che giocare ad un
irresponsabile scarica-barile, conservare il capitale naturale […]
fingendo di ignorare che il significa anche che il tasso di
problema ambientale è reale ed è emissione degli inquinanti non
di tutti. Ad una rapida analisi deve superare la capacità
possiamo dire che quello che non dell‟atmosfera, dell‟acqua e del
c‟è è uno sforzo comune suolo di assorbire e trasformare
improntato alla dimensione tali sostanze.”
globale che integri gli accordi E pensare che la soluzione di tutti
regionali già stipulati. i nostri problemi si potrebbe
Non che questi siano sufficienti: la raggiungere finanziando e
disorganicità degli sforzi europei incentivando la ricerca nell‟ambito
non fa altro che mantenere la della biogenetica, ora come ora
situazione in uno scenario di sostenuta quasi esclusivamente da
precario equilibrio; la mancanza di fondi privati. In una recente
una vera prospettiva federale (che intervista a due moderata da John
trascenda il tanto decantato Brockman, giornalista scientifico
Lisbon Treaty) e la concessione statunitense, Richard Dawkins,
del diritto di veto nel parlamento genetista di fama mondiale e
dell‟UE sono i sintomi di una grave Craig Venter, ricercatore,
deficienza di democrazia, discutevano di una stupefacente
funzionalità e dinamicità scoperta: la possibilità di
dell‟organo decisionale europeo, e
non permettono la sottoscrizione
di un patto ecologico vincolante
per tutti gli stati mem
bri.
Ironico che sia proprio la Carta di
Aalborg a recitare: “Sostenibilità a

9
sintetizzare in provetta, tramite senso individuale non ottengono
modificazioni genetiche e più risultati rilevanti, solo un
biomeccaniche, forme di vita approccio che metta in luce una
batteriologiche in grado di necessità storica impellente e che
fagocitare anidride carbonica. Se non richieda uno smorzamento
un tale progetto venisse della vivacità economica (alla quale
concretamente sostenuto, nessuno di rende disposto a
rappresenterebbe la soluzione della rinunciare) rappresenta una strada
problematica ambientale e non agibile per il raggiungimento della
comporterebbe un‟eccessiva spesa salvezza del pianeta e di tutti
in termini economici. coloro che vi camminano sopra.
Considerato poi che gli sforzi dei
singoli e l‟abusato appello al buon Giacomo Frigerio, VF

26 Dicembre 2004

Il giorno di Santo Birmania, del scelsero quelle località


Stefano di cinque anni Bangladesh, delle nella speranza di
fa si verificò uno dei Maldive e persino passare
disastri naturali più della Somalia e del tranquillamente le loro
catastrofici degli ultimi Kenya: il più violento vacanze di Natale.
anni, cha ha avuto maremoto degli ultimi Il disastro non si
origine nell‟arco di quarant‟anni. sarebbe potuto evitare
poche ore ed ha Il numero totale delle in alcun modo, ma si
ucciso circa 230.000 vittime accertate è di sarebbe potuto
persone. In quel 226.000 morti, ma attenuare il numero di
giorno un moltissime altre
violentissimo persone sono tuttora
maremoto colpì date per disperse e
l‟Oceano Indiano e moltissimi altri, i più
devastò le regioni fortunati, furono gli
costiere sfollati. Tra le vittime
dell‟Indonesia, dello non vi furono solo i
Sri Lanka, dell‟India, residenti, ma anche
della Thailandia, della moltissimi turisti, che

10
morti se le autorità Questo terremoto ha
avessero avvisato la causato lo
popolazione spostamento di una
dell‟imminente arrivo grande quantità di
dell‟onda tramite acqua che si è
messaggi televisivi, propagato
cellulari o veicoli muniti progressivamente
di altoparlanti, poiché creando gigantesche
sarebbe bastato uno onde: lo tsunami.
spostamento di 500 Ultimamente il termine
metri verso l‟interno o tsunami, letteralmente
su delle alture, per non dal giapponese “onda
cadere vittime dello del porto”, viene
tsunami. comunemente usato
Bisogna oltretutto come sinonimo di
sottolineare che i paesi maremoto: l‟effetto è
colpiti dallo tsunami essenzialmente lo
del 26 dicembre 2004 stesso, ossia un‟onda
erano del tutto anomala che colpisce dimensioni, anche in
impreparati a questo le coste; ma lo tsunami Italia si verificarono
genere di eventi, si riferisce degli tsunami: un
mentre possiamo specificamente ad terremoto a Messina
affermare che in molti un‟onda anomala nel 1908 causò un
stati sull‟oceano dovuta ad un maremoto che colpì le
Pacifico, dove gli terremoto sottomarino, zone costiere dello
tsunami sono più mentre il Stretto di Messina con
frequenti, i governi maremoto non è ondate stimate dai 6 ai
sono attrezzati con necessariamente 12 metri di altezza.
moderni sistemi di dovuto ad una scossa
allerta. sismica. Sebbene di Patrizia Porati, 3D
minori

Vertice sul clima di Copenhagen

Il 7 dicembre si è aperto il vertice di buone intenzioni per trovare il


sul clima a Copenhagen, dove si modo di arrestare il
sono riuniti i leader di 193 Paesi, surriscaldamento globale che sta
pieni diventando una

11
minaccia sempre più seria. Ma
quando il vertice era ormai
cominciato, ecco che ci si è resi
subiuto conto di come siano tutti
bravi a parole ma nessuno voglia
agire veramente. L'India si
nasconde dietro al fatto che è
ancora un Paese in via di sviluppo
economico; la Cina non si sente
responsabile quanto gli Stati Uniti
perché l'inquinamento pro capite
di un cittadino americano è
maggiore di quello cinese (già, ma
se in Cina ci sono un miliardo e
trecento milioni di abitanti, dove
sta la differenza?); e gli USA, che temperature di 1,5° potrebbe
finalmente con la nuova portare a conseguenze disastrose.
amministrazione Obama sembrava Secondo obiettivo dell'accordo è di
fossero pronti a trovare un finanziare con 100 miliardi di
accordo comune, sono bloccati in dollari l'anno entro il 2020 i Paesi
lunghe contrattazioni con i Paesi in via di sviluppo, così che
“indecisi”.Insomma, dopo due possano procurarsi le giuste
settimane si è arrivati a quello che tecnologie e ridurre le emissioni di
non è nemmeno un vero accordo gas.
(legalmente parlando) tra Stati La conferenza ha preso atto
Uniti, Cina, India e Sudafrica, dell'accordo, nonostante molti dei
realizzato soltanto per non Paesi in via di sviluppo si siano
archiviare il vertice come un dichiarati fermamente contrari.
completo fallimento (anche se è Ricapitolando, un accordo vago, non
vincolante e soprattutto non unanime.
chiaro che lo sia).In questo Il presidente Sarkozy potrà anche
accordo i Paesi sopra citati si ritenere che questo sia il miglior
impegnano a ridurre le emissioni risultato possibile (come ha
di gas inquinanti per mantenere dichiarato), ma credo fermamente
l'aumento delle temperature entro che siamo ben lontani da un
i 2°. Ottimo, se non fosse che successo.
secondo Greenpeace già un
aumento delle Ilaria Gorgati, 3B

12
Italia vs. Kenya

Ciao, sono Giulia, e ho 16 anni. a pallavolo, mi piace molto


Ciao, sono Malaika (che vuol dire disegnare, amo fare shopping con
”angelo”), e ho 16 anni. le mie amiche…
Non ho molto tempo libero, però
Abito in una villetta nella ridente quando non devo curare i miei
cittadina di Erba, in Italia. fratellini, non devo cucinare, non
Abito in una capanna a Mojua, un devo andare al fiume a lavare,
ridente paese in Kenya. non devo raccogliere la legna per
il fuoco, non devo rifare il tetto
Frequento il terzo anno del liceo della capanna e non devo andare
scientifico Galileo Galilei a Erba. al pozzo a prendere l'acqua, mi
Io a scuola non vado più da 5 ritrovo con le mie amiche per
anni. ridere e chiacchierare un po'.
Sono figlia unica, e ho un Da grande mi piacerebbe essere
bellissimo cane, Lucky. una donna in carriera, magari a
Sono la seconda di 9 fratelli, ma il capo di una grande azienda.
più grande non lo vediamo più da Da grande mi piacerebbe essere
2 anni, da quando è partito per la una donna felice, magari sposata
capitale, Nairobi. Quindi con un uomo che mi dia tanti
tecnicamente sono la figlia bambini.
maggiore.
Mio papà è medico e mia mamma La mia giornata tipo? Sveglia alla
è impiegata. 7,colazione,scuola (5 ore, che
Mio papà lavora presso una FARM, noia!), pranzo, compiti, pallavolo o
in una multinazionale di banane, piano, cena, uscita con gli amici e
mia mamma lavora nei campi di poi nanna.
tapioca. La mia giornata tipo? Sveglia
all'alba, se manca l'acqua mi
Nel tempo libero ho un sacco di incammino per il pozzo più vicino
hobbies: suono il pianoforte, gioco (7

13
km), e quando torno a casa è
già ora di andare a dormire; s
e no sto a casa a sbrigare un
po' di faccende, gioco con i
miei fratellini, parlo con la
gente del villaggio e quando
scende il sole e diventa tutto
buio,la cosa più sensata è
andare a dormire.
La scuola è un po' una palla,
menomale che i compagni sono
simpatici! E poi c'è quel biondino di poi devo proprio scappare perchè
quinta! I prof invece a volte sono mi aspetta la lezione di danza, se
davvero pesanti; questa mania di arrivo tardi rischio di fare una
farci entrare in testa a tutti i costi il figuraccia al saggio!
sapere! E poi tutti quei libri, quei Ho tempo per un'ultima domanda,
quaderni, brutto argomento la poi devo proprio scappare perchè il
scuola!! mio fratellino si è ammalato di
Della scuola non ricordo Molto. L'ho malaria con l'ultima stagione delle
dovuta lasciare per curare i miei piogge, e se non lo porto subito
fratellini, ma mi dispiace molto all'ospedale più vicino rischio che
perchè mi piaceva studiare! Mi non arrivi a sera...
ricordo che era una scuola gestita
dai preti. eravamo tantissimi, di Il mio sogno nel cassetto? Diventare
tutte le età! Non avevamo libri e qualcuno di importante per essere
quaderni, ma cantavamo molto; ricordata nella storia.
chissà, magari quando sarò più Il mio sogno nel cassetto? Che voi
grande riuscirò a tornarci. occidentali la smettiate di
considerarci solo come dei poveri
La mia paghetta la spendo in abiti, ignoranti che muoiono di fame, ma
scarpe e borse firmate, qualche che finalmente cominciate a
trucco e ovviamente qualche serata guardarci con occhi diversi,come
in discoteca. persone umane esattamente come
Paghetta? E che cos'è? voi,con gli stessi diritti,doveri,e
perfino sentimenti.
Ho tempo per un'ultima domanda,
Veronica Marelli, 4F

14
Groviera School

Avete notato anche voi l‟efficienza Cominciamo a pensare che la


della Provincia di Como nella Provincia odi i tubi; dopo la fusione
manutenzione del nostro istituto? del motore del simpatico
Quest‟anno scolastico è stato serpentone metallico che alloggia
costellato da interventi davvero sopra le nostre teste, hanno deciso
risolutivi, compiuti da menti geniali di intervenire con la loro
degne del Guinness dei Primati proverbiale celerità; appuntamento
(ovviamente ci stiamo riferendo il giorno “poi”, del mese “mai”.
alle scimmie). I nostri benefattori hanno anche
Come regalo di benvenuto, all‟inizio dovuto fronteggiare la furia degli
dell‟anno, abbiamo trovato ad elementi, e così abbiamo trovato
accoglierci dei meravigliosi buchi un regalo di Natale posticipato al
nel muro dell‟atrio. La loro rientro dalle vacanze
funzione? Guardare (sì, proprio (probabilmente volevano farsi
così, GUARDARE) le tubature perdonare per non aver sparso il
all‟interno del muro; dopo aver sale sul piazzale dell‟ingresso dopo
constatato che sono integre la nevicata del 20 dicembre). E
(almeno quelle!), hanno deciso di così, poiché la Befana ci ha portato
lasciare i muri pronti per la il vento e codesto vento ha divelto
prossima ispezione. Verso la metà un lucernario nel soffitto, hanno
di ottobre, in seguito ad una deciso di rattoppare il tutto con
simpatica trovata, i nostri eroi due tavole di legno. Che menti
hanno pensato di fare concorrenza brillanti! Chi potrebbe mai
alla piscina di Merone allagando immaginare che nell‟intercapedine
alcune aule, ma come al solito tra i due assi possa passare acqua
hanno fatto le cose a metà: ci in caso di pioggia? Ogni problema
hanno lasciati sprovvisti di ha però una soluzione, e la
paperelle di gomma. Il nome in soluzione a questo ha nome
codice dell‟operazione è: revisione “secchio”. Meglio ancora se nel
delle tubature dei caloriferi. mezzo del corridoio.

15
A questo punto ci troviamo nel frattempo, a noi rimane solo
davanti a due possibilità: una scuola grande (piena di
potremmo chiamare Bob buchi).
l‟Aggiustatutto, oppure pensare
che i tecnici siano laureati con Giulia Casati e
Grandi Scuole. Ma, Lorenzo Nicoletti, 3D

..ma noi alunni siamo


furbi e, soprattutto,
sempre pronti a
sfornare geniali
trovate.
Ecco dunque la
simpatica strategia
difensiva in risposta
alla minaccia che
incombe sulla nostra
scuola, proposta
gentilmente dalla
Casati & Nicoletti
S.p.a. : potrebbe
risultare un po‟
scomoda, ma il
risultato è garantito!

16
Donnie Darko

1 Ottobre 1988, all'orizzonte le luci di


un'alba di periferia.
Su una qualunque strada di
campagna, a cavallo di una
qualunque bicicletta, con una
qualunque maglietta azzurra e
sgualcita, un ragazzo sta pedalando.
Donald Darko è uno “schizofrenico
paranoide” che ha dato fuoco a una
casa disabitata e soffre di
allucinazioni.
E' in cura da una psicologa, pagata
200 dollari l'ora, ché la sanità non la
passa.
Prende delle pillole, o almeno
dovrebbe.
E' frustrato.
E' notte.
Si alza dal suo letto e raccoglie un Donald si sveglia nel campo da golf,
pennarello. Si ritrova in un campo da torna a casa con ancora il sonno
golf. negli occhi.
Sua sorella sta rientrando in casa, Lo aspetta una folla di curiosi medio
probabilmente dopo una serata poco borghesi e predicanti, che si
rilassante. interrogano su quel motore d'aereo.
Lascia cadere il suo peso contro la Quello caduto in camera di Donnie.
porta di ingresso, mentre fissa il 2001, un budget modesto, una casa
lampadario che vibra appeso al cinematografica modesta , un regista
soffitto.

17
alle prime armi e un cast di vecchie reclinata sul cuscino e hai detto
star riesumate e di nuove giovani “cazzo”. Assolutamente consigliato.
promesse. Da vedere, questo sì, almeno un
In 28 giorni mettono su un film che paio di volte, per cogliere appieno
diventerà un cult con la C le sfumature principali.
maiuscola, al pari dei vari Titanic et Non è da prendere come la Bibbia
similia. del nuovo millennio, sarebbe
Un misto di fantascienza, di horror, Donnie il primo a riderne. Non è
di teorie fisiche. Condito da una da prendere come horror, non da
storiella d'amore. prendere né troppo né troppo poco
Tutto questo dà origine a uno dei seriamente.
migliori drammi. Uno di quelli che Guardatelo e lasciatevi pervadere
ogni tanto senti il bisogno di dal senso che vi rimane alla fine.
riguardarti. Vi assicuro che sarà una sensazione
Un film nuovo ogni volta, con che non cancellerete facilmente.
particolari infiniti da cogliere, da
studiare. Qualcosa che non ti N.D.A: il film ha anche un seguito,
aspetti. S. Darko, del 2009. Un fallimento
Tutti i ragazzi si vedranno un po' in assoluto, con continui rimandi al
quella smorfia di sorriso, le ragazze primo film e con una trama
lo vorranno nel letto. inconsistente.
Donnie Darko è un bellissimo Lasciatelo perdere. La prima volta è
dramma, mascherato da filmetto da sempre la migliore.
domenica pomeriggio. Una morale
che non cogli fino a quando non hai Andrea Rigamonti, 3F
spento la tv, hai lasciato la testa

Frankestein Junior

Igor. Il personaggio più bello di da Mel Brooks, è una parodia di


tutto il cinema. E Frankenstein tutti gli altri film horror e
Junior? Il film più divertente di fantascientifici dedicati al mostro
sempre! Il film del 1974, diretto di Mary Shelley.

18
La storia racconta del nipote del
dottor Frankenstein, stimato
professore universitario che
considera il lavoro del nonno
nulla più che il delirio di un pazzo.
Ma quando nonno Frankestein
muore, lascia in eredità al nipote il
suo castello in Transilvania. E così
Frankestein (Junior, per l'appunto)
parte per la Transilvania, dove con
l'aiuto di due assistenti – lo storpio Sera scrive “Più che una parodia è
Igor e la bellissima Ilga – scoprirà una reinvenzione critica della nota
che il progetto del nonno si può storia (1818) di Mary Shelley, carica
realizzare e al grido di “Si può fare!” di comicità che diventa qua e là
inizia a lavorare per creare il poesia. Un bianconero di alta
“mostro”. suggestione. Attori bravissimi.”Bé
Nel 2000 l'AFI (American Film più di così non posso dire, se non
Institute) lo ha inserito al l'avete mai visto non vi resta che
tredicesimo posto nella classifica farlo, non rimarrete delusi!
delle 100 migliori commedie
americane di tutti i tempi ed è un Ilara Gorgati, 3B
posto decisamente meritatissimo. E
il Corriere della

Avatar

Dopo 4 anni di speciali, offre un‟esperienza


lavorazione,direttamente dalla cinematografica a 360 gradi,
regia e sceneggiatura di James assolutamente innovativa.Entriamo
Cameron,Avatar,un film live action in questo mondo alieno attraverso
con una nuova generazione di gli occhi di Jake Sully, un ex Marine
effetti

19
costretto a vivere sulla sedia a
rotelle. Nonostante il suo corpo
martoriato, Jake nel profondo è
ancora un combattente. E' stato
reclutato per viaggiare anni luce
sino all'avamposto umano su
Pandora, dove alcune società
stanno estraendo un raro
minerale che è la chiave per
risolvere la crisi energetica sulla
Terra. Poiché l'atmosfera di
Pandora è tossica, è stato creato
il Programma Avatar, in cui i
"piloti" umani collegano le loro
coscienze ad un avatar, un corpo
organico controllato a distanza
che può sopravvivere donna Na'vi, Neytiri,
nell'atmosfera letale. Questi salva la vita a Jake, e questo
avatar sono degli ibridi cambia tutto.
geneticamente sviluppati dal DNA Gli attori sono: Sam
umano unito al DNA dei nativi di Worthington,Sigourney Weaver,
Pandora... i Na‟vi. Rinato nel suo Giovanni Ribisi, Michelle Rodriguez,
corpo di Avatar, Jake può Zoe Saldana, Joel David Moore, Laz
camminare nuovamente. Gli Alonzo, Wes Studi, Stephen Lang,
Peter Mensah, CCH Pounder, Dileep
viene affidata la missione di Rao, Matt Gerald, Scott Lawrence,
infiltrarsi tra i Na'vi che sono Jacob Tomuri.
diventati l'ostacolo maggiore per
l'estrazione del prezioso Eleonora Lentini, 3F
minerale. Ma una bellissima

20
Perle di saggezza
I sogni hanno bisogno di sapere che siamo
coraggiosi.
La felicità è reale solo quando è condivisa.
(Into The Wild)

Nel più profondo di voi stessi siate capaci di


sentire ogni ingiustizia commessa contro
chiunque in qualsiasi parte del mondo.
(Ernesto "Che" Guevara)

Vivo sulla mia pelle l‟esperienza di una


fiducia profonda verso un ordine più grande
di me. In quell‟ordine c‟è spazio anche per
la mia diversità. (W. Fasser)
La gravitazione non può comunque essere
ritenuta responsabile del fatto che al gente
si innamora. (Albert Einstein)
Il segreto della felicità è avere tre cose in cui credere e niente di cui
avere paura.
Anche la persona più piccola può cambiare il corso degli eventi. (Il
Signore Degli Anelli)
Perché indossi quella stupida maschera da uomo? (Donnie Darko)
La mente plasma la materia. (Dan Brown – Il Simbolo Perduto)
A me piace la torta! (Stewie Griffin)

Se volete che delle vostre frasi siano pubblicate sul prossimo


numero, non perdete tempo! Scrivetele su un foglio di carta (con
una penna nera), firmatele e recapitatele a Andrea Rigamonti in
3F...!!! 21
About love...

C‟era una volta un‟isola…dove


vivevano tutti i sentimenti e i valori
degli uomini…
C‟era il Buon Umore,la Tristezza,il
Sapere,l‟Amore e tanti altri.
Un giorno venne annunciato ai
sentimenti che l‟isola stava per
sprofondare.
Allora prepararono tutti le loro
barche e partirono.
Solo l‟Amore volle aspettare fino che ho bisogno di stare da sola‟‟.
all‟ultimo momento. Il Buon Umore passò di fianco
Solo quando l‟isola fu sol punto di all‟Amore,ma era così contento che
sprofondare,l‟Amore decise di non sentì nemmeno che lo stava
chiedere aiuto. chiamando.
La Ricchezza passò vicino all‟Amore All‟improvviso una voce disse: “Vieni
su di una barca molto lussuosa; Amore,ti prendo con me‟‟.
l‟Amore le chiese: “Ricchezza,mi Era un vecchio che aveva parlato.
puoi portare con te?‟‟. E la L‟Amore si sentì così riconoscente e
Ricchezza rispose: “Non posso: c‟è pieno di gioia che dimenticò di
molto oro e argento sulla mia barca chiedere il nome al vecchio.
e non ho posto per te‟‟.L‟Amore Quando arrivarono sulla terra ferma,il
decise allora di chiedere vecchio se ne andò.
all‟Orgoglio,che stava passando con L‟Amore si rese conto di quanto gli
un magnifico vascello: “Orgoglio,ti dovesse e chiese al Sapere:
prego,mi puoi portare con te?‟‟. E “Sapere,puoi dirmi chi mi ha
aiutato??‟‟. “E‟ stato il tempo‟‟,rispose
l‟‟Orgoglio rispose: “Non ti posso il Sapere.
aiutare,Amore. Qui è tutto “Il tempo?‟‟, si interrogò l‟Amore,
perfetto,potresti rovinare la mia “perché mai mia ha aiutato?‟‟.
barca‟‟. Il Sapere pieno di saggezza rispose:
Allora l‟Amore chiese alla Tristezza “Perché solo il Tempo è capace di
che gli stava passando accanto: comprendere quanto l‟Amore sia
“Tristezza,lasciami venire con te‟‟. importante nella vita‟‟. Perciò,
Rispose: „‟Oh Amore,sono così triste continuate a credere e a sognare
nell‟Amore.

22
Se trovate la persona se hai un sogno, non lasciare che
giusta,tenetevela stretta,non fatela nessuno vinca la battaglia della tua
scappare via. vita.
Perché la vita è una battaglia. A Lotta per le tue vittorie, piangi per
volte il vincitore è semplicemente le tue sconfitte, vivi per non avere
un sognatore che non ha mai rimorsi.
mollato. In fondo, sei tu l‟artefice della tua
Non solo in Amore,ma anche nel sostanza di vita.
corso della vita, se hai un obiettivo,
Eleonora Lentini, 3F

Siamo nei fantastici anni Settanta- esso è un termine molto generico


Ottanta quando in Inghilterra nasce per definire un'ampia fetta di musica
un nuovo genere musicale derivante generalmente considerata rumorosa
dall‟hard rock: l‟ heavy metal, e aggressiva. Di conseguenza
letteralmente “metallo pesante”. esistono sottogeneri più melodici e
Esso è caratterizzato da ritmi molto commerciali, ed altri dalle sonorità
aggressivi e da un suono potente, più estreme. Nei primi anni „70
ottenuto attraverso l'amplificazione e cominciò a diventare un genere
la distorsione delle chitarre, dei riconosciuto. A dare ufficialmente
bassi, e, spesso, persino delle voci. inizio alla nascita dell'heavy metal
Esistono una moltitudine di stili e furono molto probabilmente i
sottogeneri dell'heavy metal. Infatti britannici Led Zeppelin e i Black
Sabbath.

23
Il sound definitivamente
riconosciuto come heavy
metal venne definito nel
1970 con la pubblicazione
Di Led Zeppelin II dei Led
Zeppelin, Paranoid dei Black
Sabbath e In Rock dei Deep
Purple. .Questi tre gruppi
musicali sono generalmente
considerati come le prime
band heavy metal.
In seguito nacquero nuovi Cochran, Helter Skelter dei
sottogeneri del metal: i più famosi Beatles,la Danza delle spade di
sono lo speed metal, il trash Aram Khačaturjan; come album,
metal, il power metal, il black invece Truth del Jeff Beck Group
metal, il death metal e il Doom e, solo l'anno dopo, il primo album
metal, da cui, a loro volta,se ne dei Led Zeppelin, Led Zeppelin.
formarono altri come l‟hair metal e In questo periodo si formarono
il grunge. altre band come gli Scorpions, AC/
Spesso i gruppi heavy metal DC, Aerosmith , Kiss e gli Iron
furono influenzati anche dal rock Maiden.
psichedelico e da artisti come Jimi
Hendrix, padre della chitarra Gli Iron Maiden
elettrica moderna. Altre influenze L‟abbigliamento dell‟heavy metal
comprendono i primi rocker fu influenzato dal look hardcore
britannici come The Who e The punk da cui ereditò l'uso di
Kinks, che spianarono la strada al borchie e indumenti di pelle.Lo
futuro stile "metal". Un gruppo stesso Cliff Burton dei Metallica
considerato fondamentale per (un gruppo che si collocò al
l'evoluzione del genere è quello vertice della nascente scena trash
dei Cream, che lanciarono il power metal) dichiarava di essere stato
trio, un modello di formazione influenzato dal punk, specialmente
della band che ebbe in seguito da gruppi come i Misfits; così
molte imitazioni nell'hard rock e come altri componenti della stessa
nell'heavy metal.Le prime canzoni band. La formazione tipica di un
che si possono definire metal gruppo heavy metal comprende:
sono:Summertime Blues di Eddie

24
un batterista, un bassista, un alla scena black metal e trash
chitarrista ritmico, un chitarrista metal hanno portato numerose
solista ed un cantante. Nelle prime critiche al metal in generale, più
band un solo chitarrista per questi volte accusato di essere
ultimi 3 ruoli era ritenuto diseducativo o addirittura malvagio.
sufficiente, dando origine al Il glam metal costituisce un caso
cosiddetto power trio. particolare, poiché il tema
La chitarra è normalmente lo dell'amore, che appare in modo
strumento dominante, occasionale in quasi tutto il metal,
e certamente riceve la maggiore risulta dominante.
attenzione. Altri brani parlano di assassinio,
Ultimamente vengono usate anche necrofilia, stupro, tortura e morte.
le tastiere. I cantanti heavy metal La band Cannibal Corpse e gli
hanno diversi stili; da voci pulite su Slayler usano molto queste ultime
intervalli tonali medi a potentissimi tematiche. Addirittura in alcuni Paesi
acuti, fino a profonde e ringhiose come l‟India è vietata la
tonalità gutturali. commercializzazione dei loro album.
Nel metal sono piuttosto comuni i I componenti di una band metal
temi di natura esoterica, la quando suonano fanno dei precisi
battaglia e lo scontro continuo fra movimenti del corpo. I più famosi
le forze del bene e del male, le sono: air guitar (mimare il gesto di
lotte per il potere ed i toni suonare la chitarra), pogo (saltare
apocalittici; un linguaggio e prendere a spallate gli altri
fantastico che permette di trattare partecipanti), moshing (simile al
metaforicamente le durezze della pogo, ma più violento) e
vita reale.. La luce è sostituita headbanging (scuotere la testa a
dall'oscurità, l'ottimismo dal tempo di musica).Durante alcuni
cinismo e dalla disperazione, in concerti se ne possono vedere altre
alcuni casi si arriva a trattare di come il crowd surfing o surf sulla
satanismo (black metal) e, in folla (farsi trasportare dalla folla) e
contrapposizione, di cristianesimo lo stage diving o wall of death (il
(white metal), rendendo il pubblico si divide in due sezioni
messaggio portato dal brano, separate da uno spazio di circa
ancora più profondo e penetrante dieci metri, e, conoscendo la
dal punto di vista personale ed canzone, all'inizio di parti
interiore. Le caratteristiche specialmente violente o veloci,
apertamente anticristiane e all'unisono corre, una fazione verso
demoniache di alcune band l'altra, per scontrarsi).
appartenenti per lo più
Ilaria Batelli, 2A

25
Foto di Vittoria Di Prisco, 1B, vincitrice del concorso “la foto del
mese”.
Sul blog de “Lottagono” (http://www.lottagonogalilei.splinder.com), è
disponibile il calendario del mese di Febbraio con la foto del mese.
Si ringraziano i partecipanti.
Chi fosse interessato a vedere una sua foto pubblicata in questa
pagina il prossimo mese, mandi i suoi scatti a
“lottagonogalilei@gmail.com”, o li porti ad Andrea Rigamonti in 3F su
una chiavetta.

26
IL SUDOKU

27
28