Sei sulla pagina 1di 2

Elezioni Presidente della Repubblica, la Maionese impazzita di casa Bersani - PierGiorgio Gawronski - Il Fatto Quotidiano

18/04/13 11:50

Accedi | Abbonamen

Elezioni Presidente della Repubblica, la Maionese impazzita di casa Bersani


di PierGiorgio Gawronski | 18 aprile 2013

Barbara Spinelli e Alexander Stille, tra i tanti, ci hanno spiegato perch un abbraccio fra Pd e Berlusconi Pdl non esiste, esiste solo Berlusconi) sarebbe mortale per il Pd. Ma questo niente: si pu anche non essere daccordo. Il punto che Bersani, fin dal primo giorno dopo le elezioni, ha scommesso tutto il suo futuro politico su questo assunto, ci ha costruito sopra la strategia del suo partito. Coerentemente, ha lavorato per un governo Pd-M5S, ha portato pazienza, ha guadagnato tempo, ha aperto brecce.

Finch Beppe Grillo gli ha teso la mano; e Bersani ha avuto la pi ghiotta delle occasioni: convergere su un candidato comune alla Presidenza della Repubblica. E non parliamo mica gente di seconda scelta! Zagrebelsky e Rodot: entrambi fini giuristi, entrambi innamorati della Costituzione e dei diritti dei cittadini. Entrambi lontani dalla politica politicante (il ch darebbe ai cittadini un segnale di apertura della casta non privo di ritorni elettorali). E Bersani cosa fa? Si accorda con Berlusconi! Per votare uno della casta!

Non sto dicendo che laccordo con Grillo sia meglio, o peggio, di quello con Berlusconi, o che un ex Presidente della Corte Costituzionale sia meglio, o peggio, di un anziano politico. Per mi chiedo: dov la coerenza strategica? come se un generale ammassasse le sue truppe sullala sinistra, per creare l una situazione di superiorit, e poi decidesse di attaccare a destra. Tanta stupidit lascia basiti. Segnali di incoerenza, per la verit, cerano gi. Dicono che Bersani non vuole cedere la guida del governo a uno a met strada fra M5S e il Pd, che vuole ministri politici. Dicono ma fino ad oggi uno poteva non crederci. Quali sbocchi prepara Bersani? Un governo Pd-Pdl, chiuso alle istanze di apertura del sistema politico che salgono dai cittadini, circondato da M5S? O un rapido ritorno alle urne, con il Cavaliere che fino a pochi mesi fa era fuori gioco ed ora in testa nei sondaggi? Non pu essere: ditemi che sto sognando. Bersani ha avuto solo un momento di confusione, da cui subito si riprender.

Articoli sullo stesso argomento: Pd: Bindi vs Bersani, da Franceschini ok a Berlusconi. Renzi: Nessuno vuole votare CheBanca! Conto Deposito. Subito per te un buono da 100 da spendere su Freddy.com Sponsor 4WNet Elezioni 2013, Berlusconi: Processate la Boccassini. E lancia Draghi al Colle Governo, le ragioni del M5S: coraggio, Presidente!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/18/elezioni-presidente-della-repubblica-maionese-impazzita-di-casa-bersani/566785/

Pagina 1 di 2

Elezioni Presidente della Repubblica, la Maionese impazzita di casa Bersani - PierGiorgio Gawronski - Il Fatto Quotidiano

18/04/13 11:50

Elezioni 2013, cronaca ora per ora. Grillo: Il modello Sicilia meraviglioso Consultazioni, Bersani: No a un governo qualsiasi. Napolitano: Scelgo venerd

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/18/elezioni-presidente-della-repubblica-maionese-impazzita-di-casa-bersani/566785/

Pagina 2 di 2