Sei sulla pagina 1di 2

Beyond the walls

A PROJECT TO ENHANCE THE CULTURAL IDENTITY OF THE WALLED TOWNS IN EUROPE


P ROGETTO PER LA V A LORIZZAZIONE DEL L IDENT IT C U L T URA L E DEL LE C I TT M URATE D E UROPA

1. Mission statement (sintesi in non pi di 5 frasi) Il progetto propone un sodalizio tra citt murate e centri fortificati dEuropa al fine di dare una risposta ad esigenze specifiche: valorizzare questo importante patrimonio storico non sufficientemente conosciuto; sensibilizzare lopinione pubblica e le Istituzioni per la salvaguardia delle citt murate e dellambiente in cui sorgono; promuovere uno sviluppo turistico sostenibile. Crediamo che per soddisfare efficacemente queste esigenze, la nostra opera debba essere effettuata al pi ampio livello possibile e per questo la strada che intendiamo percorrere quella di un vasto coinvolgimento e una stretta collaborazione tra le citt murate dei vari paesi dEuropa, che sono legate da una storia comune. Cosa ci rende unici e distinti? La valorizzazione del patrimonio attraverso la ricerca di un connubio tra manifestazioni culturali di alto livello e gli scenari storici che le ospitano; la dimensione europea delliniziativa. Misureremo il nostro successo dallinteresse che sapremo creare nei partners europei, nelle istituzioni, nei mass media, nel pubblico, negli operatori turistici, negli sponsor; e dalle azioni concrete che saranno attuate a salvaguardia del nostro patrimonio storico. 2. Obiettivi a lungo termine (fino a 4) Valorizzazione del patrimonio storico delle citt murate dEuropa; crescita di una pi chiara identit delle citt murate nella consapevolezza del pubblico; creazione di un nuovo circuito turistico internazionale; sviluppo economico delle aree coinvolte, grazie allindotto portato dal turismo.

Filippo M. Cailotto www.studiocailotto.it

2 Obiettivi a breve termine (fino a 4) Stabilire contatti ufficiali con le istituzione interessate al progetto e definire ruoli e compiti: le reti locali di citt murate (in Italia, lAssociazione Citt murate del Veneto) forniranno il supporto operativo; Europa Nostra, con le sue rappresentanze nazionali (in Italia, lAssociazione Italia Nostra), offrir il supporto scientifico; istituire un punto di incontro istituzionale, un tavolo di lavoro comune per tutte le organizzazioni coinvolte; definire il progetto culturale e le tematiche da sviluppare in ciascuna delle nazioni partecipanti; definire il posizionamento del prodotto culturale e le strategie di marketing. 3. Strategie per concretizzare gli obiettivi nostra convinzione che la realizzazione di un Festival delle Citt Murate dEuropa possa portare negli anni al conseguimento degli obiettivi di lungo periodo (valorizzazione, accresciuta identit, turismo, sviluppo economico) Per conseguire gli obiettivi di breve periodo (contatti, tavolo istituzionale, definizione del progetto e degli obiettivi di marketing), la strategia quella di adottare un modello operativo semplice ed efficace: ogni rete locale nominer un manager che sar responsabile delle attivit organizzate nel proprio Paese. Il coordinamento delle attivit sar realizzato da una commissione istituita allinterno di Europa Nostra che costituir il punto dincontro per tutti i manager locali. 4. Principali fonti di finanziamento Per quanto riguarda i finanziamenti necessari alla realizzazione del progetto, possiamo dire che il progetto intende in un primo tempo collegare tra loro reti locali gi esistenti - ciascuna delle quali dotata di risorse proprie ed in genere gi attiva nel settore dello spettacolo storico -, organizzando un cartellone comune e facendo circuitare, nellambito di un progetto artistico unitario, alcune delle migliori proposte culturali (questo permetter, tra laltro, consistenti economie di scala). I costi per la realizzazione delle attivit locali (cos come i ricavi da biglietteria) continueranno ad essere quindi di competenza locale. Il presente progetto si occupa invece dellorganizzazione e del finanziamento di tutte quelle attivit di progettazione, promozione e coordinamento generale delliniziativa, che permetteranno di collegare vasi fra loro ancora non comunicanti, per poter sfruttare le potenzialit e limpatto di una grande manifestazione complessiva di livello internazionale. I costi saranno coperti da una serie di fonti dentrata: dai programmi di finanziamento delle principali Istituzioni comunitarie (Cultura 2000, Fondi strutturali) e locali (Regione del Veneto: Progetto integrato Citt murate e sistemi fortificati, Docup 2000-2006), allintervento di sponsors e fondazioni internazionali operanti nel settore culturale (CEREC, EFC). Limporto non coperto da queste fonti sar suddiviso tra le reti locali partecipanti alliniziativa. Da non trascurare infine i proventi derivanti da unarticolata serie di attivit economiche collegate (pacchetti turistici, merchandising, vendita di spazi promozionali nelle pubblicazioni, ecc.)

Interessi correlati