Sei sulla pagina 1di 1

La Cronaca

M ERCOLEDI 21 OTTOBRE 2009 31

Lo Sport

Cremo, progetto no limits OGGI AL LAVORO


Inizia il programma
di preparazione
Il dg Turotti analizza il momento grigiorosso: in vista del Monza

“Società, mister, squadra: siamo un corpo unico”


M
ercoledì 10 maggio 2009. squadra. Ora ci aspettano tutti al var-
Via Per sico, Cremona. co. E noi dobbiamo imparare a gesti-
(Ri)parte il progetto della re questa situazione, anche contro
nuova Cremonese. A darne l’annun- squadre meno blasonate ma molto
cio è il presidente Arvedi, in una agguerrite”.
conferenza stampa diretta come un Certo allo Zini sembra impossibile
gancio cielo rifilato al passato. “Quel passare indenni. Merito di un ritro-
giorno è iniziata la svolta”. Lo ricor- vato entusiasmo di tutta la piazza?
da bene Sandro Turotti, il direttore “Gli applausi vanno conquistati. la
generale che di quel progetto ha rice- società è molto grata alla città per Dopo la vittoria in extremis
vuto le chiavi. Dopo più di cinque come sta rispondendo, anche in ter- contro il Benevento, che ha
mesi, a che punto siamo? “Una volta mini di biglietti acquistati e di abbo- permesso ai grigiorossi di
fissati gli obiettivi - spiega il dirigente namenti. I risultati e l’impegno della conservare il primato in clas-
- abbiamo lavorato tutti in quella di- squadra attirano il pubblico che si sta sifica, Venturato e il suo staff
rezione e finora le scelte stanno dan- rivelando un’arma in più. Ora pro- hanno deciso di concedere al-
do dei buoni risultati. Non solo per muoveremo nuove iniziative per la squadra un giorno in più di
la prima squadra, ma anche per la rafforzare questo legame. Perché an- riposo, visto anche il calenda-
crescita del club e del settore giova- che nei momenti difficili dovremo es- rio che riserva alla Cremone-
nile”. Se l’aspettava di partire così, sere tutti vicini”. se il posticipo del lunedì per il
subito davanti? “Ero fiducioso. Ora Venturato sta correndo con una prossimo turno di campiona-
siamo molto contenti, ma siamo ‘vec- rosa di titolari ben definita: pochi to. La preparazione della ga-
chi’ del mestiere, e sappiamo che cambi nelle formazioni iniziali. Se- ra contro il Monza, dunque
conterà la posizione tra qualche me- gno che a gennaio occorrerà alzare il inizierà oggi, con un doppio
se”. Società, mister, giocatori: come mazzo delle alternative? “Considera- allenamento al campo Soldi.
ripartirebbe i meriti? “Difficile dirlo. to che fare meglio di così in termini Domani prevista una seduta
Il mister ha confermato le qualità di risultati è quasi impossibile, credo di allenamento pomeridiana,
che avevamo già notato nei primi che sia normale cambiare poco. Però mentre il consueto test setti-
mesi in panchina nella passata sta- chi è entrato spesso ha fatto la diffe- manale slitta a venerdì, quan-
gione, la squadra lo sta seguendo e il renza. E questa è la forza del gruppo. do gli uomini di Venturato af-
presidente resta un punto di riferi- Dunque non vedo grosse necessità di fronteranno in amichevole al
mento, grazie anche al lavoro del intervento, ma la società è sempre at- Soldi la formazione degli Allie-
nuovo Consiglio, sempre molto vici- tenta e valuta ogni situazione attenta- vi di mister Bencina. Sabato
no alla squadra. Certo - osserva il dg mente. Ora però pensiamo al Mon- e domenica alle 15 le ultime
piemontese - nel calcio è di moda Perugia abbiamo fatto una gran par- Cremo è la prima favorita alla vitto- za”. E ad una marcia che sembra po- sedute prima della gara.
cercare di affibbiare meriti e colpe. tita”. E quella di domenica? “Il cam- ria finale? “No. Ci sono 4 o 5 squa- tersi fermare solo... per protesta. “La f.g.
Ma il calcio è un gioco di squadra e pionato è una corsa a tappe. A volte dre molto forti: noi, Novara, Arezzo, protesta di Macalli è giusta. La Lega
non solo in cam- attacchi, altre devi Benevento e Peru- Pro non può rice-
po. perciò dico contenere. Il Be- gia. Più Lumezza- vere solo l’1%
che la forza di nevento è forse la ne e Varese come delle risorse dei BIGLIETTI
questa Cremonese
è l’unità: siamo un “Al 94’ un difensore
squadra più attrez-
zata del girone. Lo
outsider. E con un
pizzico di fortuna “Lega: protesta giusta diritti radio/tv. Il
ritardo di 15’ di
Partita la prevendita
cor po solo”. La
famosa forza del
è partito palla al piede temevamo e infatti
è stata una gara
in più potrebbe
rientrare anche il
Ora serve un accordo domenica è servi-
to per mandare
per la sfida di lunedì
gruppo. “Il grup- L’anno scorso non difficile, ma al 94’ Pergo. Però - riflet- per evitare lo stop un segnale, ma In vista della gara di lunedì
un nostro difenso- te Turotti - noi ab-
po è una cosa dif-
ficile da costruire vincevamo mai così” re è partito palla al biamo già affron- dei campionati” ora mi auguro che
avvenga l’incontro
sera tra Monza e Cremone-
se, i biglietti del settore ospiti
e che si può disin- piede e loro hanno tato tre delle gran- che abbiamo ri- dello stadio Brianteo potran-
tegrare in un atti- commesso un er- di favorite. Voglio chiesto per discu- no essere acquistati dai tifosi
mo. Prendete Lip- rore in più di noi”. vedere quando il tere il problema grigiorossi presso i punti ven-
pi: lui sa benissimo quanto vale Cas- Bello vincere così. “L’anno scorso quadro degli scontri diretti sarà com- prima che diventi legge. In caso con- dita Best Union (elencati sul
sano, ma sa anche che un gruppo non abbiamo mai vinto al 90’. Dico pleto come sarà la classifica”. Già, trario una giornata di stop non servi- sito ufficiale grigiorosso) al
forte porta lontano, sopperendo an- sempre che la fortuna va ricercata. E perché con Arezzo, Perugia e bene- rebbe a nulla”. Anzi, sarebbe più che prezzo di 15 € (12 € il ridot-
che a un deficit di talento”. un successo strappato così è senza vento la Cremo ha raccolto il bottino altro un fastidio. Soprattutto per chi to). Il giorno della gara non
Otto gare, sei vittorie. Qual è la dubbio un buon segnale. Prendiamo pieno: “Segno molto positivo. So- ha un progetto e non intende più ri- saranno in vendita biglietti del
più bella? Forse sarebbe facile dire il l’Inter: a forza di vittorie al 90’ ha prattutto nelle ultime gare mi è pia- mandare. settore ospiti.
5 a 1 all’Arezzo. Ma anche contro il vinto un campionato”. Adesso la ciuto lo spirito e l’intelligenza della Filippo Gilardi

Cremo in cifre / MEDIE VOTO


Rossi e Coda: i punti di vista del gol
Balzo in avanti del terzino che raggiunge Bianchi.Scivola Zanchetta
La differenza sta nei gol. Quello segnato da Coda al 94’ e quello salvato da
Rossi pochi minuti prima su Castaldo. Punti di vista diversi che concorrono CREMONESE (6,243)
allo stesso risultato: tre punti alla Cremo e un bel 7 abbondante in pagella. Il
terzino così - tra quelli con più presenze - raggiunge Bianchi ai vertici della Giocatore pres. minuti gol espul. amm. sost. sost. media
classifica delle medie voto grigiorosse. Avanza anche Viali, mentre Cremonesi giocati subite fatte voto
si conferma e Zanchetta perde posizioni.
Cremonesi 2 180 6,5
Malacarne 1 36 1 6,5
TUTTA LA DIFESA SUGLI SCUDI G. Rossi 9 774 2 1 6,44
A. Bianchi 9 755 1 3 3 6,44
Tuttosport Corriere Sp. Gazzetta Cronaca Provincia Vascello MEDIA Paoloni 8 720 -7 1 6,44
Viali 9 810 1 6,39
ROSSI 7,5 6,5 7 7,5 7,5 7,5 7,25 Guidetti 9 766 3 1 3 6,33
VIALI 7 6,5 6,5 7,5 6,5 7 6,83 Musetti 9 736 4 4 6,33
CREMONESI 6 7 7 6,5 7 6 6,58 Nizzetto 9 792 1 2 6,28
A. BIANCHI 6 6,5 6,5 7 6,5 6 6,42 Coda 7 147 3 6 6,25
FIETTA 6,5 6 6,5 6,5 6,5 6,5 6,42
NIZZETTO 6,5 6,5 6,5 6 6,5 6,5 6,42
Zanchetta 9 795 3 2 6,22
GUIDETTI 6 6 6,5 6 6,5 6 6,17 Fietta 9 802 1 2 1 6,17
PAOLONI 6 6,5 6 6 6 6 6,08 Tacchinardi 7 135 7 6,17
MUSETTI 5,5 5 6 6 6 5,5 5,67 G. Bianchi 1 90 6
GORI 5,5 5 5,5 5,5 5,5 5,5 5,42 Gori 8 614 1 1 4 5,94
ZANCHETTA 5 5,5 5,5 5,5 5,5 5 5,33 Galuppo 8 307 1 6 5,92
Giovanni Rossi, cresciuto nel vivaio, Sales 5 344 2 5 5,8
è tornato a vestire grigiorosso VENTURATO 6,5 - 6,5 6,5 6,5 6,5 6,5 Mauri 2 73 1 1 5
dopo due stagioni in B con lo Spezia Pradolin 3 18 3 s.v.
CODA 7 7,5 7 7 7,5 7 7,17
BURRAI sv sv sv sv sv sv - Carotti 1 8 1 s.v.
GALUPPO sv sv sv sv sv sv - Burrai 1 8 1 s.v.