Sei sulla pagina 1di 4

Al Presidente della Repubblica Italiana

c/o Presidenza della Repubblica


Palazzo del Quirinale
Piazza del Quirinale
00187 - Roma (RM)

Notifica e Dichiarazione di Sovranità e Intenti


Nunc pro tunc, praeterea praeterea

Gentile Presidente della Repubblica Italiana

Le Notifico la presente, allegata, dichiarazione di Sovranità e Intenti, essendo Lei la più alta carica
della REPUBBLICA ITALIANA.
Con questa Notifica, Manifesto la mia Pacifica, Divina e Amorevole Esistenza di Essere Vivente,
Libero e Sovrano sotto la mia Giurisdizione e Rappresentanza.
Io e solamente Io prendo, e ho totalmente in mano, la mia Esistenza, e mi assumo tutta la
responsabilità delle mie Azioni e della mia Parola.
Io, Essere vivente, Ora conosciuto come Nome, e prima come NOME COGNOME (entità Italiana),
Sono Libero Sovrano, sotto la mia Giurisdizione e Rappresentanza, e tanto meno perso in mare,
peccatore, disperso o abbandonato dalla mia venuta in questo Mondo, sono fuori dalle Acque e
saldamente a Terra e per tanto al Totale Comando del mio Essere e Vita.
Rimetto, rigetto, perdono, scarico per sempre qualsiasi debito conosciuto e sconosciuto, doveri,
reclami, responsabilità di qualsiasi tipo, compiti, obblighi, affari, contratti scritti e altro di NOME
COGNOME (entità Italiana) codice fiscale ____________________. Non riconosco, altresì, nessun
provvedimento nei miei riguardi, passato, presente, futuro, da parte di qualsiasi Essere, Essere
Umano, nazione, istituzione, società, associazione, ente, entità, soggetto giuridico/legale e/o
rappresentante degli stessi.
Essendo Tutti gli Esseri e gli Uomini Uguali, e in possesso degli Inalienabili Diritti Divini, vi metto a
conoscenza che: Io Essere Vivente, conosciuto come Nome, Libero, godo degli Inalienabili Diritti
Divini concessi dal Creatore e ne faccio Uso.
Quindi, Sono Sovrano e Indipendente da qualsiasi Essere, Essere Umano, nazione, istituzione,
società, associazione, ente, entità, soggetto giuridico/legale e/o rappresentante degli stessi, di
Pag. 1 di 4
qualsiasi tipo, etc., e da chiunque tenti di dichiarare e/o esercitare Sovranità, Giurisdizione o Potere
su di Me, essendo Io Unico Rappresentate di Me Stesso.
Rigetto qualsiasi emanazione, legge, azione, atto, statuto, norma, codice e altro, dello stato
italiano, di tutte le nazioni, istituzioni, enti, corporazioni, società, associazioni e altro, e dei loro
rappresentati, in quanto emesse senza il Mio Consenso Esplicito.
Conduco la mia Esistenza nel pieno rispetto degli Altri Esseri Viventi, compiendo ogni mia azione in
modo Amorevole, Compassionevole e Onorevole, nel pieno rispetto delle Leggi Divine e Naturali,
che ogni Essere Vivente ha codificate in sé.
Dato i suddetti punti, difendo la mia Pacifica e Amorevole Esistenza, Sovranità, Giurisdizione,
Indipendenza, Libertà e Rappresentanza, da chiunque tenti di violare i suddetti diritti, nei modi e
tempi che ritengo più opportuni, con una difesa pari all'offesa.
Dato che, ogni azione o attività per la quale si può richiedere e ricevere una licenza, patente,
permesso e altro, è di per se un’azione lecita, e considerato che, Io, Spirito Libero, Essere Vivente,
Libero Sulla Terra, Sovrano ed Indipendente e sotto la mia Giurisdizione e Rappresentanza, qualora
lo ritengo necessario, intraprendo tali azioni e/o attività, senza chiedere il permesso, patente,
licenza e altro a Nessun Essere, Essere Umano, nazione, società, istituzione, ente, entità,
associazione, istituto, soggetto giuridico/legale e/o rappresentante degli stessi, etc.
Dato che questa Terra è di Tutti gli Esseri Viventi, e considerato che Tutti gli Esseri viventi sono
uguali e Nessuno può reclamarne la proprietà ed utilizzo esclusivo, faccio uso delle Sue risorse in
modo Sovrano, Libero e Gratuito, nel pieno rispetto di tutti gli altri Esseri Viventi e delle loro
proprietà, Libertà e Sovranità.
Avendo contribuito con le tasse, e non potendolo più fare a causa del sistema, legato all’attuale
paradigma ingannevole, corrotto, clientelare, disonesto, ecc., e considerata la struttura intrinseca
della moneta, del suo valore nominale, priva quindi di effettivo valore e gestita in modo falso,
ingannevole (signoraggio) e dittatoriale, utilizzo, in modo del tutto Legittimo e Gratuito, le
infrastrutture della REPUBBLICA ITALIANA, siano essi Ospedali, Trasporti, vie di comunicazioni, etc.,
godendo queste infrastrutture, anche di finanziamenti pubblici.
Vi metto a conoscenza che, ovunque Io Sono e mi Manifesto, le proprietà e beni da me accumulati,
sono sotto la mia Giurisdizione e Sovranità. Per tanto ne dispongo in modo del tutto gratuito, per il
loro “possesso temporaneo” e utilizzo, senza dover corrispondere alcuna cifra o valore a chiunque
tenti di far tale reclamo.
Considerati tali fatti, Chiunque, sia Essere sia Essere Umano, nazione, istituzione, ente, entità,
associazione, istituzione, e/o soggetti legali e/o giuridici e/o rappresentati degli stessi, violasse la
Legge del Libero Arbitro (non mettendomi preventivamente a conoscenza dei fatti con contatto
diretto e/o invio di documenti, e/o scritti, e/o telefonate), Le Leggi Divine e Naturali nei Miei
confronti, la mia Libertà, Sovranità, Giurisdizione, Rappresentanza e Salute, senza il mio consenso
esplicito, che è solo nelle mie mani, è tenuto a versarmi il corrispettivo di Euro 50.000.000 o altro
equivalente valore da me scelto, nei modi e tempi da me definiti, per ogni abuso ricevuto.
Avendovi comunicato i miei Pacifici e Amorevoli intenti e azioni presenti e future, ed essendo Lei la
più alta carica della REPUBBLICA ITALIANA, è suo dovere, o dei suoi collaboratori, notificare e
comunicare a tutte le Vostre Istituzioni e Uomini di Stato, tale Dichiarazione.
01) Vi vieto l'utilizzo, per sempre, dei Miei dati personali, al fine di restringere e annullare e/o
violare: Il Mio Essere, Corpo, Mente, Salute, Libertà, Sicurezza, Sovranità, Giurisdizione,
Rappresentanza ed altro. Tali dati possono essere utilizzati da Lei solo per contattarmi, e per
comunicare alle vostre istituzioni la Mia Liberata Sovranità, Giurisdizione e Rappresentanza, da
Pag. 2 di 4
qualsiasi Essere, Essere Vivente, nazione, ente, entità, società, associazione, istituzione e/o altro,
rappresentanti degli stessi, soggetti ed entità giuridiche/legali.
02) Qual ora andaste a chiudere la persona/società NOME COGNOME (entità Italiana), e/o tutti i
conti e/o proprietà ad esso ascritti, ed avendo io Lavorato per tale entità, dovrete avvertirmi con
un minimo di 15 (quindici) giorni di anticipo dalla sua chiusura, e corrispondermi tutti i beni ad esso
ascritti, e relativi documenti.
03) Il nome che sto’ utilizzando, Nome, è da intendersi solo come facilitazione per le interazioni e
comunicazioni con Me. Qualsiasi collegamento divino, terreno, civile, penale, commerciale e/o
giuridico/legale è vietato ed inesistente, e rigettato per sempre. Mi riservo il diritto di cambiare
tale nome qualora lo ritenga necessario.
04) Rigetto e rifiuto, per sempre, qualsiasi tentativo di collegamento del mio Essere con la Persona
NOME COGNOME (entità Italiana), tutte le funzioni giuridiche, emanazioni e/o documenti rilasciati
da Terzi, a Me estranei, senza il mio consenso esplicito. Ogni singola violazione dei punti 1, 2, 3, 4 ,
comporta il risarcimento a mio favore di 50.000.000 di euro o equivalente valore da me scelto, da
versarmi nei modi e tempi da me definiti.
Avete GIORNI 15 (QUINDICI) lavorativi dalla notifica della presente, per farmi le vostre
osservanze, e/o reclami, e/o notifiche. Chi risponde deve farlo sotto Giuramento scritto, e La
Sua piena responsabilità divina, terrena, civile, penale, giuridica, commerciale, di spergiuro e
frode. La mancata risposta a quanto affermato in questo documento, costituisce
automaticamente l’accettazione ed il rispetto perenne e permanente di quanto affermato in
questa Dichiarazione.

Contatti:
e-mail:
Cell.
Indirizzo temporaneo:

In Pace, Armonia e Onore

Nome _________ della Famiglia _________

Tutti i Diritti Riservati

Pag. 3 di 4
Tutti i diritti riservati
Nunc pro tunc, praeterea praeterea

Testimone 1 ______________________________________________________________________

Testimone 2 ______________________________________________________________________

Testimone 3 ______________________________________________________________________

Testimone 4 ______________________________________________________________________

Testimone 5 ______________________________________________________________________

Testimone 6 ______________________________________________________________________

Testimone 7 ______________________________________________________________________

Testimone 8 ______________________________________________________________________

Testimone 9 ______________________________________________________________________

Testimone 10 _____________________________________________________________________

Testimone 11 _____________________________________________________________________

Testimone 12 _____________________________________________________________________

(1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, Tutti i diritti riservati.)

Nunc pro tunc, praeterea praeterea

Pag. 4 di 4