Sei sulla pagina 1di 8

CONFRONTO

CONFRONTO TECNICO-ENERGETICO
TECNICO-ENERGETICO
tra
tra ii refrigeratori
refrigeratori con
con compressore
compressore
azionato
azionato da
da motore
motore elettrico
elettrico
ed
ed
ii refrigeratori
refrigeratori a
a gas
gas con
con motore
motore endotermico
endotermico

I refrigeratori a gas con motore endotermico rappresentano un adattamento dei chiller tradizionali
con compressore elettrico per il funzionamento con gas: questi apparecchi infatti sono forniti di un
compressore accoppiato ad un motore a combustione interna.
I refrigeratori a gas con motore endotermico presentano degli inconvenienti derivanti dalla presenza
di un vero e proprio motore a scoppio a combustione interna.
A livello di impiego e di manutenzione quindi si deve considerare l'onere della manutenzione
dovuta per il regolare funzionamento del motore (interventi di manutenzione paragonabili a quelli
di un comune motore d'automobile):

cambio olio e filtro olio motore;


controllo e sostituzione candele;
pulizia e sostituzione filtro aria;
controllo e regolazione gioco valvole;
verifica accumulatori elettrici;
pulizia filtro sfiato olio;
ingrassaggio asta snodata;
controllo tensione cinghia;
controllo pompa di raffreddamento
controllo usura giunto elastico;
controllo compressione motore;
rabbocco circuito di raffreddamento.

L'impiego di motori di derivazione automobilistica determina inoltre una vita media del prodotto
normalmente inferiore a 10 anni, trascorsi i quali si rende necessaria una completa revisione del
motore e del sistema di trasmissione al compressore.

Da sottolineare infine le problematiche di installazione relative ai refrigeratori con motore


endotermico:

il peso di questi apparecchi rende difficoltosa la compatibilit di questo sistema di


climatizzazione con le strutture portanti e di sostegno degli edifici (terrazze e coperture);
i gas di scarico sono nelle vicinanze degli occupanti, mentre per le macchine elettriche le
sostanze inquinanti si producono in centrale elettrica (ben lontano dagli ambienti occupati);
il funzionamento del motore a combustione interna di tipo alternativo e produce notevoli
vibrazioni che si traducono in trasmissioni di rumore alle strutture;
le vibrazioni rendono altres pi pesanti le perdite di gas refrigerante dal circuito frigorifero:
con conseguente riduzione delle prestazioni della macchina e con forti aumenti dei costi di
manutenzione;
il livello di rumorosit ne limita sensibilmente le possibilit di installazione nelle aree
residenziali;

ESEMPIO CONFRONTO PESI:


AERMEC (macchina elettrica): NRA 650 HL 02 Potenza frigorifera 134 kW; peso 2040 kg con
accumulo da 500 litri pieno dacqua;
Macchina a gas con motore endotermico del tipo disponibile in commercio1: 2 moduli2 a gas
dalla potenza frigorifera pari a 56 kW ogni modulo; peso 950 kg per modulo; + 1 modulo a gas da
22,4 kW e dal peso netto pari a 700 kg.
Il peso totale della macchina a gas : 950+950+700 = 2600 kg senza accumulo idraulico oppure
3200 kg se aggiungo lo stesso accumulo e le stesse pompe idrauliche dellNRA;
in definitiva:
macchina elettrica Aermec = 2040 kg
macchina a gas = 3200 kg
Notare lelevato peso della soluzione a gas.
ESEMPIO CONFRONTO RUMOROSIT:
AERMEC (macchina elettrica): NRA 650 HL 02 Potenza frigorifera 134 kW;
Pressione sonora macchina AERMEC = 51 dB(A) (dato EUROVENT);
Macchina a gas con motore endotermico: 2 moduli a gas dalla potenza frigorifera pari a 56 kW
ogni modulo e dalla pressione sonora 58 dB(A) per modulo; + 1 modulo a gas da 22,4 kW e dalla
pressione sonora pari a 56 dB(A).
La pressione sonora totale della macchina a gas (la somma dei decibel logaritmica e segue la
seguente formula Ltot = 10 log10

10

0.1Li

):

Pressione sonora macchina a gas = 10 log (10^5.8 + 10^5.8 + 10^5.6) = 62 dB(A)


in definitiva:
macchina Aermec = 51 dB(A)
macchina a gas con motore endotermico = 62 dB(A)
(facciamo notare che la sensazione acustica raddoppia ogni volta che si aggiungono 3 dB(A);
pertanto la macchina con motore endotermico risulta enormemente pi rumorosa della
macchina Aermec: daltronde un motore elettrico di gran lunga pi silenzioso di un qualsiasi
motore a combustione)

Per ovvie ragioni di correttezza non faremo esplicito riferimento al marchio della macchina a gas.
Uno degli svantaggi dei refrigeratori a motore endotermico lassenza sul mercato di taglie di potenza medio alta, che
costringe a dover combinare pi moduli di piccola potenza con i conseguenti maggiori pesi ed ingombri e con forti
limiti di rendimento energetico.

CONFRONTO SUL COSTO ENERGETICO3


ESEMPIO 1: la macchina a gas usa GPL
Vediamo adesso di fare un confronto del costo energetico dei due tipi di refrigeratori a parit di
servizio reso.
Consideriamo una stagione di climatizzazione estiva che dura 4 mesi lanno (supponiamo di
raffrescare i locali per 4 mesi lanno) e che il carico frigorifero sia pari in media al 50% del totale
nel corso della stagione (valore attendibile se consideriamo le giornate meno calde e le ore
notturne). Le ore di climatizzazione siano 8 al giorno.
La macchina elettrica Aermec NRA 650 HL 02 avr nel corso della stagione un consumo elettrico
pari a:
C el = P elettrica assorbita (53 kW) X 120 giorni X 8 h /giorno X 0,54 = 25440 kWh
Il costo elettrico al kWh pari a (fonte ENEL) 0,12 ;
Pertanto per ogni stagione di raffrescamento il costo energetico con la macchina Aermec pari a:
25440 kWh X 0,12 /kWh = 3052,8
Poich le macchine sono 2 occorre moltiplicare per 2 e si ottiene:
COSTO ENERGIA MACCHINA AERMEC = 6106
Nel caso della macchina a gas con motore endotermico, per produrre 1 kWh di energia frigorifera
sono necessari 0,8 kWh termici in combustione (tratto dai dati tecnici della casa giapponese).
Lenergia frigorifera erogata per stagione deve essere pari a:
134 kW5 X 120 giorni X 8 h /giorno X 0,56 = 64320 kWh frigoriferi
Lenergia termica di combustione pari a:
E termica = 64320 kWh X 0,8 = 51456 kWh = 44252160 kcal
Se il combustibile GPL il potere calorifico inferiore 11000 kcal / kg
Il consumo stagionale quindi pari a:
44252160 kcal / 11000 kcal /kg = 4023 kg di GPL
Poich le macchine sono due, moltiplico per 2:
Consumo GPL = 8046 kg
3

Lesempio trae origine da un confronto reale fatto per un albergo italiano sul mare.
Consideriamo un carico medio stagionale pari al 50% del carico massimo.
5
134 kW la potenza frigorifera erogata dalla macchina.
6
Consideriamo un carico medio stagionale pari al 50% del carico massimo.
4

Il costo del GPL di circa 1 al kg (fonte AGIP GAS)


Pertanto il costo per una stagione di climatizzazione pari a:
Costo GPL / stagione = 8046
Va inoltre aggiunta lenergia elettrica consumata dai motori elettrici che azionano i ventilatori delle
macchine a gas.
Tale energia ammonta a: 2.77 kW X 120 giorni X 8 h /giorno X 0,12 /kWh = 320
In definitiva:
COSTO ENERGIA MACCHINA A GAS = 8366
Il confronto energetico a favore della macchina elettrica:

COSTO ENERGIA MACCHINA A GAS = 8366


COSTO ENERGIA MACCHINA ELETTRICA AERMEC = 6106
Il risparmio per ogni stagione di climatizzazione usando le macchine elettriche Aermec ammonta a:

RISPARMIO AERMEC = (8366 - 6106) = 2260 a stagione

inoltre da evidenziare il fatto che la vita utile della macchina a gas pari a circa 10 anni (contro
gli almeno 15 della macchina elettrica).
Nel corso di questi 10 anni la macchina a gas ha un costo energetico per la climatizzazione estiva
pari a 22600 in pi rispetto alla macchina elettrica AERMEC.
Al termine dei 10 anni il possessore della macchina a gas ha speso 22600 in pi rispetto al
possessore della macchina AERMEC; egli inoltre si trover a dover far fronte alla spesa per
lacquisto di una nuova macchina.
Il possessore della macchina AERMEC ha gi risparmiato 22600 e potr aspettare altri 5 anni per
lacquisto di una nuova macchina.
Facciamo infine notare che quanto visto nellesempio vale per tutte le altre case costruttrici di
refrigeratori con motore a combustione, essendo le caratteristiche evidenziate dipendenti dalla
tecnologia impiegata e non dalla particolare casa produttrice.

ESEMPIO 2: la macchina a gas usa Metano


Nel caso della macchina a gas con motore endotermico, per produrre 1 kWh di energia frigorifera
sono necessari 0,8 kWh termici in combustione (tratto dai dati tecnici della casa giapponese).
Lenergia frigorifera erogata per stagione deve essere pari a:
134 kW7 X 120 giorni X 8 h /giorno X 0,58 = 64320 kWh frigoriferi
Lenergia termica di combustione pari a:
E termica = 64320 kWh X 0,8 = 51456 kWh = 44252160 kcal
Se il combustibile Metano il potere calorifico inferiore 8200 kcal / m
Il consumo stagionale quindi pari a:
44252160 kcal / 8200 kcal /m = 5397 m di metano.
Poich le macchine sono due, moltiplico per 2:
Consumo metano = 10794 m di metano.
Il costo del metano di circa 0.58 al m (fonte ADICONSUM).
Pertanto il costo per una stagione di climatizzazione pari a:
Costo metano/ stagione = 6261
Va inoltre aggiunta lenergia elettrica consumata dai motori elettrici che azionano i ventilatori delle
macchine a gas.
Tale energia ammonta a: 2.77 kW X 120 giorni X 8 h /giorno X 0,12 /kWh = 320
In definitiva:
COSTO ENERGIA MACCHINA A GAS = 6581
Il confronto energetico a favore della macchina elettrica:

COSTO ENERGIA MACCHINA A GAS = 6581


COSTO ENERGIA AERMEC = 6106
Il risparmio per ogni stagione di climatizzazione usando la macchina elettriche Aermec ammonta a:

7
8

134 kW la potenza frigorifera erogata dalla macchina.


Consideriamo un carico medio stagionale pari al 50% del carico massimo.

RISPARMIO AERMEC = (6581 - 6106) = 475 a stagione

Nei 10 anni di vita utile della macchina a gas il costo energetico della macchina a gas pari a
4750 in pi rispetto alla macchina elettrica Aermec, la quale, per altro, ha ancora 5 anni di vita
utile da poter utilizzare.
Al termine dei 10 anni il possessore della macchina a gas ha speso 4750 in pi rispetto al
possessore della macchina AERMEC; egli inoltre si trover a dover far fronte alla spesa per
lacquisto di una nuova macchina.
Il possessore della macchina AERMEC ha gi risparmiato 4750 e potr aspettare altri 5 anni per
lacquisto di una nuova macchina.

Via Roma 44 - 37040 Bevilacqua (Verona) Italy


Tel. +390442633111 - Fax +39044293577
www.aermec.com